BANNERTARGHE2.gif

Autore Topic: Dubbio SDRPLAY RSP-2 o SDRPLAY RSP1A  (Letto 737 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Fa99

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 28
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
    • E-mail
Dubbio SDRPLAY RSP-2 o SDRPLAY RSP1A
« il: 06 Giugno 2018, 14:55:50 »
73 a tutti, alla fine ho deciso di prendere l'SDR per fare radio ascolto dal Mac, sono giorni che ascolto le web sdr e ci sto prendendo gusto, però vorrei ascoltare qualcosa nella mia zona. La mia scelta come avete suggerito qualche post più sotto è ricaduta sulla SDRplay migliore di tante chiavette che si trovano in giro. Ora però ho un dubbio quale versione scegliere, da quello che ho letto sembrano uguali la differenza sta nel fatto che la 2 può montare più antenne credo, però vorrei sapere da qualche esperto se internamente a livello Hardware magari è stato aggiunto qulache filtro qualche cosa che io non riesco a rilevare. Vale la pena spendere 60 euro in più per la 2 oppure magari investo quei soldi nell'antenna? Allego le informazioni tecniche di entrambe:

Rsp1:
https://www.sdrplay.com/wp-content/uploads/2018/01/RSP1A-Technical-Information-R1P1.pdf

Rsp2
https://www.sdrplay.com/wp-content/uploads/2016/12/Conceptual-Block-Diagram-RSP2.pdf

Grazie per i vostri preziosi consigli

Offline moooose IU5HIW

  • 1RGK557
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 293
  • Applausi 90
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Dubbio SDRPLAY RSP-2 o SDRPLAY RSP1A
« Risposta #1 il: 06 Giugno 2018, 17:05:15 »
Ciao

la differenza sostanziale consiste nel fatto che Rsp2 ti permette di collegare due antenne: una con impedenza di 50 ohm, l'altra con impedenza di 50 ohm oppure ad alta impedenza (come una filare). Se questa versatilità ti fa comodo, perché ad esempio hai (o avrai) un'antenna per V/U e una per le HF, la differenza di prezzo si giustifica: ti evita di avvitare e svitare l'antenna quando cambi frequenza. La selezione di antenna A o B avviene nel software.
Le altre specifiche invece sono le medesime.

73!


Offline Fa99

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 28
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Dubbio SDRPLAY RSP-2 o SDRPLAY RSP1A
« Risposta #2 il: 06 Giugno 2018, 17:38:58 »
Ciao

la differenza sostanziale consiste nel fatto che Rsp2 ti permette di collegare due antenne: una con impedenza di 50 ohm, l'altra con impedenza di 50 ohm oppure ad alta impedenza (come una filare). Se questa versatilità ti fa comodo, perché ad esempio hai (o avrai) un'antenna per V/U e una per le HF, la differenza di prezzo si giustifica: ti evita di avvitare e svitare l'antenna quando cambi frequenza. La selezione di antenna A o B avviene nel software.
Le altre specifiche invece sono le medesime.

73!

Ok, era quello che avevo capito più o meno anche io, volevo avere conferme da chi più esperto, diciamo che per le antenne mi devo organizzare però preventivamente forse è meglio avere più ingressi come giustamente detto.


Offline Fa99

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 28
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Dubbio SDRPLAY RSP-2 o SDRPLAY RSP1A
« Risposta #3 il: 12 Giugno 2018, 16:41:43 »
Alla fine ho optato per l'SDR2, mi arriva nei prossimi giorni!  ;-) ora dovrò prendere un antenna decente, avevo adocchiato questa SIGMA SCAN RE SE1500, qualcuno la conosce può darmi delle dritte? Io vorrei ascoltare e decodificare anche i satelliti meteo oltre che le classiche frequenze riservate ai radioamatori. Grazie


Offline 165RGK591

  • 165RGK591
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 582
  • Applausi 27
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 165rgk591
Re:Dubbio SDRPLAY RSP-2 o SDRPLAY RSP1A
« Risposta #4 il: 12 Giugno 2018, 17:03:13 »
Alla fine ho optato per l'SDR2, mi arriva nei prossimi giorni!  ;-) ora dovrò prendere un antenna decente, avevo adocchiato questa SIGMA SCAN RE SE1500, qualcuno la conosce può darmi delle dritte? Io vorrei ascoltare e decodificare anche i satelliti meteo oltre che le classiche frequenze riservate ai radioamatori. Grazie
ne ho una sul tetto...niente di che. ma è poco ingombrante.
per i meteo dovrai munirti di QFH https://officinahf.jimdo.com/antenne-satelliti/antenna-elica-qfh-in-rame/
o di turnstile https://www.tutorialspoint.com/antenna_theory/turnstile_antenna_theory.htm

stazione Archimede operatore Paolo in Cagliari.

Offline Fa99

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 28
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Dubbio SDRPLAY RSP-2 o SDRPLAY RSP1A
« Risposta #5 il: 12 Giugno 2018, 21:05:02 »
ne ho una sul tetto...niente di che. ma è poco ingombrante.
per i meteo dovrai munirti di QFH https://officinahf.jimdo.com/antenne-satelliti/antenna-elica-qfh-in-rame/
o di turnstile https://www.tutorialspoint.com/antenna_theory/turnstile_antenna_theory.htm

Conosco le antenne in questione o meglio avevo letto della loro efficenza nel ricevere i satelliti, mi domandavo se c’era qualche compromesso senza montare 2 antenne, chiaramente so che non è la soluzione ottimale, ma magari esiste qualcosa che può far ricevere anche i satelliti oltre che alle bande riservate ai radioamatori?


Offline 165RGK591

  • 165RGK591
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 582
  • Applausi 27
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 165rgk591
Re:Dubbio SDRPLAY RSP-2 o SDRPLAY RSP1A
« Risposta #6 il: 12 Giugno 2018, 21:16:41 »
purtroppo bisogna ricevere il satellite dall orizzonte fino all orizzonte opposto... qualsiasi antenna non ha un footprint del genere...
stazione Archimede operatore Paolo in Cagliari.

Offline Fa99

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 28
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Dubbio SDRPLAY RSP-2 o SDRPLAY RSP1A
« Risposta #7 il: 12 Giugno 2018, 22:00:58 »
purtroppo bisogna ricevere il satellite dall orizzonte fino all orizzonte opposto... qualsiasi antenna non ha un footprint del genere...

Capito Grazie mille

Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 15824
  • Applausi 380
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Dubbio SDRPLAY RSP-2 o SDRPLAY RSP1A
« Risposta #8 il: 12 Giugno 2018, 23:23:14 »
73 a tutti, purtroppo non esiste una sola antenna ottima per tutto ma esistono ottime antenne specializzate per un tipo di segnale e altre specializzate per altro, le antenne direttive ad esempio sono differenti delle omnidirezionali, la polarizzazione poi è un'altro parametro fondamentale e se provi a ricevere un segnale irradiato con la polarizzazione "sbagliata" non lo senti propio o và e sparisce, caso tipico con i satelliti meteo se usi un'antenna con polarizzazione verticale, poi se in quel momento la polarizzazione del segnale arriva con la stessa polarizzazione dell'antenna verticale lo ricevi tranquillamente, capita con qualsiasi antenna verticale di ricevere satelliti meteo, la differenza con l'antenna specifica (polarizzazione circolare) è che al massimo lo ricevi per un periodo di pochi minuti mentre con la polarizzazione circolare lo ricevi per tutto o quasi (dipende solo dagli ostacoli all'orizzonte...) il periodo di transito, comunque per iniziare serve un'antenna esterna alta e libera da ostacoli, poi che sia un discone o una collineare dedicata alle bande radioamatoriali ricevi più o meno bene tutto, anche la ISS e i satelliti,  poi si può sempre aggiungere o modificare il sistema d'antenna man mano che si vuol provare qualche tipo di segnale che ha bisogno di antenne specifiche, per questo consiglio sempre di prevedere la posa di qualche cavo in più, un semplice cavo multifilare può risolvere velocemente quando dopo un pò di tempo si scopre che si vogliono usare antenne specifiche e bisogna posare altri cavi o utilizzare un commutatore remoto, ovvio che ad aver la possibilità di passare tanti cavi in una canalina apposita è preferibile ma spesso lo spazio manca per un solo cavo figuriamoci per tanti cavi, il minimo (secondo me) è predisporre due cavi coassiali e un cavo di rete eternet, con 8 fili si possono commutare un sacco di antenne e metterci pure un rotore, l'rsp2 di suo ha tre ingressi d'antenna, quello per le hf è un pò atipico perchè ad alta impedenza ma poi ha due connettori sma, se non subito verrà voglia di collegarci due antenne di cui una potrebbe essere specializzata per il traffico satellitare o altro, si può sempre posare il secondo cavo quando serve ma io ci metterei subito due cavi a 75 ohm tv sat a bassa perdita e relativi adattatori F-sma, il giorno che vuoi provare la differenza tra un'antenna comprata e la tua autocostruita o specializzata è già lì pronto...


Offline Fa99

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 28
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Dubbio SDRPLAY RSP-2 o SDRPLAY RSP1A
« Risposta #9 il: 12 Giugno 2018, 23:32:54 »
73 a tutti, purtroppo non esiste una sola antenna ottima per tutto ma esistono ottime antenne specializzate per un tipo di segnale e altre specializzate per altro, le antenne direttive ad esempio sono differenti delle omnidirezionali, la polarizzazione poi è un'altro parametro fondamentale e se provi a ricevere un segnale irradiato con la polarizzazione "sbagliata" non lo senti propio o và e sparisce, caso tipico con i satelliti meteo se usi un'antenna con polarizzazione verticale, poi se in quel momento la polarizzazione del segnale arriva con la stessa polarizzazione dell'antenna verticale lo ricevi tranquillamente, capita con qualsiasi antenna verticale di ricevere satelliti meteo, la differenza con l'antenna specifica (polarizzazione circolare) è che al massimo lo ricevi per un periodo di pochi minuti mentre con la polarizzazione circolare lo ricevi per tutto o quasi (dipende solo dagli ostacoli all'orizzonte...) il periodo di transito, comunque per iniziare serve un'antenna esterna alta e libera da ostacoli, poi che sia un discone o una collineare dedicata alle bande radioamatoriali ricevi più o meno bene tutto, anche la ISS e i satelliti,  poi si può sempre aggiungere o modificare il sistema d'antenna man mano che si vuol provare qualche tipo di segnale che ha bisogno di antenne specifiche, per questo consiglio sempre di prevedere la posa di qualche cavo in più, un semplice cavo multifilare può risolvere velocemente quando dopo un pò di tempo si scopre che si vogliono usare antenne specifiche e bisogna posare altri cavi o utilizzare un commutatore remoto, ovvio che ad aver la possibilità di passare tanti cavi in una canalina apposita è preferibile ma spesso lo spazio manca per un solo cavo figuriamoci per tanti cavi, il minimo (secondo me) è predisporre due cavi coassiali e un cavo di rete eternet, con 8 fili si possono commutare un sacco di antenne e metterci pure un rotore, l'rsp2 di suo ha tre ingressi d'antenna, quello per le hf è un pò atipico perchè ad alta impedenza ma poi ha due connettori sma, se non subito verrà voglia di collegarci due antenne di cui una potrebbe essere specializzata per il traffico satellitare o altro, si può sempre posare il secondo cavo quando serve ma io ci metterei subito due cavi a 75 ohm tv sat a bassa perdita e relativi adattatori F-sma, il giorno che vuoi provare la differenza tra un'antenna comprata e la tua autocostruita o specializzata è già lì pronto...

Grazie molto esaustivo, ho la possibilità di mettere sul terrazzo, ad un altezza di circa 15 metri dal suolo, l’antenna e non avendo costruzioni più alte della mia vicine dovrei stare apposto, quindi credo che proverò con questa scan 1500 e poi magari seguo il tuo consiglio passo già i cavi per provare a mettere le due antenne.

Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 15824
  • Applausi 380
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Dubbio SDRPLAY RSP-2 o SDRPLAY RSP1A
« Risposta #10 il: 12 Giugno 2018, 23:42:10 »
73 a tutti, direi che come parco giochi una terrazza senza ostacoli vicini è perfetto, ci vai quando serve e quando vuoi e puoi  aggiungere e togliere antenne, filtri, preampli ecc... che all'inizio non servono ma se ti appassioni ai satelliti o altri ascolti che non sono i ponti locali è sicuro che poter intervenire facilmente la terrazza è il massimo...