Autore Topic: Galaxy Saturn ballerino in frequenza  (Letto 2740 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Salin66

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 22
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
Galaxy Saturn ballerino in frequenza
« il: 10 Giugno 2022, 23:29:10 »
Saluti a tutti , seguo sempre con interesse le vostre discussioni ma questa volta sono io ad avere bisogno del vostro aiuto. la radio si sposta di frequenza anche di 2-3 mhz sopratutto quando scendo sotto il canale 8 indipendemente dalla banda selezionata,se poi risalgo di canali rimane comunque sballata,ma basta(non sempre funziona) spostare il selettore banda o modo di emissione per riportarlo nella giusta frequenza.in più ogni tanto la modulazione viene accompagnata da un fischio come se inescasse il microfono . questo dalla sera alla mattina ,monta scheda ept3600 10A


Offline Skypperman

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4931
  • Applausi 155
  • Sesso: Maschio
  • Utente Antennista
    • Mostra profilo
  • Nominativo: 9AT119
Re:Galaxy Saturn ballerino in frequenza
« Risposta #1 il: 11 Giugno 2022, 00:38:41 »
Ciao Salin66, insomma proverei a togliere la musica, magari smette di ballare! 😂
A parte gli scherzi, prima di fare una ipotesi, vorrei capire se è un problema legato al frequenzimetro, oppure alla frequenza propria della radio.
Se provi a trasmettere, trasmette stabilmente in quella frequenza (anche se il frequenzimetro va a spasso)?
73, Alex - Skypperman
Un dollaro per la radio, 100 per l'antenna.

https://www.facebook.com/skypper.man     https://picasaweb.google.com/1SD019.alex       http://www.youtube.com/user/1SD019


Offline Salin66

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 22
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
Re:Galaxy Saturn ballerino in frequenza
« Risposta #2 il: 11 Giugno 2022, 09:05:35 »
La radio trasmette e riceve esattamente sulla frequenza indicata,scende fino a 25mhz e sale oltre i 30 mhz alcune volte rimane stabile per ore(anche fuori frequenza) altre invece si sposta continuamente magari anche di pochi khz.ho controllato le tensioni, anche sull PLL ,discostano di pochi decimi di volt. Grazie.

Offline Skypperman

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4931
  • Applausi 155
  • Sesso: Maschio
  • Utente Antennista
    • Mostra profilo
  • Nominativo: 9AT119
Re:Galaxy Saturn ballerino in frequenza
« Risposta #3 il: 12 Giugno 2022, 20:34:43 »
Ok, quindi non è un problema  legato al frequenzimetro, ma allo stadio PLL.
Dato i problemi  da te indicati, sospetto un problema a X1, il cristallo a 10.240MHz.
Se disponi di un frequenzimetro, monitora l'uscita  di X1 se è  stabile, altrimenti sostituiscilo e vedi se risolvi il problema.
73, Alex - Skypperman
Un dollaro per la radio, 100 per l'antenna.

https://www.facebook.com/skypper.man     https://picasaweb.google.com/1SD019.alex       http://www.youtube.com/user/1SD019



Offline Salin66

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 22
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
Re:Galaxy Saturn ballerino in frequenza
« Risposta #4 il: 12 Giugno 2022, 23:07:01 »
La frequenza dell quarzo è in tolleranza e stabile ,all' inizio avevo pensato a una commutazione incerta del selettore di banda,ma lo escluderei perchè in banda A non fa nessuna commutazione e il difetto rimane, come anche il selettore canali in alcune bande funziona correttamente per poi sballare appena commuto su altre,non trovo nessuna logica in tutto ciò,un vero rompicapo per me,confido in voi con la vostra competenza di riuscire a trovare l'origine dell problema. ulteriore precisazione tanto per non escludere nulla, tre settimane fa ho usato del disossidante per contatti sui commutatori perchè avevo notato piccole variazioni in frequenza quando ad esempio sintonizzavo un segnale in USB mi spostavo in LSB ,ritornando indietro spesso perdevo la perfetta centratura.comunque provato gli ohm col tester su una goccia non da nessun valore.Grazie

Offline r5000

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16940
  • Applausi 454
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Galaxy Saturn ballerino in frequenza
« Risposta #5 il: 13 Giugno 2022, 01:33:45 »
73 a tutti, premesso che a memoria non mi è mai capitato un difetto del genere ma molti vco con falsi contatti forse il tuo fà così ma che spray hai utilizzato e sopratutto il difetto era presente anche prima o ha cominciato a farlo dopo che hai usato lo spray? poi se le misure di tensione sui vari test point sono uguali con e senza difetto direi che il difetto è altrove anche se giustamente sembra un guasto sul vfo\pll ma sicuramente c'è altro e bisogna seguire il service manual per risolvere, con metodo e pazienza segui senza tralasciare parti che non ritieni difettose perchè con un difetto del genere (atipico...)magari poi scopri un componente in perdita che non immagini propio...

Offline Salin66

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 22
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
Re:Galaxy Saturn ballerino in frequenza
« Risposta #6 il: 13 Giugno 2022, 23:57:47 »
Rigrazio per l'interessamento,come disossidante /lubrificante ho usato lo svitol electric che sui commutatori essendo lubrificante lo ritengo adatto. Questa sera sono riuscito a fare un po di controlli e ho notato che sul pin 7 dell PLL descritto come (phase detector)  in cui dovrei trovare un valore nominale di 4,71V alla frequenza 27.405 (ch40) rilevo un valore di 3,26V che decrescono fino a 2,63 V sulla frequenza 27,055(ch8)dopo di che crolla a 1,25V (ch7)sballando la frequenza a 26,095 . non rilevo nessuna tensione sul pin 17 (programmable imput) dove devono esserci 8,3V,tutte le altre ci sono anche se con piccole differenze. spero di avervi dato qualche indizio utile per risolvere il problema,


Offline r5000

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16940
  • Applausi 454
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Galaxy Saturn ballerino in frequenza
« Risposta #7 il: 14 Giugno 2022, 00:38:17 »
Rigrazio per l'interessamento,come disossidante /lubrificante ho usato lo svitol electric che sui commutatori essendo lubrificante lo ritengo adatto. Questa sera sono riuscito a fare un po di controlli e ho notato che sul pin 7 dell PLL descritto come (phase detector)  in cui dovrei trovare un valore nominale di 4,71V alla frequenza 27.405 (ch40) rilevo un valore di 3,26V che decrescono fino a 2,63 V sulla frequenza 27,055(ch8)dopo di che crolla a 1,25V (ch7)sballando la frequenza a 26,095 . non rilevo nessuna tensione sul pin 17 (programmable imput) dove devono esserci 8,3V,tutte le altre ci sono anche se con piccole differenze. spero di avervi dato qualche indizio utile per risolvere il problema,
73 a tutti, a memoria sgancia il pll e oscilla libero, non penso dipende dallo spray ma una bella pulizia al circuito stampato la farei, difetti assurdi dovuti ai residui di flussante ne ho visti e non c'è bisogno di molto sporco dove basta un nulla per perturbare il circuito, se c'è la paraffina toglila con un phon caldo e pulisci il lato delle saldature con alcool e solvente, dopo con il circuito pulito e asciutto si misura schema alla mano, usa una lente e controlla bene le saldature, sempre a memoria c'erano i pin delle bobine e dei condensatori nel vco con l'anello che indica la saldatura fredda e vanno dissaldate e risaldate per bene...

Offline Salin66

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 22
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
Re:Galaxy Saturn ballerino in frequenza
« Risposta #8 il: 14 Giugno 2022, 22:59:18 »
Aggiornamento. Come consigliato da r5000 (che ringrazio) ho provveduto alla pulizia dalla cera e da residui vari,ottenendo un buon risultato lato componenti invece lato saldature in alcuni punti è rimasta una leggera patina bianca data da l'impossibilita di poter usare un panno. Avendo poco tempo a disposizione ho voluto comunque fare una prova ottenendo i seguenti risultati.
banda A canale 1  27.345 can.40 27.785
banda B canale 1  27.795 can.40 28.235
banda C canale 1  28.245 can.40 28.686
banda D canale 1  27.415 can.40 27.855
banda E canale 1  27.865 can.40 28.305
Ricapitolando, le bande A B C sono sfasate come numerazione (però i canali ora sono tutti in sequenza,e cosa importante sembrano anche stabili) le bande D E corrispondono esattamente. A voi il responso! in attesa di vostri consigli su come procedere porgo cordiali saluti.


Offline acquario58

  • 1rgk043
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 11228
  • Applausi 388
  • Sesso: Maschio
  • TORINO-ITALY QTH locator : JN35TA94SV
    • Mostra profilo
  • Nominativo: sempre i miei
Re:Galaxy Saturn ballerino in frequenza
« Risposta #9 il: 14 Giugno 2022, 23:42:26 »
fai anche la verifica delle saldature dei 2 integrati(4008) vicino al PLL ....

Offline r5000

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16940
  • Applausi 454
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Galaxy Saturn ballerino in frequenza
« Risposta #10 il: 14 Giugno 2022, 23:56:01 »
73 a tutti, esatto, controlla e pulisci anche le saldature degli integrati, per la pulizia del circuito stampato lato saldature và benissimo un vecchio spazzolino da denti, li recupero tutti per questo lavoro...  ora che alcune bande funzionano stabili controlla se il pll aggancia e il vfo a che tensione lavora, nelle bande dove non funziona ancora controlla e confronta, facilmente hai il vfo fuori specifiche e non funziona sotto i 27.405 mhz,  se hai  oscilloscopio ecc... controlla la forma d'onda e il livello del segnale in uscita del vfo con il cambio di banda, livello e distorsione non devono cambiare molto tra loro, se succede (sicuramente...) c'è qualche problema nel vfo, tutti i componenti collegati al tr26 possono essere fuori tolleranza o in dispersione, le saldature delle bobine L16, L17,L18 devono essere perfette, pulite e propio per quella paraffina "malefica" le dissaldavo toglievo tutta la cera sotto e in giro e poi le risaldavo e pulivo con solvente, una goccia di cera solo sulla ferrite dopo le dovute tarature ( seguendo il service manual...) senza inondare tutto il resto, è vero che in origine è stata colata per ridurre la microfonicità dei componenti ma dopo qualche anno non è pìù una buona idea...

Offline Rommel

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1169
  • Applausi 144
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Galaxy Saturn ballerino in frequenza
« Risposta #11 il: 15 Giugno 2022, 18:26:24 »
Salve a tutti.

Sarebbe bello che ad ogni problema posto su questo forum venisse allegato direttamente lo schema in modo che non sia necessario andarselo a cercare con rischi di non trovarlo.

Nel caso specifico ho trovato la procedura di allineamento del Jackson che dovrebbe essere simile a quello del tuo apparato.

Prova a ad eseguire lo step 1 della tabella che ti allego, poi facci sapere il risultato.

Saluti a tutti da Alberto.

Offline r5000

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16940
  • Applausi 454
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Galaxy Saturn ballerino in frequenza
« Risposta #12 il: 15 Giugno 2022, 22:41:16 »
Salve a tutti.

Sarebbe bello che ad ogni problema posto su questo forum venisse allegato direttamente lo schema in modo che non sia necessario andarselo a cercare con rischi di non trovarlo.

Nel caso specifico ho trovato la procedura di allineamento del Jackson che dovrebbe essere simile a quello del tuo apparato.

Prova a ad eseguire lo step 1 della tabella che ti allego, poi facci sapere il risultato.

Saluti a tutti da Alberto.
73 a tutti, penso che il sito http://www.cbtricks.com/ lo conoscono tutti ma se qualcuno non lo conosceva ancora lo consiglio TUTTO... sono anni che c'è, ricordo che le prime volte che lo consultavo avevo il modem a 56k...  il service manual c'è con diversi modelli e marche con piccole differenze ma lo chassis è uguale... http://www.cbtricks.com/radios/galaxy_other/ssb_base/index.htm
http://www.cbtricks.com/radios/galaxy_other/ssb_base/graphics/galaxy_ssb_base_om.pdf
http://www.cbtricks.com/radios/galaxy_other/ssb_base/graphics/galaxy_ssb_sch.pdf


Offline Salin66

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 22
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
Re:Galaxy Saturn ballerino in frequenza
« Risposta #13 il: 16 Giugno 2022, 00:35:06 »
Ringrazio per la partecipazione alla discussione,riepilogo della sera.ho ripassato le saldature come consigliato,fatto ulteriore pulizia,controlli vari senza ottenere nessun risultato. devo precisare che la stabilità riscontrata ieri non era così tale.preso da un certo sconforto e non sapendo come procedere o provato a toccare col dito vari punti della scheda nella speranza di vedere qualche miglioramento o variazione,sarà che oggi è il mio giorno ma ho scoperto che toccando col dito sotto L17 precisamente tra la massa e la pista che fa capo a C 92 / C91/C93 /catodo tr25 tutto riprende a funzionare.provo a controllare i condensatori ? tengo a precisare che la mia strumentazione è limitata a un prova componenti e multimetro .Grazie

Offline r5000

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16940
  • Applausi 454
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Galaxy Saturn ballerino in frequenza
« Risposta #14 il: 16 Giugno 2022, 01:03:00 »
73 a tutti, un multimetro è poco ma potrebbe anche bastare se fosse la bobina L17 da riallineare, capita che nel tempo bisogna ritoccare le bobine, ovviamente non è da fare a caso o a orecchio ma seguendo la procedura del service manual, in questo caso senza un frequenzimetro e oscilloscopio (assolutamente da avere se piace l'elettronica e si traffica con i circuiti...) bisogna misurare le tensioni e controllare se corrispondono, sul test point 2, devono esserci 5 volt sul ch40 banda E e poi spostando sulla banda A ch7 devono esserci 1.5 volt minimo, poi cambiando canale tra le bande varierà ma entro questi valori, ritoccando la bobina L17 troverai posizioni dove funziona meglio verso le bande basse o le bande alte ma piano piano trovi il punto in cui funziona su tutte le bande, attenzione alla ferrite che è molto fragile e se bloccata con la cera è un'attimo rompere e diventa difficile recuperarla, serve un cacciavite in plastica per tarature, se non c'è si usa la carta vetra e si sagoma a misura un pezzo di plastica o bachelite ecc...


Offline AZ6108

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2877
  • Applausi 51
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Galaxy Saturn ballerino in frequenza
« Risposta #15 il: 16 Giugno 2022, 11:31:42 »
in questo caso senza un frequenzimetro e oscilloscopio (assolutamente da avere se piace l'elettronica e si traffica con i circuiti...)

... e bisogna anche saperli usare [emoji1], restando in argomento, dei buoni strumenti che però mi sembrano poco diffusi qui in Italia, sono quelli prodotti da "Red Pitaya"

https://redpitaya.com/

non dico che siano paragonabili a strumenti da laboratorio di alto livello, ma per un laboratorio amatoriale o un piccolo laboratorio di riparazione, offrono prestazioni di tutto rispetto e permette di rimpiazzare vari strumenti usando un'unica unità

https://redpitaya.com/rtd-iframe/?iframe=https://redpitaya.readthedocs.io/en/latest/appsFeatures/applications/apps-featured.html#

la versione più "limitata" arriva a 50MHz ma offre comunque tutte le varie funzionalità (oscilloscopio, analizzatore di spettro, VNA, ...) e, volendo, può anche essere usato come SDR

https://redpitaya.com/product/stemlab-125-10-diagnostic-kit/

e, sebbene il prezzo non sia "minimale", se si confronta lo stesso con il costo di vari strumenti separati, la differenza credo sia evidente

Offline Giovanni Benassi

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Galaxy Saturn ballerino in frequenza
« Risposta #16 il: 16 Giugno 2022, 12:07:17 »
Hai provato a vedere se slitta la cinghia?


Offline pat0691

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2076
  • Applausi 110
  • Sesso: Maschio
  • QTH Latina
    • Mostra profilo
    • Stazione Meteo Meteolatina (Latina Sud)
  • Nominativo: IK0EHZ - 1AT643
Re:Galaxy Saturn ballerino in frequenza
« Risposta #17 il: 16 Giugno 2022, 13:07:50 »
???? La cinghia ????

Offline r5000

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16940
  • Applausi 454
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Galaxy Saturn ballerino in frequenza
« Risposta #18 il: 16 Giugno 2022, 14:13:47 »
... e bisogna anche saperli usare [emoji1], restando in argomento, dei buoni strumenti che però mi sembrano poco diffusi qui in Italia, sono quelli prodotti da "Red Pitaya"

https://redpitaya.com/

non dico che siano paragonabili a strumenti da laboratorio di alto livello, ma per un laboratorio amatoriale o un piccolo laboratorio di riparazione, offrono prestazioni di tutto rispetto e permette di rimpiazzare vari strumenti usando un'unica unità

https://redpitaya.com/rtd-iframe/?iframe=https://redpitaya.readthedocs.io/en/latest/appsFeatures/applications/apps-featured.html#

la versione più "limitata" arriva a 50MHz ma offre comunque tutte le varie funzionalità (oscilloscopio, analizzatore di spettro, VNA, ...) e, volendo, può anche essere usato come SDR

https://redpitaya.com/product/stemlab-125-10-diagnostic-kit/

e, sebbene il prezzo non sia "minimale", se si confronta lo stesso con il costo di vari strumenti separati, la differenza credo sia evidente

73 a tutti, vero ma non serve una laurea per usare il frequenzimetro, anche per i costi adesso la strumentazione cinese è veramente alla portata di hobbysta e per tarare un cb basta e avanza... Ovvio che se vuoi un frequenzimetro professionale le cifre da investire lievitano e sono improponibili per chi non ci lavora ma direi che sotto le 100€ si trovano anche oscilloscopi usati di livello professionale che  sono più che validi anche se analogici... Non bisogna certificare nulla e se il frequenzimetro sbaglia di 10hz poco importa quando l'apparato da misurare di suo se vá bene deriva di 100 hz minimo e un frequenzimetro del genere nuovo fatto arrivare dalla Cina costa al massimo 20€...

Offline Salin66

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 22
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
Re:Galaxy Saturn ballerino in frequenza
« Risposta #19 il: 16 Giugno 2022, 14:31:29 »
risposta veloce .l'anno scorso ho regolato bobina L17 come da manuale,ricontrollata in questi giorni con una certa approssimazione vista instabilita ,il valore direi che è corretto.posseggo i cacciaviti antinduttivi e per tarare le bobine uso un SDR con una sonda autocostruita,ma di questo e altro vorrei parlarne dopo avere risolto il problema(spero),Grazie e buona giornata a tutti voi.


Offline AZ6108

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2877
  • Applausi 51
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Galaxy Saturn ballerino in frequenza
« Risposta #20 il: 16 Giugno 2022, 14:35:30 »
73 a tutti, vero ma non serve una laurea per usare il frequenzimetro

ma neanche per l'oscilloscopio, ma bisogna saperli usare entrambi [emoji18]

Offline Geremia

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 270
  • Applausi 17
    • Mostra profilo
Re:Galaxy Saturn ballerino in frequenza
« Risposta #21 il: 16 Giugno 2022, 17:28:04 »
Piu' che frequenzimetri sarebbe meglio chiamarli contatori di frequenza. A meno della sensibilita' che e' quasi sempre 60mVpp da 1 a 60MHz per poi passare a 100mVpp , nessuno di questi oggetti che si assomigliano tutti, dichiarano la loro impedenza di ingresso che piu' e' alta meglio e' per non turbare il funzionamento del dispositivo sotto misura.
« Ultima modifica: 18 Giugno 2022, 10:50:43 da Geremia »
Just your few cents

Offline r5000

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16940
  • Applausi 454
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Galaxy Saturn ballerino in frequenza
« Risposta #22 il: 17 Giugno 2022, 02:23:45 »
Piu' che frequenzimetri sarebbe meglio chiamarli contatori di frequenza. A meno della sensibilita' che e' quasi sempre 60mVpp da 1 a 60MHz per poi passare a 100mVpp , nessuno di questi oggetti che si assomigliano tutti dichiarano la loro impedenza di ingresso che piu' e' alta meglio e' per non turbare il funzionamento del dispositivo sotto misura.
73 a tutti, sì, spesso non è specificato nulla ma basta non fermarsi al primo risultato e si trovano "spiegate" le caratteristiche sempre che le rispettano, è facile scrivere qualsiasi cosa poi è da vedere se quello che arriva corrisponde allo scritto ma guardando un'attimo meglio si riesce a scremare buona parte delle proposte e trovare qualcosa di buono, questo https://it.aliexpress.com/item/32970052485.html?spm=a2g0o.detail.1000014.19.8e6f252dnPQTQ8&gps-id=pcDetailBottomMoreOtherSeller&scm=1007.40050.281175.0&scm_id=1007.40050.281175.0&scm-url=1007.40050.281175.0&pvid=38912499-043a-4570-a60e-3fc68463aae3&_t=gps-id:pcDetailBottomMoreOtherSeller,scm-url:1007.40050.281175.0,pvid:38912499-043a-4570-a60e-3fc68463aae3,tpp_buckets:668%232846%238111%231996&pdp_ext_f=%7B%22sku_id%22%3A%2266600211086%22%2C%22sceneId%22%3A%2230050%22%7D&pdp_npi=2%40dis%21EUR%21%2113.89%21%21%21%21%21%40211b5e2616554217954967374e79fe%2166600211086%21rec ad esempio sembra valido, resterà sempre l'incertezza della misura perchè è da costruire e tarare con un'altro strumento di riferimento ma per l'hobbysta è sufficiente usare un rtx funzionate e tarare il compensatore per indicare la stessa frequenza di trasmissione, poi se è è precisa la frequenza di riferimento sarà preciso anche il frequenzimetro e se invece non è precisa avremo un'errore di misura e siamo punto a capo ma con 13.89€ spese di spedizione e iva comprese non possiamo pretendere uno strumento già calibrato in fabbrica, che poi è da vedere anche quanto è preciso un frequenzimetro comprato a 100€, quando lo apri scopri che è lo stesso circuito e se è stato tarato con un riferimento preciso vale i soldi che costa ma non sarebbe una novità che un frequenzimetro per cb nuovo tolto dalla scatola sbaglia di 3 khz, ovviamente se passiamo alla strumentazione nuova da laboratorio il problema non si pone ma le cifre sono ben diverse e difficilmente sono alla portata di hobbysta che poi userà lo strumento per riparare una manciata di cb, comunque tornando in topic se si segue la procedura del service manual si riesce ad allineare il cb e se non funziona vuol dire che c'è un qualche componente difettoso o comunque fuori specifiche e a quel punto si passa al livello successivo che non è facile nemmeno per i riparatori, come "metodo" vale sempre lo stesso, schema alla mano si deve seguire il circuito e misurare e controllare tutto senza saltare nulla, poi c'è chi cambia componenti a tappeto "sperando" di inciampare sul componente difettoso, ha un senso se parliamo di condensatori elettrolitici dove troviamo un componente in perdita e sul circuito ci sono altri condensatori identici, a quel punto è logico supporre che anche gli altri condensatori non dureranno più di quello in perdita e la sostituzione di tutti i condensatori elettrolitici risolve ma non è questo il caso, pll,vfo e oscillatori vari funzionano con condensatori ceramici , resistenze ecc... e i condensatori elettrolitici se ci sono  filtrano l'alimentazione ma se vengono utilizzati per filtrare la tensione dei varicap (facilmente sono al tantalio) ecco  il primo componente da controllare nel circuito pll, "in teoria" se c'è un condensatore di filtro difettoso il pll non aggancia tutte le frequenze mentre in questo caso alcune bande sono ok ma se devo cominciare a controllare i componenti parto dagli elettrolitici al tantalio che per la statistica sono più soggetti a guasti, poi, e quì si passa al livello successivo capita che non c'è un solo componente fuori specifiche ma sono invecchiati un pò tutti e alcuni difetti sono la combinazione di più componenti difettosi, ci sono anche componenti che variano in base alla temperatura e questo nella ricerca guasti è un'altra bella sfida, purtroppo il circuito pll e vfo sono circuiti abbastanza critici e non facili da riparare come ad esempio un'alimentatore o un'amplificatore audio ma non sono impossibili da riparare, la strumentazione aiuta ma conta di più l'impegno perchè non si ripara mai nulla da solo...


Offline Skypperman

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4931
  • Applausi 155
  • Sesso: Maschio
  • Utente Antennista
    • Mostra profilo
  • Nominativo: 9AT119
Re:Galaxy Saturn ballerino in frequenza
« Risposta #23 il: 17 Giugno 2022, 04:26:21 »
All'interno di molte bobine con nucleo variabile, vi sono dei piccoli condensatori da 37 o 68pf. Spesso vanno fuori specifica creando problemi simili a questo. Ti consiglio di smontare la bobina  incriminata, eliminare il ceramico interno e metterne uno del valore corretto sul lato saldature. Andrebbero controllati tutti gli elettrolitici in zona e magari anche i ceramici. Appena riesco posto il valore del condenstore dentro la bobina.
73, Alex - Skypperman
Un dollaro per la radio, 100 per l'antenna.

https://www.facebook.com/skypper.man     https://picasaweb.google.com/1SD019.alex       http://www.youtube.com/user/1SD019


Offline Salin66

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 22
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
Re:Galaxy Saturn ballerino in frequenza
« Risposta #24 il: 17 Giugno 2022, 08:46:52 »
Buongiorno! Allego manuale di servizio per chi vuole dagli un occhiata. Buona lettura.