Autore Topic: Niscemi, le conseguenze di un' educazione sbagliata  (Letto 3461 volte)

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline Nembo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2770
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • Utente in qrt
    • Mostra profilo
Niscemi, le conseguenze di un' educazione sbagliata
« il: 17 Maggio 2008, 09:17:38 »
Ho atteso un paio di giorni prima di aprire questo topic.
Al di la' dell' orrore che questa tristissima vicenda deve suscitare in ognuno di noi, vorrei porre l' accento sulla personalità deviata dei tre ragazzi arrestati per l' omicidio, personalità che non costituisce l' eccezione ma la regola nei nostri giovani.
Molti utenti di questo forum sono ragazzi e molti sono anche padri e quindi credo che la discussione li tocchi da vicino.
Ebbene qugli sciagurati imbecilli, messi alle strette, hanno confessato il loro misfatto con apparente distacco ed hanno persino chiesto alla fine dell' interrogatorio di potersene tornare a a casa, come se tutto cio che avevano vissuto da protagonisti fosse una sessione di un videogame.
Dire che il tutto è disarmante è poco.
Mi chiedo solo come è possibile che le famiglie non sappiano cosa fanno i loro figli anche pur avendo a portata di mano tutti i sintomi di un andazzo non regolare ( scarso rendimento a scuola, mancanza di interessi, nessuna voglia di studiare, rientri ad orari antelucali ecc.. ).
A voi dire cosa ne pensate.
73 + 51  a tutti

Offline dukeluca86

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1962
  • Applausi 4
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Niscemi, le conseguenze di un' educazione sbagliata
« Risposta #1 il: 17 Maggio 2008, 09:42:24 »
Mah, penso che non ci son parole, penso ai genitori di quella poveretta, penso a quei cretini, credo che però non siano l'eccezzione ma solo che loro hanno fatto il fattaccio, però ce ne sono molti altri così solo che finchè non fanno qualcosadi grosso non si viene a sapere, perchè la tv non si cura di loro.
Ma ce ne sono anche della mia età che fanno cazzate grossine eh, a volte mi sembra di vivere in un mondo a parte, sarà la mia cittadina tranquilla dove non succede mai niente (non che mi dispiaccia), Certe cose comunque sono terribili, quattro famiglie distrutte per una cazzata, bastava che i ragazzi parlassero con i genitori e si sarebbe risolto tutto.
Il miglior SO ? Linux !

Offline Emergency118

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3745
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • Utente in QRT "73 a tutti SK...
    • Mostra profilo
Re: Niscemi, le conseguenze di un' educazione sbagliata
« Risposta #2 il: 17 Maggio 2008, 09:52:04 »
E' purtroppo un dato di fatto che rispecchia fedelmente il tempo attuale.....A volerla dire tutta, la storia si ripete, ma non starò qui a "decantare" i pregi di una o due generazioni post-belliche con i difetti degli attuali "debosciati"; quando si perde la memoria per i veri valori, quando si vive con tutto, con i cellulari a  4 anni, con qualsiasi comodità e nell' agio, si finisce come gli Americani....Solo che quì NON siamo in america, siamo un porto di mare in Italia e purtroppo c'è di tutto senza il minimo filtro (per ora)....Non ci dobbiamo stupire per quello che succede, la povera ragazza violentata, uccisa, bruciata e buttata nel pozzo è solo un' altra vittima di una nuova leva di lobotomizzati....Gente che passa dalle "coccole" dei genitori, rincoglioniti dai giochini elettronici e dai computer alle lame reali degli albanesi, degli zingari o di qualche bell' imbustro che è venuto qui a fare il padrone, senza capire una sega;  gente che ammazza e che dice "ora che vi ho detto tutto posso tornare a casa???", che non sà èiù quale sia il limite fra realtà e follia....In futuro amici miei, se Filippo ha un minimo di ragione e vede lontano, sarà anche peggio!
Poi si dice "te sei il solito esagerato, te sei il solito estremista", ma ditemi voi se questo non è il terreno fertile dove possa attecchire un qualcosa di molto simile ad una dittatura (non necessariamente per come la intendiamo noi)....Il branco prima o poi chiederà un capo-branco....E tutto finirà con un macello di gente e di morti e un mare di casino; quando le tensioni si accumulano, l' esplosione porta via tutto..........per poi ritrovare una generazione che si rimboccherà le maniche e che ricostruirà il mondo piano piano e farà sacrifici, salvo dopo qualche anno avere una nuova generazione che piano piano dimenticherà tutto (per non avere mai subito sulla sua pelle sacrifici e restrizioni) per ritrovarci pian piano nuovamente come oggi....La storia è una ruota che gira, gira, gira....è solo questione di tempo.
« Ultima modifica: 17 Maggio 2008, 09:59:04 da Emergency118 »


Offline MIKAPPA1

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 570
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • The Mickyndian
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Niscemi, le conseguenze di un' educazione sbagliata
« Risposta #3 il: 17 Maggio 2008, 10:53:35 »
Noi siamo i figli di quelli che siamo. Apparteniamo ad una società fondamentalmente rurale, bellica e postbellica costretta a correre al recupero di cosiddetti “nuovi valori”  è non pienamente in grado di assorbire. Quando si passa dalla misera utilitaria fantozziana all’Alfetta 2000, la probabilità di fare un incidente è altissima. La corsa al benessere ed il portare il benessere come valore primario (con l’ultima evoluzione del benessere come unico valore!!!!), a posto a milioni di persone, problemi che da soli non hanno saputo risolvere se non in un unico modo: andiamo a fare soldi. Da quel momento in avanti, e per forza, qualcuno ha dovuto pagare il prezzo. L’educazione. Esempio “Se il padre lavora e la madre lavora, il figlio davanti al televisore è una soluzione? SI!”. E chi lo educa?  Chi ha interesse di educarlo. Molti c’è lo hanno fatta, ma molti no! Abbiamo delegato l’educazione ed ora non diamo colpe ma assumiamoci responsabilità! Nel migliore dei casi, molti sono stati costretti di delegare alla scuola l’educazione dei loro figli. ma l’educazione non dovrebbe spettare alla famiglia e l’insegnamento alla scuola?  Sapete benissimo che l’acqua, pur di arrivare al oceano fa qualsiasi percorso? E perché i figli no? Se li si insegna di “fatti furbo” anziché “prova a ragionare” loro si fanno “furbi” e fregano, fregano, fregano, gli argini del fiume si allargano, allargano, allargano ed i limiti si perdono, si perdono, si perdono……….
Ai giovani delinquenti di Niscemi, verrà dato nel migliore dei casi "il massimo della pena" che Nembo (ho studiato!!!) potrà dirci di quanto ma che sicuramente non sarà quello che ostacolerà altri dal commettere simili reati. Il problema rimarrà quello di cercare di evitare che altri (ragazzi, genitori) muoiano per simili motivi.
73

MIKAPPA1-IZ20IF

Offline LuigiEclisse

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 593
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Gruppo "Radio Piemonte" Internetional DX.CB.OM.SWL
    • E-mail
Re: Niscemi, le conseguenze di un' educazione sbagliata
« Risposta #4 il: 17 Maggio 2008, 11:49:25 »
Al giorno d'oggi la vita è diventata così frenetica che i genitori non hanno nemmeno il tempo di sedersi a tavola con i propri figli e discutere non loro.
Fino a qualche anno fa le donne erano in prevalenza casalinghe e quindi avevano molto più tempo di adesso da poter dedicare ai propri figli.
Oggi la donna deve necessariamente lavorare per tirare avanti e quindi automaticamente vengono trascurati i figli.
Conosco dei genitori che dalla mattina fino alla sera lasciano i loro figli chi alla nonna, chi dalla vicina di casa, insomma l'educazione passa in secondo piano se non al terzo.
 

 


Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 15938
  • Applausi 387
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Niscemi, le conseguenze di un' educazione sbagliata
« Risposta #5 il: 17 Maggio 2008, 14:53:26 »
E' purtroppo un dato di fatto che rispecchia fedelmente il tempo attuale.....A volerla dire tutta, la storia si ripete, ma non starò qui a "decantare" i pregi di una o due generazioni post-belliche con i difetti degli attuali "debosciati"; quando si perde la memoria per i veri valori, quando si vive con tutto, con i cellulari a  4 anni, con qualsiasi comodità e nell' agio, si finisce come gli Americani....Solo che quì NON siamo in america, siamo un porto di mare in Italia e purtroppo c'è di tutto senza il minimo filtro (per ora)....Non ci dobbiamo stupire per quello che succede, la povera ragazza violentata, uccisa, bruciata e buttata nel pozzo è solo un' altra vittima di una nuova leva di lobotomizzati....Gente che passa dalle "coccole" dei genitori, rincoglioniti dai giochini elettronici e dai computer alle lame reali degli albanesi, degli zingari o di qualche bell' imbustro che è venuto qui a fare il padrone, senza capire una sega;  gente che ammazza e che dice "ora che vi ho detto tutto posso tornare a casa???", che non sà èiù quale sia il limite fra realtà e follia....In futuro amici miei, se Filippo ha un minimo di ragione e vede lontano, sarà anche peggio!
Poi si dice "te sei il solito esagerato, te sei il solito estremista", ma ditemi voi se questo non è il terreno fertile dove possa attecchire un qualcosa di molto simile ad una dittatura (non necessariamente per come la intendiamo noi)....Il branco prima o poi chiederà un capo-branco....E tutto finirà con un macello di gente e di morti e un mare di casino; quando le tensioni si accumulano, l' esplosione porta via tutto..........per poi ritrovare una generazione che si rimboccherà le maniche e che ricostruirà il mondo piano piano e farà sacrifici, salvo dopo qualche anno avere una nuova generazione che piano piano dimenticherà tutto (per non avere mai subito sulla sua pelle sacrifici e restrizioni) per ritrovarci pian piano nuovamente come oggi....La storia è una ruota che gira, gira, gira....è solo questione di tempo.
73 a tutti condivido quasi tutto,a parte il riferimento degli albanesi e zingari (che in quel posto sono praticamente inesistenti mentre in altre città è diverso) pultroppo hai ragione che poi questi giovani con la mentalità da branco da grandi faranno ulteriori grossi problemi e questo porta più indietro l'evoluzione della civiltà,come la storia insegna dopo un qualche impero (egizio romano ecc...)c'è il disfacimento e la ricostruzione,ormai ci avviciniamo al disfacimento,se non si trasmettono i valori ai giovani (onestà,rispetto,sacrificio) questi seguono l'istinto che porta la prevalicazione dei deboli,la furbizia per ottenere tutto a qualsiasi costo e si torna alla preistoria,pultroppo questo è l'andazzo mondiale,e se poi si aggiunge il conflitto ideologico o la fame si può solo andare verso il disfacimento, tutto questo è da evitare,e l'unico modo è dare l'insegnamento dei valori ai giovani,questo compito è sempre spettato ai genitori che ora o sono peggiori di prima o non sono nelle condizioni di farlo e delegano l'educazione alla scuola o altri che non educano secondo i valori ma lasciano fare tutto senza controllo.

Offline Emergency118

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3745
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • Utente in QRT "73 a tutti SK...
    • Mostra profilo
Re: Niscemi, le conseguenze di un' educazione sbagliata
« Risposta #6 il: 18 Maggio 2008, 23:18:17 »
E' purtroppo un dato di fatto che rispecchia fedelmente il tempo attuale.....A volerla dire tutta, la storia si ripete, ma non starò qui a "decantare" i pregi di una o due generazioni post-belliche con i difetti degli attuali "debosciati"; quando si perde la memoria per i veri valori, quando si vive con tutto, con i cellulari a  4 anni, con qualsiasi comodità e nell' agio, si finisce come gli Americani....Solo che quì NON siamo in america, siamo un porto di mare in Italia e purtroppo c'è di tutto senza il minimo filtro (per ora)....Non ci dobbiamo stupire per quello che succede, la povera ragazza violentata, uccisa, bruciata e buttata nel pozzo è solo un' altra vittima di una nuova leva di lobotomizzati....Gente che passa dalle "coccole" dei genitori, rincoglioniti dai giochini elettronici e dai computer alle lame reali degli albanesi, degli zingari o di qualche bell' imbustro che è venuto qui a fare il padrone, senza capire una sega;  gente che ammazza e che dice "ora che vi ho detto tutto posso tornare a casa???", che non sà èiù quale sia il limite fra realtà e follia....In futuro amici miei, se Filippo ha un minimo di ragione e vede lontano, sarà anche peggio!
Poi si dice "te sei il solito esagerato, te sei il solito estremista", ma ditemi voi se questo non è il terreno fertile dove possa attecchire un qualcosa di molto simile ad una dittatura (non necessariamente per come la intendiamo noi)....Il branco prima o poi chiederà un capo-branco....E tutto finirà con un macello di gente e di morti e un mare di casino; quando le tensioni si accumulano, l' esplosione porta via tutto..........per poi ritrovare una generazione che si rimboccherà le maniche e che ricostruirà il mondo piano piano e farà sacrifici, salvo dopo qualche anno avere una nuova generazione che piano piano dimenticherà tutto (per non avere mai subito sulla sua pelle sacrifici e restrizioni) per ritrovarci pian piano nuovamente come oggi....La storia è una ruota che gira, gira, gira....è solo questione di tempo.
73 a tutti condivido quasi tutto,a parte il riferimento degli albanesi e zingari (che in quel posto sono praticamente inesistenti mentre in altre città è diverso) pultroppo hai ragione che poi questi giovani con la mentalità da branco da grandi faranno ulteriori grossi problemi e questo porta più indietro l'evoluzione della civiltà,come la storia insegna dopo un qualche impero (egizio romano ecc...)c'è il disfacimento e la ricostruzione,ormai ci avviciniamo al disfacimento,se non si trasmettono i valori ai giovani (onestà,rispetto,sacrificio) questi seguono l'istinto che porta la prevalicazione dei deboli,la furbizia per ottenere tutto a qualsiasi costo e si torna alla preistoria,pultroppo questo è l'andazzo mondiale,e se poi si aggiunge il conflitto ideologico o la fame si può solo andare verso il disfacimento, tutto questo è da evitare,e l'unico modo è dare l'insegnamento dei valori ai giovani,questo compito è sempre spettato ai genitori che ora o sono peggiori di prima o non sono nelle condizioni di farlo e delegano l'educazione alla scuola o altri che non educano secondo i valori ma lasciano fare tutto senza controllo.
...la storia non si cambia, la ruota non si ferma....E' solo una questione di tempo, che si può anche dilatare, ma non all' infinito!
Sappiamo bene in che vortice stiamo cadendo, lo sappiamo tutti ma facciamo finta di non vedere, ci fà più comodo pensare che domani accenderemo ancora il nostro bel cellularino, faremo colazione al bar, andremo a lavorare con la nostra bella macchinina e a sera ci rilasseremo davanti al nostro bel plasma o a farci qualche raspone davanti a Internet, nel nostro microcosmo familiare (lasciamo perdere se siamo col mutuo da pagare, se la macchina ha le rate per 250 anni e se il plasma e le altre trullate le abbiamo prese con un bel finanziamento al Carrefour.....).
Un giorno però potremmo ritrovarci alla realtà....E la realtà è molto diversa, quello che vediamo in tv non è lontano.
Qualcuno pensa di continuare ad andare ancora avanti in questo mondo di caxxate?????...
Ricordatevi, la storia è una ruota che gira, gira, gira.....Domani forse si, dopodomani sarà come oggi ?????
Non è solo l' incongruenza del comportamento di alcuni popoli, dove si spende e spande ai 4 venti in boiate rispetto ad altri dove si muore di fame, dove regna la disperazione, dove solo campare è una conquista, dove ogni giorno è un dono....C'è anche la natura che si ribella, per troppi anni è stata violentata e torturata, il mondo è un ciclo chiuso!!!
La perdita dei valori, l' imbarbarimento, la cattiveria, il menefreghismo non hanno MAI portato nulla di buono....ogni giorno se ne sente una, se uno volesse aprire topic dove si parla di attualità e delle nefandezze di tutti i giorni, manco ci si farebbe a stargli dietro.....Come pensate di poter fare, chi pensate che risolva i problemi per noi, vi piace questo mondo?
Pensate che sia un mondo dove i nostri figli possano fare qualcosa di buono, di migliore?
Quanto pensate di andare avanti così, quali sono i veri valori, farsi una famiglia, fondata su che cosa?
Cosa pensate che possa essere veramente importante, il lavoro?
E il lavoro, per cosa fare?
Per comprare il macchinozzo, il telefonino sega, il plasma modello cinemascope, la casa e la casetta al mare, i figli viziati e rincoglioniti col cellulare a 3 anni (perchè il genitore sennò stà in pena.....,) con la playstation che gli fà compagnia con un bel giochino dove si ammazza e si distrugge, mentre voi siete a lavorare perchè vi ci porta il vostro nuovo navigatore (adesso è obbligatorio, tutti cel' hanno, serve anche per andare a fare la spesa all' esselunga, altrimenti non ci sappiamo neppure più arriva.....) per manterere quel minimo di schifo vitale che al giorno d' oggi chiamiamo BENESSERE ??????
E i valori in tutto questo, dove stanno?????
Sono queste le cose importanti; vi sembra che sia così ( a me sembra di si, altrimenti dovrei dire che viviamo in un mondo di rincoglioniti che manco sanno quel che fanno a questo punto....) ?
Dove pensate-pensiamo di arrivare con questo ragionamento-comportamento????

Io mi pongo queste domande, è una provocazione voluta, ma è una voce che c'è e che ogni giorno mi parla e mi dice "ma è assurdo"....e sinceramente mi vedo un muro davanti, bello liscio e comunque la pensi una due o centomila volte, la soluzione semplicemente non c'è,,,Tutti dicono belle parole, belle filastrocche, bisogna riscoprire i valori, bisogna educare i figli in una determinata maniera, più labbrate (adesso????Ah, si adesso con le labbrate si risolve, gli facciamo trovare i valori, quelli che noi abbiamo...).ma davvero siete-siamo così ipocriti da pensare che i figli ADESSO, AL GIORNO D' OGGI vi diano retta????
Si, magari in casa...vi fanno credere di essere dei bravi genitori, che hanno ben educato; alla vostra vista fanno quello che volete....ma quando sono fuori, a scuola, quando si IMBRANCANO.... quando i loro compagni di classe entrano in classe col motorino o toccano il culo alla professoressa o si fanno dei ricchi tromboni in bagno o finiscono come la quindicenne di oggi bella scoppiata di coca a ricreazione..signori miei, vi-ci vanno si ma nel  :culo: .....ma davvero siamo così ipocriti???
Ma davvero continuiamo a pensare che il mondo della tv sia così lontano?

......Una signora nel mio quartiere dice sempre "mio figlio è il non plus ultra, è laureato, solo soddisfazioni mi ha dato, una bella famiglia, sà signora (riferito a mia madre...) fà il dottore commercialista..."

2 settimane fà era in overdose in una cabina del telefono in piazza del mercato a Viareggio, dopo essersi fatto un bel puntone perchè aveva litigato con la ganza....quando gli hanno fatto il narcan e sbollita la botta, si è raccomandato di non dir nulla, per l' amor di Dio....mi ha offerto anche dei soldi.......
Poi dei mocciosi chiappano una ragazzetta per strada (magari anche lei era un mezzo buzzo, non lo sò...), se la scoppiano in 3 e poi, quando lei li vuole ricattare, l' ammazzano, gli danno fuoco e quando vedono che non prende la buttano in un pozzo.....bella storia eh......!!!!
Ma se vi dico che questa è una punta di un iceberg, ci credete??????
O vi fà comodo pensare ancora che il mondo non è così, che in realtà si tratta di episodi, che i nostri figli sono tutti dei bravi ragazzi e che viviamo in un mondo sì, con qualche problemino, ma che ancora ci si salva, che si risolve.....
Prima o poi la sveglia suona...speriamo poi, diciamo così  :shhhh:
Ci fà troppo comodo che non suoni.........adesso!
« Ultima modifica: 18 Maggio 2008, 23:56:27 da Emergency118 »


Offline LuckyLuciano®

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 18180
  • Applausi 118
  • Sesso: Maschio
  • Cb Luciano TIGRE- Paesano 100%
    • Mostra profilo
    • http://www.elaborare.com
Re: Niscemi, le conseguenze di un' educazione sbagliata
« Risposta #7 il: 18 Maggio 2008, 23:35:37 »
Al giorno d'oggi la vita è diventata così frenetica che i genitori non hanno nemmeno il tempo di sedersi a tavola con i propri figli e discutere non loro.
Fino a qualche anno fa le donne erano in prevalenza casalinghe e quindi avevano molto più tempo di adesso da poter dedicare ai propri figli.
Oggi la donna deve necessariamente lavorare per tirare avanti e quindi automaticamente vengono trascurati i figli.
Conosco dei genitori che dalla mattina fino alla sera lasciano i loro figli chi alla nonna, chi dalla vicina di casa, insomma l'educazione passa in secondo piano se non al terzo.
 

 



Vero.
Ormai è tutto alle cozze.
Non c'è dialogo tra genitori/figli, poche mazzate e punizioni, e di conseguenza ogniuno fa quel che caxxo gli pare.

Cmq ti dico solo che conosco gente, che i genitori non li vede per settimane!!!
Abitandoci assieme!!!
Cosa vuoi.....che rapporto figlio/genitore possono avere se non mangiano assieme, non si vedono neanche e non si incontrano nella stessa casa dove vivono.
T'ho detto tutto.  :down:
Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere®
La stanchezza passa, le ferite guariscono, la gloria...è eterna©
Homines, dum docent, discunt™


Offline hafrico

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 23267
  • Applausi 251
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Niscemi, le conseguenze di un' educazione sbagliata
« Risposta #8 il: 18 Maggio 2008, 23:48:30 »
Siamo alla frutta............ la famiglia non esiste piu'................  sapete di chi è la colpa........?????   dei mass media  che ci propinano modelli sbagliati.........  anzi  . . . . . li esaltano ............... per prima cosa  scannerei la televisione......  e tutti quanti fanno programmi tipo grande fr....  grande bordello...............  se ci fate attensione non  fanno altro che esaltare i cattivi esempi...........  mai che ci danno a vedere cose sane.......  non fanno notizia..............  la tv ...... si accende ........o per i telegiornali............ allora vogliamo i morti ammazzati.......... o per  le stupidaggini.... .   grande fratello.......  amici........  l'isola dei coglio.......  o per le stranezze di qualche artista strafatto...........  o qualche rocker esurito........... o per le porcate di qualche . .   modella.........  ecc .....ecc.............  siamo rovinati..........


Offline MIKAPPA1

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 570
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • The Mickyndian
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Niscemi, le conseguenze di un' educazione sbagliata
« Risposta #9 il: 18 Maggio 2008, 23:53:58 »
Tutti i ragionamenti filano fino a quanto non si pretende, in base a esperienze personali  di enunciare teoremi in alcun modo non provati. I tre giovani criminali non sono una regola. Sono un prodotto.
73
MIKAPPA1-IZ20IF

Offline Emergency118

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3745
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • Utente in QRT "73 a tutti SK...
    • Mostra profilo
Re: Niscemi, le conseguenze di un' educazione sbagliata
« Risposta #10 il: 19 Maggio 2008, 00:01:04 »
Tutti i ragionamenti filano fino a quanto non si pretende, in base a esperienze personali  di enunciare teoremi in alcun modo non provati. I tre giovani criminali non sono una regola. Sono un prodotto.
73
io quelli che te chiami teoremi non provati, li vivo sulla mia pelle (e della mia squadra) esattamente tutti i giorni.....E in 20 anni di esperienza sulla strada, sia come volontario prima che come autista d' emergenza (da ormai oltre15 anni) poi, mai come adesso vedo lo schifo....Poi se vi fà piacere pensare che Gesù sia morto di sonno fate pure....Le mie sono teorie per chi non le vive.
La storia degli zingari , della bimbetta rapita....se io vi dicessi che a Porcari meno di 15 giorni fà è successa la stessa cosa in un supermercato?
Se vi dicessi che il supermercato è stato SIGILLATO, con tutti i clienti dentro e con le forze dell' ordine alla ricerca di questo bambino, che poi è stato ritrovato  in un bagno con i capelli tagliati seduta stante e col cerotto sulla bocca, già bello e pronto per essere portato via da un' uscita di sicurezza....Cosa mi dite, che è una teoria?
Solo perchè il telegiornale non l' ha detto????
Sai che ti dico....meno male che non l' ha detto!
Noi siamo sulle strade, purtoppo le cose le vediamo e le esperienze ce le scambiamo......e sempre più volte và a finire male!
« Ultima modifica: 19 Maggio 2008, 00:08:33 da Emergency118 »


Offline MIKAPPA1

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 570
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • The Mickyndian
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Niscemi, le conseguenze di un' educazione sbagliata
« Risposta #11 il: 19 Maggio 2008, 00:09:22 »

io quelli che te chiami teoremi non provati, li vivo sulla mia pelle (e della mia squadra) esattamente tutti i giorni.....E in 20 anni di esperienza sulla strada, sia come volontario prima che come autista d' emergenza (da ormai oltre15 anni) poi, mai come adesso vedo lo schifo....Poi se vi fà piacere pensare che Gesù sia morto di sonno fate pure....Le mie sono teorie per chi non le vive.
La storia degli zingari , della bimbetta rapita....se io vi dicessi che a Porcari meno di 15 giorni fà è successa la stessa cosa in un supermercato?
Se vi dicessi che il supermercato è stato SIGILLATO, con tutti i clienti dentro e con le forze dell' ordine alla ricerca di questo bambino, che poi è stato ritrovato  in un bagno con i capelli tagliati seduta stante e col cerotto sulla bocca, già bello e pronto per essere portato via da un' uscita di sicurezza....Cosa mi dite, che è una teoria?
Solo perchè il telegiornale non l' ha detto????
Sai che ti dico....meno male che non l' ha detto!
Noi siamo sulle strade, purtoppo le cose le vediamo e le esperienze ce le scambiamo......e sempre più volte và a finire male!
[/quote]

Sono molti quelli giustamente arrabbiati che quando diventano genitori però, lo fanno splendidamente ed i loro figli a loro volta crescendo si arrabbiano ed a loro turno faranno figli che cresceranno splendidamente. Poi ci sono anche quei figli che quando diventano genitori ottengono risultati diversi! Tutto lì.
73
MIKAPPA1-IZ20IF

Offline Emergency118

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3745
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • Utente in QRT "73 a tutti SK...
    • Mostra profilo
Re: Niscemi, le conseguenze di un' educazione sbagliata
« Risposta #12 il: 19 Maggio 2008, 00:11:39 »
...io di splendido al giorno d' oggi non vedo proprio niente....Se lo splendido è rappresentato da tutte le boiate dette sopra (cellulari, macchine, televisione e i programmi che ci sono, computer e Internet, videogiochi, la scuola di oggi ecc....), viviamo proprio in un mondo meraviglioso!
L' unica cosa che mi riesce di vedere come splendida è tutte le volte che riesco a fare qualcosa di buono, che riesco a salvare una vita, che riesco a dare una buona parola a chi ne ha bisogno o soffre, che riesco a far gioire anche solo per un istante, anche solo per pochi istanti, un fratello in difficoltà grazie al mio operato, grazie al mio cercare in un qualche modo di essergli vicino, che riesco a trovare una stretta di mano di un anziano o di un disabile che è ancora più mio fratello perchè spesso solo nella malattia, o indifeso contro un mondo che sembra andare alla rovescia......
Il resto, abbi pazienza, lo vedo tutto come una sola e inutile STRONZATA.
« Ultima modifica: 19 Maggio 2008, 00:21:03 da Emergency118 »


Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 15938
  • Applausi 387
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Niscemi, le conseguenze di un' educazione sbagliata
« Risposta #13 il: 19 Maggio 2008, 00:12:16 »
73 a tutti una cosa OT ,ho fatto caso che la pubblicità di google segue i discorsi dei topic, dove si parla di radio c'è pubblicità di radio, dove si parla di famiglia e bambini c'è questo...


bizzarra come cosa, ma mi fà pensare la chat gay... sono io che penso male  o google ha preso un bidone ???

Offline hafrico

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 23267
  • Applausi 251
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Niscemi, le conseguenze di un' educazione sbagliata
« Risposta #14 il: 19 Maggio 2008, 00:14:54 »
73 a tutti una cosa OT ,ho fatto caso che la pubblicità di google segue i discorsi dei topic, dove si parla di radio c'è pubblicità di radio, dove si parla di famiglia e bambini c'è questo...


bizzarra come cosa, ma mi fà pensare la chat gay... sono io che penso male  o google ha preso un bidone ???

............P A Z Z E S C O ...........


Offline CODICE_ROSSO

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3471
  • Applausi 44
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ7QLY
Re: Niscemi, le conseguenze di un' educazione sbagliata
« Risposta #15 il: 19 Maggio 2008, 00:29:15 »
Ma io vedo solo un mezzo busto di filippo !!.... come mai non vedo niente '
1RGK005
CODICE-ROSSO
Gianluca IZ7QLY

Offline MIKAPPA1

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 570
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • The Mickyndian
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Niscemi, le conseguenze di un' educazione sbagliata
« Risposta #16 il: 19 Maggio 2008, 00:29:52 »
...io di splendido al giorno d' oggi non vedo proprio niente....Se lo splendido è rappresentato da tutte le boiate dette sopra (cellulari, macchine, televisione e i programmi che ci sono, computer e Internet, videogiochi, la scuola di oggi ecc....), viviamo proprio in un mondo meraviglioso!
L' unica cosa che mi riesce di vedere come splendida è tutte le volte che riesco a fare qualcosa di buono, che riesco a salvare una vita, che riesco a dare una buona parola a chi ne ha bisogno o soffre, che riesco a far gioire anche solo per un istante, anche solo per pochi istanti, un fratello in difficoltà grazie al mio operato, grazie al mio cercare in un qualche modo di essergli vicino, che riesco a trovare una stretta di mano di un anziano o di un disabile che è ancora più mio fratello perchè spesso solo nella malattia, o indifeso contro un mondo che sembra andare alla rovescia......
Il resto, abbi pazienza, lo vedo tutto come una sola e inutile STRONZATA.


E' proprio quello che intendo. Nessuno potrebbe associare te, il tuo modo di essere e di pensare e magari la tua capacità di educare, a quella dei tre delinquenti di Niscemi e dei loro genitori. Nessuno potrebbe oggi come oggi provarlo, ma la probabilità che i tuoi figli o i miei figli (solo come esempio) che ormai sono arrivati ad un passo dal essere a loro volta mariti/mogli e poi genitori, produrranno figli assassini.
73
MIKAPPA1-IZ20IF


Offline Emergency118

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3745
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • Utente in QRT "73 a tutti SK...
    • Mostra profilo
Re: Niscemi, le conseguenze di un' educazione sbagliata
« Risposta #17 il: 19 Maggio 2008, 00:32:00 »
Visto come gira....adesso siamo diventati pure froci hafrico.......ma và bene così, io non cel' ho con nessuno, ogniuno lavora col proprio cervello....Ho visto che hanno messo anche "cerchi donne", forse pensano che a fare questi discorsi dobbiamo tromba di più e non perdere il nostro tempo a scrivere, scrivere, scrivere.....Un altro sintomo di come và il nostro bel mondo odierno  :up: anzi no  :down: :down:

Offline MIKAPPA1

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 570
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • The Mickyndian
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Niscemi, le conseguenze di un' educazione sbagliata
« Risposta #18 il: 19 Maggio 2008, 00:32:54 »
Ma io vedo solo un mezzo busto di filippo !!.... come mai non vedo niente '

è un flop del sistema. intervento di Filippo con l'ultimo paragrafo che è mio
73
MIKAPPA1-IZ20IF


Offline Emergency118

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3745
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • Utente in QRT "73 a tutti SK...
    • Mostra profilo
Re: Niscemi, le conseguenze di un' educazione sbagliata
« Risposta #19 il: 19 Maggio 2008, 00:36:54 »
...io di splendido al giorno d' oggi non vedo proprio niente....Se lo splendido è rappresentato da tutte le boiate dette sopra (cellulari, macchine, televisione e i programmi che ci sono, computer e Internet, videogiochi, la scuola di oggi ecc....), viviamo proprio in un mondo meraviglioso!
L' unica cosa che mi riesce di vedere come splendida è tutte le volte che riesco a fare qualcosa di buono, che riesco a salvare una vita, che riesco a dare una buona parola a chi ne ha bisogno o soffre, che riesco a far gioire anche solo per un istante, anche solo per pochi istanti, un fratello in difficoltà grazie al mio operato, grazie al mio cercare in un qualche modo di essergli vicino, che riesco a trovare una stretta di mano di un anziano o di un disabile che è ancora più mio fratello perchè spesso solo nella malattia, o indifeso contro un mondo che sembra andare alla rovescia......
Il resto, abbi pazienza, lo vedo tutto come una sola e inutile STRONZATA.


E' proprio quello che intendo. Nessuno potrebbe associare te, il tuo modo di essere e di pensare e magari la tua capacità di educare, a quella dei tre delinquenti di Niscemi e dei loro genitori. Nessuno potrebbe oggi come oggi provarlo, ma la probabilità che i tuoi figli o i miei figli (solo come esempio) che ormai sono arrivati ad un passo dal essere a loro volta mariti/mogli e poi genitori, produrranno figli assassini.
73
si, ma pensi utopisticamente di essere ancora in maggioranza???
Questo voglio dire, le eccezioni confermano solo la regola, nella mela marcia un pochino di polpa buona ci sarà ancora no?
Ma si butta tutta via lo stesso..... (o meglio, mia madre mi insegnava a "scattivirla", a togliere la parte cattiva e a mangiare la buona, ma ad oggi chi è in grado di togliere tutto il marcio del nostro mondo civilizzato????).


(adesso ci chiedono se ci interessa adottare un bimbo a dstanza in Africa....e poi non mi dite che questi non stanno facendo delle porcate a scrivere così.....bisognerebbe protestare)
« Ultima modifica: 19 Maggio 2008, 00:39:28 da Emergency118 »

Offline MIKAPPA1

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 570
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • The Mickyndian
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Niscemi, le conseguenze di un' educazione sbagliata
« Risposta #20 il: 19 Maggio 2008, 00:47:47 »
...io di splendido al giorno d' oggi non vedo proprio niente....Se lo splendido è rappresentato da tutte le boiate dette sopra (cellulari, macchine, televisione e i programmi che ci sono, computer e Internet, videogiochi, la scuola di oggi ecc....), viviamo proprio in un mondo meraviglioso!
L' unica cosa che mi riesce di vedere come splendida è tutte le volte che riesco a fare qualcosa di buono, che riesco a salvare una vita, che riesco a dare una buona parola a chi ne ha bisogno o soffre, che riesco a far gioire anche solo per un istante, anche solo per pochi istanti, un fratello in difficoltà grazie al mio operato, grazie al mio cercare in un qualche modo di essergli vicino, che riesco a trovare una stretta di mano di un anziano o di un disabile che è ancora più mio fratello perchè spesso solo nella malattia, o indifeso contro un mondo che sembra andare alla rovescia......
Il resto, abbi pazienza, lo vedo tutto come una sola e inutile STRONZATA.


E' proprio quello che intendo. Nessuno potrebbe associare te, il tuo modo di essere e di pensare e magari la tua capacità di educare, a quella dei tre delinquenti di Niscemi e dei loro genitori. Nessuno potrebbe oggi come oggi provarlo, ma la probabilità che i tuoi figli o i miei figli (solo come esempio) che ormai sono arrivati ad un passo dal essere a loro volta mariti/mogli e poi genitori, produrranno figli assassini.
73
si, ma pensi utopisticamente di essere ancora in maggioranza???
Questo voglio dire, le eccezioni confermano solo la regola, nella mela marcia un pochino di polpa buona ci sarà ancora no?
Ma si butta tutta via lo stesso..... (o meglio, mia madre mi insegnava a "scattivirla", a togliere la parte cattiva e a mangiare la buona, ma ad oggi chi è in grado di togliere tutto il marcio del nostro mondo civilizzato????).


(adesso ci chiedono se ci interessa adottare un bimbo a dstanza in Africa....e poi non mi dite che questi non stanno facendo delle porcate a scrivere così.....bisognerebbe protestare)

Sicuramente sìììììììììììììììììììì. In base ad un bagaglio di vita di un  58enne uomo, ufficiale, padre e da sempre membro attivo inserito fortemente nel sociale attorno (e non soltanto) a se con molto contatto diretto e non con altri come me e cose di questo genere…. 
73
MIKAPPA1-IZ20IF


Offline Emergency118

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3745
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • Utente in QRT "73 a tutti SK...
    • Mostra profilo
Re: Niscemi, le conseguenze di un' educazione sbagliata
« Risposta #21 il: 19 Maggio 2008, 18:06:35 »
Che dire, sono contento che tu la pensi così  :up:
Ogniuno la pensa con la sua testa e con le sue esperienze; in questi ultimi anni ne ho viste veramente tante, negli ultimi 2 quanto ne avevo viste in tutti i precedenti.....
Penso che la mela sia marcia, che non si possa scattivire e che ci stiamo sempre più avvicinando al baratro (il punto del non-ritorno è superato da un pezzo), penso che sia solo questione di tempo, purtroppo.
E io non sono una persona pessimista, assolutamente!

Offline MIKAPPA1

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 570
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • The Mickyndian
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Niscemi, le conseguenze di un' educazione sbagliata
« Risposta #22 il: 19 Maggio 2008, 19:48:15 »
Che dire, sono contento che tu la pensi così  :up:
Ogniuno la pensa con la sua testa e con le sue esperienze; in questi ultimi anni ne ho viste veramente tante, negli ultimi 2 quanto ne avevo viste in tutti i precedenti.....
Penso che la mela sia marcia, che non si possa scattivire e che ci stiamo sempre più avvicinando al baratro (il punto del non-ritorno è superato da un pezzo), penso che sia solo questione di tempo, purtroppo.
E io non sono una persona pessimista, assolutamente!

Ma si Filippo. Il bello è proprio questo ed anche noi che nel cercare di interpretare le cose,  contaminiamo e ci contaminiamo dai pareri altrui.   :up: :up:
73
MIKAPPA1-IZ20IF


 


post Re:Baojie BJ-218 136-174/400-490MHz -Tuscania- 23 Maggio 2019, 22:59:57
post Re:ricevitori in superreazione microonda 23 Maggio 2019, 22:58:07
post Re:carico fittizio COOPER 23 Maggio 2019, 22:43:27
post Re: Torino attivazione Parrot Pmr446 Rambo118 23 Maggio 2019, 22:28:28
post Re:carico fittizio kz 23 Maggio 2019, 22:24:04
post Re:Baojie BJ-218 136-174/400-490MHz fko 23 Maggio 2019, 22:18:31
post Re:setup satellite oscar 100 upconverter Dxpatrol Vincenzo IZ2WMW (Brian) 23 Maggio 2019, 22:01:54
post Re:carico fittizio COOPER 23 Maggio 2019, 21:21:55
post Re:Su La Stampa oggi Abusivo 23 Maggio 2019, 21:01:09
post Re:carico fittizio ik2nbu Arnaldo 23 Maggio 2019, 20:55:27