BANNERTARGHE2.gif

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - TW 71

Pagine: [1] 2 3 4 5
1
Grazie per la risposta luckiluciano, si la tensione arriva sul collettore del pilota e su quello del finale  circa 12 volt  che si abbassano in TX a 3 o 4 volt , alimento l'apparato con l'alimentatore variabile che è stato settato per 13,8 Volt...
Non ci capisco più niente !

A parte l' anomalia che potrebbe avere l' alimentatore (verificabile semplicemente con un tester) nel mio echo4000 che aveva un problema simile in SSB (scarsa potenza) ed era un semplice 2sc945 da 10C (acquistato dai cinesi) che si occupava della commutazione. Se i semiconduttori della catena TX sono OK dovresti controllare tutti i semiconduttori che stanno sulla linea che porta tensione al collettore del finale, prefinale, driver. Possono essere diverse cose, anche un elettrolitico andato. Per questo si consiglia quando si fa "ripartire" un apparato dopo anni che è stato fermo di cambiare almeno gli elettrolitici critici. Oppure di alimentare la prima volta con una tensione molto bassa e poi aumentarla gradatamente fino a quella nominale.

p.s.
Spesso i transistor finali non originali sono dei "pacchi". Verificato personalmente !

2
Quel poco di documentazione che c'è in giro da come Ft poco maggiore di 400Mhz...

3
riparazione radio CB / Re:Problema tx 48 plus
« il: 04 Agosto 2018, 10:28:52 »



Prova a dare un occhiata ai componenti presenti nel rettangolo.

4
riparazione radio CB / Re:Problema tx 48 plus
« il: 04 Agosto 2018, 10:06:32 »
Non lo so, dipende da come è fatto il circuito. adesso provo a scaricare lo schema e vedo cosa da tensione al led. Però se non lo apri e dai una misurata almeno ai finali non è che si può capire molto. Magari se c è qualcuno che ha più esperienza di me con quell' apparato ti può dare un aiuto migliore.

5
riparazione radio CB / Re:Problema tx 48 plus
« il: 04 Agosto 2018, 08:43:32 »
Se non si accende nemmeno il led TX potrebbe proprio essere la mancanza di tensione alla catena di trasmissione. Generalmente è un transistor che si occupa di questo. Non conosco lo schema però.

inviato X9pro using rogerKapp mobile


6
riparazione radio CB / Re:Problema tx 48 plus
« il: 04 Agosto 2018, 08:40:36 »
Ciao, potrebbero essere tante cose. Così senza info chiare è difficile fare "diagnosi". In ricezione funziona ? Hai misurato le tensioni sui transistors della catena di trasmissione ? Hai misurato il finale se è integro ? Potrebbe anche essere il transistor che commuta in TX dando tensione ai finali (come è successo al mio connex 4000).

inviato X9pro using rogerKapp mobile


7
Alla fine son passati 30 anni e ben 10 dal mio post... ma la storia non è finita... anzi... continua con risvolti incredibili... la passo dalla mia agenda del 2008 e la copio così comè fu scritta 10 anni orsono. La terza parte a breve,,,

Ho letto il tuo primo post con grande interesse, il mio QTH dista 10 km da Castelliri  :-D (e forse il 14/8 ci andrò anche a suonare  ;-) )

8
Essendo io stesso una SWL, girando per un mercatino dell'usato mi sono imbattuto in un apparecchio Kenwood TRX con la connessione microfono sigillata. Non so' in che modo è stata fatta l'otturazione. Mi chiedevo è legale sta cosa? Cioè nel caso di una ispezione nella mia stazione di Radioascolto si corrono rischi legali se l'apparato non è stato concepito per l'SWL?
Cosa dice la normativa?
Grazie a chi mi da lumi su questo mio dubbio.

Da quel che so io è punito l' uso improprio non la detenzione. Se non trasmetti non vedo quale legge si possa infrangere. Gli apparati radioamatoriali sono di libera vendita e di libera detenzione (non so sinceramente se però bisogna comunicarne la detenzione alle autorità di polizia). Se poi tra le altre cose è accertata la impossibilità fisica a trasmettere non vedo quale sarebbe il problema...

9
Una ventina abbondante di anni fa, ad una delle varie gare di "caccia alla portante" cui partecipavamo, ad un collega cb si è staccata la base magnetica dalla cappotta, l'antenna è rimasta a penzolare x il cavo... ma era a 180 km/h con una passat   io con base magnetica e turbo2001, mai problemi, almeno fino a 140 all'ora

inviato da rogerKapp mobile

Era "attaccata" male...  :-D

10
Mai visto una magnetica muoversi e mai sentito qualcuno a cui sia successo (ma le vie della sfiga sono infinite ed imperscrutabili...)

11
Haaaaaa....... vabbè è il caldo  :mrgreen:
Chiedo venia  ;-)

Figurati !  :up:

12
Perchè? Non sei perito elettronico? Ho capito male?

Si ma non ero io che chiedevo informazioni sui titoli di studio per ottenere l' esonero  :-D

13
avere ROS 1,1 su tutta la banda è abbastanza difficile con un'antenna "economica" e il ROS è solo uno dei parametri per valutare le qualità di un'antenna.
di solito un'antenna che ha un virtualissimo 1,1 in centro banda è difficile che agli estremi (sui 40 canali, ovvero meno di 500 KHz) vada peggio del 1,6 che è il tuo obiettivo minimo.
nel caso della Sirio Turbo 800 S in mio possesso il ROS risulta così distribuito: 1,3 sul CH1, 1,5 sul CH20 e 1,8 sul CH40; l'antenna è assolutamente utilizzabile in sicurezza.
purtroppo però le prestazioni in ricezione di un'antenna lunga sono molto migliori, motivo per cui, avendoci sbattuto il grugno, consiglio di spendere meglio i propri soldi e prendere direttamente un'antenna decente tra i 100 e i 140 cm, con un'ampiezza di banda dignitosa, il ROS è solo un indicatore, utile, ma non definitivo.

Concordo

14
Beh... la patente prendila lo stesso, tanto con il tuo diploma, la prendi con esonero  ;-)

Mi sa che stai facendo un po di confusione !  :mrgreen:

15
Antenne & Cavi coassiali / Re:Antenna HF a v invertita
« il: 16 Luglio 2018, 10:05:31 »
Ciao a tutti.

Gli oggetti posizionati in maniera centrale rispetto ad una antenna simmetrica sono completamente trasparenti. Infatti vengono investiti dai due campi uguali e contrari che si annullano a vicenda. Ciò è il caso del palo centrale nei dipoli (con qualunque foggia), il boom nelle Yagi-Uda, eccetera.
Detto questo, è del tutto inutile utilizzare un supporto non conduttivo quando poi ci si fissa il cavo coassiale: la calza del coassiale interagisce con il campo dell'antenna né più né meno come il palo metallico.

Infine, le interazioni degli elementi metallici nel near field delle antenne (diciamo nel raggio di mezz'onda) dipende da quanta corrente scorre su di essi. Ogni oggetto conduttore riceve il campo irradiato dall'elemento radiante primario; questo campo ha l'effetto di ingenerare correnti sull'oggetto che a loro volta dissipano energia (in forma termica) e reirradiano di nuovo il campo, cambiando così le caratteristiche originali dell'antenna.
Perché scorrano correnti significative è necessario che la lunghezza degli elementi estranei sia tale da renderli risonanti. Più si discostano da questa condizione, meno correnti scorreranno, meno saranno influenti. Questo discorso, al contrario, si vede nelle direttive Yagi-Uda: in questo caso gli elementi "estranei" (direttori e riflettori) sono calcolati perché scorra su di loro molta corrente e il loro effetto sia sfruttato per trarne vantaggio. Su elementi estranei di dimensioni casuali (non posti nel centro di simmetria dei campi E/M) quindi scorrerà meno corrente.

Nel caso del dipolo a V invertita simmetrico, il palo si trova nel centro di simmetria: lì non è interessato dai campi E/M e quindi è completamente trasparente.
Questo è uno dei punti a favore delle antenne simmetriche (dipolo mezz'onda, Yagi, ecc.) rispetto a quelle asimmetriche (windom, end-fed varie, ecc.) che per questo soffrono di molti problemi di "rientri".

Ciaoo
Davide


Grazie della spiegazione ! Tornerò a studiare un po di teoria delle antenne, mi servirà !

16
Antenne & Cavi coassiali / Re:Antenna HF a v invertita
« il: 16 Luglio 2018, 09:34:01 »
Salve a tutti sono un nuovissimo iscritto, mi sto cimentando nella costruzione di una nuova antenna a V invertita per i 14-21 mhz e mi è sorto un dubbio in quanto per quella che ho già costruito non ne vado fuori ! :) quindi volevo chiedere se il palo centrale di sostegno può essere in metallo o deve essere in materiale isolante pvc o altro ! Ringrazio sin da ora se qualcuno mi può delucidare in merito anche se forse la domanda è un po’ banale.


inviato iPhone using rogerKapp mobile

Ogni oggetto metallico all' interno e/o vicino (almeno mezza onda) modifica sensibilmente il funzionamento dell' antenna. Di sicuro se usi un palo in materiale isolante (pvc o fibra di vetro) non procurerai nessuna turbativa al suo funzionamento.

17
TW 71 non per contraddirti, ma ros 2 è un valore serio non da trascurare

Siamo qui per scambiarci opinioni ed esperienze ! Ogni commento è ben accetto !  :up:
Io ho detto quella cosa avendo come riferimento sia la mia esperienza sia quello che ho letto in giro cioè dati e misure fatte da persone certamente molto più esperte e informate di me che sono un misero perito in elettronica industriale !  :-D
Se leggi i numerosi contributi in rete di radioamatori e tecnici che parlano di ROS e antenne scoprirai che per la quasi totalità non hanno questo spettro del ROS (o WSWR) come fonte principale di preoccupazione. Certo che io comunque parlavo di piccole potenze quali quelle "omologate" per la banda CB. Di sicuro se "spari" 500W con ROS di 2 ti tornano dietro quasi 60W e allora il problema si pone di sicuro ! (Non contando il fatto che ormai la quasi totalità degli apparati HF decenti hanno un accordatore automatico interno).

http://www.dbase.it/iz3meg/Il_ROS_questo_sconosciuto.pdf
http://www.in3eci.it/bbb/file_content/fl133.pdf

Spero di aver capito bene i grafici... :rool:

18
Sai per caso dove posso trovare i tipi di diplomi ammessi per effettuare la patente con esonero? Io sono diplomato come tecnico manutentore nel mio programma avevo elettronica, elettrotecnica e telecomunicazioni.

inviato FIG-LX1 using rogerKapp mobile

Manda una email al responsabile della tua zona del MISE
http://www.sviluppoeconomico.gov.it/index.php/it/component/content/article?id=2001506:radioamatori
Oppure telefona che fai prima ! Gli esponi la questione e loro ti diranno cosa fare. Semplice.

19
Che poi in termini pratici avere 2 di ROS comporta una riflessione dell 11%... mezzo dB. 5W che in antenna diventano 4,5 circa... magari uno ha 30 metri di cavo e perde quasi 2 dB con l' RG58...

20
:up: ;) ;)
Allora l'esame di Radioamatore,per te deve essere "na passeggiata"....(se non ti danno la patente per "grazia ricevuta"). :shhhh: :shhhh:

Il problema è che abito un po "fuori mano" e per il tipo di lavoro che faccio adesso (completamente diverso) il tempo libero è praticamente inesistente  :'(

21
73 TW71 che tipo di diploma hai?

inviato FIG-LX1 using rogerKapp mobile

Perito elettronico ma con 22 anni di lavoro come tecnico nella direzione trasmissioni dell' Ericsson-Fatme.

22

Che spettacolo che sei!!!! Pensavo che tra persone che avevano esperienza e altri che sapevano una minima cosa di radio avessi potuto capire e appassionarmi ancora di più al mondo dei radioamatori. Penso che tu sia uno di quelli nati imparati come molti che leggo sui gruppi Facebook. Forse non hai capito la cosa che vorrei fare io, te la spiego almeno chiariamo con tutti.
Il mio obiettivo è iniziare con un CB un antenna e un lineare e con l'aiuto di qualcuno di voi per poter poi passare a radio più serie appena capisco il funzionamento di tutto ciò che circonda una radio!!!! Appena capirò tutto farò un passo per volta ad esempio prendere la patente poi il nominativo e in fine prendere una vera radio!!!! E poi se sei così bravo come scrivi visto che gli altri non possono sbagliare a scrivere o chiedere consigli ti chiedo di iniziare a scrivere per darmi nozioni di radio e tutto ciò che ne circonda! Buona serata e spero di essere stato chiaro!

inviato FIG-LX1 using rogerKapp mobile

Quello che stanno cercando di dirti è che il "lineare" è VIETATO. Il rispetto delle regole è una delle basi fondanti del radioamatore. Quindi acquistare un "lineare" ti pone immediatamente fuori da quello che è lo spirito e l' etica che dovrebbe animare un radioamatore. Quello magari potresti acquistarlo DOPO aver fatto sufficente esperienza con la radio (la CB è il modo più facile per fare pratica) e magari usarlo sulle bande radioamatoriali dove per un OM è consentito trasmettere fino a 500W.

23
Questa smania di avere il ROS 1.1 non l' ho mai avuta e francamente non l' ho mai capita, anche perchè secondo me il 99% delle misurazioni sono falsate sia per la scarsa qualità degli strumenti sia perchè lo strumento è praticamente sempre posizionato nel punto meno consono cioè vicino all' apparato trascurando tutte le problematiche del cavo. Magari questo discorso vale poco nel caso di antenne veicolari che hanno una linea abbastanza corta ma in generale preferirei di granlunga una antenna che accorda su tutta la banda magari con un ROS di 1:1,6 minimo piuttosto che avere 1:1 solo su 20ch e poi il picco ai lati... Ma ovviamente dipende sempre da quello che si vuole.


24
Molto bello !

26
Salve a tutti, ho appena ricevuto risposta da un gentilissimo dirigente del Mise di Roma che il mio "curriculum" è idoneo per avere l esenzione dall' esame.
Volevo fare due domandine:
1) le marche da bollo di 16€ sono due ?
2) vanno consegnate subito all' atto della presentazione del "pamplet" con il diploma etc. etc. ??

Grazie.

p.s.
(Inutile dire che sono particolarmente felice di aver evitato trasferte a Roma e perdere
 due mezze giornate come minimo tra esami e presentazione di incartamenti vari...)

28
discussione libera radioamatori e cb / Re:Radiokit
« il: 03 Luglio 2018, 08:06:54 »
Luglio Agosto.

inviato X9pro using rogerKapp mobile




29
mmm, bello schemino, neanche troppo complesso!
non è detto che non provi a realizzarlo, prima o poi  :mrgreen:

ma le ferriti le hai comprate così, già avvolte e senza leggere le specifiche? se già così ha abbassato da S7 a S2, pensa cosa avrebbe fatto con delle ferriti "buone"  :up:

Si L3-L6 sono componenti di uso comune quando servono dei piccoli choke, certo i famosi vk200 (i cinesi le chiamano "perline magiche"  :-D) avrebbero sicuramente una maggiore induttanza ma anche così il tutto ha funzionato. Ma il merito è certamente di L1 L2 che sono avvolte su toroidi.

30
Accorciare il cavo ?! Orrore  :-D

Pagine: [1] 2 3 4 5