Autore Topic: Dipolo multibanda  (Letto 3880 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Nembo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2770
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • Utente in qrt
    • Mostra profilo
Dipolo multibanda
« il: 30 Novembre 2007, 12:19:43 »
Ho recuperato questo vecchio progetto:
http://www.i1wqrlinkradio.com/antype/ch4/chiave426.htm
Commenti?
73 + 51  a tutti

Offline Nico

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 284
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
Re: Dipolo multibanda
« Risposta #1 il: 30 Novembre 2007, 14:06:17 »

Sinceramente non ho capito cosa intende con "i terminali saranno saldati tra loro"...cioe' un dipolo circolare invece che steso ?

Cmq troppo troppo grande per me...sinceramente invidio tanto chi ha lo spazio per questo genere di antenne :)

'73 nico

Offline Nico

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 284
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
Re: Dipolo multibanda
« Risposta #2 il: 30 Novembre 2007, 14:08:45 »

Forse ci sono arrivato da solo, forse intende saldare i due poli della piattina

nico


Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16012
  • Applausi 391
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Dipolo multibanda
« Risposta #3 il: 30 Novembre 2007, 14:25:56 »
73 a tutti è una sorta di dipolo ripiegato,ma sembra anche avere un dipolo normale(20mt) , è da studiare come soluzione,penso si possa fare filare senza piattina,che è difficoltosa da trovare...

Offline Nembo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2770
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • Utente in qrt
    • Mostra profilo
Re: Dipolo multibanda
« Risposta #4 il: 30 Novembre 2007, 23:16:42 »
73 a tutti è una sorta di dipolo ripiegato,ma sembra anche avere un dipolo normale(20mt) , è da studiare come soluzione,penso si possa fare filare senza piattina,che è difficoltosa da trovare...

già.... il problema è effettivamente la piattina, che non si trova più ( tranne che per corrispondenza, mi pare alla Wimo ), a meno che il Magnum non ne abbia qualche rotolo in cantina :mrgreen: :mrgreen:.
Ho appunto postato questo progetto per vedere se vi sono varianti d' aggionamento e soprattutto se qualcuno riesce a simulare al p.c. il rendimento. Penso sia interessante perchè dovrebbe fare gli 80m con solo una trentina di m d' ingombro. Vediamo se si riesce a tirare fuori una bella discussione....
73 + 51  a tutti


Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16012
  • Applausi 391
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Dipolo multibanda
« Risposta #5 il: 01 Dicembre 2007, 02:43:32 »
73 a tutti in questo periodo sono preso ma ci proverò con mmana, non ci sono bobine o carichi  che non ho ancora capito come funziona,quindi penso che è fattibile, poi al posto della piattina si userà degli isolatori e filo,per provare funziona, poi chiaramente servono isolatori adatti che sono da costruire, ho già un'idea ma se ne parla dopo natale...

Offline Nembo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2770
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • Utente in qrt
    • Mostra profilo
Re: Dipolo multibanda
« Risposta #6 il: 01 Dicembre 2007, 12:12:52 »
non c' è fretta.... a me sembra interessante prima di tutto perchè la ripiegatura consentirebbe di andare in 80m con dimensioni umane. Credo che i 40 siano il frutto dell' armonica, mentre non mi risulta chiaro perchè risuonerebbe in 15m, dato che le dimensioni del radiatore più lungo  non ha sottomultipli di quella unghezza d'onda. Per i 20 ed i dieci credo venga sfruttato il radiatore più corto ( e ci starebbero anche gli 11m con un tocco di accordatore... :mrgreen: :mrgreen: e anche con un po' di guadagno, credo ).
Il mistero è invece l' impedenza finale di 75 Ohm all' alimentazione e la discesa con cavo coassiale tv. Forse sarebbe da modificare il progetto così come presentato con uno stub da 75 Ohm o montare il dipolo a V invertita per abbassare l' impedenza. Il che sarebbe ulteriormente interessante perchè si diminuisce ancora di più l' ingombro lineare e si ottiene una certa omnidirezionalità che ne farebbe un' antenna tuttofare a costo contenutissimo.
73 + 51  a tutti


Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16012
  • Applausi 391
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Dipolo multibanda
« Risposta #7 il: 01 Dicembre 2007, 14:45:17 »
non c' è fretta.... a me sembra interessante prima di tutto perchè la ripiegatura consentirebbe di andare in 80m con dimensioni umane. Credo che i 40 siano il frutto dell' armonica, mentre non mi risulta chiaro perchè risuonerebbe in 15m, dato che le dimensioni del radiatore più lungo  non ha sottomultipli di quella unghezza d'onda. Per i 20 ed i dieci credo venga sfruttato il radiatore più corto ( e ci starebbero anche gli 11m con un tocco di accordatore... :mrgreen: :mrgreen: e anche con un po' di guadagno, credo ).
Il mistero è invece l' impedenza finale di 75 Ohm all' alimentazione e la discesa con cavo coassiale tv. Forse sarebbe da modificare il progetto così come presentato con uno stub da 75 Ohm o montare il dipolo a V invertita per abbassare l' impedenza. Il che sarebbe ulteriormente interessante perchè si diminuisce ancora di più l' ingombro lineare e si ottiene una certa omnidirezionalità che ne farebbe un' antenna tuttofare a costo contenutissimo.
73 a tutti sì il funzionamento su più bande è perchè c'è il dipolo piccolo(sotto) e il dipolo grande ripiegato,è da vedere se simulando l'antenna(ho già provato con dipoli multipli)funziona, perchè di solito serve più distanza tra le punte e il filo continuo, con la piattina si ragiona diverso perchè è una linea di trasmissione ma se entrambi i fili sono collegati allo stesso punto non è più una linea di trasmissione ma fili parallelli... e l'impedenza con due fili paralleli cambia,è da provare, perchè potrebbe anche avere un funzionamento diverso dovuto appunto all'uso della piattina che di suo ha un'impedenza caratteristica è da studiare...

Offline IL PASSEGGERO

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2280
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ7QPS
Re: Dipolo multibanda
« Risposta #8 il: 01 Dicembre 2007, 15:05:44 »
ciao, mi interessa molto realizzare un dipolo, in quanto ho un 140 s e vorrei usare le "altre" freq e no solo la 27....
quindi dai 10 ai 160 metri....
ma il filo da usare qual è?
http://iz7qps.jimdo.com/
IZ7QPS -- il passeggero
op. Franco
1RA033 - 1RGK025
SWL I7-4101-BA
Long : 15.90641 E (15° 54' 23'' E)
Lat : 41.2659 N (41° 15' 57'' N)
QTH locator : JN71WG


Offline Nembo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2770
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • Utente in qrt
    • Mostra profilo
Re: Dipolo multibanda
« Risposta #9 il: 04 Dicembre 2007, 12:15:30 »
ciao, mi interessa molto realizzare un dipolo, in quanto ho un 140 s e vorrei usare le "altre" freq e no solo la 27....
quindi dai 10 ai 160 metri....
ma il filo da usare qual è?


prova anche a dare un' occhiata qua sotto, in attesa che il buon R5000 ci ca qualcosa sul funzionamento del dipolo da realizzarsi con la piattina da 300 Ohm:
http://www.iz0hhh.com/ariroma/docs/projects/w3dzz_coax.pdf
Buon lavoro
73 + 51  a tutti

Offline Nembo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2770
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • Utente in qrt
    • Mostra profilo
Re: Dipolo multibanda
« Risposta #10 il: 26 Dicembre 2007, 12:03:45 »
non c' è fretta.... a me sembra interessante prima di tutto perchè la ripiegatura consentirebbe di andare in 80m con dimensioni umane. Credo che i 40 siano il frutto dell' armonica, mentre non mi risulta chiaro perchè risuonerebbe in 15m, dato che le dimensioni del radiatore più lungo  non ha sottomultipli di quella unghezza d'onda. Per i 20 ed i dieci credo venga sfruttato il radiatore più corto ( e ci starebbero anche gli 11m con un tocco di accordatore... :mrgreen: :mrgreen: e anche con un po' di guadagno, credo ).
Il mistero è invece l' impedenza finale di 75 Ohm all' alimentazione e la discesa con cavo coassiale tv. Forse sarebbe da modificare il progetto così come presentato con uno stub da 75 Ohm o montare il dipolo a V invertita per abbassare l' impedenza. Il che sarebbe ulteriormente interessante perchè si diminuisce ancora di più l' ingombro lineare e si ottiene una certa omnidirezionalità che ne farebbe un' antenna tuttofare a costo contenutissimo.
73 a tutti sì il funzionamento su più bande è perchè c'è il dipolo piccolo(sotto) e il dipolo grande ripiegato,è da vedere se simulando l'antenna(ho già provato con dipoli multipli)funziona, perchè di solito serve più distanza tra le punte e il filo continuo, con la piattina si ragiona diverso perchè è una linea di trasmissione ma se entrambi i fili sono collegati allo stesso punto non è più una linea di trasmissione ma fili parallelli... e l'impedenza con due fili paralleli cambia,è da provare, perchè potrebbe anche avere un funzionamento diverso dovuto appunto all'uso della piattina che di suo ha un'impedenza caratteristica è da studiare...

riprendo questo topic, sperando che l' amico R5000 abbia ora sotto le feste un briciolo di tempo per far girare questo progetto su Mmana e spiegarci il pincipio di funzionamento, rese ed angoli d' irradiazione e soprattutto se è possibile arrangiarsi con qualcosa di diverso dalla piattina Tv ( introvabile ) e anche se è possibile sostituire la discesa da 75 Ohm con la solita a 50 Ohm.
Il progetto mi sa assai interessante perchè con 20 m lineari di ingombro ti porti a casa tutte le bande radioamatoriali, ivi compresi gli 80m e quindi con dimensioni "condominiali" Per chi poi ha spazio sarebbe anche da studiare una versione doppia per rendere abbordabili anche i 160m.... ma forse è pretendere troppo:  apriremo poi un topic anche per quella banda.....
73 + 51  a tutti


Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16012
  • Applausi 391
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Dipolo multibanda
« Risposta #11 il: 26 Dicembre 2007, 16:22:20 »
73 a tutti penso di riprendere il discorso MMANA a breve... almeno ho bisogno di ancora un pò di tempo ma poi  mi serve lavorarci e vedremo i risultati...  manca poco...

Offline Nembo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2770
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • Utente in qrt
    • Mostra profilo
Re: Dipolo multibanda
« Risposta #12 il: 08 Gennaio 2008, 16:48:42 »
73 a tutti penso di riprendere il discorso MMANA a breve... almeno ho bisogno di ancora un pò di tempo ma poi  mi serve lavorarci e vedremo i risultati...  manca poco...

Nel frattempo sono riuscito a reperire la vecchia piattina da 300 Ohm....
73 + 51  a tutti


Offline Luigi92

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 496
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Dipolo multibanda
« Risposta #13 il: 08 Gennaio 2008, 17:03:27 »
che cosa è una piattina tv da 300 ohm..??

Offline Nembo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2770
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • Utente in qrt
    • Mostra profilo
Re: Dipolo multibanda
« Risposta #14 il: 08 Gennaio 2008, 17:09:17 »
che cosa è una piattina tv da 300 ohm..??
negli anni 60 e in parte 70 non esisteva il cavo coassiale e quindi per collegare la Tv all' antenna si usava una particolare piattina con i due conduttori distanziati tra loro di circa un cm. L' impedenza di tale discesa era appunto di 300 Ohm. Oggi è divenuta una vera rarità anche se è ancora  utilizzata in alcune particolari antenne radioamatoriali (G5RV ) come discesa bilanciata in ragione di una lungheza di m. 9,15 ed in altre applicazioni come quella segnalata. Di qui l'esigenza di trovarla.
73 + 51  a tutti


Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16012
  • Applausi 391
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Dipolo multibanda
« Risposta #15 il: 08 Gennaio 2008, 22:02:28 »
73 a tutti se puoi dire dove hai trovato la piattina... io ho fatto di necessità virtù...




Offline Nembo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2770
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • Utente in qrt
    • Mostra profilo
Re: Dipolo multibanda
« Risposta #16 il: 09 Gennaio 2008, 09:32:43 »
Ce l' aveva in casa il decano della ruota dei pensionati in 27,625 usb ( Piero da Salò alias "il dito più veloce della frequenza" - 85 anni!) buttata in un angolo del solaio. Me l' ha regalata!
comunque anche il Tuo arrangiamento per la scaletta, mi pare, non è male....
Hai simulato l' antenna? come va?
« Ultima modifica: 09 Gennaio 2008, 09:34:44 da Nembo »
73 + 51  a tutti


Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16012
  • Applausi 391
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Dipolo multibanda
« Risposta #17 il: 09 Gennaio 2008, 22:40:41 »
Ce l' aveva in casa il decano della ruota dei pensionati in 27,625 usb ( Piero da Salò alias "il dito più veloce della frequenza" - 85 anni!) buttata in un angolo del solaio. Me l' ha regalata!
comunque anche il Tuo arrangiamento per la scaletta, mi pare, non è male....
Hai simulato l' antenna? come va?
73 a tutti più che simularla l'ho provata, era la mia stazione fissa in ferie... ottima resa in 40 e 20mt, bene in 80 e mi hanno pure sentito in 160mt...sopra la scaletta c'erano due fili di 20mt circa,in pratica un pò adattata al posto, due canne da 10mt (una centrale e una laterale) mentre l'altro filo finiva a pochi mt da terra(la terza canna la usavo in portatile...)in ascolto  era da favola,zero qrm (a 1000mt di quota in un paesino sperduto...) e ovviamente alla fine della scaletta c'era un transmatch...
[



[url=http://www.postimage.org/image.php?v=Pq3_ke1i]




questa è la terza canna più utile in giro che attaccata alla ringhiera...

« Ultima modifica: 09 Gennaio 2008, 22:46:28 da r5000 »