Autore Topic: Alan 68s old con rumore tipo QRM santiago 2....  (Letto 1323 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline The Washer

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 39
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
  • Nominativo: maverick
Alan 68s old con rumore tipo QRM santiago 2....
« il: 26 Aprile 2020, 19:50:12 »
Buonasera a tutti, come molti durante questo periodo di fermo, ho ritirato fuori qualche apparato qui a casa in previsione di una vendita generale..
Ho diversi 68s che nonostante siano stati fermi per anni, una volta accesi hanno dimostrato la vera costruzione anni 90...tutti perfetti tranne uno...
In sostanza allaccensione persiste un rumore di fondo che assomiglia al qrm, ovviamente se abbasso rf gain tutto sparisce...suggerimenti?
Inoltre alla pressione della portante, lo smeter alle volte non funziona ed altre volte arriva solo a metà, nonostante l'antenna sia tarata perfetta ed i watt in uscita siano poco superiori a 3...
So usare bene il saldatore per poter intervenire ma non so leggere schemi elettrici ecc...
Esiste anche la possibilità di estendere a 40ch tale apparato? I commutatori originali sono introvabili...
Vi ringrazio sin da ora


Offline LuckyLuciano®

  • 1RGK075
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 18826
  • Applausi 136
  • Sesso: Maschio
  • Cb Luciano TIGRE- Paesano 100%
    • Mostra profilo
    • http://www.elaborare.com
Re:Alan 68s old con rumore tipo QRM santiago 2....
« Risposta #1 il: 26 Aprile 2020, 20:13:37 »
Buonasera Washer.
la rumorosità è presente su tutti gli Alan68?
Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere®
La stanchezza passa, le ferite guariscono, la gloria...è eterna©
Homines, dum docent, discunt™

Offline The Washer

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 39
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
  • Nominativo: maverick
Re:Alan 68s old con rumore tipo QRM santiago 2....
« Risposta #2 il: 26 Aprile 2020, 20:22:13 »
Buonasera, no, negativo, solo in quello :(
Antenna accordata con Ros 1:1


Offline LuckyLuciano®

  • 1RGK075
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 18826
  • Applausi 136
  • Sesso: Maschio
  • Cb Luciano TIGRE- Paesano 100%
    • Mostra profilo
    • http://www.elaborare.com
Re:Alan 68s old con rumore tipo QRM santiago 2....
« Risposta #3 il: 26 Aprile 2020, 21:43:28 »
Buonasera, no, negativo, solo in quello :(
Antenna accordata con Ros 1:1


anche senza antenna?
Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere®
La stanchezza passa, le ferite guariscono, la gloria...è eterna©
Homines, dum docent, discunt™

Offline The Washer

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 39
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
  • Nominativo: maverick
Re:Alan 68s old con rumore tipo QRM santiago 2....
« Risposta #4 il: 27 Aprile 2020, 22:11:03 »
Ciao Luciano,oggi ho provato senza antenna e lo fa solo se collego l'antenna...
Al tempo stesso ho riprovato anche con gli altri e nessun problema...


Offline Rommel

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1124
  • Applausi 136
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Alan 68s old con rumore tipo QRM santiago 2....
« Risposta #5 il: 27 Aprile 2020, 23:19:55 »
Ciao Luciano,oggi ho provato senza antenna e lo fa solo se collego l'antenna...
Al tempo stesso ho riprovato anche con gli altri e nessun problema...

Salve a tutti.

Il motivo è semplice, quello che ha più rumore di fondo è più sensibile, quindi:

1) potrebbe essere tarato meglio degli altri a parità di circuito;
2) nonostante siano apparentemente identici e tarati tutti per il massimo di sensibilità, quello rumoroso potrebbe avere qualche piccola differenza nel circuito o nei componenti utilizzati. Questa piccola differenza potrebbe essere la causa della maggiore sensibilità oppure potrebbe causare un diverso intervento del controllo automatico di guadagno (CAG in italiano AGC in altre lingue).

Alcuni dei miei apparati (diversi dall'alan 68) più o meno dello stesso periodo, quando tarati per la massima sensibilità hanno un rumore di fondo che raggiunge un segnale anche di 5 o 6, ma con un piccolo accorgimento possono essere utilizzati ugualmente senza problemi, con delle piccole variazioni alle regolazioni, ma senza starare il circuito di ricezione per farlo diventare più sordo.

Saluti a tutti da Alberto

Offline ik2nbu Arnaldo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2417
  • Applausi 198
  • Sesso: Maschio
  • Saldatore per Sempre
    • Mostra profilo
    • www.ik2nbu.com
    • E-mail
  • Nominativo: ik2nbu
Re:Alan 68s old con rumore tipo QRM santiago 2....
« Risposta #6 il: 28 Aprile 2020, 12:54:20 »
Quoto ROMMEL al 100 %   [emoji1]

Arnaldo ik2nbu


Offline kevin98

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 170
  • Applausi 2
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Alan 68s old con rumore tipo QRM santiago 2....
« Risposta #7 il: 14 Maggio 2021, 00:41:48 »
Salve a tutti.

Il motivo è semplice, quello che ha più rumore di fondo è più sensibile, quindi:

1) potrebbe essere tarato meglio degli altri a parità di circuito;
2) nonostante siano apparentemente identici e tarati tutti per il massimo di sensibilità, quello rumoroso potrebbe avere qualche piccola differenza nel circuito o nei componenti utilizzati. Questa piccola differenza potrebbe essere la causa della maggiore sensibilità oppure potrebbe causare un diverso intervento del controllo automatico di guadagno (CAG in italiano AGC in altre lingue).

Alcuni dei miei apparati (diversi dall'alan 68) più o meno dello stesso periodo, quando tarati per la massima sensibilità hanno un rumore di fondo che raggiunge un segnale anche di 5 o 6, ma con un piccolo accorgimento possono essere utilizzati ugualmente senza problemi, con delle piccole variazioni alle regolazioni, ma senza starare il circuito di ricezione per farlo diventare più sordo.

Saluti a tutti da Alberto
Salve, ho un alan 48 di un amico tra le mani, ho questo problema del qrm che arriva ad un segnale circa 4 o 5, se abbasso l'rf gain il rumore naturalmente scende. Il problema ovviamente si presenta anche su carico fittizio, ho controllato tutta la catena RX ed è a posto, tutto funziona come deve e la catena RX è perfettamente allineata solo che questo rumore è prorpio inaccettabile, puoi dirmi a cosa ti riferisci quando dici "con qualche piccolo accorgimento si risolve" perché dato che è un mio amico voglio risolverli il problema, anche perché ha iniziato a farlo da poco prima non lo faceva. Ti ringrazio

inviato LYA-L29 using rogerKapp mobile


Offline Rommel

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1124
  • Applausi 136
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Alan 68s old con rumore tipo QRM santiago 2....
« Risposta #8 il: 14 Maggio 2021, 12:53:42 »
Salve, ho un alan 48 di un amico tra le mani, ho questo problema del qrm che arriva ad un segnale circa 4 o 5, se abbasso l'rf gain il rumore naturalmente scende. Il problema ovviamente si presenta anche su carico fittizio, ho controllato tutta la catena RX ed è a posto, tutto funziona come deve e la catena RX è perfettamente allineata solo che questo rumore è prorpio inaccettabile, puoi dirmi a cosa ti riferisci quando dici "con qualche piccolo accorgimento si risolve" perché dato che è un mio amico voglio risolverli il problema, anche perché ha iniziato a farlo da poco prima non lo faceva. Ti ringrazio

inviato LYA-L29 using rogerKapp mobile


Salve a tutti.

Ho risposto al tuo messaggio privato prima di vedere questo post, quindi ora so che  non ti riferivi alla scheda PCMA001s  o simili ma ad un Alan 48.

A parte il carico fittizio, la domanda è:

Hai il QRM a 4 o 5 anche scollegando il bocchettone posteriore dell'antenna?

Perché se cosi fosse il problema non sarebbe lo stesso trattato sui post precedenti.

Facci sapere.

Saluti da Alberto


Offline kevin98

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 170
  • Applausi 2
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Alan 68s old con rumore tipo QRM santiago 2....
« Risposta #9 il: 14 Maggio 2021, 13:23:52 »
Mi ero dimenticato di allegarti anche il testo del post [emoji28], comunque sai che adesso non ricordo se ho fatto questa prova, comunque nel pomeriggio la faccio e ti dico

inviato LYA-L29 using rogerKapp mobile


Offline kevin98

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 170
  • Applausi 2
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Alan 68s old con rumore tipo QRM santiago 2....
« Risposta #10 il: 14 Maggio 2021, 19:01:18 »
Salve a tutti.

Ho risposto al tuo messaggio privato prima di vedere questo post, quindi ora so che  non ti riferivi alla scheda PCMA001s  o simili ma ad un Alan 48.

A parte il carico fittizio, la domanda è:

Hai il QRM a 4 o 5 anche scollegando il bocchettone posteriore dell'antenna?

Perché se cosi fosse il problema non sarebbe lo stesso trattato sui post precedenti.

Facci sapere.

Saluti da Alberto
Prova fatta se tolgo l'antenna il rumore scompare resta un leggerissimo rumorino ma a volume massimo e rf gain massimo

inviato LYA-L29 using rogerKapp mobile



Offline Rommel

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1124
  • Applausi 136
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Alan 68s old con rumore tipo QRM santiago 2....
« Risposta #11 il: 15 Maggio 2021, 12:22:34 »
Prova fatta se tolgo l'antenna il rumore scompare resta un leggerissimo rumorino ma a volume massimo e rf gain massimo

inviato LYA-L29 using rogerKapp mobile


Salve a tutti.

Quindi il rumore sembra essere dovuto ad ipersensibilità e non a rumori captati attraverso l'alimentazione o insito nell'apparato.

L'ultima prova che dovresti fare, per essere certo del problema, è attaccare sulla stessa antenna ricevente oltre questo apparato anche un altro che non soffre di questo "problema" e vedere se tra i due cambia solo il livello di segnale con cui viene captato il rumore di fondo e niente altro.

In altre parole un segnale da S-9 deve esserelo per entrambi gli apparati e la differenza, che naturalmente si avrà anche per i segnali di basso livello, deve essere notevole fra i due per il livello del rumore di fondo, ad esempio:

S-0 per apparato normale ed S-3 o 4 per Alan 48, oppure
S-1 per apparato normale ed S-4 o 5 per Alan 48.

Queste prove servono solo per confermare che la differenza sia solo sulla misura del rumore di fondo e non sia un disturbo reale presente nella tua zona e captato anche da un altro apparato.

Se è confermato che è solo una questione di ipersensibilità del Alan 48, puoi provare ad adottare il metodo che ho applicato sulle mie PCMA001s (cioè Tristar 848 e 2 Alan 88S).

Ti devi assicurare di ricevere un segnale S-9, quindi con un apposito generatore di segnali oppure ti metti d'accordo con qualche CB delle tue parti.

Con apparato aperto ed accesso al trimmer della regolazione del S-Meter  e segnale ricevuto ad S-9, ruoti la manopola RF Gain a metà corsa, poi regoli il trimmer del S-meter fino a fargli segnare nuovamente S-9 ed il gioco è fatto.

In questo modo:

a) non hai starato il circuito di ricezione, per diminuire la sensibilità, che sarebbe una idiozia;

b) se l'Alan 48 si comporta in modo simile alla PCMA001s dovresti avere un livello di rumore di fondo molto più basso, quindi i segnali di basso livello che superano comunque il QRM, dovresti riceverli con valori simili o poco superiori rispetto agli altri apparati;

L'unico dettaglio è che bisogna ricordarsi di mantenete l'RF Gain a metà corsa per leggere livelli di segnale veritieri, ma se serve, in particolari condizioni di basso rumore atmosferico, hai una marcia in più aumentando il livello dell'RF Gain.

Chi l'ha detto che un apparato per funzionare bene deve avere per forza tutto a "tavoletta"?

In ogni caso questa modifica è reversibile in qualsiasi momento specialmente nel caso in cui nell'Alan 48 il miglioramento non fosse notevole come nel caso della PCMA001s.

Saluti a tutti da Alberto.
« Ultima modifica: 15 Maggio 2021, 12:26:30 da Rommel »

Offline kevin98

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 170
  • Applausi 2
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Alan 68s old con rumore tipo QRM santiago 2....
« Risposta #12 il: 15 Maggio 2021, 16:11:44 »
Disturbi in antenna non può essere perché le misure sono state eseguite su carico fittizio e nemmeno la presenza di un disturbo esterno è possibile perché l'ho provato in due zone completamente diverse, per quanto riguarda la regolazione che mi hai detto ho una domanda da farti, ma così non inganno solo l's-meter. Mi spiego meglio se io regolo l's-meter non risolvo il problema del rumore in ingresso ma cambio solo la posizione dell'ago che non segnerà più un segnale s9 con rf gain tutto aperto ma lo segnerà con rf gain a metà. O mi sbaglio?

inviato LYA-L29 using rogerKapp mobile



Offline Rommel

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1124
  • Applausi 136
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Alan 68s old con rumore tipo QRM santiago 2....
« Risposta #13 il: 15 Maggio 2021, 18:19:23 »
Disturbi in antenna non può essere perché le misure sono state eseguite su carico fittizio e nemmeno la presenza di un disturbo esterno è possibile perché l'ho provato in due zone completamente diverse, per quanto riguarda la regolazione che mi hai detto ho una domanda da farti, ma così non inganno solo l's-meter. Mi spiego meglio se io regolo l's-meter non risolvo il problema del rumore in ingresso ma cambio solo la posizione dell'ago che non segnerà più un segnale s9 con rf gain tutto aperto ma lo segnerà con rf gain a metà. O mi sbaglio?

inviato LYA-L29 using rogerKapp mobile


Salve a tutti.

Siccome il rumore di fondo alto è dovuto ad una ipersensibilità del circuito di ricezione, una possibilità, a mio avviso sbagliata, sarebbe starare leggermente la ricezione, ma in questo caso dovresti comunque ritarare l'S-meter perché un segnale S-9 lo riceveresti più basso.
Andare a modificare la risposta del CAG non so se è praticabile, in ogni caso sarebbe più complesso.
Con la modifica che ti ho proposto otterresti una ricezione media più simile ad altri apparati, quindi anche una indicazioni S-meter dei segnali bassi più reale, senza rinunciare definitivamente alla sua dote di ipersensibilità che ne puoi comunque usufruire quando serve.
Si potrebbero fare anche altre modifiche, ma tutte quelle che prevedono una permanente diminuzione di sensibilità le considero sbagliate.

Saluti a tutti da Alberto.

Offline LuckyLuciano®

  • 1RGK075
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 18826
  • Applausi 136
  • Sesso: Maschio
  • Cb Luciano TIGRE- Paesano 100%
    • Mostra profilo
    • http://www.elaborare.com
Re:Alan 68s old con rumore tipo QRM santiago 2....
« Risposta #14 il: 15 Maggio 2021, 19:13:47 »
Prova fatta se tolgo l'antenna il rumore scompare resta un leggerissimo rumorino ma a volume massimo e rf gain massimo

inviato LYA-L29 using rogerKapp mobile




Ok allora puoi fare questa prova semplicemente ad orecchio senza compromettere la taratura del ricevitore.
Fallo in cuffia se possibile.
1. RF gain al massimo, antenna collegata. Rumore presente.
2. agisci ruotando lievemente di qualche grado la bobina nera vicina al trasformatore di modulazione.
Il problema dovrebbe attenuarsi se non risolversi completamente.
Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere®
La stanchezza passa, le ferite guariscono, la gloria...è eterna©
Homines, dum docent, discunt™


Offline kevin98

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 170
  • Applausi 2
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Alan 68s old con rumore tipo QRM santiago 2....
« Risposta #15 il: 15 Maggio 2021, 23:33:07 »
Si, può risolversi ma così facendo perdo sensibilità, infatti con generatore rf collegato e oscilloscopio sull'uscita spostando anche di poco la bobina nera si ha una sensibile diminuzione del segnale, quindi credo che seguirò il consiglio di rommel.

inviato LYA-L29 using rogerKapp mobile


Offline LuckyLuciano®

  • 1RGK075
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 18826
  • Applausi 136
  • Sesso: Maschio
  • Cb Luciano TIGRE- Paesano 100%
    • Mostra profilo
    • http://www.elaborare.com
Re:Alan 68s old con rumore tipo QRM santiago 2....
« Risposta #16 il: 16 Maggio 2021, 10:05:42 »
Si, può risolversi ma così facendo perdo sensibilità, infatti con generatore rf collegato e oscilloscopio sull'uscita spostando anche di poco la bobina nera si ha una sensibile diminuzione del segnale, quindi credo che seguirò il consiglio di rommel.

inviato LYA-L29 using rogerKapp mobile


Non è detto.
Perchè se hai già provato con un generatore RF modulato, avrai notato che la migliore taratura agendo sulla bobina bianca e nera è quella di compromesso. Non quella di massima ricezione (e rumorosità)
La taratura di compromesso va fatta avendo almeno 2 segnali noti. uno mediamente alto ed uno mediamente basso.
Per esempio -73dbm e -103dbm.
Infine si ritara lo smeter.

E' anche vero che se chiudi RF Gain e ritari lo smeter per "vedere" i segnali forti nel modo corretto accade che:
1. hai ridotto il "quanto" ricevi. E quindi quando tornerai al livello massimo del RF Gain, il problema si ripresenterà.
2. quando sei con RF Gain a metà o quel che sia, ti perdi tutta quella fetta di segnali piccoli (che nel caso di un Alan48 ben tarato vuol dire da S3 in giu).

Quindi questione di scelta sul metodo da utilizzare.
Io trovo più ortodosso il primo.
C'è chi magari trova più comodo il secondo.
Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere®
La stanchezza passa, le ferite guariscono, la gloria...è eterna©
Homines, dum docent, discunt™


Offline Rommel

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1124
  • Applausi 136
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Alan 68s old con rumore tipo QRM santiago 2....
« Risposta #17 il: 16 Maggio 2021, 14:00:53 »
Non è detto.
Perchè se hai già provato con un generatore RF modulato, avrai notato che la migliore taratura agendo sulla bobina bianca e nera è quella di compromesso. Non quella di massima ricezione (e rumorosità)
La taratura di compromesso va fatta avendo almeno 2 segnali noti. uno mediamente alto ed uno mediamente basso.
Per esempio -73dbm e -103dbm.
Infine si ritara lo smeter.

E' anche vero che se chiudi RF Gain e ritari lo smeter per "vedere" i segnali forti nel modo corretto accade che:
1. hai ridotto il "quanto" ricevi. E quindi quando tornerai al livello massimo del RF Gain, il problema si ripresenterà.
2. quando sei con RF Gain a metà o quel che sia, ti perdi tutta quella fetta di segnali piccoli (che nel caso di un Alan48 ben tarato vuol dire da S3 in giu).

Quindi questione di scelta sul metodo da utilizzare.
Io trovo più ortodosso il primo.
C'è chi magari trova più comodo il secondo.
Salve a tutti.

Premetto che ognuno è libero di scegliere il metodo che preferisce di più.

L'unica considerazione che vogli fare riguardante la taratura dei circuiti di media frequenza è la seguente:
Ogni media frequenza, che sia a 10,7 MHz oppure a 455 KHz, ha una risposta a "campana" con l'apice corrispondente alla frequenza centrale su cui è regolata.
Se tutte le medie frequenze hanno la "campana" centrata sulla stessa identica frequenza, il risultato finale è una campana stretta con apice centrale altissimo e fianchi ripidissimi.
Questa è la situazione migliore per quanto riguarda la sensibilità ma anche la selettività dell'intera catena.
Se per diminuire la sensibilità si spostano leggermente le frequenze centrali dell'una rispetto all'altra, il risultato sarà una campana più larga, con apice più basso, quindi minore sensibilità, ma anche minore selettività.
Abbassando l'RF gain, attenui solo il livello generale di una campana stretta ed alta, quindi non peggiori in alcun modo la selettività.

Poi non perdi assolutamente i segnali più bassi, perché un segnale per esempio
S2 che supera di un punto il rumore ad S1, negli apparati ipersensibili con rumore ad S5 lo ricevi ad S6. Se abbassi l'RF gain si abbassano entrambi mantenendo comunque la loro distanza.
In pratica se un segnale supera anche di poco il QRM, lo supera sia su un apparato che capta un QRM ad 1 sia uno che capta un QRM a 5.

Comunque ognuno può scegliere il metodo che preferisce, l'importante è che sia soddisfatto del risultato, compatibilmente con le prestazioni dell'apparato che ha sotto mano.
Da apparati super economici (perlomeno nella circuiteria) tipo Alan 48 o Tristar 848 o Alan 88s e simili, non ci si può comunque aspettare prestazioni come quelle di un apparato radioamatoriale, ma dalla loro parte hanno il fascino della semplicità al quale io sono molto sensibile ed è uno degli aspetti che mi piaccioni di questi apparati.

Saluti a tutti da Alberto.

Offline kevin98

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 170
  • Applausi 2
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Alan 68s old con rumore tipo QRM santiago 2....
« Risposta #18 il: 16 Maggio 2021, 17:39:41 »
Salve, questa procedura dei due segnali non la sapevo, puoi spiegarmela un po' meglio, purtroppo non ho molta esperienza con la taratura della catena rx quello che ho fatto fin ora è per ragionamento, ri sarei molto grato se potessi spiegarmi un po' meglio la taratura. Ringrazio anche rommel per l'aiuto e l'interessamento.

inviato LYA-L29 using rogerKapp mobile



Offline LuckyLuciano®

  • 1RGK075
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 18826
  • Applausi 136
  • Sesso: Maschio
  • Cb Luciano TIGRE- Paesano 100%
    • Mostra profilo
    • http://www.elaborare.com
Re:Alan 68s old con rumore tipo QRM santiago 2....
« Risposta #19 il: 16 Maggio 2021, 17:50:05 »
Salve a tutti.

Premetto che ognuno è libero di scegliere il metodo che preferisce di più.

L'unica considerazione che vogli fare riguardante la taratura dei circuiti di media frequenza è la seguente:
Ogni media frequenza, che sia a 10,7 MHz oppure a 455 KHz, ha una risposta a "campana" con l'apice corrispondente alla frequenza centrale su cui è regolata.
Se tutte le medie frequenze hanno la "campana" centrata sulla stessa identica frequenza, il risultato finale è una campana stretta con apice centrale altissimo e fianchi ripidissimi.
Questa è la situazione migliore per quanto riguarda la sensibilità ma anche la selettività dell'intera catena.
Se per diminuire la sensibilità si spostano leggermente le frequenze centrali dell'una rispetto all'altra, il risultato sarà una campana più larga, con apice più basso, quindi minore sensibilità, ma anche minore selettività.
Abbassando l'RF gain, attenui solo il livello generale di una campana stretta ed alta, quindi non peggiori in alcun modo la selettività.

Poi non perdi assolutamente i segnali più bassi, perché un segnale per esempio
S2 che supera di un punto il rumore ad S1, negli apparati ipersensibili con rumore ad S5 lo ricevi ad S6. Se abbassi l'RF gain si abbassano entrambi mantenendo comunque la loro distanza.
In pratica se un segnale supera anche di poco il QRM, lo supera sia su un apparato che capta un QRM ad 1 sia uno che capta un QRM a 5.

Comunque ognuno può scegliere il metodo che preferisce, l'importante è che sia soddisfatto del risultato, compatibilmente con le prestazioni dell'apparato che ha sotto mano.
Da apparati super economici (perlomeno nella circuiteria) tipo Alan 48 o Tristar 848 o Alan 88s e simili, non ci si può comunque aspettare prestazioni come quelle di un apparato radioamatoriale, ma dalla loro parte hanno il fascino della semplicità al quale io sono molto sensibile ed è uno degli aspetti che mi piaccioni di questi apparati.

Saluti a tutti da Alberto.


Concordo al 100% quanto hai scritto.
Per questo ribadisco che è sempre una questione di compromesso. Per lo meno con le radio in oggetto.
Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere®
La stanchezza passa, le ferite guariscono, la gloria...è eterna©
Homines, dum docent, discunt™

Offline LuckyLuciano®

  • 1RGK075
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 18826
  • Applausi 136
  • Sesso: Maschio
  • Cb Luciano TIGRE- Paesano 100%
    • Mostra profilo
    • http://www.elaborare.com
Re:Alan 68s old con rumore tipo QRM santiago 2....
« Risposta #20 il: 16 Maggio 2021, 18:02:12 »
Salve, questa procedura dei due segnali non la sapevo, puoi spiegarmela un po' meglio, purtroppo non ho molta esperienza con la taratura della catena rx quello che ho fatto fin ora è per ragionamento, ri sarei molto grato se potessi spiegarmi un po' meglio la taratura. Ringrazio anche rommel per l'aiuto e l'interessamento.

inviato LYA-L29 using rogerKapp mobile


Certo siamo qui tutti per discutere e confrontarci nel massimo rispetto reciproco.
Altrimenti che forum sarebbe?

Premesso che la taratura con segnali noti, presuppone a mio parere l'uso di un generatore modulato.
Personalmente non ho mai messo mano a trimmer e bobine (se non fosse solo per il trimmer che regola l'AMC) se non in presenza di uno strumento campione.
Insomma mai fatto tarature a occhio con una radio a fianco.
Sarà anche una mia "fisima", ma ormai è diventata un'abitudine.

Nello specifico, ti consigliavo di testare 2 segnali noti perchè noterai che ci sarà un punto di taratura dove la qualità audio (lo capti ad orecchio ed è per questo che ti consiglio di far tutto in cuffia) del segnale forte degraderà aumentando il fruscio di fondo.
Questo punto vedrai che modifica la qualità del segnale ricevuto (senza entrare nello specifico del perchè e per come) entro un brevissimo range di regolazione (circa 2mm di corsa).
E' più semplice a farlo che spiegarlo.
Naturalmente presuppone sempre che tutto lo stadio RX sia ben tarato con la giusta sensibilità.
Cioè se non hai toccato null'altro.
Lo stesso lo puoi ripetere col segnale basso dove sempre in quel piccolo range passerai da ascoltare bene ad ascoltare molto male (tutto frusciato e quasi incomprensibile).

Direi che questo è il modo più semplice col quale poterlo spiegare.
A te la scelta se un modo o l'altro.
Saluti
Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere®
La stanchezza passa, le ferite guariscono, la gloria...è eterna©
Homines, dum docent, discunt™

Offline kevin98

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 170
  • Applausi 2
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Alan 68s old con rumore tipo QRM santiago 2....
« Risposta #21 il: 16 Maggio 2021, 18:12:26 »
Si allora, io ho generatore modulato, con attenuatore, oscilloscopio e tutto il necessario, comunque si ho notato che dopo un po' sull'oscilloscpio l'ampiezza aumenta, ma poi ascoltando si sente un pochino di rumore in più, proverò a fare anche così o meglio prima regolo tutto per il massimo poi stacco l'oscilloscopio collego delle cuffie e provo a spostare poco poco la bobina che mi hai detto tu. Invece per le medie frequenze quale è il miglior modo per fare la taratura, parlo sempre di alan 48 quindi modulazione AM e in pochi casi FM. Da quello che ho letto in generale e quello che è più logico sarebbe usando la funzione sweep sul generatore di funzioni in modo da impostare uno sweep tra le frequenze intorno alla media frequenza da tarare e poi con l'oscilloscopio impostato su XY è giusto?

inviato LYA-L29 using rogerKapp mobile