Autore Topic: Long-Wire e posizionamento  (Letto 2563 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline marcello55

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 27
  • Applausi 1
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU2HDG
Long-Wire e posizionamento
« il: 05 Maggio 2017, 11:20:04 »
Buongiorno,
ho costruito una long-wire da mt. 16,20 ed installata in giardino. Purtroppo non posso stenderla in maniera lineare uniforme ed ho dovuto creare un zig zag, sempre parallelamente al terreno. Può andare bene o ci sono controindicazioni? Non mi sembra funzioni a dovere... Ho un Balun 9.1 posizionato subito dopo una estremità dell'antenna, alla cui uscita ho messo il coassiale con un choke  (4+4 spire eseguite con lo stesso coassiale).
Attendo Vs. risposte, grazie. IU2HDG


Offline carlo_forever

  • 1RGK548
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 744
  • Applausi 130
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU4FMS - 1RGK548 - HOTEL143 - Locator JN54BR33TB
Re:Long-Wire e posizionamento
« Risposta #1 il: 05 Maggio 2017, 12:35:27 »
Cosa ci devi fare? Ricezione o stendere il bucato?

Carlo
Inter poenas et tormenta
vivit anima contenta
casti amoris
sola spe

Offline marcello55

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 27
  • Applausi 1
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU2HDG
Re:Long-Wire e posizionamento
« Risposta #2 il: 05 Maggio 2017, 12:39:36 »
 :-D :-D :-D :-D stendere il bucato. Dovevo essere più preciso col verbo TESARE ?  :grin:
No, dai, RX e TX....
Ciaooooo


Offline LP_65

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 526
  • Applausi 70
  • Sesso: Maschio
  • Il palo e' cosi alto che l'antenna non si vede..;)
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IZ2XMK
Re:Long-Wire e posizionamento
« Risposta #3 il: 05 Maggio 2017, 14:52:30 »
La controindicazione e' che si tratta di una soluzione mediocre.
Con un po di buona volonta e senza spesa addizionale potresti fare una doublet alimentata a scaletta (cerca in internet) con accordatore buttando via il 9:1 ed otterresti risultati enormemente superiori .

Buon divertimento
73's, Luigi - IZ2XMK.

L'uomo accorto impara dai propri errori, il saggio dalle esperienze altrui.

Offline marcello55

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 27
  • Applausi 1
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU2HDG
Re:Long-Wire e posizionamento
« Risposta #4 il: 05 Maggio 2017, 15:51:12 »
Dato una occhiata alla Doublet, ma per me è troppo "ingombrante": Cerco qualcosa più "alla portata", da fissare non troppo in alto. Ho a disposizione un piccolo giardino. Quale sarebbe la soluzione migliore? La "mia" long wire" sarebbe stata l'ideale, ma la lunghezza è ancora proibitiva. Mt.16,20 sono ancora troppi, ma come multibanda HF non era male. Che ne dite se magari la accorciassi con una bobina? O altra soluzione?


Offline Ugo da Norcia

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4222
  • Applausi 365
  • IT-DMR / DMR-MARC 2222033
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IW2JAF
Re:Long-Wire e posizionamento
« Risposta #5 il: 05 Maggio 2017, 18:12:30 »
Se ce la fai con 12mt circa vai di end fed, copre i 10, 20 e 40mt senza accordatore
WWW.SEISMOCLOUD.COM

Grossissimo problema, Einstein è morto, Beethoven pure, e io non sto per nulla bene

Offline marcello55

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 27
  • Applausi 1
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU2HDG
Re:Long-Wire e posizionamento
« Risposta #6 il: 05 Maggio 2017, 22:50:14 »
Ciao Ugo. Non conosco le End Fed. Mi suggeriresti un progettino? I 12 mt. vanno benissimo. Cosa serve? Grazie


Offline dattero

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3156
  • Applausi 148
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 1RGK471 ----IZ2OGG----GINO
rtx YAESU FT 817-857-950
     HR2510  ALAN48OLD CTE ALAN K350BC
antenne verticali IMAX2000 X200 
80-60-160 homemade
direttiva VHF 17 elementi polarizzazione orizzontale
direttive homemade 2 elementi 20 metri-2 elementi 17 metri 3 elementi 12 metri
CREATE V730 (la cornuta) direttiva 4 elementi incrociata VHF-UHF homemade, dipolo V invertita home made 12-17-60

Offline Ugo da Norcia

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4222
  • Applausi 365
  • IT-DMR / DMR-MARC 2222033
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IW2JAF
Re:Long-Wire e posizionamento
« Risposta #8 il: 06 Maggio 2017, 19:25:43 »
Ciao marcello55, io ho realizzato ed uso quella nel progetto indicatoti da dattero.
Personalmente ho anch'io pochissimo spazio.

L'antenna in questione è stata confrontata anche qualche weekend, più che da me da davj2500, con la sua doublet.  Non ha per nulla sfigurato, anche se, ovviamente, non è la stessa cosa.

Ma il suo sporco lavoro lo fa. Presta solo attenzione a realizzare il trasformatore e la bobina come si deve.
Per quanto riguarda il toroide ho usato un FT140-43 al posto del 240-43, più piccolo. Del resto non amo le potenze esagerate, perciò basta e avanza



WWW.SEISMOCLOUD.COM

Grossissimo problema, Einstein è morto, Beethoven pure, e io non sto per nulla bene


Offline IZ8XOV

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 8360
  • Applausi 494
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Long-Wire e posizionamento
« Risposta #9 il: 06 Maggio 2017, 23:34:30 »
Ho a disposizione un piccolo giardino. Quale sarebbe la soluzione migliore?
Seguirei il consiglio di Ugo sulla Endfed col 9:1 fatto a dovere, tuttavia considera che potresti anche realizzare come alternativa la G5RV "corta" che misura 7,7 metri per braccio sempre alimentata con la piattina bifilare lunga 4.80 metri seguita dal Balun 1:1 e poi cavo coassiale fino in stazione. In totale viene 15,4 metri e puoi sistemarla a V riducendone l'ingombro. In alternativa dato il poco spazio ma avendo il giardino guarderei anche ad una buona verticale.
Il radioamatore è una persona affascinata dal comportamento delle onde radio e da tutto ciò che serve ad esplorarle. E' uno sperimentatore che opera nel rispetto delle leggi e che ama condividere con gli altri le proprie conoscenze, Michele IZ8XOV

LA MIA STAZIONE RADIO: www.qrz.com/db/IZ8XOV

Offline Ugo da Norcia

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4222
  • Applausi 365
  • IT-DMR / DMR-MARC 2222033
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IW2JAF
Re:Long-Wire e posizionamento
« Risposta #10 il: 07 Maggio 2017, 11:04:57 »
Attenzione ai malintesi.

La End Fed, a grandissime linee, funziona come un dipolo ma è alimentata all'estremità invece che al centro. Questo la rende più pratica in alcune installazzioni. Risuona su di una unica banda, in base alla lunghezza del filo.
Utilizza il 9:1.

Quella del progetto citato è caricata tramite bobina (perciò è molto corta) e risuona sui 10, 20 e 40mt. NON UTILIZZA 9:1, ma 1:64 come da progetto. Se mischi le due cose non funzionerà.
WWW.SEISMOCLOUD.COM

Grossissimo problema, Einstein è morto, Beethoven pure, e io non sto per nulla bene


Offline marcello55

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 27
  • Applausi 1
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU2HDG
Re:Long-Wire e posizionamento
« Risposta #11 il: 14 Maggio 2017, 19:48:45 »
Grazie a tutti, procedo con la END FED, ma posso utilizzare un balun 9.1 anzichè il trasformatore (visto che me ne trovo uno già pronto in casa)? Naturalmente niente condensatore ceramico, quindi. Solo la bobina che, penso, non sia poi così difficile da realizzare...
Alla fine con circa i 12 mt di filo del progetto, la posso usare come multibanda?
Ho un apparato Kenwood TS440 con accordatore integrato, quindi non dovrei avere tanti problemi.
In ricezione come va?
La fisso in orizzontale parallelamente al pavimento vero? Oppure posso optare con altre varianti?
Scusate per le domande, ma vorrei sicurezze e più info possibili.
73 a tutti
« Ultima modifica: 14 Maggio 2017, 19:51:32 da marcello55 »

Offline Ugo da Norcia

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4222
  • Applausi 365
  • IT-DMR / DMR-MARC 2222033
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IW2JAF
Re:Long-Wire e posizionamento
« Risposta #12 il: 15 Maggio 2017, 11:54:03 »
NOOOOOO, la End Fed del progetto postato da dattero ha bisogno NECESSARIAMENTE del 1:64 e non 9:1 come già detto. Il 9:1 va bene per le End Fed monobanda e non per questo progetto multibanda con bobina di carico.
WWW.SEISMOCLOUD.COM

Grossissimo problema, Einstein è morto, Beethoven pure, e io non sto per nulla bene


Offline marcello55

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 27
  • Applausi 1
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU2HDG
Re:Long-Wire e posizionamento
« Risposta #13 il: 15 Maggio 2017, 12:04:51 »
Grazie Ugo. Circa le altre domandine, sai darmi risposta? 73

Offline jarni

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 204
  • Applausi 40
  • Sesso: Maschio
  • IT-DMR / DMR-MARC: 22222425
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU2HML
Re:Long-Wire e posizionamento
« Risposta #14 il: 15 Maggio 2017, 15:15:48 »
Grazie a tutti, procedo con la END FED, ma posso utilizzare un balun 9.1 anzichè il trasformatore (visto che me ne trovo uno già pronto in casa)? Naturalmente niente condensatore ceramico, quindi. Solo la bobina che, penso, non sia poi così difficile da realizzare...
Alla fine con circa i 12 mt di filo del progetto, la posso usare come multibanda?
Ho un apparato Kenwood TS440 con accordatore integrato, quindi non dovrei avere tanti problemi.
In ricezione come va?
La fisso in orizzontale parallelamente al pavimento vero? Oppure posso optare con altre varianti?
Scusate per le domande, ma vorrei sicurezze e più info possibili.
73 a tutti
Di progetti end-feed in rete ne trovi diversi, io ho sperimentato la versione "corta" (40-20-10 m) e quella "lunga" (80-40-20-15-10), entrambe con balun 64:1 come già detto da Ugo.
Il posizionamento dipende da quanto spazio hai a disposizione, ad esempio, io l'ho dovuta montare inclinata di 45° circa ed a "L", partendo da circa 12,00 fino a 1,5 m dal suolo. Non è il massimo lo so, ma questo era lo spazio a disposizione.

Sapere "come va" è un po' come pretendere di sapere se oggi pioverà oppure no, dipende da tanti fattori: locator, posizionamento dell'antenna, propagazione, vicinanza di possibili interferenze ecc. In generale si comporta bene, fondamentalmente è un dipolo a mezz'onda (sulla frequenza su cui risuona) alimentato ad un estremo.

Nella sperimentazione non esistono certezze, si prova, si esaminano i risultati e poi si cerca di migliorare.

Buone prove!


Offline Ugo da Norcia

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4222
  • Applausi 365
  • IT-DMR / DMR-MARC 2222033
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IW2JAF
Re:Long-Wire e posizionamento
« Risposta #15 il: 15 Maggio 2017, 19:04:39 »
Per il posizionamento in genere bisogna adattarsi a quello che permettono le circostanze. Ti allego file pdf con alcuni progetti di End Fed tra i quali questo. Include anche alcune tipologie tipiche di installazzione. Poi alla fine vale ciò che ti ha detto jarni, prova ;-)

Per quanto riguarda la radio non so che dirti, se non che le kenwood mi sono particolarmente simpatiche, ma come sempre è questione di gusti, tantissimi altri preferiscono yaesu, chi Icom e via.
WWW.SEISMOCLOUD.COM

Grossissimo problema, Einstein è morto, Beethoven pure, e io non sto per nulla bene

Offline Saturno 5

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 435
  • Applausi 91
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU2GDU-MQC 306
Re:Long-Wire e posizionamento
« Risposta #16 il: 15 Maggio 2017, 23:31:59 »
BUONASERA!!!!! mi butto a bomba chissà che possa servire.....sto realizzando anche io la end fed di cui parlano Ugo e Jarni. Questa sera ho calcolato e realizzato la bobina per la versione adatta anche agli 80 metri che i progetti dicono debba avere induttanza di 110 microHenry. Ho utilizzato filo telefonico da impianti domestici (separando i due cavi intrecciati e avvolgendo uno solo di essi ovviamente) : il diametro dell'anima conduttrice 0,6 mm, il diametro compreso di rivestimento isolante 1,2 mm, bene, avvolgendo 50 spire serrate (per quel che si riesce a fare a mano ) su tubo arancione in PVC per edilizia di diametro esterno 63 mm l'induttanza calcolata e misurata con strumentino LC-100A  risulta proprio 110 microHenry e poiché diametro avvolgimento e lunghezza dello stesso sono quasi uguali anche il Q ne dovrebbe guadagnare......


a chi ne sa lascio da commentare ;-)



73 !!!!
 
« Ultima modifica: 15 Maggio 2017, 23:34:19 da Saturno 5 »
STOP +5 MHz shift repeaters
WWW.SEISMOCLOUD.COM
Monti Lumbard Ham Radio Group è da oggi attivo per dare il suo contributo nella ricerca di vita extraterrestre; unitevi a noi con Seti@Home.


!!!Per Undas Ad Victoriam!!!
!!!Per Aspera Ad Astra!!!


Offline rosco

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 885
  • Applausi 49
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU2HDS
Re:Long-Wire e posizionamento
« Risposta #17 il: 16 Maggio 2017, 07:15:37 »
poiché diametro avvolgimento e lunghezza dello stesso sono quasi uguali anche il Q ne dovrebbe guadagnare......
a chi ne sa lascio da commentare ;-)

Io ne so poco, ma mi interessa quindi faccio un'osservazione.
Per migliorare Q ( di una bobina, quindi circuito equivalente R L C in serie )
occorre diminuire la resistenza, prima di tutto, poi la capacità.
Probabilmente c'entra anche la forma per minimizzare lunghezza del filo quindi R con L che si vuole ottenere e C parassita data dalle spire.

Visto altre "cantonate" che ho preso sarebbe da capire, agli effetti pratici, quando valgano i diversi accorgimenti, filo di sezione maggiore, filo nudo ( per diminuire capacità) , ecc.
73

Still learning, correct me if I'm wrong please.