Autore Topic: Suggerimenti per un nuovo SWL  (Letto 1321 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline camazza

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 11
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
    • E-mail
Suggerimenti per un nuovo SWL
« il: 15 Gennaio 2022, 01:37:34 »
Buonasera a tutti,

mi rivolgo a voi appassionati radioascoltatori per cercare di sciogliere qualche dubbio che mi è sorto muovendo i miei primi passi nel mondo SWL.
Premetto che sono entrato in questo mondo grazie alla scoperta dell'esistenza di antenne e ricevitori alla portata delle tasche di chi, ahimè, ha tutte passioni costose (fotografia, strumenti musicali...).
Ero da anni interessato al radioascolto, in particolare delle onde corte, ricche di suoni misteriosi tutti da scoprire e, ove possibile, decifrare.
Ho cominciato con una XHDATA D-808, che con una filare gettata fuori dalla finestra già cominciava a darmi soddisfazioni. Dopo poco sono passato ad una MLA-30 Plus abbinata ad un SDRPlay RSP1A, e lì si è aperto un mondo.
La MLA-30 è montata su un treppiede da faretto, così da essere trasportabile, e tipicamente è posizionata vicino ad una finestra senza balconi o altri ostacoli (vorrei metterla fuori ma devo organizzarmi per passare il coax).
Da quella posizione posso ascoltare tranquillamente conversazioni in 80 Metri senza alcun problema da tutta Europa. L'antenna è alimentata dal BIAS-T dell'SDRPlay perché ho notato che offre miglior SNR, almeno sulle frequenze che mi interessano.
Noto in queste sere, però, che la banda 80 Metri mi risulta estremamente ricca ma lo stesso non posso dire per i 40, che dovrebbero essere comunque molto aperti di notte.
Mi spiego meglio: sui 40 metri ricevo benissimo i broadcast, ma in SSB i segnali "forti" sono limitati ai QSO in FT8 e qualche sporadico QSO vocale, tipicamente da fuori Italia.

Nella mia ignoranza vi chiedo: è questione di propagazione? C'è effettivamente più attività sugli 80 metri? E' un problema dovuto ad altro?

Inoltre sono ben accetti suggerimenti sul miglioramento delle prestazioni della MLA-30 Plus.

Un saluto a tutti e scusate il pippone!


Offline 165RGK591

  • 165RGK591
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1518
  • Applausi 124
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 165rgk591
Re:Suggerimenti per un nuovo SWL
« Risposta #1 il: 15 Gennaio 2022, 08:14:51 »
se ti fai un giro adesso sui 40 metri mi sembra ci siano un bel po di stazioni
stazione Archimede operatore Paolo in Cagliari.
IS1054SWL

Online AZ6108

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2614
  • Applausi 46
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Suggerimenti per un nuovo SWL
« Risposta #2 il: 15 Gennaio 2022, 09:11:58 »
Per quanto riguarda la MLA vedi qui

https://www.rogerk.net/forum/index.php?topic=78838.0

per il resto, prova a mettere l'antenna all'esterno, i segnali aumenteranno ed il rumore calerà

Offline HAWK

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4052
  • Applausi 174
    • Mostra profilo
Re:Suggerimenti per un nuovo SWL
« Risposta #3 il: 15 Gennaio 2022, 09:32:56 »
Una nota, hai un credo inverso...cito:
che la banda 80 Metri mi risulta estremamente ricca ma lo stesso non posso dire per i 40, che dovrebbero essere comunque molto aperti di notte.

I 40 metri è una frequenza DIURNA, il max dei segnali sono durante il giorno, gli 80 metri sono una frequenza NOTTURNA, max dei segnali di notte...

Ovviamente ci possono essere degli sbordamenti a volte e gli 80 si allungano in propagazione fino al mattino, viceversa i 40 fino a sera avanzata...dipende dal meteo e ambiente al momento.

73'.


Online AZ6108

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2614
  • Applausi 46
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Suggerimenti per un nuovo SWL
« Risposta #4 il: 15 Gennaio 2022, 09:40:00 »
Una nota, hai un credo inverso...cito:
che la banda 80 Metri mi risulta estremamente ricca ma lo stesso non posso dire per i 40, che dovrebbero essere comunque molto aperti di notte.

I 40 metri è una frequenza DIURNA, il max dei segnali sono durante il giorno, gli 80 metri sono una frequenza NOTTURNA, max dei segnali di notte...

Ovviamente ci possono essere degli sbordamenti a volte e gli 80 si allungano in propagazione fino al mattino, viceversa i 40 fino a sera avanzata...dipende dal meteo e ambiente al momento.

73'.


concordo, ed aggiungo che un buon orario per segnali a lunga distanza è quello che interseca la "grayline", ossia un'ora prima/dopo il tramonto ed un'ora prima/dopo l'alba, in pratica due fasce orarie di (circa) due ore ciascuna

Offline plotino

  • 1RGK380
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1628
  • Applausi 48
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Suggerimenti per un nuovo SWL
« Risposta #5 il: 15 Gennaio 2022, 09:51:54 »
I 40 metri è una frequenza DIURNA, il max dei segnali sono durante il giorno, gli 80 metri sono una frequenza NOTTURNA, max dei segnali di notte...
beh non proprio... concordo più con AZ6108, infatti dalla mia modesta stazione con antenna filare, ho fatto i DX migliori in banda 40m, tipicamente la sera, collegando il Giappone, sfruttando magari proprio la greyline citata [emoji4]
HF addicted - Luca --- 1rgk380 >> 1rgk380@gmail.com

Offline camazza

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 11
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Suggerimenti per un nuovo SWL
« Risposta #6 il: 15 Gennaio 2022, 10:06:47 »
Grazie a tutti per le risposte!
Ero convinto che i 40 metri fossero la banda più utilizzata di notte, pertanto non capivo perché gli 80 fossero decisamente più “impegnati”.
Proverò a mettermi all’ascolto ad orari diversi! Siete stati gentilissimi.

Ps.: senza aprire altri 3d, qualcuno può suggerire un’antenna/antenne per SDR utili per banda FM, Air e VHF/UHF? Ovviamente compatte, tipo miniwhip per intenderci, non intendo farci ascolti “seri” ma giusto esplorare le frequenze ed utilizzarla in portatile in campo aperto.


EDIT: In effetti sui 40 metri adesso ho parecchio traffico, e pure sui 20 metri sento qualche spagnolo ma il traffico non è molto intenso. Perdonatemi, ho letto talmente tante informazioni in questi giorni che mi devo essere "sovraccaricato" e ho dimenticato le basi  [emoji1]


inviato iPhone using rogerKapp mobile
« Ultima modifica: 15 Gennaio 2022, 10:25:32 da camazza »


Online AZ6108

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2614
  • Applausi 46
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Suggerimenti per un nuovo SWL
« Risposta #7 il: 15 Gennaio 2022, 11:00:09 »
@camazza

Una domanda, vuoi/puoi costruire qualcosa ? Nulla di complicato, mi riferisco ad assemblare una struttura in tubi di PVC e/o collegare delle tratte di filo. In tal caso ci sarebbero diverse antenne che puoi autocostruire con spesa ridotta e buon rendimento, per fare un esempio, se hai una terrazza od un balcone, qualcosa di questo genere

https://swling.com/blog/2020/12/how-to-build-a-simple-linear-loaded-dipole-for-low-noise-shortwave-radio-listening/

è facile da mettere insieme ed offre risultati sorprendenti (lo dico per esperienza diretta, sono io ad aver scritto quanto al link di cui sopra)

Offline camazza

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 11
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Suggerimenti per un nuovo SWL
« Risposta #8 il: 15 Gennaio 2022, 12:45:14 »
@camazza

Una domanda, vuoi/puoi costruire qualcosa ? Nulla di complicato, mi riferisco ad assemblare una struttura in tubi di PVC e/o collegare delle tratte di filo. In tal caso ci sarebbero diverse antenne che puoi autocostruire con spesa ridotta e buon rendimento, per fare un esempio, se hai una terrazza od un balcone, qualcosa di questo genere

https://swling.com/blog/2020/12/how-to-build-a-simple-linear-loaded-dipole-for-low-noise-shortwave-radio-listening/

è facile da mettere insieme ed offre risultati sorprendenti (lo dico per esperienza diretta, sono io ad aver scritto quanto al link di cui sopra)
Ti dirò che avevo già visto proprio quel post, potrei un giorno mettermi a costruirlo ma al momento sono già sovraccarico di informazioni, segnali e cose da fare! Il problema più grande è che, pur avendo un terrazzo spazioso a disposizione, per via della posizione è mediamente molto più rumoroso della finestra dello studio , per cui temo che otterrei poco.


Online AZ6108

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2614
  • Applausi 46
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Suggerimenti per un nuovo SWL
« Risposta #9 il: 15 Gennaio 2022, 13:09:55 »
Ti dirò che avevo già visto proprio quel post, potrei un giorno mettermi a costruirlo ma al momento sono già sovraccarico di informazioni, segnali e cose da fare! Il problema più grande è che, pur avendo un terrazzo spazioso a disposizione, per via della posizione è mediamente molto più rumoroso della finestra dello studio , per cui temo che otterrei poco.

Più rumoroso... con la MLA ? Vedi la MLA ha un preamplificatore a larga banda, per cui tira su TUTTO quanto rientra nella "finestra" di tale preamp, usando un'antenna passiva e, se necessario, un preamp posto dopo filtri/preselettori potresti ottenere risultati migliori

Per dire, il balun nooelec lo puoi prendere su amazon, il filo lo prendi in qualche "brico" locale (insieme alla scatola per il balun) e, praticamente hai quasi tutto (il resto, a parte gli adattatori BNC-SMA ed il coassiale, che trovi su amazon) si reperisce facilmente

vedi tu
 
« Ultima modifica: 15 Gennaio 2022, 13:19:07 da AZ6108 »

Offline HAWK

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4052
  • Applausi 174
    • Mostra profilo
Re:Suggerimenti per un nuovo SWL
« Risposta #10 il: 15 Gennaio 2022, 13:24:14 »
Concludo e specifico.

Avevo già scritto a priori che ci sono casualmente per motivi temporali e non ripetibili, legati ad un incrocio di fenomeni stagionali e meteo, degli sconfinamenti di propagazione, al mattino fino alle 10,00 circa si fanno collegamenti discreti nella NOTTURNA 80 metri, al contrario, fino alla sera tardi, anche nei 40 metri DIURNA, si fanno collegamenti discreti; MA non è scientificamente sempre posto questo, sono casualità naturali.

Di fatti, qualunque radioamatore di competenza basica sa questo, o per studio o per uso diretto, come avrà notato i fenomeni di sbordamento di orario, oppure LA TOTALE CHIUSURA di ogni banda strettamente all'orario destinato dalla natura elettromagnetica abbinata alla stagionalità atmosferica.

A conferma teorico/tecnico, degli studi propagativi, le trasmissioni di emergenza e militari, hanno sempre 2/3 frequenze minimo si ridondanza, una sugli 80, una sui 40, una sui 20...ad esempio.

A seconda dell' orario, si usano le frequenze convenzionate a monte nel piano di emergenza e di collegamenti professionali...

Ogni altra comunicazione, in banda fuori tempo e ora stagionale, è puramente un fenomeno non abituale ma quanto meno poco frequente e occasionale.

Tanto è, fatte salve le esperienze a se stanti, ma non idonee a fare scuola.

73'.

Online AZ6108

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2614
  • Applausi 46
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Suggerimenti per un nuovo SWL
« Risposta #11 il: 15 Gennaio 2022, 13:32:45 »
@Hawk

Te lo ripeto, concordo con quanto hai scritto, però c'è da dire che. in base ad una serie di fattori (in primis l'attività solare) le condizioni di propagazione, sulle varie bande, possono subire alterazioni anche notevoli, poi ovviamente ci sono anche da considerare i fenomeni relativi al nostro pianeta e che influenzano a loro volta la propagazione e la MUF
 
« Ultima modifica: 15 Gennaio 2022, 13:36:09 da AZ6108 »

Offline HAWK

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4052
  • Applausi 174
    • Mostra profilo
Re:Suggerimenti per un nuovo SWL
« Risposta #12 il: 15 Gennaio 2022, 13:37:19 »
Ciao, AZ618, di fatti concordo, non dico il contrario, forse mi sono spiegato male, è mio intendimento affermare che le alterazioni di banda, sono fenomeni temporali, quindi chi legge, non deve prendere il report degli 80 metri di giorno viaggiano e 40 metri di notte pure, come regola sicura e scolastica.

Sono, riconfermo in accordo al tuo scritto.  [emoji106]


Online AZ6108

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2614
  • Applausi 46
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Suggerimenti per un nuovo SWL
« Risposta #13 il: 15 Gennaio 2022, 13:48:14 »
Ciao, AZ618, di fatti concordo, non dico il contrario, forse mi sono spiegato male, è mio intendimento affermare che le alterazioni di banda, sono fenomeni temporali, quindi chi legge, non deve prendere il report degli 80 metri di giorno viaggiano e 40 metri di notte pure, come regola sicura e scolastica.

Sono, riconfermo in accordo al tuo scritto.  [emoji106]

Mi sa che tra tutti e due diciamo la stessa cosa ma ci siamo fraintesi [emoji1]

Comunque, il punto è che la propagazione su una data banda non è gestita da un tizio che controlla l'orologio e ad una certa ora, chiude  [emoji1]

Offline camazza

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 11
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Suggerimenti per un nuovo SWL
« Risposta #14 il: 15 Gennaio 2022, 14:19:52 »
Grazie a tutti per le precisazioni, ho capito ormai che in questo campo, assieme alle regole scientifiche, c'è una grande variabilità difficile da prevedere o calcolare.
Tant'è che, comunque, in questo momento con la mia semplice MLA-30 ricevo bene sui 40 e 20 metri, ho ascoltato un po' di Contest e conversazioni da un po' tutta Europa.
Per quanto riguarda il progetto "antenna da balcone", potrei cimentarmici appena ne avrò l'occasione, ma per il momento mi ritengo soddisfatto quale semplice SWL.

Ringrazio tutti per la disponibilità e la prontezza nelle risposte, siete una vera risorsa e davvero si percepisce la passione che accomuna voi radioamatori, spero di aggiornarvi nel 2023 con il mio personalissimo nominativo!

Un ultimo PS: l'antenna "da balcone" in questione, può essere adattata per funzionare in trasmissione, giusto?


Online AZ6108

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2614
  • Applausi 46
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Suggerimenti per un nuovo SWL
« Risposta #15 il: 15 Gennaio 2022, 14:28:13 »
Grazie a tutti per le precisazioni, ho capito ormai che in questo campo, assieme alle regole scientifiche, c'è una grande variabilità difficile da prevedere o calcolare.
Tant'è che, comunque, in questo momento con la mia semplice MLA-30 ricevo bene sui 40 e 20 metri, ho ascoltato un po' di Contest e conversazioni da un po' tutta Europa.
Per quanto riguarda il progetto "antenna da balcone", potrei cimentarmici appena ne avrò l'occasione, ma per il momento mi ritengo soddisfatto quale semplice SWL.

Ringrazio tutti per la disponibilità e la prontezza nelle risposte, siete una vera risorsa e davvero si percepisce la passione che accomuna voi radioamatori, spero di aggiornarvi nel 2023 con il mio personalissimo nominativo!

Un ultimo PS: l'antenna "da balcone" in questione, può essere adattata per funzionare in trasmissione, giusto?

Se parli del dipolo a carica lineare... si, ma andrebbe connesso ad una linea bifilare e ad un accordatore, qui qualche esempio

https://www.hamuniverse.com/cobraantenna.html

http://www.m0pzt.com/80m-cobra-doublet/

https://officinahf.jimdofree.com/antenne-hf-mf/hf-cobra/

https://www.k1jek.com/

considera però, che l'antenna è "di ripiego" ( in TX) e nasce dalla volontà di un radioamatore di poter uscire sugli 80 nonostante lo spazio limitato; con questo non voglio dire che funzioni male, ma avendo lo spazio andrà meglio una normale "doublet" (o double zepp come la chiamano alcuni), dopodiché, ci sono parecchie altre soluzioni nel caso di spazi limitati  [emoji6]
« Ultima modifica: 15 Gennaio 2022, 17:01:04 da AZ6108 »

Offline camazza

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 11
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Suggerimenti per un nuovo SWL
« Risposta #16 il: 21 Gennaio 2022, 08:55:00 »
Buongiorno,

approfitto di questo thread per porvi una domanda correlata ma riferita ad un amico in "grave" difficoltà con l'ascolto in HF.
Si è costruito un'antenna filare montata su una canna da pesca e posizionata sul tetto, ma è molto deluso dalle sue prestazioni poiché disturbata da interferenze elettromagnetiche che ne disturbano l'ascolto, mentre chiaramente se spostata in aperta campagna ed usata in mobile riceve egregiamente.
Non siamo esperti, e lui mastica ancor meno elettronica di me, ma vi chiedo: potrebbe minimizzare, se non risolvere, il problema mettendo un balun (o meglio un "UnUn") sul tetto, e scendere con un coax? L'antenna è di una decina di metri, ci sono calcoli "rapidi" da poter fare per calcolare le spire o, ancora meglio, una soluzione "già pronta" che possa essere utile al suo caso?

Vi ringrazio


Online AZ6108

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2614
  • Applausi 46
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Suggerimenti per un nuovo SWL
« Risposta #17 il: 21 Gennaio 2022, 09:07:02 »
approfitto di questo thread per porvi una domanda correlata ma riferita ad un amico in "grave" difficoltà con l'ascolto in HF.
Si è costruito un'antenna filare montata su una canna da pesca e posizionata sul tetto, ma è molto deluso dalle sue prestazioni poiché disturbata da interferenze elettromagnetiche che ne disturbano l'ascolto, mentre chiaramente se spostata in aperta campagna ed usata in mobile riceve egregiamente.
Non siamo esperti, e lui mastica ancor meno elettronica di me, ma vi chiedo: potrebbe minimizzare, se non risolvere, il problema mettendo un balun (o meglio un "UnUn") sul tetto, e scendere con un coax? L'antenna è di una decina di metri, ci sono calcoli "rapidi" da poter fare per calcolare le spire o, ancora meglio, una soluzione "già pronta" che possa essere utile al suo caso?

Ciao, una filare (end-fed se ho capito bene) non è esattamente la più "silenziosa" delle antenne; volendo provare a migliorarla un pochino potresti provare a prendere questo BalUn installandolo in una scatolina stagna, a quel punto connetti il morsetto "antenna" del BalUn al filo di antenna e l'altro ad un filo steso direttamente sul tetto, filo che fungerà da contrappeso, oltre a questo, subito dopo il BalUn potresti piazzare sul coassiale una serie di ferrriti "snap-on" tipo queste per ridurre il rumore causato dalle correnti di modo comune. Tornando al BalUn, occhio ad usare qualcosa per ancorare i due fili (antenna e contrappeso) ed evitare che vadano a caricare e danneggiare i morsetti del balun. Per quanto riguarda l'antenna, il filo di antenna dovrebbe salire lungo la canna da pesca dalla base (dalla scatola BalUn) e poi, proseguire angolato dalla cima dell'antenna fino ad un cordino di ancoraggio posto ad una certa distanza (configurazione ad L invertita), mentre il contrappeso potrà essere un filo che parte dal BalUn e che poi è connesso ad una raggiera di fili "sparsi" direttamente sul tetto (vedi immagine sotto)

[edit]

In alternativa, usando lo stesso BalUn di cui sopra (e le ferriti di blocco), potresti considerare la costruzione di un'antenna tipo questa http://www.kk5jy.net/rx-loop/ che, per sua natura, è molto meno sensibile al rumore locale; per la costruzione, basta anche una semplice struttura "a croce" per supportare gli angoli del loop e del filo isolato, il filo terminerà nella scatola alla base contenente il balun e dalla quale partirà il coassiale (con le choke di blocco)

[edit #2]

Per il coassiale, evitate il cavo RG58 ed usate invece il normale cavo "RG6" usato per la discesa di antenna TV/sat, costa meno, ha perdite inferiori rispetto al cavo RG58 e per la ricezione va benissimo
« Ultima modifica: 21 Gennaio 2022, 10:31:36 da AZ6108 »

Offline camazza

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 11
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Suggerimenti per un nuovo SWL
« Risposta #18 il: 21 Gennaio 2022, 10:48:27 »
Ciao, una filare (end-fed se ho capito bene) non è esattamente la più "silenziosa" delle antenne; volendo provare a migliorarla un pochino potresti provare a prendere questo BalUn installandolo in una scatolina stagna, a quel punto connetti il morsetto "antenna" del BalUn al filo di antenna e l'altro ad un filo steso direttamente sul tetto, filo che fungerà da contrappeso, oltre a questo, subito dopo il BalUn potresti piazzare sul coassiale una serie di ferrriti "snap-on" tipo queste per ridurre il rumore causato dalle correnti di modo comune. Tornando al BalUn, occhio ad usare qualcosa per ancorare i due fili (antenna e contrappeso) ed evitare che vadano a caricare e danneggiare i morsetti del balun. Per quanto riguarda l'antenna, il filo di antenna dovrebbe salire lungo la canna da pesca dalla base (dalla scatola BalUn) e poi, proseguire angolato dalla cima dell'antenna fino ad un cordino di ancoraggio posto ad una certa distanza (configurazione ad L invertita), mentre il contrappeso potrà essere un filo che parte dal BalUn e che poi è connesso ad una raggiera di fili "sparsi" direttamente sul tetto (vedi immagine sotto)

[edit]

In alternativa, usando lo stesso BalUn di cui sopra (e le ferriti di blocco), potresti considerare la costruzione di un'antenna tipo questa http://www.kk5jy.net/rx-loop/ che, per sua natura, è molto meno sensibile al rumore locale; per la costruzione, basta anche una semplice struttura "a croce" per supportare gli angoli del loop e del filo isolato, il filo terminerà nella scatola alla base contenente il balun e dalla quale partirà il coassiale (con le choke di blocco)

[edit #2]

Per il coassiale, evitate il cavo RG58 ed usate invece il normale cavo "RG6" usato per la discesa di antenna TV/sat, costa meno, ha perdite inferiori rispetto al cavo RG58 e per la ricezione va benissimo

Non so come ringraziarti, sei stato chiarissimo e sono tutte operazioni fortunatamente alla nostra portata.
Tenderei quasi per la soluzione Loop, che poi è quella che uso personalmente con discreta soddisfazione, e permette grazie alle "orecchie sorde" di minimizzare il rumore proveniente da un punto specifico.
Per il Balun stavo proprio adocchiando quello che mi hai segnalato ma avevo ancora dei dubbi su come sfruttarlo, mi mancava l'idea di usare un morsetto con un contrappeso.

Ti terrò aggiornato sugli sviluppi!

Online AZ6108

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2614
  • Applausi 46
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Suggerimenti per un nuovo SWL
« Risposta #19 il: 21 Gennaio 2022, 11:00:47 »
Non so come ringraziarti, sei stato chiarissimo e sono tutte operazioni fortunatamente alla nostra portata.
Tenderei quasi per la soluzione Loop, che poi è quella che uso personalmente con discreta soddisfazione, e permette grazie alle "orecchie sorde" di minimizzare il rumore proveniente da un punto specifico.
Per il Balun stavo proprio adocchiando quello che mi hai segnalato ma avevo ancora dei dubbi su come sfruttarlo, mi mancava l'idea di usare un morsetto con un contrappeso.

Per quanto riguarda il balun e la connessione allo stesso, dai un'occhiata qui, tra l'altro anche l'antenna descritta può essere una valida alternativa alla "longwire", l'importante è cercare di tenere il punto di alimentazione abbastanza alto sopra il tetto, nel caso prendi questo per ancorare i fili dell'antenna, all'altro lato, tramite due spezzoni di filo connetterai il balun (racchiuso nella scatolina)

Citazione
Ti terrò aggiornato sugli sviluppi!

Sono qui
« Ultima modifica: 21 Gennaio 2022, 11:05:06 da AZ6108 »


Online AZ6108

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2614
  • Applausi 46
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Suggerimenti per un nuovo SWL
« Risposta #20 il: 21 Gennaio 2022, 11:08:16 »
risolvere, il problema mettendo un balun (o meglio un "UnUn") sul tetto, e scendere con un coax?

Dimenticavo... fammi capire; nella situazione attuale ha il filo di antenna che scende dal tetto direttamente al ricevitore ? Nel caso, ci credo che peschi rumore, considera che TUTTA la lunghezza del filo funge da antenna, per cui pescherà rumore dall'interno dell'abitazione, come ho detto, usa un BalUn e scendi dall'antenna con cavo coassiale