Autore Topic: d207 nell 48  (Letto 2706 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline mascalzone

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 376
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
d207 nell 48
« il: 22 Marzo 2008, 22:34:43 »
un salto a tuttti qualc. sa dirmi che diodo è il 207  nell 48 ...   ho un 48 con un 1n4007 ma mi sembra srtano  è montato dietro  siuro l'anno sost .  ringrazio a tutti !!

Online cimabue

  • 1RGK024
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 7167
  • Applausi 79
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 1RGK024
Re: d207 nell 48
« Risposta #1 il: 23 Marzo 2008, 00:02:08 »
è il diodo che porta la tensione dal modulatore al finale di potenza. il 4007 va benissimo

Offline Cb Colt

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2617
  • Applausi 12
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: d207 nell 48
« Risposta #2 il: 23 Marzo 2008, 00:18:15 »
non è strano se lo vedi montato in un tubetto di guaina termorestringente, dato che a volte lo trovi proprio così nei 48 un po vecchiotti. A volte lo trovi montato sullo stampato, comunque come diceva Cimabue è in serie al positivo del modulatore,alimenta i finali rf ed evita le rotture dei finali rf (in caso di inversione di polarità e non solo)  :up:
Datemi un cacciavite e mi farò sentire dal mondo...

Chiamatemi sul CH13 o CH45 propagazione permettendo...
73 by Espresso Colt

New effetto eco! Molto soft e penetrante nel qrm

[url=http://www.postimage.org/image.php?v=Pq1oxd

Offline mascalzone

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 376
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: d207 nell 48
« Risposta #3 il: 25 Marzo 2008, 23:14:40 »
è la che va collegato il dopp. mod?

Online cimabue

  • 1RGK024
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 7167
  • Applausi 79
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 1RGK024
Re: d207 nell 48
« Risposta #4 il: 26 Marzo 2008, 00:17:24 »
si, però lo devi sostituire con uno piu grande


Offline hafrico

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 23332
  • Applausi 253
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: d207 nell 48
« Risposta #5 il: 26 Marzo 2008, 00:26:06 »
non è strano se lo vedi montato in un tubetto di guaina termorestringente, dato che a volte lo trovi proprio così nei 48 un po vecchiotti. A volte lo trovi montato sullo stampato, comunque come diceva Cimabue è in serie al positivo del modulatore,alimenta i finali rf ed evita le rotture dei finali rf (in caso di inversione di polarità e non solo)  :up:

non solo cosa......??........ dai non tenerci sempre con il fiato sospeso .....dicci tutto....

Offline mascalzone

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 376
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: d207 nell 48
« Risposta #6 il: 26 Marzo 2008, 18:34:35 »
ok  a posto grazie ....  vedro dopo aver fatto il d. mod .

Offline cicciopizza2

  • 1RGK215
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1936
  • Applausi 8
  • Sesso: Maschio
  • chi sono
    • Mostra profilo
    • http://www.myspace.com/cicciopizza2
Re: d207 nell 48
« Risposta #7 il: 08 Maggio 2008, 20:48:56 »
chiedo scusa  ho appena smontato quel falemico diodo e sul mio c'e scitto 4003 e non 4007 che differenza c'e?? solo in potenza sopportabile???
ciauz

Offline spiderman

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 997
  • Applausi 23
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: d207 nell 48
« Risposta #8 il: 08 Maggio 2008, 21:26:39 »
Non c'è nessuna differenza  puoi far rimanere anche quello
Un esperto è una persona che sa sempre di più su sempre di meno, fino a sapere tutto di nulla.(Max Weber)


Online cimabue

  • 1RGK024
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 7167
  • Applausi 79
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 1RGK024
Re: d207 nell 48
« Risposta #9 il: 08 Maggio 2008, 21:47:54 »
tutti e due i diodi sopportano correnti da 1 amper, cambia solo la tensione massima che nel 4003 è di 200 volt, mentre nel 4007 è di 1000 volt.

Offline DukeAlex

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1803
  • Applausi 4
  • Sesso: Maschio
  • Sono io che vengo a prenderti!
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: d207 nell 48
« Risposta #10 il: 09 Maggio 2008, 16:43:42 »
tutti e due i diodi sopportano correnti da 1 amper, cambia solo la tensione massima che nel 4003 è di 200 volt, mentre nel 4007 è di 1000 volt.
sarebbe bello trovare un diodo al germanio di 1 ampere.devo rovistare in qualche fiera.....

W i lineari e chi li ha inventati!! Tutti dovrebbero usarli ! Ci ascolteremmo meglio.....


Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16345
  • Applausi 413
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: d207 nell 48
« Risposta #11 il: 09 Maggio 2008, 22:26:16 »
tutti e due i diodi sopportano correnti da 1 amper, cambia solo la tensione massima che nel 4003 è di 200 volt, mentre nel 4007 è di 1000 volt.
sarebbe bello trovare un diodo al germanio di 1 ampere.devo rovistare in qualche fiera.....
73 a tutti al posto dei diodi al germanio conviene usare dei diodi veloci, tipo quelli degli alimentatori pc... sono diodi che arrivano anche a 100ampere di passaggio con una caduta di tensione contenuta(0.4volt)

Online cimabue

  • 1RGK024
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 7167
  • Applausi 79
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 1RGK024
Re: d207 nell 48
« Risposta #12 il: 10 Maggio 2008, 00:42:57 »
qualche sigla di esempio?

Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16345
  • Applausi 413
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: d207 nell 48
« Risposta #13 il: 10 Maggio 2008, 02:00:45 »
73 a tutti ce ne sono molti,guarda qui http://www.st.com/stonline/products/literature/an/4354.pdf
io recupero i sr3040pt, ma ne ho anche di più grossi ,ora non li ho sottomano,oltre all'uso negli alimentatori switching vengono usati per i pannelli solari,e praticamente anche con diversi ampere restano freddi e la caduta di tensione non supera i 400mv.

Offline dukeluca86

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1962
  • Applausi 4
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: d207 nell 48
« Risposta #14 il: 10 Maggio 2008, 08:55:40 »
Scusa R5000 magari sono un pò off topic, ma a che servono i diodi nei pannelli solari ? Mi ha sempre interessato questa tecnologia.
Il miglior SO ? Linux !


Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16345
  • Applausi 413
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: d207 nell 48
« Risposta #15 il: 10 Maggio 2008, 14:27:47 »
Scusa R5000 magari sono un pò off topic, ma a che servono i diodi nei pannelli solari ? Mi ha sempre interessato questa tecnologia.
73 a tutti sono necessari per evitare che la batteria di notte si scarica nei pannelli,se metti il pannello in parallelo alla batteria quando non carica(di notte) è al pari di una resistenza che scarica la batteria, con il diodo  in serie in pratica si isola il pannello e la batteria non si scarica,si usano i diodi con bassa caduta di tensione per contenere al massimo le perdite in calore che abbassano il rendimento dell'impianto.in impianti grandi ogni pannello ha il suo diodo,anche per evitare che se uno resta in ombra( una foglia per esempio...)non produce energia ma consuma e compromette la resa dell'impianto.

Offline dukeluca86

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1962
  • Applausi 4
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: d207 nell 48
« Risposta #16 il: 10 Maggio 2008, 16:09:32 »
Ahhhhhhh ho capito, non ci avevo pensato, io sul camper ho una centralina che attacco e stacco quando non c'è luce, quasi quasi la automaizzo he he, và be siamo usciti un pò dal topic, vedremo di rientrare.
Il miglior SO ? Linux !