Autore Topic: Ministero ed omologazioni  (Letto 7592 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Gigio Gigetto

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 70
  • Applausi 2
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Ministero ed omologazioni
« il: 30 Giugno 2018, 12:48:45 »
Ho dichiarato (ad aprile) un apparato MIDLAND ALAN 48 PLUS MULTI B per utilizzo libero uso CB.
A distanza di mesi il Ministero mi scrive che devo pagare 30 euro di istruttoria e 20 euro aggiuntivi perchè questo apparato può operare anche sui 34 canali ... quindi può essere usato anche come uso diverso dal libero uso (commerciale etc.).

Ma io non'ho mai fatto richiesta diversa da quello di libero uso ed il midland è sempre stato impostati sui 40CH consentiti.

Il ministero mi intima di pagare , nel frattempo annulla la richiesta da me effettuata e mi dice che potrei essere soggetto a controlli se non pago (con tanto di cifre multe/e quant'altro).
Premetto, sono anche radioamatore ... ma questa richiesta mi sembra strana.

Vorrei un Vostro pare e se trà voi c'è qualche legale ancora meglio.

Come gli rispondo visto che hanno messo tutto a protocollo ?

« Ultima modifica: 30 Giugno 2018, 21:00:28 da Gigio Gigetto »

Offline Gigio Gigetto

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 70
  • Applausi 2
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Il Ministero vuole i soldi previo multa e controlli
« Risposta #1 il: 30 Giugno 2018, 13:41:29 »
Solo ora mi rendo conto che forse avrei dovuto postare nella Sezione Amministrativa del forum.
Chiedo aiuto ai moderatori chiedendo in anticipo perdono  :embarrassed:

Offline lake

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1441
  • Applausi 211
  • Kenwood-Yaesu-Puxing-Baofeng
    • Mostra profilo
Re:Il Ministero vuole i soldi previo multa e controlli
« Risposta #2 il: 30 Giugno 2018, 14:01:28 »
sei troppo ligio ai doveri...
vedi lo stato italiano (non so come sia all'estero) è forte con i deboli che dicono sempre di si e abbassano la testa , e debole con quelli che puntano i piedi, gli arroganti...
basta non dico altro........
Monitor R1A IR2CL  145.637,5
https://ik2zlj.jimdo.com/ir2cl-fm/

Offline Gigio Gigetto

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 70
  • Applausi 2
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Il Ministero vuole i soldi previo multa e controlli
« Risposta #3 il: 30 Giugno 2018, 14:33:02 »
Non posso darti completamente torto !

Offline pesciolino73

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3125
  • Applausi 43
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • hrdlog
    • E-mail
  • Nominativo: IU1IMC
Re:Il Ministero vuole i soldi previo multa e controlli
« Risposta #4 il: 30 Giugno 2018, 15:20:37 »
Non pagare.poi in italia tranquillamente si evadono 200 miliardi annui...ma il 34 canali non passa!!!! Ahahahaha....

inviato SM-A510F using rogerKapp mobile



Offline Gigio Gigetto

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 70
  • Applausi 2
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Il Ministero vuole i soldi previo multa e controlli
« Risposta #5 il: 30 Giugno 2018, 15:22:09 »
Non pagare.poi in italia tranquillamente si evadono 200 miliardi annui...ma il 34 canali non passa!!!! Ahahahaha....

inviato SM-A510F using rogerKapp mobile
Infatti non pagherò e farò cancellare l'apparato da quelli in lista ... [emoji106]
In ogni caso gli risponderò per non passare nel torto, cosa impossibile perché non sono ne un ente, ne una società ne un lavoratore privato.
« Ultima modifica: 30 Giugno 2018, 15:27:21 da Gigio Gigetto »

Offline pat0691

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 827
  • Applausi 24
  • Sesso: Maschio
  • QTH Latina
    • Mostra profilo
    • Sezione ARI di Latina
  • Nominativo: IK0EHZ
Re:Il Ministero vuole i soldi previo multa e controlli
« Risposta #6 il: 30 Giugno 2018, 16:09:15 »
Mi avevano chiesto la stessa cosa anche a me per il Midland Alan 42 Multi all'atto della prima richiesta di concessione, ma io gli ho detto che l'ho venduto e quindi non ne sono piu' in possesso.
73's de Patrizio

Offline Gigio Gigetto

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 70
  • Applausi 2
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Il Ministero vuole i soldi previo multa e controlli
« Risposta #7 il: 30 Giugno 2018, 16:15:15 »
Mi avevano chiesto la stessa cosa anche a me per il Midland Alan 42 Multi all'atto della prima richiesta di concessione, ma io gli ho detto che l'ho venduto e quindi non ne sono piu' in possesso.

Quindi non sono il solo al quale è capitata una cosa del genere ... .
All'atto della prima richiesta non hanno fatto storia ma solo dopo svariati mesi.
Bhooo !
« Ultima modifica: 30 Giugno 2018, 16:18:55 da Gigio Gigetto »

Offline busion

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 276
  • Applausi 11
  • Sesso: Maschio
  • date sfogo alle vostre antenne...
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Il Ministero vuole i soldi previo multa e controlli
« Risposta #8 il: 30 Giugno 2018, 17:03:04 »
Buonasera a tutti ma nella concessione cb che si fa nn si dichiarano gli apparati in possesso almeno secondo le ultime normative ma la concessione e indipendentemente dal numero di apparato che sia cb o pmr  almeno io l'ho fatta l'hanno scorso ora nn so se è cambiato qualcosa  giusto gigio  gigetto..

inviato SM-J510FN using rogerKapp mobile

Tonyyy


Offline Gigio Gigetto

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 70
  • Applausi 2
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Il Ministero vuole i soldi previo multa e controlli
« Risposta #9 il: 30 Giugno 2018, 17:05:29 »
Buonasera a tutti ma nella concessione cb che si fa nn si dichiarano gli apparati in possesso almeno secondo le ultime normative ma la concessione e indipendentemente dal numero di apparato che sia cb o pmr  almeno io l'ho fatta l'hanno scorso ora nn so se è cambiato qualcosa  giusto gigio  gigetto..

inviato SM-J510FN using rogerKapp mobile
Ora chiedono di compilare un atto di notorietà che alla fine è un atto di possesso dove devi specificare numero di apparati e modello.
É una dichiarazione dovuta oltre la concessione.

Offline busion

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 276
  • Applausi 11
  • Sesso: Maschio
  • date sfogo alle vostre antenne...
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Il Ministero vuole i soldi previo multa e controlli
« Risposta #10 il: 30 Giugno 2018, 17:07:28 »
Ah va bene gigio quindi e'  cambiato  qualcosa nella normativa da quest'anno

inviato SM-J510FN using rogerKapp mobile

Tonyyy


Offline Gigio Gigetto

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 70
  • Applausi 2
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Il Ministero vuole i soldi previo multa e controlli
« Risposta #11 il: 30 Giugno 2018, 17:39:13 »
Penso proprio di si .. .

Offline 165RGK591

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1038
  • Applausi 52
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 165rgk591
Re:Il Ministero vuole i soldi previo multa e controlli
« Risposta #12 il: 30 Giugno 2018, 19:08:45 »
nel sito non c'è nessuna variazione per quanto riguarda CB e PMR...
http://www.sviluppoeconomico.gov.it/index.php/it/comunicazioni/radio/autorizzazioni-e-licenze/cb-banda-cittadina

e il modulo non sembra richiedere nient'altro che l'attestazione del versamento e la fotocopia del documento di identità...

http://www.sviluppoeconomico.gov.it/images/stories/documenti/liberuso_rev5.pdf

certo c'è anche scritto che:Per ulteriori informazioni è possibile contattare gli Ispettorati Territoriali.

ma direi che è meglio non informarsi ulteriormente... del resto mi sembra gia bello chiaro.
stazione Archimede operatore Paolo in Cagliari.
IS1054SWL

Offline Gigio Gigetto

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 70
  • Applausi 2
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Il Ministero vuole i soldi previo multa e controlli
« Risposta #13 il: 30 Giugno 2018, 19:14:07 »
A quanto pare per la divisione XIII, Abruzzo Lazio le cose stanno diversamente :

http://www.ispettoratolazioabruzzo.altervista.org/images/Moduli_AppDebPot_CB/Modulo%20libero%20uso%20new.pdf

Scaricando i moduli Il modulo) per inizio attività CB potete rendervi conto della presenza della DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETA’ senza la quale non vi autorizzano all'esercizio dell'attività CB.

http://www.ispettoratolazioabruzzo.altervista.org/index.php/apparati-debole-potenza
« Ultima modifica: 30 Giugno 2018, 19:19:06 da Gigio Gigetto »

Offline 165RGK591

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1038
  • Applausi 52
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 165rgk591
Re:Il Ministero vuole i soldi previo multa e controlli
« Risposta #14 il: 30 Giugno 2018, 19:25:31 »
io leggo che è necessaria per i minorenni... ma magari sbaglio

inviato SM-A510F using rogerKapp mobile

stazione Archimede operatore Paolo in Cagliari.
IS1054SWL


Offline Gigio Gigetto

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 70
  • Applausi 2
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Il Ministero vuole i soldi previo multa e controlli
« Risposta #15 il: 30 Giugno 2018, 19:31:27 »
Il mise mi ha detto che è obbligatoria per tutti noi di Lazio ed Abruzzo ... che ti devo dire. Per i minorenni invece c'è il modulo dedicato che vedi alla fine della prima pagina ... .
Bhoo che ti devo dire.
Quindi se uno ha un apparato multi standard secondo loro devi pagare per tutti i modi di emissione in base alle varie regolamentazioni.
A me pare molto strano comunque gli sto facendo togliere l'apparato dalla dichiarazione ... perché ce n'è un'altro dichiarato da loro stessi omologato a tutti gli effetti (con SSB, pure meglio).

Offline 165RGK591

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1038
  • Applausi 52
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 165rgk591
Re:Il Ministero vuole i soldi previo multa e controlli
« Risposta #16 il: 30 Giugno 2018, 19:38:11 »
Il mise mi ha detto che è obbligatoria per tutti noi di Lazio ed Abruzzo ... che ti devo dire. Per i minorenni invece c'è il modulo dedicato che vedi alla fine della prima pagina ... .
Bhoo che ti devo dire.
Quindi se uno ha un apparato multi standard secondo loro devi pagare per tutti i modi di emissione in base alle varie regolamentazioni.
A me pare molto strano comunque gli sto facendo togliere l'apparato dalla dichiarazione ... perché ce n'è un'altro dichiarato da loro stessi omologato a tutti gli effetti (con SSB, pure meglio).
si, non avevo letto il terzo foglio... mah... siamo in Italia, ci costringono a dichiarare un apparato omologato... una sorta di evasione fiscale...

inviato SM-A510F using rogerKapp mobile

stazione Archimede operatore Paolo in Cagliari.
IS1054SWL

Offline Gigio Gigetto

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 70
  • Applausi 2
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Il Ministero vuole i soldi previo multa e controlli
« Risposta #17 il: 30 Giugno 2018, 19:45:53 »
si, non avevo letto il terzo foglio... mah... siamo in Italia, ci costringono a dichiarare un apparato omologato... una sorta di evasione fiscale...

inviato SM-A510F using rogerKapp mobile
Che poi diciamocelo, è omologato solo che si aggrappano ai cavilli che lo vedono multi standard e quindi secondo loro potresti intenzionalmente utilizzarlo per operare sui 34 canali civili ... 30 euro + 20 euro ... .
Da una parte hanno pure ragione se trovano i furbi, però allora dovrebbero comunicare al momento della domanda di inizio attività e non dopo mesi ... tanto più che ho ricevuto protocollo di ricezione un giorno dopo l'invio e la ricezione dei documenti richiesti.
Che dire ... .

Offline rider

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 416
  • Applausi 29
  • Sesso: Maschio
  • monitor locale ch 3 ctcs 4 - PMR 446
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RIDER
Re:Il Ministero vuole i soldi previo multa e controlli
« Risposta #18 il: 30 Giugno 2018, 19:52:42 »
ragazzi scusate, io resto davvero SENZA PAROLE.

NON VA DICHIARATO QUALE APPARATO USIAMO, NON VA AGGIORNATO UN TUBO SE COMPRIAMO UN ALTRO AGGEGGIO, NE' SE E' CH HF/UHF, SE E' OMOLOGATO SI PUO USARE!

Tutto cio' che e' successo e' semplice e chiaro, ed accade IN OGNI settore con la P.A., non solo con le radio.

Semplicemente accade talvolta che alcuni funzionari, spesso molto vecchi (in senso negativo, in questo caso) e molto rinco, applichino una mistura di norme, alcune attuali altre dei "bei" tempi andati, e dunque accadono queste cose, ma in questo caso la colpa e' tua Gigetto non sono c@!z| loro con che radio parli!

MAPPOI TU SEI PURE NOMINATO (radioamatori siamo TUTTI)

-.-
« Ultima modifica: 30 Giugno 2018, 19:55:15 da rider »
+---------------------------------               ___ .o0
| ..E CHE OGNI MANO ABBIA UN MICROFONO           \|/
| FINCHE' OGNI FREQUENZA NON AVRA' LA SUA RUOTA   |
+--------------------------------------- Rider ---+


Offline Gigio Gigetto

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 70
  • Applausi 2
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Il Ministero vuole i soldi previo multa e controlli
« Risposta #19 il: 30 Giugno 2018, 20:04:57 »
ragazzi scusate, io resto davvero SENZA PAROLE.

NON VA DICHIARATO QUALE APPARATO USIAMO, NON VA AGGIORNATO UN TUBO SE COMPRIAMO UN ALTRO AGGEGGIO, NE' SE E' CH HF/UHF, SE E' OMOLOGATO SI PUO USARE!

Tutto cio' che e' successo e' semplice e chiaro, ed accade IN OGNI settore con la P.A., non solo con le radio.

Semplicemente accade talvolta che alcuni funzionari, spesso molto vecchi (in senso negativo, in questo caso) e molto rinco, applichino una mistura di norme, alcune attuali altre dei "bei" tempi andati, e dunque accadono queste cose, ma in questo caso la colpa e' tua Gigetto non sono c@!z| loro con che radio parli!

MAPPOI TU SEI PURE NOMINATO (radioamatori siamo TUTTI)

-.-
Inizialmente li ho contattati telefonicamente per premurarmi di tutto prima di mandare avanti le pratiche ma secondo loro senza quella dichiarazione non avrebbero mai autorizzato la richiesta.
Ed allora se è così che cosa vogliamo fare, andare tutti avanti come pirati ?! (almeno nella "mia zona")
Uno si attiene a quello che viene richiesto ma ho capito che a volte non è sempre producente.
Te cosa avresti fatto, avresti operato da pirata e senza nessuna autorizzazione o avresti ottemperato alle loro richieste ?
Patentati o no la CB è un discorso che esula dal discorso , come hai fatto capire anche te [emoji106]

EDIT:
E come puoi  vedere i documenti richiesti dalla divisione Lazio Abruzzo ne includono alcuni non presenti in altre regioni.

P.S.
Ammazza se è dura scrivere con lo smartphon llipuziano di mia cugina  :mrgreen:
Solo le donne ci riscono .. immagino ...  :mrgreen:
« Ultima modifica: 30 Giugno 2018, 20:10:45 da Gigio Gigetto »

Offline rider

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 416
  • Applausi 29
  • Sesso: Maschio
  • monitor locale ch 3 ctcs 4 - PMR 446
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RIDER
Re:Il Ministero vuole i soldi previo multa e controlli
« Risposta #20 il: 30 Giugno 2018, 20:30:54 »
Ed allora se è così che cosa vogliamo fare, andare tutti avanti come pirati ?! (almeno nella "mia zona")

Pirati?

Uno si attiene a quello che viene richiesto ma ho capito che a volte non è sempre producente.

Ecco!

Te cosa avresti fatto, avresti operato da pirata e senza nessuna autorizzazione o avresti ottemperato alle loro richieste ?

Avrei operato senza nessuna autorizzazione lasciando i "pirati" al mare, visto che in quasi tutta europa la CB HF e' libera e noi al solito siamo gli unici a star dietro a ste rotture (che costeranno allo stato piu di quel che ci fa su coi 12 soldi :( ), ma ancora di piu' perche' per fare attivita' non a scopo di lucro, non professionale, non lesiva di niente ecc, non dovrebbe servire ALCUNA dichiarazione (grazie a dio almeno non si chiama autorizzazione!). Oppure non avrei dichiarato il tipo di radio, ma mi pare di capire che li da te non si puo'. BAH!! E cosa fanno se uno viene dal Piemonte con in auto un pericoloso baracco omologato XD???

PORI-NOI.

Patentati o no la CB è un discorso che esula dal discorso , come hai fatto capire anche te [emoji106]

si, ma un radioamatore puo' avere le radio che vuole (giustamente), fintanto che le usa in modo "civile", tt qui -.-

EDIT:
E come puoi  vedere i documenti richiesti dalla divisione Lazio Abruzzo ne includono alcuni non presenti in altre regioni.

E' vero.

P.S.
Ammazza se è dura scrivere con lo smartphon llipuziano di mia cugina  :mrgreen:
Solo le donne ci riscono .. immagino ...  :mrgreen:

miiiiii a chi lo dici!!!! e' cosi' semplice la radio in confronto, bottoni grandi XD
+---------------------------------               ___ .o0
| ..E CHE OGNI MANO ABBIA UN MICROFONO           \|/
| FINCHE' OGNI FREQUENZA NON AVRA' LA SUA RUOTA   |
+--------------------------------------- Rider ---+

Offline Gigio Gigetto

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 70
  • Applausi 2
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Il Ministero vuole i soldi previo multa e controlli
« Risposta #21 il: 30 Giugno 2018, 20:55:46 »
E' si rider, riguardo le normative europee però c'è da dire che in alcuni paesi sono anche più restrittive della nostra , in altre no .. ma riguardo le autorizzazioni non necessarie per determinati usi concordo pienamente !!
Sì, vabbè, il correttore dello smartphpone fa le frasi da solo ... .

Pirati nel senso che se non gli invii la documentazione richiesta non accettano la domanda di attività per libero uso .. e quindi sulla carta se fai attività radio senza autorizzazioni varie lo sei a tutti gli effetti (volente o dolente).

Loro confermano la richiesta di esercizio dell'attività e rilasciano internamente ai loro archivi autorizzazione all'esercizio, cioè tu hai confermata la richiesta di esercizio e loro internamente ti autorizzano.
Questa cosa me la son fatta spiegare sempre ad aprile, è stata una chiacchierata piacevole ... poi magari le cose sono diverse però ti dico quello che ho sentito (mi spiegavano anche che sono cambiate molte cose ... ma non chiedetelo a me).

Un radioamatore non può tenere le radio che vuole perchè fai finta che ne possiede una che eroga 700W in quel caso non può utilizzarla (se superi i 500W massimi consentiti per legge).
Una radio per radioamatori dovrebbe poter trasmettere solo sulle frequenze autorizzate ... ecco ... la stessa cosa del MIDLAND ALAN in questione ma siccome tu potresti usare il tuo apparato per pilotare un transverter o per usi di studio e ricerca sempre rispettando le normative in vigore la puoi utilizzare ugualmente in quanto un radioamatore, rispetto ad un CB, può costruire e realizzare sistemi di ricetrasmissione e sperimentare (il CB no perchè secondo la normativa non'ha i requisiti tecnici per farlo).

Concordo con tutto il discorso generale in ogni caso.
Ma quindi, è successo solo a me ed a pat 0691 ?

P.S.
Io penso che con questo "coso" divento cieco a scrivere ...  :mrgreen:
Sono più gli errori introdotti che le frasi corrette.
« Ultima modifica: 14 Settembre 2018, 15:48:02 da Gigio Gigetto »

Offline lake

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1441
  • Applausi 211
  • Kenwood-Yaesu-Puxing-Baofeng
    • Mostra profilo
Re:Ministero ed omologazioni
« Risposta #22 il: 30 Giugno 2018, 21:08:04 »
non c'entra nulla , ma questi sono i veri pirati
https://www.ilmessaggero.it/latina/pirati_al_circeo_gettano_in_mare_un_pescatore_e_fuggono_con_il_suo_gommone-3814149.html
e non succede nell'oceano indiano , ma qui nel bel paese....
poveri pirati col baofeng.... ce ne fossero.....
Monitor R1A IR2CL  145.637,5
https://ik2zlj.jimdo.com/ir2cl-fm/


Offline dattero

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2101
  • Applausi 131
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 1RGK471 ----IZ2OGG----GINO
Re:Il Ministero vuole i soldi previo multa e controlli
« Risposta #23 il: 30 Giugno 2018, 21:09:28 »




Un radioamatore non può tenere le radio che vuole perchè fai finta che ne possiede una che eroga 700W in quel caso non può utilizzarla (500W massimi).
Una radio per radioamatori dovrebbe poter trasmettere solo sulle frequenze autorizzate .

dove stà scritta sta cosa????   
rtx YAESU FT 817-857-950
     HR2510  ALAN48OLD CTE ALAN K350BC
antenne verticali IMAX2000 X300 X50 
40-80homemade
direttive homemade 2 elementi 20 metri-2 elementi 17 metri 3 elementi 12 metri
CREATE V730 (la cornuta) direttiva 4 elementi incrociata VHF-UHF homemade

Offline Gigio Gigetto

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 70
  • Applausi 2
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Ministero ed omologazioni
« Risposta #24 il: 30 Giugno 2018, 21:13:35 »
dove stà scritta sta cosa????   
La potenza massima consentita per legge che può utilizzare un radioamatore è di 500W.
Dai un occhi anche quà (non lo sapevi ?!) :
http://www.cisar.it/index.php?option=com_content&view=article&id=96&Itemid=242

Riguardo la potenza, riguardo le frequenze possiamo trasmettere solo su quelle assegnate e non al di fuori di queste ultime.
Un radioamatore che trasmette in CB è un "piratone"  ;-)
"I radioamatori possono liberamente trasmettere, all'esterno della propria stazione, su qualsiasi frequenza loro riservata dal Piano Nazionale di Ripartizione delle Frequenze (PNRF). Sussiste l'unico divieto di trasmettere, su frequenze radioamatoriali, da mezzi aeromobili."

Ne approfitto per farvi un ulteriore domanda.
Sul sito URP Apparecchiature  : http://apparati.sviluppoeconomico.gov.it/scheda.php
alla voce ALAN 48 PLUS MULTI B

viene riportato :

Note   STANDARDS RADIO ARMONIZZATI (EN 300 135-2 V 1.2.1 / EN 300 433-2 V 1.1.2). APPARATI DI DEBOLE POTENZA VEICOLARI CB. L’utilizzo dell'apparato in questione, qualora operi sulle frequenze da 26,965 a 27,405 MHz (v. nota 49G), rientra nel regime di "libero uso", ai sensi dell'art. 105, comma 1, lettera p) del decreto legislativo 1° agosto 2003 n. 259, salvo quanto disposto dal capo VI art. 145 (dichiarazione di possesso) e dall'allegato 25 art. 36 (contributo amministrativo annuo) dello stesso decreto.

E fin quì non penso ci siano difficoltà a capire.
La cosa prosegue :
Mentre il medesimo apparato, qualora operi sulle frequenze da 26,875 a 26,955 MHz (v. note 49A, 49B, 49C, 49D, 49E) è soggetto al regime d’uso di “autorizzazione generale”, ai sensi dell’art. 104, comma 1, paragrafo 2), numeri 2.2), 2.3), 2.4), 2.5), 2.7) del citato decreto lgs 1° agosto 2003 n. 259.
« Ultima modifica: 30 Giugno 2018, 21:18:14 da Gigio Gigetto »