Autore Topic: Alan 48 rumori ambientali  (Letto 8108 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Grandemodulatore

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 650
  • Applausi 1
  • Sesso: Maschio
  • Only Turner
    • Mostra profilo
    • E-mail
Alan 48 rumori ambientali
« il: 31 Luglio 2008, 15:31:14 »
Ciao ragazzi, ho un problema,
se metto il mic gain al massimo con il mio 48 modificato in barra dicono che si sentono tutti i rumori che ci sono attorno a me (rumori ambientali) un amico mi ha suggerito di rendere + sorda la capsula del micro mettendo un condensatore da 47k nel microfono, però nonostante ciò devo tenere il mic gain a meno della metà uscendo di conseguenza + piano, esistono altre soluzioni?
Grazie Andrea abbraccino 
In zona Bologna chiamate sul  42 o 45 Andrea Kenya autista con la cravatta

aquilabianca

  • Visitatore
Re: Alan 48 rumori ambientali
« Risposta #1 il: 31 Luglio 2008, 15:35:29 »
a mio avviso il problema e da ricercare nelle modifiche, questo accade infatti quando si usa insieme col doppio la scheda echo amplificata.
Io non ti consiglio il montaggio del condensatore che ti renderà la modulazione acida e acuta.
Semmai fai rivedere l'apparato dal tecnico, comunque è un problema di molti 48 che invece di avere un primo stadio di amplificazione "selettivo" tirano dentro di tutto!

Claudio

  • Visitatore
Re: Alan 48 rumori ambientali
« Risposta #2 il: 31 Luglio 2008, 15:52:46 »
Ciao ragazzi, ho un problema,
se metto il mic gain al massimo con il mio 48 modificato in barra dicono che si sentono tutti i rumori che ci sono attorno a me (rumori ambientali) un amico mi ha suggerito di rendere + sorda la capsula del micro mettendo un condensatore da 47k nel microfono, però nonostante ciò devo tenere il mic gain a meno della metà uscendo di conseguenza + piano, esistono altre soluzioni?
Grazie Andrea abbraccino 

certo che esistono altre soluzioni!
elimina i rumori ambientali e potrai tenere il tuo bravo mic gain a manetta!

aquilabianca

  • Visitatore
Re: Alan 48 rumori ambientali
« Risposta #3 il: 31 Luglio 2008, 16:01:24 »
lascia stare che un amico qui con l'auto senza aria condizionata per amore di tenere tutto a manetta andava senza ventola interna e con i finestrini chiusi a agosto con 40° :grin: :grin: :grin:

Offline LuckyLuciano®

  • 1RGK075
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 18680
  • Applausi 132
  • Sesso: Maschio
  • Cb Luciano TIGRE- Paesano 100%
    • Mostra profilo
    • http://www.elaborare.com
Re: Alan 48 rumori ambientali
« Risposta #4 il: 31 Luglio 2008, 16:18:49 »
un malato mentale!!
Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere®
La stanchezza passa, le ferite guariscono, la gloria...è eterna©
Homines, dum docent, discunt™


Offline Grandemodulatore

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 650
  • Applausi 1
  • Sesso: Maschio
  • Only Turner
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Alan 48 rumori ambientali
« Risposta #5 il: 31 Luglio 2008, 17:28:10 »
Aquila ti puoi spiegare meglio? La scheda eco amplificata? ??? ???
In zona Bologna chiamate sul  42 o 45 Andrea Kenya autista con la cravatta

aquilabianca

  • Visitatore
Re: Alan 48 rumori ambientali
« Risposta #6 il: 31 Luglio 2008, 17:34:10 »
si, della scheda echo colt ne esistono due tipi, una monta dei transistor di amplificazione, l'altra no.
Ecco svelato l'arcano, io prediligo quella normale per l'uso col doppio proprio per evitare il problema da mensionato!

Offline arizona

  • 1RGK104
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2554
  • Applausi 4
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Alan 48 rumori ambientali
« Risposta #7 il: 31 Luglio 2008, 17:52:56 »
si è vero succedeva anche a me.  ;-)

Offline Cb Colt

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2617
  • Applausi 12
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Alan 48 rumori ambientali
« Risposta #8 il: 31 Luglio 2008, 19:58:18 »
si può risolvere anche con quella amplificata.
io lo faccio già  :up:
nessuno se ne èa ancora reso conto, ma nessuno si è lamentato fin ora  :dance:
Datemi un cacciavite e mi farò sentire dal mondo...

Chiamatemi sul CH13 o CH45 propagazione permettendo...
73 by Espresso Colt

New effetto eco! Molto soft e penetrante nel qrm

[url=http://www.postimage.org/image.php?v=Pq1oxd


Offline Grandemodulatore

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 650
  • Applausi 1
  • Sesso: Maschio
  • Only Turner
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Alan 48 rumori ambientali
« Risposta #9 il: 31 Luglio 2008, 21:18:00 »
Oltre al condensatore ho messo una resistenza su uno dei 2 fili della capsula del microfono da 2.2 kohm la cosa è migliorata, ho qui un 48 di un amico che è stato fatto dalle parti di Bari e appunto non ha questo problema e la modulazione è più muscolosa, ma da una prima occhiata le schede eco+beep sono uguali, ma non essendo io un tecnico sicuramente non noterò le differenze nascoste.
Colt il tuo messaggio mi fà ben sperare. :up: 
In zona Bologna chiamate sul  42 o 45 Andrea Kenya autista con la cravatta

Offline LuckyLuciano®

  • 1RGK075
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 18680
  • Applausi 132
  • Sesso: Maschio
  • Cb Luciano TIGRE- Paesano 100%
    • Mostra profilo
    • http://www.elaborare.com
Re: Alan 48 rumori ambientali
« Risposta #10 il: 31 Luglio 2008, 22:19:23 »
si può risolvere anche con quella amplificata.
io lo faccio già  :up:
nessuno se ne èa ancora reso conto, ma nessuno si è lamentato fin ora  :dance:


Se le cose son fatte a regola d'arte, perchè lamentarsi?  :up:
Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere®
La stanchezza passa, le ferite guariscono, la gloria...è eterna©
Homines, dum docent, discunt™


Offline rocco66

  • 2° Ammonizione
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1579
  • Applausi 1
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • http://www.tecnorocco.it
    • E-mail
Re: Alan 48 rumori ambientali
« Risposta #11 il: 31 Luglio 2008, 22:21:38 »
si, della scheda echo colt ne esistono due tipi, una monta dei transistor di amplificazione, l'altra no.
Ecco svelato l'arcano, io prediligo quella normale per l'uso col doppio proprio per evitare il problema da mensionato!

Bisognerebbe misurare la quantità di modulazione che hai!  
L'arcano è semplicissimo:
Un apparato modificato che non sente il rumore dei pistoni o della ventola,
ovvio che è meno amplificato di uno che si sente tutto, o non è così?
Anche in cabina oltre a chi modula cè un altro modulatore, perchè appunto
fa parte in compagnia di chi sta modulando, secondo una mia opinione,
impossibile escluderlo, a meno che di abbassare la modulazione oppure......
perchè appunto certe frequenze audio corrispondono esattamente con quelle dei rumori ambientali. Colt se hai fatto qualcosa, non mi dire che spari la stessa cosa con motore in moto!
Comunque GrandeModulatore la soluzione cè eccome se esiste provato e funzionante a palla! anzi aumenti ancora di piu la mod rispetto a prima!
Quella che dici tu nell'intubare il mike è una cosa reale e veritiera di tutti i giorni:
Un amico cibista che lavora in Fiat si è magiato la foglia per questo problema,
non voglio assolutamente dire che la soluzione sia questa, ma è alquanto un'altra, che ovviamente tutti starebbero ad aspettare appunto per far sparare i loro apparati in bm o in barrapesante...il discorso è un altro: ritornando al mio amico in Fiat, un giorno lo spostarono di reparto, e.... notò una cosa non strana, ma ovviamente tutta calcolata! Nel suo precedente reparto adoperava tappi per orecchie di colore giallo, all'altro reparto i tappi erano rossi! certo non rimase meravigliato per il colore dei tappi, ma dalla senzasione uditiva, che era tutto cambiato rispetto ai tappi gialli!
Con i tappi gialli sentiva la persona che gli parlava a fianco compreso il macchinario in cui prestava servizio, con i rossi la situazione si capovolge: sentiva esclusivamente il macchinario e non piu la persona che gli parlava a fianco!!!
Ditemi se è poco...
quot;Se in un primo momento l'idea non è assurda, allora non c'è nessuna speranza che si realizzi"

Offline rocco66

  • 2° Ammonizione
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1579
  • Applausi 1
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • http://www.tecnorocco.it
    • E-mail
Re: Alan 48 rumori ambientali
« Risposta #12 il: 31 Luglio 2008, 22:26:14 »
si può risolvere anche con quella amplificata.
io lo faccio già  :up:
nessuno se ne èa ancora reso conto, ma nessuno si è lamentato fin ora  :dance:


Se le cose son fatte a regola d'arte, perchè lamentarsi?  :up:

Regola d'arte si, non lo metto in dubbio, ma come ti ripeto bisogna misurare e soprattutto sentire il livello di amplificazione che hai!
Se senti una barra pesante con amplificazione da urlo, ma con rumori ambientali,
Poi senti un'altra barra con amplificazione uguale ma senza rumori esterni ovvio che preferisci l'ultima, ma prova ad immaginare la barra che ha un'amplificazione da urlo, senza rumori ambientali! è sempre + amplificato o sbaglio?
quot;Se in un primo momento l'idea non è assurda, allora non c'è nessuna speranza che si realizzi"

Offline rocco66

  • 2° Ammonizione
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1579
  • Applausi 1
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • http://www.tecnorocco.it
    • E-mail
Re: Alan 48 rumori ambientali
« Risposta #13 il: 31 Luglio 2008, 22:27:49 »
Ciao ragazzi, ho un problema,
se metto il mic gain al massimo con il mio 48 modificato in barra dicono che si sentono tutti i rumori che ci sono attorno a me (rumori ambientali) un amico mi ha suggerito di rendere + sorda la capsula del micro mettendo un condensatore da 47k nel microfono, però nonostante ciò devo tenere il mic gain a meno della metà uscendo di conseguenza + piano, esistono altre soluzioni?
Grazie Andrea abbraccino 

certo che esistono altre soluzioni!
elimina i rumori ambientali e potrai tenere il tuo bravo mic gain a manetta!

Ciao
Magari cambiando ditta di lavoro e possibilmente scegliere un ultimo modello appena sfornato Scania ecc. magari con alcantara di rivestimenti!
quot;Se in un primo momento l'idea non è assurda, allora non c'è nessuna speranza che si realizzi"

Offline Grandemodulatore

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 650
  • Applausi 1
  • Sesso: Maschio
  • Only Turner
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Alan 48 rumori ambientali
« Risposta #14 il: 31 Luglio 2008, 22:40:40 »
Domani uso l'apparato con la modifica che ho scritto sopra poi vediamo coa mi dicono i colleghi!!
La foto che hai messo sotto il tuo nome Rocco è di un apparato moderno in smd direi con trasformatore "old style", è la tua ultima invenzione? 8O
In zona Bologna chiamate sul  42 o 45 Andrea Kenya autista con la cravatta


Offline LuckyLuciano®

  • 1RGK075
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 18680
  • Applausi 132
  • Sesso: Maschio
  • Cb Luciano TIGRE- Paesano 100%
    • Mostra profilo
    • http://www.elaborare.com
Re: Alan 48 rumori ambientali
« Risposta #15 il: 31 Luglio 2008, 22:41:04 »
si può risolvere anche con quella amplificata.
io lo faccio già  :up:
nessuno se ne èa ancora reso conto, ma nessuno si è lamentato fin ora  :dance:


Se le cose son fatte a regola d'arte, perchè lamentarsi?  :up:

Regola d'arte si, non lo metto in dubbio, ma come ti ripeto bisogna misurare e soprattutto sentire il livello di amplificazione che hai!
Se senti una barra pesante con amplificazione da urlo, ma con rumori ambientali,
Poi senti un'altra barra con amplificazione uguale ma senza rumori esterni ovvio che preferisci l'ultima, ma prova ad immaginare la barra che ha un'amplificazione da urlo, senza rumori ambientali! è sempre + amplificato o sbaglio?




Certo, ma io preferisco una modulazione al 90% pulita e senza troppi rumori di fondo, che una al 110% da paperella sciancata che tira dentro anche i piriti  :grin:
Poi se ci fosse quella al 110, corposa e senza rumori, sarebbe la perfezione. Ma purtroppo la perfezione non esiste in natura  :rool:
Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere®
La stanchezza passa, le ferite guariscono, la gloria...è eterna©
Homines, dum docent, discunt™

Offline rocco66

  • 2° Ammonizione
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1579
  • Applausi 1
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • http://www.tecnorocco.it
    • E-mail
Re: Alan 48 rumori ambientali
« Risposta #16 il: 01 Agosto 2008, 07:51:52 »
Domani uso l'apparato con la modifica che ho scritto sopra poi vediamo coa mi dicono i colleghi!!
La foto che hai messo sotto il tuo nome Rocco è di un apparato moderno in smd direi con trasformatore "old style", è la tua ultima invenzione? 8O

No, nessuna invenzione, è "semplicemente" un piccolo mostro, il nuovo Alan48 BSX!
ovviamente al top.
quot;Se in un primo momento l'idea non è assurda, allora non c'è nessuna speranza che si realizzi"

Offline rocco66

  • 2° Ammonizione
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1579
  • Applausi 1
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • http://www.tecnorocco.it
    • E-mail
Re: Alan 48 rumori ambientali
« Risposta #17 il: 01 Agosto 2008, 08:06:12 »
si può risolvere anche con quella amplificata.
io lo faccio già  :up:
nessuno se ne èa ancora reso conto, ma nessuno si è lamentato fin ora  :dance:


Se le cose son fatte a regola d'arte, perchè lamentarsi?  :up:

Regola d'arte si, non lo metto in dubbio, ma come ti ripeto bisogna misurare e soprattutto sentire il livello di amplificazione che hai!
Se senti una barra pesante con amplificazione da urlo, ma con rumori ambientali,
Poi senti un'altra barra con amplificazione uguale ma senza rumori esterni ovvio che preferisci l'ultima, ma prova ad immaginare la barra che ha un'amplificazione da urlo, senza rumori ambientali! è sempre + amplificato o sbaglio?




Certo, ma io preferisco una modulazione al 90% pulita e senza troppi rumori di fondo, che una al 110% da paperella sciancata che tira dentro anche i piriti  :grin:
Poi se ci fosse quella al 110, corposa e senza rumori, sarebbe la perfezione. Ma purtroppo la perfezione non esiste in natura  :rool:

Ciao Luciano
La perfezione in natura eccome se esiste!
Quindi mi stai dicendo che preferisci (ovviamente tutti la pensate ed avete apparati in questo modo!) modulazione al 90% ovvio senza un minimo di disturbo ambientale!
Ti faccio un semplice esempio sull'argomento "perfezione" che esiste e provata testata da me sul campo: Hai visto qualche volta un Granpremio di F1?
Hai sentito un dialogo durante la gara tra pilota e box?
molto probabilmente sì, hai notato che oltre alla voce del pilota si sente anche il motore in sottofondo? Allora precisiamo che in questo campo il rumore ambientale (motore) siamo nell'ordine delle 1000 volte superiore alla voce umana,
(il rumore di un motore di F1 a pieno regime per farvi un'idea equivale al triplo, quintuplo se non di piu al volume della botta finale dei fuochi d'artificio visti da vicino)
Da tutto questo casino /bordello / volume intorno alla soglia del dolore ed oltre i 120-125-130dB, (impossibile stare ad ascoltare da vicino il loro rumore ad orecchio nudo!)  viene ridotto ai minimi termine, per ascoltare il solo pilota!
Figuriamoci se non esiste un metodo per esprimersi al massimo in elettronica e escludere il "cencio" di rumore diesel o ventole dell'aria cond. ecc. che come volume sono alla pari della voce umana!
(((La 1° volta che andai a vedere un GP 1990, tra prove di Sabato e gara di Domenica, mi fecero male nel vero senso della parola le orecchie fino al Venerdi successivo!)))
Ciao
« Ultima modifica: 01 Agosto 2008, 12:14:43 da rocco66 »
quot;Se in un primo momento l'idea non è assurda, allora non c'è nessuna speranza che si realizzi"

Offline rocco66

  • 2° Ammonizione
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1579
  • Applausi 1
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • http://www.tecnorocco.it
    • E-mail
Re: Alan 48 rumori ambientali
« Risposta #18 il: 01 Agosto 2008, 12:16:54 »
si può risolvere anche con quella amplificata.
io lo faccio già  :up:
nessuno se ne èa ancora reso conto, ma nessuno si è lamentato fin ora  :dance:

Filtro costituito da res. + cond. + trimmer in parallelo all'ingresso della BF sul doppio modulatore?
Esiste una eco Colt normale ed un'altra amplificata? ma ne siamo veramente sicuri?
Ciao
quot;Se in un primo momento l'idea non è assurda, allora non c'è nessuna speranza che si realizzi"


Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16345
  • Applausi 413
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Alan 48 rumori ambientali
« Risposta #19 il: 01 Agosto 2008, 15:27:45 »
73 a tutti di microfoni a cancellazione di rumore ce ne sono in ambito professionale e ora anche per pc,il principio è meccanico o elettronico,di fatto il microfono mette in controfase attenuando i suoni da direzioni opposte,e sono sempre stati usati anche con ricetrasmettitori,non mi è mai capitato con i cb,ma volendo, per esempio si usa un microfono dinamico icom fatto apposta con due condotti nel corpo del microfono,lo schema di principio facilmente realizzabile è così 
http://www.zerobeat.net/g3ycc/noisemic.htm
si mettono le due capsule una di fronte e una dietro,in opposizione di fase prevale solo il segnale del più forte,cioè quello vicino alla bocca,quello dietro capta lo stesso rumore di quello anteriore e si annulla....

Offline LuckyLuciano®

  • 1RGK075
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 18680
  • Applausi 132
  • Sesso: Maschio
  • Cb Luciano TIGRE- Paesano 100%
    • Mostra profilo
    • http://www.elaborare.com
Re: Alan 48 rumori ambientali
« Risposta #20 il: 01 Agosto 2008, 15:44:57 »
si può risolvere anche con quella amplificata.
io lo faccio già  :up:
nessuno se ne èa ancora reso conto, ma nessuno si è lamentato fin ora  :dance:


Se le cose son fatte a regola d'arte, perchè lamentarsi?  :up:

Regola d'arte si, non lo metto in dubbio, ma come ti ripeto bisogna misurare e soprattutto sentire il livello di amplificazione che hai!
Se senti una barra pesante con amplificazione da urlo, ma con rumori ambientali,
Poi senti un'altra barra con amplificazione uguale ma senza rumori esterni ovvio che preferisci l'ultima, ma prova ad immaginare la barra che ha un'amplificazione da urlo, senza rumori ambientali! è sempre + amplificato o sbaglio?




Certo, ma io preferisco una modulazione al 90% pulita e senza troppi rumori di fondo, che una al 110% da paperella sciancata che tira dentro anche i piriti  :grin:
Poi se ci fosse quella al 110, corposa e senza rumori, sarebbe la perfezione. Ma purtroppo la perfezione non esiste in natura  :rool:

Ciao Luciano
La perfezione in natura eccome se esiste!
Quindi mi stai dicendo che preferisci (ovviamente tutti la pensate ed avete apparati in questo modo!) modulazione al 90% ovvio senza un minimo di disturbo ambientale!
Ti faccio un semplice esempio sull'argomento "perfezione" che esiste e provata testata da me sul campo: Hai visto qualche volta un Granpremio di F1?
Hai sentito un dialogo durante la gara tra pilota e box?
molto probabilmente sì, hai notato che oltre alla voce del pilota si sente anche il motore in sottofondo? Allora precisiamo che in questo campo il rumore ambientale (motore) siamo nell'ordine delle 1000 volte superiore alla voce umana,
(il rumore di un motore di F1 a pieno regime per farvi un'idea equivale al triplo, quintuplo se non di piu al volume della botta finale dei fuochi d'artificio visti da vicino)
Da tutto questo casino /bordello / volume intorno alla soglia del dolore ed oltre i 120-125-130dB, (impossibile stare ad ascoltare da vicino il loro rumore ad orecchio nudo!)  viene ridotto ai minimi termine, per ascoltare il solo pilota!
Figuriamoci se non esiste un metodo per esprimersi al massimo in elettronica e escludere il "cencio" di rumore diesel o ventole dell'aria cond. ecc. che come volume sono alla pari della voce umana!
(((La 1° volta che andai a vedere un GP 1990, tra prove di Sabato e gara di Domenica, mi fecero male nel vero senso della parola le orecchie fino al Venerdi successivo!)))
Ciao


Certo che si possono escludere i rumori!!
Ma in F1 i mike hanno una amplificazione bassissima, poi selezionata per eliminare i rumori, e con relative cuffiette sui mike (se usati esterni al casco).

Per la questione "perfezione" era una massima di vita.
Perchè una cosa non può essere perfetta, se già chi la inventa non lo è. Ovvero l'uomo  :up:
Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere®
La stanchezza passa, le ferite guariscono, la gloria...è eterna©
Homines, dum docent, discunt™

Offline LuckyLuciano®

  • 1RGK075
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 18680
  • Applausi 132
  • Sesso: Maschio
  • Cb Luciano TIGRE- Paesano 100%
    • Mostra profilo
    • http://www.elaborare.com
Re: Alan 48 rumori ambientali
« Risposta #21 il: 01 Agosto 2008, 15:46:34 »
73 a tutti di microfoni a cancellazione di rumore ce ne sono in ambito professionale e ora anche per pc,il principio è meccanico o elettronico,di fatto il microfono mette in controfase attenuando i suoni da direzioni opposte,e sono sempre stati usati anche con ricetrasmettitori,non mi è mai capitato con i cb,ma volendo, per esempio si usa un microfono dinamico icom fatto apposta con due condotti nel corpo del microfono,lo schema di principio facilmente realizzabile è così 
http://www.zerobeat.net/g3ycc/noisemic.htm
si mettono le due capsule una di fronte e una dietro,in opposizione di fase prevale solo il segnale del più forte,cioè quello vicino alla bocca,quello dietro capta lo stesso rumore di quello anteriore e si annulla....


Metodo semplice ed efficace!  :up:
Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere®
La stanchezza passa, le ferite guariscono, la gloria...è eterna©
Homines, dum docent, discunt™

Offline rocco66

  • 2° Ammonizione
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1579
  • Applausi 1
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • http://www.tecnorocco.it
    • E-mail
Re: Alan 48 rumori ambientali
« Risposta #22 il: 01 Agosto 2008, 18:08:01 »
si può risolvere anche con quella amplificata.
io lo faccio già  :up:
nessuno se ne èa ancora reso conto, ma nessuno si è lamentato fin ora  :dance:

Amplificazione bassissima sono d'accordo, in quanto ovvio che non serve il doppio modulatore, ma teniamo conto che i rumori esterni sono 1000 volte + alti della voce.
 


Se le cose son fatte a regola d'arte, perchè lamentarsi?  :up:

Regola d'arte si, non lo metto in dubbio, ma come ti ripeto bisogna misurare e soprattutto sentire il livello di amplificazione che hai!
Se senti una barra pesante con amplificazione da urlo, ma con rumori ambientali,
Poi senti un'altra barra con amplificazione uguale ma senza rumori esterni ovvio che preferisci l'ultima, ma prova ad immaginare la barra che ha un'amplificazione da urlo, senza rumori ambientali! è sempre + amplificato o sbaglio?




Certo, ma io preferisco una modulazione al 90% pulita e senza troppi rumori di fondo, che una al 110% da paperella sciancata che tira dentro anche i piriti  :grin:
Poi se ci fosse quella al 110, corposa e senza rumori, sarebbe la perfezione. Ma purtroppo la perfezione non esiste in natura  :rool:

Ciao Luciano
La perfezione in natura eccome se esiste!
Quindi mi stai dicendo che preferisci (ovviamente tutti la pensate ed avete apparati in questo modo!) modulazione al 90% ovvio senza un minimo di disturbo ambientale!
Ti faccio un semplice esempio sull'argomento "perfezione" che esiste e provata testata da me sul campo: Hai visto qualche volta un Granpremio di F1?
Hai sentito un dialogo durante la gara tra pilota e box?
molto probabilmente sì, hai notato che oltre alla voce del pilota si sente anche il motore in sottofondo? Allora precisiamo che in questo campo il rumore ambientale (motore) siamo nell'ordine delle 1000 volte superiore alla voce umana,
(il rumore di un motore di F1 a pieno regime per farvi un'idea equivale al triplo, quintuplo se non di piu al volume della botta finale dei fuochi d'artificio visti da vicino)
Da tutto questo casino /bordello / volume intorno alla soglia del dolore ed oltre i 120-125-130dB, (impossibile stare ad ascoltare da vicino il loro rumore ad orecchio nudo!)  viene ridotto ai minimi termine, per ascoltare il solo pilota!
Figuriamoci se non esiste un metodo per esprimersi al massimo in elettronica e escludere il "cencio" di rumore diesel o ventole dell'aria cond. ecc. che come volume sono alla pari della voce umana!
(((La 1° volta che andai a vedere un GP 1990, tra prove di Sabato e gara di Domenica, mi fecero male nel vero senso della parola le orecchie fino al Venerdi successivo!)))
Ciao


Certo che si possono escludere i rumori!!
Ma in F1 i mike hanno una amplificazione bassissima, poi selezionata per eliminare i rumori, e con relative cuffiette sui mike (se usati esterni al casco).

Per la questione "perfezione" era una massima di vita.
Perchè una cosa non può essere perfetta, se già chi la inventa non lo è. Ovvero l'uomo  :up:
quot;Se in un primo momento l'idea non è assurda, allora non c'è nessuna speranza che si realizzi"


Offline rocco66

  • 2° Ammonizione
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1579
  • Applausi 1
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • http://www.tecnorocco.it
    • E-mail
Re: Alan 48 rumori ambientali
« Risposta #23 il: 01 Agosto 2008, 18:20:34 »
Ciao R5000
Sì, anch'io ho un SMC (dicono gruppo Yaesu)
che ha appunto le capsule microfoniche esattamente come le hai descritte con interruttore on-off Noise Cancel, Ma in pratica sotto un 48 leone,
questo mike, fà di tutto, in posizione on, esce voce cupa, ma non cancella affatto i rumori ambientali! Da premettere che non è come da schema, cioè preamplificato. ma semplicemente due capsule dinamiche messe una di fronte all'altra!
Quindi non è assolutamente neanche da provare, in quanto nisba.
quot;Se in un primo momento l'idea non è assurda, allora non c'è nessuna speranza che si realizzi"

Offline Grandemodulatore

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 650
  • Applausi 1
  • Sesso: Maschio
  • Only Turner
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Alan 48 rumori ambientali
« Risposta #24 il: 01 Agosto 2008, 19:22:23 »
Oggi ho provato il 48 con il microfono con condensatore e resistenza sono abbastanza contento, è migiorato, la modulazione è più rotonda e l'eco si è ammorbidito, ho messo lo stesso microfono (ovviamente il cte dmc 507) sul President JFK e esce molto male, quindi credo proprio che ogni micro si debba calcolare per un apparato solo! :birra:
In zona Bologna chiamate sul  42 o 45 Andrea Kenya autista con la cravatta