Autore Topic: Carbonio: posizionare un'antenna in modo "leggero"  (Letto 577 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline schottky

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 66
  • Applausi 26
    • Mostra profilo
Carbonio: posizionare un'antenna in modo "leggero"
« il: 11 Settembre 2020, 21:04:41 »
Buonasera a tutti,

Dopo l'autocostruzione di una bella antenna sorge sempre il problema di elevarla il più possibile.

Già installando 6-8 metri di tradizionali tubi di ferro zincato da impianto TV dobbiamo far fronte ad un peso non indifferente con pericoli in caso di forte vento. 

Un metro di tubo di acciaio S355JR pesa 1,2kg, mentre un un metro di tubo di carbonio pesa solo 200 grammi! Inoltre la resistenza a trazione dell’acciaio e’ di 510 MPa (Mega Pascal), mentre quella del carbonio 2900 MPa! Tradotto in termini pratici, se un tubo di acciaio può’ portare in trazione 2 tonnellate, quello in carbonio ne porta 5.

Il collega Luca IW7EEQ ha appena scritto un'interessante articolo in proposito che potete scaricare liberamente da QUI: l'articolo è a pagina 52 del PDF.

Un buon fine settimana a tutti,
Schottky

Offline Aquila 1ZW062

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1777
  • Applausi 100
  • Sesso: Maschio
  • cave ab homine unius libri
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: Aquila
Re:Carbonio: posizionare un'antenna in modo "leggero"
« Risposta #1 il: 11 Settembre 2020, 21:18:51 »
Molto interessante, anche il costo...

inviato Redmi S2 using rogerKapp mobile

Aliena vitia in oculis habemus, a tergo nostra sunt...

Offline IK3OCA

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 651
  • Applausi 22
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IK3OCA
Re:Carbonio: posizionare un'antenna in modo "leggero"
« Risposta #2 il: 11 Settembre 2020, 21:35:58 »
Salve, posso sbagliare, ma mi pare che il problema del palo stia poco nel peso, e di più  nell'impatto col vento, e non conosciamo il diametro di un palo in carbonio di pari prestazioni, e, inoltre, nella rigidità, perchè che se il palo si piega anche solo momentaneamente le controventature si allentano e non svolgono più la funzione.

Inoltre mi pare che sussista una fragilità alla base: come si fissa alla base il palo di carbonio senza che si rompa?

Sono molto interessato all'argomento, spero in risposte chiarificatrici.

73 Rosario

Offline IZ1PNY

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2299
  • Applausi 113
  • ARI Milazzo IQ9MY - Qth Saluzzo "CN"
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Carbonio: posizionare un'antenna in modo "leggero"
« Risposta #3 il: 12 Settembre 2020, 08:27:07 »
Salve, posso sbagliare, ma mi pare che il problema del palo stia poco nel peso, e di più  nell'impatto col vento, e non conosciamo il diametro di un palo in carbonio di pari prestazioni, e, inoltre, nella rigidità, perchè che se il palo si piega anche solo momentaneamente le controventature si allentano e non svolgono più la funzione.

Inoltre mi pare che sussista una fragilità alla base: come si fissa alla base il palo di carbonio senza che si rompa?

Sono molto interessato all'argomento, spero in risposte chiarificatrici.

73 Rosario

Ho letto e mi sono posto le stesse domande...una piegatura pre rottura, FORSE, è meglio, almeno trattiene il sostenuto...rispetto ad una rottura di netto immediata; quel radioamatore in firma lo conosco da tempo…

73'.

Offline Aquila 1ZW062

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1777
  • Applausi 100
  • Sesso: Maschio
  • cave ab homine unius libri
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: Aquila
Re:Carbonio: posizionare un'antenna in modo "leggero"
« Risposta #4 il: 12 Settembre 2020, 10:19:48 »
io ho usato un "palo" in fibra di carbonio di circa 4.5 metri ricavato da una canna da pesca rotta (ormai quelle di una certa qualità sono tutte in fibra di carbonio). la resistenza è come quella descritta nell articolo: ottima  se non eccellente e si può fare a meno della controventatura almeno fino ai 5-6 metri e immagino che dei tubi realizzati appositamente siano ancora più resistenti. il blocco nelle zanche è stato perfetto anche se il tubo si è un po' deformato ma credo sia sempre per il fatto che non era un tubo realizzato per quello scopo visto che come spessore è abbastanza ridotto.
Per me è una soluzione validissima ed ho una sola obiezione. Costa dalle 30 alle 40€ al metro...
p.s.
La rottura da quanto si evince dalle tabelle arriva per carichi altissimi, giusto una tromba d aria ! Poi chiaramente bisogna tenere conto di una serie di fattori come il diametro del tubo e il suo spessore oltre alla lunghezza dei singoli pezzi.

inviato Redmi S2 using rogerKapp mobile

Aliena vitia in oculis habemus, a tergo nostra sunt...


Offline IZ1PNY

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2299
  • Applausi 113
  • ARI Milazzo IQ9MY - Qth Saluzzo "CN"
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Carbonio: posizionare un'antenna in modo "leggero"
« Risposta #5 il: 12 Settembre 2020, 10:55:25 »
@ Aquila…
Concordo che è fattibile, da studiare...nelle ipotesi di sostegni a pesi congrui.
In via transitoria, di telescopici del genere, si usano nelle stazioni di TLC da campo volante e mobili, leggeri e riducibili; in basi fisse...come detto si deve valutarne cosa devono sostenere…

Ci può stare che a fronte di una ventata eccezionale ha un suo punto di rottura, come tutte le cose, per mio personale conto, non ci metterei nulla di certo peso e metallico, solo dipoli, antenna in VTR V/U...STOP.

Per il materiale, il carbonio contiene particelle che non isolano certamente alla induzione elettrica...nelle canne per pescare in carbonio non c'è un adesi che indica il rischio fulminazione !?

L' articolo è interessante, l'uso pratico anche, ma credo, anche sbagliando magari, che ci vuole uno studio della cosa…

Ciao.

Offline Aquila 1ZW062

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1777
  • Applausi 100
  • Sesso: Maschio
  • cave ab homine unius libri
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: Aquila
Re:Carbonio: posizionare un'antenna in modo "leggero"
« Risposta #6 il: 12 Settembre 2020, 11:42:24 »
un palo metallico ha una conducibilità elettrica maggiore.


inviato Redmi S2 using rogerKapp mobile

Aliena vitia in oculis habemus, a tergo nostra sunt...

Offline IZ1PNY

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2299
  • Applausi 113
  • ARI Milazzo IQ9MY - Qth Saluzzo "CN"
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Carbonio: posizionare un'antenna in modo "leggero"
« Risposta #7 il: 12 Settembre 2020, 13:17:26 »
un palo metallico ha una conducibilità elettrica maggiore.


inviato Redmi S2 using rogerKapp mobile



Vero, al 100%.

La sicurezza ad istinto probabilmente me lo pone i punto di rottura, immediato nella carbonio, piegato al max nel tubo in acciaio…

Però sai che mi ricordo adesso, nel 1981, durante un fortunale che distrusse la Capitaneria di Porto (Guardia Costiera), essendoci dentro, diedi in backup  la mia stazione radio privata, ecco in quell'occasione, ebbi modo di vedere dei pali da 6 metri della Dalmine in acciaio, tagliati a metà, non con forma seghettata da strappo, MA. tagli netti come se fatti da un disco a fresatura.
Pali che venivano dalla Raffineria collocata accanto Milazzo, (grazie a mio padre che non c'è più), quindi tutto sta anche alla collocazione e eventi che possono capitare.

Grazie per la risposta.

Offline plotino

  • 1RGK380
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 993
  • Applausi 34
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Carbonio: posizionare un'antenna in modo "leggero"
« Risposta #8 il: 13 Settembre 2020, 09:06:26 »
beh che dire interessante, il collega poi dai 7/8 metri iniziali si è fatto prendere la mano...  [emoji1]
Citazione
Sapreste  dirmi  il  peso  di  6  sfili  per  un totale  di  16  metridi  lunghezza? 3,98  kg!    Avete  letto bene.....poco meno di 4 kg!

sarebbe curioso conoscerne il prezzo, per valutare il giusto rapporto rispetto ad un'installazione classica

'73
Luca
HF addicted! 8) Luca --- 1rgk380 >> 1rgk380@gmail.com


Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16328
  • Applausi 413
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Carbonio: posizionare un'antenna in modo "leggero"
« Risposta #9 il: 13 Settembre 2020, 16:23:37 »
73 a tutti, sostituire i pali in metallo con i pali in carbonio è a parer mio azzardato, oltre al costo elevato non bisogna mai sottovalutare che la rottura è disastrosa , il metallo cede e si piega e può rompersi ma ti dà il tempo di intervenire, il carbonio "esplode" senza avvisi, certamente ci si può pensare prima aggiungendo un cordino all'interno e usare molti ordini di tiranti anche se sembra superfluo se si guarda solo la resistenza alla trazione e robustezza del materiale, è lo stesso con le canne in fibra di vetro, se metti un palo di 18 mt senza le opportune precauzioni avrà un'affidabilità minima e và solo a fortuna, se invece si usano i tiranti (senza tenderli come corde di violino...) si aggiunge un cordino all'interno e sopratutto si cura bene il fissaggio alla base sarà un'installazione duratura come per un palo di ferro installato a modo, se stà sù con il nastro o il fil di ferro arruginito  anche un palo di metallo viene giù al primo temporale...
ps: di canne da pesca in carbonio ne ho forse più di quelle in fibra di vetro e sono più delicate, basta un granello di sabbia infilato tra gli elementi e si incide, è tassativo pulirle perfettamente prima di chiuderle (buona regola anche per le canne in fibra e pali in fibra) e il peso leggero non deve far sottovalutare l'importanza del fissaggio alla base...

Offline Aquila 1ZW062

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1777
  • Applausi 100
  • Sesso: Maschio
  • cave ab homine unius libri
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: Aquila
Re:Carbonio: posizionare un'antenna in modo "leggero"
« Risposta #10 il: 13 Settembre 2020, 20:59:16 »
Ci fanno racchette da tennis, ci fanno alberi per barche a vela da competizione, ci fanno le scocche autoportanti di macchine che hanno motori da 900 CV, ci fanno telai di moto di grossa cilindrata, ci fanno canne da pesca per la pesca d' altura o a tonno, ci fanno i telai e le ruote delle biciclette dei professionisti, ci fanno le fusoliere degli aerei, etc. etc... Forse perchè come dimostra l' articolo la fibra di carbonio è 3-4-5 volte più resistente dell' acciaio ?
Mah...
« Ultima modifica: 13 Settembre 2020, 21:03:08 da Aquila 1ZW062 »
Aliena vitia in oculis habemus, a tergo nostra sunt...


Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16328
  • Applausi 413
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Carbonio: posizionare un'antenna in modo "leggero"
« Risposta #11 il: 13 Settembre 2020, 21:55:39 »
73 a tutti, vero, l'utilizzo nei telai ecc... è stato sicuramente testato e ha superato i test,  a Montichiari ho avuto modo di vedere i pali in fibra di vetro power pole  e per lo spessore e sistema di fissaggio sono un'altro pianeta rispetto alla solita canna da pesca, esistono pali in carbonio con gli stessi spessori e sistemi di fissaggio e sicuramente reggono più della fibra di vetro ma già costano cari quelli in fibra di vetro che per quelli in carbonio serve un mutuo... il power pole da 18 mt pesa 7 kg circa, con il carbonio è più leggero ancora ma servono gli stessi ordini di tiranti (quindi spazio per la posa e una base adeguata), senza tiranti non mi fiderei propio a lasciarla montata, le canne da pesca in carbonio da 10 mt si usano normalmente per pescare ma con il vento le chiudi perchè diventano ingestibi, per pochi mt ok ma quando superi i 7\8 mt diventa tutto molto impegnativo a prescindere dal materiale...

Offline ik2nbu Arnaldo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1420
  • Applausi 105
  • Sesso: Maschio
  • Saldatore per Sempre
    • Mostra profilo
    • www.ik2nbu.com
  • Nominativo: ik2nbu
Re:Carbonio: posizionare un'antenna in modo "leggero"
« Risposta #12 il: 15 Settembre 2020, 07:51:07 »
Guardiamo i costi:

1 palo zincato tipo pesante da 8 metri, 4 sezioni da 2 metri con dadi M16 di zincati

spessore 2,5 mm, partenza diametro 50 mm =  Prezzo medio 90/110 Euro

Equivalente 8 metri in carbonio ?

Offline IZ1PNY

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2299
  • Applausi 113
  • ARI Milazzo IQ9MY - Qth Saluzzo "CN"
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Carbonio: posizionare un'antenna in modo "leggero"
« Risposta #13 il: 15 Settembre 2020, 08:26:38 »
73 a tutti, vero, l'utilizzo nei telai ecc... è stato sicuramente testato e ha superato i test,  a Montichiari ho avuto modo di vedere i pali in fibra di vetro power pole  e per lo spessore e sistema di fissaggio sono un'altro pianeta rispetto alla solita canna da pesca, esistono pali in carbonio con gli stessi spessori e sistemi di fissaggio e sicuramente reggono più della fibra di vetro ma già costano cari quelli in fibra di vetro che per quelli in carbonio serve un mutuo... il power pole da 18 mt pesa 7 kg circa, con il carbonio è più leggero ancora ma servono gli stessi ordini di tiranti (quindi spazio per la posa e una base adeguata), senza tiranti non mi fiderei propio a lasciarla montata, le canne da pesca in carbonio da 10 mt si usano normalmente per pescare ma con il vento le chiudi perchè diventano ingestibi, per pochi mt ok ma quando superi i 7\8 mt diventa tutto molto impegnativo a prescindere dal materiale...

Bene.

Offline Aquila 1ZW062

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1777
  • Applausi 100
  • Sesso: Maschio
  • cave ab homine unius libri
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: Aquila
Re:Carbonio: posizionare un'antenna in modo "leggero"
« Risposta #14 il: 15 Settembre 2020, 09:22:28 »
Guardiamo i costi:

1 palo zincato tipo pesante da 8 metri, 4 sezioni da 2 metri con dadi M16 di zincati

spessore 2,5 mm, partenza diametro 50 mm =  Prezzo medio 90/110 Euro

Equivalente 8 metri in carbonio ?
Secondo me dalle 200 alle 300.

inviato Redmi S2 using rogerKapp mobile

Aliena vitia in oculis habemus, a tergo nostra sunt...


Offline mimoletti

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 95
  • Applausi 5
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU8NNS
Re:Carbonio: posizionare un'antenna in modo "leggero"
« Risposta #15 il: 15 Settembre 2020, 11:07:02 »
Può essere conveniente usare il carbonio in quei casi dove la priorità è la leggerezza. Ma altrimenti sono soldi buttati.


inviato iPhone using rogerKapp mobile

Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16328
  • Applausi 413
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Carbonio: posizionare un'antenna in modo "leggero"
« Risposta #16 il: 15 Settembre 2020, 12:40:58 »
73 a tutti, riguardo al costo in rete si vede  prezzi bassi ma parliamo di canne da pesca che sono corte e sottili e pesano meno di 1 kg, se ci mettiamo materiale e arriviamo ai 7 kg vuol dire come minimo che costa 7 volte di più, ora una canna da pesca lunga 10 mt di marca affidabile che ti fornisce il pezzo rotto (un cimino costa 50 €...) supera sempre i 500\600 €  https://www.cannedapesca.eu/le-migliori-canne-da-pesca-oltre-10-metri/ e quindi è davvero costoso fare un palo da 7 kg che sarà anche equivalente a un palo di ferro da 100€ ma costa 7000 €, volendo conosco anche l'importatore italiano di questi pali ma sono solo per il mercato militare e scientifico, ha senso solo per contenere il peso nel caso te lo devi portare in spalla in qualche spedizione...

Offline plotino

  • 1RGK380
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 993
  • Applausi 34
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Carbonio: posizionare un'antenna in modo "leggero"
« Risposta #17 il: 15 Settembre 2020, 14:24:37 »
beh ragionando nell'ottica del risparmio e del miglior rapporto qualità/prezzo, non converrebbe,

al momento della mia installazione optai per un palo in vetroresina di derivazione surplus, 7.2 metri per poco più di 7 kg, a circa 25e spedito,
controventato con 2 ordini da 3, ha retto anche alle più recenti e forti tempeste con raffiche vicine ai 90/100 km/h

'73
Luca
HF addicted! 8) Luca --- 1rgk380 >> 1rgk380@gmail.com