Autore Topic: CHIARIMENTO A 369°  (Letto 876 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

andreasierratango

  • Visitatore
CHIARIMENTO A 369°
« il: 06 Settembre 2008, 15:10:31 »
Cari Amici e colleghi qualche giorno fà, è accaduto un fatto strano tra Stefano Nembo, ed un utente, Sergio light fifty.
Il tutto è accaduto a ragione di un equivoco, la lingua italiana ha una sua sintassi e delle (tante) sfumature, che avvolte per noi stessi sono difficili da capire, figuriamoci per una persona che lavora in Italia, ma non è italiano.

In un post, molto antico, quando Stefano era ancora un novellino, lo stesso ha fatto una domanda, dove appunto diceva "scusate se vi faccio una domanda banale, ma sono un novellino... ecc ecc.

L'utente Sergio, ha interpretato male, ed ha pensato che fosse un po un offesa per i novellini.

In realtà è un malinteso, a causa appunto di difficoltà linguistiche.

Per il seguito, quando avviene qualcosa fermo restando che ad ogni sentore di problemi, bisogna intervenire per bloccare tutto ciò che può costituire problema, e anche atto dovuto capire la qualità della cosa.

Chiedendo e richiedendo spiegazioni, fino a chiarimento di ogni dubbio. Dove questo non può avvenire, si procede di conseguenza.

In questo caso, l'utente più giovane e sconosciuto alla comunità è stato bloccato per capire la sua posizione.
La chiarificazione è avvenuta a mezzo telefono, le condizioni sono mutate, la posizione è stata chiarita.
Mi prendo carico di chiamere Stefano Nembo, per il seguito necessario.
Riabiliterò l'utente, con la preghiera per il futuro, di fare attenzione alle interpretazioni e sfumature della lingua italiana.

Doverosamente rendo pubblico questo post, perche in pubblico sono avvenuti discorsi, che avrebbero dovuto restare privati.

Sergio, trovare la casella piena di un utente, non autorizza a mettere in pubblico cose private (si chiede di svuotarla o di consentire il contatto con altro mezzo) soprattutto attribuendovi un titolo provocatorio "costretto...".

Inutile continuare le discussioni al presente post, che è a solo scopo informativo per tutta la comunità.

Saluti a todos, e buon fine settimana.

Andrea ST

« Ultima modifica: 06 Settembre 2008, 17:09:37 da andreasierratango »


Offline Nembo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2770
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • Utente in qrt
    • Mostra profilo
Re: CHIARIMENTO A 369°
« Risposta #1 il: 07 Settembre 2008, 00:17:53 »
Confermo il chiarimento. Il tutto e' probabilmente dovuto anche a stanchezza del venerdi' notte. Sua e mia.
Un qua' la mano all' amico Sergio, certo che la comunita' è prima di tutto un gruppo di amici che fanno radio e che questa comune passione avvicina sempre e non divide.
A presto leggerti, Sergio.
Un grazie anche all' amministrazione ( Antony e AndreaST ) che con mano sicura governano la nostra nave ( noi non facciamo la prova palloncino, però  :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:)
73 + 51  a tutti

andreasierratango

  • Visitatore
Re: CHIARIMENTO A 369°
« Risposta #2 il: 07 Settembre 2008, 00:36:10 »
Benissimo Stefano, adesso attendiamo la replica, chiara ed auto-moderata di Sergio, se ha qualcosa da dire, e, poi chiudo il presente post, lasciandolo comunque in archivio a futura memoria.

Andrea ST


Offline light fifty

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 243
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • OCCHIO SEMPRE
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: CHIARIMENTO A 369°
« Risposta #3 il: 07 Settembre 2008, 02:40:12 »
Accetto volentieri e riccambio col piacere il saluto al membro Nembo, ho da dire pero che l'amministrattore col tutto il rispetto parlando ha dato una spiegazzione molto politica ma  pocco chiara con delle contradizzioni tra il privato ed il pubblico, visto chè siamo finiti nel pubblico. A mio parere anche se non conta, era più ragionevole pubblicare ogni singolo post scambiato, all giudizzio degli utenti del forum.  Comunque non nascondo la mia delusione visto la ringa finale. Un saluto a tutti gli utenti del forum a tutti i colegi.... tutto rogerk...

ho cercato di essere moderato, ma non so fare il politico, spero di averci riuscito. porgo le scuse in anticipo x la scrittura, sè non gramaticamente corretta, parlando tre lingue non riesco sempre a beccare la frase giusta.

passo e chiudo .... da light fifty..

P.S. Sergio x gli amici
occhio sempre..

Offline Radio Tigre

  • 1RGK090
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1146
  • Applausi 3
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Tutto sulla CB e non solo
  • Nominativo: IUØLTQ
Re: CHIARIMENTO A 369°
« Risposta #4 il: 07 Settembre 2008, 08:31:44 »
Ricordiamoci che siamo in Italia; si parla italiano, una delle lingue piu' difficili.
Puo' succedere comunque che qualche amico straniero capisca una cosa per un altra.
Ma questo succede anche con altre lingue, in inglese se non si sà il contesto è facile addirittura non capire niente.
L'importante, come sempre è chiarirsi.
Ritengo piu' opportuno comunque, non esporsi al giudizio degli utenti del forum (come dice light fifty), ma risolvere la cosa tranquillamente in privato avvalendesi di un moderatore di esperienza che sappia risolvere la controversia.
(Un Grazie "andreasierratango" per l'intervento chiarificatore della vicenda).


Ragazzi, stringetevi la mano.  :up:


IUØLTQ
1AT648
Locator: JN62BK
DXCC Zone: 248
ITU Zone:   28
CQ Zone:   15
Inizio attività: dicembre 1979


andreasierratango

  • Visitatore
Re: CHIARIMENTO A 369°
« Risposta #5 il: 07 Settembre 2008, 08:56:41 »
Cari Amici, il post è stato messo in pubblico per un semplice motivo, il collega Sergio, non riuscendo a comunicare via MP, ha reso pubblica una comunicazione privata (con titolo caldo "costretto a chiedere scusa"). Pertanto avendo egli stesso reso pubblica una richiesta di chiarimento, e sottolineo una richiesta, era doveroso nei confronti della comunità
Rogerk, informare tutti della chiarificazione avvenuta. E come si dice "tutto bene, quel che finisce bene".
Chiudo il post, argomento esaurito.

Saluti
Andrea ST