Autore Topic: New entry  (Letto 872 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline EnzoG

  • Orecchio di gomma
  • *
  • Post: 1
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
    • E-mail
New entry
« il: 13 Dicembre 2017, 13:32:34 »
Buongiorno cari colleghi, sono un neo radioamatore, appena ricevuto il nominativo ministeriale... Dopo tanti anni, ho fatto scuola di radiotelegrafista in gioventù, ho deciso di divertirmi un po', riprendere il mio hobby... Ovvio la mia passione è il C.W. ma x motivi di spazio/tempo ora non ho possibilità di stazione fissa.... Quindi il dilemma è (portatile c4fm oppure DMR... Ormai, mi è sembrato di capire, che il Dgt va x la maggiore...
FT 817 yaesu mi intriga, se parliamo di CW.... Ma vale la pena? CW quanti radioamatore oggi?
Grazie ...73 a tutti. -.-
Iu0jvv




inviato [device_name] using rogerKapp mobile



Offline Abusivo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4650
  • Applausi 177
  • Sesso: Maschio
  • qth l'Aquila
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:New entry
« Risposta #1 il: 13 Dicembre 2017, 13:55:59 »
Benarrivato!

Offline EnzoG

  • Orecchio di gomma
  • *
  • Post: 1
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:New entry
« Risposta #2 il: 13 Dicembre 2017, 15:10:22 »
Benarrivato!
Grazie... Che mi consigli x iniziare... C4fm oppure DMR?




inviato:Cell_iu0jvv _ prov. LT



Offline DeltaSQ

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1130
  • Applausi 68
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU2GLO
Re:New entry
« Risposta #3 il: 13 Dicembre 2017, 15:27:55 »
Ciao Enzo! Innanzitutto benvenuto e comgratulazioni per la tua patente :-).
Io non conosco il CW ma sono ugualmente un felice possessore di un 817, non ne sarei molto sicuro sul fatto che il CW sia ormai obsoleto, fossi in te un pensierino sull'817 lo farei ugualmente, puoi comunque operare anche in HF oltre ai 2 metri e ai 70 cm ;-) .
Non la possiedo da molto tempo ma posso dirti che in QRP anche se con molta pazienza, si ottengono buoni risultati :-) .

73+51 da DeltaSQ - IU2GLO

Offline EnzoG

  • Orecchio di gomma
  • *
  • Post: 1
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:New entry
« Risposta #4 il: 13 Dicembre 2017, 18:07:32 »
Ciao Enzo! Innanzitutto benvenuto e comgratulazioni per la tua patente :-).
Io non conosco il CW ma sono ugualmente un felice possessore di un 817, non ne sarei molto sicuro sul fatto che il CW sia ormai obsoleto, fossi in te un pensierino sull'817 lo farei ugualmente, puoi comunque operare anche in HF oltre ai 2 metri e ai 70 cm ;-) .
Non la possiedo da molto tempo ma posso dirti che in QRP anche se con molta pazienza, si ottengono buoni risultati :-) .

73+51 da DeltaSQ - IU2GLO
Grazie.... [emoji106]

inviato:Cell_iu0jvv _ prov. LT



Offline MaxPower

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 81
  • Applausi 11
    • Mostra profilo
Re:New entry
« Risposta #5 il: 15 Dicembre 2017, 09:20:16 »
Benvenuto! Chi aveva provato ad "impararmi" il cw mi diceva che dove non arrivi con la voce arrivi col tasto.

inviato [device_name] using rogerKapp mobile


Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2612
  • Applausi 288
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • l blog del Pietricello
    • E-mail
  • Nominativo: IU2DLC
Re:New entry
« Risposta #6 il: 15 Dicembre 2017, 10:01:44 »
Benvenuto! Chi aveva provato ad "impararmi" il cw mi diceva che dove non arrivi con la voce arrivi col tasto.

inviato [device_name] using rogerKapp mobile

Vero ed ovvio. A mio avviso il discorso e' che oggi tutti quelli che dicono di fare CW nel 90% dei casi lo fanno con pc ed interfaccia e poi magari sul tasto non saprebbero neanche battere S.O.S. questo mi sembra tristemente divertente perchè a mio avviso il bello dovrebbe essere propio farcela con le proprie forze non solo arrivare più lontano. Come sempre opinione personale. A me personalmente (non solo per la relativa difficoltà, volere e' potere) come modo di emissione mi ha sempre lasciato indifferente.


Offline Pol

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 417
  • Applausi 52
  • Sesso: Maschio
  • MQC 149
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU1AGT
Re:New entry
« Risposta #7 il: 15 Dicembre 2017, 10:15:11 »
Ciao e benvenuto.
Il CW non è morto, anzi secondo me sta vivendo una nuova gioventù, ora che non è più una necessità per molti è diventata una passione, lo praticano anche molti IW che lo avevano snobbato ai tempi dell'esame, se continua così dovrò impararlo anch'io...
L'FT817 è una radio stupenda per l'uso portatile/montano, se la prendi usata magari evita la vecchia versione (che ha i finali delicati) e prendi la nuova FT817ND. L'unico neo (risolvibile) è la batteria che ai chiaccheroni dura poco. Io al tuo posto non mi preoccuperei inizialmente della fonia digitale in VHF e UHF che è diffusa a macchia di leopardo e distribuita a seconda delle realtà locali nei tre sistemi (dstar, dmr e c4fm) incompatibili tra loro. Se non lo hai già fatto per il qrp portatile dai un'occhiata qui: http://mqc.beepworld.it/
A presto on air, 73!

Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2612
  • Applausi 288
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • l blog del Pietricello
    • E-mail
  • Nominativo: IU2DLC
Re:New entry
« Risposta #8 il: 15 Dicembre 2017, 10:18:23 »
Benvenuto a bordo :-)
Sul discorso CW non posso dire molto perche' e' un modo che a me lascia indifferente. Sul discorso digitali ci sono centinaia di thread e di sostenitori dell'uno o altro sistema. Per quanto leggo "forse" ad oggi la copertura di ripetitori DMR e' maggiore ed il sistema sembra avere maggiori potenzialità a discapito pero' della facilità di programmazione. Di contro il C4FM è plug&play non devi fare altro che sintonizzarti su un ripetitore abilitato premero il tasto di shift in digitale ed e' fatto (banalmente alla prima accensione della radio devi memorizzare il nominativo). Inoltre essendo un modo di emissione il C4FM è utilizzabile in tutto il range delle frequenze V/U anche per le dirette e con ottimi risultati. A meno di essere non aggiornato (io) fino a qualche mese fà le radio dmr erano esclusivamente UHF. Tutto quindi alla fine diventa soggettivo. Se ti piace "programmare" il codeplug potrebbe essere una bella sfida (se come in molti te lo fai passare bello e pronto dall'amico ha poco senso) ma ti devi accontentare di radio che anche in analogico va solo di UHF. Se invece ti piace esclusivamente la qualità digitale e non hai intenzione di programmare nulla e vuoi un buon bibanda andrei di C4FM in quanto hai una buona radio analogica (c4fm e' solo Yaesu) con "in più" il digitale. Ovvio che entrambi i sistemi hanno i loro pro e contro ed entrambi attraverso le connessioni dei ponti con link internet ti permettono di parlare con tutto il mondo utilizzando il portatile. Io ho scelto il C4FM ed una radio costosa ma completa: FT1D che oltre a tutto quello che puo' esistere per l'analogico ha anche c4fm,gps,aprs. Il mio "driver" fu' semplicemente avere una buon portatile analogico la differenza con la versione analogica non era troppa quindi mi dissi perche' non prenderlo col digitale semplice da utilizzare? Ma ripeto sono gusti.

73,
Pietro.


Offline IZ8XOV

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 8360
  • Applausi 493
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:New entry
« Risposta #9 il: 15 Dicembre 2017, 14:58:03 »
Innanzitutto benvenuto ed auguri per una florida attività. Mi permetto di fare una piccola premessa: il fatto che i sistemi digitali vadano forte non significa che tutto il resto va abbandonato. Un Qso è sempre un Qso qualsiasi modo operativo si utilizzi, anzi lancio un appello: non lasciamo morire la Fm analogica e la Ssb sui 2 metri!! L'hobby del radioamatore è bello proprio perché ci sono tantissime possibilità ed ognuno può trovare la sua dimensione.

Quanto al discorso C4fm/Dmr, alla fine è solo questione di gusti. Il primo è più friendly e consente di operare in modo più facile senza programmarsi la radio oltre al vantaggio che le radio C4fm sono quasi tutte bibanda per cui puoi operare sia in Vhf che in Uhf. Al contrario le radio Dmr oltre alla necessità di essere programmate sono generalmente delle monobanda e questo per alcuni può essere un limite. L'ideale sarebbe, per chi ama cimentarsi in questi sistemi digitali, prenderle entrambe, magari un C4fm nuovo e un Dmr usato.

Per quanto mi riguarda ho riflettuto a lungo sullo stesso dilemma e alla fine ho acquistato un C4fm perché lo trovo più pratico e intuitivo e mi consente altresì di continuare ad operare anche in analogico sulle due bande.

Il radioamatore è una persona affascinata dal comportamento delle onde radio e da tutto ciò che serve ad esplorarle. E' uno sperimentatore che opera nel rispetto delle leggi e che ama condividere con gli altri le proprie conoscenze, Michele IZ8XOV

LA MIA STAZIONE RADIO: www.qrz.com/db/IZ8XOV

Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2612
  • Applausi 288
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • l blog del Pietricello
    • E-mail
  • Nominativo: IU2DLC
Re:New entry
« Risposta #10 il: 15 Dicembre 2017, 16:41:38 »
Innanzitutto benvenuto ed auguri per una florida attività. Mi permetto di fare una piccola premessa: il fatto che i sistemi digitali vadano forte non significa che tutto il resto va abbandonato. Un Qso è sempre un Qso qualsiasi modo operativo si utilizzi, anzi lancio un appello: non lasciamo morire la Fm analogica e la Ssb sui 2 metri!! L'hobby del radioamatore è bello proprio perché ci sono tantissime possibilità ed ognuno può trovare la sua dimensione.

Quanto al discorso C4fm/Dmr, alla fine è solo questione di gusti. Il primo è più friendly e consente di operare in modo più facile senza programmarsi la radio oltre al vantaggio che le radio C4fm sono quasi tutte bibanda per cui puoi operare sia in Vhf che in Uhf. Al contrario le radio Dmr oltre alla necessità di essere programmate sono generalmente delle monobanda e questo per alcuni può essere un limite. L'ideale sarebbe, per chi ama cimentarsi in questi sistemi digitali, prenderle entrambe, magari un C4fm nuovo e un Dmr usato.

Per quanto mi riguarda ho riflettuto a lungo sullo stesso dilemma e alla fine ho acquistato un C4fm perché lo trovo più pratico e intuitivo e mi consente altresì di continuare ad operare anche in analogico sulle due bande.

Mi sei mancato Michele (se non erro ma penso di no). Come sempre considerazioni giustissime al 100%. Non sono ipocrita se avessi adesso soldi i 100 euro per il dmr li spenderei ma conoscendomi resterebbe dopo la sperimentazione un fermacarte avendo già c4fm 4 portatili ed un veicolare. Purtroppo tranne il c4fm e l'fm in V/U sai che non me lo posso permettere per X motivi. Per qunato riguarda la prima parte l'analogico non morirà mai. Fino a 10 minuti fà ero sul ponte locale rigorosamente in analogico FM ed ho ritrovato vecchi amici. Quasi triste a dirlo ma penso sia il contrario: il digitale e' la novità ma , senza biasimarlo, dopo la sperimentazione "scade" un po'. Non certo per la qualità ma già  a cominciare dai 3 sistemi che si parlano "poco" fra di loro. Su questo le varie case produttrici non hanno mai capito un caxx (scusando l'eufemismo). Se mi vuoi portare sul digitale non frammenti i sistemi che la gente si tira scema e si creano partiti e partitini di chi e' più fanatico dell'uno o dell'altro sistema. Non ci sono arrivati a capire che la radio e' radio e l'informatica e' informatica. Saro' presuntuoso ma direi che tutti e 3 i sistemi hanno fallito. Per le comunicazioni digitali esistono decine di altri metodi e modi senza bisogno di simplex e di dire nominativi. Mik il mio pensiero e' abbastanza complesso non disdegno il c4fm o gli altri modi ma la gestione degli stessi. Personalmente mi piace , come poco fà, chiedere al collega di ripetere il passaggio perche' in analogico portatile c'era qrm...ecco perche' penso che se si vuole investire si dovrebbe pensare ad una buona radio analogica che in più abbia il digitale come "ciliegina sulla torta" :-)


Offline EnzoG

  • Orecchio di gomma
  • *
  • Post: 1
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:New entry
« Risposta #11 il: 19 Dicembre 2017, 01:28:31 »
Grazie a tutti x i consigli.. credo opterò x yaesu... Quindi c4fm...

inviato:Cell_iu0jvv _ prov. LT


Offline EnzoG

  • Orecchio di gomma
  • *
  • Post: 1
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:New entry
« Risposta #12 il: 19 Dicembre 2017, 01:29:58 »
Benvenuto a bordo :-)
Sul discorso CW non posso dire molto perche' e' un modo che a me lascia indifferente. Sul discorso digitali ci sono centinaia di thread e di sostenitori dell'uno o altro sistema. Per quanto leggo "forse" ad oggi la copertura di ripetitori DMR e' maggiore ed il sistema sembra avere maggiori potenzialità a discapito pero' della facilità di programmazione. Di contro il C4FM è plug&play non devi fare altro che sintonizzarti su un ripetitore abilitato premero il tasto di shift in digitale ed e' fatto (banalmente alla prima accensione della radio devi memorizzare il nominativo). Inoltre essendo un modo di emissione il C4FM è utilizzabile in tutto il range delle frequenze V/U anche per le dirette e con ottimi risultati. A meno di essere non aggiornato (io) fino a qualche mese fà le radio dmr erano esclusivamente UHF. Tutto quindi alla fine diventa soggettivo. Se ti piace "programmare" il codeplug potrebbe essere una bella sfida (se come in molti te lo fai passare bello e pronto dall'amico ha poco senso) ma ti devi accontentare di radio che anche in analogico va solo di UHF. Se invece ti piace esclusivamente la qualità digitale e non hai intenzione di programmare nulla e vuoi un buon bibanda andrei di C4FM in quanto hai una buona radio analogica (c4fm e' solo Yaesu) con "in più" il digitale. Ovvio che entrambi i sistemi hanno i loro pro e contro ed entrambi attraverso le connessioni dei ponti con link internet ti permettono di parlare con tutto il mondo utilizzando il portatile. Io ho scelto il C4FM ed una radio costosa ma completa: FT1D che oltre a tutto quello che puo' esistere per l'analogico ha anche c4fm,gps,aprs. Il mio "driver" fu' semplicemente avere una buon portatile analogico la differenza con la versione analogica non era troppa quindi mi dissi perche' non prenderlo col digitale semplice da utilizzare? Ma ripeto sono gusti.

73,
Pietro.
Grazie Pietro x la risposta esaustiva... Saluti


inviato:Cell_iu0jvv _ prov. LT