Autore Topic: PULIZIA CIRCUITI  (Letto 2235 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline IW2OGQ

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 378
  • Applausi 16
  • Sesso: Maschio
  • Il rispetto è la regola migliore
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IW2OGQ
Re:PULIZIA CIRCUITI
« Risposta #25 il: 29 Marzo 2020, 16:34:27 »
73 a tutti,
porto la mia piccola esperienza quando si dovevano lavare/pulire i nostri strumenti di misura.
Prassi usata almeno fino agli anni 70.
Nel caso di oscilloscopi o alimentatori venivano tolti i tubi schermo ed eventuali valvole, i trasformatori,
le parti esterne e i circuiti stampati venivano lavati in acqua e sapone.
Poi dopo pulitura venivano messi in forno a 70 gradi.
Poi riassemblati.
Siamo andati avanti così per anni e senza problemi.
73 de Rick


Offline ik2nbu Arnaldo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1998
  • Applausi 168
  • Sesso: Maschio
  • Saldatore per Sempre
    • Mostra profilo
    • www.ik2nbu.com
    • E-mail
  • Nominativo: ik2nbu
Re:PULIZIA CIRCUITI
« Risposta #26 il: 29 Marzo 2020, 16:46:27 »
Si faceva così anche con le radio Collins della seconda guerra mondiale...

arrivavano dal fronte tutte infangate,  tolti i tubi , idrante a palla ...e poi nel forno ad asciugare.

Mel 1980 il buon vecchio Lanzoni mi fece vedere un video americano dicendomi " queste sono le radio Collins ",

ho cercato il filmato in internet ma è introvabile.

73 Arnaldo ik2nbu

Offline hafrico

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 23335
  • Applausi 254
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:PULIZIA CIRCUITI
« Risposta #27 il: 29 Marzo 2020, 17:54:18 »
MI AVETE CONVINTO... LI METTO IN LAVATRICE .....HAHAHAHAHA ..  [emoji12]  [emoji13]  [emoji14]  [emoji106]  [emoji106]  [emoji106]


Offline kz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3766
  • Applausi 139
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RRM TANGO34
Re:PULIZIA CIRCUITI
« Risposta #28 il: 29 Marzo 2020, 20:11:25 »
Questo lo trovi anche dal tabaccaio, è simile alla benzina avio e al petrolio bianco o cherosene consigliati da acquario58, evapora velocemente.

Offline Abusivo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4654
  • Applausi 177
  • Sesso: Maschio
  • qth l'Aquila
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:PULIZIA CIRCUITI
« Risposta #29 il: 29 Marzo 2020, 20:40:51 »
Questo lo trovi anche dal tabaccaio...
Ne sa una più del diavolo!


Offline luciano100

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2544
  • Applausi 124
    • Mostra profilo
Re:PULIZIA CIRCUITI
« Risposta #30 il: 29 Marzo 2020, 22:00:11 »
Questo lo trovi anche dal tabaccaio, è simile alla benzina avio e al petrolio bianco o cherosene consigliati da acquario58, evapora velocemente.
[emoji40]

inviato ONEPLUS A5000 using rogerKapp mobile


Offline plotino

  • 1RGK380
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1090
  • Applausi 36
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:PULIZIA CIRCUITI
« Risposta #31 il: 30 Marzo 2020, 10:26:02 »
mi permetterei di suggerirti anche il tuttofare WD40,

ti posso dire che, ad esclusione di sella e manopole, l'ho usato sempre su tutta la moto,
dalle parti in metallo, verniciate, alle plastiche e gomme alle grafiche sulle plastiche,
anzi ha anche un potere protettivo,

unica cosa dissolve la colla degli adesivi, infatti viene usato anche per rimuoverli, quindi occhio a eventuali targhette

'73

Luca
HF addicted! 8) Luca --- 1rgk380 >> [email protected]


Offline plotino

  • 1RGK380
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1090
  • Applausi 36
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:PULIZIA CIRCUITI
« Risposta #32 il: 21 Febbraio 2021, 10:46:22 »
salve a tutti,

toh in coda al mio vecchio msg, aggiungo come spray pulisci/ripristina contatti questo arexons va bene? qcuno di voi l'ha già provato?
https://arexons.it/it/prodotti/manutenzione/system/spray-tecnici/ec247-detergente-elettronica/

Citazione
Detergente specifico per apparecchiature elettriche ed elettroniche, tastiere, joystick, sensori, impianti telefonici, impianti di allarme, tester, strumenti di laboratorio. Inerte, purissimo, non lascia residui. Elimina polvere, untuosità, condense, impronte digitali. Riduce la resistenza elettrica dei contatti. Elimina dispersioni di corrente e ripristina le caratteristiche originali dei circuiti. Lascia perfettamente pulite e sgrassate le superfici, non lascia residui. Non danneggia i materiali e la maggior parte delle materie plastiche normalmente impiegati in elettronica. Non applicare su apparecchi in tensione.

classiche cose, potenziometri, switch, contatti jack cuffie capricciosi, può andar bene?

grazie

'73
Luca
HF addicted! 8) Luca --- 1rgk380 >> [email protected]

Offline acquario58

  • 1rgk043
  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 10691
  • Applausi 363
  • Sesso: Maschio
  • TORINO-ITALY QTH locator : JN35TA94SV
    • Mostra profilo
  • Nominativo: sempre i miei
Re:PULIZIA CIRCUITI
« Risposta #33 il: 21 Febbraio 2021, 12:34:49 »
Questo lo trovi anche dal tabaccaio, è simile alla benzina avio e al petrolio bianco o cherosene consigliati da acquario58, evapora velocemente.
leggendo l'ultima risposta a questa discussione, ho riletto i post precedenti e tengo a puntualizzare non ho mai scritto o consigliato: Petrolio Bianco o Cherosene........  ma ho solo nominato la Benzina Avio (la stessa che paghi di più dal tabaccaio marchiata Zippo) e la TRIELINA...


Offline Aquila IU0OGA

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2220
  • Applausi 123
  • Sesso: Maschio
  • cave ab homine unius libri
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU0OGA
Re:PULIZIA CIRCUITI
« Risposta #34 il: 22 Febbraio 2021, 15:01:27 »
leggendo l'ultima risposta a questa discussione, ho riletto i post precedenti e tengo a puntualizzare non ho mai scritto o consigliato: Petrolio Bianco o Cherosene........  ma ho solo nominato la Benzina Avio (la stessa che paghi di più dal tabaccaio marchiata Zippo) e la TRIELINA...

La benzina dello Zippo ha "impestato" di puzza i miei jeans per parecchio tempo. È che non mi piacevano gli accendini usa e getta...
Aliena vitia in oculis habemus, a tergo nostra sunt...

Offline Maurizio Angelini

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 35
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: Maurizio
Re:PULIZIA CIRCUITI
« Risposta #35 il: 22 Febbraio 2021, 15:47:52 »
Riportai a nuovo splendore,circa ventanni fà,un Kenwood TS780 (il progenitore del TS790),Aprendo tutti i coprerchi e con getto di acqua tiepida e detergente per i piatti,a mezzo lancia,asportai qualche etto di nicotina di varia origine e monopolii.
Dopo averlo asciugato con aria compressa e lasciato baciare dal sole,soprattutto per far evaporare liquidi all'interno dei potenziometri,lo vaporizza con alccol isopropilico.
Tornato nuovo e,soprattutto,funzionante in tutte le sue parti.


Offline plotino

  • 1RGK380
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1090
  • Applausi 36
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:PULIZIA CIRCUITI
« Risposta #36 il: 22 Febbraio 2021, 16:56:39 »
quindi l'uso di solventi ad hoc, tipo l'arexons che ho postato, qcuno lo conosce? esperienze dirette?

'73
Luca
HF addicted! 8) Luca --- 1rgk380 >> [email protected]

Offline Pipistrello

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 56
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:PULIZIA CIRCUITI
« Risposta #37 il: 22 Febbraio 2021, 19:45:43 »
pulitore freni e aria compressa


Offline kz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3766
  • Applausi 139
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RRM TANGO34
Re:PULIZIA CIRCUITI
« Risposta #38 il: 22 Febbraio 2021, 21:17:15 »
leggendo l'ultima risposta a questa discussione, ho riletto i post precedenti e tengo a puntualizzare non ho mai scritto o consigliato: Petrolio Bianco o Cherosene........  ma ho solo nominato la Benzina Avio (la stessa che paghi di più dal tabaccaio marchiata Zippo) e la TRIELINA...

chiedo scusa ad acquario58, è stata una mia libera reinterpretazione.
cherosene e petrolio bianco sono meno volatili  della benzina avio e degli smacchiatori e hanno una frazione oleosa, però funzionano bene sui componenti elettronici sporchi e con patina di grasso/residui da fumo, eventualmente va fatta una sgrassatura supplementare dopo.

Offline plotino

  • 1RGK380
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1090
  • Applausi 36
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:PULIZIA CIRCUITI
« Risposta #39 il: 22 Febbraio 2021, 22:22:26 »
HF addicted! 8) Luca --- 1rgk380 >> [email protected]


Offline Pipistrello

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 56
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:PULIZIA CIRCUITI
« Risposta #40 il: 23 Febbraio 2021, 07:17:04 »
Per lavoro utilizziamo parecchio il  pulitore freni, anche su parti elettriche tipo centraline o attuatori,  altro non è che una miscela volatile, non aggressiva, che rimuove soltanto residui oleosi, polveri etc,  non lascia residui oleosi e non aggredisce le parti delicate,  tipo plastiche,  gomma.

Offline plotino

  • 1RGK380
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1090
  • Applausi 36
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:PULIZIA CIRCUITI
« Risposta #41 il: 23 Febbraio 2021, 09:34:32 »
ah bene ok, ma mi chiedo come mai se estistono prodotti sviluppati ad hoc, spesso si preferisce usarne altri generici oppure specifici ma per altre destinazioni d'uso

'73
Luca
HF addicted! 8) Luca --- 1rgk380 >> [email protected]


Offline Pipistrello

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 56
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:PULIZIA CIRCUITI
« Risposta #42 il: 23 Febbraio 2021, 10:53:21 »
Tante volte,  parlo per mia esperienza personale,  non si riesce a trovarli,  anch'io ho usato dei pulitori tipo questo,  ma alla fine il risultato non cambia di molto.
p. s. io prediligo questi secchi che non lasciano patine unte che magari posso creare corti a volte se accumulati in qualche angolo

Offline plotino

  • 1RGK380
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1090
  • Applausi 36
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:PULIZIA CIRCUITI
« Risposta #43 il: 23 Febbraio 2021, 11:13:24 »
bene dai, io ho scelto l'arexons postato sopra, ne avevano ben 3 disponibili, questo mi è sembrato più adatto all'uso su apparecchiature delicate, tipo le nostre radio, indica appunto esplicitamente che non lascia residui,

'73
Luca
HF addicted! 8) Luca --- 1rgk380 >> [email protected]



Offline acquario58

  • 1rgk043
  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 10691
  • Applausi 363
  • Sesso: Maschio
  • TORINO-ITALY QTH locator : JN35TA94SV
    • Mostra profilo
  • Nominativo: sempre i miei
« Ultima modifica: 23 Febbraio 2021, 13:03:44 da acquario58 »

Offline ik2cnf

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 290
  • Applausi 49
  • Sesso: Maschio
  • Maurizio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: ik2cnf
Re:PULIZIA CIRCUITI
« Risposta #46 il: 23 Febbraio 2021, 15:05:26 »
comunemente chiamata anche trielina...

prodotto simile ma chimicamente diverso:

percloro puro = tetracloroetilene
trielina = tricloroetilene

 [emoji12]

73 Maurizio

Offline IK4MDZ-Franco

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1152
  • Applausi 144
  • Sesso: Maschio
  • http://web.tiscali.it/ellepi_progetti/
    • Mostra profilo
    • il mio sito
    • E-mail
  • Nominativo: IK4MDZ ex IW4APT dal 1977 al 1987
Re:PULIZIA CIRCUITI
« Risposta #47 il: 23 Febbraio 2021, 15:47:08 »
Io uso l'Alcool Isopropilico per la pulizia dei contatti o dei residui di saldatura (colofonia) con un cottonfioc o con uno spazzolino da denti con setole dure.
Prima che venisse bandito a causa del buco per l'ozono, tutte le schede appena uscite dalla linea di produzione venivano lavate in un bagno di .... porca miseria non mi ricordo piu' ma era il liquido usato perla ricarica dei frigoriferi.
73'
L'ambizione e' l'ultimo rifugio dei falliti
Oscar Wilde


Offline kz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3766
  • Applausi 139
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RRM TANGO34
Re:PULIZIA CIRCUITI
« Risposta #48 il: 23 Febbraio 2021, 16:15:48 »
CFC?
Freon?
Ma a temperatura ambiente è allo stato gassoso.

Offline IK4MDZ-Franco

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1152
  • Applausi 144
  • Sesso: Maschio
  • http://web.tiscali.it/ellepi_progetti/
    • Mostra profilo
    • il mio sito
    • E-mail
  • Nominativo: IK4MDZ ex IW4APT dal 1977 al 1987
Re:PULIZIA CIRCUITI
« Risposta #49 il: 23 Febbraio 2021, 16:19:31 »
Grazie KZ, alla mia eta' la memoria va a farsi benedire . Era il FREON.
Le schede si pulivano da sole, bastava lasciarle a bagno per una decina di minuti e poi spruzzarle con l'aria compressa. Saldature lucenti e sul PCB nessun residuo, giuro. Il FREON invece dopo alcuni lavaggi era da sostituire perche' diventava marrone. Si appoggiava il cestello con le schede immerse nel Freon su un dispositivo elettrico basculate che ogni decina di secondi basculava a destra e poi a sinistra muovendo il liquido.
Scusate se alle volte le parole terminano con doppie vocali, ma come scritto alcuni giorni fa' la tastiera non e' piu' la stessa da quando la gatta mi ci ha vomitato sopra. Mi sembra di scrivere ottenendo l'imitazione di Briatore quando Crozza lo imitaaa.
73'
« Ultima modifica: 23 Febbraio 2021, 16:26:18 da IK4MDZ-Franco »
L'ambizione e' l'ultimo rifugio dei falliti
Oscar Wilde