Autore Topic: Nuovo radioamatore  (Letto 4187 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Sparkino

  • Orecchio di gomma
  • *
  • Post: 0
  • Applausi 2
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Nuovo radioamatore
« il: 09 Ottobre 2017, 14:45:18 »
Buongiorno!
Sono un nuovo utente del forum.. mi chiamo Alessio, ho 37 anni e sono di Firenze. Sono un CBista di vecchia data (iniziai a 10 anni, con un Alan 48 che ancora oggi posseggo e una Boomerang) e attualmente sono in attesa che mi arrivi la patente [emoji4]

Ne approfitto per chiedervi: mi potreste consigliare un buon apparato portatile, per iniziare a ricevere e trasmettere, che non costi molto e mi permetta di muovere i primi passi in questo mondo? Ho adocchiato lo Yaesu VX8-DE, ma non so se meritino questi apparecchi datati. Nel senso, so che sono di ottima qualità, ma non vorrei soffrissero un po' tutti  (come accade per i Kenwood) del "difetto" di perdita degli elettrolitici. Insomma... mi seccherebbe spendere 300€ e dopo pochi mesi buttare l'apparato perché un elettrolitico ha sversato e corroso le piste del CS.
Budget massimo 300€...

73

inviato SM-G935F using rogerKapp mobile



Offline Abusivo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4650
  • Applausi 177
  • Sesso: Maschio
  • qth l'Aquila
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Nuovo radioamatore
« Risposta #1 il: 09 Ottobre 2017, 15:34:25 »
Intanto benarrivato sul forum.
Non dovrai attendere molto per trovare risposta al tuo quesito.

Sterock77

  • Visitatore
Re:Nuovo radioamatore
« Risposta #2 il: 09 Ottobre 2017, 15:53:17 »
Come portatili non ho esperienze su yaesu, veicolari e fissi sono dei muli.
Per kenwood so che qualche modello aveva quel problema ma non saprei quali. Ho un THF7 datato ma che per il momento si comporta ancora benissimo, valuta anche quello , è furbino e semplice da usare, anzi semplicissimo.
Come tutti gli apparati ha i suoi pro ed i suoi contro.

Inviato da mTalk


Offline IU1IAZ

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 116
  • Applausi 5
  • Sesso: Maschio
  • MQC 336
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU1IAZ
Re:Nuovo radioamatore
« Risposta #3 il: 09 Ottobre 2017, 15:56:49 »
Ciao e benvenuto a bordo.

Personalmente cercavo solo portatili e dopo aver fatto qualche mese di "gavetta" su un Baofeng, ho preso un VX-6 (si trova a 200 euro)

Essendo un prodotto che è in commercio già da tempo, nei forum immagino che ci sia traccia ormai di tutti gli eventuali problemi.
Per quanto ho letto, ho rilevato solo una questione legata ad un filtro ceramico che col tempo sembra dar problemi per la ricezione (non saprei se le recenti versioni soffrano ancora di questo problema), per il resto è un buon prodotto, io uso da 10 mesi.

Un saluto.




Offline FoxG7

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 5039
  • Applausi 200
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: FOX per la banda PMR446
Re:Nuovo radioamatore
« Risposta #4 il: 09 Ottobre 2017, 16:39:18 »
Buongiorno!
Ho adocchiato lo Yaesu VX8-DE, ma non so se meritino questi apparecchi datati.


Benvenuto sul forum Alessio....io personalmente ti consiglierei di spendere proprio poco per un apparato portatile specialmente se soltanto V/U.....giusto per esser chiari...per far traffico sui ponti o poco più

Con 30 euro ti prendi un Baofeng che ti fa fare le stesse cose dell'apparato che hai stai osservando....escludendo tuttavia i 50 Mhz  (6 metri) con il quale a meno di mettere antenne dedicate farai ben poco.....

Poi vedi te.....io la mia te l'ho detta.... :-\

p.s Io ti consiglierei di passare alla sezione ARI di Firenze (se abiti a FI città).....avrai modo di toccare con mano il mondo radioamatoriale e spendere al meglio i tuoi soldi

radioamatore e operatore in banda PMR446- QTH loc. JN53RR, Toscana, Italia


Offline Sparkino

  • Orecchio di gomma
  • *
  • Post: 0
  • Applausi 2
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Nuovo radioamatore
« Risposta #5 il: 09 Ottobre 2017, 16:50:20 »


Citazione da: FoxG7
Benvenuto sul forum Alessio....io personalmente ti consiglierei di spendere proprio poco per un apparato portatile specialmente se soltanto V/U.....giusto per esser chiari...per far traffico sui ponti o poco più. Con 30 euro ti prendi un Baofeng che ti fa fare le stesse cose dell'apparato che hai stai osservando....escludendo tuttavia i 50 Mhz  (6 metri) con il quale a meno di mettere antenne dedicate farai ben poco.....
Ciao, grazie del benvenuto.
Posso chiederti di motivare questo tuo suggerimento?

Citazione da: FoxG7
p.s Io ti consiglierei di passare alla sezione ARI di Firenze (se abiti a FI città).....avrai modo di toccare con mano il mondo radioamatoriale e spendere al meglio i tuoi soldi
Avevo intenzione di passarci una volta patentato... abito a poco meno di 3km dalla sezione [emoji6]

inviato SM-G935F using rogerKapp mobile


Offline FoxG7

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 5039
  • Applausi 200
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: FOX per la banda PMR446
Re:Nuovo radioamatore
« Risposta #6 il: 09 Ottobre 2017, 17:07:15 »
Ciao, grazie del benvenuto.
Posso chiederti di motivare questo tuo suggerimento?

Certo che si.......nel mio modo di vedere....se è veramente tuo desiderio iniziare a muoverti in questo mondo (conoscerlo ed evolverti... ;-) :up:)...te utilizzerai il tuo portatile per pochi mesi, dopodichè lo lascerai in un cassetto e saranno soldi mal investiti.... :-\ :-\ :-\

Se viceversa sei uno di coloro che per scelta decidono di rimanere a vita a fare qso sui ponti e qualche diretta (recandoti in altura......) potrebbero esser soldi ben investiti

Io ho 2 Baofeng portatili.....li accendo ogni tanto giusto per non farli danneggiare....... 8O :P
radioamatore e operatore in banda PMR446- QTH loc. JN53RR, Toscana, Italia


Offline FoxG7

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 5039
  • Applausi 200
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: FOX per la banda PMR446
Re:Nuovo radioamatore
« Risposta #7 il: 09 Ottobre 2017, 17:10:16 »
Avevo intenzione di passarci una volta patentato... abito a poco meno di 3km dalla sezione [emoji6]

Normalmente alle sezioni ARI son ben dosposti anche a far accedere potenziali futuri radioamatore.....quindi non aver timori.... :up:
radioamatore e operatore in banda PMR446- QTH loc. JN53RR, Toscana, Italia

Offline IU1IAZ

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 116
  • Applausi 5
  • Sesso: Maschio
  • MQC 336
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU1IAZ
Re:Nuovo radioamatore
« Risposta #8 il: 09 Ottobre 2017, 17:29:28 »
In effetti è vero.... se si tratta di un acquisto "per iniziare" pensando però che il vero futuro possano essere le HF ed una stazione fissa, allora su un portatile potrebbe non esser necessario destinare cifre troppo vicine ad un 817 (che costa il doppio di un VX-8 )

Diversamente, se come me non hai modo di attrezzare una stazione fissa e preferisci la variante "portatile" della comunicazione via radio (vedi ad esempio le attività in montagna) allora chiaramente un portatile da meno di un kg è la scelta più adeguata.

Ad ogni modo, se prendere oggi un buon portatile non allontana futuri acquisti, allora il VX 8 è davvero una bella radio (che purtroppo conosco solo sulla carta e qualche video su youtube).




Offline Sparkino

  • Orecchio di gomma
  • *
  • Post: 0
  • Applausi 2
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Nuovo radioamatore
« Risposta #9 il: 09 Ottobre 2017, 19:01:57 »
Beh, direi che sarebbe per iniziare. Conoscendomi, non mi fermerò.. sono molto curioso e smanettone, amo il fai da te e spingermi sempre oltre.. Non ti nego che le HF mi fanno gola.. così come i satelliti e il mondo D-STAR...

inviato SM-G935F using rogerKapp mobile


Offline FoxG7

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 5039
  • Applausi 200
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: FOX per la banda PMR446
Re:Nuovo radioamatore
« Risposta #10 il: 09 Ottobre 2017, 19:35:21 »
Beh, direi che sarebbe per iniziare. Conoscendomi, non mi fermerò.. sono molto curioso e smanettone, amo il fai da te e spingermi sempre oltre.. Non ti nego che le HF mi fanno gola.. così come i satelliti e il mondo D-STAR...

Allora credo ti sia già risposto da solo.......risparmia (se credi) quei soldi ed investi nella tua futura stazione..... che i soldi non bastan mai :P :-\

radioamatore e operatore in banda PMR446- QTH loc. JN53RR, Toscana, Italia


Offline Sparkino

  • Orecchio di gomma
  • *
  • Post: 0
  • Applausi 2
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Nuovo radioamatore
« Risposta #11 il: 09 Ottobre 2017, 19:37:42 »
Quindi Baofeng... quale? Uno vale l'altro?

inviato SM-G935F using rogerKapp mobile


Sterock77

  • Visitatore
Re:Nuovo radioamatore
« Risposta #12 il: 09 Ottobre 2017, 21:20:49 »
Non so se come prima radio è una buona cosa cominciare con un prodotto estremamente economico, per vari motivi.
E' la radio  che non venderai mai per motivi affettivi, nemmeno se guasta.
Penso tu non sia estremamente avvezzo ad utilizzare ponti subtoni ecc, non sai quali ponti agganci dai tuoi luoghi e smanetterai molto, sentirai ponti arrivare e non saprai quale è il tono subaudio per aprirlo e nel caso di ponti  doppi se hai a portata di mano la funzione di tonescan fa comodissimo anche se ti sposti di provincia ecc. insomma molti di questi cinesi sono poco manovrabili sia come menu che come banchi di memoria.
Non è assolutamente vero che quando avrai vissuto le hf i ponti non li ascolterai ed utilizzerai più perchè col tempo stringi contatti con operatori, io utilizzo sia ponti che hf a seconda delle circostanze e se nella bella stagione esco da casa per una qualsiasi scampagnata il portatile viene con me. Conosco operatori che per motivi di tempo ed impegni vari svolgono bona parte dell' attività in portatile magari anche in passeggiata serale ecc.
Se poi hai anche sfortuna e ti capita , ( non voglio esprimere motivazione perchè è un problema ) inghippo classico di questi apparecchi  magari rischi di disaffezionarti da questa attività perchè non riesci a discernere il problema se è della radio o della condizione generale .

Io non guadagno nulla se tu spendi di più , non vendo radio, ed ho sia cinesi che non, ma mi piace dire tutto come lo vedo.


Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16398
  • Applausi 418
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Nuovo radioamatore
« Risposta #13 il: 09 Ottobre 2017, 22:40:09 »
73 a tutti e ben arrivato Sparkino, diciamo che dipende tutto dalle aspettative personali, se ti interessa un'apparato che ti fà collegare il ponte locale e non ti interessano funzioni avanzate direi che la scelta giusta è un'apparato economico, sicuramente un cinese soddisfa... se invece oltre al semplice collegamento vuoi qualcosa di più la scelta giusta è un'apparato più versatile e il vx8 può essere un buon candidato per cominciare, l'affidabilità non è in discussione, il problema degli elettrolitici o del filtro MF non riguarda il vx8 ma ovviamente può anche succedere che un'apparato si guasta ma se compri un'apparato nuovo il problema non si pone, se compri un'apparato usato magari vintage bisogna essere consapevoli che può esserci qualche difetto occulto o guasto dopo che l'hai comprato ma anche lì le aspettative personali fanno decidere se comprare solo nuovo o usato, io ad esempio compro apparati vintage che sono in grado di riparare...
ps: per cominciare và bene un pò tutto ma in genere un'apparato tuttofare  quadribanda e multimodo bisogna averlo per provare di tutto (l'ft817 è pure portatile...) e poi il secondo apparato sarà più mirato in base al propio utilizzo...

Offline FoxG7

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 5039
  • Applausi 200
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: FOX per la banda PMR446
Re:Nuovo radioamatore
« Risposta #14 il: 10 Ottobre 2017, 00:26:36 »
Quindi Baofeng... quale? Uno vale l'altro?

Io non sono certo un esperto in argomento, ma per un discorso pratico prenderei un classico Uv5 (varie versioni) che con i suoi 4-5 W permette di collegare qualche ponte più lontano rispetto al Baofeng Uv3 (che ho io) il quale eroga (se non erro) eroga al max 2.5-3 W

radioamatore e operatore in banda PMR446- QTH loc. JN53RR, Toscana, Italia


Offline FoxG7

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 5039
  • Applausi 200
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: FOX per la banda PMR446
Re:Nuovo radioamatore
« Risposta #15 il: 10 Ottobre 2017, 00:32:04 »
Non è assolutamente vero che quando avrai vissuto le hf i ponti non li ascolterai ed utilizzerai più perchè col tempo stringi contatti con operatori, io utilizzo sia ponti che hf a seconda delle circostanze e se nella bella stagione esco da casa per una qualsiasi scampagnata il portatile viene con me.

Nulla da dire, ognuno vive la radio a modo proprio........ ;-) :up:



 
radioamatore e operatore in banda PMR446- QTH loc. JN53RR, Toscana, Italia

Sterock77

  • Visitatore
Re:Nuovo radioamatore
« Risposta #16 il: 10 Ottobre 2017, 05:08:16 »
Quindi Baofeng... quale? Uno vale l'altro?

Io non sono certo un esperto in argomento, ma per un discorso pratico prenderei un classico Uv5 (varie versioni) che con i suoi 4-5 W permette di collegare qualche ponte più lontano rispetto al Baofeng Uv3 (che ho io) il quale eroga (se non erro) eroga al max 2.5-3 W
Si l' uv3 che ho pure io è troppo limitato in potenza e come apparato unico, primario visto che sarebbe il primo non te lo consiglio, troppo limitato in molti termini. Parlano in molti molto bene del baofeng gt3  o qualcosa del genere non ricordo la sigla esatta.
Io personalmente leggendo un sacco di cose e consigli sul forum ho preso come muletto ma sembra di tutto rispetto un alinco dj-500 con un antenna Diamond srj77 se non erro, lo devo ancora ritirare però  ! Prezzo del palmare sui 100 € nuovo in negozio.

Inviato da mTalk


Offline Pol

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 417
  • Applausi 52
  • Sesso: Maschio
  • MQC 149
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU1AGT
Re:Nuovo radioamatore
« Risposta #17 il: 10 Ottobre 2017, 09:19:00 »
Ciao Alessio e benvenuto.
Come hai potuto leggere le risposte non sono mancate e alcune sono discordati tra di loro perchè non tutti facciamo radio allo stesso modo.
Io sono uno di quelli che operano prevalentemente in portatile, spesso in montagna e mi schiero dalla parte di quelli che ti hanno consigliato di non spendere molto per il primo palmare. Una radiolina cinese fa (più o meno) le stesse cose di una blasonata giapponese e in caso di caduta il danno potrà essere al massimo pari al valore della radio, mentre se la userai in casa probabilmente dovrai limitarti in ogni caso a qualche QSO sui ponti. Sterock77 ha nominato l'alinco dj-500, è una radio che possiedo, funziona bene anche con antenna esterna e penso che sia un buon compromesso, come portatili io valuterei anche le nuove Yaesu FT65 e FT70, quest'ultima costa di più ma fa anche il C4FM e le Wouxun che, pur cinesi, mi sembrano qualitativamente un gradino sopra alle Baofeng. Se invece deciderai per un quadribanda, a meno che tu non abbia deciso di operare prevalentemente in portatile, ti sconsiglio l'ottimo FT817. Anche questa è una radio che possiedo, ma è molto specializzata, un utente del forum (se non sbaglio Davide IZ2UUF) l'aveva paragonata a una moto da trial: è vero che ci puoi salire sugli scogli, ma non la useresti mai in città o in autostrada...
Spero di non averti confuso le idee e di ascoltarti presto in frequenza. 73!

Offline FoxG7

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 5039
  • Applausi 200
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: FOX per la banda PMR446
Re:Nuovo radioamatore
« Risposta #18 il: 10 Ottobre 2017, 10:33:39 »
Penso tu non sia estremamente avvezzo ad utilizzare ponti subtoni ecc, non sai quali ponti agganci dai tuoi luoghi e smanetterai molto, sentirai ponti arrivare e non saprai quale è il tono subaudio per aprirlo e nel caso di ponti  doppi se hai a portata di mano la funzione di tonescan fa comodissimo anche se ti sposti di provincia ecc.

Vero, ma è altrettanto vero che esistono dei fogli in excel (in linea di massima aggiornati) ove son riportati i nomi dei ponti, toni, etc suddivisi per regione......i quali  ((...a meno che Alessio sia uno che ogni fine settimana va in montagna a fare dirette o cercar di collegare ponti extra regionali (la vedo dura con il gommino  in condizioni di normale propagazione)).....svolgono perfettamente la stessa funzione, magari rimane la "fatica" nell'impostare manualmente i parametri.....ma anche quello rappresenta una utile scuola per chi inizia  a mio vedere;-)



radioamatore e operatore in banda PMR446- QTH loc. JN53RR, Toscana, Italia


Online IU6JDL

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 9
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Nuovo radioamatore
« Risposta #19 il: 11 Ottobre 2017, 09:30:41 »
Vedi il tyt th 9800 bell'apparato quadribanda

Sent from my GT-N7100 using rogerKapp mobile .com/byo?rid=263]RogerKApp mobile app[/URL]


Sterock77

  • Visitatore
Re:Nuovo radioamatore
« Risposta #20 il: 11 Ottobre 2017, 11:08:29 »
Non so quanto ti interessi un quadri banda per avere anche i 29 ed i 50 , di cui l' ultima una banda molto particolare, ma per come è recensito il TYT ed il prezzo forse meglio un ft8900 usato a pari prezzo.

Inviato da mTalk

Offline FoxG7

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 5039
  • Applausi 200
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: FOX per la banda PMR446
Re:Nuovo radioamatore
« Risposta #21 il: 11 Ottobre 2017, 14:43:33 »
Vedi il tyt th 9800 bell'apparato quadribanda


Ok, ognuno è libero di dare i consigli che crede meglio, ma ha obiettivamente senso come prima apparato acquistarne uno che abbia oltre alle classiche U/V in FM, anche i 10 m, i 6 metri oltretutto sempre e SOLO  in modalità FM ??   :-\ :-\ :-\ :-\

Io non saprei proprio cosa farmene, lo dico senza tanti discorsi.......uno perchè in FM in HF non ci trasmette praticamente nessuno, due perchè i 6 metri sono una banda molto particolare, soggetta ad apertute assai limitate ed occasionali, il cui traffico avviene al 99% dei casi in SSB e normalmente in polarizzazione orizzontale su sistema direttivo :-\








radioamatore e operatore in banda PMR446- QTH loc. JN53RR, Toscana, Italia

Sterock77

  • Visitatore
Re:Nuovo radioamatore
« Risposta #22 il: 11 Ottobre 2017, 15:50:40 »
Nel mio commento precedente intendevo un po' anche quello detto dopo da FOXG7.
In 6 m  ci sono dei ponti, ma pochi e molto poco frequentati.
Poi questo non è un palmare, se si devia sul discorso veicolare allora meglio il factotum ft857 ma si va fuori dal discorso palmare, ed anche un po'  dal prezzo  anche sull' usato.
Però c'è da dire che anche da neofita un quadribanda allmode permette molto bene di fare esperienza ed u po di esperimenti con i primi filacci-dipoli anche solo per ascolto elle decametriche otre che al V-U.
Anzi direi che col senno di poi se reiniziassi adesso da zero probabilmente questo tipo di quadribanda allmode sarebbe stato il miglior inizio possibile.
« Ultima modifica: 11 Ottobre 2017, 15:53:49 da Sterock77 »


Offline FoxG7

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 5039
  • Applausi 200
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: FOX per la banda PMR446
Re:Nuovo radioamatore
« Risposta #23 il: 11 Ottobre 2017, 17:04:46 »
Anzi direi che col senno di poi se reiniziassi adesso da zero probabilmente questo tipo di quadribanda allmode sarebbe stato il miglior inizio possibile.

Infatti io ho iniziato proprio con uno Yeasu 897D che oltretutto tengo ancora in stazione (seppur principalmente per un discorso affettivo.... :amore: :amore: :amore:)
radioamatore e operatore in banda PMR446- QTH loc. JN53RR, Toscana, Italia

IW4ANV

  • Visitatore
Re:Nuovo radioamatore
« Risposta #24 il: 11 Ottobre 2017, 19:01:33 »
Ben arrivato Alessio    :birra:
73