Autore Topic: Romanof Balun 9a1  (Letto 428 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline ik2nbu Arnaldo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1332
  • Applausi 98
  • Sesso: Maschio
  • Saldatore per Sempre
    • Mostra profilo
    • www.ik2nbu.com
  • Nominativo: ik2nbu
Romanof Balun 9a1
« il: 01 Agosto 2020, 10:51:48 »
Gli ho dato il nome Romanof [emoji1]  perchè lo consegno in settimana ad un amico di nome Romano.

E' il solito schema 9 a 1 , toroide FT 240-43 da 6 cm diametro, potenza TX 500 watt continui.
Ho usato normale filo elettrico da 1.5 mm, potrebbe reggere anche 1 KW di picco.

Connessione di massa a fianco del SO239 x per eventuale palo/contrappeso/messa a terra.
La curva del ROS con una R collegata di 450 ohm (in condizioni ideali in laboratorio) è piuttosto buona !

Sappiamo tutti che una volta collegato il filo antenna in opera, cambierà tutto. [emoji33]

73 Arnaldo www.ik2nbu.com
« Ultima modifica: 01 Agosto 2020, 11:15:24 da ik2nbu Arnaldo »

Offline rebQQtz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Romanof Balun 9a1
« Risposta #1 il: 01 Agosto 2020, 12:30:27 »
Complimenti per la elegante realizzazione ! ...
Come nel campo della moda: il modello e' un "classico" ma esiste sempre la possibilita' di reinterpretarlo in modo originale ;-) ...

Visto che l'unica soluzione antennistica che mi permette la mia abitazione e' un filo lungo, alimentato via 9:1 e accordato (adattato) con mano neurochirurgica su ... "dove capita",  a suo tempo mi sono fatto il dubbio di dove mettere la "terra".

Mi spiego nel disegno ...

Adesso posso passare da A a B senza notare differenze, ma mi trovo un sacco di RF in giro e mi chiedevo se la soluzione C comporti controindicazioni, sia efficace o dannosa ... cosa ne pensi ?

Un discorso a parte riguarda i "450 Ohm" del filo ;-) ...

Un saluto cordiale
Paolo ik4upy


Offline IK3OCA

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 564
  • Applausi 18
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IK3OCA
Re:Romanof Balun 9a1
« Risposta #2 il: 01 Agosto 2020, 13:04:00 »
Sto sior Armando pararia braveto e anca elegantin magari l'è nato chel saveva sà tuto  [emoji341]  [emoji1]


Offline ik2nbu Arnaldo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1332
  • Applausi 98
  • Sesso: Maschio
  • Saldatore per Sempre
    • Mostra profilo
    • www.ik2nbu.com
  • Nominativo: ik2nbu
Re:Romanof Balun 9a1
« Risposta #3 il: 01 Agosto 2020, 16:05:01 »
Paolo,

dovresti specificare meglio come sei messo nella tua installazione, per cercare una soluzione.

  • Hai misurato la tua terra in ohm ?
  • E' una vera terra con pozzetto in giardino, oppure ti agganci a quello che trovi, magari al 4° piano della casa ?
  • Quanti metri di cavo hai dal TX al Balun ?

Già la soluzione A o B oppure A+B funzionano, ma se hai ancora RF in giro nella stanza, potrebbe essere anche irradiazione diretta dall'antenna dentro casa, ed in tal caso ci puoi far poco a meno di non piombare l'ambiente.. [emoji33] o spostare antenna.

Io ho trasmesso per 10 anni con una filare L in giardino, a soli 4 metri dalle radio ed impianti audio ma:

1) Ho dovuto riempire di ferriti ogni singolo cavo audio
2) Bastava spostare di poco una apparecchiatura o un microfono per cambiare le cose e attenuare la RF circolante
3) quando ho piazzato la mia stazione tutta in un armadio rack di metallo, ho risolto il 90% dei problemi, e solo un paio frequenze mi davano fastidio in TX.

La stanza/baracca era di legno senza nessuna possibile schermatura, l'antenna li fuori a 2 passi con un'impianto di terra a prova di fulmine con ben 2 pozzetti, ma ovviamente mi beccavo a pioggia la RF Trasmessa dall'antenna, vedi foto del 2015.

Arnaldo www.ik2nbu.com

Offline rebQQtz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Romanof Balun 9a1
« Risposta #4 il: 01 Agosto 2020, 19:48:02 »
Sto sior Armando pararia braveto e anca elegantin magari l'è nato chel saveva sà tuto  [emoji341]  [emoji1]

Grazie del commento ... goldoniano ;-)
(pero' se megio che vaga a informarme se ti te me ga ciapa' par ... hihihihi ...)


Offline rebQQtz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Romanof Balun 9a1
« Risposta #5 il: 01 Agosto 2020, 20:09:26 »
Paolo,

dovresti specificare meglio come sei messo nella tua installazione, per cercare una soluzione ...


AH! pensavo di essere un poveraccio invece vedo che "mal comune male doppio ..." anche tu non scherzavi con la sistemazione di una volta quindi non mi faccio piu tanti patemi (anche perche' se chiamo mi rispondono ;-) ...)

Almeno il mio filo e' lungo 54 metri ;-) ;-) ;-) ma per il resto e' un disastro, il mio "setup" e':

Terra ??? in Ohm ??? posso solo misurarla in ... metri
Aggancio a tutta la grondaia, grande, tutto in rame, molti tubi che finiscono nei relativi pozzetti, ma niente di piu'
Cavo 20/25 Metri M&P praticamente senza curve

Con le ferriti ho risolto la maggior parte dei problemi, e se riesco a piantare un paio di fittoni dovrei essere a cavallo.

La mia questione riguardava l'opportunita' di "intercettare" verso terra le correnti di modo comune nel punto piu' opportuno, e cioe':

* Prima del choke
* Fra il choke e il 9:1
* Direttamente dopo il 9:1, al posto del contrappeso

Ovviamente la risposta e' "PROVACI!" ma le mie dimensioni non mi permettono di svolazzare facilmente fra i coppi e, comunque, un po' di sano confronto fa sempre bene, anche solo per sentirsi confermare quello che si sa gia ...

73, Paolo

AH!!! magnifico il rack "marina militare" ;-)
« Ultima modifica: 01 Agosto 2020, 20:12:39 da rebQQtz »

Offline ik2nbu Arnaldo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1332
  • Applausi 98
  • Sesso: Maschio
  • Saldatore per Sempre
    • Mostra profilo
    • www.ik2nbu.com
  • Nominativo: ik2nbu
Re:Romanof Balun 9a1
« Risposta #6 il: 02 Agosto 2020, 09:25:17 »
Alcune considerazioni:

a) Se la tua terra ha anche solo 10-20 ohm di resistenza, te ne fai poco ahimè, qui un video di come si misura:


b) Non è detto che le gronde in rame lo siano a terra, se poi continuano in plastica o annegate nel cemento.

c) Se dopo un choke e tutti quei metri di cavo RG, ti arriva ancora rf in stazione, vuol dire che hai un forte disattamento in antenna.

Hai 2 possibili soluzioni se vuoi restare con 1 filo lungo multigamma:

a)  Togli il balun e metti un accordatore automatico sul tetto + choke appena sotto + massa su quello che trovi sul tetto
https://www.hamradioshop.it/cg-3000-accordatore-d-antenna-automatico-da-palo-p-168.html

b)  Segli solo 2 gamme HF in cui il filo sia mezza onda o onda intera (alta impedenza)
e  ti costruisci un doppio circuito LC accordato comandato 2 relais direttamente dalla stazione via cavo coassiale,
non serve un secondo cavo. Esempio:

42 metri di filo = mezza onda in banda 3.5 Mhz e 1 onda intera in 40 metri.

Rinunci alle altre gamme ma non avrai rientri di RF lungo il cavo, e buona resa anche senza terra/massa.
Se lo stesso filo di 42 metri lo userai come 1/4 onda in 160 metri, è probabile che
i problemi di RF ricominceranno (dovresti mettere un pgreco sul tetto dedicato).

73 Arnaldo ik2nbu

Offline IK3OCA

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 564
  • Applausi 18
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IK3OCA
Re:Romanof Balun 9a1
« Risposta #7 il: 02 Agosto 2020, 11:28:54 »
Ciao Rebqqtz, riverisco devotamente sior Armando, ciao a tutti, direi anch'io la mia nel tuo caso, per lunga esperienza di lanciatore di fili da case vacanze e dalla mia.

1 - Se hai la long wire butta via il balun a trasformazione tipo 4:1 - 9:1 eccetera (lanciare lontano con forza) perchè è inadatto per uso multibanda dato che il suo rapporto fisso di impedenza agevola l'accordo in certe frequenze e lo ostacola in altre e se vi sono reattanze (inevitabili se non sei un operatore monofrequenza) mangia non poca potenza, se no solo un po’…
La balla che le antenne long wire abbiano un'impedenza di 450 ohm è... una balla perché l'impedenza dipende dalla lunghezza, dalla frequenza e dal contrappeso (se il balun è pesantino come fermaporta va bene, altrimenti come fermacarte è ottimo).

2 – Il meglio è usare un accordatore normale connettendo la long wire direttamente all'uscita dell'accordatore, se no usare meno cavo che si può e a bassa perdita, ideale potendo una discesa a scaletta, io ho fatto così.
Se hai la long wire metti un balun choke a valle dell’accordatore immediatamente prima della diramazione fra antenna e contrappeso (quelli in ferrite sono più comodi, se no in aria e cercati un articolo di Ugly baluns così ti fai un’idea).

3 - Fregatene di pensare alla risonanza dell’antenna, è un termine inadatto a descrivere le cose, se non ci credi leggi i vari articoli in internet con titoli come “mito dell’antenna risonante”: tutte le antenne possono essere impiegate in modo multibanda.

4 - Il contrappeso segue la medesima regola della non risonanza, rappresenta l’altra faccia dell’antenna ed è importante tanto quanto l’antenna; considera l’antenna come un insieme compreso il contrappeso; se hai la long wire ok per radiali, reti di recinzione, reti chicken a terra, grondaie.

Stame ben [emoji1] + 73 Rosario

Offline rebQQtz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Romanof Balun 9a1
« Risposta #8 il: 02 Agosto 2020, 12:03:17 »
Miei cari, grazie infinite per le chiarissime delucidazioni ;-) ...

Non appena sara' disponibile l'amico che mando in giro per i tetti (mi costa un patrimonio in birra !!!) mettero' sicuramente in atto i vostri suggerimenti.

Grazie ancora e a presto ...
Paolo ik4upy

@Arnaldo: conosco bene l'azienda che fa quei misuratori di terra, anni fa gli feci il software di gestione di alcune apparecchiature, bei tempi ...