BANNERTARGHE2.gif

Autore Topic: Problema lineare cte 797  (Letto 511 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline cofen86

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 50
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ2MHJ
Problema lineare cte 797
« il: 15 Aprile 2018, 13:47:51 »
Buongiorno a tutti, oggi ho voluto provare un lineare della cte modello 797 a sei livelli di potenza comprato usato.
L' ho collegato al mio cb che eroga 5 w e con il rosmetro a valle ho misurato le stazionarie su tutti i sei livelli.
Ho misurato sui livelli di potenza 2,3,4,5,6 un ros di 1.4 mentre quando commuto in prima posizione i ros salgono a 3.3.
L ho quindi aperto e controllato le resistenze  sulla scheda del commutatore non trovando anomalie, ho rifatto alcune saldature  che sembravano deteriorate. Ho poi riprovato misurando un ros di 2.8.
Qualcuno mi sa spiegare come mai fa questo scherzo?

inviato VTR-L09 using rogerKapp mobile

IZ2MHJ


Offline Abusivo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1435
  • Applausi 82
  • Sesso: Maschio
  • qth l'Aquila
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Problema lineare cte 797
« Risposta #1 il: 15 Aprile 2018, 14:17:15 »
Lo fa anche il mio quando riduco direttamente la potenza dall'apparato!

Offline cofen86

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 50
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ2MHJ
Re:Problema lineare cte 797
« Risposta #2 il: 15 Aprile 2018, 14:39:22 »
Invece se lo piloto a 10 w in prima posizione i ros ritornano 1.4

inviato VTR-L09 using rogerKapp mobile

IZ2MHJ


Offline Abusivo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1435
  • Applausi 82
  • Sesso: Maschio
  • qth l'Aquila
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Problema lineare cte 797
« Risposta #3 il: 15 Aprile 2018, 15:10:34 »

Offline cofen86

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 50
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ2MHJ
Re:Problema lineare cte 797
« Risposta #4 il: 15 Aprile 2018, 15:11:15 »
Ma è normale?

inviato VTR-L09 using rogerKapp mobile

IZ2MHJ


Offline Abusivo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1435
  • Applausi 82
  • Sesso: Maschio
  • qth l'Aquila
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Problema lineare cte 797
« Risposta #5 il: 15 Aprile 2018, 15:16:38 »
Ma è normale?...
Non so che dirti, certo è che se ho bisogno di un amplificatore non lavoro in attenuazione.
Il problema non mi si pone!

A parte questa personale opinione devo dire che non ho mai avuto esperienze positive utilizzando Mosfet.
Più danno che benefici!

Offline cofen86

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 50
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ2MHJ
Re:Problema lineare cte 797
« Risposta #6 il: 15 Aprile 2018, 15:23:16 »
Sono d'accordo con te però se riesco a capire il perché tanto meglio!
Ho controllato le restenze sulla scheda commutazione e sono ok!
Sono giunto a pensare che è un problema del commutatore rotativo.....

inviato VTR-L09 using rogerKapp mobile

IZ2MHJ


Offline Abusivo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1435
  • Applausi 82
  • Sesso: Maschio
  • qth l'Aquila
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Problema lineare cte 797
« Risposta #7 il: 15 Aprile 2018, 15:49:29 »
Sono giunto a pensare che è un problema...
Probabile!
Hai provato a ridurre la potenza dall'apparato?
A me lo fa uguale ...

Offline cofen86

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 50
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ2MHJ
Re:Problema lineare cte 797
« Risposta #8 il: 15 Aprile 2018, 16:17:11 »
Solo se la porto a 10 w  ritornano normali i ros

inviato VTR-L09 using rogerKapp mobile

IZ2MHJ


Offline Abusivo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1435
  • Applausi 82
  • Sesso: Maschio
  • qth l'Aquila
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Problema lineare cte 797
« Risposta #9 il: 15 Aprile 2018, 16:20:16 »
Mi sa proprio che è tutto normale.
Aspettiamo se si affaccia qualche altra casistica!
Toglimi una curiosità, il tuo apparato che finale ha?

Offline cofen86

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 50
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ2MHJ
Re:Problema lineare cte 797
« Risposta #10 il: 15 Aprile 2018, 17:56:48 »
Sinceramente non lo so perché non ho mai avuto occasione e necessità di aprirlo! E un superstar 1700 con tre livelli di potenza: 0.2, 5 e 10 w

inviato VTR-L09 using rogerKapp mobile

IZ2MHJ


Offline Abusivo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1435
  • Applausi 82
  • Sesso: Maschio
  • qth l'Aquila
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Problema lineare cte 797
« Risposta #11 il: 15 Aprile 2018, 18:08:49 »
A 0,2/5 W che succede alle stazionarie?


Online 165RGK591

  • 165RGK591
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 209
  • Applausi 10
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Problema lineare cte 797
« Risposta #12 il: 15 Aprile 2018, 18:19:52 »
nella prima posizione (quella con la potenza al massimo) il segnale dall'apparato va dritto al driver, mentre nelle altre posizioni il segnale di ingresso passa dai vari attenuatori che sicuramente sono piu adattati ai 50 ohm di uscita dell'apparato, ecco perchè il ros è minore.


Offline Abusivo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1435
  • Applausi 82
  • Sesso: Maschio
  • qth l'Aquila
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Problema lineare cte 797
« Risposta #13 il: 15 Aprile 2018, 18:31:43 »
...ecco perchè il ros è minore...
Veramente il problema è proprio il contrario!


Offline cofen86

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 50
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ2MHJ
Re:Problema lineare cte 797
« Risposta #14 il: 15 Aprile 2018, 18:31:44 »
A 0,2/5 W che succede alle stazionarie?
A 0.2 non esce nulla! Troppo poca potenza di ingresso.
A 5  prima posizione stazionarie 3


inviato VTR-L09 using rogerKapp mobile

IZ2MHJ

Offline cofen86

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 50
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ2MHJ
Re:Problema lineare cte 797
« Risposta #15 il: 15 Aprile 2018, 18:32:31 »
Veramente il problema è proprio il contrario!
Appunto è quello che stavo pensando io! Potenza massima=sesta posizione

inviato VTR-L09 using rogerKapp mobile

IZ2MHJ


Online 165RGK591

  • 165RGK591
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 209
  • Applausi 10
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Problema lineare cte 797
« Risposta #16 il: 15 Aprile 2018, 18:39:39 »
Appunto è quello che stavo pensando io! Potenza massima=sesta posizione

inviato VTR-L09 using rogerKapp mobile

il ros maggiore lo hai quando hai la potenza massima?

Offline cofen86

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 50
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ2MHJ
Re:Problema lineare cte 797
« Risposta #17 il: 15 Aprile 2018, 18:40:59 »
No, il ros maggiore è presente soltanto quando seleziono la potenza minima(1a posizione) e lo piloto con 5 watt

inviato VTR-L09 using rogerKapp mobile

IZ2MHJ


Offline cofen86

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 50
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ2MHJ
Re:Problema lineare cte 797
« Risposta #18 il: 15 Aprile 2018, 18:43:07 »
Se invece lo piloto a 10 watt sempre in prima posizione  il ros diventa 1.4

inviato VTR-L09 using rogerKapp mobile

IZ2MHJ

Offline Abusivo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1435
  • Applausi 82
  • Sesso: Maschio
  • qth l'Aquila
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Problema lineare cte 797
« Risposta #19 il: 15 Aprile 2018, 18:43:59 »
Sinceramente non lo so...
Pare che hai un 2SC1969 come finale.
Io ho sempre un Mosfet e mille problemi!


Offline cofen86

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 50
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ2MHJ
Re:Problema lineare cte 797
« Risposta #20 il: 15 Aprile 2018, 21:08:51 »
Scusami abusivo posso chiederti quanti watt ti da nelle varie posizioni il 797?

inviato VTR-L09 using rogerKapp mobile

IZ2MHJ

Offline pat0691

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 241
  • Applausi 9
  • QTH Latina
    • Mostra profilo
Re:Problema lineare cte 797
« Risposta #21 il: 15 Aprile 2018, 21:44:33 »
Credo che abbia ragione 165RGK591. Gli attenuatori di potenza dell'apparato evidentemente provocano un certo disadattamento che si trasforma quindi in ROS in uscita, mentre a potenza nominale, non essendoci nessun attenuatore e quindi non provocando disadattamento generano un ROS basso.
Sarebbe da provare a pilotare il lineare con un rtx che eroghi 2, 3 o 4 watt nativi alla massima potenza.
« Ultima modifica: 15 Aprile 2018, 21:46:48 da pat0691 »


Offline cofen86

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 50
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ2MHJ
Re:Problema lineare cte 797
« Risposta #22 il: 16 Aprile 2018, 09:11:15 »
Credo che abbia ragione 165RGK591. Gli attenuatori di potenza dell'apparato evidentemente provocano un certo disadattamento che si trasforma quindi in ROS in uscita, mentre a potenza nominale, non essendoci nessun attenuatore e quindi non provocando disadattamento generano un ROS basso.
Sarebbe da provare a pilotare il lineare con un rtx che eroghi 2, 3 o 4 watt nativi alla massima potenza.
Ma allora dovrebbe farlo anche in 2,3,4,5 posizione dato che sono presenti anche su quelle posizioni gli attenuatori
Non solo in prima........

inviato VTR-L09 using rogerKapp mobile

IZ2MHJ

Online 165RGK591

  • 165RGK591
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 209
  • Applausi 10
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Problema lineare cte 797
« Risposta #23 il: 16 Aprile 2018, 09:23:35 »
quello che ipotizzavo io é: nella posizione in cui si ha la maggiore potenza in uscita dal lineare, il segnale passa dritto al primo mosfet, in questa posizione ipotizzavo appunto un possibile disadattamento di impedenza causa del ros. nel caso il ros maggiore si ha nella posizione in cui si ottiene la minore potenza in uscita dal lineare, la causa é da cercarsi sul valore delle ultime resistenze dell attenuatore...

inviato [device_name] using rogerKapp mobile



Offline cofen86

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 50
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ2MHJ
Re:Problema lineare cte 797
« Risposta #24 il: 16 Aprile 2018, 09:27:28 »
Infatti per scrupolo sostituisco sia il commutatore rotativo sia le resistenze dei vari stadi di attenuazione

inviato VTR-L09 using rogerKapp mobile

IZ2MHJ

Online 165RGK591

  • 165RGK591
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 209
  • Applausi 10
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Problema lineare cte 797
« Risposta #25 il: 16 Aprile 2018, 09:36:31 »
leggi qui.... http://www.iw1au.altervista.org/au_attenuatori50.htm
e confronta i valori delle resistenze...

inviato [device_name] using rogerKapp mobile


Offline sassa

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 11
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
Re:Problema lineare cte 797
« Risposta #26 il: 16 Aprile 2018, 11:47:41 »
Buongiorno,
è anche possibile che la CTE (come anche in altri amplificatori ha fatto) abbia fornito un bias molto basso (troppo per parlare di lineare) o del tutto assente ai mosfet finali.
Col risultato che a bassi pilotaggi (a maggior ragione bassi se si parla della posizione della massima attenuazione del commutatore a 6 posizioni di ingresso) il fenomeno dell'autopolarizzazione dovuta alla RF di ingresso sia insufficiente e, quindi, i finali presentino al TX una impedenza diversa e talmente lontana dai 50 ohm, da non poter essere compensata dal partitore resistivo di ingresso. Questa è una possibilità.
Altra possibilità è che, se i finali mosfet sono controreazionati, a bassi pilotaggi possa accadere qualcosa con il feedback di RF che posso solo immaginare ma non descrivere tecnicamente. Ma quest'ultima strada è ipotizzabile solo se esiste una controreazione (che su molti ampli CTE non ho mai visto).
Di più nin zo.  :up:

Offline cofen86

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 50
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ2MHJ
Re:Problema lineare cte 797
« Risposta #27 il: 16 Aprile 2018, 12:26:40 »
Buongiorno,
è anche possibile che la CTE (come anche in altri amplificatori ha fatto) abbia fornito un bias molto basso (troppo per parlare di lineare) o del tutto assente ai mosfet finali.
Col risultato che a bassi pilotaggi (a maggior ragione bassi se si parla della posizione della massima attenuazione del commutatore a 6 posizioni di ingresso) il fenomeno dell'autopolarizzazione dovuta alla RF di ingresso sia insufficiente e, quindi, i finali presentino al TX una impedenza diversa e talmente lontana dai 50 ohm, da non poter essere compensata dal partitore resistivo di ingresso. Questa è una possibilità.
Altra possibilità è che, se i finali mosfet sono controreazionati, a bassi pilotaggi possa accadere qualcosa con il feedback di RF che posso solo immaginare ma non descrivere tecnicamente. Ma quest'ultima strada è ipotizzabile solo se esiste una controreazione (che su molti ampli CTE non ho mai visto).
Di più nin zo.  :up:
Quindi 1a operazione sostituire resistenze e commutatore rotativo dell' attenuatore.
Se non si risolve 2a operazione ritaratura bias oppure me lo tengo così?

inviato VTR-L09 using rogerKapp mobile

IZ2MHJ

Offline sassa

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 11
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
Re:Problema lineare cte 797
« Risposta #28 il: 16 Aprile 2018, 13:17:42 »
mmm...
dovrei vedere lo schema di quell'ampli e magari fare due misurazioni, dato che posso solo ipotizzare che il problema sia quello che indicavo sopra.
Tieni conto che anche se fosse come ipotizzo (bias basso) il problema non è tanto nel ROS di ingresso elevato, quanto nel fatto che chissà cosa sta mandando in aria quell'ampli al posto di un segnale a 27 mhz.  :mrgreen:

Alcuni costruttori tipo anche la CTE (parlando di bias) lo tengono volutamente specie sugli ampli a mosfet per evitare sia le autooscillazioni (che imporrebbero a loro volta una controreazione >> costi maggiori) che la presenza di un circuito di accensione/commutazione anche per il bias (quindi o relè aggiuntivo o transistor DC-switch >> costi maggiori) per non lasciar presente il bias durante la fase RX (che significherebbe calore sviluppato dall'ampli e assorbimento inutile di potenza dall'alimentazione)

Offline LuckyLuciano®

  • 1RGK075
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 17745
  • Applausi 114
  • Sesso: Maschio
  • Cb Luciano TIGRE- Paesano 100%
    • Mostra profilo
    • http://www.elaborare.com
Re:Problema lineare cte 797
« Risposta #29 il: 16 Aprile 2018, 13:24:14 »
mmm...
dovrei vedere lo schema di quell'ampli e magari fare due misurazioni, dato che posso solo ipotizzare che il problema sia quello che indicavo sopra.
Tieni conto che anche se fosse come ipotizzo (bias basso) il problema non è tanto nel ROS di ingresso elevato, quanto nel fatto che chissà cosa sta mandando in aria quell'ampli al posto di un segnale a 27 mhz.  :mrgreen:

Alcuni costruttori tipo anche la CTE (parlando di bias) lo tengono volutamente specie sugli ampli a mosfet per evitare sia le autooscillazioni (che imporrebbero a loro volta una controreazione >> costi maggiori) che la presenza di un circuito di accensione/commutazione anche per il bias (quindi o relè aggiuntivo o transistor DC-switch >> costi maggiori) per non lasciar presente il bias durante la fase RX (che significherebbe calore sviluppato dall'ampli e assorbimento inutile di potenza dall'alimentazione)


Esatto, è proprio quello il problema. E quelli sono i ragionamenti fatti in corso si progettazione e poi produzione.
Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere®
La stanchezza passa, le ferite guariscono, la gloria...è eterna©
Homines, dum docent, discunt™