Autore Topic: Un pensiero alle vittime del lavoro  (Letto 1738 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Emergency118

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3745
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • Utente in QRT "73 a tutti SK...
    • Mostra profilo
Un pensiero alle vittime del lavoro
« il: 11 Giugno 2008, 23:09:36 »
Purtroppo ho visto al TG di persone ancora una volta cadute nell' adeempimento del proprio dovere....
Oggi purtroppo a piangere è la Sicilia, con dei padri di famiglia morti in un depuratore...
Con questo post voglio ricordare tutte le vite spezzate spesso a causa della mancata sicurezza (e non sempre per colpa degli stesi, ma spesso delle ditte che risparmiano sulla sicurezza...), ieri a piangere è stata Torino, poi la Puglia, poi Taranto, Genova ecc...domani sicuramente qualcuno piangerà ancora, senza riuscire a trovare uno straccio di soluzione....
Il mio pensiero và a tutti loro e specialmente alle famiglie distrutte.

Offline hafrico

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 23268
  • Applausi 251
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Un pensiero alle vittime del lavoro
« Risposta #1 il: 11 Giugno 2008, 23:11:18 »
NON CI SONO PAROLE......... NE GIUSTIFICAZIONI........ NON SI DEVE MORIRE PER PORTARE IL PANE A CASA.....

Offline MIKAPPA1

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 570
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • The Mickyndian
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Un pensiero alle vittime del lavoro
« Risposta #2 il: 11 Giugno 2008, 23:20:43 »
E' tremendo pensare che buona parte di queste morti, potevano, possono e potrano essere evitati.
73
MIKAPPA1-IZ20IF


Offline dukeluca86

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1962
  • Applausi 4
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Un pensiero alle vittime del lavoro
« Risposta #3 il: 11 Giugno 2008, 23:37:23 »
E' stato messo il denaro prima delle vite umane e questi sono i risulatati, il mio pensiero và alle famiglie di quelle vittime.
Il miglior SO ? Linux !

Offline cinghiale

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1382
  • Applausi 3
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Un pensiero alle vittime del lavoro
« Risposta #4 il: 12 Giugno 2008, 00:32:22 »
e si purtroppo quasi uno ogni giorno se ne sente ..... :(
CINGHIALE - IZ6RNE - op. JACOPO


Offline polpo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 284
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • IZ5 RMW
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Un pensiero alle vittime del lavoro
« Risposta #5 il: 12 Giugno 2008, 00:41:39 »
Mi dispiace dover intervenire in un momento cosi' doloroso per questa ennesima strage nel mondo del lavoro, ma non posso esimermi di partecipare anch'io al cordoglio per queste 6 povere vittime che altra colpa non hanno che di essere lavoratori.

1et078

  • Visitatore
Re: Un pensiero alle vittime del lavoro
« Risposta #6 il: 12 Giugno 2008, 01:08:11 »
mi dispiace e con profondo cordoglio di siciliano e catanese, sono 6 vittime innocenti che pensavano solo a portare il pane quotidiano a casa e ci hanno lasciato la pelle. non si può morire per un pezzo di pane non si può morire per popco piu di 1000 euro al mese no no.


Offline arizona

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2555
  • Applausi 4
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Un pensiero alle vittime del lavoro
« Risposta #7 il: 12 Giugno 2008, 08:25:02 »
un vero orrore.........

Offline Nembo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2770
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • Utente in qrt
    • Mostra profilo
Re: Un pensiero alle vittime del lavoro
« Risposta #8 il: 12 Giugno 2008, 08:49:20 »
Manca la "cultura" della sicurezza.
Un vecchio muratore mi diceva pochi giorni fa che quando era ragazzino lui ( apprendista ) e il suo datore di lavoro costruiva e riparava cisterne, questi personalmente prendeva un secchio nel quale posizionava con cura un lumino da cimitero e lo calava dentro ed osservava la fiammella. Poi se questa rimaneva accesa faceva scendere l' operaio più leggero che comunque assicurava con una fune. Se tutto era a posto il lavoro poteva proseguire, ma con non pù di due persone dentro e gli altri fuori. Costui non aveva nemmeno la quinta elementare e non sapeva nulla della normativa antinfortunistica ma con lui nessuno si era mai fatto male ( ecco cos' è la vera "cultura" delle sicurezza...).
E che dire dei vecchi minatori sardi che nel Sulcis entravano in miniera con un canarino in una gabbietta?
Insomma meno norme, spesso di facciata, e più buon senso e prudenza. Poi comunque la fatalità è sempre dietro l' angolo, ma con testa e prudenza le si rende la vita difficile.
73 + 51  a tutti


Offline maury70

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2012
  • Applausi 2
  • Sesso: Maschio
  • N°1
    • Mostra profilo
Re: Un pensiero alle vittime del lavoro
« Risposta #9 il: 12 Giugno 2008, 15:55:26 »
Ciao a tutti , allora più andiamo avanti e sempre più le cose peggiorano in quanto dobbiamo avere delle figure nelle aziende formate per la 626 ,ma queste persone sono messe li dalla ditta non per il loro scopo ma come figura esistente all'interno della ditta , dico questo perchè da noi è già 1 settimana che all'interno di un tunnel per la pastorizzazione cis sta parecchia acqua , purtroppo un qualche scarico si deve essere utturato , tutto questo porta ad acqua che scorre vicino a motori a 380volt la consequenza potete immaginarla,la cosa più bella e che noi che facvciamo la manutenzione non abbiamo ancora avuto l'ordine di mettere apposto il problema esposto ,m forse dobbiamo aspettare che succeda qualcosa come sempre,Belle leggi del caxo..
Maury70,1rgk174

Offline hafrico

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 23268
  • Applausi 251
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Un pensiero alle vittime del lavoro
« Risposta #10 il: 12 Giugno 2008, 16:20:42 »
appena passata l'onda del dispiacere e dell'emozione .......... si ritornerà come prima.......   cè incuria da parte di tutti .....  dei datori di lavoro......... e dei lavoratori stessi che a volte sono fiduciosi ........... e si affidano spesso alla buona sorte....


Offline maury70

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2012
  • Applausi 2
  • Sesso: Maschio
  • N°1
    • Mostra profilo
Re: Un pensiero alle vittime del lavoro
« Risposta #11 il: 12 Giugno 2008, 16:41:18 »
Purtroppo se fai ti metti contro un sistema alla quale non ne ricavi più nulla ...
Maury70,1rgk174

Offline Emergency118

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3745
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • Utente in QRT "73 a tutti SK...
    • Mostra profilo
Re: Un pensiero alle vittime del lavoro
« Risposta #12 il: 13 Giugno 2008, 22:34:12 »
Anche oggi è caduto un ponteggio con un operaio morto e due feriti....Quel che più colpisce è che erano pure lavoratori in nero....Siamo nel 2008 e ancora esistono in Italia questo genere di cose....Gente che non doveva essere lì, nè un' imbragatura, nè un casco protettivo....Cosa dire....Al di là della immensa tragedia umana, neppure i minimi controlli da parte di chi dovrebbe vigilare....
Ma il proprietario della ditta adesso....come se la sfangherà con la giustizia?
E con la coscienza???


E domani, cosa succederà ancora????


Offline gti

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 927
  • Applausi 1
  • Sesso: Maschio
  • la Nuova Mia Ononima GTI che acquisterò
    • Mostra profilo
Re: Un pensiero alle vittime del lavoro
« Risposta #13 il: 14 Giugno 2008, 09:16:22 »
sempre vicino alle tragiche...morti sul lavoro....ove per compiere il proprio dovere e poratere a casa la pappa(chi ci riesce.....visto l'andamento in italia)ci si deve pure sacrificare!!!!!
Ma in ke KA**O di posto VIVIAMO???
Walter Kanguro....l'animale saltimbanco....il "cucciolo"di 120Kg,cioè LA MANO DESTRA DEL DIAVOLO

Offline spidy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 87
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Un pensiero alle vittime del lavoro
« Risposta #14 il: 14 Giugno 2008, 09:29:29 »
 73 a tutti , purtroppo oggi vige la legge di chi più studia più è bravo , invece la parte minore di questa equazione è vera perchè ora come ora tutto è scritto da chi sà scrivere e non da chi sà lavorare , per fare delle buone norme ci vogliono persone che sanno cosa vuol dire prima di tutto lavorare e cautelarsi studiando la situazione ! invece quà funziona il contrario : ovvero chi non sà cosa vuol dire cazzuola ti spiega come và usata ! e così via , se un muratore dovesse lavorare con tutti i dispositivi di sicurezza che impongono sarebbe un palombaro sopra un tetto ! e poi pretendono che il lavoro venga fatto in minor tempo per un minor costo e così via , perchè non studiano una buona messa in sicurezza delle strutture e la fanno rispettare con un sopralluogo e un via ai lavori ? ho espresso delle considerazioni  ma resta il fatto che a rimetterci sono sempre quelli che operano e non quelli che fanno operare loro stanno al fresco e lasciando i problemi agli altri anche se a sentir loro ..... speriamo che chi dovrà vigilare vigili e prendano provvedimenti congrui . 73 a tutti


Offline devilx

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1457
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
Re: Un pensiero alle vittime del lavoro
« Risposta #15 il: 14 Giugno 2008, 10:03:26 »
quoto tutti......

ma la cosa più vergognosa e che si spendono solo parole ma hai fatti non ci passa nessuno...

Offline maury70

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2012
  • Applausi 2
  • Sesso: Maschio
  • N°1
    • Mostra profilo
Re: Un pensiero alle vittime del lavoro
« Risposta #16 il: 14 Giugno 2008, 18:34:35 »
Purtroppo come tutte le volte deve succedere qualcosa , questo è un peccato e quando fai presente determinate situazioni ti ascoltano per il momento , in quanto la produzione o guadagno viene prima di tutto ...
Maury70,1rgk174


Offline granata

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 994
  • Applausi 5
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Un pensiero alle vittime del lavoro
« Risposta #17 il: 14 Giugno 2008, 20:16:22 »
appena passata l'onda del dispiacere e dell'emozione .......... si ritornerà come prima.......   cè incuria da parte di tutti .....  dei datori di lavoro......... e dei lavoratori stessi che a volte sono fiduciosi ........... e si affidano spesso alla buona sorte....
    purtroppo la  realta' e questa, succedono vere e propie stragi , un bel discorso delle nostre care autorita' , che dicono poi sempre le stesse cose , e poi avanti a tornare a lavorare nelle stesse condizioni , e alla fine di tutto non si sa' come mai l'unico colpevole e' sempre l'operaio che non ha osservato le misure di sicurezza !
-----    M A R I O   -----

Offline maury70

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2012
  • Applausi 2
  • Sesso: Maschio
  • N°1
    • Mostra profilo
Re: Un pensiero alle vittime del lavoro
« Risposta #18 il: 14 Giugno 2008, 20:18:51 »
Come sempre qualcuno deve pagare , ed apagare sono sempre quelli :passato , presente e futuro.
Maury70,1rgk174


Offline Emergency118

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3745
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • Utente in QRT "73 a tutti SK...
    • Mostra profilo
Re: Un pensiero alle vittime del lavoro
« Risposta #19 il: 15 Giugno 2008, 22:09:45 »
Se un' operaio richiede che vengano rispettate a norma di legge i regolamenti di sicurezza stai certo che perde il posto....Quindi fra mangiare o andare a cagare, stringe i denti e rischia....
Quando poi, per quanto detto, ci lascia la pelle, è pure colpa sua, questa è la verità >:D >:D
E' il sistema che uccide.....


 


post Relatività, quanti e Luna yeti Oggi alle 02:02:29
post Re:MICROFONI TURNER lucius63 Oggi alle 00:16:40
post Re:Programmazione Cinesine con CHIRP , funzioni avanzate ? falcoONE 21 Luglio 2019, 23:42:19
post Re:Polmar gemini Mauribono 21 Luglio 2019, 23:18:38
post Lafayette Ermes copacarmine 21 Luglio 2019, 23:03:47
post Comando ptt per lineare con ic 7100 fabio_bz - IN3FOB 21 Luglio 2019, 23:02:07
post Re:Salve a tutti cerco un negozio che vende ricambi per cb LuckyLuciano® 21 Luglio 2019, 22:56:16
post Re:50 anni fa - la luna TW 71 21 Luglio 2019, 21:29:17
post Re:50 anni fa - la luna dattero 21 Luglio 2019, 21:08:19
post Re:50 anni fa - la luna kz 21 Luglio 2019, 20:59:39