Autore Topic: Un canale PMR per le Informazioni di Pubblica Utilità Stradale  (Letto 3372 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline IZ8PRQ

  • 1RGK256
  • RGK dx Group
  • *******
  • Post: 38
  • Applausi 1
  • Sesso: Maschio
  • IZ8PRQ
    • Mostra profilo
    • Grafica & Stampa - Adesivi & Ricami
    • E-mail
  • Nominativo: IZ8PRQ
Buongiorno a tutti, vi volevo segnalare questo interessante progetto ideato da un collega radioamatore Un canale PMR per le Informazioni di Pubblica Utilità Stradale - PMR canale 1 (freq. 446.00625 MHz) tono 4 (CTCSS 77 Hz)

Per maggiori info:
https://mappautentimidlandpmr446.altervista.org/un-canale-pmr-per-le-informazioni-di-pubblica-utilita-stradale/
>IZ8PRQ
.............................................
La Community di chi possiede un apparato PMR446 & CB MIDLAND
.............................................


Offline poker333

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1572
  • Applausi 23
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Un canale PMR per le Informazioni di Pubblica Utilità Stradale
« Risposta #1 il: 10 Gennaio 2022, 17:25:11 »
Dubito possa funzionare....anche se utile...
Il PMR446 Veicolare , ad esempio, non è omologato per questo paese.

Offline poker333

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1572
  • Applausi 23
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Un canale PMR per le Informazioni di Pubblica Utilità Stradale
« Risposta #2 il: 10 Gennaio 2022, 17:30:42 »
Sto seguendo le novità di PMR 446 Network -- ovvero i nuovi PMR DMR tier 1 - 0.5W ERP - che possono lavorare su rete 4G Lte/5G...
Forse ...con questi ...che costano, si potrebbe fare una rete nazionale PMR446.
I ponti telefonici sono più diffusi dei ponti radioamatoriali, poi i PMR446 non possono avere ponti...
Carne al fuoco troppa....

Offline IW4BJG

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 416
  • Applausi 56
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Un canale PMR per le Informazioni di Pubblica Utilità Stradale
« Risposta #3 il: 10 Gennaio 2022, 19:45:34 »
Sto seguendo le novità di PMR 446 Network -- ovvero i nuovi PMR DMR tier 1 - 0.5W ERP - che possono lavorare su rete 4G Lte/5G...
Forse ...con questi ...che costano, si potrebbe fare una rete nazionale PMR446.
I ponti telefonici sono più diffusi dei ponti radioamatoriali, poi i PMR446 non possono avere ponti...
Carne al fuoco troppa....
quando ci sono code o incidenti sono tutti a telefonare mettendo le celle telefoniche in congestione quindi quei giocattoli sarà difficile che funzionino.
« Ultima modifica: 10 Gennaio 2022, 19:48:02 da IW4BJG »
"L'egoismo comune cagiona e necessita l'egoismo di ciascuno" ( G.Leopardi)
"La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci" (I.Asimov)
"Siamo tutti dilettanti.Non viviamo abbastanza per diventare di più."  (C.Chaplin)


Offline HAWK

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4023
  • Applausi 174
    • Mostra profilo
Re:Un canale PMR per le Informazioni di Pubblica Utilità Stradale
« Risposta #4 il: 10 Gennaio 2022, 20:45:03 »
Il tradizionale apparato C.B. molto più performante e diffuso, con antenne adeguate ed almeno 5 watt...vuoi mettere con il PMR...?

Chiedo, ma le persone che hanno queste idee, seppur potenzialmente giuste, MA, hanno e conoscono il radiantismo, tecnicamente ?
Ma sanno come funziona la radiofrequenza e lo svolgimento dei rendimenti delle trasmissioni...a varie frequenze ?

Basta un excursus radiantistico fatto bene, si prevede cosa funziona e cosa no...!

Infine, ma hanno mai capito, come lo Stato, il MiSE dante concessione dello stesso, valutano ed è considerato il PMR ?

Frequenza per radio giocattoli alla stretta !!!

Ci sarà un motivo !?

[emoji107]
« Ultima modifica: 10 Gennaio 2022, 20:48:28 da HAWK »

Offline olasvadas

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 48
  • Applausi 2
    • Mostra profilo
Re:Un canale PMR per le Informazioni di Pubblica Utilità Stradale
« Risposta #5 il: 11 Gennaio 2022, 14:03:18 »
Buona idea, avrebbero detto i miei colleghi indiani a fronte di una proposta del genere, che proprio una buona idea secondo me non è. Loro sono "gentili" e ti cassano così le proposte not ok.
 Sono contrario a tutte le iniziative di questo genere che tendono a occupare con le migliori intenzioni spazi di tutti. Soprattutto se sono piccoli e pochi, "attualmente la normativa italiana autorizza 8 canali sui quali coesistono contemporaneamente tutte le possibili comunicazioni radio in frequenza libera," cito per comodità il sito aziendale di Mobilcom.it, e facendo la ricerca con google, viene esposta una tabella ridotta dove si "assegnano" 6 canali su 8 come uso usuale a gruppi vari, da quello citato a RRM passando agli scout ai prepper (2 canali) ai piloti di droni etc.etc. 2 soli canali sarebbero non assegnati, ossia nessuno si è ancora inventato un qualche "servizio" con cui andare a piazzarcisi. Ne autorizzassero il doppio dichiarando che tutte le iniziative citate vanno  a lavorare dal canale 9 al 16, ok, sarei d'accordo, ma così no.

Offline Giovy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1080
  • Applausi 129
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Giovy's Blog
  • Nominativo: ALFA 1 (RRM)
Re:Un canale PMR per le Informazioni di Pubblica Utilità Stradale
« Risposta #6 il: 11 Gennaio 2022, 14:44:22 »
Ne autorizzassero il doppio dichiarando che tutte le iniziative citate vanno  a lavorare dal canale 9 al 16, ok, sarei d'accordo, ma così no.[/font][/size][/color]
Veramente già da un po' il PNRF autorizza 16 canali in banda PMR446...
Giovanni
Responsabile Regionale Piemonte e Valle d'Aosta
progetto nazionale "Rete Radio Montana"

ID RRM: ALFA 1


Offline Antenna

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1314
  • Applausi 56
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Un canale PMR per le Informazioni di Pubblica Utilità Stradale
« Risposta #7 il: 11 Gennaio 2022, 14:55:41 »
Ma la gente ormai,ha il cervello fumato!!!!…

Ma lo volete capire che nessuno ha assegnato a nessuno i canali per usi privati/iniziative!!????

É solo un modo come un altro per usare la radio!!!!
 Nessuno dice che si impossessano del canale 1, a discapito degli altri utilizzatori!!

Essendo banda libera, si dovrà convivere con eventuali “interferenze “..
Che poi parliamoci chiaro, con un pmr446 magari dentro al veicolo, ma chi RaZzo vuoi sentire /disturbare oltre ai 300/500m??!!!

Nessuno si appropria di canali!!!

AnchE RRM che molti accusano,lo dichiara da sempre che la frequenza é libera!!!….


Tante scene per iniziative anche lodevoli…ma nessuno che dice “il ch5 del CB é assegnato ai camionisti!!!!SCANDALOOOOO!!!!”


Inviato dal mio iPhone utilizzando RogerKApp

Offline Giovy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1080
  • Applausi 129
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Giovy's Blog
  • Nominativo: ALFA 1 (RRM)
Re:Un canale PMR per le Informazioni di Pubblica Utilità Stradale
« Risposta #8 il: 11 Gennaio 2022, 14:57:39 »
Amen Antenna, applauso per te.
Giovanni
Responsabile Regionale Piemonte e Valle d'Aosta
progetto nazionale "Rete Radio Montana"

ID RRM: ALFA 1


Offline olasvadas

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 48
  • Applausi 2
    • Mostra profilo
Re:Un canale PMR per le Informazioni di Pubblica Utilità Stradale
« Risposta #9 il: 12 Gennaio 2022, 13:21:16 »
Antenna, hai ragione! Nulla da dire, chissà perchè mai mi sono messo in testa solo 8 canali, forse perchè quando ho programmato l'ascolto su uv5R di casa erano ancora descritti come 8 simplex e 8 con i toni.

Ma per il resto il mio scetticismo rimane abbastanza alto, il 5cb è diventato così in forza del numero di utenze, con tutto il contorno possibile e immaginabile, tipo il carro attrezzi con lineare da 1KW alimentato a parte per passare sopra tutti in caso di emergenza. Come facevano peraltro anche i camion frigoriferi che alimentavano i lineari con alternatori collegati ai motori dei frigo. E dato che sono "andreottiano" e che a pensare male ci si azzecca spesso o molto spesso e che altresì le vie dell'inferno sono sempre state lastricate di ottime intenzioni, io rimango scettico.

Offline capy.3

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 29
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
Re:Un canale PMR per le Informazioni di Pubblica Utilità Stradale
« Risposta #10 il: 12 Gennaio 2022, 17:48:07 »
da appassionato di radio il sistema potrebbe funzionare solo se è un apparato incluso nell'impianto audio stereo vivavoce con comandi sul volante ecc. ecc. dell'auto perche dare una radiolina in mano ad uno in autostrada è molto pericoloso. dopo per il discorso frequenze + copertura cè da lavorarci sopra . voi conoscete la isofrequenza dell'autostrada ?

Offline Antenna

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1314
  • Applausi 56
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Un canale PMR per le Informazioni di Pubblica Utilità Stradale
« Risposta #11 il: 12 Gennaio 2022, 19:10:53 »
da appassionato di radio il sistema potrebbe funzionare solo se è un apparato incluso nell'impianto audio stereo vivavoce con comandi sul volante ecc. ecc. dell'auto perche dare una radiolina in mano ad uno in autostrada è molto pericoloso. dopo per il discorso frequenze + copertura cè da lavorarci sopra . voi conoscete la isofrequenza dell'autostrada ?

La società “autostrade per l’Italia “, ha dei ponti radio e frequenze in banda vhf sopra i 160Mhz, i vari canali vengono gestiti in base al “troncone” di autostrada .

Poi le altre società non conosco (ad esempio la Milanoserravalle, la Pedemontana, quelle liguri , il tratto di A4 nel bresciano ,ecc ecc ecc….)

Insomma, noi comuni mortali la chiamiamo autostrada , ma le società sono tante e indipendenti tra loro


Inviato dal mio iPhone utilizzando RogerKApp

Offline Maurizio Angelini

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 114
  • Applausi 6
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: Maurizio
Re:Un canale PMR per le Informazioni di Pubblica Utilità Stradale
« Risposta #12 il: 12 Gennaio 2022, 19:39:58 »
E poi,alla fin fine,chi garantisce la veridicità del nefasto evento?


Offline Aquila Fr

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2971
  • Applausi 189
  • Sesso: Maschio
  • cave ab homine unius libri
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU0OGA
Re:Un canale PMR per le Informazioni di Pubblica Utilità Stradale
« Risposta #13 il: 12 Gennaio 2022, 23:33:23 »
 Sorge una domanda spontanea: Perché usare una "radiolina" con un raggio di max 1km se sono fortunato con la probabilità quasi del 100% di non trovare nessuno che mi ascolti quando ho un cellulare in tasca insieme al 99.9% degli automobilisti che sono nei dintorni ? Sono un amante del rischio ? Faccio QRP estremo ?

inviato M2004J19C using rogerKapp mobile

Dirac, il monopolo esiste !!

Offline M74

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 397
  • Applausi 99
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: Maurizio
Re:Un canale PMR per le Informazioni di Pubblica Utilità Stradale
« Risposta #14 il: 13 Gennaio 2022, 00:39:17 »
L'unica pubblica utilità di questa idea è segnalare posti di blocco, autovelox e simili, per tutto il resto come già detto c'è il telefono.
Ma a questo punto tanto vale mettere il cb e farlo sul canale 22 dove i rumeni già lo fanno con dedizione maniacale.
I rumeni l'italiano lo capiscono e ne sarebbero lieti, gli italiani o imparano il rumeno oppure si arrangiano, tanto polizia carabinieri guardia di finanza li dicono pari pari, come i nomi delle località.


Offline HAWK

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4023
  • Applausi 174
    • Mostra profilo
Re:Un canale PMR per le Informazioni di Pubblica Utilità Stradale
« Risposta #15 il: 13 Gennaio 2022, 06:28:06 »
IZ8PRQ come patentato, ha gli obblighi di legge di conoscere il PNRF, oltre gli articoli che regolano l'uso delle frequenze.

Da qui sono perplesso, in quanto gli scopi ed usi e caratteristiche tecniche devono essere di Sua competenza conoscitiva.

Gli scritti sopra pubblicati hanno tutti un pezzetto di verità, attendiamo che l'autore del 3D, Radioamatore, ci dica qualcosa...

Smettiamo di dire che anche questo è fare radio, non è così, FARE RADIO, è ben regolamentato da leggi e disposizioni tecniche ed utilizzi precisi, non è fare radio, probabilmente è fare radio in modo libertino.

Una autorizzazione ad operare con l'uso di ricetrasmittenti, non è una licenza a doppio zero...
Neanche nei PMR, libero uso, MA, regolamentato e ben definito, DALLO STATO.

Offline Antenna

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1314
  • Applausi 56
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Un canale PMR per le Informazioni di Pubblica Utilità Stradale
« Risposta #16 il: 13 Gennaio 2022, 09:06:04 »
L'unica pubblica utilità di questa idea è segnalare posti di blocco, autovelox e simili, per tutto il resto come già detto c'è il telefono.
Ma a questo punto tanto vale mettere il cb e farlo sul canale 22 dove i rumeni già lo fanno con dedizione maniacale.
I rumeni l'italiano lo capiscono e ne sarebbero lieti, gli italiani o imparano il rumeno oppure si arrangiano, tanto polizia carabinieri guardia di finanza li dicono pari pari, come i nomi delle località.
Non la definirei “pubblica utilità “


Inviato dal mio iPhone utilizzando RogerKApp


Offline Maxxim

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 276
  • Applausi 17
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU0JAZ
Re:Un canale PMR per le Informazioni di Pubblica Utilità Stradale
« Risposta #17 il: 13 Gennaio 2022, 10:16:41 »
C'è Waze che svolge egregiamente il compito

Offline kz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 5314
  • Applausi 263
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RRM TANGO34
Re:Un canale PMR per le Informazioni di Pubblica Utilità Stradale
« Risposta #18 il: 13 Gennaio 2022, 10:37:45 »
Non la definirei “pubblica utilità “

che strano, e pensare che è stato il primo motore della diffusione degli apparati mobili in USA e poi in Italia fin dagli anni '70.
tuttora negli USA è una delle funzioni pubblicizzate dagli stessi produttori di apparati.
poi la possiamo definire come vogliamo, ma "pubblica utilità", con una buona dose di ironia va benissimo.

C'è Waze che svolge egregiamente il compito

ottima notizia, possiamo vendere tutte le radio

ps: l'idea di un canale PMR446 per le informazioni sul traffico è meno che inutile, con 0,5 watt e un apparato portatile dentro l'auto si possono coprire distanze di qualche centinaio di metri; in altre parole fai prima ad accorgerti dei problemi con la vista che a sentirli o a trasmetterli per radio.
« Ultima modifica: 13 Gennaio 2022, 10:39:46 da kz »

Offline HAWK

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4023
  • Applausi 174
    • Mostra profilo
Re:Un canale PMR per le Informazioni di Pubblica Utilità Stradale
« Risposta #19 il: 13 Gennaio 2022, 12:21:27 »
@ KZ al solito, cogli degli aspetti veri, cito:
ps: l'idea di un canale PMR446 per le informazioni sul traffico è meno che inutile, con 0,5 watt e un apparato portatile dentro l'auto si possono coprire distanze di qualche centinaio di metri; in altre parole fai prima ad accorgerti dei problemi con la vista che a sentirli o a trasmetterli per radio.

Un applauso ci vuole... [emoji106]


Offline kz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 5314
  • Applausi 263
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RRM TANGO34
Re:Un canale PMR per le Informazioni di Pubblica Utilità Stradale
« Risposta #20 il: 13 Gennaio 2022, 12:50:50 »
gentile Hawk, la cosa che mi spiace è che spesso siamo costretti alla sottolineatura dell'ovvio, alla tautologia.

Offline IW4BJG

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 416
  • Applausi 56
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Un canale PMR per le Informazioni di Pubblica Utilità Stradale
« Risposta #21 il: 13 Gennaio 2022, 13:27:25 »
Sorge una domanda spontanea: Perché usare una "radiolina" con un raggio di max 1km se sono fortunato con la probabilità quasi del 100% di non trovare nessuno che mi ascolti quando ho un cellulare in tasca insieme al 99.9% degli automobilisti che sono nei dintorni ? Sono un amante del rischio ? Faccio QRP estremo ?

inviato M2004J19C using rogerKapp mobile


  da ex tecnico telefonico mi sento di affermare che quando ci sono code,incidenti,problemi vari tutti si attaccano al cellulare e le reti vanno in crisi perché sono sottodimensionate. Questo fenomeno unito al fatto che le reti telefoniche sono in avanzato stato di decomposizione causa decennale assenza di manutenzione possono essere una combinazione fatale.
"L'egoismo comune cagiona e necessita l'egoismo di ciascuno" ( G.Leopardi)
"La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci" (I.Asimov)
"Siamo tutti dilettanti.Non viviamo abbastanza per diventare di più."  (C.Chaplin)

Offline Antenna

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1314
  • Applausi 56
    • Mostra profilo
    • E-mail
Un canale PMR per le Informazioni di Pubblica Utilità Stradale
« Risposta #22 il: 13 Gennaio 2022, 14:09:32 »
  da ex tecnico telefonico mi sento di affermare che quando ci sono code,incidenti,problemi vari tutti si attaccano al cellulare e le reti vanno in crisi perché sono sottodimensionate. Questo fenomeno unito al fatto che le reti telefoniche sono in avanzato stato di decomposizione causa decennale assenza di manutenzione possono essere una combinazione fatale.

Beh oddio…di scarsa manutenzione ai siti ,si…ma non sul trasporto !!..
Posso garantirti che ampliamento ,avanzamento tecnologico ecc ecc lo facciamo tutti i giorni !!!
Per tutti gli operatori!!!

Poi, che magari la BTS sperduta in mezzo alle montagne vada ancora solo in 2G, semplicemente perché economicamente non conviene (poca gente che utilizza)…
Ci sono BTS a 3000msl dove arrivano funivie ,che generano profitto o solo d’estate (d’inverno magari la zona é off limits causa neve) o solo d’inverno (piste da sci che d’estate porta pochi turisti)…
E in queste BTS troviamo 4G,ora 5g…ma già predisposte al 6-7-8-ecc ecc G!!!


Poi magari per arrivare al sito ,prima bisogna tagliare un bosco che é cresciuto!!! Questo si!!!


Inviato dal mio iPhone utilizzando RogerKApp


Offline Maxxim

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 276
  • Applausi 17
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU0JAZ
Re:Un canale PMR per le Informazioni di Pubblica Utilità Stradale
« Risposta #23 il: 13 Gennaio 2022, 14:24:38 »
ottima notizia, possiamo vendere tutte le radio
Anche no, solo che per lo scopo proposto in questo topic, ci sono mezzi più adatti ed efficaci

Offline kz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 5314
  • Applausi 263
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RRM TANGO34
Re:Un canale PMR per le Informazioni di Pubblica Utilità Stradale
« Risposta #24 il: 13 Gennaio 2022, 15:06:04 »
quando il discorso deraglia sul telefonico/software non c'è speranza: ci saranno sempre un media o un'applicazione più "adatti" della radio.