Autore Topic: canna da pesca...per la 27 jpole antenna  (Letto 16932 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

1PNP548

  • Visitatore
canna da pesca...per la 27 jpole antenna
« il: 18 Luglio 2008, 12:41:28 »
73 a tutti
vi chiedo dei consigli per chiarirmi qualche dubbio.
mesi fa ho realizzato una canna da pesca con filo elettrico e balun autocostruito (2 soluzioni, uno con toroide rosso e l'altro con toroide giallo, da poter quindi utilizzare su tutto lo spettro delle hf); nell'ipotesi di realizzare una canna da pesca dedicata solo alla 27, cosa è meglio fare?
il filo da utilizzare come antenna di che misura? io pensavo un 5/8 d'onda per simulare una verticale (quindi circa 6,875mt), è corretta come idea o devo farlo a multipli di 1/4 d'onda? nel caso facessi il filo della misura più adeguata, è ancora necessario usare il balun per abbasssare l'impedenza?
grazie per i consigli  ;-)

non ditemi che funzionerà male ed è meglio questo o quello, la mia è pura curiosità "autocostruente" e "sperimentante"
ciao

« Ultima modifica: 19 Luglio 2008, 03:10:24 da r5000 »

Ottone

  • Visitatore
Re: canna da pesca...per la 27
« Risposta #1 il: 18 Luglio 2008, 12:52:53 »
73 a tutti
vi chiedo dei consigli per chiarirmi qualche dubbio.
mesi fa ho realizzato una canna da pesca con filo elettrico e balun autocostruito (2 soluzioni, uno con toroide rosso e l'altro con toroide giallo, da poter quindi utilizzare su tutto lo spettro delle hf); nell'ipotesi di realizzare una canna da pesca dedicata solo alla 27, cosa è meglio fare?
il filo da utilizzare come antenna di che misura? io pensavo un 5/8 d'onda per simulare una verticale (quindi circa 6,875mt), è corretta come idea o devo farlo a multipli di 1/4 d'onda? nel caso facessi il filo della misura più adeguata, è ancora necessario usare il balun per abbasssare l'impedenza?
grazie per i consigli  ;-)

non ditemi che funzionerà male ed è meglio questo o quello, la mia è pura curiosità "autocostruente" e "sperimentante"
ciao



Ciao e ben ascoltato via web. :)

La domanda è, a questo punto non ti conviene direttamente autocostruirti una 5/8 calcolandoti l'induttanza che ti serve da mettere alla base oppure una più semplice j-pole dedicata?

Intendo "conviene" nel senso che ha poco senso pensare ad uno stilo verticale monobanda dedicato con trasformatore (UN-UN) alla base.
Piuttosto conviene calcolare il sistema di accordo appropriato.
Scegli la configurazione e si vede cosa si può fare.

Io andrei su una j-pole, interessante in termini di efficienza anche se di guadagno prossimo allo 0 (ovvero ha il guadagno di una buona GP 1/4 lambda o dipolo mezz'onda che sia).
Ma è molto efficiente (ovvero ha poche perdite, sfrutta bene il poco guadagno che ha) e "silenziosa", oltreche facile da realizzare.

Bisogna vedere se riesci a farla filare, ma non è escluso.

Ciao.


P.S. Aggiungo link già noto:
http://www.rogerk.net/forum/index.php?topic=7464.0
« Ultima modifica: 18 Luglio 2008, 12:58:44 da Ottone »

aquilabianca

  • Visitatore
Re: canna da pesca...per la 27
« Risposta #2 il: 18 Luglio 2008, 14:31:39 »
invece di un balun, fai un bel filo da 3/4 d'onda, dopodiché alla base un pò di radiali filari da 1/4 e vedi! Se proprio ci tieni fai un un-un come balun!

Per la Jpole, non ricordavo che il guadagno fosse prossimo a 0, trattasi di uno stelo da 3/4 d'onda sul polo caldo del cavo di discesa ed uno da 1/4 d'onda sulla garza, posti in parallelo con una distanza tra essi che serve da accordo.
La Saliut 27 era una Jpole e sinceramente ricordo un guadagno elevato, forse ricordo male!

Comunque nel caso della Jpole il balun è inutile, vi si collega direttamente il cavo di discesa, unica pecca le scariche eventuali, in quel caso un un-un aiuta ma non è necessario.


aquilabianca

  • Visitatore
Re: canna da pesca...per la 27
« Risposta #3 il: 18 Luglio 2008, 14:34:04 »
http://www.hamuniverse.com/jpole.html
Qui c'è qualcosa che ti può aiutare!

1PNP548

  • Visitatore
Re: canna da pesca...per la 27
« Risposta #4 il: 18 Luglio 2008, 14:40:14 »
ciao a tutti
ben "sentito" ottone, anche in mancanza di propagazione sul web ci si "sente". ;-)
grazie acquilabianca per la risposta.

non avevo specificato che io dovrei usarla in portatile, di conseguenza la soluzione "filo" è molto più indicata (per le dimensioni una volta arrotolato); la j-pole credo sia un valido compromesso ma non per l'attività portatile, anche se comunque ho visto su internet che c'è gente che in montagna fa dei veri e propri accampamenti!

interessante l'idea del filo a 3/4 d'onda con eventuali radiali stesi a terra e balun un un (che però a questo punto credo non sia necessario o sbaglio?)
se calcolo il filo a 3/4 non dovrei avere problemi di impedenza di conseguenza il balun non dovrebbe servire, giusto?
i radiali stesi a terra aumenterebbero il piano di massa abbassando magari i ROS?
la launghezza dei radiali deve essere ad 1/4 d'onda e in che numero?



Ottone

  • Visitatore
Re: canna da pesca...per la 27
« Risposta #5 il: 18 Luglio 2008, 14:41:12 »
invece di un balun, fai un bel filo da 3/4 d'onda, dopodiché alla base un pò di radiali filari da 1/4 e vedi! Se proprio ci tieni fai un un-un come balun!

Per la Jpole, non ricordavo che il guadagno fosse prossimo a 0, trattasi di uno stelo da 3/4 d'onda sul polo caldo del cavo di discesa ed uno da 1/4 d'onda sulla garza, posti in parallelo con una distanza tra essi che serve da accordo.
La Saliut 27 era una Jpole e sinceramente ricordo un guadagno elevato, forse ricordo male!

Comunque nel caso della Jpole il balun è inutile, vi si collega direttamente il cavo di discesa, unica pecca le scariche eventuali, in quel caso un un-un aiuta ma non è necessario.

Ciao Eli,
il problema è che in tanti ritengono la j-pole un'antenna 3/4 lambda (se così fosse, in effetti un certo guadagno lo avrebbe, ma non quello che dichiarano sui vari listini e brochure), mentre invece pur essendo fisicamente lunga circa 3/4 lambda, trattasi di uno stilo radiatore mezz'onda con alla base una linea di accordo di 1/4 lambda (1/4 + 2/4 = 3/4).
Nella linea di accordo lunga 1/4 la lambda, le correnti sono uguali e contrarie di polarità, quindi essa non irradia di certo (infatti è solo un adattatore di impedenza).
Ovvero, alla resa dei conti, si tratta di un'ottimo stilo radiatore mezz'onda e quindi con guadagno identico a quello di una ringo.
Però l'efficienza del sistema di accordo è davvero ottima ed il Q elevato: questo significa che gran parte della potenza che arriva all'antenna verrà irradiata (questo è un comportamento tipico delle antenne alimentate in tensione, cioè ad lata impedenza sul punto di alimentazione).
Avere un alto guadagno sulla carta e poi perdere molto con il sistema di adattamento di impedenza, ai fini pratici non è un gran vantaggio.
Ecco perchè, a mio avviso, alla fine le antenne mezz'onda restano delle validissime antenne.

aquilabianca

  • Visitatore
Re: canna da pesca...per la 27
« Risposta #6 il: 18 Luglio 2008, 14:44:55 »
io sono pro 5/8, 7/8 e 3/4, le antenne 1/4 e 1/2 onda non mi aggradano proprio.
comunque prendo atto!


Ottone

  • Visitatore
Re: canna da pesca...per la 27
« Risposta #7 il: 18 Luglio 2008, 14:48:47 »
ciao a tutti
ben "sentito" ottone, anche in mancanza di propagazione sul web ci si "sente". ;-)

...cut...

interessante l'idea del filo a 3/4 d'onda con eventuali radiali stesi a terra e balun un un (che però a questo punto credo non sia necessario o sbaglio?)
se calcolo il filo a 3/4 non dovrei avere problemi di impedenza di conseguenza il balun non dovrebbe servire, giusto?
i radiali stesi a terra aumenterebbero il piano di massa abbassando magari i ROS?
la launghezza dei radiali deve essere ad 1/4 d'onda e in che numero?



I radiali, più sono e meglio è quando si parla di antenne con bassa impedenza al punto di alimentazione.
Quindi, siccome la 3/4 lambda, come la 1/4 è alimentata in un ventre di corrente, ha bassa impedenza e quindi bisogno dei radiali.
Se calcoli bene le lunghezze in quel caso (3/4), credo non hai bisogno di alcun sistema di adattamento: se non ricordo male l'impedenza dovrebbe essere prossima ai 50 ohm.

Ottone

  • Visitatore
Re: canna da pesca...per la 27
« Risposta #8 il: 18 Luglio 2008, 14:53:21 »
io sono pro 5/8, 7/8 e 3/4, le antenne 1/4 e 1/2 onda non mi aggradano proprio.
comunque prendo atto!

mah, fino ad ora in effetti, tutto considerato le antenne che in generale hanno avuto la riuscita migliore (almeno nel mio caso) sono appunto le 5/8.

Nel senso che, le 1/4 d'onda possono fare TVI.
La 1/2 onda che ho avuto (era una Tekhna) era basata su un sistema di accordo costituito da una singola spira avvolta in aria (che ha come dielettrico l'aria stessa) e al variare dell'umidità e della carica elettrostatica, spostava di 400-500 khz il centrobanda (calcolato che la mia ne aveva circa 500 khz di larghezza di banda, quindi...). Problema però che non dovrebbe riguardare la j-pole
Le 3 antenne 5/8 che ho avuto grossi problemi non mi hanno dtao, visto che non avevano nè l'uno, nè l'altro problema elencati ed erano molto stabili come prestazioni e resa.


1PNP548

  • Visitatore
Re: canna da pesca...per la 27
« Risposta #9 il: 18 Luglio 2008, 14:57:52 »
facendo un'antenna che risuona su una frequenza (con lunghezze che siano multipli del 1/4 d'onda o 3/4 d'onda) dovrei avere un'impedenza prossima ai 50ohm, di conseguenza non dovrebbe servirmi un dispositivo (balun) per trasformarla in 50ohm; questo è quello che penso di aver capito  :-D

per i radiali + sono è meglio è non mi è ancora chiaro il concetto, proverò a farne un po' e ne aggiungo uno alla volta verificando cosa succede; ora mi è venuto un'altro dubbio: se faccio un filo da 3/4 d'onda per la 27 (circa 8,25mt), e poi utilizzo la canna da pesca per issarlo nel bosco, se non uso il balun dovrei attaccare l'eventuale RG58 direttamente al filo? potrei fare una specie di connettore dove al filo attacco il PL e dovrei attacare i radiali alla massa del PL?
avete qualche idea in merito?
grazie

Offline gattonero

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1786
  • Applausi 20
  • Sesso: Maschio
  • C.B. GattoNero Salento - Puglia
    • Mostra profilo
    • Radioamatore
    • E-mail
  • Nominativo: IW7ED
Re: canna da pesca...per la 27
« Risposta #10 il: 18 Luglio 2008, 15:01:16 »
Infatti sono d'accordo, ogni antenna tiene una caratteristica ben precisa,ottime le Techna, io sapevo che le 5/8 sono ottime per i Dx.  :grin:
 8O Le canne da pesca sono buone per andare a pescare...... marameo :mrgreen: :mrgreen:
« Ultima modifica: 18 Luglio 2008, 15:03:27 da gattonero »
1-R G K-129 -----Station Dx 11meter - 1 T.M.129
                 1 F R I 1857 -  Free-Radio-Italia
                             PMR/LPD Italy 
                                 Op.Fabio
    
             Sito WEB: http://iw7ed.jimdo.com/


Ottone

  • Visitatore
Re: canna da pesca...per la 27
« Risposta #11 il: 18 Luglio 2008, 15:03:38 »
facendo un'antenna che risuona su una frequenza (con lunghezze che siano multipli del 1/4 d'onda o 3/4 d'onda) dovrei avere un'impedenza prossima ai 50ohm, di conseguenza non dovrebbe servirmi un dispositivo (balun) per trasformarla in 50ohm; questo è quello che penso di aver capito  :-D

per i radiali + sono è meglio è non mi è ancora chiaro il concetto, proverò a farne un po' e ne aggiungo uno alla volta verificando cosa succede; ora mi è venuto un'altro dubbio: se faccio un filo da 3/4 d'onda per la 27 (circa 8,25mt), e poi utilizzo la canna da pesca per issarlo nel bosco, se non uso il balun dovrei attaccare l'eventuale RG58 direttamente al filo? potrei fare una specie di connettore dove al filo attacco il PL e dovrei attacare i radiali alla massa del PL?
avete qualche idea in merito?
grazie

Nel senso che il numero esatto non è determinante, ma se l'antenna è a bassa impedenza (da intendersi al punto di alimentazione), più sono i radiali e meglio funziona l'antenna (si abbassa l'angolo all'orizzonte ed aumenta il Q).
Per intenderci, c'è chi arriva a spargere a terra polvere di ferro, sotto le canne da pesca HF che risultano cortissime nelle gamme basse (e quindi con impedenza bassissima). ;)

Se ti serve in installazione in mobile, per contest o simili, andrei su una config che non necessità di radiali che sono una scocciatura in più.

Per la connessione all'antenna 3/4, è esattamente come hai scritto tu.
« Ultima modifica: 18 Luglio 2008, 15:05:25 da Ottone »

1PNP548

  • Visitatore
Re: canna da pesca...per la 27
« Risposta #12 il: 18 Luglio 2008, 15:27:03 »
ok ragazzi
grazie per le info e le dritte
devo inizare a far qualcosa perchè tra un po' si parte per la montagna......visto che quest'anno avrò nello zaino già mia figlia.....per la radio devo ottimizzare i pesi, di conseguenza baracchino e filo e via....!
73


Ottone

  • Visitatore
Re: canna da pesca...per la 27
« Risposta #13 il: 18 Luglio 2008, 15:32:27 »
ok ragazzi
grazie per le info e le dritte
devo inizare a far qualcosa perchè tra un po' si parte per la montagna......visto che quest'anno avrò nello zaino già mia figlia.....per la radio devo ottimizzare i pesi, di conseguenza baracchino e filo e via....!
73

D'accordo, buone ferie e auguri per la bimba allora. :)
Speriamo di sentirci in propagazione di nuovo.

Ciao.  :birra:

Ottone

  • Visitatore
Re: canna da pesca...per la 27
« Risposta #14 il: 18 Luglio 2008, 15:38:49 »
tanto ci siamo, aggiungo qualche info in più:







aquilabianca

  • Visitatore
Re: canna da pesca...per la 27
« Risposta #15 il: 18 Luglio 2008, 15:41:57 »
ciao a tutti
ben "sentito" ottone, anche in mancanza di propagazione sul web ci si "sente". ;-)

...cut...

interessante l'idea del filo a 3/4 d'onda con eventuali radiali stesi a terra e balun un un (che però a questo punto credo non sia necessario o sbaglio?)
se calcolo il filo a 3/4 non dovrei avere problemi di impedenza di conseguenza il balun non dovrebbe servire, giusto?
i radiali stesi a terra aumenterebbero il piano di massa abbassando magari i ROS?
la launghezza dei radiali deve essere ad 1/4 d'onda e in che numero?



I radiali, più sono e meglio è quando si parla di antenne con bassa impedenza al punto di alimentazione.
Quindi, siccome la 3/4 lambda, come la 1/4 è alimentata in un ventre di corrente, ha bassa impedenza e quindi bisogno dei radiali.
Se calcoli bene le lunghezze in quel caso (3/4), credo non hai bisogno di alcun sistema di adattamento: se non ricordo male l'impedenza dovrebbe essere prossima ai 50 ohm.

Si, infatti io mi riferivo al uso del balun 1:1 esclusivamente come protezione dalle cariche elettrostatiche e per praticità di connessione con pl diretto.
No comunque, non necessitano di balun, per il discorso radiali ideale potrebbe essere, ma non credo per l'uso trasportabile, un pezzo di rete di ferro di dimensioni appropriate che crei il piano riflettente e massa.
Per il guadagno se guadagna 0db dovrebbe essere equiparabile come segnali ad un dipolo verticale 1/2 onda ma per le prove fatte il guadagno della J era nettamente superiore, non saprei.
Comunque una soluzione da non scartare anche se non autocostruita è la Wega 27 che sendo telescopica e funzionando anche senza radiali è semplicissima da trasportare e montare alla pari di una canna!
Ciao

1PNP548

  • Visitatore
Re: canna da pesca...per la 27
« Risposta #16 il: 18 Luglio 2008, 15:50:05 »
grazie ancora per i consigli, andrò in ferie il 2 di agosto, di conseguenza magari ci si sente anche in radio, nel frattempo farò un po' di esperimenti in giardino.....
tenete in considerazione che nel box ho la vecchia ringo che in giardino l'ho già "testata", dopo 20 anni sul tetto è stata sostituita per cui adesso è in pensione, per cui al posto della wega 27 potrei usare la ringo (pesa anche poco) però in macchina avrò già tante di quelle cose...che la 50 potrebbe lasciarmi a casa con la ringo in mano!
la canna da pesca si nasconde meglio, e all'occorrenza salta fuori dal baule (chiusa è più corta della ringo impacchettata!)
73


aquilabianca

  • Visitatore
Re: canna da pesca...per la 27
« Risposta #17 il: 18 Luglio 2008, 15:54:52 »
K, comunque la Wega è piccola chiusa, lo dicevo perché è una 5/8 con un rendimento ottimo ed è molto più facile da istallare della ringo!

Offline eurodani

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2813
  • Applausi 18
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 233KW1
Re: canna da pesca...per la 27
« Risposta #18 il: 18 Luglio 2008, 16:04:21 »
Secondo me la soluzione piu' semplice ( e che non richiede neppure dei radiali ) e' una 1/2 onda.
Mt 5,50 circa di radiatore e, presumo, semplice balun 1:1 ( ma non ne sono sicuro ).

Hai fatto, in pratica, la Ringo risparmiando spazio nonche' l'emicrania per calcolare l'inclinazione, lunghezza e tarature dei radiali di massa.


« Ultima modifica: 18 Luglio 2008, 16:14:42 da eurodani »
233KW1 - Romania

Transceiver: Icom IC-7700 or Kenwood TS-950SDX
CB Antenna: Long-Yagi LFA 4 elem. @ 15mt tower


1PNP548

  • Visitatore
Re: canna da pesca...per la 27
« Risposta #19 il: 18 Luglio 2008, 16:09:52 »
si in effetti avevo sottovalutato l'aspetto della wega 27 che è una 5/8 rispetto alla ringo che è 1/2!
dovrò farmi un balun 1:1 visto che quello non ce l'ho!

Offline eurodani

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2813
  • Applausi 18
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 233KW1
Re: canna da pesca...per la 27
« Risposta #20 il: 18 Luglio 2008, 16:18:15 »
Accertati, pero', che sia corretto il rapporto 1:1 del bal-un.

Io non ne sono molto sicuro ma ti assicuro e' una soluzione molto semplice ed efficace ed in un 60 minuti sei gia' on-air con un'antenna leggerissima e che non richiede neppure controventature.

Questo e' il mio consiglio poi, giustamente, puoi decidere solo tu in base allo spazio a tua disposizione ed al tempo da dedicare alla costruzione della verticale.
« Ultima modifica: 18 Luglio 2008, 16:27:15 da eurodani »
233KW1 - Romania

Transceiver: Icom IC-7700 or Kenwood TS-950SDX
CB Antenna: Long-Yagi LFA 4 elem. @ 15mt tower


Ottone

  • Visitatore
Re: canna da pesca...per la 27
« Risposta #21 il: 18 Luglio 2008, 16:23:57 »
Accertati, pero', che sia corretto il rapporto 1:1 del bal-un.

Io non ne sono molto sicuro ma ti assicuro e' una soluzione molto semplice ed efficace ed in un 60 minuti sei gia' on-air con un'antenna leggerissima e che non richiede neppure controventature.

Questo e' il mio consiglio poi, giustamente, puoi decidere solo tu in base allo spazio a tua disposizione ed al tempo da dedicare alla costruzione della verticale.

Ciao eurodani,
lo stilo mezz'onda senza alcun adattamento dovrebbe avere 450 ohms di impedenza. Credo debba usare un 9:1 per riportarla ai 50 ohms, ma è un sistema che introduce qualche perdita.

Invece con una J-pole (anche se bella lunga), non avrebbe bisogno dell' UN-UN.
Oppure si porta la Ringo e via. ;)

aquilabianca

  • Visitatore
Re: canna da pesca...per la 27
« Risposta #22 il: 18 Luglio 2008, 16:25:52 »
un bel pezzo di filo, si fa un dipolo un onda asimmetrico 3/4-1/4 lo appende tra due alberi e in base alla zona di collegamento lo gira e via! più portatile di cosi!


Offline eurodani

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2813
  • Applausi 18
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 233KW1
Re: canna da pesca...per la 27
« Risposta #23 il: 18 Luglio 2008, 16:27:44 »
E' , inoltre, l'unica antenna a doppio uso : se per caso ti stuferai di utilizzarla te la puoi interamente.....fumare ! Scoprirai, te lo assicuro, un'altro mondo .

Non ci credi ? Vuoi provare a fumarti un dipolo, una yagi o una Mantova in alluminio ?  :-D
« Ultima modifica: 18 Luglio 2008, 17:07:36 da eurodani »
233KW1 - Romania

Transceiver: Icom IC-7700 or Kenwood TS-950SDX
CB Antenna: Long-Yagi LFA 4 elem. @ 15mt tower

Offline eurodani

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2813
  • Applausi 18
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 233KW1
Re: canna da pesca...per la 27
« Risposta #24 il: 18 Luglio 2008, 16:34:21 »
Accertati, pero', che sia corretto il rapporto 1:1 del bal-un.

Io non ne sono molto sicuro ma ti assicuro e' una soluzione molto semplice ed efficace ed in un 60 minuti sei gia' on-air con un'antenna leggerissima e che non richiede neppure controventature.

Questo e' il mio consiglio poi, giustamente, puoi decidere solo tu in base allo spazio a tua disposizione ed al tempo da dedicare alla costruzione della verticale.

Ciao eurodani,
lo stilo mezz'onda senza alcun adattamento dovrebbe avere 450 ohms di impedenza. Credo debba usare un 9:1 per riportarla ai 50 ohms, ma è un sistema che introduce qualche perdita.

Invece con una J-pole (anche se bella lunga), non avrebbe bisogno dell' UN-UN.
Oppure si porta la Ringo e via. ;)

E...non lo so' ,Ottone. Facile tu abbia ragione, di certo un'adattatore d'impedenza penso sia necessario ma non ne conosco il valore corretto.
233KW1 - Romania

Transceiver: Icom IC-7700 or Kenwood TS-950SDX
CB Antenna: Long-Yagi LFA 4 elem. @ 15mt tower


 


post Re:Antenna Morgan aiuto lucius63 Oggi alle 01:00:38
post Re:radioamatore senza patente UnoDellaZonaUno 20 Luglio 2019, 23:14:01
post Re:50 anni fa - la luna microonda 20 Luglio 2019, 22:48:46
post Re:MICROFONI TURNER spiderman 20 Luglio 2019, 22:48:44
post Re:MICROFONI TURNER TW 71 20 Luglio 2019, 22:33:03
post Re:radioamatore senza patente falcoONE 20 Luglio 2019, 22:16:27
post Re:MICROFONI TURNER TW 71 20 Luglio 2019, 22:09:33
post Re:50 anni fa - la luna dattero 20 Luglio 2019, 21:34:00
post Re:MICROFONI TURNER acquario58 20 Luglio 2019, 21:32:06
post Re:1A0C il non DX, ma difficile come un DX per gli OM italiani... FoxG7 20 Luglio 2019, 21:30:13