Autore Topic: Il MiSE risponde - banda LPD  (Letto 2799 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Mattia_GE

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 113
  • Applausi 6
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: DELTA 134 (RRM)
Il MiSE risponde - banda LPD
« il: 05 Ottobre 2017, 12:46:43 »
Ho inviato una mail al MiSE chiedendo delucidazioni in merito all’uso della banda LPD, vi allego la risposta. Da quello che ho capito tutti i 69 canali sono di libero utilizzo dal 2015, sfatando il mito che sono utilizzabili solo i primi 20.


In riferimento alla sua richiesta sottoindicata, ai sensi della nota 100A del vigente PNRF (Piano Nazionale Ripartizione Frequenze) emanato con decreto 27 maggio 2015, si fa presente che:

In accordo con la decisione 2006/771/CE e successive modifiche, la banda di frequenze 433,05 ÷ 434,79 MHz può essere impiegata ad uso collettivo da apparati a corto raggio destinati ad impieghi non specifici, aventi anche le caratteristiche tecniche della raccomandazione CEPT ERC/REC 70-03 (Annesso 1).

L’impiego di sistemi atti alla trasmissione di segnali audio, video e di comunicazioni vocali è ammesso nei termini descritti dalle suddette decisioni e raccomandazioni. Tali applicazioni rientrano nel regime di “libero uso” ai sensi dell'art. 105, comma 1, lettera o) del Codice delle comunicazioni elettroniche, emanato con decreto legislativo 1° agosto 2003 n. 259 e successive modifiche recante il Codice delle comunicazioni elettroniche

In ogni caso, per ogni chiarimento in merito al PNRF, può far riferimento alla div. II di questa Direzione Generale.
« Ultima modifica: 08 Ottobre 2017, 01:21:55 da Mattia_GE »


Offline zampro79

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 218
  • Applausi 32
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: Iw2nnv
Re:Il MiSE risponde - banda LPD
« Risposta #1 il: 05 Ottobre 2017, 18:22:01 »
Questo tipic andrebbe messo in evidenza!
Relativamente ai canali concessi si legge di tutto, chi sostiene i primi 21, chi i primi 10...
IW2NNV / AC2WZ op. Andrea


Online IZ2UUF (davj2500)

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3689
  • Applausi 624
  • Sesso: Maschio
  • Op. Davide
    • Mostra profilo
    • IZ2UUF Web Site
  • Nominativo: IZ2UUF
Re:Il MiSE risponde - banda LPD
« Risposta #2 il: 05 Ottobre 2017, 22:38:23 »
Questo tipic andrebbe messo in evidenza!
Relativamente ai canali concessi si legge di tutto, chi sostiene i primi 21, chi i primi 10...

Ciao Zampro79.

Per fortuna c'è il PNRF, che dice cosa si può fare e cosa no.
Ne parlammo nel 2015 in questo thread quando venne rilasciato il PNRF del 2015. Notammo infatti che la limitazione all'impiego degli LPD in fonia nel segmento sui 434MHz, prima presente, nel PNRF-2015 era stato tolto.
In precedenza l'impiego nel solo MHz 433 (cioè i primi 20 canali circa) era chiaramente scritto anche nelle autorizzazioni che il MINCOM rilasciava per l'immissione sul mercato degli apparati LPD (ne pubblicai uno in quel thread). Quindi è normale che ci sia gente che si ricordi una cosa ed altri che siano più aggiornati.
Bisogna ricordare che gli LPD sono in statuto secondario rispetto al Ministero della Difesa, a cui è assegnata la frequenza, per cui se sotto c'è qualche altro utilizzatore istituzionale, devono sloggiare.

Ciaoo
Davide
IZ2UUF - Davide - http://www.iz2uuf.net/


Offline zampro79

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 218
  • Applausi 32
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: Iw2nnv
Re:Il MiSE risponde - banda LPD
« Risposta #3 il: 05 Ottobre 2017, 22:59:41 »
Questo tipic andrebbe messo in evidenza!
Relativamente ai canali concessi si legge di tutto, chi sostiene i primi 21, chi i primi 10...

Ciao Zampro79.

Per fortuna c'è il PNRF, che dice cosa si può fare e cosa no.
Ne parlammo nel 2015 in questo thread quando venne rilasciato il PNRF del 2015. Notammo infatti che la limitazione all'impiego degli LPD in fonia nel segmento sui 434MHz, prima presente, nel PNRF-2015 era stato tolto.
In precedenza l'impiego nel solo MHz 433 (cioè i primi 20 canali circa) era chiaramente scritto anche nelle autorizzazioni che il MINCOM rilasciava per l'immissione sul mercato degli apparati LPD (ne pubblicai uno in quel thread). Quindi è normale che ci sia gente che si ricordi una cosa ed altri che siano più aggiornati.
Bisogna ricordare che gli LPD sono in statuto secondario rispetto al Ministero della Difesa, a cui è assegnata la frequenza, per cui se sotto c'è qualche altro utilizzatore istituzionale, devono sloggiare.

Ciaoo
Davide

Ciao Davide,
grazie per la precisazione, conosco bene quanto è riportato nell'attuale PNRF e allegati, meno (nella fattispecie nulla...) le disposizioni precedenti.
Proprio stamattina, ed è il motivo della mia precedente risposta, mi è capitato di leggere su un gruppo Facebook un post, che ho smarrito, una disamina dettagliata, quanto errata (imho), relativa alla regolamentazione vigente in merito a pmr e lpd.
Veniva riportato che in Italia è consentito l'uso dei primi 10 canali solo in ambienti chiusi.

Purtroppo non trovo il post, mi sarebbe piaciuto chiedere di riportare ulteriori dettagli.

Comunque, giusto per concludere e dare valore aggiunto al mio intervento, allego alcuni screenshot dello stralcio del PNRF e relativi articoli correlati.
Grazie e buona serata.
Andrea


(cliccare per ingrandire)





IW2NNV / AC2WZ op. Andrea


Offline dattero

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3132
  • Applausi 148
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 1RGK471 ----IZ2OGG----GINO
Re:Il MiSE risponde - banda LPD
« Risposta #4 il: 05 Ottobre 2017, 23:42:31 »
Tutto esatto, ma ora mi viene spontanea una domanda, anzi no  una constatazione :
adesso che è stato recepito l'uso libero di tutta la gamma LPD ci troveremo QSO extra extra urbani .
In realtà già lo fanno

inviato HUAWEI Y560-L01 using rogerKapp mobile

rtx YAESU FT 817-857-950
     HR2510  ALAN48OLD CTE ALAN K350BC
antenne verticali IMAX2000 X200 
80-60-160 homemade
direttiva VHF 17 elementi polarizzazione orizzontale
direttive homemade 2 elementi 20 metri-2 elementi 17 metri 3 elementi 12 metri
CREATE V730 (la cornuta) direttiva 4 elementi incrociata VHF-UHF homemade, dipolo V invertita home made 12-17-60


Offline HAWK

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3074
  • Applausi 146
    • Mostra profilo
Re:Il MiSE risponde - banda LPD
« Risposta #5 il: 06 Ottobre 2017, 06:36:48 »
Tutto esatto, ma ora mi viene spontanea una domanda, anzi no  una constatazione :
adesso che è stato recepito l'uso libero di tutta la gamma LPD ci troveremo QSO extra extra urbani .
In realtà già lo fanno

inviato HUAWEI Y560-L01 using rogerKapp mobile

Esatto.

In LPD ci stanno anche i telecomandi vari definiti anche trasmettitori giocattolo...
Non vedo a cosa porterebbe sapere oggi di più, della norma, alla fine la realtà vede che sia in LPD che in PMR, si commettono egualmente illegalità, al 1000X100.
La macchina dello Stato è lenta, ma non dorme.

Nel cervello dell' italiano medio, i non provvedimenti di giustizia, immediati, fanno scattare una perversa quanto ignorante deduzione; non mi dicono nulla lo posso fare.

Errato, in Italia, per l'indole innata nazional geografica, si aspetta che il cassetto sia pieno, quando non si chiude più si prendono provvedimenti, poi accollano tutto presente e passato.

Si preferisce che il soggetto si ravveda e comporti bene in automatico, sarà sbagliato il non provvedere subito, sarà giusto ?
La regola del buon padre di famiglia cmq obbliga il cittadino a essere ligio.

Quindi anche leggendo il PNRF, o note a margine cosa cambia nella realtà...

Più abusi ci sono, più usi non omologati di LPD/PMR ci sono, più aumentano le possibilità di qualche soggetto beccato o denunciato e condannato, poi vedrete come tante iniziative spariranno.
Solo questione di tempo.

 

Offline Sinewave

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 93
  • Applausi 3
    • Mostra profilo
Re:Il MiSE risponde - banda LPD
« Risposta #6 il: 06 Ottobre 2017, 09:54:19 »
Tutto esatto, ma ora mi viene spontanea una domanda, anzi no  una constatazione :
adesso che è stato recepito l'uso libero di tutta la gamma LPD ci troveremo QSO extra extra urbani .
In realtà già lo fanno

inviato HUAWEI Y560-L01 using rogerKapp mobile

Esatto.

In LPD ci stanno anche i telecomandi vari definiti anche trasmettitori giocattolo...
Non vedo a cosa porterebbe sapere oggi di più, della norma, alla fine la realtà vede che sia in LPD che in PMR, si commettono egualmente illegalità, al 1000X100.
La macchina dello Stato è lenta, ma non dorme.

Nel cervello dell' italiano medio, i non provvedimenti di giustizia, immediati, fanno scattare una perversa quanto ignorante deduzione; non mi dicono nulla lo posso fare.

Errato, in Italia, per l'indole innata nazional geografica, si aspetta che il cassetto sia pieno, quando non si chiude più si prendono provvedimenti, poi accollano tutto presente e passato.

Si preferisce che il soggetto si ravveda e comporti bene in automatico, sarà sbagliato il non provvedere subito, sarà giusto ?
La regola del buon padre di famiglia cmq obbliga il cittadino a essere ligio.

Quindi anche leggendo il PNRF, o note a margine cosa cambia nella realtà...

Più abusi ci sono, più usi non omologati di LPD/PMR ci sono, più aumentano le possibilità di qualche soggetto beccato o denunciato e condannato, poi vedrete come tante iniziative spariranno.
Solo questione di tempo.
Come non concordare !!!
“Discutere con certe persone è come giocare a scacchi con un piccione. Puoi essere anche il campione del mondo ma il piccione farà cadere tutti i pezzi, cagherà sulla scacchiera e poi se ne andrà camminando impettito come se avesse vinto lui.”


Offline rider

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 416
  • Applausi 29
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RIDER
Re:Il MiSE risponde - banda LPD
« Risposta #7 il: 23 Ottobre 2017, 00:05:49 »
ministero della difesa, telecomandi (digitali ASK, PPM, ecc di caldaie, giocattoli, centraline dati,...),  baby monitor, collarini per cani ecc in un solo povero megaciclo virgola sette.  Si sono sprecati..  mi pare prp una cretinata, almeno separare la fonia dai fastidiosi aggeggi digitali che ti bloccano lo scan ahahah!!
+---------------------------------               ___ .o0
| ..E CHE OGNI MANO ABBIA UN MICROFONO           \|/
| FINCHE' OGNI FREQUENZA NON AVRA' LA SUA RUOTA   |
+--------------------------------------- Rider ---+

Offline HAWK

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3074
  • Applausi 146
    • Mostra profilo
Re:Il MiSE risponde - banda LPD
« Risposta #8 il: 23 Ottobre 2017, 13:14:30 »
L'intenzione del legislatore è chiara.
Statuto primario, statuto secondario, LPD (low power device per evitare che si interferisca su un banda che non gode di protezione dalle interferenze), ecc., ecc.

IMHO.

Un abbraccio.

Fabrizio
:up:

Pirandello diceva, così è se vi pare...