Autore Topic: A.R.I. International DX Contest  (Letto 1306 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline iz8ftw

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 224
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
A.R.I. International DX Contest
« il: 02 Maggio 2008, 12:17:06 »
Partecipazione
 Sono invitati a partecipare OM ed SWL Italiani e stranieri. La partecipazione è aperta a tutti mentre l'accesso alla classifica ed ai premi è limitato ai Soci ARI in regola con la Quota Sociale. Non saranno accettati log provenienti da stazioni che abbiano utilizzato nominativi speciali che non siano stati richiesti seguendo le regole dell'Associazione.
 
Scopo
 E' un contest di tipo "world-wide" e quindi è possibile lavorare/ascoltare stazioni di qualsiasi country. Eccezione: non sono consentiti QSO/HRD tra stazioni Italiane.
 
Data e orario
 Il contest si svolge il primo week-end completo di maggio con inizio alle ore 2000 UTC del sabato e termine alle ore 1959 UTC della domenica. L'edizione 2008 avrà luogo il 3/4 Maggio.
 
Categorie
 Sono previste le seguenti categorie di partecipazione per le quali saranno stilate classifiche separate:

A - Singolo operatore CW

B - Singolo operatore SSB

C - Singolo operatore RTTY

D - Singolo operatore misto

E - Multi operatore (singolo tx) misto

F - SWL singolo operatore misto

G - Sezioni ARI (vedi anche capitolo 12) Classifiche e Premi).

Note:

In tutte le categorie, non sono consentite trasmissioni simultanee su bande e/o modi diversi. Chi (Singolo operatore) opera su più di un modo deve partecipare alla categoria Misto (D);

L'uso del PacketCluster è consentito a tutti i partecipanti con esclusione di operazioni di “Self-Spotting”. Per Self-Spotting si intende la generazione di spot su rete PacketCLuster a favore del proprio nominativo: (a) utilizzando il proprio nominativo; (b) spottando il proprio nominativo servendosi di un nominativo altrui; (c) prearrangiando e facendo svolgere attività di spotting del proprio nominativo a cura di altre stazioni;

I punti accreditati nella categoria "G - Sezioni ARI" sono ottenuti dalla somma dei migliori punteggi di tutte le stazioni di ciascuna Sezione in ogni categoria. Per questo motivo è necessario che i Soci indichino la Sezione di appartenenza sul log.
 
Bande
 E' consentito l'uso delle bande dai 10 ai 160 m (RTTY = dai 10 agli 80 m) con esclusione delle bande WARC nel rispetto dei Band Plan IARU e nazionali. Le stazioni multi operatore, ad ogni cambio di banda, dovranno rimanere su quella banda per almeno 10 minuti. I 10 minuti vengono calcolati a partire dal primo QSO effettuato su quella banda.
 
Rapporti
 Le stazioni Italiane passeranno l'RST + la sigla automobilistica della provincia dalla quale stanno operando. Le stazioni DX passeranno l'RST + un numero progressivo a partire da 001.
 
Punti/QSO
 Ogni QSO/HRD avrà un punteggio secondo il seguente schema: a) i QSO/HRD con stazioni europee valgono 1 punto; b) i QSO/HRD con stazioni extraeuropee valgono 3 punti. Con la stessa stazione sono consentiti un massimo di 3 QSO/HRD per ciascuna banda: uno in SSB, uno in RTTY ed uno in CW.
 
Moltiplicatori
 Sono considerati moltiplicatori tutti i countries della lista DXCC tranne I ed IS0. Ogni moltiplicatore vale una sola volta per banda indipendentemente dal modo nel quale viene lavorato (massimo 6 moltiplicatori per ogni country).
 
Punteggio
 Il punteggio finale è dato dalla somma dei punti moltiplicata per la somma dei moltiplicatori.
 
Stazioni SWL
 Per gli SWL valgono le stesse regole che governano la competizione tra gli OM. Lo stesso nominativo non può comparire come stazione corrispondente per più di 3 volte per banda indipendentemente dal modo.
 
Log
 a) tutti gli orari devono essere in formato UTC;

b) tutti i rapporti dati e ricevuti devono essere presenti nel log;

c) i nuovi moltiplicatori devono essere indicati solo la prima volta che vengono collegati in ciascuna banda;

d) i QSO doppi dovranno essere lasciati nel log, evidenziati ed il loro punteggio andrà azzerato;

e) tutti i log devono essere inviati entro e non oltre un mese dalla data del contest;

f) ricordarsi di indicare chiaramente la Sezione A.R.I. di appartenenza;

g) Log spediti per E-mail. I log in formato elettronico sono accettati in TUTTI i formati disponibili (con preferenza per i formati Cabrillo, IK3QAR, UA1AAF, IK4EWK). Inviando il log per E-mail è necessario indicare nell'oggetto del messaggio il nominativo della stazione partecipante. L'indirizzo al quale inviare i log è <aricontest@ari.it>. Sempre per via E-mail sarà inviata immediata risposta di avvenuta ricezione. Nel caso in cui non si riceva il messaggio di conferma, si dovrà procedere all'invio del log su dischetto

h) Log spediti su floppy disk/CD. Si raccomanda di inviare solo floppy/CD generati da PC. Il disco deve contenere gli stessi files richiesti per l'invio a mezzo E-mail. Insieme al floppy/CD è necessario inviare anche un Foglio Riassuntivo contente tutte le informazioni scritte in modo leggibile e debitamente firmato. Ricordate di mettere sul floppy disk/CD un'etichetta con il nominativo di partecipazione al contest e la categoria.

i) Log cartacei. Saranno accettati SOLO se interamente manoscritti. Eventuali log cartacei, generati elettronicamente, NON saranno presi in considerazione, senza eccezione alcuna. A seguito di tale regola, il Contest Committee NON richiederà più, ai mittenti di eventuali log computerizzati ma inviati solo in forma cartacea, un successivo invio in formato elettronico.

Compilate il log cartaceo con tutte le informazioni richieste, utilizzando fogli separati per ogni banda e indicando chiaramente i QSO doppi, i punti/QSO e i nuovi moltiplicatori. Se proprio dovete inviare un log cartaceo, abbiate l'accortezza di scrivere in modo leggibile. Insieme al log è necessario inviare anche un Foglio Riassuntivo, debitamente firmato, contente tutte le informazioni scritte in modo leggibile. I log cartacei o su floppy devono essere inviati al seguente indirizzo: A.R.I. DX Contest - c/o A.R.I. - Via Scarlatti 31 - 20124 Milano.
 
Classifiche e premi
 Sarà stilata una classifica per ciascuna delle categorie di cui al paragrafo 4. Saranno premiati con una placca più un diploma i primi classificati di ciascuna categoria (dalla A alla F) mentre un diploma andrà ai classificati dal 2° al 5° posto. La classifica per Sezioni (categoria G) sarà data dalla somma dei migliori risultati ottenuti dagli appartenenti alla Sezione scelti uno per ogni categoria. La Sezione prima classificata riceverà una coppa mentre una targa andrà alla 2° ed alla 3°.

Premio Speciale per le Stazioni "IQ": la prima stazione "IQ" classificata nella categoria Multi operatore sarà premiata con una placca (nel caso in cui questa stazione vinca la categoria Multi operatore, il Premio Speciale sarà assegnato alla stazione "IQ" seconda classificata).

Premio di Partecipazione alle Sezioni: ogni Sezione che comparirà in almeno 5 delle 6 categorie (A, B, C, D, E, F - vedi paragrafo 4), indipendentemente dal punteggio realizzato, riceverà un diploma.

Diploma di Partecipazione: ogni Socio ARI (in regola con il pagamento della Quota Sociale alla data del Contest) ed ogni Sezione ARI rappresentata almeno da un Socio riceveranno un Diploma di Partecipazione. Questi diplomi saranno assegnati alle stazioni ed alle Sezioni che non avranno conseguito altri premi come da regolamento. I diplomi saranno inviati tramite la Sezione ARI di appartenenza.
 
Squalifiche e penalità
 Tutti i log che perverranno saranno accuratamente controllati e gli eventuali errori riscontrati potranno causare riduzioni di punteggio.

Potranno essere causa di squalifica:

un eccessivo numero di QSO doppi non evidenziati;

un punteggio dichiarato superiore del 5% a quello accertato;

il mancato rispetto della regola dei 10 minuti per le stazioni multi operatore;

la mancanza del foglio riassuntivo (vedi capitolo 11/h e 11/i);

una condotta di gara antisportiva.

Il Contest Committee potrà decidere di soprassedere alla squalifica comminando una riduzione di punteggio proporzionata alle mancanze riscontrate.

Potranno essere rimossi dal log:

i QSO doppi non evidenziati;

i moltiplicatori dichiarati due o più volte sulla stessa banda;

i moltiplicatori errati;

i nominativi che si dimostreranno chiaramente inesistenti, errati o inverificabili.

Il Contest Committee potrà togliere fino a 2 punti addizionali per ogni punto rimosso a causa di errori. Ogni decisione del Contest Committee sarà finale ed inappellabile. Sarà facoltà del Committee di decidere eventuali forme di penalizzazione rapportate alle irregolarità riscontrate
 
Software Attualmente ci sono svariate possibilità per gestire l'ARI DX Contest con il computer. Sono disponibili parecchi programmi che vengono incontro a qualsiasi necessità del partecipante. Parte di questo software è "freeware" e cioè può essere liberamente copiato e distribuito senza alcun costo. Altri programmi invece devono essere acquistati. Per consultare l'elenco dei programmi che gestiscono l'ARI DX Contest, fare riferimento alla pagina Software, selezionabile dal menù principale.

http://www.qsl.net/contest_ari/DX_rul_ita_new.html

Offline maury70

  • 1RGK174
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2029
  • Applausi 2
  • Sesso: Maschio
  • N°1
    • Mostra profilo
Re: A.R.I. International DX Contest
« Risposta #1 il: 03 Maggio 2008, 15:18:17 »
Ciao a tutti , bellissimo test, quest'anno per mancata organizzazione non ci saremo come IR4A speriamo il prossimo anno, si farà qualcosina nel propio shack 73 ...Buon divertimanto...
Maury70,1rgk174