Strano Segnale canale 4 PMR (446.04375)

Aperto da Pieschy, 08 Febbraio 2017, 07:14:48

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

Pieschy

Ciao a tutti.
Ormai da tempo (almeno da un mese) ascolto questo segnale digitale sul canale PMR 4. Di seguito le peculiarità:

1) sempre presente (24h/24). Io lo noto da almeno 1 mese
2) Segnale S4 al mio QTH (Cesano Boscone, provincia sud ovest di Milano)
3) composizione: breve burst digitale cadenzato ad intervalli di circa 300/500ms (ad orecchio)

In allegato trovate 10 secondi di campionamento (scusate il formato e' aac, pigro alle 7 del mattino per convertirlo in mp3).
Oltre tecnicamente a chiedermi che tipo di emissione sia ed a cosa serva mi chiedo come mai?

Le frequenze PMR per quanto ne so' sono si di libero uso ma non penso sia corretto o legale accaparrarsi un canale con una costante trasmissione di servizio, penso, privato.
Penso cosi' perche' di sicuro non credo sia un servizio pubblico e/o autorizzato e vista la continua presenza penso sia, appunto, un servizio e non una sperimentazione.

Considerando che uso un'antenna a base magnetica in posizione sfigata S4 mi sembra abbastanza altino come segnale.
Chi ne sà qualcosa?

Ripeto, semplice curiosità, la banda PMR non la uso.
73,

Pietro.


tommyy

Ciao a tutti, sembra quasi un segnale radar [emoji1] è solo una mia ipotesi, se c'è qualcuno che ne sa di più è meglio [emoji1]

Console1969

Le frequenze PMR sono di libero uso Pieschy ma, stante il PNRF la banda 446.000 - 448.000 MHz è dal MiSE assegnabile ai seguenti servizi:

- PMR 446 Analogico
- PMR 446 Digitale
- Ponti radio monocanali e sistemi rurali multiaccesso per collegamento di abbonato
- Reti fisse ad uso privato

Quindi visto che i secondi due, rispetto ai primi due, pagano, i primi due servizi si beccano i disturbi e va bene così :-)

Nel caso del segnale da te campionato, direi che pare un segnale digitale tipo "telemetria" probabilmente monodirezionale.
Di quelli tipo "pompa dell'acquedotto che trasmette i dati di flusso alla centrale".
Può davvero esser di tutto.
Una "caccia alla volpe" magari potrebbe chiarire di più l'origine, ma non credo proprio che da li si smuovano.
Perchè sono allocati li come frequenza operativa ? Probabilmente perchè erano li ben prima che il MiSE recepisse la direttiva CEPT che definiva lo standard ETS 300 296. Farli spostare, burocrativamente parlando, ha probabilmente un costo troppo elevato per il MiSE. Oltre al fatto che il MiSE non vuole certo rinunciare ad almeno 8 canali radio solventi.

Per inciso non è sul canale PMR4 ma tra il canale 4 e 5, precisamente a 446.050 MHz

73 D.
Se non riesci ad uscire dal tunnel... Arredalo !
-----------------------------------------------------
RTX: ICOM YAESU KENWOOD ALINCO  STANDARD MOTOROLA :up:
Giocattoli: Baofeng Polmar Wouxun Puxing  MYT Leixen TTY Linton :down:

Pieschy

Hai ragione Console e su 446.050, di sicuro e' monodirezionale e visto che costante ci puo' benissimo stare una telemetria.
Ma la ascolti anche tu? Da che zona?
Sicuramente non e' via ponte, simplex e non credo sparino troppa potenza visto che arriva 4....mah...così ho chiesto per curiosità. Ho memorizzato i canali PMR e quindi in scansione mi si blocca sempre li'...da li' la curiosità :-)


italo2

anche qui in Friuli .....da oltre un'anno

Pieschy

Anche in Friuili? Allora qualcosa di nazionale?
Giochiamo un po'...cosa potrebbe essere? Alternanza fra dati e silenzio e' perfettamente (sembra) identica cosi' come la durata del burst digitale. Questo potrebbe far pensare ad una stringa standard con parametri variabili ma sempre gli stessi. Esempio stupido X=1,Y=2,Y=3....ma la continuità nel tempo ..in pratica inintermittente nella suo formato, mi porta a pensare a qualcosa di molto dinamico in poco tempo. L'acquedotto non lo escluso ma non vedo necessità di mandare la telemetria ogni mezzo secondo ...fra l'altro non siamo vicino a dighe. Cosa varia o potrebe variare cosi' velocemente? La posizione di qualcosa che si muove ma trasmessa da qualcosa di fisso cioe' da una stazione fissa? Sinceramente non ne ho idea :-)


tommyy

Citazione di: Pieschy il 08 Febbraio 2017, 15:39:23
Anche in Friuili? Allora qualcosa di nazionale?
Giochiamo un po'...cosa potrebbe essere? Alternanza fra dati e silenzio e' perfettamente (sembra) identica cosi' come la durata del burst digitale. Questo potrebbe far pensare ad una stringa standard con parametri variabili ma sempre gli stessi. Esempio stupido X=1,Y=2,Y=3....ma la continuità nel tempo ..in pratica inintermittente nella suo formato, mi porta a pensare a qualcosa di molto dinamico in poco tempo. L'acquedotto non lo escluso ma non vedo necessità di mandare la telemetria ogni mezzo secondo ...fra l'altro non siamo vicino a dighe. Cosa varia o potrebe variare cosi' velocemente? La posizione di qualcosa che si muove ma trasmessa da qualcosa di fisso cioe' da una stazione fissa? Sinceramente non ne ho idea :-)
Data la tua posizione potrebbe essere qualche radar di linate/malpensa,magari per segnalare la posizione dell'aereo o dell'avvicinamento all'aeroporto...sempre ipotesi campate in aria personali


vagabondo

Qui da me,zona Abbiategrasso (MI) 20 km a ovest di Pieschy, lo stesso segnale lo sento oltre che sul 4 anche sul 5 PMR. E' presente da 3-4 anni, prima erano canali liberi.
Devo controllare una cosa: domenica scorsa spostandomi 7-8 km a sud del mio QTH era assente, è qualcosa che spengono la domenica oppure copre solo una una data angolazione???
operatore Luigi
CHARLIE  17 su Rete Radio Montana
DMR-ID 2222367
locator: JN45KK  prov. di Milano

IW4ANV

Autostrada A1 da un paio di KM prima di Sasso Marconi a due o tre KM dopo.
Stesso segnale 8O
73

Pieschy

Incrociando allora le ultime 2 risposte e considerando che sia Cesano che Abbiategrasso sono relativamente vicini alla tangenziale ovest...potrebbe essere il controllo del traffico realtime della societù Autostrade --- maybe....ma cozza con lo spegnimento domenicale....

in3eqa

Potrebbe trattarsi di una trasmissione digitale ad uso militare. Ricordo che la porzione di frequenze in cui ricadono gli 8 + 8 canali di questi apparati (analogici e digitali) è assegnata al servizio fisso militare (radiolocalizzazione). La nota 101c riporta esplicitamente che gli utenti di apparati radio PMR446 sia analogico che digitale non possono invocare alcuna protezione. Se fosse confermata una implementazione di radiolocalizzazione militare, quella frequenza in analogico non può più essere utilizzata in quanto gli utilizzatori di detti apparati non devono recare disturbi agli altri servizi (cfr. nota 101c).
Alcuni di voi ricorderanno le installazioni della rete DAPnet in 430 MHz diversi anni fa i problemi che creò sulle frequenze di uscita dei ripetitori FM. Che fine ha fatto poi quella rete ? inglobata nel famigerato progettone TE.T.RA. PIT ?

-Tuscania-

Mia zona provincia di Como confine Svizzero JN45MS nessun disturbo...[emoji6]

inviato LENNY3 using rogerKapp mobile


dattero

qui in zona Lomellina, segnale 3 , ma è centrata a 446.050


in3eqa

Citazione di: dattero il 08 Febbraio 2017, 20:58:55
qui in zona Lomellina, segnale 3 , ma è centrata a 446.050

La presenza di molteplici segnalazioni aumenta la possibilità di una attività ad uso militare (o similare). Comunque nella mia zona non ho mai rilevato un segnale similare a 446.04375 MHz. D'altra parte sono circondato da montagne con sommità oltre 2000 metri.

Pieschy

E' tutto possibile, intendo l'ipotesi militari. Ma obiettivamente , anche se significa poco, la zona sud di milano, il pavese e quindi la lomellina , a quanto sappia (ma sono ignorante in materia) non e' vicina ad installazioni militari di rilievo. Chiaro il discorso dei disturbi ma comunque e' a .450 come giustamente fatto notare. Qualcuno esperto di modi digitali ha un'idea di che modo sia?

zampro79

Si riceve distintamente anche nella mia zona...

Per il resto... Il problema ti assilla particolarmente...

http://www.rogerk.net/forum/index.php?topic=62019.0

:grin: :grin: :grin:
IW2NNV / AC2WZ op. Andrea


Pieschy

Hai ragione Zampro sul fatto che mi son ripetuto...pensa te avevo postato lo stesso messaggio più di 2 anni fà e non lo ricordavo.
Pero' non lo definisco problema ne mi assilla...sono solo un curioso cronico ed aggiungerei anche che la mia pigrizia e' cronica ahahaah.
Pigro perche' semplicemente devo cancellare ch4/5 dal range della scansione e quel burst non lo sento più ma sapere cosa sia desta la mia curiosità :-)

zampro79

Citazione di: Pieschy il 08 Febbraio 2017, 23:32:11
Hai ragione Zampro sul fatto che mi son ripetuto...pensa te avevo postato lo stesso messaggio più di 2 anni fà e non lo ricordavo.
Pero' non lo definisco problema ne mi assilla...sono solo un curioso cronico ed aggiungerei anche che la mia pigrizia e' cronica ahahaah.
Pigro perche' semplicemente devo cancellare ch4/5 dal range della scansione e quel burst non lo sento più ma sapere cosa sia desta la mia curiosità :-)

:mrgreen:
Le faccine che si dondolano vogliono sottolineare il tono scherzoso dell'intervento e considerando che è ricevibile per mezzo nord Italia l'argomento si fa interessante.
Comunque, ammesso che tu non abbia già provveduto potresti agire sull'impostazione narrow/wide del canale memorizzato configurandolo su narrow.
Non risolve ma aiuta...
Sulle radio cinesi c'è senz'altro, sulla ft1d non ne ho idea... sorry...

IW2NNV / AC2WZ op. Andrea


vagabondo

Ma nessuno lo riceve anche sul PMR 5 ?
operatore Luigi
CHARLIE  17 su Rete Radio Montana
DMR-ID 2222367
locator: JN45KK  prov. di Milano


dattero

Sul 5 c'è un parrot senza tono che dovrebbe essere dalle parti di Torino

inviato HUAWEI Y560-L01 using rogerKapp mobile


IV3GIQ

Io abito vicino all'aeroporto di Trieste e il segnale è fortissimo sia sul Ch 4 che 5 del PSR. non ho notato variazioni o spegnimento la domenica. Anche a me interessa sapere di cosa si tratta

inviato SM-G800F using rogerKapp mobile


tommyy

Potrebbero essere segnali di sonde/satelliti del meteo?

Giovy

Buongiorno a tutti, io una mezza idea ce l'avrei, perchè ho investigato questo fenomeno quando, nella mia zona (Piemonte Nord Ovest) c'era un segnale simile sul canale 8 PMR446 (in realtà il segnale non era proprio sul canale 8 ma leggermente oltre, era a 446.100, così come in questo caso è fra due canali PMR446).
Ne parlai anche sul forum (ora però non riesco a trovare il thread) ed avevo identificato il problema in questo: http://www.arvatec.it/index.php?view=prodotto&categoryId=10004&productId=128&ARVAbase+Fissa%2FMobile

In estrema sintesi: sono stazioni radio base che trasmettono un segnale radio in UHF (sintonizzabile, secondo la loro brochure, da 403 a 473 MHz), utilizzato come punto di riferimento per triangolare una posizione GPS e fornire una precisione GPS centimetrica, per applicazioni industriali/agricole/civili.
Ovviamente non è solo quella ditta che produce quel genere di apparecchiature nè sto dicendo che sono loro a creare quel problema, eh... le più note sono queste: http://www.trimble.com/Survey/tdl450l.aspx , stesso range di frequenza utilizzabile, potenza da 2 a 35 W (e capite che 35W possono creare parecchi problemi)

Ora: quando in Piemonte ricevevo questo disturbo, ho provato a cercare un po' su Internet e, incrociando le informazioni ricevute, ho trovato dove era installata la stazione di cui sopra (su un bel silos agricolo, con una bella antenna omnidirezionale... in pianura, credo coprisse una bella fetta di Piemonte).
Peccato che, nel tempo intercorso fra il cercare di capire cosa potesse essere, individuare (grazie ai dati disponibili in rete) dove potesse essere allocata la stazione radio base e trovare un giorno libero per andare a farci un giro, armato di scanner... la stazione trasmittente è stata "magicamente" spenta.

Come faccio ad essere ragionevolmente sicuro sia quella l'origine sia del disturbo che sentivo allora, che di quello segnalato da Pieschy? Semplice: andate qui: http://www.kb9ukd.com/digital/ ed ascoltate il segnale GPS RTK: http://www.kb9ukd.com/digital/gpsrtk.wav

Che ne pensate? ;)
Giovanni
Responsabile Regionale Piemonte e Valle d'Aosta
progetto nazionale "Rete Radio Montana"

ID RRM: ALFA 1

Pieschy

Giovy trovo la tua teoria molto verosimile. La tipologia del segnale ad orecchio e' identica a quella da te citata nel file linkato e come scritto precedentemente anche io avevo pensato ad una qualche sorgente di localizzazione di qualche tipo.
Obiettivamente con pochi watt in pianura si puo' arrivare molto lontano e qui dove abito io dopo pochi km comincia la vasta pianura padana e gli immensi campi agricoli, risaie, etc.
Sarebbe interessante sapere cosa ci fanno e chi ma è chiedere troppo in quanto penso che anche chi le possieda non sà minimamente come funzionino ...del tipo consegnate e configurate chiavi in mano per lo scopo :-)

tommyy

Citazione di: Pieschy il 11 Febbraio 2017, 12:07:37
Giovy trovo la tua teoria molto verosimile. La tipologia del segnale ad orecchio e' identica a quella da te citata nel file linkato e come scritto precedentemente anche io avevo pensato ad una qualche sorgente di localizzazione di qualche tipo.
Obiettivamente con pochi watt in pianura si puo' arrivare molto lontano e qui dove abito io dopo pochi km comincia la vasta pianura padana e gli immensi campi agricoli, risaie, etc.
Sarebbe interessante sapere cosa ci fanno e chi ma è chiedere troppo in quanto penso che anche chi le possieda non sà minimamente come funzionino ...del tipo consegnate e configurate chiavi in mano per lo scopo :-)
Ma sopra un silos secondo voi che scopo hanno?

Giovy

Citazione di: Pieschy il 11 Febbraio 2017, 12:07:37
Giovy trovo la tua teoria molto verosimile. La tipologia del segnale ad orecchio e' identica a quella da te citata nel file linkato e come scritto precedentemente anche io avevo pensato ad una qualche sorgente di localizzazione di qualche tipo.
Obiettivamente con pochi watt in pianura si puo' arrivare molto lontano e qui dove abito io dopo pochi km comincia la vasta pianura padana e gli immensi campi agricoli, risaie, etc.
Sarebbe interessante sapere cosa ci fanno e chi ma è chiedere troppo in quanto penso che anche chi le possieda non sà minimamente come funzionino ...del tipo consegnate e configurate chiavi in mano per lo scopo :-)
Cosa ci fanno è semplice: agricoltura di precisione. :)
In pratica: gli attrezzi agricoli hanno su un GPS con ricevitore RTK che riceve appunto quel segnale (che trasmette la posizione georeferenziata della stazione base) e lo usa per triangolare la posizione GPS ricevuta dal ricevitore satellitare; in questo modo i metri di precisione intrinseca del sistema GPS diventano centimetri (massimo 20 cm) e vengono usati per seminare, scavare solchi e tutte quelle pratiche che richiedono una precisione molto alta.
Ovviamente i campi di utilizzo sono svariati, non solo l'agricoltura... ovunque è richiesta una posizione GPS ultra-precisa, trova applicazione un sistema del genere.
E si, di solito vengono consegnate già configurate, quindi molto probabilmente chi ospita la stazione radio base non sa nemmeno cosa/dove/come sta trasmettendo, ed i disturbi che sta generando. :)
Giovanni
Responsabile Regionale Piemonte e Valle d'Aosta
progetto nazionale "Rete Radio Montana"

ID RRM: ALFA 1


Giovy

Citazione di: tommyy il 11 Febbraio 2017, 12:14:44
Ma sopra un silos secondo voi che scopo hanno?
Lo scopo l'ho detto rispondendo a Pieschy, mettono l'antenna sopra i silos perchè di solito le cascine/aziende agricole sono basse, ed i silos sono molto più alti e quindi garantiscono una copertura radio maggiore. ;)
Ovviamente la stazione base può stare in un qualunque posto, che sia un'azienda agricola, un palazzo, un traliccio o altro... l'antenna la si riconosce subito, è esattamente identica a quella che si vede nel sito linkato sopra.
Giovanni
Responsabile Regionale Piemonte e Valle d'Aosta
progetto nazionale "Rete Radio Montana"

ID RRM: ALFA 1

tommyy

Citazione di: Giovy il 11 Febbraio 2017, 12:21:46
Lo scopo l'ho detto rispondendo a Pieschy, mettono l'antenna sopra i silos perchè di solito le cascine/aziende agricole sono basse, ed i silos sono molto più alti e quindi garantiscono una copertura radio maggiore. ;)
Ovviamente la stazione base può stare in un qualunque posto, che sia un'azienda agricola, un palazzo, un traliccio o altro... l'antenna la si riconosce subito, è esattamente identica a quella che si vede nel sito linkato sopra.
Ah ho capito [emoji6]

Antennaro!

ciao confermo qui nelle mie zone, alta padovana arriva in gommino la freq. esatta e 446.050 un disastro!!

inviato HUAWEI G7-L01 using rogerKapp mobile


Antennaro!

mi sono fatto ora una scansione in banda Dpmr e con antennino esterno una 5/8 antel, ne ricevo uno a 446.150 in sincrono con il famoso 446.050 arriva basso . un collega di lavoro, con direttiva oizzontale  in alta trevigiana  puntata a nord nordest lo riceve a S4 lo 050....sospettiamo provenga da fuori italia.. ma e solo un ipotesi...

inviato HUAWEI G7-L01 using rogerKapp mobile



tommyy

Citazione di: Antennaro! il 11 Febbraio 2017, 13:21:53
mi sono fatto ora una scansione in banda Dpmr e con antennino esterno una 5/8 antel, ne ricevo uno a 446.150 in sincrono con il famoso 446.050 arriva basso . un collega di lavoro, con direttiva oizzontale  in alta trevigiana  puntata a nord nordest lo riceve a S4 lo 050....sospettiamo provenga da fuori italia.. ma e solo un ipotesi...

inviato HUAWEI G7-L01 using rogerKapp mobile
Segnale estero dici?

Antennaro!

Salve, c'è un'ipotesi dato che tutte le prove anche se fugaci portano alla stessa direzione Nord/Nordest e qui per noi vuol dire "Istria" ....
2 settimane fa' ero nei pressi si Udine x lavoro in quota sopra a San Daniele e in gommino (th-446 plus) arrivava a canna. soprattutto se direzionavi il portatilino vs. Nordest....

tommyy

Citazione di: Antennaro! il 11 Febbraio 2017, 14:48:43
Salve, c'è un'ipotesi dato che tutte le prove anche se fugaci portano alla stessa direzione Nord/Nordest e qui per noi vuol dire "Istria" ....
2 settimane fa' ero nei pressi si Udine x lavoro in quota sopra a San Daniele e in gommino (th-446 plus) arrivava a canna. soprattutto se direzionavi il portatilino vs. Nordest....
Quindi segnali istriani insomma,appena al confine

vagabondo

Ma se fosse davvero collocato in Istria per arrivare in provincia di Milano dovrebbe almeno essere in altura e uscire con una certa potenza...
operatore Luigi
CHARLIE  17 su Rete Radio Montana
DMR-ID 2222367
locator: JN45KK  prov. di Milano

Pieschy

Non credo che dall'Istria il segnale arrivi a Milano ma se l'ipotesi di Giovy è indovinata, il riutilizzo della frequenza UHF trattandosi di stato estero e' possibile e quindi anche la sua irradiazione in territorio italiano. Ipotizziamo che la ditta abbia venduto 2 localizzatori...non mi scandalizzo se uno è registrato in lombardia su 446.0450 e un'altro in Slovenia sulla stessa frequenza se non addirittura (dipende che potenza prevede l'autorizzazione) in altra regione del nord.

Giovy

Citazione di: Pieschy il 11 Febbraio 2017, 18:19:15
Non credo che dall'Istria il segnale arrivi a Milano ma se l'ipotesi di Giovy è indovinata, il riutilizzo della frequenza UHF trattandosi di stato estero e' possibile e quindi anche la sua irradiazione in territorio italiano. Ipotizziamo che la ditta abbia venduto 2 localizzatori...non mi scandalizzo se uno è registrato in lombardia su 446.0450 e un'altro in Slovenia sulla stessa frequenza se non addirittura (dipende che potenza prevede l'autorizzazione) in altra regione del nord.
Addendum alla mia ipotesi: in Italia, nel PNRF, non ci sono frequenze destinate specificamente a quell'uso. Quindi... chi imposta quei trasmettitori lo fa in bande "libere", anche se ovviamente in modo illegale, dal momento che in banda PMR446 ovviamente usare quelle antenne, quelle potenze e sopratutto per comunicazione "non voce" non esiste.
Quando poi qualcuno se ne accorge e gli va a dire "Oh, guarda che qui non ci puoi stare", si spostano... dove non si sa.
Giovanni
Responsabile Regionale Piemonte e Valle d'Aosta
progetto nazionale "Rete Radio Montana"

ID RRM: ALFA 1

zampro79

#36
Onestamente escluderei una trasmissione oltre confine, anche perché arriva qui da me con un livello notevole tale da disturbare i due canali pmr ricevuti con il gommino.

Curiosamente, proprio in questo istante, non ricevo più nulla!
IW2NNV / AC2WZ op. Andrea


tommyy

Citazione di: zampro79 il 11 Febbraio 2017, 18:40:37
Onestamente escluderei una trasmissione oltre confine, anche perché arriva qui da me con un livello notevole tale da disturbare i due canali pmr ricevuti con il gommino.

Curiosamente, proprio in questo istante, non ricevo più nulla!
Che lo spengono il sabato sera siccome è qualche ditta che chiude?

Pieschy

@Zampro: alle 21:05 da me e' sempre presente...mi sà che la ditta fà gli straordinari ;-)

tommyy

Citazione di: Pieschy il 11 Febbraio 2017, 21:05:59
@Zampro: alle 21:05 da me e' sempre presente...mi sà che la ditta fà gli straordinari ;-)
Hahaha mi sa

r5000

Citazione di: vagabondo il 11 Febbraio 2017, 18:11:16
Ma se fosse davvero collocato in Istria per arrivare in provincia di Milano dovrebbe almeno essere in altura e uscire con una certa potenza...
73 a tutti, sicuramente deve esserci portata ottica ma per la potenza avanzano anche 500 mW, ho un qso fatto con 250 mW dalla Slovenia...
non dare da mangiare al troll    https://www.rogerk.net/forum/index.php?msg=858599

vagabondo

operatore Luigi
CHARLIE  17 su Rete Radio Montana
DMR-ID 2222367
locator: JN45KK  prov. di Milano

iz3qnk

#42
Oggi domenica e qui a Vi come sempre arriva forte... Ascoltato in questo momento a 050 con il gommino da dentro casa, e abito in una zona circondata da colline... Io non credo si tratti di una sola stazione trasmittente ma qualcosa di ripetuto ed esteso se non a livello nazionale sicuramente a tutto il nord Italia....
Qui appunto in pianura arriva molto forte lo 050 ma se mi alzo in collina con campo libero verso Ovest arriva bene anche l'altro...


Inviato dal mio iPhone utilizzando RogerKApp

tommyy

Citazione di: iz3qnk il 12 Febbraio 2017, 08:49:43
Oggi domenica e qui a Vi come sempre arriva forte... Ascoltato in questo momento a 050 con il gommino da dentro casa, e abito in una zona circondata da colline...


Inviato dal mio iPhone utilizzando RogerKApp
Abbiamo capito che da alcune parti si spegne e da altre rimane accesso, correggetemi se sbaglio

-Tuscania-

Collina confine Como/Chiasso aperta 360° silenzio assoluto come sempre qui in zona...[emoji41]

inviato LENNY3 using rogerKapp mobile

tommyy

Citazione di: Tuscania il 12 Febbraio 2017, 09:30:01
Collina confine Como/Chiasso aperta 360° silenzio assoluto come sempre qui in zona...[emoji41]

inviato LENNY3 using rogerKapp mobile
Quindi a como ormai quasi in territorio svizzero non arriva...

Pieschy

Mi fermo con le segnalazioni :-) Anche stamattina sempre S4 come ieri sera. A quanto pare è 24/7 dalle mie parti.
Tuscania almeno abbiamo capito che quello che sento io allora e' più localizzato verso sud/sud-ovest credo sto' punto nel pavese :-)

tommyy

Citazione di: Pieschy il 12 Febbraio 2017, 10:21:43
Mi fermo con le segnalazioni :-) Anche stamattina sempre S4 come ieri sera. A quanto pare è 24/7 dalle mie parti.
Tuscania almeno abbiamo capito che quello che sento io allora e' più localizzato verso sud/sud-ovest credo sto' punto nel pavese :-)
Allora se nel pavese a mio parere avanza l'ipotesi dell'utilizzo in campo agricolo

-Tuscania-

Citazione di: Pieschy il 12 Febbraio 2017, 10:21:43
Mi fermo con le segnalazioni :-) Anche stamattina sempre S4 come ieri sera. A quanto pare è 24/7 dalle mie parti.
Tuscania almeno abbiamo capito che quello che sento io allora e' più localizzato verso sud/sud-ovest credo sto' punto nel pavese :-)

...giusto in settimana devo andare in Val Tidone alle pendici del Penice...sarà mia premura fare prove d'ascolto...!!!

tommyy

Citazione di: Tuscania il 12 Febbraio 2017, 13:13:37
Citazione di: Pieschy il 12 Febbraio 2017, 10:21:43
Mi fermo con le segnalazioni :-) Anche stamattina sempre S4 come ieri sera. A quanto pare è 24/7 dalle mie parti.
Tuscania almeno abbiamo capito che quello che sento io allora e' più localizzato verso sud/sud-ovest credo sto' punto nel pavese :-)

...giusto in settimana devo andare in Val Tidone alle pendici del Penice...sarà mia premura fare prove d'ascolto...!!!
Aggiornaci qua del tuo ascolto allora [emoji6]

Antennaro!

vagabondo, concordo magari con un bella yagi 6/8 elementi e 5 watt ....io in tempi passati a milano ci arrivavo (in quota ovvio)...
73 a todos.

inviato HUAWEI G7-L01 using rogerKapp mobile


Antennaro!

dimenticavo.... e un ipotei ovvio e ricordatevi che il mare fa la sua parte!!! ...su queste frequenze....riflette...

inviato HUAWEI G7-L01 using rogerKapp mobile


tommyy

Citazione di: Antennaro! il 12 Febbraio 2017, 17:46:32
dimenticavo.... e un ipotei ovvio e ricordatevi che il mare fa la sua parte!!! ...su queste frequenze....riflette...

inviato HUAWEI G7-L01 using rogerKapp mobile
Riflette solo in uhf?

Antennaro!


tommyy


-Tuscania-

Zona Monza e Agrate... assente.

inviato LENNY3 using rogerKapp mobile


tommyy

Citazione di: Tuscania il 13 Febbraio 2017, 09:58:46
Zona Monza e Agrate... assente.

inviato LENNY3 using rogerKapp mobile
Ipotesi campata in aria: potrebbe essere un rilevatorw telepass che manda i dati alla centrale? cosa molto improbabile ma non si sa mai

metalliserg

A Cordignano (TV) su 446.050 rilevato ora con Ic-r5, molto chiaro sia in demodulazione AM che FM
Avrei fatto il video con audio dello scanner, come faccio a pubblicarlo?


Sent from my iPhone using RogerKApp

metalliserg

Citazione di: metalliserg il 13 Febbraio 2017, 19:05:08
A Cordignano (TV) su 446.050 rilevato ora con Ic-r5, molto chiaro sia in demodulazione AM che FM
Avrei fatto il video con audio dello scanner, come faccio a pubblicarlo?


Sent from my iPhone using RogerKApp
Trovato https://www.dropbox.com/s/egedbkqbvlfln5a/446_050.mov?dl=0


Sent from my iPhone using RogerKApp

tommyy

Citazione di: metalliserg il 13 Febbraio 2017, 20:34:50
Citazione di: metalliserg il 13 Febbraio 2017, 19:05:08
A Cordignano (TV) su 446.050 rilevato ora con Ic-r5, molto chiaro sia in demodulazione AM che FM
Avrei fatto il video con audio dello scanner, come faccio a pubblicarlo?


Sent from my iPhone using RogerKApp
Trovato https://www.dropbox.com/s/egedbkqbvlfln5a/446_050.mov?dl=0


Sent from my iPhone using RogerKApp
Quindi anche li si sente [emoji6]

metalliserg

Proverò a controllare in diversi orari, ma mi sembra sia un disturbo costante perché quando sono in Scan con la Midland G9, mi va spesso in Rx sul canale 5 (446.05625) e se non ricordo male qualche volta anche sul 13 (446.05625 + 114.8).
Mi sa che è proprio questo


Sent from my iPhone using RogerKApp

tommyy

Citazione di: metalliserg il 13 Febbraio 2017, 21:52:52
Proverò a controllare in diversi orari, ma mi sembra sia un disturbo costante perché quando sono in Scan con la Midland G9, mi va spesso in Rx sul canale 5 (446.05625) e se non ricordo male qualche volta anche sul 13 (446.05625 + 114.8).
Mi sa che è proprio questo


Sent from my iPhone using RogerKApp
Hai aereoporti,caselli autostradali o coltivazioni agricole vicino casa?

metalliserg

Caselli due, a 9 e 10 km circa. Per quanto riguarda le coltivazioni ci sono molti vigneti, ma per il resto non ci sono grandi latifondi che si avvalgono di geolocalizzazione (almeno credo)


Sent from my iPhone using RogerKApp

metalliserg

Dando un'occhiata all'architettura del sistema Telepass, dubito fortemente che sia il responsabile del disturbo.
Dai un'occhiata qui



Inviato dal mio iPhone utilizzando RogerKApp

tommyy

Citazione di: metalliserg il 13 Febbraio 2017, 22:43:05
Dando un'occhiata all'architettura del sistema Telepass, dubito fortemente che sia il responsabile del disturbo.
Dai un'occhiata qui



Inviato dal mio iPhone utilizzando RogerKApp
E infatti lo escludevo anche io,peró mi era passato per la mente per il fatto che poteva inviare a magari un terminale le auto in transito ma non é così...la pista più probabile rimangono i vigneti allora

-Tuscania-

Se fosse un segnale proveniente dei Telepass in zona Monza Agrate sarebbe un delirio,essendo nodo strategico di svincoli e confluenze di A4...Tangenziale Esterna...Tangenziale Est e Tangenziale Nord...[emoji41]

inviato LENNY3 using rogerKapp mobile


tommyy

Citazione di: Tuscania il 14 Febbraio 2017, 07:28:54
Se fosse un segnale proveniente dei Telepass in zona Monza Agrate sarebbe un delirio,essendo nodo strategico di svincoli e confluenze di A4...Tangenziale Esterna...Tangenziale Est e Tangenziale Nord...[emoji41]

inviato LENNY3 using rogerKapp mobile
E si per quello data la posizione del primo ricevente avevo ipotizzato un telepass, ma come dici tu era giusta come ipotesi si esce pazzi in quella zona ahaha

aquiladellanotte

Ma non esiste un programma che trova automaticamente il modo di emissione, e vedere cosa viene trasmesso (a prescindere da tutti i discorsi se è legale o meno)

inviato ASUS_T00J using rogerKapp mobile

aquila della notte 1adn089

Console1969

Citazione di: Tuscania il 14 Febbraio 2017, 07:28:54
Se fosse un segnale proveniente dei Telepass in zona Monza Agrate sarebbe un delirio,essendo nodo strategico di svincoli e confluenze di A4...Tangenziale Esterna...Tangenziale Est e Tangenziale Nord...[emoji41]

inviato LENNY3 using rogerKapp mobile



Non posso che quotare, anche se, a differenza di Tuscania, io quel segnale in quelle zone lo ricevo eccome e rende inservibili il Ch. 4 e 5.
Non è un telepass o similare perchè le Autostrade, avendo a disposizione una rete in fibra ottica capillare e con disponibilità di banda quasi infinita, qualsiasi servizio "fisso" lo trasporta su "filo". La parte radio ormai è necessaria solo per veicolare le comunicazioni fonia da e verso i mezzi mobili (e anche questi ancora per poco).

Sono anche io dell'idea che possa essere un segnale di correzione GPS necessario in ambito agricolo ma non solo.
Questo giustificherebbe la trasmissione costante del medesimo segnale.
Cosa viene trasmesso e come credo sia facilmente identificabile studiando la composizione delle stringhe dati del GPS.

E' evidente che siamo di fronte a più trasmettitori, in zone diverse, che trasmettono costantemente lo stesso segnale anche perchè per coprire dalla Lomellina al Friuli, o sei su un satellite geostazionario, o non ci arrivi per via della curvatura terrestre. Che non sia un segnale da un satellite lo si deduce dall'assenza di fenomeni di fading propri dei segnali satellitari.

E' comunque interessante la questione citata in precedenza, tale per cui, quel segnale, su quella frequenza non ci dovrebbe stare.
Ergo, potrebbe esser facile ottenerne lo spostamento facendolo allocare "qualche decina di KHz più su" liberando la banda PMR.
Il tutto se ci si accorda tra gentiluomini; non credo che ad un agricoltore interessi disturbare la banda PMR, banda che per altro potrebbe risultare utile anche a lui per parlare con casa quando ara il campo col trattore di precisione.

73 D.
Se non riesci ad uscire dal tunnel... Arredalo !
-----------------------------------------------------
RTX: ICOM YAESU KENWOOD ALINCO  STANDARD MOTOROLA :up:
Giocattoli: Baofeng Polmar Wouxun Puxing  MYT Leixen TTY Linton :down:

tommyy

Citazione di: Console1969 il 14 Febbraio 2017, 10:47:36
Citazione di: Tuscania il 14 Febbraio 2017, 07:28:54
Se fosse un segnale proveniente dei Telepass in zona Monza Agrate sarebbe un delirio,essendo nodo strategico di svincoli e confluenze di A4...Tangenziale Esterna...Tangenziale Est e Tangenziale Nord...[emoji41]

inviato LENNY3 using rogerKapp mobile



Non posso che quotare, anche se, a differenza di Tuscania, io quel segnale in quelle zone lo ricevo eccome e rende inservibili il Ch. 4 e 5.
Non è un telepass o similare perchè le Autostrade, avendo a disposizione una rete in fibra ottica capillare e con disponibilità di banda quasi infinita, qualsiasi servizio "fisso" lo trasporta su "filo". La parte radio ormai è necessaria solo per veicolare le comunicazioni fonia da e verso i mezzi mobili (e anche questi ancora per poco).

Sono anche io dell'idea che possa essere un segnale di correzione GPS necessario in ambito agricolo ma non solo.
Questo giustificherebbe la trasmissione costante del medesimo segnale.
Cosa viene trasmesso e come credo sia facilmente identificabile studiando la composizione delle stringhe dati del GPS.

E' evidente che siamo di fronte a più trasmettitori, in zone diverse, che trasmettono costantemente lo stesso segnale anche perchè per coprire dalla Lomellina al Friuli, o sei su un satellite geostazionario, o non ci arrivi per via della curvatura terrestre. Che non sia un segnale da un satellite lo si deduce dall'assenza di fenomeni di fading propri dei segnali satellitari.

E' comunque interessante la questione citata in precedenza, tale per cui, quel segnale, su quella frequenza non ci dovrebbe stare.
Ergo, potrebbe esser facile ottenerne lo spostamento facendolo allocare "qualche decina di KHz più su" liberando la banda PMR.
Il tutto se ci si accorda tra gentiluomini; non credo che ad un agricoltore interessi disturbare la banda PMR, banda che per altro potrebbe risultare utile anche a lui per parlare con casa quando ara il campo col trattore di precisione.

73 D.
Grazie per la risposta [emoji6]

iz3qnk

Potrebbe trattarsi anche di apparati per la sorveglianza sismica..... Quindi sensori di sismografi...


Inviato dal mio iPhone utilizzando RogerKApp

tommyy

Citazione di: iz3qnk il 16 Febbraio 2017, 14:30:41
Potrebbe trattarsi anche di apparati per la sorveglianza sismica..... Quindi sensori di sismografi...


Inviato dal mio iPhone utilizzando RogerKApp
Con segnali così frequenti? Però bell'ipotesi [emoji6]

Eliotgott88

Citazione di: Console1969 il 08 Febbraio 2017, 12:09:37
Le frequenze PMR sono di libero uso Pieschy ma, stante il PNRF la banda 446.000 - 448.000 MHz è dal MiSE assegnabile ai seguenti servizi:

- PMR 446 Analogico
- PMR 446 Digitale
- Ponti radio monocanali e sistemi rurali multiaccesso per collegamento di abbonato
- Reti fisse ad uso privato

Quindi visto che i secondi due, rispetto ai primi due, pagano, i primi due servizi si beccano i disturbi e va bene così :-)

Nel caso del segnale da te campionato, direi che pare un segnale digitale tipo "telemetria" probabilmente monodirezionale.
Di quelli tipo "pompa dell'acquedotto che trasmette i dati di flusso alla centrale".
Può davvero esser di tutto.
Una "caccia alla volpe" magari potrebbe chiarire di più l'origine, ma non credo proprio che da li si smuovano.
Perchè sono allocati li come frequenza operativa ? Probabilmente perchè erano li ben prima che il MiSE recepisse la direttiva CEPT che definiva lo standard ETS 300 296. Farli spostare, burocrativamente parlando, ha probabilmente un costo troppo elevato per il MiSE. Oltre al fatto che il MiSE non vuole certo rinunciare ad almeno 8 canali radio solventi.

Per inciso non è sul canale PMR4 ma tra il canale 4 e 5, precisamente a 446.050 MHz

73 D.
Madonna altro che CSI Miami....grande !!


Sent from my iPhone using RogerKApp

Pieschy

E si Eliogott ci intrippiamo con i segnali misteriosi...siamo curiosi :-)
Per inciso il segnale e' sempre presente. Proprio adesso, fermo restando quanto detto sopra, noto che ...

L'antennino sullo stendino collegato al Polmar DB-50M con canalizzazione impostata a 2.5Khz lo riceve cosi':

1) 446.0425 S4
2) 446.0450 S5
3) 446.0475 S6
4) 446.0500 S6
5) 446.0525 S5
6) 446.0550 S5
7) 446.0575 S1/2

Fra l'altro in un paio di momenti ho notato che la cadenza dei burst era cambiata..probabile tx di dati credo :-)

iv3erc

Qui a sud di PN in portatile con gommino, campo libero nessun ostacolo nel raggio di 200 m segnale 9, inserendo l'attenuatore del th-f7 segnale 5. Collegando una direttiva il segnale sembra provenire da est-nord-est. Oggi dalle 15.30 alle 16.00 in sottofondo (-20dB) si ascoltava una trasmissione dati ripetitiva simile ad un fax un po' più lento, la trasmissione dati è ripresa alle 21.00 mentre la nota a 2800 Hz è costante 24 h su 24 e 7 giorni su 7 e non è possibile utilizzare i canali 4 e 5. Ho allegato l'audio registrato direttamente dalla radio con la nota e filtrandola ed una schermata di spectrum lab.

73

metalliserg

Citazione di: iv3erc il 19 Marzo 2017, 21:35:53
Qui a sud di PN in portatile con gommino, campo libero nessun ostacolo nel raggio di 200 m segnale 9, inserendo l'attenuatore del th-f7 segnale 5. Collegando una direttiva il segnale sembra provenire da est-nord-est. Oggi dalle 15.30 alle 16.00 in sottofondo (-20dB) si ascoltava una trasmissione dati ripetitiva simile ad un fax un po' più lento, la trasmissione dati è ripresa alle 21.00 mentre la nota a 2800 Hz è costante 24 h su 24 e 7 giorni su 7 e non è possibile utilizzare i canali 4 e 5. Ho allegato l'audio registrato direttamente dalla radio con la nota e filtrandola ed una schermata di spectrum lab.

73
Bel lavoro!


SWL ID: I 27067/VE
SWARL ID:  IZ3060SWL

iv3erc

Da circa 2 settimana si è aggiunta un'altra portante fissa centrata a 446.075: inserendo l'attenuatore di -20 db segnale 8 da 446.06875 (canale 6) a 446.08125 (canale 7), 24 h su 24.

73

Alfa Mike

Buonasera, Sicuramente è qualcosa di nazionale in quanto come Voi lo ascolto h24 a fondo scala sui canali 4 e 5 PMR.
Pensavo di trovare una risposta in questo forum, comunque continuerò a cercare
Buonanotte

YF23 blackwidow

#78
Zona sud milano s0 non arriva niente.

La butto li ma prendere una antenna portatile e "fare caccia alla volpe?" Oppure prendere un sistema di quelli con 4 antennine ad effetto doppler?

Pieschy

Blackwidow il problema è che sono fra ch4 e ch5 quindi non so se di fatto sono illegali.
Di ipotesi se ne son fatte tante. Quella alla quale più credo è che siano telemetrie o comunque utilizzi particolari in digitale (caselli autostradali, macchinari per agricoltura,telelettura contatori,etc.) discorso è che sicuramente disturbano agli utenti PMR perchè sicuramente non escono con 500mw ma con potenze maggiori quindi spuriano ch4 e ch5. Fare la caccia alla volpe servirebbe a poco perchè pure che trovi la fonte probabilmente è un qulcosa che su quella frequenza è legale ed è un'impostazione fissa di fabbrica a livello freq./potenza che il povero utente non è tenuto a conoscere ne può probabilmente modificare. La monta e basta. Potrebbe anche non essere di cospicua potenza ma sai in val padana in mezzo alla campagna se anche la metti a 20/30mt di altezza (ad esempio sopra un silos) arriva abbastanza lontano.
Ad esempio il semplice telecomando auto/cancello elettrico va sui 433 se non ricordo male solo che per l'esigua potenza (mw) e per il burst di qualche millisecondo non disturba nessuno.
Sinceramente nell'ultimo anno non ho più controllato anche perchè non faccio PMR ci potrei andare di portatili/veicolare ma vale poco perchè fra antenne esterne e maggior sensibilità probabilmente sentirei molto più del normale pmr con il suo micro antennino.
Secondo me sono utilizzi legali perchè per la destinazione d'uso del pmr è comunicare a breve distanza con 500mw e antennino in dotazione quindi i normali utilizzatori specie se a livello strada non dovrebbero essere disturbati più di tanto.
In ogni caso se totalmente in regola una mail al MISE anche solo per curiosità si potrebbe mandare chiedendo di che si tratta anche se dubito nella risposta :-)

YF23 blackwidow

#80
Scusa ma il tuo scopo non era quello di trovare la fonte? Con la caccia alla volpe la trovi e ti togli ogni dubbio :)

PS: abitiamo tutti e due in lombardia se fosse una cosa diffusa dovremmo captarlo.

Pieschy

Beh avere una curiosità è una cosa, mettermi in giro per mezza Lombardia è un'altra :-)
Battuta vera a parte, per effettuare una "caccia alla volpe" mirata che cioè porti a risultati bisogna delimitare l'area. Questo generalmente per avere una tolleranza accettabile dovrebbe esser fatto per triangolazione.
In pratica a spanne andando in auto puoi bene o male capire da dove proviene ma poi servirebbero tre stazioni fisse con direttiva che "puntano" la fonte a secondo del livello del segnale e poi incrocino i dati sulla mappa. Con le omnidirezionali fai molto poco perchè per le caratteristiche di propagazione delle uhf non è detto che il segnale non venga riflesso e quindi la mia lettura sia effettivamente valida. Se invece 3 persone, ovviamente in 3 posti differenti ricevono in quella direzione 9+40 allora con un'approssimazione di qualche decina di km si può risalire alla zone ove poi magari uno in barra mobile può cercare in modo più mirato. Ma cosi da soli andando in giro per la padania dubito che si trovi nulla :-)

Ricciolino

beh immagino che si intendesse di cercarla, in barra mobile, utilizzando una direttiva "maneggiabile"; in quel caso basterebbe una cartina, una bussola (anche la app per cellulare), ed effettuare rilevazioni in 2/3 punti; tracci le rette corrispondenti alle rilevazioni, e dove si incrociano è la fonte.

Certo, con una omnidirezionale vai un pò alla cieca [emoji1]  [emoji106]
cb "Ricciolino" Op. Davide | 1RGK420 | IU0NHF

Pieschy

Beh si ricciolino, se fai tu da "tre punti" cioè ti sposti e misuri il segnale tecnicamente la cosa è equivalente a quanto da me scritto. Ovvio che per avere dati coerenti dovresti fermarti e montare la direttiva maneggiabile su una base magnetica o non so cosa...se la tieni semplicemente in mano non penso risolvi molto perchè il solo movimento della mano cambia leggermente rotazione elevazione e quindi parzialmente la polarizzazione sarebbe poco attendibile una precisa lettura del segnale.
Come scrivevo (ma a volte sembra non mi leggete) la cosa più semplice è scrivere all'ispettorato o al MISE e chiedere in quella zona chi trasmette su quella frequenza sempre che lo dicano.
Sempre in ogni caso tranne che il girovagare anche se trovi la fonte e quello è apparato omologato e licenziato che gli dici? Mi disturbi ch4/ch5? Bene che vada ti dice e quindi lei chi è? E' del MISE no allora che vuole da me? Male che vada ti prendi na serie di insulti. E chi te lo fa fare? Dico te (non riferito a te personalmente) perchè a me del PMR non importa propio :-(

Ricciolino

di solito leggo tutti gli interventi, ho suggerito la "caccia" perchè a me ha sempre divertito farla, a prescindere dall' utilità, identificare un punto di trasmissione può avere una sua soddisfazione; poi dubito che il MISE sappia chiunque trasmetta su una data frequenza, se io nella mia azienda monto un impianto di allarme/telecontrollo, il MISE che ne sa?

Certo misurare con la direttiva in mano è soggetto ad errori, ma più o meno ci si prende.

Magari segnalare al MISE il punto dal quale si è rilevato il disturbo può essere più utile che dirgli "c'è un disturbo sulla tale frequenza, trovatevelo"... se poi frega nulla a nessuno a posto così, che ne parliamo a fare? cambiamo canale e via  [emoji1]
cb "Ricciolino" Op. Davide | 1RGK420 | IU0NHF

YF23 blackwidow

#85
Parlavamo di "caccia" con il fine unico di scoprirne la fonte. Sarebbe divertente capirne la natura, poi se proprio uno è disturbato da radiofrequenze chiama l'arpa che a pagamento fa il resto.

A me piacciono particolarmente i discorsi sulla triangolazione, mi piacerebbe trovare testi seri da cui attingere perchè fino alla mappa azimutale ci si arriva facilmente ma poi le cose possono complicarsi.

Bramax

Una volta tra i radioamatori era abbastanza in voga la "caccia alla volpe" in cui un TX di bassa potenza in VHF e/o UHF era occultato in una zona rurale abbastanza ampia.
In poche ore di solito veniva trovato.
Le apparecchiature usate erano ricevitori di vari tipi e yagi 3/4 elementi con l'impugnatura dietro al riflettore, in modo da minimizzare le interazioni col corpo umano.
Un attenuatore era anche indispensabile, per evitare che il misuratore del campo ricevuto sbattesse a fondo scala.

Non la vedo come una ricerca impossibile, soprattutto se la fonte fosse unica.

YF23 blackwidow

Ma se "la volpe" nei boschi avesse una direttiva che di volta in volta sposta di azimut?

Bramax

Per un ricevitore remoto la direzione del segnale sarebbe sempre la stessa, solo la sua intensità varierebbe. Con le riflessioni potrebbe essere un problema se volessi trovare una emittente che usasse un'antenna direttiva, ma nelle UHF basse, come la banda usata dai PMR, le riflessioni non sono certo speculari e sono miste alle rifrazioni.
Basta spostarsi di qualche decina di metri e tutto cambia, dandoti le informazioni che ti servono per la triangolazione.

Come aneddoto mi ricordo alla fine degli anni '70 che avevamo individuato un "pirata" in 2 metri con la precisione di circa 50 m, usando la triangolazione di 3 amici OM nella stessa zona con direttive. La stazione era distante circa 3 km dalle postazioni dei 3 OM triangolatori, tra l'altro non disposti nella posizione teoricamente migliore tra di loro per fare la triangolazione.
Le antenne direttive avevano a -3 dB un lobo con circa 10° di apertura e i rotori una precisione di posizionamento di circa +- 5°.
Oltre tutto non c'era Google Map e la triangolazione è stata fatta sulle piantine di Milano che venivano distribuite con le guide telefoniche.  [emoji28]

YF23 blackwidow

Potresti fare una bella guida tutorial! Anche un libro, io te lo acquisterei di sicuro :D

lake

Monitor R1A IR2CL  145.637,5
https://ik2zlj.jimdo.com/ir2cl-fm/
ik2zlj-r virtual server ovh

Bramax

Il problema non è tecnico ma giuridico.
Tre radioamatori volonterosi (ma anche uno che si sposta) con un minimo di apparecchiature e bagaglio tecnico ci mettono pochissimo a trovare chi disturba, se il segnale che emette ha un minimo di durata e ciclicità.
Una volta trovato che succede? NIENTE!

E' la quasi sicurezza dell'impunità che incentiva i disturbatori e avvilisce chi subisce.

Bramax

Citazione di: lake il 12 Giugno 2020, 13:21:39
x fare una caccia seria bisogna cacciare tanti euro
https://www.rohde-schwarz.com/it/prodotti/sicurezza-della-difesa-aerospaziale/radiogoniometri/panoramica-pg_64204.html

Gli apparecchi di cui hai scritto il link servono per funzioni di intelligence e militari.
Qui si sta parlando addirittura di un segnale fisso che troverebbe anche il mio cane, se sapesse sniffare la RF.  [emoji1]

YF23 blackwidow

Quindi non è così facile, nessuno ha postato link su procedure o atrezzatura amatoriale necessaria

kz

a dire la verità conoscevo le iniziative di ARI Roma con ricchi premi e cotillons, ma usando il banale google è tra i primi risultati comunque:
http://www.ariroma.it/wp/?page_id=494

Pieschy

Tutte considerazioni giuste ma il punto che commento è quello di Bramax cioè la parte giuridica.
Cioè io posso identificare anche in modo amatoriale l'antenna che emette ma poi tolta la curiosità cosa posso fare?
Se il segnale, considerando 12.5Khz di spaziatura fra i canali è a 6.25Khz quindi fra due canali beh non è neanche detto che sia illegale sopratutto se usa basse potenze. Che disturbi i canali adiacenti probabilissimo ma tecnicamente è su una frequenza uhf non su un canale standard PMR.
Tutto è molto complicato perchè il disturbo potrebbero anche essere armoniche di chi emette con medie potenze su altre bande con regolare autorizzazione.
Insomma con i problemi che ci sono in giro e seri secondo voi anche se si trova la fonte e la si denuncia all'ARPA o MISE pensate veramente gliene freghi se avete il disturbo sul ch.4? Forse nell'eldorado ma non in Italia ben che ti vada ti dicono con 25 euro di radio che vai cercando...cambia canale.
Io e stavolta non faccio nomi trovo di gran lunga più grave accaparrarsi uno degli 8 ch pmr per iniziative pregevioli ma non lesislativamente vincolanti. Per i PMR i canali da 1 ad 8 sono equivalenti quindi poco me ne frega se tixio X dice che sul 5 parlano i laghi, sull'8 le montagne, sul 3 i vigneti e sul 4 i camionisti. Chi ha un PMR e paga relativa tassa parla con chi vuole su tutti e gli 8 canali senza doversi preoccupare di chi cerca di accaparrarsi un canale. Poco OT ma ecco mi sembra più disdicevole questo tipo di atteggiamenti che il disturbo fra ch4/ch5.
In ogni caso sempre perchè non leggete e mi sa che perdo solo tempo a ripetere le stesse cose il PMR è fatto per comunicazioni a breve distanza. Con l'antennino e 500mw difficile disturbare o sentire troppi disturbi parlando col tizio a 100 metri. Il problema è che visto che non necessita di patenti e particolari autorizzazioni in molti, ahimè pensano che fare PMR sia fare radio. Non è così.

YF23 blackwidow

#96
Pago la tassa e se mi trovo in giro per i monti parlo senza problemi da 1 a 8 con qualsiasi subtono, nessuno può dire nulla.

La caccia alla volpe non ha lo scopo di colpire qualcuno, piuttosto è bello trovare le fonti dei segnali tipo quello che hai segnalato e stop.

lake

Citazione di: Bramax il 12 Giugno 2020, 16:23:19
Gli apparecchi di cui hai scritto il link servono per funzioni di intelligence e militari.
Qui si sta parlando addirittura di un segnale fisso che troverebbe anche il mio cane, se sapesse sniffare la RF.  [emoji1]
magari gli apparati r&s sono un po' eccessivi, pero' sta storia delle triangolazioni in ambito amatoriale è (secondo me) una leggenda metropolitana, forse per la cb con antenne importanti e situate fuori da contesti urbani potrebbe avere un senso e un risultato, ma in ambito cittadino tipo ru4 ru7 milano ti voglio vedere ad individuare esattamente il segnale con tutte le riflessioni provocate dagli edifici..cmq c'è ancora chi ci crede e l'importante è avere fede
Monitor R1A IR2CL  145.637,5
https://ik2zlj.jimdo.com/ir2cl-fm/
ik2zlj-r virtual server ovh

-Tuscania-

Citazione di: lake il 13 Giugno 2020, 13:10:27
magari gli apparati r&s sono un po' eccessivi, pero' sta storia delle triangolazioni in ambito amatoriale è (secondo me) una leggenda metropolitana, forse per la cb con antenne importanti e situate fuori da contesti urbani potrebbe avere un senso e un risultato, ma in ambito cittadino tipo ru4 ru7 milano ti voglio vedere ad individuare esattamente il segnale con tutte le riflessioni provocate dagli edifici..cmq c'è ancora chi ci crede e l'importante è avere fede

Ciao Giorgino giusta osservazione...!!! [emoji6]

Pieschy

Giusta l'osservazione di Giorgio ma stiamo mixando due tipi di cose.
A Milano o ovunque puoi triangolare quadrangolare quanto vuoi ma se uno è dentro casa col portatile non c'è modo di trovarlo, poco ma sicuro.
Si parlava della fonte di un segnale che si presume continuo e quindi teoricamente triangolabile. Ma sorge un'altro problema. Quello che sentivo io erano burst digitali quindi anche a trovare la fonte vai a capire cosa trasmette ed a chi trasmette.
Lucubrazioni divertenti a parte penso che se qualcuno sia disturbato da questo tipo di segnali inutile investigare, piuttosto segnalare a mise/arpa/ispettorato il disturbo mi sembra la cosa più saggia anche se nella pratica dubito che la lamentela non finisca nei tritacarta :-)