Autore Topic: COVID-19: UNA INCREDIBILE STORIA DI RADIO  (Letto 1881 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline IU2IDU

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 985
  • Applausi 59
  • Sesso: Maschio
  • COTA 686-SM Associazione Radioamatori Carabinieri
    • Mostra profilo
    • IU2IDU Official Page
  • Nominativo: IU2IDU
COVID-19: UNA INCREDIBILE STORIA DI RADIO
« il: 25 Marzo 2020, 13:03:06 »
Buon giorno a tutti gli utenti del forum RGK, voglio raccontarvi un episodio davvero curioso.
Visto che siamo quasi tutti chiusi in casa e non si lavora, due sere fa ho deciso di fare le ore piccole per collegare qualche americano in 40 metri verso l’una di notte.
Non c’era molto traffico e mentre collegavo una stazione USA ho incrociato un radioamatore della zona 4, quindi abbiamo fatto QSY spostandoci sopra di 5 kHz e ci siamo messi a chiacchierare di antenne.
Ad un certo punto vedo uno spot americano CQ ITALY FOR WELFARE CHECK
Per curiosità mi sono sintonizzato ed ho collegato un radioamatore che chiedeva qualcosa (non capivo bene) riguardo al WELFARE. Ho spiegato in breve come stiamo vivendo l’emergenza in Italia e lui mi ha risposto con un discorso molto articolato in cui sottolineava WELFARE CHECK ed ha iniziato a dettarmi due nomi, con tanto di indirizzo.
Ho capito che stava cercando qualcuno: una sua dipendente non riesce a contattare telefonicamente i propri nonni italiani residenti a Roma!
Probabilmente hanno fatto domanda alle autorità locali, ma la difficoltà in Italia deve avere pesantemente rallentato le risposte....pertanto ho registrato i dati promettendo di inoltrare la richiesta alle autorità italiane.



Inizialmente ho ricevuto un paio di risposte formali riguardo alla privacy internazionale, ma i Carabinieri di Mantova mi hanno indicato la Stazione del quartiere di Roma in cui vivono i due italiani ed ho fatto una telefonata, seguita da mail con tutti i dati del QSO.
In serata la US EMBASSY di Roma si è messa in contatto con l’americano e la ragazza in cerca dei nonni, attivando un canale di comunicazione diretta per offrire assistenza.




Qui finisce il mio racconto perché non ho ancora ricevuto notizie, solo una mail di ringraziamento dall’America per avere velocizzato la ricerca.

Questa volta la radio è stata molto più efficiente di qualsiasi meccanismo telematico e diplomatico.

VOGLIO RINGRAZIARE I CARABINIERI DI MANTOVA E QUELLI DI ROMA PER AVERE DATO IMPORTANZA ALLA RICHIESTA NONOSTANTE SI VIVA UN PERIODO MOLTO DIFFICILE IN CUI TUTTI HANNO BISOGNO DI QUALCOSA

73 Giulio IU2IDU
« Ultima modifica: 01 Aprile 2020, 16:47:10 da IU2IDU »
IU2IDU operatore GIULIO
686-SM COTA - Associazione Radioamatori Carabinieri

Offline Bastard Inside

  • 1RGK531
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 512
  • Applausi 84
  • Sesso: Maschio
  • Possiamo essere liberi solo se tutti lo sono
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ7DUO
Re:COVID-19: UNA INCREDIBILE STORIA DI RADIO
« Risposta #1 il: 25 Marzo 2020, 14:14:12 »
bellissima storia di civiltà, professionalità ed Ham Spirit.

inviato SM-G920F using rogerKapp mobile

Il senno di poi è una scienza esatta.

Sono altamente asociale e tremendamente socievole. Per questo ascolto tutti ma parlo con pochi.


Offline pincio56

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 57
  • Applausi 3
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU2FZI
Re:COVID-19: UNA INCREDIBILE STORIA DI RADIO
« Risposta #2 il: 25 Marzo 2020, 14:41:43 »
Bravissimo, non so come si fa ma ti meriti certamente il mio applauso

Online Marcello iw9hli

  • IW9HLI
  • Administratore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4205
  • Applausi 166
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IW9HLI - 1RGK001
Re:COVID-19: UNA INCREDIBILE STORIA DI RADIO
« Risposta #3 il: 25 Marzo 2020, 15:12:15 »
Bravissimo una bellissima storia...

inviato SM-T585 using rogerKapp mobile


Offline Maxxim

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 245
  • Applausi 17
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU0JAZ
Re:COVID-19: UNA INCREDIBILE STORIA DI RADIO
« Risposta #4 il: 25 Marzo 2020, 16:14:35 »
Applauso meritatissimo  [emoji106]


Offline diaflash240

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 295
  • Applausi 3
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Qrz.com
    • E-mail
  • Nominativo: IZ6RJQ
Re:COVID-19: UNA INCREDIBILE STORIA DI RADIO
« Risposta #5 il: 25 Marzo 2020, 17:47:41 »
Complimenti, applauso!
IZ6RJQ
Operatore Fabrizio
QTH Locator: JN62OL
DMR-ID: 2226400
NXDN ID: 25890

Offline Abusivo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4196
  • Applausi 160
  • Sesso: Maschio
  • qth l'Aquila
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:COVID-19: UNA INCREDIBILE STORIA DI RADIO
« Risposta #6 il: 25 Marzo 2020, 17:55:06 »
Complimenti, applauso!
Ed io che son il figlio della serva?
Applauso anch'io!

Offline IW2OGQ-I5483MI

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 273
  • Applausi 13
  • Sesso: Maschio
  • Il rispetto è la regola migliore
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IW2OGQ
Re:COVID-19: UNA INCREDIBILE STORIA DI RADIO
« Risposta #7 il: 25 Marzo 2020, 18:00:15 »
Non ci sono parole adatte per ringraziarti.
Ancora una volta una piccola Italia si è fatta sentire, anche oltre oceano.
Ti dico grazie per quanto hai fatto.
73 de Rick

Offline IU2IDU

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 985
  • Applausi 59
  • Sesso: Maschio
  • COTA 686-SM Associazione Radioamatori Carabinieri
    • Mostra profilo
    • IU2IDU Official Page
  • Nominativo: IU2IDU
COVID-19: UNA INCREDIBILE STORIA DI RADIO
« Risposta #8 il: 25 Marzo 2020, 18:38:04 »
Non ci sono parole adatte per

....ringraziare LA RADIO !
« Ultima modifica: 25 Marzo 2020, 22:55:35 da IU2IDU »
IU2IDU operatore GIULIO
686-SM COTA - Associazione Radioamatori Carabinieri


Offline Saturno 5

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 423
  • Applausi 90
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU2GDU-MQC 306
Re:COVID-19: UNA INCREDIBILE STORIA DI RADIO
« Risposta #9 il: 25 Marzo 2020, 23:05:18 »
Grandissimo Giulio!!!!  Complimenti a te e ai Carabinieri!!!

 [emoji106]  [emoji106]  [emoji106]

73!!

IU2GDU, Marco
STOP +5 MHz shift repeaters
WWW.SEISMOCLOUD.COM
Monti Lumbard Ham Radio Group è da oggi attivo per dare il suo contributo nella ricerca di vita extraterrestre; unitevi a noi con [email protected]


!!!Per Undas Ad Victoriam!!!
!!!Per Aspera Ad Astra!!!

Offline IU4GPY

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 67
  • Applausi 4
  • Sesso: Maschio
  • IU4GPY
    • Mostra profilo
    • https://iu4gpy.jimdo.com/
  • Nominativo: IU4GPY
Re:COVID-19: UNA INCREDIBILE STORIA DI RADIO
« Risposta #10 il: 26 Marzo 2020, 10:41:10 »
 [emoji106]  [emoji106]  [emoji106]  [emoji106]  [emoji106]  [emoji106]  [emoji106]  [emoji112]
73 da Aldo - IU4GPY
ex IW4ANV
QTH LOCATOR: JN54NG
https://www.qrz.com/db/IU4GPY
https://iu4gpy.jimdo.com/


Offline -Tuscania-

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2439
  • Applausi 214
  • Sesso: Maschio
  • ID-DMR 2222203
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IW2HLQ
Re:COVID-19: UNA INCREDIBILE STORIA DI RADIO
« Risposta #11 il: 26 Marzo 2020, 11:45:52 »
Diamogli "TUTTI" un meritato applauso... [emoji112].
qrp-png2" border="0 stemma3-gif-2" border="0 download" border="0 Immagine" border="0 Ldmr" border="0

Offline i5wnn

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 466
  • Applausi 29
    • Mostra profilo
Re:COVID-19: UNA INCREDIBILE STORIA DI RADIO
« Risposta #12 il: 26 Marzo 2020, 13:29:38 »
Diamogli "TUTTI" un meritato applauso... [emoji112].
Alla faccia di chi dice che la radio è oramai inutile

inviato ANE-LX1 using rogerKapp mobile


Offline enrico.s

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 293
  • Applausi 14
  • Sesso: Maschio
  • IU2KCL
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:COVID-19: UNA INCREDIBILE STORIA DI RADIO
« Risposta #13 il: 26 Marzo 2020, 13:40:18 »
applauso strameritato !   grande !   
ALAN CX 550  HINNO-HIT SS 801  HINNO-HIT SB 1000  UTAC TRX 30 - HINNO-HIT K 195/1 - TAKAI 5024 - GALAXI SATURTN - CONNEX 3900 - LAFAYETTE SPRINGFIELD - PRESIDENT WASHINGTHON - HINNO-HIT CB294 - LAKE 40 CH - MIDLAND 13/857  - yaesu 757  -  INTEK MULTICOM 497 - EXCALIBUR SSB - KENWOOD 870 - KENWOOD 690 - YAESU FT 212 - YAESU VX-7R - KENWOOD TH F7 - YAESU VR5000 - BAOFENG UV 5R -

Offline IV3EPO-SCARPANTIBUS

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 47
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IV3EPO - SCARPANTIBUS
Re:COVID-19: UNA INCREDIBILE STORIA DI RADIO
« Risposta #14 il: 26 Marzo 2020, 13:59:31 »
Ecco perchè adoro la radio !! Bravo te ma un grazie meritato anche ai carabinieri. 73' [emoji106]
73' Giorgio IV3EPO-SCARPANTIBUS


Offline Alezio

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 107
  • Applausi 4
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:COVID-19: UNA INCREDIBILE STORIA DI RADIO
« Risposta #15 il: 01 Aprile 2020, 10:36:19 »
Avevo un generale, responsabile delle trasmissioni, che ci teneva in maniera ossessiva a mantenere efficienti le radio della caserma. Chiedeva tre collegamenti radio al giorno (in hf) tra differenti regioni. Diceva che nonostante la tecnologia avanzasse le radio dovevano mantenersi operative ed efficienti e che torneranno sempre attuali. Ovviamente io ero e sono concorde con questa filosofia di vita; scommetto anche voi, altrimenti non saremmo qui.
Complimenti al collega.
W Marconi

Offline IK3OCA

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 660
  • Applausi 23
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IK3OCA
Re:COVID-19: UNA INCREDIBILE STORIA DI RADIO
« Risposta #16 il: 01 Aprile 2020, 11:03:32 »
Mi associo nell'apprezzare la bellissima storia e l'indispensabile azione dei Carabinieri.

La radio dà a volte queste sorprese: mi è successo dalla Turchia in un posto senza connessione telefonica di dovermi informare sui miei genitori e un corrispondente ha gentilmente fatto da tramite.

Un'altra volta, molti anni fa, in 10 metri collego un argentino ex italiano che dice di stare male e mi prega di offrire 1000 lire al Santo di Padova. Lo feci.

Questo meraviglioso mezzo di comunicazione teniamocelo stretto.

73 Rosario


Online IZ1PNY

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2305
  • Applausi 113
  • ARI Milazzo IQ9MY - Qth Saluzzo "CN"
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ1PNY/5R8NY
Re:COVID-19: UNA INCREDIBILE STORIA DI RADIO
« Risposta #17 il: 01 Aprile 2020, 11:45:19 »
@IU2IDU.

I tuo racconto, prende in pieno un aspetto dell' uso della radio.
Se mi hai letto, ogni tanto ho sempre affermato che il senso della radio, nel tempo è stato portato, in una strada non consona.

Per vari motivi è diventata una mera e ludica attività, al quale sono contrario, mai nascosto...il mio pensiero.

Una delle cose che ho sempre scritto è, vuoi mettere il brivido e l'emozione di una voce che ti chiede aiuto, di gente che non conosci ma usa la radio per lo scopo umano creato, sia nel tuo caso, meritevole, come in casi più disperati.

La fortuna dei tuoi corrispondenti è stata di aver trovato tè, il quale hai dato un senso, uno dei veri sensi all'uso e creazione della radio-

Ti auguro di rifare tale esperienza, nel modo più bello è vero, magari raccogliendo un segnalino minimo che contiene un grande messaggio di richiesta umanitaria, ti rimarrà dentro tutta la vita, certo non avrai il "diploma"  da esibire, MA, avrai toccato con mano cosa è la radio, super frontiere e umanità.

Grazie a nome, lo dico con presunzione apposita, di tutti quegli operatori che hanno usato, sono cresciuti,  usando le radio certamente per i veri scopi umani, la vera radio..

73'.
« Ultima modifica: 01 Aprile 2020, 11:47:05 da IZ1PNY »

Offline IU2IDU

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 985
  • Applausi 59
  • Sesso: Maschio
  • COTA 686-SM Associazione Radioamatori Carabinieri
    • Mostra profilo
    • IU2IDU Official Page
  • Nominativo: IU2IDU
COVID-19: UNA INCREDIBILE STORIA DI RADIO
« Risposta #18 il: 03 Aprile 2020, 10:15:32 »


Questa notte ho ricevuto una mail da Rick, che conclude la storia nel migliore dei modi. Sinceramente questa lunga attesa mi faceva pensare che la ricerca non fosse andata a buon fine, invece vi traduco il lieto messaggio:

Sì!  Stanno bene anche se uno si è trasferito in una struttura di tipo casa di cura, mi dispiace non averti contattato prima per ringraziarti così tanto per il tuo aiuto, ci è voluto del tempo per trovarli ma stanno bene ancora grazie mille per il vostro aiuto

Non capisco se nursing home sia la Casa di Riposo o un ospedale da campo.....ma non è importante! Stanno bene ed il meccanismo RADIO-CARABINIERI-AMBASCIATA ha funzionato!

Gli manderò una QSL diretta con dedica per Maryann perché un collegamento così.........la merita davvero!

73 Giulio IU2IDU
« Ultima modifica: 03 Aprile 2020, 12:22:44 da IU2IDU »
IU2IDU operatore GIULIO
686-SM COTA - Associazione Radioamatori Carabinieri


Offline Alberto207

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1023
  • Applausi 169
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:COVID-19: UNA INCREDIBILE STORIA DI RADIO
« Risposta #19 il: 03 Aprile 2020, 11:08:42 »
Bravo Giulio, la radio è ancora importante se utilizzata nel giusto modo, parlavo ieri sera con un'altro radioamatore che anche durante la Tempesta Vaia in Veneto dopo due giorni di black out sono dovuti salire a 1600 metri con i camion a portare gruppi elettrogeni perchè le forze dell'ordine e i vigili del fuoco erano senza ponti radio dato che le batterie tampone erano esaurite, i sistemi vanno tenuti aggiornati ed efficienti anche perchè l'italia è un paese molto sismico...sarà anche una stupidaggine ma ho dato istruzioni anche a mia moglie su come funziona un semplice baofeng uv5 e un 3r lo tengo sempre in auto...non si sa mai

Online IZ1PNY

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2305
  • Applausi 113
  • ARI Milazzo IQ9MY - Qth Saluzzo "CN"
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ1PNY/5R8NY
Re:COVID-19: UNA INCREDIBILE STORIA DI RADIO
« Risposta #20 il: 03 Aprile 2020, 11:18:50 »
@ Alberto207. ottima e buona idea, istruire i familiari.
Applauso ben meritato. [emoji106]