Autore Topic: Qual'è la differenza tra filare Random, Windom e Longwire?  (Letto 14112 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline isw09

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 228
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • Il Castello Maniace:l'ultimo mio "amore" a Ortigia
    • Mostra profilo
Qual'è la differenza tra filare Random, Windom e Longwire?
                                          ??? :-[  :-\
Volevo porre il quesito in PM, ma visto che la risposta può interessare a una maggiore schiera di  appossianati dell'antenna homemade, in particolare: le filari, questa domanda l'ho voluta postare sul forum, chiedendo ai "grandi"  :allah: che vorranno rispondere, di non limitarsi a scrivere...Con il termine long wire si identificano tutte quelle antenne filari la cui lunghezza è superiore ad un lambda..., ma a noi, neofiti "trasmetterci qualcosina in più".
I links in rete sono bene accetti, naturalmente.
Spero possa nascere una bella discussione sul tema.  :up:
73 de isw09 Mimmo 1RGK045
IT9CMY - op. Mimmo... amo Siracusa e i suoi tesori, respiro arte ad ogni angolo di questa città...

Offline Nembo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2770
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • Utente in qrt
    • Mostra profilo
Re: Qual'è la differenza tra filare Random, Windom e Longwire?
« Risposta #1 il: 11 Dicembre 2007, 16:21:26 »
Ci sarebbe da scrivere un trattato.
Iniziamo con il dire che la windom è un' antenna risonante, mentre le altre due non lo sono.
E questo per iniziare.
La windom come antenna tipo dipolo risuonante ma alimentata non al centro ma al 36% della sua lunghezza totale ( a seconda delle versioni per gli 80-10m è lunga complessivamente circa 42m ) si differenzia dalle random e dalle longwire che sono alimentate ad un estremo.
Le random e le longwire comunque possono essere ritenute la medesima cosa, intendendosi le longwire come un filo di lunghezza imprecisata, mentre random significa filo buttato a caso.
La windom prettamente è stata pensata per trasmettere e ricevere, mentre le random o le longwire sono state pensate per l' ascolto e solo con opportuni accorgimenti ( balun 9:1 o accordatori ), dato che non sono risonanti, possono essere usate per la trasmissione.
Per il resto fa un giro in rete e da un' occhio ai post vecchi e nuovi in questa sezione  :mrgreen:
73 + 51  a tutti

Offline isw09

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 228
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • Il Castello Maniace:l'ultimo mio "amore" a Ortigia
    • Mostra profilo
Re: Qual'è la differenza tra filare Random, Windom e Longwire?
« Risposta #2 il: 11 Dicembre 2007, 17:53:51 »
Ci sarebbe da scrivere un trattato...
Diciamo che, forse sotto sotto sarebbe questo la mia intenzione, certo non proprio un trattato, ma tante e tante di quelle informazioni, che più le leggi e più ti prendono.
Far capire a chi è interessato alla sperimentazione che il gioco ne vale la candela.
Per chi ha un pò di spazio disponibile, l'ultima cosa a cui pensare è spendere tanto denaro per un'antenna.
Io credo che basti un pò di buona vena e lo giusto spirito radiantistico, per poter ottenere tanto senza spendere una grossa cifra per la parte più importante di una stazione radio ch'è l'antenna.
Spero nel mio intento.
Intanto, grazie a te, Nembo, per essere stato il primo a rispondere a questo post.
Naturalmente non farò mancare anche il mio apporto appena mi ritrovo con qualcosa d'interessante da scrivere.
73 de isw09 Mimmo 1RGK045
IT9CMY - op. Mimmo... amo Siracusa e i suoi tesori, respiro arte ad ogni angolo di questa città...


Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 15941
  • Applausi 387
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Qual'è la differenza tra filare Random, Windom e Longwire?
« Risposta #3 il: 12 Dicembre 2007, 01:44:26 »
73 a tutti diciamo che la windom è già stata spiegata da Nembo, in pratica è un'antenna multibanda con la lunghezza del dipolo monobanda,adattare l'impedenza e renderla risonante su più bande è stata una soluzione geniale e veramente azzeccata,la random è la classica antenna di fortuna,buttata il più libera possibile  senza calcoli(a caso...) con un'accordatore sempre necessario funziona discretamente ma ha diversi limiti,primo è collegata direttamente alla radio(meglio tramite accordatore...) e quindi irradia parte della potenza rf vicino alla stazione con possibili problemi di rientro rf,pesca facilmente più rumore provocato dall'impianto elettrico,e sicuramente può generare il tvi sempre perchè troppo vicino agli elettrodomestici, e perchè renda decentemente serve una buona massa collegata alla stazione(questo vale per tutte le antenne,ma con la random è fondamentale) la Longwire per essere tale deve essere lunga diverse lunghezze d'onda e in pratica è difficile avere la spazio necessario, per gli 80 mt servirebbero almeno 160-240mt e diventa un'antenna performante, direttiva con basso angolo d'irradiazione,serve sempre un'adattatore d'impedenza perchè l'impedenza caratteristica è alta,non adatta ai 50 ohm del cavo o del trasmettitore,chi ha spazio (ma tanto...)ne dispone diverse in più direzioni per ottenere delle direttive dx orientate in modo strategico,secondo me restano tra le antenne da sognare,la costruzione è davvero per pochi... in ricezione esistono delle varianti (beverage) che sono adatte alla sola ricezione ma con il massimo rapporto segnale\rumore,hanno bisogno di una terminazione resistiva, in pratica una resistenza da 600ohm(impedenza caratteristica) collegata a una massa molto efficente mentre al ricevitore serve un balun adattatore 1:6,anche la longwire ha bisogno del balun ma non ha la terminazione e quindi è un pò più rumorosa ma adatta alla trasmissione(per chi può...),sicuramente è una minima parte delle cose da dire, ho condensato in modo semplice per far capire anche a chi è poco pratico,spero che si capisca...
ps: se si ha lo spazio necessario  sono davvero antenne performanti a costo e manutenzione bassi,molto meglio di direttive tralicci ecc...

Offline isw09

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 228
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • Il Castello Maniace:l'ultimo mio "amore" a Ortigia
    • Mostra profilo
Re: Qual'è la differenza tra filare Random, Windom e Longwire?
« Risposta #4 il: 12 Dicembre 2007, 13:43:14 »
73 a tutti diciamo che la windom è già stata spiegata da Nembo, in pratica è un'antenna multibanda con la lunghezza del dipolo monobanda,adattare l'impedenza e renderla risonante su più bande è stata una soluzione geniale e veramente azzeccata,la random è la classica antenna di fortuna,buttata il più libera possibile  senza calcoli(a caso...) con un'accordatore sempre necessario funziona discretamente ma ha diversi limiti,primo è collegata direttamente alla radio(meglio tramite accordatore...) e quindi irradia parte della potenza rf vicino alla stazione con possibili problemi di rientro rf,pesca facilmente più rumore provocato dall'impianto elettrico,e sicuramente può generare il tvi sempre perchè troppo vicino agli elettrodomestici, e perchè renda decentemente serve una buona massa collegata alla stazione(questo vale per tutte le antenne,ma con la random è fondamentale) la Longwire per essere tale deve essere lunga diverse lunghezze d'onda e in pratica è difficile avere la spazio necessario, per gli 80 mt servirebbero almeno 160-240mt e diventa un'antenna performante, direttiva con basso angolo d'irradiazione,serve sempre un'adattatore d'impedenza perchè l'impedenza caratteristica è alta,non adatta ai 50 ohm del cavo o del trasmettitore,chi ha spazio (ma tanto...)ne dispone diverse in più direzioni per ottenere delle direttive dx orientate in modo strategico,secondo me restano tra le antenne da sognare,la costruzione è davvero per pochi... in ricezione esistono delle varianti (beverage) che sono adatte alla sola ricezione ma con il massimo rapporto segnale\rumore,hanno bisogno di una terminazione resistiva, in pratica una resistenza da 600ohm(impedenza caratteristica) collegata a una massa molto efficente mentre al ricevitore serve un balun adattatore 1:6,anche la longwire ha bisogno del balun ma non ha la terminazione e quindi è un pò più rumorosa ma adatta alla trasmissione(per chi può...),sicuramente è una minima parte delle cose da dire, ho condensato in modo semplice per far capire anche a chi è poco pratico,spero che si capisca...
ps: se si ha lo spazio necessario  sono davvero antenne performanti a costo e manutenzione bassi,molto meglio di direttive tralicci ecc...
@r5000, SEI UN GRANDE! :up:
IT9CMY - op. Mimmo... amo Siracusa e i suoi tesori, respiro arte ad ogni angolo di questa città...


Offline Derrick

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 547
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Qual'è la differenza tra filare Random, Windom e Longwire?
« Risposta #5 il: 12 Dicembre 2007, 15:19:24 »
E' stato detto praticamente tutto da chi mi ha ottimamente preceduto.  Faccio solo un commento generico nel sottolineare il bello ed il brutto delle antenne filari in genere e in particolare delle Random Wire e Long Wire. Sono antenne simpaticissime perché, con gli accorgimenti già descritti, riescono a portarti in trasmissione praticamente ovunque e comunque con un pezzo di filo. Pensiamo ai casi di emergenza o alle zone raggiungibili solo a piedi.
Il problema è che, al di là della lunghezza (stendere più di 80 metri di filo in città è praticamente impossibile) hanno bisogno di una buona rf ground e di essere alte. E quando si parla di alte, a queste lunghezze d'onda, si parla di alte davvero, non 10 metri! Altrimenti l'efficienza scende tantissimo.

Comunque, lo so che mi ripeto, alle fiere, presso i rivenditori di apparati radio o su internet ci sono un sacco di bei libri sulle antenne in genere e specialmente sulle filari, da leggere tutti d'un fiato. Il forum va benissimo per quesiti specifici tipo "quale trimmer sul Lafayette XXX regola il livello di modulazione" o "ho un problema di ros alto con l'antenna XYZ", ma argomenti così vasti come questo meritano testi ben più completi di quanto riportabile qui.

Ciao!


Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 15941
  • Applausi 387
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Qual'è la differenza tra filare Random, Windom e Longwire?
« Risposta #6 il: 13 Dicembre 2007, 00:02:25 »
73 a tutti sono pienamente d'accordo con Derrick, qui si può solo dare una minima idea, ma la teoria è scritta nei libri e consiglio a chi vuole approffondire l'argomento antenne o radiotecnica di comprare e leggere,che sono soldi spesi bene,poi ovviamente all'inizio sembra difficile ma si può sempre chiedere nel forum... internet è un mare di informazioni però i libri servono per fare i primi passi giusti,dopo che si ha capito la teoria viene più facile usare tutto quanto c'è in rete,e consiglio pure di provare, costruite quanto più potete, la teoria senza la pratica è per così dire astratta, con la pratica si vede (e si sente...)quanto letto sui libri o nel forum... e poi aggiungo che usare antenne e o radio fatte con le propie mani è di una soddisfazione difficile da eguagliare... certo un'antenna comprata è da tarare e adattare alla propia installazione, dà molta soddisfazione , se poi è autocostruita ancora di più...


Offline isw09

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 228
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • Il Castello Maniace:l'ultimo mio "amore" a Ortigia
    • Mostra profilo
Re: Qual'è la differenza tra filare Random, Windom e Longwire?
« Risposta #7 il: 14 Dicembre 2007, 14:55:01 »
...
Il problema è che, al di là della lunghezza (stendere più di 80 metri di filo in città è praticamente impossibile) hanno bisogno di una buona rf ground e di essere alte. E quando si parla di alte, a queste lunghezze d'onda, si parla di alte davvero, non 10 metri! Altrimenti l'efficienza scende tantissimo.
Come si fa a calcolare, a quanto deve essere posta in altezza, l'antenna filare?
C'è differenza con il dipolo?
... e ancora .
...
Comunque, lo so che mi ripeto, alle fiere, presso i rivenditori di apparati radio o su internet ci sono un sacco di bei libri sulle antenne in genere e specialmente sulle filari, da leggere tutti d'un fiato. Il forum va benissimo per quesiti specifici tipo "quale trimmer sul Lafayette XXX regola il livello di modulazione" o "ho un problema di ros alto con l'antenna XYZ", ma argomenti così vasti come questo meritano testi ben più completi di quanto riportabile qui...
Un testo ce l'ho, le filari di Neri, ma non mi sembra che vada oltre il minimo indispensabile di cosa siano le windom, le random o longwire.
Onestamente ho avuto più informazioni in questi pochi interventi di questo post, che nel libro. :-)
Ciatateci per favore qualc'altro testo e ve ne saremo sicuramente grati.  :up:
73 de isw09 Mimmo 1RGK045
IT9CMY - op. Mimmo... amo Siracusa e i suoi tesori, respiro arte ad ogni angolo di questa città...

Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 15941
  • Applausi 387
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Qual'è la differenza tra filare Random, Windom e Longwire?
« Risposta #8 il: 14 Dicembre 2007, 21:51:07 »
73 a tutti  per i libri c'è una serie di Nerio Neri scritta in italiano che non dovrebbero mancare agli appassionati di  antenne, altra  fonte italiana molto semplice e adatta ai principianti(tutti siamo stati principianti...) è Nuova Elettronica,poi bisogna rivolgersi all'estero con una infinita quantità di libri dell'associazione americana ARRL, ma ce ne sono molte altre, pultroppo  sono in inglese e tocca impararlo... comunque senza pensare di comprare tutti i libri sull'argomento bastano quelli in italiano, poi con internet si trova veramente tutto... riguardo all'altezza da terra per le longwire è come il dipolo, almeno 1\2 lunghezza d'onda, ma chi ha lo spazio per questo tipo d'antenna le piazza più alte, per migliorare al massimo l'angolo d'irradiazione e il guadagno,poi esistono versioni particolari più basse  adatte al solo ascolto(beverage) dove al massimo stanno alzate da terra 2-3 mt, e esistono longwire calcolate per sfruttare l'onda spaziale sempre più basse del 1\4 d'onda,l'altezza da terra è fondamentale perchè l'antenna funzioni come si vuole, anche il dipolo se basso è adatto ai collegamenti con propagazione corta, se alto è sicuramente adatto al dx ma è completamente sordo ai collegamenti locali.


Offline Nembo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2770
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • Utente in qrt
    • Mostra profilo
Re: Qual'è la differenza tra filare Random, Windom e Longwire?
« Risposta #9 il: 15 Dicembre 2007, 12:49:01 »
oggi pomeriggio per l' appunto sono di autocostruzione di una windom. Ho atteso molto nel farla perchè ho voluto documentarmi per bene, leggendo testi e navigando in internet e, non ultimo sentendo altri autocostruttori.
Se interessa veramente il materiale, lo posterò nel topic che qualche mese fa avevo aperto, appunto, per raccogliere più informazioni possibile.
Poi posterò anche le mie imperessioni sul funzionamento.
Quindi un po' di pazienza e ci sarà materiale per Te, amico isw09.
E' anche in cantiere una random con balun 9:1 per il secondo qth. Per qunto riguarda i balun, avendo fatto una discreta ricerca in merito, ti rimando all' altro topic in questa sezione da me aperto qualche giorno fa, che arricchirò appena possibile.
Insomma vedrò di fare un resoconto pratico della mia esperienza, in modo da consentire a chi volesse di realizzare le sue antenne nel modo migliore e, magari, semplificando molto le difficoltà che ho incontrato a far collimare informazioni e materiali diversi.
73 + 51  a tutti

Offline Emergency118

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3745
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • Utente in QRT "73 a tutti SK...
    • Mostra profilo
Re: Qual'è la differenza tra filare Random, Windom e Longwire?
« Risposta #10 il: 15 Dicembre 2007, 16:26:29 »
Bravo Nembo, buona antenna allora...E ricorda che quello che in teoria funziona...spesso in pratica funziona meglio!
Facci sapere com' è andata, dove ti risuona e le prestazioni, specialmente in basso.... :up:
E ricorda che spesso poche cose ti danno risultato, senza inutili complicazioni  :up:


Offline isw09

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 228
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • Il Castello Maniace:l'ultimo mio "amore" a Ortigia
    • Mostra profilo
Re: Qual'è la differenza tra filare Random, Windom e Longwire?
« Risposta #11 il: 17 Dicembre 2007, 14:09:21 »
oggi pomeriggio per l' appunto sono di autocostruzione di una windom. Ho atteso molto nel farla perchè ho voluto documentarmi per bene, leggendo testi e navigando in internet e, non ultimo sentendo altri autocostruttori.
Se interessa veramente il materiale, lo posterò nel topic che qualche mese fa avevo aperto, appunto, per raccogliere più informazioni possibile.
Poi posterò anche le mie imperessioni sul funzionamento.
Quindi un po' di pazienza e ci sarà materiale per Te, amico isw09.
E' anche in cantiere una random con balun 9:1 per il secondo qth. Per qunto riguarda i balun, avendo fatto una discreta ricerca in merito, ti rimando all' altro topic in questa sezione da me aperto qualche giorno fa, che arricchirò appena possibile.
Insomma vedrò di fare un resoconto pratico della mia esperienza, in modo da consentire a chi volesse di realizzare le sue antenne nel modo migliore e, magari, semplificando molto le difficoltà che ho incontrato a far collimare informazioni e materiali diversi.

Caro Amico mio Nembo,
stai sicuro che ti seguo anche nell'altro post, perchè hai lo stesso spirito che ho io.
Ti auguro un'imbocca al lupo per la Tua antenna :up:
P.S. Minkia che  :culo: fortuna, li trovi tutti tu sti siti interessanti sull'autocostruzione :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
73 de isw09 Mimmo 1RGK045
IT9CMY - op. Mimmo... amo Siracusa e i suoi tesori, respiro arte ad ogni angolo di questa città...

Offline eurodani

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2813
  • Applausi 18
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 233KW1
Re: Qual'è la differenza tra filare Random, Windom e Longwire?
« Risposta #12 il: 17 Dicembre 2007, 16:25:26 »
...io l'ho sempre sostenuto che l' R5000 e' il guru delle antenne.  Sopra di lui.....c'e' solo il vuoto .  :up:
233KW1 - Romania

Transceiver: Icom IC-7700 or Kenwood TS-950SDX
CB Antenna: Long-Yagi LFA 4 elem. @ 15mt tower


Offline isw09

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 228
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • Il Castello Maniace:l'ultimo mio "amore" a Ortigia
    • Mostra profilo
Re: Qual'è la differenza tra filare Random, Windom e Longwire?
« Risposta #13 il: 18 Dicembre 2007, 10:46:04 »
...io l'ho sempre sostenuto che l' R5000 e' il guru delle antenne.  Sopra di lui.....c'e' solo il vuoto .  :up:
Daccordissimo su r5000, io sono un grande estimatore da sempre, ma anche Derrick è molto competente...bravissimi entrambi  davvero molto preparati :up:, ma la cosa più giusta che mi sento di dire su di loro: due personcine davvero squisite, disponibili e pazientissimi con tutti... anche con i più cocciuti come me  :-[
Devo dire che anche l'amicone Nembo si stà dando molto da fare, apprezzo tantissimo i suoi suggerimenti abbraccino in particolare i siti sui quali consiglia di dare un'occhiata, bravo Stefano.
73 de isw09 Mimmo 1RGK045
« Ultima modifica: 18 Dicembre 2007, 10:47:36 da isw09 »
IT9CMY - op. Mimmo... amo Siracusa e i suoi tesori, respiro arte ad ogni angolo di questa città...

Offline eurodani

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2813
  • Applausi 18
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 233KW1
Re: Qual'è la differenza tra filare Random, Windom e Longwire?
« Risposta #14 il: 21 Giugno 2008, 11:36:38 »
Ho voluto "rispolverare" questo topic ( azz....quanta polvere c'era! ) per chiedere una info.

Queste tre tipologie di antenna sono utilizzate posizionandole, per di piu', orizzontalmente o inclinate ( per es. da balcone al terreno ). In tal caso non necessitano di collegamenti ad un piano di massa ? Il piano di massa e' consigliato solo se posizionate in verticale?

Thank you.
« Ultima modifica: 21 Giugno 2008, 11:42:14 da eurodani »
233KW1 - Romania

Transceiver: Icom IC-7700 or Kenwood TS-950SDX
CB Antenna: Long-Yagi LFA 4 elem. @ 15mt tower


Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 15941
  • Applausi 387
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Qual'è la differenza tra filare Random, Windom e Longwire?
« Risposta #15 il: 23 Giugno 2008, 16:57:51 »
73 a tutti perchè funzioni bene una stazione radio c'è sempre una buona massa di riferimento,poi se il filo è orizontale e lungo multipli di 1\2 onda funziona ad alta impedenza, che vuol dire mettere per forza un'adattatore d'impedenza,che sia il balun o un vero accordatore,cambia poco avere un piano di massa ottimo o scarso,mentre la verticale solitamente a 1\4 d'onda ha una bassa impedenza di funzionamento e il piano di massa è fondamentale per avere efficenza.

Offline eurodani

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2813
  • Applausi 18
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 233KW1
Re: Qual'è la differenza tra filare Random, Windom e Longwire?
« Risposta #16 il: 23 Giugno 2008, 17:04:36 »
Grazie R5000.
Chiedo questo perche' avevo intenzione di mettere una random ( filo + accordatore aut. esterno ) tra due camini distanti circa 8 metri uno dall'altro. Il fatto e' che, alla fin fine, il radiatore disterebbe solo 1 metro scarso dalle tegole ragion per cui ci ho rinunciato.


Nella foto sono visibili i due camini della villetta. Un vostro parere ?
233KW1 - Romania

Transceiver: Icom IC-7700 or Kenwood TS-950SDX
CB Antenna: Long-Yagi LFA 4 elem. @ 15mt tower


Offline Nembo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2770
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • Utente in qrt
    • Mostra profilo
Re: Qual'è la differenza tra filare Random, Windom e Longwire?
« Risposta #17 il: 23 Giugno 2008, 17:44:29 »
8m. sono pochini anche con l' accordatore da palo. Lui accorderebbe, ma la resa è un altra cosa.
Invece vai a misurare la massima distanza che c' è tra le antenne tv del complesso condominiale. Potresti arrangiare "qualcosa" di filare tendendo questo "qualcosa" tra i pali di sostegno delle tv, ovviamente calcolando che non potresti andare troppo vicino ad esse ( cordino in nylon di tre metri ancorato a ciascun palo tv e poi in mezzo questo "qualcosa" che studieremo per te)
73 + 51  a tutti

Offline eurodani

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2813
  • Applausi 18
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 233KW1
Re: Qual'è la differenza tra filare Random, Windom e Longwire?
« Risposta #18 il: 23 Giugno 2008, 17:49:56 »
Purtroppo, Stefano, tra il palo TV e camino c'e' ancora meno di 8mt.

No problem. Ho gia' deciso di tenere la mia verticale e fruttare la grondaia in rame come massa, che gira tutt'attorno alla casa. Ho gia' fatto alcune prove ed in tal modo ci ho anche guadagnato.
La verticale che si vede nella foto, a destra, e' posizionata tutta bassa ma la si puo' innalzare di 6 metri
« Ultima modifica: 23 Giugno 2008, 17:54:02 da eurodani »
233KW1 - Romania

Transceiver: Icom IC-7700 or Kenwood TS-950SDX
CB Antenna: Long-Yagi LFA 4 elem. @ 15mt tower


Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 15941
  • Applausi 387
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Qual'è la differenza tra filare Random, Windom e Longwire?
« Risposta #19 il: 23 Giugno 2008, 17:53:47 »
73 a tutti con 8mt a 1mt dal tetto(presumo in cemento armato) ci fai poco,o metti due pali,canne da pesca o altro per alzarti almeno 5-6mt e ci fai stare un loop da quasi 20mt di perimetro, con l'accordatore qualcosa rende per i 20 e 40mt,non hai la possibilità di passare dal tetto al giardino o garage? magari inclinato e di traverso,propio per farci stare un filo da 20mt,attaccato a un palo metallico da 3-4mt e poi qualche radiale appoggiato al tetto,o collegato anche alla gronda,và bene tutto,visto che poi l'impedenza la adatta l'accordatore remoto,è più una questione di effienza.

Offline eurodani

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2813
  • Applausi 18
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 233KW1
Re: Qual'è la differenza tra filare Random, Windom e Longwire?
« Risposta #20 il: 23 Giugno 2008, 17:59:00 »
20 mt? Magari !

Le ho pensate tutte ma l'unica, come ripeto, e' la verticale con massa a grondaia.

Qui vedi la verticale tutta abbassata da un'altra angolazione.

233KW1 - Romania

Transceiver: Icom IC-7700 or Kenwood TS-950SDX
CB Antenna: Long-Yagi LFA 4 elem. @ 15mt tower


Offline Nembo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2770
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • Utente in qrt
    • Mostra profilo
Re: Qual'è la differenza tra filare Random, Windom e Longwire?
« Risposta #21 il: 28 Giugno 2008, 20:23:10 »



Dalla foto, sul tetto vedo due antenne tv. Qual' e' la distanza tra le due antenne? potresti munire le due antenne tv di zanche e far salire due pali telescopici da due m. l' uno ed in mezzo tendere una filare. se usi i 100W non farai nessun tvi....
Vedo in primo piano un cornicione di una casa... se sei in buoni rapporti con il proprietario di questa potresti chiedere di tendere il Tuo filo a partire dal suo tetto....
Posta un po' di misure!
73 + 51  a tutti

Offline eurodani

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2813
  • Applausi 18
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 233KW1
Re: Qual'è la differenza tra filare Random, Windom e Longwire?
« Risposta #22 il: 29 Giugno 2008, 18:10:10 »
Nembo, l'antenna TV che vedi a sx non appartiene alla mia casa. E' di tutt'altro stabile.  :-D
233KW1 - Romania

Transceiver: Icom IC-7700 or Kenwood TS-950SDX
CB Antenna: Long-Yagi LFA 4 elem. @ 15mt tower


Offline Nembo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2770
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • Utente in qrt
    • Mostra profilo
Re: Qual'è la differenza tra filare Random, Windom e Longwire?
« Risposta #23 il: 29 Giugno 2008, 18:30:11 »
Nembo, l'antenna TV che vedi a sx non appartiene alla mia casa. E' di tutt'altro stabile.  :-D

Non importa. Tu chiedi se puoi agganciare  con un tratto di cordino l' isolatore della Tua filare..... se non usi potenze sopra i 200w non fai nessun tvi e quindi sarebbe solo un punto d' appoggio che per loro non è nulla e per Te sarebbe tutto.
73 + 51  a tutti

Offline eurodani

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2813
  • Applausi 18
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 233KW1
Re: Qual'è la differenza tra filare Random, Windom e Longwire?
« Risposta #24 il: 29 Giugno 2008, 18:37:14 »
Mi sa' che sia dura, Nembo.

Nel senso che in primis non li conosco e non so' neppure chi ci abita, poi e' tutta un'altra casa ed un eventuale filo passerebbe sopra altre proprieta'.
233KW1 - Romania

Transceiver: Icom IC-7700 or Kenwood TS-950SDX
CB Antenna: Long-Yagi LFA 4 elem. @ 15mt tower