Autore Topic: Baojie BJ-218 136-174/400-490MHz  (Letto 16494 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline -Tuscania-

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2296
  • Applausi 204
  • Sesso: Maschio
  • ID-DMR 2222203
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IW2HLQ
Re:Baojie BJ-218 136-174/400-490MHz
« Risposta #100 il: 24 Maggio 2019, 15:39:31 »
No per il display nessuna modifica...come altri cinesi puoi scegliere 3 colori per lo sfondo oppure OFF...!!!
In città non l'ho mai provato ma credo che Massy abbia ragione.

inviato SM-J600FN using rogerKapp mobile


Offline fko

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 78
  • Applausi 1
  • Sesso: Maschio
  • IW0fko
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Baojie BJ-218 136-174/400-490MHz
« Risposta #101 il: 24 Maggio 2019, 15:43:51 »
No per il display nessuna modifica...come altri cinesi puoi scegliere 3 colori per lo sfondo oppure OFF...!!!
In città non l'ho mai provato ma credo che Massy abbia ragione.

inviato SM-J600FN using rogerKapp mobile

... e per il cavetto di programmazione sai dirmi qualcosa?
73's Enzo IW0fko

Offline -Tuscania-

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2296
  • Applausi 204
  • Sesso: Maschio
  • ID-DMR 2222203
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IW2HLQ
Re:Baojie BJ-218 136-174/400-490MHz
« Risposta #102 il: 24 Maggio 2019, 15:57:43 »
Stasera faccio la foto e la posto ...[emoji6]

inviato SM-J600FN using rogerKapp mobile


Offline fko

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 78
  • Applausi 1
  • Sesso: Maschio
  • IW0fko
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Baojie BJ-218 136-174/400-490MHz
« Risposta #103 il: 24 Maggio 2019, 16:04:54 »
Secondo il mio parere tutti gli asiatici di questa fascia di prezzo soffrono di saturazione, che si ovvia inserendo un filtro notch, ma visto i costi, alla fine della fiera conviene puntare su apparati leggermente più costosi...
Da quello che ho potuto constatare la componentistica è la medesima dei portatili tipo Baofeng UV.... hanno solo un finale differente.

Poi dipende dall'utilizzo che se ne fa, chi come me è immerso in una grande città dove si è pieni di radio frequenza, mi sa che deve orientarsi altrove, mentre se si utilizza in QRP o fuori dai centri abitati vanno discretamente bene.

Cooncordo sulla standardizzazione di questi apparecchi, ma un filtro soppressore non mi peggiora le cose? io già ascolto al limite quello che con altri rtx ricevo (a parità di condizioni) con S7/8 , se inserisco un notch non rischio di darmi la zappa sui piedi? io con le intermodulazioni ci potrei anche convivere, usandolo in auto il problema neanche lo noto, scoccia invece di essere ascoltati e di non sentire o di ascoltare sempre al limite stazioni relativamente distanti che in movimento mi scompaiono ad intermittenza sotto la soglia dello squelch (logicamente portato al valore minimo, ma che non è servito a nulla); questo è fastidioso.
Torno a dire che concordo con il fatto che questa roba esce tutta dallo stesso buco, ma nel tempo speravo che qualcosa si fosse mosso a favore di un problema molto palese.
Ripeto, l'ideale sarebbe per me confrontarmi con qualcuno che lo usa quotidianamente ... ma mi sa che pochi lo hanno comprato  [emoji22]
73's Enzo IW0fko

Offline -Tuscania-

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2296
  • Applausi 204
  • Sesso: Maschio
  • ID-DMR 2222203
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IW2HLQ
Re:Baojie BJ-218 136-174/400-490MHz
« Risposta #104 il: 24 Maggio 2019, 16:42:45 »
Giro il post a Roberto IU2HML che lo avrà consumato all osso...[emoji106]

inviato SM-J600FN using rogerKapp mobile



Offline fko

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 78
  • Applausi 1
  • Sesso: Maschio
  • IW0fko
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Baojie BJ-218 136-174/400-490MHz
« Risposta #105 il: 24 Maggio 2019, 17:18:18 »
Giro il post a Roberto IU2HML che lo avrà consumato all osso...[emoji106]

inviato SM-J600FN using rogerKapp mobile

ooooh! perfetto! è proprio la persona che mi serviva, speriamo che raccoglie l'invito, ti ringrazio ! (caffè pagato quando passi per Roma!) [emoji106]  [emoji108]  [emoji1]
73's Enzo IW0fko

Offline jarni

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 204
  • Applausi 40
  • Sesso: Maschio
  • IT-DMR / DMR-MARC: 22222425
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU2HML
Re:Baojie BJ-218 136-174/400-490MHz
« Risposta #106 il: 25 Maggio 2019, 12:57:37 »
ooooh! perfetto! è proprio la persona che mi serviva, speriamo che raccoglie l'invito, ti ringrazio ! (caffè pagato quando passi per Roma!) [emoji106]  [emoji108]  [emoji1]
Vediamo se riesco ad essere di aiuto.

Ho spremuto parecchio questo cinesino (la versione con la ventola, quella più potente) è posso dire che fa bene il suo lavoro per quello che costa. Confermo il problema del display se tieni la luce sempre accesa, a me i cristalli liquidi non si vedono quasi più.
A livello di sensibilità di ricezione siamo sui livelli dei Baofeng, io in auto con antenna magnetica a Milano non ho mai avuto problemi ad agganciare i ponti, quasi esclusivamente in UHF, né problemi a farmi sentire (ovviamente con 10 - 25 watt eh!). L'ho usato anche in stazione fissa a casa con antenna esterna, una j-pole bibanda autocostruita, sempre avuto ottimi feedback. Non ho mai accoppiato un filtro notch 88-108 MHz al Baojie, ma non vedo perché dovrebbe peggiorare la ricezione, al massimo la migliore eliminando un po' di interferenze date  dalle fm commerciali.

Tra le note dolenti però c'è che scalda molto alla massima potenza, questa cosa sulla mia radio dopo diversi minuti di qso faceva degradare drasticamente la qualità della mia modulazione. Problema in parte risolto mettendo una ventola più potente che però  faceva aumentare il rumore di fondo! Insomma, risolveva un problema è ne creava un altro.

In generale la mia esperienza con questa radio è stata positiva, rimanendo comunque su livelli decisamente più bassi delle varie Yaesu, Kenwood, Icom, ecc... Ora la uso come radio di backup, è comoda da portarsi dietro in uno zaino insieme ad una piccola bibanda magnetica e due cavi da attaccare ad una batteria dell'auto.

Se vuoi usarla in qrp, come spesso fa Tuscania, questa radio è ottima dato che ha dimensioni contenute ed è molto leggera, ma per un uso intenso in auto, sinceramente ti consiglio di orientarti su qualcosa qualitativamente migliore.

inviato ASUS_Z012D using rogerKapp mobile


Offline fko

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 78
  • Applausi 1
  • Sesso: Maschio
  • IW0fko
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Baojie BJ-218 136-174/400-490MHz
« Risposta #107 il: 25 Maggio 2019, 15:15:12 »
Vediamo se riesco ad essere di aiuto.

Ho spremuto parecchio questo cinesino (la versione con la ventola, quella più potente) è posso dire che fa bene il suo lavoro per quello che costa. Confermo il problema del display se tieni la luce sempre accesa, a me i cristalli liquidi non si vedono quasi più.
A livello di sensibilità di ricezione siamo sui livelli dei Baofeng, io in auto con antenna magnetica a Milano non ho mai avuto problemi ad agganciare i ponti, quasi esclusivamente in UHF, né problemi a farmi sentire (ovviamente con 10 - 25 watt eh!). L'ho usato anche in stazione fissa a casa con antenna esterna, una j-pole bibanda autocostruita, sempre avuto ottimi feedback. Non ho mai accoppiato un filtro notch 88-108 MHz al Baojie, ma non vedo perché dovrebbe peggiorare la ricezione, al massimo la migliore eliminando un po' di interferenze date  dalle fm commerciali.

Tra le note dolenti però c'è che scalda molto alla massima potenza, questa cosa sulla mia radio dopo diversi minuti di qso faceva degradare drasticamente la qualità della mia modulazione. Problema in parte risolto mettendo una ventola più potente che però  faceva aumentare il rumore di fondo! Insomma, risolveva un problema è ne creava un altro.

In generale la mia esperienza con questa radio è stata positiva, rimanendo comunque su livelli decisamente più bassi delle varie Yaesu, Kenwood, Icom, ecc... Ora la uso come radio di backup, è comoda da portarsi dietro in uno zaino insieme ad una piccola bibanda magnetica e due cavi da attaccare ad una batteria dell'auto.

Se vuoi usarla in qrp, come spesso fa Tuscania, questa radio è ottima dato che ha dimensioni contenute ed è molto leggera, ma per un uso intenso in auto, sinceramente ti consiglio di orientarti su qualcosa qualitativamente migliore.

inviato ASUS_Z012D using rogerKapp mobile

Perfetto, sei stato molto esaustivo, hai reso chiaro il discorso; come anticipava anche Massy1509 alla fine hanno tutti bene o male lo stesso stampo, da come hai descritto la cosa credo che si comporti proprio come il mio Leixen il quale in effetti se non lo compari con altre realtà,la convinzione che ascolta bene in vhf te la da pure  [emoji12] in uhf la cosa è differente, non hanno grossi problemi (se riesco oggi vi posto un video di come si comporta con me questo cinese). Alla fine anche il mio vv-898 è finito in una sorta di backup-zone, l'ho usato per delle prove in Echolink e lì e rimasto. L'uso che ne farei io non è intensivo, mi "accoccolo" più con l'ascolto che a parlare quando sono in auto ed è per questo che chiedo quantomeno il minimo sindacale in merito la sensibilità in ricezione. Ma te hai avuto modo di compararlo con un altra radio sulla stessa linea? ripeto, più tardi, se riesco a mettermi alla stazione lavorerò ad una clip che poi in qualche modo vi mostrerò per farvi vedere di quali livelli parlo; nel fra tempo ti ringrazio molto per la recensione data, mi hai aiutato molto a conoscere bene questa piccola radio.  [emoji56]
« Ultima modifica: 25 Maggio 2019, 17:19:57 da fko »
73's Enzo IW0fko

Offline -Tuscania-

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2296
  • Applausi 204
  • Sesso: Maschio
  • ID-DMR 2222203
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IW2HLQ
Re:Baojie BJ-218 136-174/400-490MHz
« Risposta #108 il: 25 Maggio 2019, 15:58:18 »
Io li ho avuti tutti i mini cinesi...il peggio del peggio proprio il Leixen..il Qyt era buono ma potenza fissa...il Baojie è il meno peggio della compagnia...ora sto' usando assiduamente un Retevis RT.95 e lo trovo ok...pagato meno di 90€ ora vista la richiesta il prezzo è lievitato,ma presto tornerà nel giusto...come tutti i cinesi appena sfornati.

inviato SM-J600FN using rogerKapp mobile



Offline fko

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 78
  • Applausi 1
  • Sesso: Maschio
  • IW0fko
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Baojie BJ-218 136-174/400-490MHz
« Risposta #109 il: 25 Maggio 2019, 17:30:40 »
Allora, allego a questo post la clip che dimostrerà che non sono paranoico  [emoji12]

Nel video che andrete a vedere sono a confronto il Leixen VV-898 collegato ad una X200 posizionata in "Paradiso" contro un Kenwood TM 241-E collegato tramite un RG58 invece ad una x50 poggiata sul tetto in quanto usata solo per test locali.
Il ripetitore che vado a lavorare è situato a una settantina di chilometri, essendo io in collina sono aperto e senza ostacoli fino ai monti che ospitano questo ripetitore.
Il fruscio che si sente in sottofondo è quello del Leixen ed è praticamente quanto ascolto del ripetitore con S0, contrariamente al Kenwood che nonostante le pessime condizioni aeree lo riceve con S9

In sostanza, se dovessi acquistare questo BJ-218, mi troverei in situazioni simili ? e non vi dico quando sto in macchina ..... un vero pianto greco,  tant'è che alla fine l'ho messo fisso a casa sotto un sistema echolink (-L)

L'interesse verso questi "apparecchietti" è dato dal fatto che la loro minuterizzazione mi permette di posizionarli in auto senza grandi difficoltà, e sopratutto senza bucare nulla visto che si tengono anche con un adesivo stretch come quello usato per il Telepass di Autostrade, spendere poco significa anche non preoccuparsi di laciarlo fisso in auto, come abitualmente faccio io .... ma questa ricerrca è tosta però! non vorrei all'ultimo sentirmi dire che con tutto quello che ho speso per queste "scatolette", me ne sarei comprato uno blasonato; si blasonato che magari mi rubavano il giorno dopo  [emoji12] (Roma non è una città di angeli  [emoji4] )
« Ultima modifica: 25 Maggio 2019, 18:03:35 da fko »
73's Enzo IW0fko

Offline IZ2UUF (davj2500)

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3321
  • Applausi 507
  • Sesso: Maschio
  • Op. Davide
    • Mostra profilo
    • IZ2UUF Web Site
  • Nominativo: IZ2UUF
Re:Baojie BJ-218 136-174/400-490MHz
« Risposta #110 il: 25 Maggio 2019, 17:44:11 »
Allora, allego a questo post la clip che dimostrerà che non sono paranoico  [emoji12]

Nel video che andrete a vedere sono a confronto il Leixen VV-898 collegato ad una X200 posizionata in "Paradiso" contro un Kenwood TM 241-E collegato invece ad una x50 poggiata sul tetto in quanto usata solo per test locali.
Il ripetitore che vado a lavorare è situato a una settantina di chilometri, essendo io in collina sono aperto e senza ostacoli fino ai monti che ospitano questo ripetitore.
Il fruscio che si sente in sottofondo è quello del Leixen ed è praticamente quanto ascolto del ripetitore con S0, contrariamente al Kenwood che nonostante le pessime condizioni aeree lo riceve con S9+

Ciao fko.

Ho guardato il video ma sinceramente, a parte la tonalità dell'altoparlante, da quel che si sente l'audio sembra frusciato allo stesso modo sui due apparati.
Quanto riportato dall'S-meter non considerarlo più di tanto in quanto la maggior parte delle radio V/U ha degli S-meter molto generosi. Ad esempio, l'Icom IC2725 arriva a S9 già a -103dBm (S9 IARU: -93 dBm). Il Wouxun KG-UVD1P batte ogni record, andando fondoscala a -124dBm quando l'audio arriva ancora molto frusciato, ampiamente sotto i canonici 12dB SINAD.

In ogni caso puoi procurarti un notch 88-108 (anche solo per la ricezione) e vedere se inserito tra radio e antenna migliora la ricezione.

Ciaoo
Davide
IZ2UUF - Davide - http://www.iz2uuf.net/


Offline fko

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 78
  • Applausi 1
  • Sesso: Maschio
  • IW0fko
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Baojie BJ-218 136-174/400-490MHz
« Risposta #111 il: 25 Maggio 2019, 17:59:59 »
Ciao fko.

Ho guardato il video ma sinceramente, a parte la tonalità dell'altoparlante, da quel che si sente l'audio sembra frusciato allo stesso modo sui due apparati.
Quanto riportato dall'S-meter non considerarlo più di tanto in quanto la maggior parte delle radio V/U ha degli S-meter molto generosi. Ad esempio, l'Icom IC2725 arriva a S9 già a -103dBm (S9 IARU: -93 dBm). Il Wouxun KG-UVD1P batte ogni record, andando fondoscala a -124dBm quando l'audio arriva ancora molto frusciato, ampiamente sotto i canonici 12dB SINAD.

In ogni caso puoi procurarti un notch 88-108 (anche solo per la ricezione) e vedere se inserito tra radio e antenna migliora la ricezione.

Ciaoo
Davide

Ciao Davide,

no, il fruscio è solo dell'898 il Kenwood lo ha così pulito (d'altro canto con 9+ mi sarei dovuto preoccupare se così fosse) che non lo si nota in quanto sovrastato da quello dell'898.
Nel video ho avuto la fortuna di riprendere un ascolto che comunque c'era, la conferma che è proprio basso è data dal fatto che non sempre questo ripetitore lo ascolto con 898.
Per quanto riguarda lo S-meeter hai ragione, in effetti io non l'ho mai considerato come un punto di riferimento, anche perchè quando sei in auto è anche difficile monitorarlo; a me bastavano i buchi che mi si presentavano dovuti alla caduta di segnale sotto la soglia di squelch (che comunque è al minimo) per accorgermi che non mi è possibile mantenere un collegamento stabile.
Comunque che l'898 è una campana è risaputo, non è solo una mia opinione  [emoji14] volendolo per l'appunto cambiare, ed avendo visto questo BJ-218, chiedevo a chi ne sapeva più di me, se il gioco valeva la candela o mi sarei ritrovato a combattere con problemi analoghi.
73's Enzo IW0fko

Offline Massy73

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 58
  • Applausi 2
    • Mostra profilo
Re:Baojie BJ-218 136-174/400-490MHz
« Risposta #112 il: 26 Maggio 2019, 09:38:18 »
Grazie a tutti di condividere le vostre impressioni su questo cinesino, in quanto ero orientato a prenderne uno da installare in auto per utilizzo quasi esclusivo sui ponti.
Spero di non andare troppo OT. Tuscania, dici che attualmente hai il Retevis, che uso né fai?
Hai provato a mandarlo in "crisi" magari vicino a qualche ponte oppure metterlo sotto qualche antenna esterna molto performante?
Può darsi che il Delta costo maggiore sia proprio nell'installazione di qualche filtro per evitare la saturazione.
Grazie

Offline -Tuscania-

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2296
  • Applausi 204
  • Sesso: Maschio
  • ID-DMR 2222203
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IW2HLQ
Re:Baojie BJ-218 136-174/400-490MHz
« Risposta #113 il: 26 Maggio 2019, 13:56:17 »
Il Retevis è  acceso e in uso  circa 12 ore al giorno nulla da eccepire...infatti aspetto che cali il prezzo per prenderne un altro...!!!
P.s. power max 25watt.
Fine O.T.

inviato SM-J600FN using rogerKapp mobile