Una Terra diversa

Aperto da Leopardo, 13 Ottobre 2022, 13:57:43

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

Leopardo

Un saluto a tutti. Il tema in oggetto è stato dibattuto nel 2021, ma forse il mio dubbio è diverso, rispetto ad una terra artificiale. Usando un Expert, ovviamente qualche problemino lo ho, perchè la terra condominiale è insufficente. Avrei una puntazza piantata nel terreno e alla quale ho collegato la batteria di antenne del tetto, ma è dall'altra parte della palazzina rispetto a dove sono gli apparati. Nulla da fare? Forse... proprio di fronte ai fori di discesa dei cavi dal tetto corre la ringhiera in ferro del mio terrazzo e poggiolo, almeno 25 metri. Vorrei collegare la terra delle radio e soprattutto quella dell'Expert ad essa con un metro di cavo, ma un amico molto preparato mi ha assolutamente sconsigliato dal farlo, dicendo che la stessa ringhiera provocherebbe armoniche molto dannose. Quale è la vostra opinione? Grazie e ciao. Paolo
A questa passione non si rinuncia mai!


dattero

Citazione di: Leopardo il 13 Ottobre 2022, 13:57:43
Un saluto a tutti. Il tema in oggetto è stato dibattuto nel 2021, ma forse il mio dubbio è diverso, rispetto ad una terra artificiale. Usando un Expert, ovviamente qualche problemino lo ho, perchè la terra condominiale è insufficente. Avrei una puntazza piantata nel terreno e alla quale ho collegato la batteria di antenne del tetto, ma è dall'altra parte della palazzina rispetto a dove sono gli apparati. Nulla da fare? Forse... proprio di fronte ai fori di discesa dei cavi dal tetto corre la ringhiera in ferro del mio terrazzo e poggiolo, almeno 25 metri. Vorrei collegare la terra delle radio e soprattutto quella dell'Expert ad essa con un metro di cavo, ma un amico molto preparato mi ha assolutamente sconsigliato dal farlo, dicendo che la stessa ringhiera provocherebbe armoniche molto dannose. Quale è la vostra opinione? Grazie e ciao. Paolo
come hai determinato che la "terra" è insufficiente??

Leopardo

come penso si sia capito non sono affatto esperto... lo penso perchè se "carico" un poco, per esempio lo schermo del PC si spegne... non c'entra nulla?
A questa passione non si rinuncia mai!

dattero

Citazione di: Leopardo il 13 Ottobre 2022, 14:06:24
come penso si sia capito non sono affatto esperto... lo penso perchè se "carico" un poco, per esempio lo schermo del PC si spegne... non c'entra nulla?
prima di dare la colpa alla "terra" dovresti rivedere il tuo "sistema antenna" , probabilmente hai della RF che se ne va in giro


Leopardo

Boh, può essere, ci mancherebbe, diversamente non avrei scritto. L'expert è collegato ad una Butternut HV9 "radializzata" convenientemente, con cavo Cellflex da mezzo pollice, mentre lo slooper da 54 metri per ora è scollegato e quella delle U-V-1200 ha l'apparato spento. Però al di là di tutto la domanda è, la ringhiera non si presta per nulla a fare da terra? E' addirittura pericolosa?
A questa passione non si rinuncia mai!

dattero

la ringhiera la puoi usare come piano di massa molto irregolare, ma non di certo per la messa a terra.
Se tu colleghi al posto della antenna un carico fittizio , che regga la potenza in gioco, non avresti problemi da te riscontrati. Questo perchè tutta la potenza RF si scarica sul carico.
Magari mi sbaglio ,puoi piantare tutti i paletti che vuoi ,ma il problema ti rimmarrà.


HAWK

Ai tempi, leggevo che, le terre nei termosifoni sono da evitare, possono avere sezioni di plastica, ho visto cmq. antenne su tetti, con la terra nel palo di sostegno in un secchio di acqua...
Nei navigli c'è qualcosa di simile, MA, l' acqua salata è altra cosa come conducibilità apposta.

Le ringhiere annesse al cemento non hanno una buona continuità.

E' cambiato qualcosa ?


AZ6108

#7
Citazione di: dattero il 13 Ottobre 2022, 14:12:55
prima di dare la colpa alla "terra" dovresti rivedere il tuo "sistema antenna" , probabilmente hai della RF che se ne va in giro

concordo al 100%, dai sintomi sembra proprio un problema di correnti di modo comune e per risolverlo serve avere più dettagli possibile sul sistema di antenna (cavi, commutazioni, tipo e modalità di installazione delle antenne, bande sulle quali il problema si manifesta con maggior evidenza...), a quel punto si potrà trovare una soluzione o, comunque un rimedio, poi si potrà pensare alla terra AD RF, dato che NON è la stessa cosa della normale terra dell'impianto elettrico, nel caso della RF la terra è una BREVE connessione verso terra che offra la minor impedenza possibile in relazione alle frequenze in uso

in QUALSIASI caso consiglierei di realizzare questo

https://www.iz2uuf.net/wp/index.php/2016/01/24/amperometro-rf/

ed usarlo come descritto, dato che permetterà di farsi un'idea migliore del problema e dell'efficienza della (futura) soluzione

Ciao, Andrea.
Violence is the last refuge of the Incompetent
Salvor Hardin

AZ6108

#8
mi sa che ho capito il problema

https://www.qrz.com/db/IU1FFS



senza un contrappeso decente e senza una choke degna di questo nome (no, quelle avvolte in aria NON bastano) quella endfed...

[emoji33]
Violence is the last refuge of the Incompetent
Salvor Hardin

ik2nbu Arnaldo

come penso si sia capito non sono affatto esperto... lo penso perchè se "carico" un poco, per esempio lo schermo del PC si spegne... non c'entra nulla?
---------------------------------
Un po' di RF in giro, solitamente fa delle righe sullo schermo,
stile vecchi disturbi sulle televisioni analogiche.

Ma addirittura spegnere uno schermo PC vuol dire che:

a) di RF nella stanza ne hai a badilate!
b) Ci sono delle frequenze HF particolari che interferiscono sulla CPU o la scheda video del PC

Fai la prova con il carico fittizio da 1 KW come ti hanno suggerito, sia mettendolo in stazione all'uscita del lineare EXPERT, che sul tetto al posto dell'antenna, e vedi se l'interferenza scompare.

Leopardo

Bene, farò tesoro dei consigli ricevuti. Comunque, Il problema lo da la verticale, ovvero la Butternut non lo slooper che ora è fermo in quanto sto montando un accordatore automatico da antenna. Lavoreremo come consigliato alla verticale. Grazie a tutti
A questa passione non si rinuncia mai!

AZ6108

#11
Citazione di: Leopardo il 13 Ottobre 2022, 19:29:12
Bene, farò tesoro dei consigli ricevuti. Comunque, Il problema lo da la verticale, ovvero la Butternut non lo slooper che ora è fermo in quanto sto montando un accordatore automatico da antenna. Lavoreremo come consigliato alla verticale. Grazie a tutti

la butternut e non la endfed ? peggio mi sento !

https://www.wimo.com/en/antennas/hf-antennas/vertical-antenna/butternut

"The vertical antennas require a ground radial network which is crucial for proper operation."


Violence is the last refuge of the Incompetent
Salvor Hardin

AZ6108

Citazione di: AZ6108 il 13 Ottobre 2022, 21:35:04
la butternut e non la endfed ? peggio mi sento !

https://www.wimo.com/en/antennas/hf-antennas/vertical-antenna/butternut

"The vertical antennas require a ground radial network which is crucial for proper operation."

giusto per chiarezza

https://w6aer.com/hf9v-antenna/

dai un'occhiata ai radiali installati
Violence is the last refuge of the Incompetent
Salvor Hardin


HAWK

Non ho letto tutto, mi hanno colpito gli innumerevoli fili elettrici attaccati, forse, faceva prima a mettere una griglia metallica sotto, collegata all' antenna...ricoprendola poi di terra ed erba...

Avrà le sue ragioni sicuramente.

AZ6108

Citazione di: HAWK il 16 Ottobre 2022, 15:02:10
Non ho letto tutto, mi hanno colpito gli innumerevoli fili elettrici attaccati, forse, faceva prima a mettere una griglia metallica sotto, collegata all' antenna...ricoprendola poi di terra ed erba...

Avrà le sue ragioni sicuramente.

sarebbe stata, forse, una soluzione alternativa, ma avendo spazio, meglio i radiali, poi forse mi sbaglio...

Violence is the last refuge of the Incompetent
Salvor Hardin

dattero

leggevo anni fa che il fili elettrici (isolati) diano miglior piano di massa rispetto alla rete metallica, almeno che non si usi quella plastificata.
L'isolamento crea una capacità con il terreno rispetto alla rete che va a contatto diretto

AZ6108

#16
Citazione di: dattero il 16 Ottobre 2022, 16:20:28
leggevo anni fa che il fili elettrici (isolati) diano miglior piano di massa rispetto alla rete metallica, almeno che non si usi quella plastificata.
L'isolamento crea una capacità con il terreno rispetto alla rete che va a contatto diretto

s...ni  [emoji1]

mi spiego, se la rete è poggiata al suolo o su un tetto, quella isolata va bene, se invece la rete è sepolta, anche solo a pochi cm sotto il suolo, la non isolata è (ovviamente) meglio; in entrambi i casi, il priblema della rete è la connessione della stessa all'antenna in modo da avere una distribuzione abbastanza uniforme delle correnti, problema che praticamente non esiste nel caso dei radiali
Violence is the last refuge of the Incompetent
Salvor Hardin

HAWK

[emoji106] 
Ci sono fior di O.M. che la seppelliscono nel giardino con erba sopra però...

Anche nei terrazzi a dire il vero...appoggiata sul lastrico e scoperta.
Ovviamente meglio metallica senza copertura varie, metallo vivo.

O radiali in filo, si potrebbero fare a misura di lunghezza d'onda apposita per ogni banda...questo sì.

ik2cnf

Ci sono varie prospettive da cui guardare l'argomento terra.
Per chiarirsi un po' le idee partirei da qui:

http://www.arrl.org/grounding

73 Maurizio