Autore Topic: Paraboloide per 11 metri  (Letto 2695 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline 1FS059

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 15
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
    • E-mail
Paraboloide per 11 metri
« il: 09 Aprile 2017, 18:01:28 »
Vorrei che qualcuno gentilmente potesse fornirmi pareri in merito alla costruzione di un'antenna direttiva di tipo paraboloide per la 27 Mhz. Ringrazio.


Offline dattero

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3156
  • Applausi 148
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 1RGK471 ----IZ2OGG----GINO
Re:Paraboloide per 11 metri
« Risposta #1 il: 09 Aprile 2017, 18:08:03 »
non so se ho capito bene la tua richiesta, intendi tipo antenna per SAT?
rtx YAESU FT 817-857-950
     HR2510  ALAN48OLD CTE ALAN K350BC
antenne verticali IMAX2000 X200 
80-60-160 homemade
direttiva VHF 17 elementi polarizzazione orizzontale
direttive homemade 2 elementi 20 metri-2 elementi 17 metri 3 elementi 12 metri
CREATE V730 (la cornuta) direttiva 4 elementi incrociata VHF-UHF homemade, dipolo V invertita home made 12-17-60

Offline 1FS059

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 15
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Paraboloide per 11 metri
« Risposta #2 il: 09 Aprile 2017, 18:13:05 »
No, un'antenna direttiva per gli 11 metri TX/RX del "tipo" parabola.


Offline Antenna

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1153
  • Applausi 48
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Paraboloide per 11 metri
« Risposta #3 il: 09 Aprile 2017, 19:11:28 »
Beh...detta terra terra... nell'illuminatore non c'è altro che un piccolo dipolo (o 1/4 onda)... che su frequenze sat è piccolo...sulla cb dovresti avere un illuminatore con dentro se va bene 2,5m di antenna, ...dimensiona poi tutto il resto ....... ...... ....
tralasciando le differenze di riflessione delle onde a frequenze così basse...


Inviato dal mio iPhone utilizzando RogerKApp

Offline 1FS059

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 15
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Paraboloide per 11 metri
« Risposta #4 il: 09 Aprile 2017, 19:36:43 »
Mi rendo conto benissimo di quanto scrivi, e ti ringrazio. E' un vecchio sogno che coltivo diciamo da sempre ma che non ho mai potuto realizzare per impegni di lavoro, ora che ho un po' più di tempo, vorrei dedicarmici. Posso capire lo scettiscismo ma, tante cose, oggi di dominio pubblico, sono state realizzate sulla pelle di "pazzi", caro amico "chi osa vince", "chi critica rimane fermo". Non posso parlare dei numerosi successi ottenuti nella frequenza, senza avere nessuna patente, rischiando, poiché non titolato a fare sperimentazione, non mi dilungo, altrimenti rischio.... 


Offline antonio76

  • 1RGK414
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1792
  • Applausi 172
  • Sesso: Maschio
  • IZ7ZIC
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IZ7ZIC
Re:Paraboloide per 11 metri
« Risposta #5 il: 09 Aprile 2017, 19:41:29 »
Mi rendo conto benissimo di quanto scrivi, e ti ringrazio. E' un vecchio sogno che coltivo diciamo da sempre ma che non ho mai potuto realizzare per impegni di lavoro, ora che ho un po' più di tempo, vorrei dedicarmici. Posso capire lo scettiscismo ma, tante cose, oggi di dominio pubblico, sono state realizzate sulla pelle di "pazzi", caro amico "chi osa vince", "chi critica rimane fermo". Non posso parlare dei numerosi successi ottenuti nella frequenza, senza avere nessuna patente, rischiando, poiché non titolato a fare sperimentazione, non mi dilungo, altrimenti rischio.... 
Sono d'accordisimo su quanto scrivi,bisogna osare e sperimentare successi e fallimenti. In bocca al lupo per il la parabola.
oggi manca la fantasia, il mistero, il fascino e la consapevolezza che un'onda può trasportare la propria voce.

kenwood ts450s,alinco dr 605,Ranger 2950,Midland 77/102,Baofeng uv3r mark 2.Nominativo di stazione 1 RGK 414
http://www.qrz.com/db/IZ7ZIC
https://www.qrz.com/db/IQ7XM

roberto- i -t-9-a-c-j

  • Visitatore
Re:Paraboloide per 11 metri
« Risposta #6 il: 09 Aprile 2017, 20:04:59 »
allora ammesso e non concesso che riesci a realizzare sto progetto da fantascienza (a cui credo ben poco), mi devi spiegare come un onda degli 11 metri si rifletta su questa specie di paraboloide di x dimensioni e il suo comportamento...
il fuoco di questa parabola poi me lo spieghi come lo calcoli e come lo costruisci (in alluminio? e il dipolo?).
sinceramente a me sembra fantascienza...


Offline Funkyo IU6JKI

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 99
  • Applausi 4
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Paraboloide per 11 metri
« Risposta #7 il: 09 Aprile 2017, 20:05:23 »
Se funziona facci sapere! Per il titolo...fai l'esame così puoi vederti legittimata la cosa e dormire sonni tranquilli! :) :)

inviato SM-G920F using rogerKapp mobile


Offline Ivan IZ7NLZ

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 6
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
Re:Paraboloide per 11 metri
« Risposta #8 il: 09 Aprile 2017, 21:00:47 »
allora ammesso e non concesso che riesci a realizzare sto progetto da fantascienza (a cui credo ben poco), mi devi spiegare come un onda degli 11 metri si rifletta su questa specie di paraboloide di x dimensioni e il suo comportamento...
il fuoco di questa parabola poi me lo spieghi come lo calcoli e come lo costruisci (in alluminio? e il dipolo?).
sinceramente a me sembra fantascienza...
"Tutti sanno che una cosa è impossibile ..
  ... poi arriva uno che non lo sa e la fa! "



Sent from my iPhone using rogerKapp mobile .com/byo?rid=263]RogerKApp[/url]


Offline 1FS059

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 15
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Paraboloide per 11 metri
« Risposta #9 il: 09 Aprile 2017, 21:32:59 »
Immaginavo che andava così, non me ne vogliate, pur restio a queste cose farò una breve sintesi. A 6 anni già costruivo radio riceventi a valvole, nel 1976 ancora i tansistor non c'erano o non erano nelle mie possibilità; a 9 anni, nel 1968 andavo a "bottega" da un artigiano che riparava tv ed elettrodomestici, a 14 iniziavo a studiare presso uno dei più prestigiosi ITIS nazionali con indirizzo in Telecomunicazioni, poi terminati gli studi e quindi più avanti negli anni ho presidiato un posto RT "telegrafo" per un ente statale, successivamente ho cambiato completamente: "il pericolo" è diventata la mia professione. Ordunque pensate ancora che sia uno stolto poiché non ho la PATENTE? Tra l'altro non dovrei effettuare neppure l'esame con tale curriculum dichiarato da enti di stato! Non voglio paragonarmi a Tesla ma questo grande uomo scoprì delle cose che noi tutti nemmeno immaginiamo, o come potrà affermare qualcuno FANTASCIENZA, sta di fatto che quando è morto in una stanza d'albergo sudicia e in povertà,  il governo americano ha sequestrato tutti i documenti e progetti, secretandoli tutto, e, non tralasciate cosa ha fatto prima. Invece sento la necessità di citare un altro americano: Martin Luther King, gli copio la sua frase: "I HAVE A DREAM", non sò quando e se riuscirò ma garantisco che tenterò di realizzare il mio sogno, fantascienza permettendo. Scusate se sono stato un po' lungo ma, ho tralasciato tante cose e tanti "progetti" realizzati di utilissimo servizio. Buona serata a tutti.

Offline dattero

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3156
  • Applausi 148
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 1RGK471 ----IZ2OGG----GINO
Re:Paraboloide per 11 metri
« Risposta #10 il: 09 Aprile 2017, 22:24:09 »
non è questione di fantascienza, e non è "impossibile" costruirla, forse chi ha detto questo intendeva dire che non è una antenna da mettere sul tetto di casa.
In effetti l'illuminatore di una parabola e costituito da un dipolo, o come per i SAT da un semidipolo, poi il diametro della parabola stessa , come nei sat, è proporzionale al guadagno .
Tempo fa ho tentato nella costruzione per i 144, ma non esattamente una parabola, più che altro era costituito da una serie di riflettori posizionati lungo un arco paraboloide con avente ne fuoco il radiatore , il tutto in polarizzazione verticale
rtx YAESU FT 817-857-950
     HR2510  ALAN48OLD CTE ALAN K350BC
antenne verticali IMAX2000 X200 
80-60-160 homemade
direttiva VHF 17 elementi polarizzazione orizzontale
direttive homemade 2 elementi 20 metri-2 elementi 17 metri 3 elementi 12 metri
CREATE V730 (la cornuta) direttiva 4 elementi incrociata VHF-UHF homemade, dipolo V invertita home made 12-17-60


Offline IZ2UUF (davj2500)

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3694
  • Applausi 627
  • Sesso: Maschio
  • Op. Davide
    • Mostra profilo
    • IZ2UUF Web Site
  • Nominativo: IZ2UUF
Re:Paraboloide per 11 metri
« Risposta #11 il: 10 Aprile 2017, 00:04:54 »
Vorrei che qualcuno gentilmente potesse fornirmi pareri in merito alla costruzione di un'antenna direttiva di tipo paraboloide per la 27 Mhz. Ringrazio.

Ciao 1FS059.

La curiosità che mi nasce spontanea è se hai considerato le dimensioni in gioco in relazione al guadagno da ottenere e come hai pensato di risolverle.
Consideriamo che una 5 elementi monobanda per i 10m radioamatoriali guadagna nel vuoto 10.8dBi. Applichiamo tale valore alla forumla che relaziona il guadagno al diametro della parabola:


Otteniamo che per avere 10.8dB in 11m (considerando eA=0.7) dovremmo avere una parabola di 14m di diametro, cioè alta quasi come un palazzo di 5 piani. Volendo fare un po' meglio di una Yagi e volendo ottenere 15dBi, le dimensioni salirebbero a 23.5m di diametro, cioè un palazzo di 8 piani, con una superficie di 435m2, cioè come quasi due campi da tennis. Per avere i 40dB di guadagno di una parabola da 1m in banda Ku (>40dBi) dovresti costruire una parabola da 420m di diametro, cioè come quasi 4 grattacieli Pirelli uno sopra l'altro.

Vista la tua conclamata esperienza, sicuramente avrai considerato il fattore dimensionale e sarebbe interessante capire come hai previsto di risolverlo.

Ciaoo
Davide
IZ2UUF - Davide - http://www.iz2uuf.net/

Offline Ivan IZ7NLZ

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 6
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
Re:Paraboloide per 11 metri
« Risposta #12 il: 10 Aprile 2017, 00:23:34 »
Immaginavo che andava così, non me ne vogliate, pur restio a queste cose farò una breve sintesi. A 6 anni già costruivo radio riceventi a valvole, nel 1976 ancora i tansistor non c'erano o non erano nelle mie possibilità; a 9 anni, nel 1968 andavo a "bottega" da un artigiano che riparava tv ed elettrodomestici, a 14 iniziavo a studiare presso uno dei più prestigiosi ITIS nazionali con indirizzo in Telecomunicazioni, poi terminati gli studi e quindi più avanti negli anni ho presidiato un posto RT "telegrafo" per un ente statale, successivamente ho cambiato completamente: "il pericolo" è diventata la mia professione. Ordunque pensate ancora che sia uno stolto poiché non ho la PATENTE? Tra l'altro non dovrei effettuare neppure l'esame con tale curriculum dichiarato da enti di stato! Non voglio paragonarmi a Tesla ma questo grande uomo scoprì delle cose che noi tutti nemmeno immaginiamo, o come potrà affermare qualcuno FANTASCIENZA, sta di fatto che quando è morto in una stanza d'albergo sudicia e in povertà,  il governo americano ha sequestrato tutti i documenti e progetti, secretandoli tutto, e, non tralasciate cosa ha fatto prima. Invece sento la necessità di citare un altro americano: Martin Luther King, gli copio la sua frase: "I HAVE A DREAM", non sò quando e se riuscirò ma garantisco che tenterò di realizzare il mio sogno, fantascienza permettendo. Scusate se sono stato un po' lungo ma, ho tralasciato tante cose e tanti "progetti" realizzati di utilissimo servizio. Buona serata a tutti.
Spero sia chiaro che la mia citazione era per l'radioamatore Roberto e non per te.Per maggiore chiarezza ribadisco : la voglia la passione e la sperimentazione sono alla base del nostro essere radioamatore.Minimizzarla e ridicolizzare un progetto per quanto ardito non è nel mio spirito.Un saluto 73


Sent from my iPhone using rogerKapp mobile .com/byo?rid=263]RogerKApp[/url]


Offline r5000

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16522
  • Applausi 424
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Paraboloide per 11 metri
« Risposta #13 il: 10 Aprile 2017, 02:07:37 »
Immaginavo che andava così, non me ne vogliate, pur restio a queste cose farò una breve sintesi. A 6 anni già costruivo radio riceventi a valvole, nel 1976 ancora i tansistor non c'erano o non erano nelle mie possibilità; a 9 anni, nel 1968 andavo a "bottega" da un artigiano che riparava tv ed elettrodomestici, a 14 iniziavo a studiare presso uno dei più prestigiosi ITIS nazionali con indirizzo in Telecomunicazioni, poi terminati gli studi e quindi più avanti negli anni ho presidiato un posto RT "telegrafo" per un ente statale, successivamente ho cambiato completamente: "il pericolo" è diventata la mia professione. Ordunque pensate ancora che sia uno stolto poiché non ho la PATENTE? Tra l'altro non dovrei effettuare neppure l'esame con tale curriculum dichiarato da enti di stato! Non voglio paragonarmi a Tesla ma questo grande uomo scoprì delle cose che noi tutti nemmeno immaginiamo, o come potrà affermare qualcuno FANTASCIENZA, sta di fatto che quando è morto in una stanza d'albergo sudicia e in povertà,  il governo americano ha sequestrato tutti i documenti e progetti, secretandoli tutto, e, non tralasciate cosa ha fatto prima. Invece sento la necessità di citare un altro americano: Martin Luther King, gli copio la sua frase: "I HAVE A DREAM", non sò quando e se riuscirò ma garantisco che tenterò di realizzare il mio sogno, fantascienza permettendo. Scusate se sono stato un po' lungo ma, ho tralasciato tante cose e tanti "progetti" realizzati di utilissimo servizio. Buona serata a tutti.
73 a tutti, con gli studi fatti secondo me la risposta  sulla non fattibilità  visto la dimensione necessaria dell'antenna paraboloide già la sapevi ma volevi vedere se le leggi fisiche nel tempo sono cambiate o con il progresso tecnologico adesso le antenne si miniaturizzano, purtroppo le leggi fisiche e le dimensioni delle antenne sono sempre quelle...

Offline salvatore78

  • Orecchio di gomma
  • *
  • Post: 1
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: sogni
Re:Paraboloide per 11 metri
« Risposta #14 il: 10 Aprile 2017, 07:10:16 »
La parabola viaggia su una frequenza molto più alta. Si parla di 2,5 g. Ma ho sentito che nei anni 90 da un mio professore radioamatore che si poteva montate su un 144 / 433 ma con dei strumenti di accordatura e funziona da direttiva che potrebbe fare molti km anche 500 ho di più ma x il resto sulla 11 metri non penso che sia possibile. Poi nella fantascienza tutto e possibile come ci sono antenne militari piccolissime e viaggiano da dio ma poi parliamo di alte potenze tipo 5 mila what.

inviato D6503 using rogerKapp mobile



Offline i5wnn

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 581
  • Applausi 31
    • Mostra profilo
Re:Paraboloide per 11 metri
« Risposta #15 il: 10 Aprile 2017, 07:11:45 »
Una parabola efficiente per gli 11 metri prevede un  diametro minimo di 33 metri. Hai pensato come reggerela?

inviato PRA-LX1 using rogerKapp mobile


Offline Paperino

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 540
  • Applausi 100
    • Mostra profilo
Re:Paraboloide per 11 metri
« Risposta #16 il: 10 Aprile 2017, 07:41:09 »
Si potrebbe fare  e issarla su una gru da 20-30 tonnellate così risolviamo il problema del rotore...

inviato X5max_PRO using rogerKapp mobile



Offline Skypperman

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4707
  • Applausi 139
  • Sesso: Maschio
  • Utente Antennista
    • Mostra profilo
  • Nominativo: VE7ADA
Re:Paraboloide per 11 metri
« Risposta #17 il: 10 Aprile 2017, 08:24:20 »
Tutto è realizzabile... se hai 150.000€ da spendere per una antenna dalla resa "discutibile" allora vai tranquillo!

Per quanto mi riguarda, numeri alla mano, per realizzare una antenna avente un guadagno elevato, riprodurrei semplicemente un sistema VHF in scala maggiore: una cortina di 8 antenne yagi 6 elementi ogniuna: 12dbi+3+3+3= 21dbi il tutto fatto su un unico supporto e spendendo non più di 10.000€.
Penso che per ottenere gli stessi "numeri" ci voglia una parabola da almeno 60m di diametro e che 10.000€ se ne vadano solo di progetto strutturale!

Nella foto un arrai di 8 antene per 10m:


















73\'s Alex - Skypperman
Un dollaro per la radio, 100 per l\'antenna.

https://www.facebook.com/skypper.man     https://picasaweb.google.com/1SD019.alex       http://www.youtube.com/user/1SD019


Offline Skypperman

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4707
  • Applausi 139
  • Sesso: Maschio
  • Utente Antennista
    • Mostra profilo
  • Nominativo: VE7ADA
Re:Paraboloide per 11 metri
« Risposta #18 il: 10 Aprile 2017, 09:05:04 »
Se proprio dovessi pensare ad una antenna del genere (visto che segnali sotto e sopra un certo angolo di elevazione non ne arrivano) penserei ad un riflettore convesso di forma "paraboloide" molto diffuso nelle antenne per LAN a 2400Mhz:
prevedendo un sistema di tralicci rotanti su binari circolari potresti anche ruotarla e forse arrivare ad un guadagno di 24dbi... ma ci vogliono comunque tanti, tanti soldi!!!

Questa è una parabolica per eme che arriva ai 50Mhz (per 27Mhz servirebbe grande forse il doppio)...




Questa una parabola LAN a 2400Mhz:




73
« Ultima modifica: 10 Aprile 2017, 09:09:21 da Skypperman »
73\'s Alex - Skypperman
Un dollaro per la radio, 100 per l\'antenna.

https://www.facebook.com/skypper.man     https://picasaweb.google.com/1SD019.alex       http://www.youtube.com/user/1SD019



Offline 1FS059

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 15
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Paraboloide per 11 metri
« Risposta #19 il: 10 Aprile 2017, 09:37:55 »
Bè ringrazio tutti, ma proprio tutti, "veggenti", "scienziati", "semplici" e "realistici", che con diverse motivazioni mi avete stimolato ad andare avanti, in particolare ringrazio: Antenna, Antonio76, Ivan IZ7NLZ: sei una persona fantastica, dattero e  Salvatore78; tranquilli riuscirò! Mi stanno arrivando, in privato, numerose richieste di collaborazioni da parecchi "sognatori" della "fantascienza", anche da parecchio lontano, per cui dovremmo focalizzarci in una località che possa essere agevole per tutti. Naturalmente è tutto illegale, la 27 non è frequenza data per sperimentazioni, e noi, anzi io in particolar modo non ho patenti da sperimentatore, in ogni modo, Goethe citava cos' l'audacia: "QUALUNQUE COSA TU POSSA FARE, QUALUNQUE SOGNO TU POSSA SOGNARE, COMINCIA.  L'AUDACIA RECA IN SE' GENIALITA', MAGIA E FORZA.  COMINCIA ORA."; credete pure in quel che volete ma, lasciateci i nostri sogni. Buona giornata e grazie a tutti.

Offline lake

  • 1RGK266
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1678
  • Applausi 238
  • Kenwood-Yaesu-Puxing-Baofeng
    • Mostra profilo
Re:Paraboloide per 11 metri
« Risposta #20 il: 10 Aprile 2017, 09:58:44 »
Tutto è realizzabile... se hai 150.000€ da spendere per una antenna dalla resa "discutibile" allora vai tranquillo!

Per quanto mi riguarda, numeri alla mano, per realizzare una antenna avente un guadagno elevato, riprodurrei semplicemente un sistema VHF in scala maggiore: una cortina di 8 antenne yagi 6 elementi ogniuna: 12dbi+3+3+3= 21dbi il tutto fatto su un unico supporto e spendendo non più di 10.000€.
Penso che per ottenere gli stessi "numeri" ci voglia una parabola da almeno 60m di diametro e che 10.000€ se ne vadano solo di progetto strutturale!

Nella foto un arrai di 8 antene per 10m:




















beh , senza andare in Usa , anche quest'antenna del nostro "vicino di casa" non è male...., adesso è un po' di tempo che non faccio piu' ascolto sui 27 mhz, ma mi ricordo che anche con propagazione 0  quando chiamava cq cq south pacific qualcuno rispondeva sempre
http://1sd227.blogspot.it/
Monitor R1A IR2CL  145.637,5
https://ik2zlj.jimdo.com/ir2cl-fm/

Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2686
  • Applausi 292
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • l blog del Pietricello
    • E-mail
  • Nominativo: IU2DLC
Re:Paraboloide per 11 metri
« Risposta #21 il: 10 Aprile 2017, 10:10:06 »
Mi son sbellicato dalle risate a leggere questo 3D. Ho addirittura pensato che si tratti di provocazione pura.
Davide ed Altri hanno dimostrato con formule quale e' il problema.
Ora sperimentare ben venga e sempre, sognare idem ma qui si tratta di una cosa che seppur realizzabile servirebbe a poco o niente. Come la motorizzi? O la lasci puntata e ti accontenti di e quando c'e' propagazione parlare solo con qualche country? Sarebbe un peccato. Quindi capite le dimensioni se hai a disposizione un'appezzamento di terreno cosi' grande, materiali, macchine operatrici (a manina fidati che a stento ti fai la direttiva x i 2 metri) squadra di operai, tralicci, saldatrici per il materiale che utilizzerai, ancoraggi con fondamenta e relative opere di muratura, lascia stare la patente o i 27Mhz ma per montare un coso di questo di avere anche una serie di autorizzazioni e licenze che ad un sognatore col piffero che le darebbero mai. Ci hai pensato? Come la catasti come "seconda casa"? Fidati che appena cominci la costruzione ti chiudono il cantiere tempo zero tranquillo. Inoltre (e veramente ho minimizzato le variabili alle prime che mi passavano per la testa) a spanne con meno di 50.000 euro non fai nulla.
Poi a quel mostro cosa ci attacchi un 4W alimentato da 100 metri di rg8?

A prescindere che stai inventando l'acqua calda, mai pensato che se non esistono realizzazioni simili un moti c'e' ed e' quello che il gioco banalmente non ne vale la candela perche' quei guadagni li ottieni con realizzazioni più umane?

Comunque fai fai pure e poi posta le foto cosi' ridiamo tutti un'altro pochino :-)

Offline IZ2UUF (davj2500)

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3694
  • Applausi 627
  • Sesso: Maschio
  • Op. Davide
    • Mostra profilo
    • IZ2UUF Web Site
  • Nominativo: IZ2UUF
Re:Paraboloide per 11 metri
« Risposta #22 il: 10 Aprile 2017, 11:11:46 »
Bè ringrazio tutti, ma proprio tutti, "veggenti", "scienziati", "semplici" e "realistici", che con diverse motivazioni mi avete stimolato ad andare avanti, in particolare ringrazio: Antenna, Antonio76, Ivan IZ7NLZ: sei una persona fantastica, dattero e  Salvatore78; tranquilli riuscirò! Mi stanno arrivando, in privato, numerose richieste di collaborazioni da parecchi "sognatori" della "fantascienza", anche da parecchio lontano, per cui dovremmo focalizzarci in una località che possa essere agevole per tutti. Naturalmente è tutto illegale, la 27 non è frequenza data per sperimentazioni, e noi, anzi io in particolar modo non ho patenti da sperimentatore, in ogni modo, Goethe citava cos' l'audacia: "QUALUNQUE COSA TU POSSA FARE, QUALUNQUE SOGNO TU POSSA SOGNARE, COMINCIA.  L'AUDACIA RECA IN SE' GENIALITA', MAGIA E FORZA.  COMINCIA ORA."; credete pure in quel che volete ma, lasciateci i nostri sogni. Buona giornata e grazie a tutti.


Ciao 1FS059.

E' possibile andare a piedi da Milano a New York, ma ci sono problemi oggettivi da superare, tipo attraversare l'Oceano Atlantico. La differenza tra un genio e un fesso è che il genio ha trovato una soluzione compatibile con le leggi della fisica per rendere il problema ininfluente, mentre il fesso, con i suoi sogni, la sua audacia, la sua magia, la sua forza, gli incitamenti degli altri che gli dicono "vai, insegui i tuoi sogni", annega nel porto di Genova.
Le antenne paraboliche sono in uso da almeno 80 anni, come dimostra quella da 9m costruita nel 1937 dal pioniere della radioastronomia Grote Reber.



Nessuno le usa a frequenze basse semplicemente perché le leggi della fisica impongono che abbiano dimensioni insostenibili ed è un fatto noto da quasi un secolo. E questo non è sicuramente l'unico problema, ma è certamente "l'oceano pacifico" che va superato, altrimenti l'annegamento al porto di Genova è garantito.

Il forum non è un ufficio informazioni dove uno chiede e va ma è un punto di scambio e di condivisione: se hai trovato una soluzione al problema delle dimensioni sarebbe istruttivo per tutti venirne a conoscenza. Non dico una strategia collaudata e validata, ma almeno una plausibile, che potrebbe anche essere "spendo 200.000 euro e costruisco una parabola da 50m di diametro". Uno per hobby può fare quello che vuole, comprese cose fatte per sfizio e senza nessuna valenza pratica.

Se invece la tua strategia è di annullare tutti i pareri (che hai chiesto tu) di coloro che sollevano il problema delle dimensioni come fossero cassandre portasfiga e accogli solo quelli che ti incitano a seguire i tuoi sogni, "non arrenderti", "fammi sapere come va" e bla bla... scusa, ma sembri destinato ad affondare al porto di Genova mentre tenti di attraversare il mare camminando sulle acque. Alla natura non frega niente se tu conosci le sue leggi o meno: o trovi un modo per muoverti rispettando tutte le leggi della fisica, o affondi. Poi però non lamentarti se si scatena l'ilarità generale.

Ciaoo
Davide
« Ultima modifica: 10 Aprile 2017, 11:14:49 da IZ2UUF (davj2500) »
IZ2UUF - Davide - http://www.iz2uuf.net/


Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2686
  • Applausi 292
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • l blog del Pietricello
    • E-mail
  • Nominativo: IU2DLC
Re:Paraboloide per 11 metri
« Risposta #23 il: 10 Aprile 2017, 12:03:45 »
Infatti Davide, il concetto è proprio questo ma l'amico non ci arriva.
Sognare è lecito ma e' anche vero che pochi sono i sogni realizzabili e per questo appunto si chiamano sogni.
Ora, come dice Davide, siccome la parabola non e' una tua invenzione e se non ci sono parabole per gli 11 metri significa che "ovviamente" servirebbero a poco o niente oltre ad essere dei mausolei per i quali perdonami ma la sola comprensione della parte RF sarebbe la minima parte.
Quindi inutile che sfoggi le tue conoscenze di elettronica in questo caso servono poco e niente dovresti avere sopratutto conoscenze in campo edile e di realizzazione di mega strutture cosa che non penso tu ne io abbiamo. Ora se hai trovato l'equazione che ribalta le leggi della fisica e permette di rendere il "sogno" della parabola per gli 11 metri qualcosa realizzabile in modo hobbistico visto che questo siamo e non Ingengeri delle costruzioni,  sei un genio e "clap clap" ma non mi sembra affatto.

Quindi che aiuto puoi trovare sul forum?
E poi non capisco l'ostinazione degli 11 metri. Se vuoi parlare con la nuova Zelanda, prenditi patente e con qualche migliaio di euro e su altre bande ci parli senza farsi troppe seghe mentali.

Le genialità consiste nell'inventare o meglio trovare una soluzione ad un problema che sia "rivoluzionaria".
Visto che di teorie da parte tue non ne ho letto e che ti e' stato detto che tutto e' possibile ma a costi esorbitanti e non sicuramente a livello hobbistico realizza il tuo sogno ma fidati che più che genio ti chiamerebbero nel caso "pazzo" in qanto avresti realizzato una pirlata.
Ed anche quando non saresti stato affatto geniale perche' resterebbe al max una parabola da Guinnes dei Primati ma non cambierebbe la vita di nessuno. I geni ed inventori hanno rivoluzionato con cose che alla fine servono all'umanità. Chi sfreccia a 1000 km all'ora per dire ce l'ho fatta non ha inventato nulla ha solo avuto il coraggio e si e' presa una soddisfazione personale condivisibile probabilmente da lui e 4 patiti.

Quindi visto che noi non ne capiamo nulla..spiegaci tu come farla con eventuali teorie rivoluzionare oppure semplicemente tieniti il tuo sogno pero' nel cassetto non nel forum non credo che interessi a molti :-)

Offline carlo_forever

  • 1RGK548
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 744
  • Applausi 130
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU4FMS - 1RGK548 - HOTEL143 - Locator JN54BR33TB
Re:Paraboloide per 11 metri
« Risposta #24 il: 10 Aprile 2017, 12:14:18 »
I sogni sono fatti di un materiale impalpabile, come la vita stessa. La vida es sueno...
Le biciclette invece no. E' possibile costruire una bicicletta che faccia i 300? Forse, ma nessuno sa come farla.E' come il mare che comincia al porto di Genova, ha ragione IZ2UUF (davj2500). C'è un preciso rapporto tra Frequenza e dimensioni della parabola. Farla più piccola non serve a niente, perché così si annulla il guadagno, che è l'unico motivo per costruire una parabola, altrimenti basta una Yagi. A proposito, se hai time and money to spend, perché non provi con due cubiche Avanti accoppiate?

Carlo
Inter poenas et tormenta
vivit anima contenta
casti amoris
sola spe