Autore Topic: UV3R e i 10GHz  (Letto 244 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline IK4MDZ-Franco

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1136
  • Applausi 142
  • Sesso: Maschio
  • http://web.tiscali.it/ellepi_progetti/
    • Mostra profilo
    • il mio sito
    • E-mail
  • Nominativo: IK4MDZ ex IW4APT dal 1977 al 1987
UV3R e i 10GHz
« il: 08 Gennaio 2021, 09:12:04 »
Ieri sera parlavo con colleghi microondisti che usano i 10GHz per collegamenti in diretta e in riflessione attraverso luna. Per loro i 430 sono come gli 1.6MHz HF e gli utilizzano durante le prove di messa a punto dei loro sistemi. Ieri sera stavano provando un modulo amplificatore lineare a 10GHz con potenza di uscita 30W. Le prime impressioni erano positive e la potenza c'era tutta ma appoggiato sul tavolo, senza schermature, il collega che lo aveva in test ha dovuto spegnerlo quasi immediatamente perche' provava una senzazione di giramento di testa. Successivamente mi e' stato detto che 30W a 10GHz era la potenza dei poveracci, altri usano amplificatori da 200W.
Nel parlare e' saltato fuori che l'UV3R ha una armonica, la 24esima prodotta dall'RDA1846 anche solo ad apparecchio acceso che poteva venire sfruttata per il transverter. Non ci credevo e allora mi hanno postato un link, che vi giro, dove quanto detto e' dimostrato. Il video mostra un Beacon a 10.368GHz funzionante avvicinando l'UV3R al transverter.



L'autore del video e' EA3MS e riporta :
I discovered that my walky talky Baofeng UV3 generates a strong signal on 10 GHz. The signal comes from the trx itself, not from the antenna. When the transceiver is in RX with squelch on 432.012,5 MHz it generates a signal on 10.368.220. When squelch is off, the signal is a carrier. My 3cm transverter has a drift of 45 kHz, that's why the frequancy you see on the video is not 10.368.220. I will use it to chech the RX frequency on 10 GHz.

73'
« Ultima modifica: 08 Gennaio 2021, 09:30:25 da IK4MDZ-Franco »
L'ambizione e' l'ultimo rifugio dei falliti
Oscar Wilde


Nuvistor

  • Visitatore
Re:UV3R e i 10GHz
« Risposta #1 il: 08 Gennaio 2021, 09:23:22 »
Non mi stupisce. Ho visto un rda1846 impiegato insieme ad un broadband amplifier cinese usati come jammer. Lo aveva scherzosamente chiamato RFKILLER.

Offline IK4MDZ-Franco

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1136
  • Applausi 142
  • Sesso: Maschio
  • http://web.tiscali.it/ellepi_progetti/
    • Mostra profilo
    • il mio sito
    • E-mail
  • Nominativo: IK4MDZ ex IW4APT dal 1977 al 1987
Re:UV3R e i 10GHz
« Risposta #2 il: 08 Gennaio 2021, 09:31:11 »
Buona questa RFKILLER  [emoji1]
L'ambizione e' l'ultimo rifugio dei falliti
Oscar Wilde


Nuvistor

  • Visitatore
Re:UV3R e i 10GHz
« Risposta #3 il: 08 Gennaio 2021, 10:17:01 »
Non oso immaginare quello che poteva uscire da quella macchina infernale che sweeppava da 140 a 500 MHz tirando fuori tutte le armoniche possibili, poi passava il tutto ad un ampli da 2w a larga banda (50-1200 MHz) . Un vero tornado a radiofrequenza