Autore Topic: Le notizie sul Col Covid 19 ci ingannano  (Letto 472 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline IK3OCA

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 745
  • Applausi 26
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IK3OCA
Le notizie sul Col Covid 19 ci ingannano
« il: 04 Novembre 2020, 21:10:57 »
Salve,


Offline Aquila IU0OGA

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2102
  • Applausi 119
  • Sesso: Maschio
  • cave ab homine unius libri
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU0OGA
Re:Le notizie sul Col Covid 19 ci ingannano
« Risposta #1 il: 04 Novembre 2020, 21:22:20 »
La coltura della barbabietola da zucchero ha subito una riduzione del 40% nella provincia di han seng nell ultimo decennio.

inviato Redmi S2 using rogerKapp mobile
« Ultima modifica: 04 Novembre 2020, 22:49:31 da Aquila IU0OGA »
Aliena vitia in oculis habemus, a tergo nostra sunt...

Offline IK3OCA

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 745
  • Applausi 26
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IK3OCA
Re:Le notizie sul Covid 19 sono ingannevoli
« Risposta #2 il: 04 Novembre 2020, 21:27:51 »
Salve, lo che che non se ne può più di notizie sul Covid 19, ma questa mi pare importante.

Secondo L'ISTAT:
https://www.istat.it/it/files/2020/07/Rapp_Istat_Iss_9luglio.pdf
l’Organizzazione Mondiale della Sanità definisce un decesso da COVID-19 come segue:
un decesso COVID-19 è definito per scopi di sorveglianza come una morte risultante da un quadro clinico patologico con un caso probabile o confermato (microbiologicamente) di Covid-19, a meno che ci sia una chiara causa alternativa di morte non riconducibile alla malattia associata a COVID disease (per esempio un trauma).

Nel sito dell'Organizzazione della Sanità (WHO)
https://www.who.int/docs/default-source/coronaviruse/situation-reports/20200411-sitrep-82-covid-19.pdf?sfvrsn=74a5d15_
La definizione, in lingua inglese, è identica (ve ne faccio grazia e chi vuole la trova col link).

Questo significa che quando uno muore ed è positivo al Covid-19, la causa di morte deve essere attribuita al Covid-19, salvo che vi sia certezza che la morte provenga da altra causa, come, per esempio, un trauma.
Ne deriva che tantissime morti che in altri momenti sarebbero state attribuite ad altri fattori, nel momento attuale vengono TUTTE attribuite al Covid-19 se uno è positivo, salvo che la causa risulti inequivocabilmente ad altro.

I media, nel terrorizzarci, si sono riferiti a questa distorta definizione della realtà.

Lascio a voi i commenti.

73 Rosario








Online dattero

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2609
  • Applausi 141
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 1RGK471 ----IZ2OGG----GINO
Re:Le notizie sul Col Covid 19 ci ingannano
« Risposta #3 il: 04 Novembre 2020, 21:50:47 »
mi viene da ridere!!! 
C'era bisogno che lo dichiarava l'OMS ???
ma non vi siete accorti che da marzo non è più morto nessuno di cause "normali"??   se cercate in rete non trovate neanche il quadro generale delle morti per cancro , tumore, infarti, ecc., ed è logico che se arriva uno al pronto soccorso morente con la testa aperta in 2 non possono mica dichiarare come causa di morte il covid!!!!!
rtx YAESU FT 817-857-950
     HR2510  ALAN48OLD CTE ALAN K350BC
antenne verticali IMAX2000 X300 X50 
80-60-160 homemade
direttiva VHF 17 elementi polarizzazione orizzontale
direttive homemade 2 elementi 20 metri-2 elementi 17 metri 3 elementi 12 metri
CREATE V730 (la cornuta) direttiva 4 elementi incrociata VHF-UHF homemade, dipolo V invertita home made 12-17-60

Online kz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3597
  • Applausi 129
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RRM TANGO34
Re:Le notizie sul Col Covid 19 ci ingannano
« Risposta #4 il: 04 Novembre 2020, 22:15:04 »
e cominciamo bene, vai.


Offline Aquila IU0OGA

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2102
  • Applausi 119
  • Sesso: Maschio
  • cave ab homine unius libri
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU0OGA
Re:Le notizie sul Col Covid 19 ci ingannano
« Risposta #5 il: 04 Novembre 2020, 22:48:07 »
 Ingredienti per la preparazione della frittata di cipolle.
2 Persone
4 uova intere
olio q.b.
cipolla di tropea
sale

preparazione
rompete le 4 uova in un recipiente aggiungete sale a piacere e sbattete il preparato con una frusta (o una forchetta)
Tagliate ora le cipolla in pezzi abbastanza piccoli e metteteli in una padella abbastanza larga mettete l olio e cuocete la cipolla un minimo. Aggiungete ora le uova e cuocete il preparato amalgamando il tutto.
Volendo potete aggiungere una patata tagliata a cubetti molto piccoli avendo cura di metterli in padella prima della cipolla.
buon appetito

inviato Redmi S2 using rogerKapp mobile

Aliena vitia in oculis habemus, a tergo nostra sunt...

Offline aquiladellanotte

  • 1RGK458
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3639
  • Applausi 137
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Le notizie sul Col Covid 19 ci ingannano
« Risposta #6 il: 04 Novembre 2020, 23:52:57 »
Salve, lo che che non se ne può più di notizie sul Covid 19, ma questa mi pare importante.

Secondo L'ISTAT:
https://www.istat.it/it/files/2020/07/Rapp_Istat_Iss_9luglio.pdf
l’Organizzazione Mondiale della Sanità definisce un decesso da COVID-19 come segue:
un decesso COVID-19 è definito per scopi di sorveglianza come una morte risultante da un quadro clinico patologico con un caso probabile o confermato (microbiologicamente) di Covid-19, a meno che ci sia una chiara causa alternativa di morte non riconducibile alla malattia associata a COVID disease (per esempio un trauma).

Nel sito dell'Organizzazione della Sanità (WHO)
https://www.who.int/docs/default-source/coronaviruse/situation-reports/20200411-sitrep-82-covid-19.pdf?sfvrsn=74a5d15_
La definizione, in lingua inglese, è identica (ve ne faccio grazia e chi vuole la trova col link).

Questo significa che quando uno muore ed è positivo al Covid-19, la causa di morte deve essere attribuita al Covid-19, salvo che vi sia certezza che la morte provenga da altra causa, come, per esempio, un trauma.
Ne deriva che tantissime morti che in altri momenti sarebbero state attribuite ad altri fattori, nel momento attuale vengono TUTTE attribuite al Covid-19 se uno è positivo, salvo che la causa risulti inequivocabilmente ad altro.

I media, nel terrorizzarci, si sono riferiti a questa distorta definizione della realtà.

Lascio a voi i commenti.

73 Rosario
L'avevo notato anche io!!!!

inviato Redmi Note 8 Pro using rogerKapp mobile

aquila della notte 1adn089
IZ0PQE



Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16382
  • Applausi 415
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Le notizie sul Col Covid 19 ci ingannano
« Risposta #8 il: 05 Novembre 2020, 03:25:53 »
73 a tutti, è evidente che chi non l'ha visto di persona non vuole credere e rifiuta la realtà ma chi ha visto i necrologi sovrapporsi nei cartelli comunali e ha visto sfilare i cortei di carri militari con le salme da cremare e i tempi di attesa per avere una bara sà che questa pandemia è reale e poco importa se il conteggio statistico non distingue le cause o non sà dire quanti ammalati e guariti ci sono stati a marzo ma ci risiamo dentro e spero solo per voi che non vedrete i convogli o avrete conoscenti deceduti, poi ovviamente ognuno la pensa come vuole e reagisce negando anche l'evidenza o dando la colpa agli altri quando non può risolvere una situazione da incubo,certamente ci sono colpe e sottovalutazioni che hanno fatto danno, la prima è stata chiamare il covid 19 influnenza, dovevano chiamarla peste e forse la gente non avrebbe sottovalutato il problema e invece siamo quì a lamentarci per le chiusure imposte quando il buon senso manca perchè manca la percezione del pericolo, comunque vada ci sarà sempre chi nega e si lamenta ma è facile senza morti in casa e non lo auguro a nessuno...   
https://www.rogerk.net/forum/index.php?topic=74581.msg785801#msg785801


Offline IZ1PNY

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2522
  • Applausi 123
  • ARI Milazzo IQ9MY - Qth Saluzzo "CN"
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ1PNY/5R8NY
Re:Le notizie sul Col Covid 19 ci ingannano
« Risposta #9 il: 05 Novembre 2020, 05:54:31 »
@ R5000...
Non sta a me sindacare i report medici, ne redarre statistiche, la mia opinione come tra virgolette tecnico di supporto, se mi è permesso dirla è:

Il governo si sta creando troppi problemi, discussioni pro e contro, sono inutili le spiegazioni, ogni soggetto reagisce in modo dipendente alla sua crescita individuale, culturale, sociale…
Ed in merito, personalmente, la farei più semplice e decisa, da tecnico, sarebbe questa;
Ci credi e adotti le direttive date, supporti e partecipi ai contenimenti, bene, nel caso ti capita ti porto soccorso.

Non ci credi, bene lo stesso, mi firmi una autocertificazione, una copia te la porti addosso, ti capita, bene, ti lascio a casa, non ti curo, non ti faccio prendere il posto di altri sventurati.

Ti rendo coerente con le tue idee, anzi ti obbligo a restare in casa, per morire non c'è bisogno del medico, il quale è occupato con gli sciocchi credenti e partecipativi.

Nella vita bisogna anche essere uomini, avere i cosiddetti ed essere coerenti, non solo bla bla bla poi se ho necessità chiamo la cavalleria.
Tu te la canti, tu te la suonerai.

Fine dei problemi.

Le mie parole, così strane e atipiche, forse, ma molto reali, maturate in 40 e passa anni di partecipazione, nascendo con Fortuna e Zamberletti e prendendo nel sedere i calci dei VV.FF. da giovanetto impreparato, tempi dove non esisteva nessun dipartimento del settore...ed il ministero era senza portafoglio.

Continuo a non capire quanti problemi si fanno…

E vale anche per altre situazioni, lo avevo già scritto, "porca paletta" poi quando si hanno i ladri in casa, li si vuole istantaneamente presenti, col teletrasporto…
Siamo uomini e con onore prendiamoci le nostre responsabilità con dignità a qualunque costo.

Offline YF23 blackwidow

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 233
  • Applausi 9
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Le notizie sul Col Covid 19 ci ingannano
« Risposta #10 il: 05 Novembre 2020, 07:09:50 »
Vendo Fiat Duna 1988 1.4 60cv 1 milione di chilometri, tenuta bene con gomme quattro stagioni al 70%.

Regalo cuscino dell'inter originale con autografo di Nicola Berti e Lothar Mattheus.

« Ultima modifica: 05 Novembre 2020, 07:18:51 da YF23 blackwidow »


Offline BarboneNet

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 323
  • Applausi 14
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 1TW615 - 1RGK624
Re:Le notizie sul Col Covid 19 ci ingannano
« Risposta #11 il: 05 Novembre 2020, 07:12:49 »
Ingredienti per la preparazione della frittata di cipolle.
2 Persone
4 uova intere
olio q.b.
cipolla di tropea
sale

preparazione
rompete le 4 uova in un recipiente aggiungete sale a piacere e sbattete il preparato con una frusta (o una forchetta)
Tagliate ora le cipolla in pezzi abbastanza piccoli e metteteli in una padella abbastanza larga mettete l olio e cuocete la cipolla un minimo. Aggiungete ora le uova e cuocete il preparato amalgamando il tutto.
Volendo potete aggiungere una patata tagliata a cubetti molto piccoli avendo cura di metterli in padella prima della cipolla.
buon appetito

inviato Redmi S2 using rogerKapp mobile
Posso usare il grana?

Inviato dal mio SM-A202F utilizzando rogerKapp mobile

BM: | Crt SS 7900 | Telecom LS-145 |
Sota: | Crt SS 9900 | T2LT 10m | Road Devil | RM KL805 Plus 24v |

Offline BarboneNet

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 323
  • Applausi 14
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 1TW615 - 1RGK624
Re:Le notizie sul Col Covid 19 ci ingannano
« Risposta #12 il: 05 Novembre 2020, 07:17:03 »
73 a tutti, è evidente che chi non l'ha visto di persona non vuole credere e rifiuta la realtà ma chi ha visto i necrologi sovrapporsi nei cartelli comunali e ha visto sfilare i cortei di carri militari con le salme da cremare e i tempi di attesa per avere una bara sà che questa pandemia è reale e poco importa se il conteggio statistico non distingue le cause o non sà dire quanti ammalati e guariti ci sono stati a marzo ma ci risiamo dentro e spero solo per voi che non vedrete i convogli o avrete conoscenti deceduti, poi ovviamente ognuno la pensa come vuole e reagisce negando anche l'evidenza o dando la colpa agli altri quando non può risolvere una situazione da incubo,certamente ci sono colpe e sottovalutazioni che hanno fatto danno, la prima è stata chiamare il covid 19 influnenza, dovevano chiamarla peste e forse la gente non avrebbe sottovalutato il problema e invece siamo quì a lamentarci per le chiusure imposte quando il buon senso manca perchè manca la percezione del pericolo, comunque vada ci sarà sempre chi nega e si lamenta ma è facile senza morti in casa e non lo auguro a nessuno...   
https://www.rogerk.net/forum/index.php?topic=74581.msg785801#msg785801
Anchio credo che sia una cosa seria...essendoci passato. Cmq credo che anche se siamo stati lodati per essere stati bravi ad affrontare la scorsa ondata, credo anche che come al solito la bravura é stata del popolo italiano nn dei politici(qualunque bandiera loro portino, a me fanno schifo).
Durante i mesi calmi nn hanno fatto nulla per la pandemia.

Vabbe...chiudo.

Inviato dal mio SM-A202F utilizzando rogerKapp mobile

BM: | Crt SS 7900 | Telecom LS-145 |
Sota: | Crt SS 9900 | T2LT 10m | Road Devil | RM KL805 Plus 24v |


Offline YF23 blackwidow

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 233
  • Applausi 9
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Le notizie sul Col Covid 19 ci ingannano
« Risposta #13 il: 05 Novembre 2020, 07:19:18 »
L'incremento percentuale dei decessi nel mese di marzo 2020, rispetto al marzo 2015-2019, è per:  Bergamo (568%), Cremona (391%), Lodi (371%), Brescia (291%), Piacenza (264%), Parma (208%), Lecco (174%), Pavia (133%), Mantova (122%), Pesaro e Urbino (120%).

https://www.istat.it/it/files/2020/05/Rapporto_Istat_ISS.pdf

Parla di morti, quindi senza specificarne la causa. Questo mette la parola fine a tutte le teorie fantasiose dei vari riduzionisti, negazionisti, complottisti.

Ogni paese ha avuto e sta avendo grandi problemi, ridurlo al solito piagnisteo italiaco contro il governo di turno non fa più neanche notizia.
« Ultima modifica: 05 Novembre 2020, 07:35:55 da YF23 blackwidow »

Offline Aquila IU0OGA

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2102
  • Applausi 119
  • Sesso: Maschio
  • cave ab homine unius libri
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU0OGA
Re:Le notizie sul Col Covid 19 ci ingannano
« Risposta #14 il: 05 Novembre 2020, 07:33:35 »
L'incremento percentuale dei decessi nel mese di marzo 2020, rispetto al marzo 2015-2019, è per:  Bergamo (568%), Cremona (391%), Lodi (371%), Brescia (291%), Piacenza (264%), Parma (208%), Lecco (174%), Pavia (133%), Mantova (122%), Pesaro e Urbino (120%).

https://www.istat.it/it/files/2020/05/Rapporto_Istat_ISS.pdf

Parla di morti, quindi senza specificarne la causa. Questo mette la parola fine a tutte le teorie fantasiose dei vari riduzionisti, negazionisti, complottisti.

Ogni paese ha avuto e sta avendo grandi problemi, ridurlo al solito piagnisteo italiaco contro il governo di turno non fa più neanche notizia.

Vendo Duna motore Cs ...
Chapeau.



inviato Redmi S2 using rogerKapp mobile

Aliena vitia in oculis habemus, a tergo nostra sunt...


Offline rosco

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 797
  • Applausi 47
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU2HDS
Re:Le notizie sul Col Covid 19 ci ingannano
« Risposta #15 il: 05 Novembre 2020, 08:24:57 »
Premesso che NESSUNO, compreso me sa cosa è e sta succedendo, credo che qualcuno possa farsi qualche domanda senza sentirsi rispondere:
insulti i morti o guarda i camion militari ...

di polmoniti atipiche ce ne sono sempre state,
https://www.corriere.it/cronache/18_settembre_09/polmonite-brescia-casi-sono-adesso-sono-oltre-150-ipotesi-batterio-verifiche-corso-9009eba2-b3f3-11e8-8b0b-dff47915528b.shtml
di terapie intensive affollate anche
https://milano.corriere.it/notizie/cronaca/18_gennaio_10/milano-terapie-intensive-collasso-l-influenza-gia-48-malati-gravi-molte-operazioni-rinviate-c9dc43a6-f5d1-11e7-9b06-fe054c3be5b2.shtml

https://www.infodata.ilsole24ore.com/2018/02/05/influenza-mai-picchi-incidenza-cosi-alti-cosi-20-anni/
agli altri che erano in terapia intensiva non hanno cercato il virus dell'influenza, probabilmente lo avrebbero trovato anche in altri li per altro motivo.

I morti sono dovuti tutti al virus o anche al fatto che il virus ha monopolizzato tutte le risorse ?
https://www.epicentro.iss.it/coronavirus/bollettino/Report-COVID-2019_28_ottobre.pdf
non è che le persone "fragili" durante il lockdown non hanno potuto avere le cure che avrebbero avuto senza ?

La mascherina serve ?
prima no, poi si.
Quando mio suocero aveva polmonite, nessuno in reparto aveva mascherina, solo se uscivano da sala operatoria.

Quindi il problema c'è, ma  da tempo ...
la soluzione è chiudere tutti in casa ?
Parliamone o smettiamola.


73

Still learning, correct me if I'm wrong please.

Offline Aquila IU0OGA

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2102
  • Applausi 119
  • Sesso: Maschio
  • cave ab homine unius libri
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU0OGA
Re:Le notizie sul Col Covid 19 ci ingannano
« Risposta #16 il: 05 Novembre 2020, 08:36:08 »
Visto che come dici nessuno sa. Smettiamola credo sia la cosa migliore. Siamo veramente stufi di complottisti frustrati e negazionisti del piffero. Il vecchio adagio chi sa parli chi non sa taccia è oggi quanto mai necessario.

inviato Redmi S2 using rogerKapp mobile

Aliena vitia in oculis habemus, a tergo nostra sunt...


Offline YF23 blackwidow

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 233
  • Applausi 9
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Le notizie sul Col Covid 19 ci ingannano
« Risposta #17 il: 05 Novembre 2020, 08:40:40 »
Trovi le risposte seguendo gli interventi dei medici che si susseguono a ritmo continuo da 6 mesi. In un forum di Radiamatori, che se va grassa trovi un ingegnere elettronico e non un medico specializzato, non penso tu possa ottenere risposte autorevoli a domande cosi specifiche e marcatamente multidisciplinari.

Da come hai intitolato il topic nutro forti dubbi sulle "intenzioni" di questa discussione.

Comunque il massimo che puoi ottenere qui, su questo argomento, è una discussione che si polarizza e viene bloccata dagli admin.

73+51
« Ultima modifica: 05 Novembre 2020, 09:20:03 da YF23 blackwidow »

Online kz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3597
  • Applausi 129
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RRM TANGO34
Re:Le notizie sul Col Covid 19 ci ingannano
« Risposta #18 il: 05 Novembre 2020, 09:39:09 »
Comunque il massimo che puoi ottenere qui, su questo argomento, è una discussione che si polarizza e viene bloccata dagli admin.

io credo che le migliori leggi del nostro paese siano state scritte quando al parlamento partecipavano rappresentanti di tutte le professioni e classi sociali.
quindi riferirsi con troppa fiducia agli "specialisti" non è sempre una garanzia.
ma questa è la democrazia, e la gestione di una grossa epidemia influenzale purtroppo è difficile da conciliare con la gestione democratica, ci si prova ma non è detto che non si sconfini o nell'autoritarismo o nel lassismo.
fatto questo inutile "cappello", credo proprio, per il tenore e i contenuti della discussione, che il topic andasse bloccato dall'inizio, quindi adesso sotto con gli insulti reciproci in modo da riuscire a farlo bloccare il più presto possibile.
cominicio io?
negazionisti laziali!


Offline Aquila IU0OGA

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2102
  • Applausi 119
  • Sesso: Maschio
  • cave ab homine unius libri
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU0OGA
Re:Le notizie sul Col Covid 19 ci ingannano
« Risposta #19 il: 05 Novembre 2020, 09:57:51 »
romanista
Aliena vitia in oculis habemus, a tergo nostra sunt...

Offline inge_simo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 481
  • Applausi 20
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Le notizie sul Col Covid 19 ci ingannano
« Risposta #20 il: 05 Novembre 2020, 14:50:07 »
che noia leggere anche qui roba da complottari e negazionisti... su un forum radioamatoriale... è un anno che non accendo radio e non mi manca, soprattutto se su ponti potrei sentire robe del genere. quello che fa il governo andrà bene per qualcuno e male per altri, a prescindere dalla linea politica governativa. se non dovesse fare nulla "governo lardo" vuoi solo le tasse! almeno qui... pensate alle radio e basta! e se ci sono medici tra di noi, vi prego con tutto il cuore, non perdete tempo a rispondere  ed erudire gli inerubibili!
Simone

Online IZ2UUF (davj2500)

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3628
  • Applausi 603
  • Sesso: Maschio
  • Op. Davide
    • Mostra profilo
    • IZ2UUF Web Site
  • Nominativo: IZ2UUF
Re:Le notizie sul Col Covid 19 ci ingannano
« Risposta #21 il: 05 Novembre 2020, 15:14:56 »
Ciao a tutti.

Direi che gli effetti collaterali del COVID, quelli sociali ed economici, sono fin troppo presenti nelle nostre vite. Non si riesce a "connettersi" al mondo esterno, che sia in forma reale o virtuale, che la scena non sia monopolizzata dal COVID. Che sia il telegiornale, internet o la gente che si incontra per strada, non esiste più altro argomento che non sia il COVID.
Evitiamo che questa pandemia si fagociti tutti gli spazi, almeno non quelli dei nostri hobby.
Sono sicuro che chi volesse esternare le proprie visioni complottistiche non faticherà a trovare altri spazi dove farlo.

Topic chiuso.

Ciaoo
Davide
IZ2UUF - Davide - http://www.iz2uuf.net/