Autore Topic: Senza bande laterali  (Letto 407 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline tommyxy

  • Orecchio di gomma
  • *
  • Post: 1
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: tommy
Senza bande laterali
« il: 22 Febbraio 2017, 10:16:03 »
Buongiorno a tutti...avevo già postato una discussione simile ma non trovando risposte esaustive,con un ricevitore senza bande laterali(solo FM e AM) quanto posso andare lontano in dx con un'antenna veicolare?


Offline carlo_forever

  • 1RGK548
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 744
  • Applausi 130
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU4FMS - 1RGK548 - HOTEL143 - Locator JN54BR33TB
Re:Senza bande laterali
« Risposta #1 il: 22 Febbraio 2017, 10:30:42 »
Non è una domanda formulata molto bene.
Intanto, un ricevitore, proprio perché riceve e non trasmette, non va da nessuna parte. Ammettiamo di aver capito che tu intendi "quanto lontano ricevo?". In questo caso, devi specificare che frequenze copre.
In banda laterale o in AM o in FM non cambia. La distanza coperta da una stazione trasmittente non cambia molto. Se tu hai un ricevitore ad Onde Corte o Onde Medie puoi ricevere stazioni radiofoniche, le cosiddette 'broadcasting' da tutto il mondo. Se hai un ricevitore VHF o UHF ricevi segnali in portata ottica, poco di più su alcune bande, tipo 50 e 144 MHz, ma solo se sei molto ben attrezzato come antenna ed hai esperienza.
Le trasmissioni in banda laterale sono un po' più performanti, ma soprattutto sono assolutamente incompatibili con ricevitori AM o FM. Quindi sentiresti delle specie di grugniti incomprensibili. Il resto è molto simile se non uguale. La banda laterale unica o SSB non fa molta più strada dell'AM, ma mantiene meglio la comprensibilità con segnali bassissimi e risente meno dei disturbi. Ecco perché è preferita da chi deve fare molta strada!

Carlo.
Inter poenas et tormenta
vivit anima contenta
casti amoris
sola spe