Autore Topic: aiuto su codici CTCSS  (Letto 308 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline carlo71

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 13
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
  • Nominativo: carlo71
aiuto su codici CTCSS
« il: 12 Maggio 2021, 15:30:42 »
ciao a tutti. sto cercando di capire bene come e se utilizzare i codici CTCSS e quando. ho fatto molte ricerche. però mi mancano le basi tecniche. per me la radio è veramente schiacciare un pulsante e parlare. voglio però iniziare a capire questa materia affascinante.
potete per cortesia spiegare in maniera elementare come utilizzarli e quando?

grazie,
Carlo


Online dattero

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3040
  • Applausi 145
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 1RGK471 ----IZ2OGG----GINO
Re:aiuto su codici CTCSS
« Risposta #1 il: 12 Maggio 2021, 21:13:41 »
ciao, niente di più semplice:
normalmente quando sei in QSO in radio su una determinata frequenza qualsiasi corrispondente trasmetta , entro il tuo raggio di ricezione, tu lo ricevi e lo ascolti.
Ora avendo la possibilità di impostare un codice a scelta (CTCSS) sulla frequenza scelta crei una sorta di porta che può essere aperta solo se il corrispondente imposti il medesimo codice .
In questo modo chi trasmette senza codice o diverso da quello che hai impostato non riesce ad aprire la "porta" e quindi rimane fuori.
Però c'è da sottolineare ,al contrario di come la pensano in molti sbagliando, che non si crea una "stanza privata" , ci è senza codice (o con lo stesso ovviamente) ascolterà quello che dite , invece chi avrà un codice diverso non potrà sentire cosa dite.

Spero di aver reso l'idea del funzionamento
rtx YAESU FT 817-857-950
     HR2510  ALAN48OLD CTE ALAN K350BC
antenne verticali IMAX2000 X200 
80-60-160 homemade
direttiva VHF 17 elementi polarizzazione orizzontale
direttive homemade 2 elementi 20 metri-2 elementi 17 metri 3 elementi 12 metri
CREATE V730 (la cornuta) direttiva 4 elementi incrociata VHF-UHF homemade, dipolo V invertita home made 12-17-60

Offline acquario58

  • 1rgk043
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 10905
  • Applausi 369
  • Sesso: Maschio
  • TORINO-ITALY QTH locator : JN35TA94SV
    • Mostra profilo
  • Nominativo: sempre i miei
Re:aiuto su codici CTCSS
« Risposta #2 il: 12 Maggio 2021, 22:04:47 »
sono particolarmente utili x accedere ai ponti ripetitori.......già da anni molto utilizzati, mentre inizialmente bastava una nota a 1750 hz...ma questo sistema creava problemi di interferenze sui ripetitori presenti sulla stessa frequenza ma situati in zone diverse....


Offline Rhodes

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 42
  • Applausi 3
    • Mostra profilo
Re:aiuto su codici CTCSS
« Risposta #3 il: 13 Maggio 2021, 00:48:55 »
Aggiungo che, tono sub audio inserito o meno, se la frequenza è in uso, lo è e basta, per cui il segnale più forte sovrasterà sempre quello più debole.
Lo scrivo perché spesso ascolto persone che credono di poter risolvere il problema delle portanti, semplicemente usando i toni CTCSS o DCS.

Rhodes

Offline Aquila IU0OGA

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2518
  • Applausi 138
  • Sesso: Maschio
  • cave ab homine unius libri
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU0OGA
Re:aiuto su codici CTCSS
« Risposta #4 il: 13 Maggio 2021, 12:01:16 »
ciao a tutti. sto cercando di capire bene come e se utilizzare i codici CTCSS e quando. ho fatto molte ricerche. però mi mancano le basi tecniche. per me la radio è veramente schiacciare un pulsante e parlare. voglio però iniziare a capire questa materia affascinante.
potete per cortesia spiegare in maniera elementare come utilizzarli e quando?

grazie,
Carlo
Il codice ctcss è una nota audio analogica che viene trasmessa dal tuo apparato in maniera continua. Dalla parte del ricevitore  un adeguato filtro provvede ad isolare quella frequenza e se risulta uguale a quella impostata si sblocca semplicemente il silenziamento del ricevitore. Il tono viene chiamato "subaudio" perché non viene rivelato dal filtro audio del ricevitore che generalmente è settato a partire da 300Hz (tutti i toni ctcss sono sotto questa freq. Il 38 è infatti a 250.3Hz)

inviato M2004J19C using rogerKapp mobile

qrz.com nihil iuris habeat valorem