Autore Topic: Nuovi RIG EXPERT  (Letto 672 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline IK4MDZ-Franco

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 992
  • Applausi 124
  • Sesso: Maschio
  • http://web.tiscali.it/ellepi_progetti/
    • Mostra profilo
    • il mio sito
    • E-mail
  • Nominativo: IK4MDZ
Nuovi RIG EXPERT
« il: 04 Settembre 2020, 12:29:10 »
Probabilmente sull'onda del nanoVNA e' stata rinnovata la serie di analizzatori con la versione ZOOM BLUETOOTH che consentono lo spostamanto del piano di riferimento e la calibrazione SOL in quel punto. Non vengono forniti i tre connettori SOL ma e' facile costruirseli seguendo l'esempio :



Inoltre e' in produzione un nuovo modello STICK-230 (230MHz) molto semplice e portatile :



il cui manuale e' al link :

https://rigexpert.com/products/antenna-analyzers/stick-230/users-manual/

di questo ne esiste anche una versione che arriva a 600MHz
« Ultima modifica: 04 Settembre 2020, 15:52:14 da IK4MDZ-Franco »
L'ambizione e' l'ultimo rifugio dei falliti
Oscar Wilde

Offline YF23 blackwidow

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 232
  • Applausi 8
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Nuovi RIG EXPERT
« Risposta #1 il: 04 Settembre 2020, 12:48:38 »
Ho appena acquistato il modello 55 bluetooth, niente connettori di calibrazione anche e se consigliano gli amphenol avrebbero potuto metterli.
« Ultima modifica: 04 Settembre 2020, 14:07:49 da YF23 blackwidow »

Offline ik2nbu Arnaldo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1678
  • Applausi 135
  • Sesso: Maschio
  • Saldatore per Sempre
    • Mostra profilo
    • www.ik2nbu.com
  • Nominativo: ik2nbu
Re:Nuovi RIG EXPERT
« Risposta #2 il: 04 Settembre 2020, 13:25:40 »
Leggete la mia recensione del RigExpert 230 du Radiokit di Luglio/Agosto  [emoji41]

73 Arnaldo ik2nbu

Offline YF23 blackwidow

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 232
  • Applausi 8
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Nuovi RIG EXPERT
« Risposta #3 il: 04 Settembre 2020, 14:09:16 »
Mi sarebbe piaciuto leggerla ma non la trovo da nessuna parte in edicola. Il 230 l'ho scartato per due ragione, la prima è che non è 12-bit ma 10, l'altra che ha un display troppo piccolo e c'è anche la terza volendo, che fa solo vhf e non uhf.

E' tutto studiato, la frammentazione dell'offerta serve per lasciarti a metà, quindi scordiamoci: display grande, 12-16-bit e vhf/uhf. Fanno lo stick-pro che però ha un misero display numerico. Oppure lo 055 bluetooth che però arriva fino a 60mhz.

Se si vuole tutto bisogna sganciare 1200 euro e prendersi quello verde, ma prima o poi i cinesi faranno un nanovna, semplice da usare e affidabile che arriva fino a 2 ghz.
« Ultima modifica: 04 Settembre 2020, 16:20:39 da YF23 blackwidow »

Online kz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3416
  • Applausi 121
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RRM TANGO34
Re:Nuovi RIG EXPERT
« Risposta #4 il: 04 Settembre 2020, 14:16:26 »
Non la trovo da nessuna parte in edicola e sul sito non ti vendono il numero singolo.

se la chiedi a un edicolante di fiducia sicuramente se la fa arrivare, inoltre è disponibile in formato elettronico:
https://www.radiokitelettronica.it/index.php/negozio/cd-e-arretrati
e ci sono abbonamenti di ogni tipo:
https://www.radiokitelettronica.it/index.php/negozio/offerte-speciali


Offline IK4MDZ-Franco

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 992
  • Applausi 124
  • Sesso: Maschio
  • http://web.tiscali.it/ellepi_progetti/
    • Mostra profilo
    • il mio sito
    • E-mail
  • Nominativo: IK4MDZ
Re:Nuovi RIG EXPERT
« Risposta #5 il: 04 Settembre 2020, 16:07:38 »
Se devo avvicinarmi alla cifra del rig expert di fascia alta, preferisco un DEEPACE KC901C+ che arriva a 2GHz e ha le due porte DUT e DET e, tra l'altro, e' venduto e assistito da un inserzionista di questo forum. La cosa mi da' una garanzia maggiore ed e' molto piu' completo del rig expert.

https://hamradioboutique.com/collections/strumentazione/products/deepace-kc901c
« Ultima modifica: 04 Settembre 2020, 16:13:16 da IK4MDZ-Franco »
L'ambizione e' l'ultimo rifugio dei falliti
Oscar Wilde

Offline YF23 blackwidow

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 232
  • Applausi 8
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Nuovi RIG EXPERT
« Risposta #6 il: 04 Settembre 2020, 16:15:48 »
Sembrano ottimi.

Sono rimasto colpito dai 145 euro per un kit di calibrazione con 30giorni di garanzia, non fanno per le mie tasche. Per me resta un hobbie.
« Ultima modifica: 04 Settembre 2020, 16:35:18 da YF23 blackwidow »

Offline IK4MDZ-Franco

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 992
  • Applausi 124
  • Sesso: Maschio
  • http://web.tiscali.it/ellepi_progetti/
    • Mostra profilo
    • il mio sito
    • E-mail
  • Nominativo: IK4MDZ
Re:Nuovi RIG EXPERT
« Risposta #7 il: 05 Settembre 2020, 14:27:15 »
Citazione
Il 230 l'ho scartato per due ragione, la prima è che non è 12-bit ma 10
Mi e' sembrata strana tale affermazione poiche' con l'STM32, che e' la MCU usata sul rig expert 55ZOOM e 230ZOOM, ci lavoro spesso. Infatti sono andato a vedere gli schemi a blocchi e la loro descrizione :
Il 55 ha un A/D da 12 che e' quello interno alla MCU (peraltro e' quello usato anche sul nanoVNA di qualsiasi tipo) :



mentre il 230 ha un convertitore A/D esterno da 16 bit :



Piuttosto l'uscita dalla porta DUT per le misure S11 e' a +13dbm per il 55 mentre il 230 ha un livello a -10dBm che lo rende un po' piu' sensibile ai segnali captati dall'antenna durante le misure.
La serie denominata UHF sul loro sito si basa su una CPU ATMEGA128 che e' a 8 bit che rispetto all'STM32 che e' a 32bit, e' decisamente piu' lenta prestazionalmente.


73' Franco
« Ultima modifica: 05 Settembre 2020, 15:01:43 da IK4MDZ-Franco »
L'ambizione e' l'ultimo rifugio dei falliti
Oscar Wilde

Offline YF23 blackwidow

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 232
  • Applausi 8
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Nuovi RIG EXPERT
« Risposta #8 il: 05 Settembre 2020, 17:44:58 »
Sulla tabella ufficiale il A/D del rig expert AA-230 è dato a 10 bit, l'ho scartato anche per quella ragione.
« Ultima modifica: 05 Settembre 2020, 17:55:21 da YF23 blackwidow »


Offline ik2nbu Arnaldo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1678
  • Applausi 135
  • Sesso: Maschio
  • Saldatore per Sempre
    • Mostra profilo
    • www.ik2nbu.com
  • Nominativo: ik2nbu
Re:Nuovi RIG EXPERT
« Risposta #9 il: 05 Settembre 2020, 18:37:26 »
Non mi sembra che un analizzatore di antenna debba processare programmi da milioni di righe codice come un PC.

Se parliamo di un computer con WIN10 già passare da 32 a 64 bit, la differenza è nettamente percepibile sia all'avvio
dei programmi che nella velocità di esecuzione.

E poi quando lo usi con ANTSCOPE 2 collegato via USB al PC, manco te ne accorgi che è solo 10 bit.

Ma per uno strumento come questo che ha un solo software eseguibile da lanciare, su un piccolo schermo
di quanti decimi di secondo stiamo parlando ?

73 Arnaldo ik2nbu

Offline YF23 blackwidow

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 232
  • Applausi 8
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Nuovi RIG EXPERT
« Risposta #10 il: 05 Settembre 2020, 18:53:37 »
I Bit in questione dovrebbero riguardare la quantizzazione del segnale nel processo di conversione analogico-digitale.
« Ultima modifica: 05 Settembre 2020, 19:43:32 da YF23 blackwidow »


Offline IK4MDZ-Franco

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 992
  • Applausi 124
  • Sesso: Maschio
  • http://web.tiscali.it/ellepi_progetti/
    • Mostra profilo
    • il mio sito
    • E-mail
  • Nominativo: IK4MDZ
Re:Nuovi RIG EXPERT
« Risposta #11 il: 05 Settembre 2020, 21:02:49 »
Sicuramente c'e' un errore nella tabella in quanto non avrebbe senso usare un A/D esterno a 10 bit quando quello interno ne ha 12. Nella descrizione e' chiaro . Per quanto riguarda la complessita' del FW devo dire che l'mportanza di avere un parallelismo a 32 bit rende i calcoli con i numeri complessi molto piu' veloci che non usare una CPU a 8 bit.  Inoltre velocizza la scansione migliorando la visualizzazione sullo schermo.
Alcuni anni fa' ho realizzato un analizzatore di antenna da 100KHz a 40MHz utilizzando una CPU a 8 bit. Dopo la prima scrittura in C++ del FW ho dovuto modificare la velocita' di acquisizione dei parametri VFWD e VREF aumentando il rate di conversione ed inoltre riscrivere in assembler le procedure di calcolo e visualizzazione sul display per avere un rinfresco continuo dello stesso decente. Il mio A/D era a 10 bit piu' che sufficente per il numero di punti da visualizzare. Inoltre, per linearizzare le letture  a causa della tensione di ginocchio, seppure bassa dei diodi al germanio utilizzati come rivelatori, ho suddiviso i 40 MHz in varie porzioni di banda e per ognuna ho calcolato via excel un curva di approssimazione che poi ho inserito nel FW dell'analizzatore  e quindi appesantendo i calcoli per ottenere i campioni VREF corretti in funzione della frequenza per poi calcolare l'SWR e poi rappresentarlo attraverso una funzione di adattamento dei pixel dello schermo, sul display. Questo perche' il ponte non e' lineare.
E io non ho calcolato nulla in relazione alla impedenza, parte reale e complessa, segno della reattanza, rappresentazione su carta di Smith e tante altre funzioni che  implicano calcoli complessi con numeri complessi (cioe'A+jB). Anche io ho utilizzato un ponte ma per pilotarlo ho usato un modulo DDS commerciale che in ogni caso va riprogrammato punto per punto via I2C con numeri a 32 bit che nel mio caso eramo di 4 byte. SE avessi usato a quel tempo un STM32 era molto piu' veloce.
In pratica ho realizzato un rosmetro con indicazione grafica, banda e span selezionabili. 
73' Franco
« Ultima modifica: 06 Settembre 2020, 11:49:29 da IK4MDZ-Franco »
L'ambizione e' l'ultimo rifugio dei falliti
Oscar Wilde

Offline YF23 blackwidow

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 232
  • Applausi 8
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Nuovi RIG EXPERT
« Risposta #12 il: 05 Settembre 2020, 21:10:34 »
C'è una sola colonna a 10 bit proprio in corrispondenza del 230 senza BT e non avrebbe alcun senso commettere un errore simile. Nella stessa tabella danno lo stick pro a 16 bit e lo stick normale a 12 bit.

E' la tabella ufficiale del produttore, se fosse un errore sarebbe grave, molto grave.
« Ultima modifica: 06 Settembre 2020, 09:34:48 da YF23 blackwidow »

Offline IK4MDZ-Franco

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 992
  • Applausi 124
  • Sesso: Maschio
  • http://web.tiscali.it/ellepi_progetti/
    • Mostra profilo
    • il mio sito
    • E-mail
  • Nominativo: IK4MDZ
Re:Nuovi RIG EXPERT
« Risposta #13 il: 06 Settembre 2020, 11:16:12 »
Se leggi la sezione "HOW does it work" trovi quello che ho postato. Entrambe le versioni 230ZOOM e 230ZOOM-BLE hanno la stessa configurazione. Ripeto, non avrebbe senso usare un A/D esterno per 10 bit visto che quello interno e' da 12. Quindi un errore c'e' da qualche parte, nella tabella riassuntiva o nella descrizione dello schema a blocchi. Comunque a te non si pone il problema tu hai il 55ZOOM che ha un A/D da 12 bit interno alla MCU.
Ti allego anche una descrizione comparativa

host photo

ricavata da QST 2017 :

https://static.dxengineering.com/global/images/technicalarticles/reu-aa-55zoom_it.pdf


Inoltre DX Engineering ha fatto una tabella comparativa omnicomprensiva :




73' Franco
« Ultima modifica: 06 Settembre 2020, 11:36:14 da IK4MDZ-Franco »
L'ambizione e' l'ultimo rifugio dei falliti
Oscar Wilde

Offline YF23 blackwidow

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 232
  • Applausi 8
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Nuovi RIG EXPERT
« Risposta #14 il: 06 Settembre 2020, 11:53:06 »
Concordi però sul fatto che fare un errore del genere sul sito ufficiale sia grave? Non dovrebbe essere necessario ricorrere a controlli incrociati per verificare i dati. Certo, ho valutato anche altri fattori, non mi sono certo fermato ai 12 bit A/D però dai...

« Ultima modifica: 06 Settembre 2020, 12:06:49 da YF23 blackwidow »


Offline IK4MDZ-Franco

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 992
  • Applausi 124
  • Sesso: Maschio
  • http://web.tiscali.it/ellepi_progetti/
    • Mostra profilo
    • il mio sito
    • E-mail
  • Nominativo: IK4MDZ
Re:Nuovi RIG EXPERT
« Risposta #15 il: 06 Settembre 2020, 12:06:07 »
Che ci posso fare, probabilmente, e dico probabilmente, e' stato un errore di copia e incolla con l'AA-170.
D'altra parte anche produttori come ICOM, per loro stessa ammissione, hanno commesso un errore facendo un copia e incolla nel manuale del l'IC-7610 riguardante il funzionamento del PRE2 sui 28MHz e sui 50MHz.
Che cosa ci vuoi fare, bisogna documentarsi bene , ma comunque tu hai un oggetto che funziona bene, e' a specifiche e devi essere soddisfatto.
73' Franco
 
L'ambizione e' l'ultimo rifugio dei falliti
Oscar Wilde

Offline YF23 blackwidow

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 232
  • Applausi 8
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Nuovi RIG EXPERT
« Risposta #16 il: 06 Settembre 2020, 12:16:20 »
Si Franco, è solo un "puorparlè".

Il 230 ha un display minuscolo e non copre le U, sembra fatto apposta per scontentarmi

Leggerò comunque la recensione di Arnaldo, per curiosità e per il rispetto che nutro nei suoi confronti anche se frequento questo forum da poco tempo.

Osservando le tabelle che hai postato si nota una diversificazione studiata a tavolino, se infatti volessi 100 memorie dovrei prender il modello 54 ma perderei il display a colori "grande"(parliamo di un minuscolo 320x240!), al contrario se volessi i 16 bit A/D dovrei prendere il 230 perdendo però il display grande, se volessi V/U senza limitazioni dovrei passare al nuovo e costoso 650!Che costa la bellezza di 600 euro.

Capisco le ragioni di mercato, capisco le dinamiche commerciali ma questa segmentazione dell'offerta dal mio punto di vista è troppo extreme, con i cinesi in grande spolvero la vedo dura per loro.[emoji36]

Mi godo il 55 (al quale vorrei affiancare SOL adeguati ma che non costino 140 euro) e magari in futuro punterò su qualcosa tipo nanovna di ultima gen.  [emoji39]
« Ultima modifica: 06 Settembre 2020, 12:40:53 da YF23 blackwidow »

Offline IK4MDZ-Franco

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 992
  • Applausi 124
  • Sesso: Maschio
  • http://web.tiscali.it/ellepi_progetti/
    • Mostra profilo
    • il mio sito
    • E-mail
  • Nominativo: IK4MDZ
Re:Nuovi RIG EXPERT
« Risposta #17 il: 06 Settembre 2020, 16:33:31 »
Guarda io ho alcuni analizzatori di antenna a 1 e 2 porte acquistati nel corso del tempo.
Ho il SURECOM160 (0-60MHz), il SURECOM250 (132-173, 200-260, 400-519MHz) , il METROVNA DE LUXE (250MHz), l'FA-VA5 (600MHz), il nanoVNA originale e il nanoVNA-H (900MHz) e il mio autocostruito.
Se devo essere sincero come rapporto prestazioni / prezzo, il nanovna e' quello che li batte tutti. Annovera nel suo menu' una quantita' di misure possibili che gi altri non hanno. Ad esempio il METROVNA sembra che ne abbia tante ma in realta' sono gli stessi parametri misurati offerti graficamente in forma numerica o grafica ed in piu' non calcola il segno della reattanza. Il nanovna E' un due porte e messo a confronto anche con VNA piu' blasonati non sfigura affatto. Ecco perche' oggi e' il piu' venduto visto anche che ha il prezzo piu' basso sul mercato. E' portatile ma non ha il Bluetooth. Ha un display da 2.8 pollici ma si possono trovare anche versioni con display da 4 pollici.
Rig Expert si e' vista costretta ad aggiornare l'HW interno utilizzando la stessa MCU del nanovna in quanto piu' potente e a costo inferiore sostituendo  la vecchia produzione con la nuova ZOOM.
Devo dire che, se utilizzati come analizzatori di antenna, si equivalgono e forniscono gli stessi risultati. Il nanovna, avendo in piu' la porta DET ti permette di tarare filtri RF amplificatori RF (con un giusto attenuatore), e tante altre cose.
Ho escluso in partenza gli MFJ-256 e 259B in quanto non hanno una rappresentazione grafica e soffrono di problemi di precisione nonostante costino come il tuo.
Tieni sempre conto di un particolare, piu' ti allontani dall'adattamento piu' i dati rilevati contengono maggiore imprecisione. E questo vale per tutti in quanto utilizzano lo stesso sistema a ponte.
73' Franco
« Ultima modifica: 06 Settembre 2020, 16:36:18 da IK4MDZ-Franco »
L'ambizione e' l'ultimo rifugio dei falliti
Oscar Wilde

Offline YF23 blackwidow

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 232
  • Applausi 8
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Nuovi RIG EXPERT
« Risposta #18 il: 07 Settembre 2020, 10:00:38 »
Per la serie: "la pacchia è finita", dovranno adattarsi alla nuova situazione di mercato così come per le radio portatili di fascia medio/bassa, yaesu, icom e kenwood, con l'arrivo dei baofeng e anytone.

Per quanto mi riguarda ho voluto investire in questo modello 55 perchè è il mio primo analizzatore di antenna, non ho esperienza e mi serve un prodotto easy to use. Quando avrò acquisito esperienza sicuramente passerò alle cineserie più performanti, anche se mi spaventa l'inesistente controllo qualità.

-off topic-
Ps: A proposito di anytone, ho ascoltato l'audio dell'878 e si mangia a colazione sia lo yaesu ft-d3 che l'icom.


Offline IK4MDZ-Franco

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 992
  • Applausi 124
  • Sesso: Maschio
  • http://web.tiscali.it/ellepi_progetti/
    • Mostra profilo
    • il mio sito
    • E-mail
  • Nominativo: IK4MDZ
Re:Nuovi RIG EXPERT
« Risposta #19 il: 07 Settembre 2020, 10:27:28 »
Hai fatto benissimo, la tua scelta, secondo me, e' stata valida. Anche se costicchia, almeno avrai modo di impratichirti. Peraltro e' un bell'oggeto, con un manuale chiaro, ed e' in un contenitore che conosco bene poiche' sono scatole di produzione tedesca che vengono prodotte da almeno 20 anni e sono antiurto. Il fatto poi che abbia il Bluetooth e' un plus da non dimenticare. Anche il  mio METROVNA lo ha ma la portata e' bassa e quindi quasi inutile. Se nel tuo e' migliore puoi attaccarlo all'antenna e poi eseguire le misure sul PC.
Buon divertimento
73' Franco
 
L'ambizione e' l'ultimo rifugio dei falliti
Oscar Wilde