Aurora boreale sul nord Italia

Aperto da yeti, 08 Novembre 2023, 07:22:34

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

yeti



martyn77

Ciao, a quanto sembra era successo ma in maniera molto molto più lieve nel 2003 mi sembra di aver letto.....

A quanto pare e qualche tempo che c'è dentro un busto nel campo magnetico perché (non so se l avete riscontrato anche voi) la sera intorno alle 21:00 locali ad esempio sulla banda dei 20 metri regna il silenzio.. ho confrontato anche con kiwisdr qualche SDR in Piemonte e la situazione è la stessa... 20 m non pervenuti....

r5000

73 a tutti, è successo anche a settembre, io non le ho viste direttamente ma dalle webcam e foto diffuse in rete si vedono bene,  sono fenomeni naturali rari ma nemmeno più di tanto, ad ogni tempesta solare si possono verificare, poi se molto visibili come quest'anno o poco visibile tanto da confonderli come il classico tramonto non ne ho idea, adesso con internet è un attimo fare girare foto, 10 anni fa' era più difficile e considerando il ciclo solare degli ultimi anni forse questi erano fenomeni difficili da vedere... 
Ps: riguardo alla propagazione  dei 20 mt ( e non solo...) che si chiude completamente  ad orari quasi precisi  con il tramonto del sole è normale, come  è normale che di notte recupera e permette dx che  normalmente non puoi fare  al tramonto,  poi a seconda dell'attività solare succede che la ionosfera resta ionizzata e i 20 mt restano aperti per giorni interi, è il bello della propagazione...
non dare da mangiare al troll    https://www.rogerk.net/forum/index.php?msg=858599

HAWK

#3
Non è una buona cosa.

Le aurore, devono vedersi nei coni del Polo Sud e Polo Nord.
Distanza piccola tra orizzonte eventi atmosferico e plasma solare.
Quando si vedono in centro del globo, siamo a 300 Km di quota dove si sviluppano, tra umidità e plasma del sole, sono esplosioni solari non ottimali...per Noi della terra.

Essendo a circa 300 Kn. superando ad interim la curvatura della Terra, quindi visibili da punti di vista non sperati, essendo più alta, da più lontano si vede.

In questi giorni, essendo del sistema, mi arrivano gli alert da EASA, solitamente per l' antiterrorismo aereo, o eventi bellici o altro, in aria, da 4 giorni anche questo evento.


La chiudo qui, per non allarmare nessuno, nel 2024 ci saranno, dei rilasci enormi di plasma, fuori scala prevista di norma; il grafico sborda dalla carta millimetrata...HI.

E' parere dei competenti che, in futuro non tanto ormai prossimo, ma tutti Noi non ci saremo più, la vita sulla Terra finirà proprio per questo, circa non oltre i 5/7 miliardi di anni...

Noi temporanei, stiamo vedendo gli inizi...di come finirà.

73'.





AZ6108

#5
dimenticavo, per chi fosse interessato

https://spaceweather.com/

e, per ulteriori info e foto relative alle recenti tempeste geomagnetiche

https://www.space.com/strong-geomagnetic-storm-triggers-auroras-worldwide-photos-november-2023
Violence is the last refuge of the Incompetent
Salvor Hardin


HAWK

#6


Quindi, da Prof. dl settore, prima o poi le esplosioni solari...che tanto fanno bene alla propagazione radio.

A chi non sarebbe magari in accordo, invece di asinare in giro, gli scriva, lo contatti, magari gli tolgono la laurea e la assegnano a chi dice il contrario, chissà, non saprei...


HAWK


AZ6108

Violence is the last refuge of the Incompetent
Salvor Hardin