Autore Topic: PLL e frequenza di risonanza  (Letto 293 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Uvcc

  • Visitatore
PLL e frequenza di risonanza
« il: 10 Settembre 2020, 22:52:57 »
Buonasera a tutti.
Possiedo un apparato civile che la casa madre dichiara funzionare dai 136 ai 174 MHz.
Purtroppo però le cose non stanno così, perché da 136 a 148 MHz circa, il VCO aggancia male o non aggancia proprio e la tensione nel test point è di circa 1.20 v quando dovrebbe aggirarsi intorno ai 4 v ( sia per la bobina di TX che di Rx)
Quesito: c'è un modo per fare agganciare il vco con una tensione superiore al 1.20 v? Magari sostituendo la bobina TX?
So che è abbastanza tecnica come questione, ma qualcuno può aiutarmi? Grazie
Ps: ho già provveduto a effettuare la taratura della bobina ma oltre a quel voltaggio non sale. O rimane stabile o scende
« Ultima modifica: 10 Settembre 2020, 22:54:40 da Uvcc »

Offline bergio70

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3349
  • Applausi 115
    • Mostra profilo
Re:PLL e frequenza di risonanza
« Risposta #1 il: 11 Settembre 2020, 07:09:58 »
sapere che radio è aiuterebbe.
spesso i civili hanno bande di funzionamento, 6, 8, 10 Mhz a volte meno.
lo stesso modello funziona da 150 a 160 MHz, oppure 10 MHz più in su, o più in giù. Diciamo che lo stesso modello potrebbe essere stato prodotto in più versioni pur essendo tutte vhf.
cerca il service, nel caso sono citate le versioni e le differenze tra queste.

Offline Rommel

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1095
  • Applausi 136
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:PLL e frequenza di risonanza
« Risposta #2 il: 11 Settembre 2020, 08:47:36 »
Salve a tutti.

A "spanne", senza ulteriori informazioni riguardanti l'apparato e lo schema elettrico, direi che il VCO è starato o qualche componente è andato in avaria ed oscilla di suo su una frequenza diversa da quella originale.

Di solito nel VCO c'è una bobina (perlomeno nei vecchi CB) che può essere tarata.

In pratica misurando la tensione che va al VCO ed impostando l'apparato per la frequenza centrale, dovresti regolare la bobina fino a quando non vedi che la tensione di regolazione arriva più o meno a metà tra il valore minimo ed il massimo di funzionamento del VCO. In questo modo, salvo che non ci sia qualche altro problema, dovresti avere l'aggancio su tutte le frequenze.

Un altro modo sarebbe impostare l'apparato alla frequenza minima e regolare la bobina fino al punto in cui la tensione di 1,2V aumenta ed inizia ad agganciare.
In questo caso consiglio di non farla salire troppo altrimenti potresti avere lo stesso problema ma con le frequenze massime.

Naturalmente il VCO e relativo PLL potrebbe essere differente da quelli che ho in mente io, quindi quanto detto potrebbe non essere applicacabile al tuo apparato.

Saluti a tutti da Alberto

Uvcc

  • Visitatore
Re:PLL e frequenza di risonanza
« Risposta #3 il: 11 Settembre 2020, 10:00:28 »
Grazie per le risposte. L'apparato ha una spaziatura di circa 6 MHz.
Vi allego foto della scheda dove sono presenti le bobine TX e rx in arancione e il sintetizzatore della frequenza (quadrato viola)
Non dispongo informazioni per tale apparato se non che si tratta di un EMC Whisper.
Il punto è che impostando solo frequenze basse, al di là della spaziatura, non riesco a far agganciare egregiamente. Ho provato ad impostare da 144 a 146 e basta, ma oltre a 1.80v non va, quando a circa 170 MHz aggancia con tensione di 5/6v  e che posso variare da 1 a 10v.. quindi non capisco come mai a 144 non ci sia alcuna variazione di tensione se agisco sulla bobina..
« Ultima modifica: 11 Settembre 2020, 10:02:25 da Uvcc »



Uvcc

  • Visitatore
Re:PLL e frequenza di risonanza
« Risposta #5 il: 11 Settembre 2020, 11:44:25 »
Si, purtroppo non si trova nulla. non a caso certo un consiglio prettamente tecnico che potrebbe funzionare.

Offline italisole

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 228
  • Applausi 12
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:PLL e frequenza di risonanza
« Risposta #6 il: 11 Settembre 2020, 23:30:24 »
Ciao , evidente che le vecchie frequenze memorizzate erano in zona 170 mhz o giù di lì e l apparato era stato tarato per far quel lavoro. So PER CERTO che il Whisper necessita ,prima della taratura in 2 mt della sostituzione di alcune resistenze e  condensatori in base all esemplare che ti trovi.

inviato SM-A105F using rogerKapp mobile


Offline italisole

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 228
  • Applausi 12
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:PLL e frequenza di risonanza
« Risposta #7 il: 11 Settembre 2020, 23:32:57 »
Aggiungo che invece le versioni uhf riescono a coprire senza tante regolazioni tutta la banda ham.

inviato SM-A105F using rogerKapp mobile


Uvcc

  • Visitatore
Re:PLL e frequenza di risonanza
« Risposta #8 il: 12 Settembre 2020, 00:11:18 »
Ciao , evidente che le vecchie frequenze memorizzate erano in zona 170 mhz o giù di lì e l apparato era stato tarato per far quel lavoro. So PER CERTO che il Whisper necessita ,prima della taratura in 2 mt della sostituzione di alcune resistenze e  condensatori in base all esemplare che ti trovi.

inviato SM-A105F using rogerKapp mobile


Grazie per la info.la versione è 2.8 quella con manopola e display a quadratini. Dalla foto sapresti dirmi più o meno quali potrebbero essere le resistenze e condensatori da sostituire? O se hai uno schema o qualunque cosa utile.. grazie