Autore Topic: Da 12 vcc a 9 vcc ma con qualità esente da ogni interferenza  (Letto 485 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline _Gianky_

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 106
  • Applausi 3
  • Sesso: Maschio
  • 73 da Gianky_iz4akz
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: _Gianky_
Come da titolo ho bisogno di sostituire la classica pila da 9 volt commerciale(quella rettangolare) per alimentare un microfono da base (autocostruito) dove al suo interno ho uno spazio limitato di circa 3x3 cm.  per ottenere 9 volt STABILI -DI OTTIMA QUALITA' PARI ALLA BATTERIA originale  quindi ben filtrata da eventuali spurie da radiofrequenza..etc. etc. domanda: esiste un progettino o uno schemino o anche un circuitino già fatto di queste dimensioni? quelli cinesi di aliexpress sono giganteschi anche se economici e convenienti nel costo, ma come dicevo vorrei incassare dentro il vano dove è già presente la componentistica  unicamente per un fattore estetico/pratico, vorrei naturalmente usare la stessa tensione (12,5 volt) dell'alimentatore cb all'ingresso del riduttore tramite la sua micro presa a pannello a 12 volt.
Qualche consiglio nel realizzare anche con saldature al volo un circuitino ben fatto ? oppure meglio su un traforato di 3x3 cm ?

GRAZIE.
Gianky@iz4akz

Offline bergio70

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3220
  • Applausi 110
    • Mostra profilo
Re:Da 12 vcc a 9 vcc ma con qualità esente da ogni interferenza
« Risposta #1 il: 22 Maggio 2020, 09:55:29 »
7809, condensatorame di contorno e bobinetta anti RF.


Offline _Gianky_

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 106
  • Applausi 3
  • Sesso: Maschio
  • 73 da Gianky_iz4akz
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: _Gianky_
Re:Da 12 vcc a 9 vcc ma con qualità esente da ogni interferenza
« Risposta #2 il: 22 Maggio 2020, 09:59:03 »
uno scarabocchio per l'assemblaggio sarebbe gradito
Gianky@iz4akz

Online IK3OCA

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 334
  • Applausi 13
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IK3OCA
Re:Da 12 vcc a 9 vcc ma con qualità esente da ogni interferenza
« Risposta #3 il: 22 Maggio 2020, 10:13:20 »
Ciao a tutti, io ci metterei 1 resistenza [emoji1] in serie all'alimentazione, questo perchè il microfono ha un assorbimento certamente costante; proprio per superzelo, 1 condensatore elettrolitico da 10 microfarad a valle della resistenza (io non lo metterei).

Se Gianky riesci a misurare la corrente assorbita il calcolo della resistenza in ohm è: 3,5 diviso l'assorbimento in Ampere, se sono 15 milliampere = 3,5 diviso 0,015 = 233 ohm, il valore più prossimo in eccesso va bene.

Gli americani usano l'acronimo KISS = Keep It Simple Stupid.  [emoji2]

73 Rosario

Offline Saw93

  • 1OD207
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 41
  • Applausi 2
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Da 12 vcc a 9 vcc ma con qualità esente da ogni interferenza
« Risposta #4 il: 22 Maggio 2020, 11:50:52 »
anche io qualche settimana fa ho aperto un thread a riguardo..
avevo sperimentato con uno stepdown variabile
ma si portava dietro un rumore di alternato.. in tutto ciò ho rimesso la batteria
se vuoi puoi utilizzare un LM7809.. su aliexpress è pieno.. gia pronto all uso
le dimensioni sono leggermente superiori a quelle da te richieste
49x26mm, e considerando fili di ingresso ed uscita andresti anche oltre
ti consiglio di crearti un piccolo box, ad esempio un powerbank fuori uso o qualsiasi altra cosadi dimensioni accettabili
la metti alle spalle del mike e te la dimentichi

ti lascio il link della board

« Ultima modifica: 22 Maggio 2020, 11:53:08 da Saw93 »
President Jackson - ZG MB+5 - HF 747 - ZG 203 - Comtrak PS30F - Sirio GPE 5/8 - Baofeng UV-5R


Offline Aquila tw71

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1431
  • Applausi 84
  • Sesso: Maschio
  • cave ab homine unius libri
    • Mostra profilo
  • Nominativo: Aquila tw71
Re:Da 12 vcc a 9 vcc ma con qualità esente da ogni interferenza
« Risposta #5 il: 22 Maggio 2020, 11:53:00 »
Se alla resistenza ci aggiungi uno zener e un tantalio da un paio di uf faresti un capolavoro.

inviato Redmi S2 using rogerKapp mobile

Aliena vitia in oculis habemus, a tergo nostra sunt...

Offline Aquila tw71

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1431
  • Applausi 84
  • Sesso: Maschio
  • cave ab homine unius libri
    • Mostra profilo
  • Nominativo: Aquila tw71
Re:Da 12 vcc a 9 vcc ma con qualità esente da ogni interferenza
« Risposta #6 il: 22 Maggio 2020, 12:07:29 »
Se alla resistenza ci aggiungi uno zener e un tantalio da un paio di uf faresti un capolavoro.

inviato Redmi S2 using rogerKapp mobile
.

inviato Redmi S2 using rogerKapp mobile

Aliena vitia in oculis habemus, a tergo nostra sunt...

Offline Aquila tw71

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1431
  • Applausi 84
  • Sesso: Maschio
  • cave ab homine unius libri
    • Mostra profilo
  • Nominativo: Aquila tw71
Re:Da 12 vcc a 9 vcc ma con qualità esente da ogni interferenza
« Risposta #7 il: 22 Maggio 2020, 12:36:26 »
anche io qualche settimana fa ho aperto un thread a riguardo..
avevo sperimentato con uno stepdown variabile
ma si portava dietro un rumore di alternato.. in tutto ciò ho rimesso la batteria
se vuoi puoi utilizzare un LM7809.. su aliexpress è pieno.. gia pronto all uso
le dimensioni sono leggermente superiori a quelle da te richieste
49x26mm, e considerando fili di ingresso ed uscita andresti anche oltre
ti consiglio di crearti un piccolo box, ad esempio un powerbank fuori uso o qualsiasi altra cosadi dimensioni accettabili
la metti alle spalle del mike e te la dimentichi

ti lascio il link della board
Questa board ha anche i 4 diodi di un ponte raddrizzatore che non servirebbe come non servirebbero ne elettrolitici così grossi ne il dissipatore dell' integrato. Il to220 (ma esiste anche smd molto più piccolo) del 7809 è largo 1cm e lungo piedini (tagliati) compresi circa 2cm che con un paio di piccole capacità intorno entrerebbero perfettamente nei 3cm richiesti. Ma io non sprecherei un 7809 per questo, secondo me con una resistenza uno zener e una capacità occuperebbe meno spazio e funzionerebbe benissimo lo stesso.
Aliena vitia in oculis habemus, a tergo nostra sunt...

Online IK3OCA

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 334
  • Applausi 13
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IK3OCA
Re:Da 12 vcc a 9 vcc ma con qualità esente da ogni interferenza
« Risposta #8 il: 22 Maggio 2020, 14:46:58 »
Più roba ci si mette più se ne può guastare e vorrei capire perchè mettere cose complicate quando bastano quelle semplici; forse era sbagliato consigliare solo 1 resistenza? Se sì, perchè?

Assolutamente senza intento critico o polemico, sono uno che ha solo voglia di capire le ragioni diverse, per favore mi si spieghi.

73 Rosario



Offline ik2nbu Arnaldo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1128
  • Applausi 85
  • Sesso: Maschio
  • Saldatore per Sempre
    • Mostra profilo
    • www.ik2nbu.com
  • Nominativo: ik2nbu
Re:Da 12 vcc a 9 vcc ma con qualità esente da ogni interferenza
« Risposta #9 il: 22 Maggio 2020, 15:03:44 »
uno scarabocchio per l'assemblaggio sarebbe gradito
Se ti scarichi il datasheet di qualsiasi componente nel 90 % dei casi trovi lo schema idoneo originale,

senza doverti inventare nulla, in quelli di + pagine ci trovi anche le application notes:

https://www.datasheet4u.com/datasheet-parts/L7809C-datasheet.php?id=1162241

a volte persino applicazioni che non pensavi si potessero fare con quel componente [emoji1] buone idee.

Nello specifico 55 pagine, da pagina 22 in poi gli schemi applicativi.

73 Arnaldo ik2nbu
« Ultima modifica: 22 Maggio 2020, 15:05:22 da ik2nbu Arnaldo »

Offline Aquila tw71

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1431
  • Applausi 84
  • Sesso: Maschio
  • cave ab homine unius libri
    • Mostra profilo
  • Nominativo: Aquila tw71
Re:Da 12 vcc a 9 vcc ma con qualità esente da ogni interferenza
« Risposta #10 il: 22 Maggio 2020, 16:49:58 »
Più roba ci si mette più se ne può guastare e vorrei capire perchè mettere cose complicate quando bastano quelle semplici; forse era sbagliato consigliare solo 1 resistenza? Se sì, perchè?

Assolutamente senza intento critico o polemico, sono uno che ha solo voglia di capire le ragioni diverse, per favore mi si spieghi.

73 Rosario

Hai ragione ma una semplice resistenza fa dipendere la tensione ai suoi capi dall assorbimento del carico che puo variare abbastanza e dalla tensione di ingresso, con un semplice zener avresti una tensione molto più stabile (entro certi limiti ovviamente) e molto meno dipendente dall assorbimento del carico. È con un solo componente in più. Anche usando un 7809 avrebbe una tensione stabile con tre soli componenti (due condensatorini da max 300nF). Roba che su 3x3 cm ci avanza spazio...
Aliena vitia in oculis habemus, a tergo nostra sunt...


Offline Rommel

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1067
  • Applausi 134
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Da 12 vcc a 9 vcc ma con qualità esente da ogni interferenza
« Risposta #11 il: 22 Maggio 2020, 17:54:06 »
Salve a tutti.

Tanto per incasinare di più le proposte di soluzione, io consiglio 4 diodi semplici al silicio (tipo 1N4148 o altro) in serie al polo positivo della 12V.

Potrebbero persino trovarsi lungo il cavo, isolati esternamente con guaina o nastro isolante, quindi niente circuito ed ingombro prossimo a zero.

Poi si possono mettere a piacere, in parallelo all'alimentazione del microfono, condensatori ceramici, elettrolitici ecc... e chi più ne ha più ne metta!

Saluti a tutti da Alberto

Online IK3OCA

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 334
  • Applausi 13
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IK3OCA
Re:Da 12 vcc a 9 vcc ma con qualità esente da ogni interferenza
« Risposta #12 il: 23 Maggio 2020, 02:04:35 »
Salve signori, grazie Aquila per la risposta, hai ragione dicendo che la caduta di tensione con una resistenza dipende dalla corrente che deve scorrere nel carico, ma nel caso di un microfono, come ho detto, difficilmente, stante il genere di funzionamento del dispositivo, il carico potrebbe offrire un assorbimento variabile, per cui la cosa credo proprio che funzionerebbe.

Ok anche ai diodi per la caduta di tensione fissa, ok allo zener, e ok anche a tutto il resto.

Ma, in generale, e solo per parlare, mettiamoci nel panni di chi chiede.

A volte si è tentati di far partecipi l'interessato di tutte le nostre conoscenze, ma si deve anche pensare che chi chiede qualcosa deve poi mettere in pratica il suggerimento, ed ecco che allora conviene indicare, di tutto il possibile, ciò che è efficace, ma anche più facilmente e immediatamente realizzabile.

Oltretutto il dover scegliere fra tutte le soluzioni possibili quella più adatta al caso ci costringe anche ad affinare la nostra preparazione.

Al piacere di rileggerci, 73 Rosario