Autore Topic: Tvi e distanza  (Letto 1005 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline aquiladellanotte

  • 1RGK458
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3480
  • Applausi 137
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Tvi e distanza
« il: 30 Luglio 2020, 20:48:38 »
Cari amici,
Domanda da 10k euro. Ho una antenna VHF UHF in giardino che non fa tvi... E i vicini non sono propriamente simpatici... A cui non ho detto che quella è una antenna.
Secondo voi posso fare tvi a 5-6 mt di distanza, con case al di sopra dell'Antenna?
Esco con 30 watt circa. Grazie

inviato Redmi Note 8 Pro using rogerKapp mobile

aquila della notte 1adn089
IZ0PQE

Offline IK3OCA

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 562
  • Applausi 18
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IK3OCA
Re:Tvi e distanza
« Risposta #1 il: 30 Luglio 2020, 22:37:11 »
Ciao Aquiladellanotte, ciao a tutti.
Il TVI è una cosa maledetta perché i motivi possono essere sono tanti: può dipendere sia da emissione di spurie (caso più raro secondo me) che rientrano nelle bande della televisione e vengono ricevute come segnali, sia (caso più frequente e contro la legge) da scarsità di filtraggio negli stadi di entrata del TV, comprese centraline e preamplificatori, anche se l’emissione del trasmettitore è pulita.
Inoltre il segnale disturbante può essere captato dal cavo TV e anche direttamente dal televisore e in diversi modi.

Quindi io non riesco a darti una risposta univoca, credo comunque che con 30 Watt produrre TVI nella tua condizione rientri nelle possibilità.
E anche che non necessariamente debba accadere.

Ti manderò l’IBAN per il bonifico dei 10K Euro.

73 Rosario

Offline schottky

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 39
  • Applausi 17
    • Mostra profilo
Re:Tvi e distanza
« Risposta #2 il: 30 Luglio 2020, 23:06:44 »
Cari amici,
Domanda da 10k euro. Ho una antenna VHF UHF in giardino che non fa tvi... E i vicini non sono propriamente simpatici... A cui non ho detto che quella è una antenna.
Secondo voi posso fare tvi a 5-6 mt di distanza, con case al di sopra dell'Antenna?
Esco con 30 watt circa. Grazie

inviato Redmi Note 8 Pro using rogerKapp mobile

Caro aquila della notte,

  come ben sai il discorso TVI è piuttosto complesso ed introduce una gran varietà di variabili.
Quindi nel risponderti faccio necessariamente alcune semplificazioni/assunzioni.

Se esci con 30 Watt ed hai antenne riceventi (TV) in un raggio di 5 metri, assumendo che tu abbia un'antenna omnidirezionale, la densità di potenza S (espressa in W/mq) ad una distanza di 5 metri sarà:

  S = P / 4*PI*d^2  dove 4*PI*d^2 è l'area del fronte d'onda considerato

  S = 30 / 4*PI* 25 = 30 / 314 = 0.095 W/mq

A questo punto diventa facile calcolare l'ampiezza del campo elettrico Em dalla formula:

  Em = SQR(2*S*377)    dove SQR significa "radice quadrata"

  Em = SQR(2*0.095*377) = 8,46 V/m

Come vedi il campo elettrico che si presenta all'antenna TV del vicino è tutt'altro che trascurabile, MA, fortunatamente, stiamo parlando di differenti frequenze operative e il TVI o meno, a questo punto dipende da due fattori:

[1] Dalla linearità del tuo segnale modulato in uscita dalla tua antenna (leggasi purezza spettrale). Più è lineare il tuo segnale, meno armoniche di ordine superiore avrai (con particolare riferimento a quelle dispari) e quindi una più bassa probabilità di fare TVI.

[2] Dalla schermatura e dal fattore di bontà del filtro passa banda all'ingresso del digitale terrestre del tuo vicino (leggasi pendenza dell'attenuazione fuori banda operato dal filtro passa banda [dB/decade]).

Tutto ciò premesso (e come detto semplificato) vediamo le probabilità di interferenza nei confronti del digitale terrestre.

Se guardi la tabella a questo LINK vedrai che, qualora il tuo segnale emesso NON sia molto lineare (e quindi con armoniche apprezzabili) avrai:

- in VHF (144-146 MHz) => interferenza in quinta armonica sul canale 52 (718 - 726 MHz)

- in UHF (432 - 438 MHz) => interferenza in seconda armonica sul canale 70 (862 - 870 MHz)

Conclusioni: se esci "pulito" dormi pure sonni tranquilli, altrimenti, in una sera di mezza estate, quando i tuoi vicini guardano il TV, prova a trasmettere e vedi se l'intensità della luminosità del loro TV è sincronizzata con la tua voce: in questo caso rivedi la purezza di emissione della tua stazione.

Dimenticavo: per i 10K euro promessi potrei fare a metà con IK3OCA: ti invio il mio IBAN privatamente  [emoji39]

Buona serata a tutti,
Schottky

Offline aquiladellanotte

  • 1RGK458
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3480
  • Applausi 137
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Tvi e distanza
« Risposta #3 il: 31 Luglio 2020, 00:08:58 »
Grazie ragazzi!!!
Credo di avere ancora un altro "vantaggio": la mia antenna è posta piano giardino, mentre le loro sono sul tetto. Credo sia meglio ancora o sbaglio?
Per tvi solo su due canali al max, poco male...non si accorgeranno mai che dipende da me perché se vedono male, facendo zapping, vedrebbero bene e quindi difficilmente potrebbero collegare la cosa a me... Che ne pensate?

inviato Redmi Note 8 Pro using rogerKapp mobile

aquila della notte 1adn089
IZ0PQE

Online IU4GPY

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 51
  • Applausi 1
  • Sesso: Maschio
  • IU4GPY
    • Mostra profilo
    • https://iu4gpy.jimdo.com/
  • Nominativo: IU4GPY
Re:Tvi e distanza
« Risposta #4 il: 31 Luglio 2020, 10:58:03 »
Buon giorno, mi "aggangio" a questa discussione per postare una relazione di come è stato risolto un caso di TVI che colpiva un caro amico.
Potrebbe essere utile in casi analoghi.73


Offline ik2nbu Arnaldo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1331
  • Applausi 98
  • Sesso: Maschio
  • Saldatore per Sempre
    • Mostra profilo
    • www.ik2nbu.com
  • Nominativo: ik2nbu
Re:Tvi e distanza
« Risposta #5 il: 31 Luglio 2020, 11:26:51 »
Cari amici,
Domanda da 10k euro. Ho una antenna VHF UHF in giardino che non fa tvi... E i vicini non sono propriamente simpatici... A cui non ho detto che quella è una antenna.
Secondo voi posso fare tvi a 5-6 mt di distanza, con case al di sopra dell'Antenna?
Esco con 30 watt circa. Grazie

inviato Redmi Note 8 Pro using rogerKapp mobile
A casa mia sono in una situazione simile, le mie antenne in giardino + basse del tetto del condominio
ed antenna centralizzata sul tetto del condominio a circa 12 metri di distanza.

Se la tua antenna è la solita bibanda verticale vai tranquillo, perchè hai 30 db di attenuazione sulle antenne TV che ricevono invece in polarizzazione orizzontale.

Diverso il discorso se monti in giardino anche tu una direttiva polarizzata orizzontale e magari facendola girare la punti contro l'antenna TV.... [emoji33]

in tal caso devi sperare che impianto TV sia stato fatto a regola d'arte, anche se con il Digitale Terrestre
i problemi di TVI sono diminuiti notevolmente rispetto al vecchio analogico.

73 Arnaldo ik2nbu

Online kz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2954
  • Applausi 99
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RRM TANGO34
Re:Tvi e distanza
« Risposta #6 il: 31 Luglio 2020, 11:35:22 »
non dire nulla ai vicini (te lo avevo già consigliato quando ti apprestavi a metter su casa) e continua a fare quello che hai sempre fatto.
se proprio vuoi essere scrupolosissimo cerca di misurare l'emissione di eventuali spurie.
riguardo alle quote delle antenne, per evitare il TVI sarebbe meglio che le "nostre" antenne trasmittenti fossero almeno a 1/2 onda  sopra le "loro" antenne riceventi (1/2 onda delle frequenze TV), almeno questo è quello che si faceva con le antenne CB in passato e anche montando le antenne sullo stesso palo di TVI non ce ne era.

Offline aquiladellanotte

  • 1RGK458
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3480
  • Applausi 137
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Tvi e distanza
« Risposta #7 il: 31 Luglio 2020, 11:57:52 »
Non so perché ma ho questa ansia...
Si confermo solita bibanda verticale
Grazie per i consigli... Continuo a seguire con interesse [emoji3]

inviato Redmi Note 8 Pro using rogerKapp mobile

aquila della notte 1adn089
IZ0PQE

Offline ik2nbu Arnaldo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1331
  • Applausi 98
  • Sesso: Maschio
  • Saldatore per Sempre
    • Mostra profilo
    • www.ik2nbu.com
  • Nominativo: ik2nbu
Re:Tvi e distanza
« Risposta #8 il: 31 Luglio 2020, 12:53:18 »
Non so perché ma ho questa ansia...
Si confermo solita bibanda verticale
Grazie per i consigli... Continuo a seguire con interesse [emoji3]

inviato Redmi Note 8 Pro using rogerKapp mobile
Vai tranquillo con la verticale non avrai alcun problema anche se usi 50 watt

Qui la tabella di conversione RF fra volt  e watt/metro:
http://www.associazionemarconi.com/rds/tabelle1.htm

Qui la spiegazione di perchè noi radiomatori "non facciamo" smog elettromagnetico:
http://www.associazionemarconi.com/rds/inquinamento_ari.html

73 Arnaldo ik2nbu


Offline aquiladellanotte

  • 1RGK458
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3480
  • Applausi 137
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Tvi e distanza
« Risposta #9 il: 31 Luglio 2020, 12:57:03 »
Grazie amici!!!
Sicuramente vi disturberò appena installerò per le hf una stealth antenna per iniziare!
aquila della notte 1adn089
IZ0PQE

Offline aquiladellanotte

  • 1RGK458
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3480
  • Applausi 137
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Tvi e distanza
« Risposta #10 il: 02 Agosto 2020, 00:02:37 »
Ragazzi so che faccio una domanda da 100 milioni... Esiste un sistema per prevenire al massimo il tvi in HF invece? O qualche antenna consigliata?

inviato Redmi Note 8 Pro using rogerKapp mobile

aquila della notte 1adn089
IZ0PQE


Offline IK3OCA

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 562
  • Applausi 18
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IK3OCA
Re:Tvi e distanza
« Risposta #11 il: 02 Agosto 2020, 11:50:41 »
Ciao Aquiladellanotte, per ridurre la possibilità di TVI bisogna:

- evitare al massimo l'emissione di armoniche e spurie (oggi normalmente sono contenute) eventualmente un filtro passabasso a valle del TX a volte rare ottiene il risultato;

- l'antenna emette energia e il cavo dell'antenna a volte ne emette anch'esso; quell'energia viene captata dall'antenna tv, dal suo cavo e dal televisore stesso. Piazzare baluns choke in aria per evitare l'irradiazione del cavo e cercare, se avviene tvi, di aiutare i vicini a risolverlo, spesso un choke sul cavo tv fa buon effetto;

- ridurre la potenza: se la potenza è ridotta tutto si riduce, e io ti dico, da operatore QRP, che quello che ottengo con 100 watt lo ottengo sicuramente anche con 20, non bisogna aver paura di ridurre la potenza;

- operare in frequenze più basse, pensa che in VHF o UHF 50 watt possono fare male alle persone vicine all'antenna.

- un'antenna direttiva non puntata sull'antenna tv riduce l'energia ricevuta.

- hai diritto di avere un'antenna e di trasmettere, e i televisori, antenne comprese, di legge devono essere protetti dalle interfereze, per cui il tvi non può essere addebitato con certezza trasmette.

Auguri + 73 Rosario






Offline IU2IDU

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 978
  • Applausi 58
  • Sesso: Maschio
  • COTA 686-SM Associazione Radioamatori Carabinieri
    • Mostra profilo
    • IU2IDU Official Page
  • Nominativo: IU2IDU
Re:Tvi e distanza
« Risposta #12 il: 02 Agosto 2020, 14:16:24 »
Ciao a tutti, premesso che il sistema di antenne TV del vicino deve essere a posto (preamplificatori compresi) ci sono comunque diversi modi per cautelarsi e limitare maggiormente eventuali disturbi:

- cavo coassiale schermato di buona qualità con ottimi connettori
- filtri passabasso da installare nella linea di trasmissione
- antenne efficienti con filtri di modo comune
- legal power

I cavi BELDEN come H1000 o H2000FLEX sono ottimi, ma anche la ditta MESSI&PAOLONI offre ottimi prodotti...c'è l'imbarazzo della scelta e maggiore è la schermatura minori saranno i problemi in trasmissione (e ricezione). I connettori argentati della AMPHENOL sono spettacolari, robustissimi e durevoli.

Questo potrebbe essere un buon filtro passabasso
https://www.wimo.com/it/lpf-1

Questo è un ottimo filtro di modo comune a larga banda (ne ho 3)
https://www.wimo.com/it/11368-01

Scegli bene le antenne perchè sono il 90% della stazione.

Con 500W raggiungi gli antipodi senza difficoltà e spesso buchi molti pileup, inoltre è una potenza gestibilissima.

73 Giulio IU2IDU
IU2IDU operatore GIULIO
686-SM COTA - Associazione Radioamatori Carabinieri

Offline aquiladellanotte

  • 1RGK458
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3480
  • Applausi 137
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Tvi e distanza
« Risposta #13 il: 02 Agosto 2020, 15:10:39 »
Grazie ragazzi. Proprio questo intendevo. Io NON VOGLIO averci nulla a che fare, per cui voglio mettere tutto per limitare al top! Il coassiale sarebbe di 3/4 mt penso... Perché metterei una filare per il momento. Che ne dite?

inviato Redmi Note 8 Pro using rogerKapp mobile

aquila della notte 1adn089
IZ0PQE

Online kz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2954
  • Applausi 99
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RRM TANGO34
Re:Tvi e distanza
« Risposta #14 il: 02 Agosto 2020, 19:05:02 »
Ho paura che tu voglia crearti dei problemi, fai quello che vuoi e che è nelle tue facoltà e non farti troppi scrupoli: le scocciature arrivano benissimo da sole. Dei consigli qui sopra appoggio quello del filtro passa-basso, i filtri di modo comune dovrai valutare secondo l'installazione e l'antenna, cavi e connettori devono essere di qualità e va bene, ma non credere che faranno miracoli: se i vicini hanno impianti TV schifosi farai TVI anche con un cordless.


Offline aquiladellanotte

  • 1RGK458
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3480
  • Applausi 137
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Tvi e distanza
« Risposta #15 il: 03 Agosto 2020, 09:20:48 »
purtroppo ho avuto modo di conoscerli e soprattutto con uno (anziano che non sta proprio bene) e con un altro non sono proprio "cordiali" o "professori" con cui si possa ragionare. Preferisco, quindi, fare tutto in maniera preventiva, se possibile. Per foruna, uno dei due sta a più di 10 mt in linea d'aria...
Ora provo a vedere la disponibilità del filtro passabasso
aquila della notte 1adn089
IZ0PQE

Offline IU2IDU

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 978
  • Applausi 58
  • Sesso: Maschio
  • COTA 686-SM Associazione Radioamatori Carabinieri
    • Mostra profilo
    • IU2IDU Official Page
  • Nominativo: IU2IDU
Tvi e distanza
« Risposta #16 il: 04 Agosto 2020, 18:49:57 »
Ciao aquiladellanotte, insieme al filtro che va sempre bene in molte antenne tra cui le filari considera anche di utilizzare un buon cavo schermato.....soprattutto in virtù del fatto che hai pochi metri di linea ti consiglio di sceglierne uno costoso! Spendi una volta e avrai vantaggi per sempre....
Per quanto riguarda il filtro passabasso ci tengo a sottolineare che serve a sopprimere le armoniche oltre i 30 MHz (responsabili di vari disturbi tra cui il TVI), mentre il FILTRO DI MODO COMUNE che ti ho suggerito può alleviare i problemi dati dalle correnti di ritorno per effetto pelle. Su questo argomento ci sono molti tread sul forum.....potrebbe essere quasi inutile su alcune antenne (che già dispongono di CHOKE incluso nell’adattatore di impedenza) e indispensabile su altre. Approfondisci questo argomento quando avrai la possibilità perché è molto importante.
Concordo con quanto ha scritto KZ perché se i vicini hanno un preamplificatore TV di scarsa fattura puoi disturbare anche con un portatile. In quel caso puoi accollarti i 50€ di spesa per sostituire il preamplificatore (anche se per legge non sei assolutamente tenuto a farlo) come dimostrazione di buona volontà per una convivenza civile.

73 Giulio IU2IDU
IU2IDU operatore GIULIO
686-SM COTA - Associazione Radioamatori Carabinieri

Offline aquiladellanotte

  • 1RGK458
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3480
  • Applausi 137
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Tvi e distanza
« Risposta #17 il: 04 Agosto 2020, 21:35:34 »
Grazie.
Per il momento sto andando con la verticale per le VHF UHF e come ha detto @Arnaldo non sto facendo tvi (o meglio, l antenna è nascosta per cui nessuno se ha disturbi può dirmi nulla)... O almeno spero e se facessi tvi, dovrebbe essere solo su un paio di canali da quello che ho capito, o sbaglio?
Per le HF conto di fare la stessa cosa: mettere una filare invisibile con tutti gli accorgimenti del caso... Senza dire niente a nessuno per il momento. Dovrei capire se faccio tvi...se qualcuno bestemmia :)
Certo che fare radio con l'ansia non mi piace proprio....e non voglio andare a chiedere a tutti i vicini se hanno disturbi...mi comprerei una causa
Infine, come filtro meglio un bencher o quello di wimo?


inviato Redmi Note 8 Pro using rogerKapp mobile

aquila della notte 1adn089
IZ0PQE

Offline ik2nbu Arnaldo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1331
  • Applausi 98
  • Sesso: Maschio
  • Saldatore per Sempre
    • Mostra profilo
    • www.ik2nbu.com
  • Nominativo: ik2nbu
Re:Tvi e distanza
« Risposta #18 il: 05 Agosto 2020, 22:38:29 »
Ma questi sono pazzi furiosi ! il prezzo di vendita è 5 volte il costo del materiale che serve per costruire il filtro

https://www.wimo.com/it/accessori/accessori-per-radio/filtri-d-antenne/12402

idem questo: 

https://www.wimo.com/it/lpf-1

Premesso che questi filtri non ti servono a nulla se la tua radio è "in bolla" e l'antenna monobanda, sono filtri che servono quando fra amplificatori e radio "spuriose", butti in aria della sporcizia con armoniche a - 10 o meno 20 db dalla frequenza TX. La vecchia omologazione prevede almeno - 30 db sulle armoniche in HF.

Se propio vuoi mettere una filare, fai una mezza onda monobanda accordata alla base + 1 pichetto di massa.
se nel giardino ha un buon albero, tira il filo in verticale sul tronco, e diventa antenna invisibile.

Arnaldo ik2nbu


Offline aquiladellanotte

  • 1RGK458
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3480
  • Applausi 137
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Tvi e distanza
« Risposta #19 il: 06 Agosto 2020, 00:03:39 »
Non ho preferenza per la filare, ma è la più comoda in questo momento. Quale è quella con cui rischio di fare meno tvi possibile?
Grazie infinite


inviato Redmi Note 8 Pro using rogerKapp mobile

aquila della notte 1adn089
IZ0PQE

Offline ik2nbu Arnaldo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1331
  • Applausi 98
  • Sesso: Maschio
  • Saldatore per Sempre
    • Mostra profilo
    • www.ik2nbu.com
  • Nominativo: ik2nbu
Re:Tvi e distanza
« Risposta #20 il: 06 Agosto 2020, 07:56:53 »
Per avere 30 db di attenuazione sulle antenne TV orizzontali, scegli una HF verticale

Arnaldo ik2nbu

Offline acquario58

  • 1rgk043
  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 10452
  • Applausi 357
  • Sesso: Maschio
  • TORINO-ITALY QTH locator : JN35TA94SV
    • Mostra profilo
  • Nominativo: sempre i miei
Re:Tvi e distanza
« Risposta #21 il: 06 Agosto 2020, 15:23:19 »
in banda hf, se i tuoi vicini hanno un impianto x la rx dei segnali tv con componenti al risparmio.e montati con il fai da te senza cognizioni..metti pure in conto il TVI...il mio consiglio.....non andare a chiedere nulla altrimenti...sarai la causa di tutti i loro disturbi...anche di quelli mentali....

Offline aquiladellanotte

  • 1RGK458
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3480
  • Applausi 137
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Tvi e distanza
« Risposta #22 il: 06 Agosto 2020, 16:08:20 »
Ma perché è cosi difficile il nostro hobby?
Ora sono molto tranquillo sulla vhf/uhf che userò senza timore. Per le hf, devo ragionare bene!
aquila della notte 1adn089
IZ0PQE