BANNERTARGHE2.gif

Autore Topic: Kenwood ts140 e paddle  (Letto 752 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline cbsanpietro

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4948
  • Applausi 17
  • Sesso: Maschio
  • IZ1KVQ - cb San Pietro op. Francesco
    • Mostra profilo
    • francesco
    • E-mail
  • Nominativo: iz1kvq
Kenwood ts140 e paddle
« il: 23 Luglio 2018, 13:41:06 »
Kenwood ts140 e paddle

esiste o si può autocostruire un circuito per abbinarlo ad un paddle elettronico




« Ultima modifica: 23 Luglio 2018, 13:42:42 da cbsanpietro »
visita il mio sito !!!
http://iz1kvq.altervista.org/index.html
--------------------------------------------------

Offline cbsanpietro

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4948
  • Applausi 17
  • Sesso: Maschio
  • IZ1KVQ - cb San Pietro op. Francesco
    • Mostra profilo
    • francesco
    • E-mail
  • Nominativo: iz1kvq
Re:Kenwood ts140 e paddle
« Risposta #1 il: 23 Luglio 2018, 13:55:09 »
ne esistono in commercio?

questo schema lo avete provato?

http://www.arilatina.it/images/articoli/KeyerCW-IZ0EVK.pdf
visita il mio sito !!!
http://iz1kvq.altervista.org/index.html
--------------------------------------------------


Offline Ugo da Norcia

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4137
  • Applausi 360
  • IT-DMR / DMR-MARC 2222033
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IW2JAF
Re:Kenwood ts140 e paddle
« Risposta #2 il: 23 Luglio 2018, 17:43:07 »
Per come la vedo io, realizzare un keyer con i microprocessori della serie PIC, oggi giorno, è anacronistico. Devi lavorae non poco.
Ne realizzai uno anni fa per un amico e funziona ancora perfettamente.

oggi ti conviene realizzarlo su piattaforma Arduino, nano ad esempio. Ha un costo irrisorio (in CINA 2/3e e anche meno) ed è già dotato praticamente di tutto ciò che ti serve, interfaccia per programmazione USB, stabilizzatore per alimentarlo da 5 a 16Vcc circa, quarzo, etc.

Ti allego lo schema che ho realizzato modificandolo solo leggermente per poter ottenere linee e punti indifferentemente sia a Dx che a Sx, regolazione del volume e altoparlante anzichè buzzere alcune modifiche al SW per aver una migliore regolazione della velocità e dell'audio, potendo scegliere anche il tono della nota.



Questo invece è quello con PIC, funziona anch'esso bene ma è decisamente più laboriosa la costruzione, e anche più costosa




Queste sono due versioni realizzate con Arduino Nano. Una in un contenitore più grande con altoparlante



ed una versione modello "Tram" per utilizzo tramite cuffia telefono sui mezzi pubblici  :-D










dotata di trim per regolazione volume e velocità
« Ultima modifica: 23 Luglio 2018, 17:48:39 da Ugo da Norcia »




Saper ascoltare significa possedere oltre al proprio cervello anche quello degli altri

Offline cbsanpietro

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4948
  • Applausi 17
  • Sesso: Maschio
  • IZ1KVQ - cb San Pietro op. Francesco
    • Mostra profilo
    • francesco
    • E-mail
  • Nominativo: iz1kvq
Re:Kenwood ts140 e paddle
« Risposta #3 il: 23 Luglio 2018, 21:37:26 »
Per come la vedo io, realizzare un keyer con i microprocessori della serie PIC, oggi giorno, è anacronistico. Devi lavorae non poco.
Ne realizzai uno anni fa per un amico e funziona ancora perfettamente.

oggi ti conviene realizzarlo su piattaforma Arduino, nano ad esempio. Ha un costo irrisorio (in CINA 2/3e e anche meno) ed è già dotato praticamente di tutto ciò che ti serve, interfaccia per programmazione USB, stabilizzatore per alimentarlo da 5 a 16Vcc circa, quarzo, etc.

Ti allego lo schema che ho realizzato modificandolo solo leggermente per poter ottenere linee e punti indifferentemente sia a Dx che a Sx, regolazione del volume e altoparlante anzichè buzzere alcune modifiche al SW per aver una migliore regolazione della velocità e dell'audio, potendo scegliere anche il tono della nota.



Questo invece è quello con PIC, funziona anch'esso bene ma è decisamente più laboriosa la costruzione, e anche più costosa




Queste sono due versioni realizzate con Arduino Nano. Una in un contenitore più grande con altoparlante



ed una versione modello "Tram" per utilizzo tramite cuffia telefono sui mezzi pubblici  :-D










dotata di trim per regolazione volume e velocità

grazie mile mi sembra piu' laborioso arduino anche se come collegamenti sono estremamente più semplici ... non saprei dove partire e come programmarlo
 
visita il mio sito !!!
http://iz1kvq.altervista.org/index.html
--------------------------------------------------


Offline Ugo da Norcia

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4137
  • Applausi 360
  • IT-DMR / DMR-MARC 2222033
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IW2JAF
Re:Kenwood ts140 e paddle
« Risposta #4 il: 24 Luglio 2018, 09:29:53 »
Sinceramente è il contrario, oggi è molto più laborioso programmare un PIC che un Arduino.

Per Arduino ti basta solo un cavo USB, il suo SW gratuito Arduino IDE ( https://www.arduino.cc/en/Main/Software? ).
Poi basta caricare lo "Sketch" nel SW e fare l'upload su Arduino. Banalissimo




Saper ascoltare significa possedere oltre al proprio cervello anche quello degli altri

Offline cbsanpietro

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4948
  • Applausi 17
  • Sesso: Maschio
  • IZ1KVQ - cb San Pietro op. Francesco
    • Mostra profilo
    • francesco
    • E-mail
  • Nominativo: iz1kvq
Re:Kenwood ts140 e paddle
« Risposta #5 il: 25 Luglio 2018, 08:23:11 »
Sinceramente è il contrario, oggi è molto più laborioso programmare un PIC che un Arduino.

Per Arduino ti basta solo un cavo USB, il suo SW gratuito Arduino IDE ( https://www.arduino.cc/en/Main/Software? ).
Poi basta caricare lo "Sketch" nel SW e fare l'upload su Arduino. Banalissimo

!
bellissima piattaforma arduino purtroppo non la mastico tanto
visita il mio sito !!!
http://iz1kvq.altervista.org/index.html
--------------------------------------------------


Offline IU1IAZ

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 76
  • Applausi 4
  • Sesso: Maschio
  • MQC 336
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU1IAZ
Re:Kenwood ts140 e paddle
« Risposta #6 il: 25 Luglio 2018, 13:41:54 »
Ciao,
sono d'accordo anch'io che l'impiego di un Arduino sia la scelta migliore.

Chiaramente partendo da zero può apparire in salita ma in verità dopo qualche tutorial su youtube le cose cambiano parecchio e si riesce immediatamente a portare a termine le prime realizzazioni.

Magari sulla programmazione (in C) potrebbero esserci un po' più di "curve" del previsto, ma se vuoi collegare il tuo Paddle direi che è la soluzione migliore.
Una persona avvezza, avendo a disposizione lo sketch (magari anche solo una traccia del sorgente C) da usare, si potrebbe realizzare il sistema in poche ore (saldature, resistenze e connettori compresi).

Facci sapere come intenti andare avanti.... tra noi due ci saranno circa 10 min di strada.

Un saluto,
Massimo.



Offline cbsanpietro

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4948
  • Applausi 17
  • Sesso: Maschio
  • IZ1KVQ - cb San Pietro op. Francesco
    • Mostra profilo
    • francesco
    • E-mail
  • Nominativo: iz1kvq
Re:Kenwood ts140 e paddle
« Risposta #7 il: 25 Luglio 2018, 13:47:49 »
grazie mille proverò e vi farò sapere!
visita il mio sito !!!
http://iz1kvq.altervista.org/index.html
--------------------------------------------------

Offline Ugo da Norcia

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4137
  • Applausi 360
  • IT-DMR / DMR-MARC 2222033
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IW2JAF
Re:Kenwood ts140 e paddle
« Risposta #8 il: 25 Luglio 2018, 16:31:32 »
Se vuoi lo sketch giá pronto nessun problema,chiedi.
Del resto lo spirito della comunitá di Arduino stá proprio nella condivisione, non nell’essere gelosi delle proprie realizzazioni




Saper ascoltare significa possedere oltre al proprio cervello anche quello degli altri