Suggerimenti cb

Aperto da arturo, 30 Dicembre 2023, 23:00:39

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

arturo

Buonasera a tutti. Sto per attirarmi qualche meritata critica: abito al piano terra con giardino di una palazzina di tre piani, ho una Sirio Thunder che installerò in giardino , in cima ad un gazebo di 2,5 mt, vorrei prendere un apparato omologato con bande laterali. So che per ora ci farò poco ma è' una sistemazione provvisoria,  tra un anno circa cambio casa. Chi mi da indicazioni su sistemazione antenna,  lunghezza del cavo o qualunque altro  suggerimento? Grazie in anticipo ! 
Desmo67 - The best road is ahead


rylassato

73 a tutti
Se hai un lato coperto o più, da come ho capito, da tre piani di palazzo, aspettati di fare molto poco.. poi la situazione peggiora se invece di essere in campagna sei magari in centro città, coperto da tanti altri edifici.

Come radio che viene venduta proprio come CB con le bande laterali, e quindi omologata, mi viene in mente il 3900 nuovo, che dentro sarebbe in sostanza un 6900 e vari, che nascono come apparecchi radioamatoriali.

Visto che cambierai casa, ti consiglio di non spendere molto in cavi e attrezzatura, vai di RG58 che va più che bene e quando cambierai casa e farai le cose per bene con cavi di sezione più grossa e più costosi, lo potrai riutilizzare per collegare strumenti, l'antenna  più è in alto e libera da ostacoli, meglio è.

L V

Per la lunghezza del cavo segui le istruzioni o avrai valori di ROS alti !

i5wnn

Citazione di: L V il 31 Dicembre 2023, 00:50:30Per la lunghezza del cavo segui le istruzioni o avrai valori di ROS alti !
IL rapporto di onde stazionarie (ros) non ha nulla a che vedere con la lunghezza del cavo per cui usa il cavo che ti serve. Ricorda che cavi lunghi e non di qualità attenuano il segnale sia in ricezione che in trasmissione.

inviato ANE-LX1 using rogerKapp mobile



rylassato

Sia con antenne autocostruite che nuove anche veicolari, non ho mai notato differenze tangibili circa il cavo: il mio consiglio è semplicemente quello di stenderlo semplicemente per la misura che ti serve. Qui l'ostacolo principale è la posizione dell'antenna, non mi concentrerei troppo sulla possibile attenuazione dovuta alla lunghezza del cavo

sirbone

credo che sia sfuggito il modello di antenna:

Citazione di: arturo il 30 Dicembre 2023, 23:00:39ho una Sirio Thunder che installerò in giardino , in cima ad un gazebo di 2,5 mt

il consiglio corretto è quello di L V : il cavo sotto la thunder fa parte dell'antenna per lunghezze predeterminate, più o meno 1/4 d'onda e multipli, di cavo installato in in verticale; si può provare a interrompere, con choke, la tratta dopo la lunghezza minima in modo da evitare che tutto il cavo diventi parte dell'antenna, ma non si riesce a ottenere l'installazione funzionante di una thunder (e simili: storm, hurricane, etc) se non si tiene conto della lunghezza del cavo.


arturo

Buongiorno ! Vi ringrazio per le tante risposte che denotano un livello di competenza tecnica davvero alto. Io da sempre ho avuto radio tra le mani senza però acquisire conoscenze tecniche vere come si sarà capito, per cui vi farò qualche ulteriore domanda.  
Sono consapevole che la posizione dell'antenna che ho illustrato è' molto penalizzante , ci proverò lo stesso, mal che vada tengo tutto per quando mi sarò trasferito tra un anno. Almeno non sono in città ma in cittadina in provincia di Bergamo, non sono circondato da palazzi alti. 
Desmo67 - The best road is ahead


arturo

Citazione di: sirbone il 31 Dicembre 2023, 04:16:06credo che sia sfuggito il modello di antenna:
il consiglio corretto è quello di L V : il cavo sotto la thunder fa parte dell'antenna per lunghezze predeterminate, più o meno 1/4 d'onda e multipli, di cavo installato in in verticale; si può provare a interrompere, con choke, la tratta dopo la lunghezza minima in modo da evitare che tutto il cavo diventi parte dell'antenna, ma non si riesce a ottenere l'installazione funzionante di una thunder (e simili: storm, hurricane, etc) se non si tiene conto della lunghezza del cavo.

In effetti le istruzioni dell'antenna indicano la necessità di usare un cavo di lunghezza predefinita. Ovviamente essendo l'antenna in giardino non potrò stendere tutto il cavo in "verticale", forse visto che la lunghezza non la posso scegliere io non potrò nemmeno "stenderlo" tutto : questo è' un problema in più ? 
Desmo67 - The best road is ahead

arturo

Citazione di: L V il 31 Dicembre 2023, 00:50:30Per la lunghezza del cavo segui le istruzioni o avrai valori di ROS alti !

Quale rosmetro posso acquistare senza spendere un patrimonio? 
Desmo67 - The best road is ahead

arturo


Come apparato intendevi questo ? Grazie ! 

Super Star 3900 - Nuova versione - emittente mobile CB-27 - Am/FM/USB/LSB - Multinorma europeo https://amzn.eu/d/aIz7e2E
Desmo67 - The best road is ahead

sirbone

la lunghezza del cavo dopo la tratta predefinita non è critica e nemmeno la posizione.
sono i primi 2,73m di rg58 (e multipli) a essere soggetti alla condizione di essere stesi quanto più possibile in verticale sotto l'antenna.
dopo quei primi 2,73m puoi usare un choke avvolto in aria (16 spire su supporto da 60-66 mm, oppure 5 spire su supporto da 110mm, oppure ancora 10 spire su supporto da 100mm; non sono equivalenti ma devi trovare quello che si adatti meglio alla tua installazione) per "interrompere" il percorso delle correnti di modo comune che permettono di usare quel pezzo di cavo come braccio dell'antenna, ma è meglio evitare che l'antenna corra per casa o che l'apparato ne faccia parte.
esistono anche altri choke più efficienti, alcuni anche più compatti, ma sono di costruzione meno immediata; avvolgere un cavo su un supporto è semplice e rapido.
è quella prima tratta di cavo che è critica e crea gran parte dei malfunzionamenti


Citazione di: arturo il 31 Dicembre 2023, 08:02:52Ovviamente essendo l'antenna in giardino non potrò stendere tutto il cavo in "verticale", forse visto che la lunghezza non la posso scegliere io non potrò nemmeno "stenderlo" tutto : questo è' un problema in più ?

1vr005

Citazione di: arturo il 31 Dicembre 2023, 08:15:15Come apparato intendevi questo ? Grazie !

Super Star 3900 - Nuova versione - emittente mobile CB-27 - Am/FM/USB/LSB - Multinorma europeo https://amzn.eu/d/aIz7e2E
Quello è un ottimo baracchino. Buon audio, ottima e forte modulazione, ricezione con buona immunità agli splatter e desensing, luminosità del display canali e s-meter regolabile, roger beep disinseribile e non programmabile (un tono fisso di circa 1000Hz), potenza di 4.5W in AM/FM e 12W in SSB, e ha un filtro digitale regolabile che riduce il rumore di fondo sia in ricezione sia in trasmissione.
Essendo multinorm puoi impostarlo all'accensione per rispettare le regole di vari paesi europei ed essere in regola se lo porti con te all'estero (oppure meno regolarmente impostarlo secondo uno standard estero e usarlo così in Italia, ad esempio impostare i 40 canali UK 27/81FM e chiacchierare con gli inglesi da 27.601,25 in su). Normalmente funziona solo il clarifier FINE con escursione di +-300Hz in RX, TX, o RX e TX a scelta da menu. Funziona anche in AM e FM.
Tagliando un filo all'interno è possibile passare in modalità export, perdendo però la conformità per l'uso legale come CB. Si attivano i 240 canali (perdendo la regolazione della luminisità con la manopola DIMMER, che diventa selettore di banda), e si attiva anche il clarifier COARSE con escursione di +-5KHz in ricezione e trasmissione. Non c'è funzione +10 KHz e questo esclude l'accesso ai canali alpha, anche in modalità export. Te li puoi programmare eventualmente.
Il microfono ha connessione compatibile con i vari President Jackson, Galaxy Pluto eccetera a 4 pin (la piedinatura Uniden a 4 pin appunto) e puoi utilizzarci tutti i microfoni con quella piedinatura senza armeggiare col saldatore per adattarli.
Sul pannello posteriore c'è un connettore tipo USB per programmare la radio, ma tenendola in modalità omologato multinorm non serve a niente. Se tagli il ponticello interno puoi poi programmarti le frequenze associate ai vari canali (che però rimangono 40 per banda) e modificare qualche cosina marginale, ma non molto.

Come difetti, c'è da dire che è impostato secondo standard un po' retrò, come un baracchino di inizio anni Ottanta, per cui mancano la scansione dei canali e il dual watch. Se vuoi andare a caccia di segnali per esplorare il traffico nella tua zona, devi darci dentro tu di rotella dei canali o tasti up-down. L'alzare un pelino lo squelch per silenziare il ricevitore su un canale vuoto e mandare in scansione e poi aspettare che il baracchino trovi qualcosa mentre fai altro non è possibile. A me DW e scan mancano, ma alla bisogna ho altre radio che lo fanno per cui non c'è problema.
Qui nel primo post c'è un esempio di autocostruzione del cavo di programmazione. Suppongo che le spese di spedizione siano abbondantemente aumentate rispetto a quell'epoca.
https://www.rogerk.net/forum/index.php?topic=81070.0
Personalmente consiglio di tenersi la radio integra senza tagliare il ponticello e acquistare eventualmente qualcos'altro di più flessibile per spaziare su più canali e pompare più potenza. Per iniziare, il 3900 2023 va benone e per giustificare l'istallazione della stazione va tenuto in modalità legale.
Per spenderci qualcosetta di meno, puoi prenderlo da qualche venditore italiano. Attenzione che ce ne sono due versioni diverse in vendita attualmente e quella che ti ho descritto ha il microfono come quello nella foto del tuo link, con l'etichetta PIHERNZ sul coperchio. L'altra versione ha il microfono diverso e non la conosco.

nik77

Salve Arturo e a tutti , senza complicarti troppo la vita ,fai un choke con il cavo rg58 stesso e lascia solo 20cm al connettore al antenna ,guarda che sono diversi anni che faccio sperimenti ,allora usi un choke 16 spire su un diam. di 5cm meglio su 6cm , poi un comune ros meter per misurare le onde stazionarie cosidetto VSWR , non credo che avrai molti problemi ,soluzione semplice senza tanti problemi , non usare quel choke 5 spire su diam. 11cm non va bene , io ho su un antenna da quasi 3 anni con choke 16 spire per 28mhz  29mhz , e uno per i 27mhz che funziona alla grande , se ce la faccio dopo faccio una foto del antenna dei 27mhz cosi vedi il choke dove e' piazzatto , mi ricordo che sul forum skypperman ed io avevamo fatto un confronto tra 5 spire e 16 spire con misurazioni  , ed il risultato era 16 spire il migliore , poi io nella fascia 28mhz 29mhz ho collegato mezzo eu e USA e nord Africa, antenna verticale piccolo 1/2 onda su canna da pesca ,si ricordi bene che ci vuole poco per divertirsi , buon fine anno a tutti and a grand happy new year ,73s to all ,nik


sirbone

@nik77 effettivamente una 1/2 onda con LC come quella di skypperman avrebbe un rendimento migliore della sirio thunder e andrebbe benissimo il choke poco sotto all'alimentazione, ma @arturo ha la thunder e questa funziona decentemente solo con il cavo che fa da secondo braccio...

Citazione di: nik77 il 31 Dicembre 2023, 12:09:55Salve Arturo e a tutti , senza complicarti troppo la vita ,fai un choke con il cavo rg58 stesso e lascia solo 20cm al connettore al antenna ... antenna verticale piccolo 1/2 onda su canna da pesca

arturo

@nik77  @sirbone Intanto grazie , fino a stamattina non sapevo nemmeno cosa fosse un choke , adesso l'ho capito. 
Quindi, considerando che ho una Thunder ...
  • monto l'antenna facendo in modo che il cavo vada in verticale di 2,73m
  • Subito sotto i 2,73m faccio un choke (lo faccio io facendo passare il cavo con le spire su un disco di ferrite del diametro indicato). 
Domanda : visto che non voglio lasciare cavi volanti, posso applicare un connettore al cavo subito dopo il choke e da lì far partire il cavo che va in casa fino all'apparato? 
Desmo67 - The best road is ahead

arturo

Citazione di: 1vr005 il 31 Dicembre 2023, 09:13:57Quello è un ottimo baracchino. Buon audio, ottima e forte modulazione, ricezione con buona immunità agli splatter e desensing, luminosità del display canali e s-meter regolabile, roger beep ... disinseribile e non programmabile (un tono 
@ivr005 grazie per la recensione, mi hai convinto sul prodotto, mi sa che lo prendo 😉
Desmo67 - The best road is ahead

nik77

Salve sirbone , ho gia avuto un sperimento cosi sotto mano , basta aggiungere dei fili circa 2 o 3 alla massa, risolto il problema , poi non stresso abbastanza che ormai tutti dovrebbe avere un piccolo NanoVNA , con cui vedi i valori sia di risonanza che inductance e capacitance e anche log mag ,poi da li si risolve tutto , al massimo Arturo puo provare a spostare il choke a 2.4 metri sotto il punto di alimentazione del antenna , 73s to all ,nik.

nik77

#17
Citazione di: arturo il 31 Dicembre 2023, 14:23:30@nik77  @sirbone Intanto grazie , fino a stamattina non sapevo nemmeno cosa fosse un choke , adesso l'ho capito.
Quindi, considerando che ho una Thunder ...
  • monto l'antenna facendo in modo che il cavo vada in verticale di 2,73m
  • Subito sotto i 2,73m faccio un choke (lo faccio io facendo passare il cavo con le spire su un disco di ferrite del diametro indicato).
Domanda : visto che non voglio lasciare cavi volanti, posso applicare un connettore al cavo subito dopo il choke e da lì far partire il cavo che va in casa fino all'apparato?
Certo che puo fare una connessione dopo il choke ,pero qua stavo parlando di un choke fatto in aria avvolto su un tubo in pvc niente ferrite ,73s to all,nik
poi ottima la nuova 3900 della crt

nik77

Salve Massimo, hai provato a tarare quel antenna su una freq. piu bassa ?,ci sono dei dati su quel antenna ? , perche certi antenna per bm hanno una banda ristretto  ,puo essere il tuo problema, se hai usato un anallizzatore quale ? poi guarda te , 73s to all,nik


1vr005

Citazione di: arturo il 31 Dicembre 2023, 14:26:36@ivr005 grazie per la recensione, mi hai convinto sul prodotto, mi sa che lo prendo 😉
Oro. È un eccellente baracchino.
E non buttare 20€ per un cavo di programmazione che poi non userai un granché se non per disattivare il beep alla pressione dei tasti. Nel topic che ti ho indicato ci sono le istruzioni dettagliate per l'autocostruzione. Basta avere un po' di pazienza per ricevere il materiale necessario.
Così ti fai 5€ di cavo e ti avanzano 15€ di birre [emoji1]

arturo

#20
 @nik77  Non avresti un'immagine di un choke fatto in aria su tubo pvc, giusto per capire meglio?
Desmo67 - The best road is ahead

AZ6108

Violence is the last refuge of the Incompetent
Salvor Hardin

sirbone

per il choke, meglio avvolto in aria, come ha scritto @nik77
16 spire da 60-66 mm
puoi usare i connettori prima e dopo il choke, basta che siano ben protetti dalle infiltrazioni di acqua, sulle frequenze CB le perdite sono abbastanza relative; ma, almeno per il settaggio della stazione, ti conviene usare un cavo unico, partendo dall'antenna, con cui avvolgere il choke ed eventualmente farlo "scorrere" sulla linea di RG58 fino a trovare il miglior punto di applicazione: i tagli rendono definitiva la misura del cavo, in caso di errori è necessario fare giunzioni oppure posare un cavo nuovo, è una stazione provvisoria, ha senso sprecare del cavo e dei connettori?

AZ6108

#23
per una guida pratica dai un'occhiata qui


per quanto riguarda "il numero di spire", fai in questo modo, apri questa pagina

https://nomonsuhendar.blogspot.com/2020/12/flower-pot-antenna-calculator.html

immetti la frequenza in MHz, ad esempio 27.000 ed il fattore di velocità del coassiale, ad es. 0.66 per RG58, quindi clicca "calculate" ed annota la lunghezza totale di coassiale da usare per il choke, es. 396cm (3.96m), prendi uno spezzone di tubo in PVC con diametro tra i 10 ed i 30 cm ed usalo per avvolgere il coassiale in spire serrate come nel video sopra, blocca inizio e fine del coassiale usando delle fascette di nylon, quindi appendi il choke in modo che non tocchi il palo o il terreno

considerando l'antenna problematica, marca con del nastro adesivo una lunghezza di cavo, partendo dal connettore di antenna. pari ad una delle lunghezze consigliate ed usa un altro pezzo di nastro adesivo per marcare la lunghezza necessaria ad avvolgere il choke

oppure, lascia perdere quell'antenna e costruisciti una flowerpot (erroneamente chiamata T2LT) ed avrai prestazioni migliori e meno problemi
Violence is the last refuge of the Incompetent
Salvor Hardin

nik77

Salve Arturo , 2 foto di un vecchio choke che ho fatto ,ricorda che uso solo il pvc come dima ,poi inastro tutto ed e cosi che diventa ad aria , poi per il resto come dice sirbone lo puo provare vicino al ingresso antenna o piu giu ,senza sprecare cavo ,basta svolgere e poi riavolgere piu giu ,poco lavoro e ben fatto ,buon fine anno a tutti ,happy new year,73s to all,
nik.




1vr005

Citazione di: AZ6108 il 31 Dicembre 2023, 16:32:47

Per non indebolire il palo forandolo in due punti come in quella foto, si possono usare due collari da un euro l'uno al Brico, dando loro poi una passata di zinco spray.


arturo

Ancora grazie per i preziosi suggerimenti, spero di poter dire di avere le idee un po' più chiare adesso. Buon anno a tutti e spero di sentivi prima o poi via radio (cb nel
mio caso)
Desmo67 - The best road is ahead