Sulla CB ricevo solo stranieri e nessun italiano, perché?

Aperto da Han5, 05 Febbraio 2024, 13:14:17

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

Han5

Ho da poco montato una nuova antenna 5/8 Sirio. Ricevo solo trasmissioni dall'estero e nessun italiano, qualcuno mi sa dire perché?


r5000

Citazione di: Han5 il 05 Febbraio 2024, 13:14:17Ho da poco montato una nuova antenna 5/8 Sirio. Ricevo solo trasmissioni dall'estero e nessun italiano, qualcuno mi sa dire perché?
73 a tutti, perché l'antenna funziona molto bene, per ascoltare gli italiani ( quando ci sono...) bastano antenne più piccole mentre per ascoltare i dx serve la propagazione e antenne adatte al dx, la 5/8 è la configurazione più diffusa e conveniente per avere sia i dx che i collegamenti locali, ora sul perché non senti italiani anche con la 5/8 è probabile l'orario sbagliato , bisogna provare dopo cena o negli orari di trasferimento dal lavoro ( vale più per le VHF/UHF ma c'è ancora chi usa il cb in macchina...) e sui canali usati in zona, di solito  un gruppo locale utilizza  uno o due canali come monitor per trovarsi e difficilmente trovi italiani su tutti i canali, solo quando la propagazione è favorevole tra nord e sud Italia senti tanti italiani, quando la propagazione è lunga non c'è altro che americani, brasiliani ecc... se fai caso alla lingua puoi capire dove la propagazione è favorevole...
non dare da mangiare al troll    https://www.rogerk.net/forum/index.php?msg=858599

(Surplus)

#2
Ciao..
Si chiamano effetti propagativi...
Probabile che , non ci siano colleghi Italiani in zona tua.. Magari in " Propagazione" qualche Italiano lo sentirai ..
Non ti lamentare , anzi approfondisci.... Ottimo per una rispolverata alla lingua Inglese..
E di testare dove TU con il tuo Baracchino e Sirio riesci ad arrivare..

Saluti..
Sono sempre io..

Han5

Citazione di: r5000 il 05 Febbraio 2024, 13:43:2873 a tutti, perché l'antenna funziona molto bene, per ascoltare gli italiani ( quando ci sono...) bastano antenne più piccole mentre per ascoltare i dx serve la propagazione e antenne adatte al dx, la 5/8 è la configurazione più diffusa e conveniente per avere sia i dx che i collegamenti locali, ora sul perché non senti italiani anche con la 5/8 è probabile l'orario sbagliato , bisogna provare dopo cena o negli orari di trasferimento dal lavoro ( vale più per le VHF/UHF ma c'è ancora chi usa il cb in macchina...) e sui canali usati in zona, di solito  un gruppo locale utilizza  uno o due canali come monitor per trovarsi e difficilmente trovi italiani su tutti i canali, solo quando la propagazione è favorevole tra nord e sud Italia senti tanti italiani, quando la propagazione è lunga non c'è altro che americani, brasiliani ecc... se fai caso alla lingua puoi capire dove la propagazione è favorevole...
Grazie r5000, immaginavo fosse per via dell'antenna davvero performante. Dopo il tramonto però non sento più nessuno  [emoji22]


Han5

Citazione di: (Surplus) il 05 Febbraio 2024, 13:45:30Ciao..
Si chiamano effetti propagativi...
Probabile che , non ci siano colleghi Italiani in zona tua.. Magari in " Propagazione" qualche Italiano lo sentirai ..
Non ti lamentare , anzi approfondisci.... Ottimo per una rispolverata alla lingua Inglese..
E di testare dove TU con il tuo Baracchino e Sirio riesci ad arrivare..

Saluti..
Grazie Surplus. In effetti oggi sono riuscito a parlare per qualche secondo con un inglese che non mi si è filato un granché, certo che però devo constatare che che dalle mie parti i colleghi sulla CB sono praticamente inesistenti 

r5000

Citazione di: Han5 il 05 Febbraio 2024, 13:53:03Grazie r5000, immaginavo fosse per via dell'antenna davvero performante. Dopo il tramonto però non sento più nessuno  [emoji22]
73 a tutti, se è così c'è poco da fare, vuol dire che dalle tue parti nessuno usa più il cb... di che zona sei?
non dare da mangiare al troll    https://www.rogerk.net/forum/index.php?msg=858599


Han5

Citazione di: r5000 il 05 Febbraio 2024, 14:20:3973 a tutti, se è così c'è poco da fare, vuol dire che dalle tue parti nessuno usa più il cb... di che zona sei?
Sono genovese ma mi trovo in Sicilia


plotino

Citazione di: Han5 il 05 Febbraio 2024, 13:53:03Grazie r5000, immaginavo fosse per via dell'antenna davvero performante. Dopo il tramonto però non sento più nessuno  [emoji22]
perchè la frequenza della banda CB risente della cosiddetta propagazione ionosferica influenzata dalle ore di luce solare, diciamola così semplicemente  [emoji28] se invece vorrai approfondire, online trovi tanti scritti in merito, uno ad esempio qui [url="http://www.in3eci.it/index.php?fl=6&op=mcs&id_cont=437&eng=LA PROPAGAZIONE SPIEGATA" bene&idm="481&moi=481"]http://www.in3eci.it/index.php?fl=6&op=mcs&id_cont=437&eng=LA%20PROPAGAZIONE%20SPIEGATA%20BENE&idm=481&moi=481[/url]

quindi vuol dire che la tua antenna funziona, e bene, ricevi le stazioni estere che arrivano con onde riflesse appunto per propagazione ionosferica, anzichè per "onda diretta" come arriverebbero gli eventuali corrispondenti a te nelle vicinanze, in banda CB solitamente con antenne messe bene in alto si può arrivare a 50/70 KM in linea diretta,

quindi probabilmente negli orari e canali in cui hai provato, non hai trovato nessuno "on-air"  [emoji6]

HF addicted - Luca --- 1rgk380 >> 1rgk380@gmail.com

Han5

Citazione di: plotino il 05 Febbraio 2024, 15:13:46perchè la frequenza della banda CB risente della cosiddetta propagazione ionosferica influenzata dalle ore di luce solare, diciamola così semplicemente  [emoji28] se invece vorrai approfondire, online trovi tanti scritti in merito, uno ad esempio qui http://www.in3eci.it/index.php?fl=6&op=mcs&id_cont=437&eng=LA%20PROPAGAZIONE%20SPIEGATA%20BENE&idm=481&moi=481

quindi vuol dire che la tua antenna funziona, e bene, ricevi le stazioni estere che arrivano con onde riflesse appunto per propagazione ionosferica, anzichè per "onda diretta" come arriverebbero gli eventuali corrispondenti a te nelle vicinanze, in banda CB solitamente con antenne messe bene in alto si può arrivare a 50/70 KM in linea diretta,

quindi probabilmente negli orari e canali in cui hai provato, non hai trovato nessuno "on-air"  [emoji6]


Davvero esaustivo, grazie  [emoji1]

plotino

Citazione di: Han5 il 05 Febbraio 2024, 15:26:49Davvero esaustivo, grazie  [emoji1]
e aggiungo che, la propagazione in banda CB, simile alla banda radioamatoriale dei 10 Metri, segue l'andamento del ciclo di attività solare che dura 11 anni, con un minimo ed un picco di attività durante gli 11 anni che caratterizzano un ciclo appunto, dalle previsioni attuali i prossimi due anni saranno l'apice di questo ciclo solare undecennale, con un'attività più intensa durante la stagione estiva (maggior insolazione)
https://www.swpc.noaa.gov/products/solar-cycle-progression

quindi in soldoni, se ti piace fare DX, questa estate ci sarà da divertirsi!  [emoji341] [emoji12] 

'73 Luca 
HF addicted - Luca --- 1rgk380 >> 1rgk380@gmail.com

Han5

Citazione di: plotino il 05 Febbraio 2024, 15:35:00e aggiungo che, la propagazione in banda CB, simile alla banda radioamatoriale dei 10 Metri, segue l'andamento del ciclo di attività solare che dura 11 anni, con un minimo ed un picco di attività durante gli 11 anni che caratterizzano un ciclo appunto, dalle previsioni attuali i prossimi due anni saranno l'apice di questo ciclo solare undecennale, con un'attività più intensa durante la stagione estiva (maggior insolazione)
https://www.swpc.noaa.gov/products/solar-cycle-progression

quindi in soldoni, se ti piace fare DX, questa estate ci sarà da divertirsi!  [emoji341] [emoji12]

'73 Luca
Non vediamo l'ora, comunque già desso non è male. Faremo il confronto man mano che i mesi passano  [emoji1]

1vr005

Penso che non senti nessun italiano perché ci sono poche stazioni attive. Io credo di avere a portata in 27 MHz circa 150-200000 abitanti, e in radio ne sento una decina-quindicina.
In certe bande come i 40 metri senti quasi sempre quasi tutta Europa e quindi con 300-350 milioni di persone  a portata i quattro gatti che sono on air sembrano tanti e sentendo un paio di tedeschi, altrettanti francesi, un inglese, un olandese, due spagnoli, tre italiani, uno da Malta, uno dall'Ungheria e un greco sembra che ci sia chissà che, ma pensandoci e valutando a occhio l'area da cui ti arriva quella manciata di stazioni ti accorgi che è un deserto dei tartari. In 27 MHz a banda chiusa hai quei 50-100 km di raggio di portata e ti accorgi quasi subito che non c'è quasi nessuno.
A me colpisce il nulla cosmico che si sente negli SDR di Roma, città da 3.5 milioni di abitanti e a volte capita di sentire tre qso in simultanea. Sarebbe interessante andare in qualche punto super-tattico come l'area fra l'albergo e l'osservatorio di Campo Imperatore sul Gran Sasso in Abruzzo per avere copertura su mezza italia e rendersi conto di che traffico c'è - se c'è.

AZ6108

#12
Ma basta anche arrivare sui Sibillini se non sui monti della Laga, basta un SDR ed una buona antenna (e c'è posto per metterla in opera) per ricevere e vedere la DESOLAZIONE di certe bande, o quantomeno lo stato attuale delle stesse, io ho la fortuna di avere orizzonte libero dal medio appennino sino alla Maiella, ed il "panorama RF" su certe bande e' desolante, in compenso si riceve un mucchio di roba dal resto del globo (incluso l'Antartide); è un " trend" vedremo come evolverà...

una volta (si ok sono vecchio) anche i CB sapevano come calcolare un'antenna o come leggere le carte ionosferiche, oggi ...  [emoji14]
Violence is the last refuge of the Incompetent
Salvor Hardin


Han5

Citazione di: 1vr005 il 05 Febbraio 2024, 19:53:19Penso che non senti nessun italiano perché ci sono poche stazioni attive. Io credo di avere a portata in 27 MHz circa 150-200000 abitanti, e in radio ne sento una decina-quindicina.
In certe bande come i 40 metri senti quasi sempre quasi tutta Europa e quindi con 300-350 milioni di persone  a portata i quattro gatti che sono on air sembrano tanti e sentendo un paio di tedeschi, altrettanti francesi, un inglese, un olandese, due spagnoli, tre italiani, uno da Malta, uno dall'Ungheria e un greco sembra che ci sia chissà che, ma pensandoci e valutando a occhio l'area da cui ti arriva quella manciata di stazioni ti accorgi che è un deserto dei tartari. In 27 MHz a banda chiusa hai quei 50-100 km di raggio di portata e ti accorgi quasi subito che non c'è quasi nessuno.
A me colpisce il nulla cosmico che si sente negli SDR di Roma, città da 3.5 milioni di abitanti e a volte capita di sentire tre qso in simultanea. Sarebbe interessante andare in qualche punto super-tattico come l'area fra l'albergo e l'osservatorio di Campo Imperatore sul Gran Sasso in Abruzzo per avere copertura su mezza italia e rendersi conto di che traffico c'è - se c'è.
Hai ragione, i numeri sono impietosi, fuori dagli orari di propagazione si sentono solo alcuni echi lontani

Han5

Citazione di: AZ6108 il 05 Febbraio 2024, 20:59:33Ma basta anche arrivare sui Sibillini se non sui monti della Laga, basta un SDR ed una buona antenna (e c'è posto per metterla in opera) per ricevere e vedere la DESOLAZIONE di certe bande, o quantomeno lo stato attuale delle stesse, io ho la fortuna di avere orizzonte libero dal medio appennino sino alla Maiella, ed il "panorama RF" su certe bande e' desolante, in compenso si riceve un mucchio di roba dal resto del globo (incluso l'Antartide); è un " trend" vedremo come evolverà...

una volta (si ok sono vecchio) anche i CB sapevano come calcolare un'antenna o come leggere le carte ionosferiche, oggi ...  [emoji14]

Quei pochi che sento sulla CB mi sembrano davvero poco interessati alle questioni tecniche, per questo vorrei prendere la patente da radioamatore e fare il "salto" di livello

1vr005

Citazione di: Han5 il 06 Febbraio 2024, 08:39:14Quei pochi che sento sulla CB mi sembrano davvero poco interessati alle questioni tecniche, per questo vorrei prendere la patente da radioamatore e fare il "salto" di livello
Non aspettarti l'Accademia di Svezia neanche lì. Più che altro rileverai il salto di boria.

Han5

Citazione di: 1vr005 il 06 Febbraio 2024, 10:47:14Non aspettarti l'Accademia di Svezia neanche lì. Più che altro rileverai il salto di boria.
[emoji13]

SynergiA

A mio parere la desolazione più assurda sono le POC Radio. [emoji23]
Che nessuno me ne voglia, ma acquistare a 200 Euro un coso che esteticamente sembra una radio dove dento ci mettono i rimasugli di magazzino degli smartphone anni 2000 con installato Zello, è al limite del fetish!  [emoji90]

Ma usiamo lo smartphone che già abbiamo a sto punto!  [emoji28] 

Voglio bene comunque a chi gira con lo smartphone e anche la POC Radio. 


sirbone

questa potrebbe essere una chiave di lettura: la Sicilia gode di una ottima reputazione come posizione per i DX, quindi ascolti molte comunicazioni in propagazione; strano che non riesca ad ascoltare comunicazioni locali, ci sono diversi utenti CB siciliani sul forum, il che indica una buona diffusione dello strumento, e la densità di popolazione è abbastanza alta.
credo sia una questione di orari o abitudini, oppure sei così sfortunato da non avere corrispondenti nel raggio di alcune decine di km.
vedi se riesci a raggiungere un websdr nei pressi: se arrivi lì è probabile che quello che ascolti sul websdr lo possa ascoltare anche con il tuo apparato.

Citazione di: Han5 il 05 Febbraio 2024, 14:21:23Sono genovese ma mi trovo in Sicilia


1vr005

Potrebbe essere in fondo a un'area convessa. I 27 MHz non entrano molto bene nelle valli e nelle conche.

Usando questo
http://www.heywhatsthat.com/profiler.html

o questo
https://www.heywhatsthat.com/

ci si puè fare un'idea del proprio coverage e di quali siano gli ostacoli più penalizzanti che si hanno attorno. Per la mia esperienza è un tantino conservativo, cioè in realtà si arriva in posti che sembrano out of reach più spesso di quanto avvenga il contrario. Non dà conto delle riflessioni e di alcuni effetti atmosferici.

Han5

Citazione di: 1vr005 il 08 Febbraio 2024, 08:53:06Potrebbe essere in fondo a un'area convessa. I 27 MHz non entrano molto bene nelle valli e nelle conche.

Usando questo
http://www.heywhatsthat.com/profiler.html

o questo
https://www.heywhatsthat.com/

ci si puè fare un'idea del proprio coverage e di quali siano gli ostacoli più penalizzanti che si hanno attorno. Per la mia esperienza è un tantino conservativo, cioè in realtà si arriva in posti che sembrano out of reach più spesso di quanto avvenga il contrario. Non dà conto delle riflessioni e di alcuni effetti atmosferici.
Grazie. Il secondo link mi sembra migliore. Ora cerco di capire come usarlo  [emoji1]

Ste981

73 a tutti, 
il 25 e il 28 aprile durante un evento del gruppo Alfa Tango ho collegato due volte un corrispondente nelle Canarie da barra mobile, in pianura nord Italia con antenna da 110cm e 12W! 

A parte questi collegamenti straordinari da una BM, mi chiedevo come mai dopo il nostro QSO continuavo a sentire bene lui che faceva QSO con diversi Italiani ma non sentivo per niente essi.
Ho pensato: La propagazione è come una corrente d'aria che viaggia nello stesso senso? (in questo caso verso EST)
Cioè io dal Nord che arrivo alla Canarie e gli altri Italiani (da più giù di me) che arrivano anche là ad Est, ma senza arrivare a me verso NORD??  

AZ6108

#22
vedi qui

https://www.ariparma.it/corsi/patente/Lezione%2012%20-%20Propagazione.pdf
<
>

pag 14 per iniziare. poi magari leggi per bene il resto

ciao

[edit]

corretto link al documento PDF
Violence is the last refuge of the Incompetent
Salvor Hardin

Marcello

Perché gli Italiani se non sono vicini a casa tua è difficile sentirli, mentre tramite la propagazione è più facile sentire altri paesi soprattutto in questa stagione e periodo ma soprattutto perché sono in maggioranza più numerosi.

L'aggettivo "Straniero" è molto generico, e significa quindi tutto il resto tranne gli italiani, in valore assoluto sono molti molti di più, è normale sentirli in percentuale maggiore.

Marcello


plotino

Citazione di: Ste981 il 07 Maggio 2024, 18:45:14mi chiedevo come mai dopo il nostro QSO continuavo a sentire bene lui che faceva QSO con diversi Italiani ma non sentivo per niente essi.
Ho pensato: La propagazione è come una corrente d'aria che viaggia nello stesso senso? (in questo caso verso EST)
Cioè io dal Nord che arrivo alla Canarie e gli altri Italiani (da più giù di me) che arrivano anche là ad Est, ma senza arrivare a me verso NORD?? 

rebus:


HF addicted - Luca --- 1rgk380 >> 1rgk380@gmail.com

BarboneNet

Citazione di: Ste981 il 07 Maggio 2024, 18:45:1473 a tutti,
il 25 e il 28 aprile durante un evento del gruppo Alfa Tango ho collegato due volte un corrispondente nelle Canarie da barra mobile, in pianura nord Italia con antenna da 110cm e 12W!

A parte questi collegamenti straordinari da una BM, mi chiedevo come mai dopo il nostro QSO continuavo a sentire bene lui che faceva QSO con diversi Italiani ma non sentivo per niente essi.
Ho pensato: La propagazione è come una corrente d'aria che viaggia nello stesso senso? (in questo caso verso EST)
Cioè io dal Nord che arrivo alla Canarie e gli altri Italiani (da più giù di me) che arrivano anche là ad Est, ma senza arrivare a me verso NORD?? 

ce anche il backscatter :D lo scorso anno ad ottobre abbiamo fatto il contest emilia romagna in ritardo, e tutta l'italia si è collegata in backscatter in un periodo pessimo per la propagazione e-sporadic.....questi giorni c'è una apertura forte al polo nord.
Radio: Yaesu FT-710 | Yaesu FT-891 | Yaesu FT-100
Antenne: T2LT 11-10m | Sirio Performer P2000 11-10m | Rybakov 60-10m | DeltaLoop 37° 11m | DeltaLoop 60° 11-10m | DeltaLoop 60° 40-6m | Skypper 11-10m | Skyrex 11m
Tuner: MFJ-998 | ATU-100 | MFJ-945E
Lineari: RM KL 805 Plus | RM HLA-300V Plus HP | RM KL 505V
Microfoni: MH-31 Full Modded | Astatic RoadDevil Modded | Zetagi M93
Canale YouTube: https://www.youtube.com/channel/UCXQxTF1vOZ4CLUg30DLPppg


bergio70

No, semplicemente gli italiani erano troppo vicini.

Ste981

#27
Citazione di: plotino il 07 Maggio 2024, 22:10:26rebus:




Perfetto grazie, rebus risolto subito.
Guardando l'immagine centrale praticamente le Canarie erano in "coverage area", ed io ero io "skip zone" da non ricevere gli altri Italiani. La mia frase  "La propagazione è come una corrente d'aria che viaggia nello stesso senso" è stata proprio buttata lì da novizio che sono [emoji1] , ma l'idea era più o meno quella, cioè la propagazione copre (non viaggia) un area in una certa direzione (naturalmente diversa in base alle caratteristiche dell'atmosfera in quel momento) rispetto al TX, mi era solo sfuggito il fattore "zona di silenzio"

inoltre, Bella questa rappresentazione con la coverage area rappresentata, avevo solo visto disegni con la linea dell'onda che riflessa va da un'antenna ad un altra del globo (es. prima immagine) e ora mi chiedo:
questa COVERAGE AREA quanto è grande? può essere quantificata/calcolata?
Più l'angolo di incidenza è grande e più arrivo lontano  e più sarà più vasta quest'area?

A questo link un bella spiegazione:
https://www.tpub.com/neets/book10/40f.htm

Sicuramente molti fattori influenzano la grandezza della coverage area (potenza/tipo antenna/ionosfera), ma secondo la vostra esperienza quest'area solitamente  è molto variabile o solitamente è spesso la stessa?
Ad esempio se arrivo in Francia copre tutta la Francia o un area più ristretta?
Se arrivo negli Stati Uniti (Francia in skip zone?) li copro tutti coast to coast?

----
Aggiungo un po' di carne al fuoco.....
Avevo letto da qualche parte di una persona che dall'auto parcheggiata in cortile riceveva segnali che non riceveva con l'antenna sul tetto della casa a pochi metri.
Guardando il disegno sotto mi viene da pensare che esso si trovasse al limite dell'area di copertura delle onde riflesse o delle onde trasmesse via terra (ground wave coverage) e quindi esse arrivavano ancora giuste giuste all'antenna sul tettino dell'auto ma non più in alto sull'antenna della casa. Ragionamento esatto??



Aros

Gli effetti della propagazione sono oggetto continuo di studio, certezze non ce ne sono , la raccolta di dati statistici ci porta a deduzioni senza formule esatte o equazioni risolvibili e questo è  il bello della radio con tutti i suoi misteri.
Spesso anche le strumentazioni danno dati fuorvianti per la complessità  dei fenomeni propagativi ,fenomeni che hanno un cosi ampio numero di variabili non considerate non considerabili ed ii aggiungo "sconosciute" che sono impossibili da verificare , prendiamone atto .
l'ignoranza è peggio del covid

AZ6108

Citazione di: Ste981 il 08 Maggio 2024, 08:52:18Guardando l'immagine centrale praticamente le Canarie erano in "coverage area", ed io ero io "skip zone" da non ricevere gli altri Italiani.

Non esattamente, considera quest'immagine nel post di @plotino

https://www.researchgate.net/profile/Ben-Witvliet/publication/263054262/figure/fig3/AS:296376475897861@1447673066695/Ionospheric-radio-wave-propagation-above-the-critical-frequency-results-in-a-skip-zone.png



ora, a sinistra vedi l'antenna trasmittente (es. la tua stazione), mentre sulla destra vedi l'area di copertura ove saranno le antenne riceventi (nel tuo caso la stazione alle Canarie), lo stesso vale rovesciando le cose, ossia ponendo la stazione alle Canarie in TX e la tua stazione nell'area di copertura in RX, in pratica entrambe le stazioni sono reciprocamente in area di copertura, ci sei ?

A questo punto, immagina ci sia un'altra stazione in Italia nella stessa tua condizione (ossia entrambe in area di copertura) ma supponi che per la stazione Italiana tu sia all'interno della skip zone (ed all'esterno della zona utile per l'onda di terra o per la diretta), in tal caso le Canarie riusciranno a ricevere questa stazione, ma tu non ci riuscirai o magari la ascolterai con segnale molto basso mentre alle Canarie il segnale arriva ad S9 (per fare un esempio)
Violence is the last refuge of the Incompetent
Salvor Hardin


Ste981

Citazione di: Aros il 08 Maggio 2024, 10:31:35Gli effetti della propagazione sono oggetto continuo di studio, certezze non ce ne sono , la raccolta di dati statistici ci porta a deduzioni senza formule esatte o equazioni risolvibili e questo è  il bello della radio con tutti i suoi misteri.
Spesso anche le strumentazioni danno dati fuorvianti per la complessità  dei fenomeni propagativi ,fenomeni che hanno un cosi ampio numero di variabili non considerate non considerabili ed ii aggiungo "sconosciute" che sono impossibili da verificare , prendiamone atto .

Su questo sono d'accordo.
Senza entrare nella parte misteriosa che dici,  le questioni che ho posto sopra però penso siano più "semplici" e conosciute, visto anche i numerosi disegni e spiegazioni in merito ad essi che si trovano

Ste981

Citazione di: AZ6108 il 08 Maggio 2024, 10:47:35Non esattamente, considera quest'immagine nel post di @plotino

https://www.researchgate.net/profile/Ben-Witvliet/publication/263054262/figure/fig3/AS:296376475897861@1447673066695/Ionospheric-radio-wave-propagation-above-the-critical-frequency-results-in-a-skip-zone.png



ora, a sinistra vedi l'antenna trasmittente (es. la tua stazione), mentre sulla destra vedi l'area di copertura ove saranno le antenne riceventi (nel tuo caso la stazione alle Canarie), lo stesso vale rovesciando le cose, ossia ponendo la stazione alle Canarie in TX e la tua stazione nell'area di copertura in RX, in pratica entrambe le stazioni sono reciprocamente in area di copertura, ci sei ?

A questo punto, immagina ci sia un'altra stazione in Italia nella stessa tua condizione (ossia entrambe in area di copertura) ma supponi che per la stazione Italiana tu sia all'interno della skip zone (ed all'esterno della zona utile per l'onda di terra o per la diretta), in tal caso le Canarie riusciranno a ricevere questa stazione, ma tu non ci riuscirai o magari la ascolterai con segnale molto basso mentre alle Canarie il segnale arriva ad S9 (per fare un esempio)

Sì, ma è quello che stavo dicendo io credo. io e gli altri italiani naturalmente nella posizione "antenna" dell'immagine (e io posizione skip zone per gli altri italiani) i quali anche loro arrivano a Canarie facendo "skip" su di me, e io viceversa con loro.

AZ6108

#32
comunque, se ti vuoi divertire, prova a dare un'occhiata qui

https://www.voacap.com/hf/

ci vuole un pochino a capire bene come funziona, ma ne vale la pena, allego un'immagine di esempio, ma per il resto conviene leggersi bene la documentazione ed i vari tutorials


Violence is the last refuge of the Incompetent
Salvor Hardin

AZ6108

Violence is the last refuge of the Incompetent
Salvor Hardin

BarboneNet

Aggiungerei che se la ionosfera non è "macchiata" il rimbalzo nn ha molta forza

Inviato dal mio SM-M135F utilizzando Tapatalk

Radio: Yaesu FT-710 | Yaesu FT-891 | Yaesu FT-100
Antenne: T2LT 11-10m | Sirio Performer P2000 11-10m | Rybakov 60-10m | DeltaLoop 37° 11m | DeltaLoop 60° 11-10m | DeltaLoop 60° 40-6m | Skypper 11-10m | Skyrex 11m
Tuner: MFJ-998 | ATU-100 | MFJ-945E
Lineari: RM KL 805 Plus | RM HLA-300V Plus HP | RM KL 505V
Microfoni: MH-31 Full Modded | Astatic RoadDevil Modded | Zetagi M93
Canale YouTube: https://www.youtube.com/channel/UCXQxTF1vOZ4CLUg30DLPppg

AZ6108

#35
Citazione di: BarboneNet il 08 Maggio 2024, 12:48:25Aggiungerei che se la ionosfera non è "macchiata" il rimbalzo nn ha molta forza

Beh... https://www.sciencealert.com/powerful-flares-just-erupted-on-the-sun-and-their-effects-are-lashing-earth

[emoji1]

comunque, non è questione di "forza" quanto di dissipazione, e la stessa è relativa a frequenza, angolo di incidenza, potenza del segnale ed ovviamente ... condizioni degli strati ionosferici

ciao !!
Violence is the last refuge of the Incompetent
Salvor Hardin

plotino

Citazione di: BarboneNet il 08 Maggio 2024, 12:48:25Aggiungerei che se la ionosfera non è "macchiata" il rimbalzo nn ha molta forza

Inviato dal mio SM-M135F utilizzando Tapatalk


https://hf.dxview.org/

73 Luca
HF addicted - Luca --- 1rgk380 >> 1rgk380@gmail.com

AZ6108

#37
Citazione di: plotino il 08 Maggio 2024, 15:11:16https://hf.dxview.org/

si, è una versione molto semplificata di VOACAP, ma è comunque comodo per farsi un'idea veloce delle "conDX" generali, poi di siti, o meglio "portali" che riportano/ri-elaborano i dati dalle varie sorgenti o da contatti "on air" in tempo reale, se ne trovano a mucchi, giusto per fare qualche esempio, oltre a quelli già visti


https://solar.w5mmw.net/

https://www.swpc.noaa.gov/communities/radio-communications

https://prop.kc2g.com/

https://soundbytes.asia/proppy/area

https://www.dxmaps.com/spots/addfavorite.html?Lan=E&Frec=ALH&ML=M&Map=W2LN&HF=S

https://dxheat.com/dxc/

https://www.dxmaps.com/spots/mapg.php?Lan=E

https://www.sws.bom.gov.au/HF_Systems/7/1


Violence is the last refuge of the Incompetent
Salvor Hardin

olasvadas

#38
Ho abbandonato a CB tanti anni fa diciamo fine anni '80/primi anni '90, e da un certo momento in poi avevo sul tetto una antenna Starduster montata su un tetto al sesto piano, un 20/25 metri DI RG8 MIL e ho usato nel tempo un Midland Alan 48 e un Hy-Gain V come radio.
Sono perplesso, le spiegazioni mi convincono un po' poco, per me se non si sente nessuno è eventualmente perché non c'è nessuno, cioè con la configurazione sopra descritta io conversavo sia con un tizio a 400 metri da me che con gente di tutta la città, spesso della provincia e oltre ed in estate era abbastanza normale connettere USA e America Latina senza dover usare il lineare. Ma altri tempi e altri numeri....


AZ6108

ci sarebbe da discutere per un pezzo sulla cosa, ma fondamentalmente... in quegli anni avevi CB anche a poche centinaia di Km uno dall'altro, oggi no, e quanto già scritto, spiega perfettamente la situazione senza nessun mistero.
Violence is the last refuge of the Incompetent
Salvor Hardin

1vr005

Citazione di: olasvadas il 10 Maggio 2024, 17:40:40Ho abbandonato a CB tanti anni fa diciamo fine anni '80/primi anni '90, e da un certo momento in poi avevo sul tetto una antenna Starduster montata su un tetto al sesto piano, un 20/25 metri DI RG8 MIL e ho usato nel tempo un Midland Alan 48 e un Hy-Gain V come radio.
Sono perplesso, le spiegazioni mi convincono un po' poco, per me se non si sente nessuno è eventualmente perché non c'è nessuno, cioè con la configurazione sopra descritta io conversavo sia con un tizio a 400 metri da me che con gente di tutta la città, spesso della provincia e oltre ed in estate era abbastanza normale connettere USA e America Latina senza dover usare il lineare. Ma altri tempi e altri numeri....
Da un lato, in occidente ci sono chiaramente molte meno stazioni, ma sono sbucate quelle dall'Est europeo che una volta non c'erano (e meno male che si è messo un po' di ordine alla questione radiotaxi russi, che fino a qualche anno fa erano ovunque).
Dall'altro, c'è stata una netta escalation delle potenze e delle performance delle antenne. Per inseguire il DX si è fatto ricorso a potenze sempre maggiori (basti notare che oggigiorno è normale avere in casa baracchini da 60W in SSB mentre una volta se ne spremevano 12 fischiando se andava bene) e ad antenne sempre più toste. Immagino di non essere il solo che sente quasi tutti i giorni un brasiliano che chiama sui canali 20, 21, 22 e 23 CB con una yagi 6 elementi e 1KW in FM.
Osservo che quando c'è skip per gli States sul canale 38 lsb c'è una baraonda di stazioni americane, ma faccio fatica a collegarne qualcuna; in primo luogo perché la baronda ce l'hanno anche loro e in secondo luogo perché io sto in una valle e loro naturalmente sentono prima e meglio altre stazioni europee che non sono in valle e arrivano più forti. Ma a maggior ragione sentiranno prima le altre stazioni europee che li chiamano con una yagi e 1K, mentre io ci penso due volte ad alzare oltre 10W.

olasvadas

Citazione di: Han5 il 05 Febbraio 2024, 13:14:17Ho da poco montato una nuova antenna 5/8 Sirio. Ricevo solo trasmissioni dall'estero e nessun italiano, qualcuno mi sa dire perché?
Domanda, dove abiti? zona generica basta e avanza.....

AZ6108

#42
Citazione di: Han5 il 05 Febbraio 2024, 13:14:17Ho da poco montato una nuova antenna 5/8 Sirio. Ricevo solo trasmissioni dall'estero e nessun italiano, qualcuno mi sa dire perché?

la 5/8 specie se montata (relativamente) bassa, presenta angoli di lancio bassi, ottimi per il DX (se la alzi, gli angoli si alzano contrariamente a quanto si potrebbe pensare), ecco una delle spiegazioni; da notare che l'altezza va rilevata rispetto all'effettivo piano di terra e non al suolo od al livello del mare; per dire, un'antenna posta ad 1.5m da un tetto in cemento armato alto 20m, sarà ad 1.5m, e non a 21.5m, dal piano di terra ed il solido di radiazione sarà quello dell'antenna posta ad 1.5m dal suolo, anche se "l'orizzonte libero" sarà maggiore (nota 1.5m o meno è l'altezza ottimale per una 5/8 da usare per DX)



Violence is the last refuge of the Incompetent
Salvor Hardin

olasvadas

#43
Citazione di: AZ6108 il 10 Maggio 2024, 19:16:53ci sarebbe da discutere per un pezzo sulla cosa, ma fondamentalmente... in quegli anni avevi CB anche a poche centinaia di Km uno dall'altro, oggi no, e quanto già scritto, spiega perfettamente la situazione senza nessun mistero.

AnNi '70/'80 avevi gente col rischio di toccare le antenne del vicino, altro che centinaia di km, i 23 canali iniziali, ma anche i 40 (23+17) successivamente messi a disposizione dai fabricanti delle radio, erano belli pieni di gente, ma come hanno sempre detto i più importanti negozianti di apparecchiature radioelettriche, la CB è stata uccisa dalle telefonia cellulare.

Spinner

#44
Citazione di: olasvadas il 13 Maggio 2024, 10:44:16AnNi '70/'80 avevi gente col rischio di toccare le antenne del vicino, altro che centinaia di km, i 23 canali iniziali, ma anche i 40 (23+17) successivamente messi a disposizione dai fabricanti delle radio, erano belli pieni di gente, ma come hanno sempre detto i più importanti negozianti di apparecchiature radioelettriche, la CB è stata uccisa dalle telefonia cellulare.
ed internet. tutto il mondo radiantistico è andato in declino soprattutto a causa della perdita del "mistero" della sperimentazione per potere fare ed ottenere comunicazioni allora simili alla fantascienza.

ora vedi che parlare, rimanendo sugli 11 metri, con qualcuno in brasile od in USA magari da auto ad auto non suscita nessuna emozione anzi quasi fastidio [emoji13].

non parliamo poi delle prime trasmissioni dati e la formazione della rete packet che è stata una esperienza strabiliante. (ridicola ora ma tutto è nato da li).

la rovina è iniziata quando si è voluto mescolare il mondo ham con quello commerciale interconnettendo i due sistemi.

tutto ha perso rapidamente senso. forse se i due mondi fossero rimasti separati sarebbe rimasto più interesse.

dimenticavo.. altra superbotta le enormi difficoltà ad ottenere permesso alle installazioni di antenne e le beghe con il vicinato.