Autore Topic: tensione di riferimento  (Letto 1122 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline enrico.s

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 342
  • Applausi 14
  • Sesso: Maschio
  • IU2KCL
    • Mostra profilo
    • E-mail
tensione di riferimento
« il: 11 Maggio 2017, 23:28:05 »
73 a tutti,

Io vorrei avere una tensione di riferimento, precisa al secondo decimale, avevo pensato di utilizzare un 7805/12/15 con un minimo carico in uscita ma non trovo nulla che mi dica quanto è stabile e preciso questo IC.
Di utilizzare gli zener non se ne parla visto che la loro Vz dipende molto dalla I che scorre.
Ho letto del ua723 che da sul pin 6 (oppure sul pin4 se a 10 piedini), una V di riferimento a 7,15 v. ma quanto è sicura e stabile? a vuoto o con quale carico?
magari qualcuno ha già avuto questa necessita, ma come ha risolto?
Grazie per l'aiuto
Enrico
INNO-HIT SS 801  - UTAC TRX 30 - INNO-HIT K 195/1 -  - GALAXY SATURN - CONNEX 3900 - LAFAYETTE SPRINGFIELD -  INNO-HIT CB294 - LAKE 40 CH - MIDLAND 13/857  - YAESU 757  -  INTEK MULTICOM 497 -  KENWOOD 870 - KENWOOD 690 - YAESU FT 212 - YAESU VX-7R - KENWOOD TH F7 - YAESU VR5000 - BAOFENG UV 5R - TOKAI PW 5024 - TOKAI TC 506 S - KENWOOD TS 140S


Offline zampro79

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 213
  • Applausi 32
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: Iw2nnv
IW2NNV / AC2WZ op. Andrea


Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16398
  • Applausi 418
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:tensione di riferimento
« Risposta #2 il: 12 Maggio 2017, 00:11:45 »
73 a tutti, ad584, una volta costava un botto, ora lo trovi cinese a pochi € e se non hai propio un multimetro serio non ti accorgi della tolleranza, se ti serve subito e non hai pretese togli dal primo alimentatore switching che ti capita il tl431 e hai 2.5 volt buoni per controllare i multimetri economici...


Offline IU1IAZ

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 116
  • Applausi 5
  • Sesso: Maschio
  • MQC 336
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU1IAZ
Re:tensione di riferimento
« Risposta #3 il: 12 Maggio 2017, 07:57:25 »
Ciao,
non ho ben compreso se ti occorre una tensione di riferimento per esser "usata" oppure solamente come riferimento.

Se ti occorre solo un riferimento, io ho preso un AD558KN per controllare il tester di casa.
Converte un numero digitale (si imposta con i pin di ingresso) in tensione analogica.
La precisione della tensione è +-1/4 LSB (+- un quarto del bit meno significativo del numero digitale che imponi in ingresso)

Il range della tensione in uscita può essere specificato, da 0 a 2.56V oppure da 0 a 10V (risoluzione a 8 bit)
Quindi impostando la scala a 2.56, avendo a disposizione 8 bit l'errore è +-1/4 di 0.01V

Non ricordo più molto perchè l'ho impiegato diverso tempo fa, ti sarà comunque facile trovare il datasheet.


Buona giornata.


Offline enrico.s

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 342
  • Applausi 14
  • Sesso: Maschio
  • IU2KCL
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:tensione di riferimento
« Risposta #4 il: 12 Maggio 2017, 09:54:41 »
ottimi consigli, grazie.
oltretutto questi AD558 costano una miseria, alla soluzione degli alimentatori switching non avevo proprio pensato, a volte i consigli servono anche a svegliare un cervello dormiente.
Grazie ancora e un applauso virtuale.
p.s.
Per r5000, ma quando potrò distribuire applausi veri? come funziona questa cosa ?
INNO-HIT SS 801  - UTAC TRX 30 - INNO-HIT K 195/1 -  - GALAXY SATURN - CONNEX 3900 - LAFAYETTE SPRINGFIELD -  INNO-HIT CB294 - LAKE 40 CH - MIDLAND 13/857  - YAESU 757  -  INTEK MULTICOM 497 -  KENWOOD 870 - KENWOOD 690 - YAESU FT 212 - YAESU VX-7R - KENWOOD TH F7 - YAESU VR5000 - BAOFENG UV 5R - TOKAI PW 5024 - TOKAI TC 506 S - KENWOOD TS 140S


Offline halfwave

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 372
  • Applausi 56
  • IZ8YMH
    • Mostra profilo
Re:tensione di riferimento
« Risposta #5 il: 12 Maggio 2017, 15:47:10 »
AD584 su eBay trovi la basetta con tutti i componenti a partire da 4 o 5 euro a salire. Il circuito ha più tensioni di riferimento

Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16398
  • Applausi 418
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:tensione di riferimento
« Risposta #6 il: 12 Maggio 2017, 22:10:33 »
ottimi consigli, grazie.
oltretutto questi AD558 costano una miseria, alla soluzione degli alimentatori switching non avevo proprio pensato, a volte i consigli servono anche a svegliare un cervello dormiente.
Grazie ancora e un applauso virtuale.
p.s.
Per r5000, ma quando potrò distribuire applausi veri? come funziona questa cosa ?
73 a tutti, come funziona di preciso non lo sò ma ci sono delle limitazioni al conteggio dei post e di conseguenza anche la soglia per mettere gli applausi  cambia, non penso che ti manca molto perchè se non sbaglio si sblocca a 50 post ma non sono sicuro quindi potrebbe anche essere di più, comunque  avere un numero più o meno elevato di applausi conta poco, secondo me vale molto di più il contenuto dei post che il numero, se poi sono tanti e interessanti meglio ma c'è anche chi ha poco tempo per scrivere o preferisce scrivere solo quando può seguire una discussione e quindi legge molto e scrive poco ma non per questo vale meno perchè ha meno post e o applausi...


Offline Skypperman

  • Manager Dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4649
  • Applausi 135
  • Sesso: Maschio
  • Utente Antennista
    • Mostra profilo
  • Nominativo: VE7ADA
Re:tensione di riferimento
« Risposta #7 il: 12 Maggio 2017, 22:41:48 »
AD584 sono ottimi, ed hanno in rumore veramente basso rispetto ai normali regolatori di tensione. Unico handicap e' chela corrente che erogano e' davvero bassa (10mA mi pare) quindi gia' per alimentare un cristallo ad alta stabilita' iniziano ad avere problemi di surriscaldamento eccessivo.

Sul mercato ci sono dei low drop power regulator da 500mA che trovo abbastanza stabili per i miei scopi e tanto basta.

73 Alex

73\'s Alex - Skypperman
Un dollaro per la radio, 100 per l\'antenna.

https://www.facebook.com/skypper.man     https://picasaweb.google.com/1SD019.alex       http://www.youtube.com/user/1SD019


Offline enrico.s

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 342
  • Applausi 14
  • Sesso: Maschio
  • IU2KCL
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:tensione di riferimento
« Risposta #8 il: 13 Maggio 2017, 23:17:42 »
73 a tutti,
intanto ho ordinato una coppia di AD558, ma credo che dovrò aspettarli un bel po, comunque il range di tensioni disponibili in uscita è giusto quello che volevo. Lo scopo è quello di avere un tester molto preciso per realizzare resistenze di valore molto basso con una certa precisione, fino ad ora mi son fidato del ICE 680r  e del suo ponticello, ma scendere sotto gli 0,1 ohm non è cosi semplice specie se voglio una buona precisione, se riesco ad avere un voltmetro ben ben tarato anche le mie R d'ora in avanti saranno piu' precise.
Enrico
INNO-HIT SS 801  - UTAC TRX 30 - INNO-HIT K 195/1 -  - GALAXY SATURN - CONNEX 3900 - LAFAYETTE SPRINGFIELD -  INNO-HIT CB294 - LAKE 40 CH - MIDLAND 13/857  - YAESU 757  -  INTEK MULTICOM 497 -  KENWOOD 870 - KENWOOD 690 - YAESU FT 212 - YAESU VX-7R - KENWOOD TH F7 - YAESU VR5000 - BAOFENG UV 5R - TOKAI PW 5024 - TOKAI TC 506 S - KENWOOD TS 140S