Autore Topic: RM KL503 HD  (Letto 410 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Online Mattia IU5MMJ

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 133
  • Applausi 2
    • Mostra profilo
RM KL503 HD
« il: 30 Luglio 2020, 23:41:53 »
Qualcuno ha avuto modo di provarlo?

 Rispetto al classico KL503 la sigla HD vuol dire high drive quindi può essere pilotato con più watt.

Avendo in /mobile un CRT SS9900 potrebbe essere interessante e più facile da pilotare con un apparato che in banda laterale eroga 60w PEP.

Un KL503 classico con una muta di 2-3w secondo me è già al limite, parlo in AM ovviamente. Con il CRT 9900 è difficile regolare 2-3w perché forse al minimo è proprio a 2-3w. Cercavo un lineare che eroghi almeno un 150-200w di portante e avere ancora energia per i picchi positivi.

Il lineare dovrebbe accettare una potenza di bypass massima di 50w (avg o pep?) ed un pilotaggio fino a 35w (avg o pep?).

inviato SM-A530F using rogerKapp mobile

Anything in the world, as long as it exists, will not disappear, never

Offline LuckyLuciano®

  • 1RGK075
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 18591
  • Applausi 129
  • Sesso: Maschio
  • Cb Luciano TIGRE- Paesano 100%
    • Mostra profilo
    • http://www.elaborare.com
Re:RM KL503 HD
« Risposta #1 il: 31 Luglio 2020, 07:00:03 »
200w muti e modulare in positivo, vuol dire avere un lineare del tipo:
ZG B1200
Bias V8
E compagnia bella.
Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere®
La stanchezza passa, le ferite guariscono, la gloria...è eterna©
Homines, dum docent, discunt™

Online Mattia IU5MMJ

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 133
  • Applausi 2
    • Mostra profilo
Re:RM KL503 HD
« Risposta #2 il: 31 Luglio 2020, 17:33:51 »
200w muti e modulare in positivo, vuol dire avere un lineare del tipo:
ZG B1200
Bias V8
E compagnia bella.
Ricapitolando, se un lineare promette 100w poi reali senza tirare il collo ai finali e avere una modulazione AM dignitosa con picchi positivi reali sono circa 30/40w dei famosi 100w teorici?

Quindi esempio per la RM si potrebbe fare lo stesso per la zetagi.

KL203P dichiara 100w AM reali 40w?
KL300 dichiara 150w AM reali 80w?
KL503 dichiara 250w AM reali 140w?

Se il KL503 mi tira fuori 150w belli con picchi positivi verso i 200w mi accontento ovviamente.

Cosa ne pensi Luciano? Grazie mille per la disponibilità.


inviato SM-A530F using rogerKapp mobile

Anything in the world, as long as it exists, will not disappear, never

Offline LuckyLuciano®

  • 1RGK075
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 18591
  • Applausi 129
  • Sesso: Maschio
  • Cb Luciano TIGRE- Paesano 100%
    • Mostra profilo
    • http://www.elaborare.com
Re:RM KL503 HD
« Risposta #3 il: 31 Luglio 2020, 18:53:06 »
Ricapitolando, se un lineare promette 100w poi reali senza tirare il collo ai finali e avere una modulazione AM dignitosa con picchi positivi reali sono circa 30/40w dei famosi 100w teorici?

Quindi esempio per la RM si potrebbe fare lo stesso per la zetagi.

KL203P dichiara 100w AM reali 40w?
KL300 dichiara 150w AM reali 80w?
KL503 dichiara 250w AM reali 140w?

Se il KL503 mi tira fuori 150w belli con picchi positivi verso i 200w mi accontento ovviamente.
Cosa ne pensi Luciano? Grazie mille per la disponibilità.


Quella potenza letta in AVG con il KL503 non la vedrai mai.
Li vedi con un KL800. Circa 250W sul picco. O poco meno. Naturalmente dipende da "come" la radio pilota il lineare.
Se il CB è "moscio" non c'è lineare che tenga. Il picco sarà sempre poco.
Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere®
La stanchezza passa, le ferite guariscono, la gloria...è eterna©
Homines, dum docent, discunt™

Online Mattia IU5MMJ

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 133
  • Applausi 2
    • Mostra profilo
Re:RM KL503 HD
« Risposta #4 il: 02 Agosto 2020, 11:17:40 »
Ho capito, quindi nella pratica quanto posso spremere dal KL503 con un pilotaggio di 2-3w di muta e 7-8 modulati?

Per il pilotaggio hai perfettamente ragione e nel mio caso ho apparati che in AVG che fanno discreti picchi in AM in AVG.

Potrebbe erogare 120/140w di muta e picchi verso 180w?

Avendo alimentazione a 12v ho poca scelta, Lo zetagi B550P invece rispetto al KL503?

inviato SM-A530F using rogerKapp mobile

Anything in the world, as long as it exists, will not disappear, never


Offline Nikola Elettrico

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 72
  • Applausi 14
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • il vero inventore della radio
    • E-mail
  • Nominativo: Nikola Elettrico
Re:RM KL503 HD
« Risposta #5 il: 02 Agosto 2020, 16:59:33 »
è interessante valutare anche il consumo dichiarato dei vari modelli, in ogni caso è una cosa vergognosa come vengono dichiarate le potenze, servirebbe un ingegnere elettronico per valutare i dati dichiarati dalle case costruttrici e verificare i finali sullo schema.
Un comune mortale rimane sempre nel dubbio.


Offline LuckyLuciano®

  • 1RGK075
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 18591
  • Applausi 129
  • Sesso: Maschio
  • Cb Luciano TIGRE- Paesano 100%
    • Mostra profilo
    • http://www.elaborare.com
Re:RM KL503 HD
« Risposta #6 il: 03 Agosto 2020, 09:29:09 »
Ho capito, quindi nella pratica quanto posso spremere dal KL503 con un pilotaggio di 2-3w di muta e 7-8 modulati?

Per il pilotaggio hai perfettamente ragione e nel mio caso ho apparati che in AVG che fanno discreti picchi in AM in AVG.

Potrebbe erogare 120/140w di muta e picchi verso 180w?


Quel livello di potenza è eccessivo.
Con 2w muti otterrai se tutto va bene circa 50w muti.
Modulati circa 120-140w modulando 7-8w AVG in ingresso.

Citazione

Avendo alimentazione a 12v ho poca scelta, Lo zetagi B550P invece rispetto al KL503?



E' la stessa cosa. Il B550p è leggermente più ottimizzabile. Nei migliori casi ho visto circa 170w pilotati con radio che erogano circa 10-12w AVG modulato.

Il livello di potenza che tu ricerchi, mi sembra forse di avertelo scritto già un'altra volta, è concentrato su di una fascia di amplificatori più costosi e potenti.
Il tuo è lo stesso discorso che fanno tutti i cb. Pensano di ottenere quanto dichiarato o poco meno.
Però poi quando vedono a banco in laboratorio, l'effettiva potenza emessa, restano così:  [emoji22]
E quando gli si dice: per uscire la potenza che vuoi devi spendere 1000,1500, 2000€.... la risposta è la stessa: "lasciamo stare"  [emoji1]
Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere®
La stanchezza passa, le ferite guariscono, la gloria...è eterna©
Homines, dum docent, discunt™

Online Mattia IU5MMJ

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 133
  • Applausi 2
    • Mostra profilo
Re:RM KL503 HD
« Risposta #7 il: 03 Agosto 2020, 23:15:14 »
Luciano, senza ombra di dubbio sono valori irreali quelli che scrivono nelle caratteristiche del lineare. Il passaparola nel forum è prezioso per capire realmente quanto puoi avere con certi lineari e capire se è quello che stai cercando.

Se mi dichiari 300w AM e poi modulati non arrivo nemmeno alla metà è una truffa e per assurdo forse se lo alimenti a 16v e lo piloti con 15w AVG forse prima di prendere fuoco quella potenza dichiarata c'è.

Purtroppo non mi posso permettere un COMB13 o altri di fascia alta, mi tenta molto il recente KL703 con ben 16 mosfet ma è fuori dalla mia portata economica e di amperaggio richiesto.

Diciamo che l'rm KL503HD potrebbe essere interessante per via del pilotaggio più alto e che sopporta da spento 50w. Quindi con il mio CRT 9900 potrebbe andare bene.

Ho scritto ad un noto rivenditore autorizzato RM riguardo la differenza tra KL503 e KL503HD, ecco cosa mi ha scritto anche riguardo la potenza :

l'unica differenza tra i due amplificatori è che la versione HD è dotata di un attenuatore d'ingresso da -3dB che dimezza la potenza di pilotaggio,

consentendo di utilizzare una potenza d'ngresso massima di 10W. La massima potenza d'uscita è 300W, ma la potenza consigliata è 200-230W.

Ottenere 50W in più è insignificante ai fini della prestazione e mette inutilmente sotto stress i MOSFET.



inviato SM-A530F using rogerKapp mobile

Anything in the world, as long as it exists, will not disappear, never

Offline LuckyLuciano®

  • 1RGK075
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 18591
  • Applausi 129
  • Sesso: Maschio
  • Cb Luciano TIGRE- Paesano 100%
    • Mostra profilo
    • http://www.elaborare.com
Re:RM KL503 HD
« Risposta #8 il: 03 Agosto 2020, 23:43:33 »
Luciano, senza ombra di dubbio sono valori irreali quelli che scrivono nelle caratteristiche del lineare. Il passaparola nel forum è prezioso per capire realmente quanto puoi avere con certi lineari e capire se è quello che stai cercando.

Se mi dichiari 300w AM e poi modulati non arrivo nemmeno alla metà è una truffa e per assurdo forse se lo alimenti a 16v e lo piloti con 15w AVG forse prima di prendere fuoco quella potenza dichiarata c'è.

Purtroppo non mi posso permettere un COMB13 o altri di fascia alta, mi tenta molto il recente KL703 con ben 16 mosfet ma è fuori dalla mia portata economica e di amperaggio richiesto.

Ecco il Comb13 già inizierebbe ad essere interessante. Ma solo la versione con Pilota.
Anche se comunque non arriveresti ai valori che cerchi te.
Li sarebbe più utile passare ad un B750, magari modificato con pilota. In quel caso sei attorno ai 300W avg sul picco modulato. Partendo da circa 100w muti.
Altrimenti l'unica cosa, come spesso accade ultimamente, è utilizzare il fratello maggiore.
Ma, personalmente, evito anche di consigliarlo. Perchè comporta poi l'avere un'alimentazione che non costa poco... e tutto il teatro relativo. Che alla fine vuol dire spendere non meno di 2000€.






Citazione

Diciamo che l'rm KL503HD potrebbe essere interessante per via del pilotaggio più alto e che sopporta da spento 50w. Quindi con il mio CRT 9900 potrebbe andare bene.

Ho scritto ad un noto rivenditore autorizzato RM riguardo la differenza tra KL503 e KL503HD, ecco cosa mi ha scritto anche riguardo la potenza :

l'unica differenza tra i due amplificatori è che la versione HD è dotata di un attenuatore d'ingresso da -3dB che dimezza la potenza di pilotaggio,

consentendo di utilizzare una potenza d'ngresso massima di 10W. La massima potenza d'uscita è 300W, ma la potenza consigliata è 200-230W.

Ottenere 50W in più è insignificante ai fini della prestazione e mette inutilmente sotto stress i MOSFET.




Insomma: è una porcheria.
Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere®
La stanchezza passa, le ferite guariscono, la gloria...è eterna©
Homines, dum docent, discunt™