Autore Topic: Collegamento in pmr  (Letto 1838 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline peppo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 106
  • Applausi 2
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: peppo64
Collegamento in pmr
« il: 22 Marzo 2020, 18:25:16 »
Salve a tutti, in questi giorni di quarantena sono sempre in ascolto sui canali pmr, ma a parte qualche ditta di logistica, non sento nessuno per stare un poco in compagnia e passare una mezz'ora a chiacchierare, da parte mia ogni tanto lancio qualche cq cq, ma nessuno che risponde, fatemi sapere se ci siete. Ciao Giuseppe


Offline Abusivo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4654
  • Applausi 177
  • Sesso: Maschio
  • qth l'Aquila
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Collegamento in pmr
« Risposta #1 il: 22 Marzo 2020, 18:50:43 »
...fatemi sapere se ci siete.
Si ma in quale parte dell'universo sei ubicato?
Sai, i PMR non è che vanno poi tanto lontano ...

Offline peppo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 106
  • Applausi 2
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: peppo64
Re:Collegamento in pmr
« Risposta #2 il: 22 Marzo 2020, 18:57:27 »
È vero scusa e scusatemi tutti🙄, io sono in provincia di Milano precisamente verso sud est da Milano 😄 tra San Donato e Paullo. 👍


Offline Abusivo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4654
  • Applausi 177
  • Sesso: Maschio
  • qth l'Aquila
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Collegamento in pmr
« Risposta #3 il: 22 Marzo 2020, 19:15:10 »
...io sono in provincia di Milano...
E che mi stai un po lontano!
Altrimenti due chiacchiere me le sarei fatte volentieri.
Ho qui vicino a me un altro utente di questo forum ma fare QSO è difficile per via del QRM che ho sulla 27.
In UHF, poi, è pura utopia...

Offline peppo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 106
  • Applausi 2
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: peppo64
Re:Collegamento in pmr
« Risposta #4 il: 22 Marzo 2020, 21:20:01 »
Però qualcuno più vicino a me, ci sarà.......... Credo 🙄


Offline manu-28

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 145
  • Applausi 6
    • Mostra profilo
  • Nominativo: manu28
Re:Collegamento in pmr
« Risposta #5 il: 12 Aprile 2020, 13:33:31 »
Però qualcuno più vicino a me, ci sarà.......... Credo
Io tengo accesa in questi giorni la radio, e tranne delle bambine che giocano con le radio non ho sentito nessuno...abito anche in altura con apertura sulla valle sottostante, ma niente di niente..

Inviato dal mio Mi 9 Lite utilizzando rogerKapp mobile


Offline peppo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 106
  • Applausi 2
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: peppo64
Re:Collegamento in pmr
« Risposta #6 il: 12 Aprile 2020, 15:55:01 »
Ciao Manu, io qualcuno ho collegato, ho parlato spesso con Bergamo che via strada credo sia una 50na di km, mentre sarà la metà in via area, comunque io sono in zona Paullo in provincia di Milano (credo che dal 4 piano con una antennina esterna calamitata sul balcone è già tanto 😊)


Offline manu-28

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 145
  • Applausi 6
    • Mostra profilo
  • Nominativo: manu28
Re:Collegamento in pmr
« Risposta #7 il: 12 Aprile 2020, 15:56:30 »
Poco fa ho sentito movimento sul 1 canale, mi ha risposto una signora dicendo che sono le figlie che stavano giocando ahaha
Che radio usi?

Offline peppo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 106
  • Applausi 2
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: peppo64
Re:Collegamento in pmr
« Risposta #8 il: 12 Aprile 2020, 15:58:59 »
Uso una radio intek mt5050 export con antenna esterna
« Ultima modifica: 12 Aprile 2020, 16:00:35 da peppo »


Offline manu-28

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 145
  • Applausi 6
    • Mostra profilo
  • Nominativo: manu28
Re:Collegamento in pmr
« Risposta #9 il: 12 Aprile 2020, 15:59:56 »
Bella radio, io sono ancora in cerca di una radio omologata definitiva..

Offline peppo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 106
  • Applausi 2
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: peppo64
Re:Collegamento in pmr
« Risposta #10 il: 12 Aprile 2020, 16:03:35 »
Si ma la mia così fatta ha perso l'omologazione, a meno che finita questa quarantena la ripristino come in origine 🙄


Offline manu-28

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 145
  • Applausi 6
    • Mostra profilo
  • Nominativo: manu28
Re:Collegamento in pmr
« Risposta #11 il: 12 Aprile 2020, 16:05:56 »
Mi hanno regalato una baofeng uv5r dove ho memorizzato SOLO le frequenze PMR, ma non posso usarla, ho solo fatto una prova. Devo comprarne una in regola da non spendere molto. Diciamo che la sto testando per vedere se c'è un pò di movimento, e valutare poi l'acquisto.
« Ultima modifica: 12 Aprile 2020, 16:19:15 da manu-28 »

Offline peppo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 106
  • Applausi 2
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: peppo64
Re:Collegamento in pmr
« Risposta #12 il: 12 Aprile 2020, 16:18:58 »
Durante il giorno si sentono solo bambini che giocano, e volontari della protezione civile che consegnano spesa e farmaci agli anziani, io i collegamenti riesco a farli alla sera dopo cena, ma a volte ho il guardiano/portinaio di una ditta che mi viene a dire che gli occupo il canale e che lui sta lavorando , anche se ogni volta ne uso uno diverso (anche se i pmr sono solo otto) il fastidio in verità è lui che lo da a me visto che a me costa 12 € l'anno, e lui non so se li paga.


Offline manu-28

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 145
  • Applausi 6
    • Mostra profilo
  • Nominativo: manu28
Re:Collegamento in pmr
« Risposta #13 il: 12 Aprile 2020, 16:22:25 »
Durante il giorno si sentono solo bambini che giocano, e volontari della protezione civile che consegnano spesa e farmaci agli anziani, io i collegamenti riesco a farli alla sera dopo cena, ma a volte ho il guardiano/portinaio di una ditta che mi viene a dire che gli occupo il canale e che lui sta lavorando , anche se ogni volta ne uso uno diverso (anche se i pmr sono solo otto) il fastidio in verità è lui che lo da a me visto che a me costa 12 € l'anno, e lui non so se li paga.
Esatto. Il mio scopo è di usarla in montagna sia quando vado in escursione che appositamente per trovare qualche qso, sto prendendo dimestichezza con la radio, ma come ripeto non posso usarla, infatti ho fatto solo qualche prova, ma qui dove abito sono abbastanza lontano dai centri abitati, anche se ho una buona apertura nella valle sottostante. Ho visto le floureon FC 200 per le quali è stato aperto un topic ieri poco più in basso, e per la spesa credo che le prenderò.

Inviato dal mio Mi 9 Lite utilizzando rogerKapp mobile

Offline peppo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 106
  • Applausi 2
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: peppo64
Re:Collegamento in pmr
« Risposta #14 il: 12 Aprile 2020, 16:31:44 »
 [emoji1]
« Ultima modifica: 12 Aprile 2020, 17:07:45 da peppo »


Offline manu-28

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 145
  • Applausi 6
    • Mostra profilo
  • Nominativo: manu28
Re:Collegamento in pmr
« Risposta #15 il: 12 Aprile 2020, 17:01:02 »
Come già detto il mio obiettivo è andare in altura e fare qualche chiamata/ascolto.
La qualità delle conversazioni non sarà di un certo livello sicuramente [emoji23]

Inviato dal mio Mi 9 Lite utilizzando rogerKapp mobile


Offline peppo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 106
  • Applausi 2
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: peppo64
Re:Collegamento in pmr
« Risposta #16 il: 12 Aprile 2020, 17:15:44 »
Comincia a fare qso, poi se in altura è ancora meglio 😊, poi vedrai che col tempo ti capiterà un colpo di fortuna e farai un buon collegamento con qualcuno lontano, a volte la radio è imprevedibile.


Offline FoxG7

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 5041
  • Applausi 200
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: FOX per la banda PMR446
Re:Collegamento in pmr
« Risposta #17 il: 12 Aprile 2020, 17:41:08 »
Devo comprarne una in regola da non spendere molto

Bravo, acquista, mettiti in regola e soprattutto non demordere!
radioamatore e operatore in banda PMR446- QTH loc. JN53RR, Toscana, Italia

Offline FoxG7

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 5041
  • Applausi 200
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: FOX per la banda PMR446
Re:Collegamento in pmr
« Risposta #18 il: 18 Aprile 2020, 11:27:42 »
Giusto per integrare il post....io ogni tanto mi metto in ascolto con l' RX  sulla banda PMR446 ed ho ascoltato (giorni fa) sul ch 1 una persona che stava cercando corrispondenti

Nessuno gli ha risposto, peccato....ma un minimo di attività evidentemente c'è anche in questo periodo
radioamatore e operatore in banda PMR446- QTH loc. JN53RR, Toscana, Italia


Offline IZ1PNY

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2571
  • Applausi 128
  • ARI Milazzo IQ9MY - Qth Saluzzo "CN"
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ1PNY/5R8NY
Re:Collegamento in pmr
« Risposta #19 il: 18 Aprile 2020, 12:13:42 »
@ FOX G7, ottimo consiglio, se si tiene duro, magari passano al CB più performante e poi alle bande HAM con la patente... [emoji106] applauso.

@ PEPPO, tu paghi per l'uso i 12 euro, tuttavia, non sono frequenze protette, ma di uso libero, non di libero uso senza oblazione, ma senza licenze particolari radiantistiche.
Quindi non puoi chiedere ne reclamare tutele al MiSE. nello specifico.

Per i guardiani, se sono istituti di vigilanza regolari, hanno delle frequenze e ponti civili, con licenza commerciale e frequenze assegnate dal MiSE e pagano annualmente una cifra…

Chi usa il PMR per tale lavoro, sono o società di servizi non armati, portinai, o addetti ala vigilanza regolare che oltre la frequenza civile dell' azienda usano dei PMR tra loro in via personale.


Ma propendo per l'ipotesi di lavoro di custodia non armata…in caso DUBITO che paghino la tassa...quello che inganna, è la dicitura libero uso, i più non leggono oltre...e non fanno ne la DIA ne i 12 euro.

Se ti piace, oggi quasi tutti dal cellulare a internet bypassano le radio, ti consiglio di provare un CB...da antenna migliore a potenza migliore ottieni di più.

Poi se nella tua zona è deserta la CB è altro discorso.

Offline FoxG7

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 5041
  • Applausi 200
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: FOX per la banda PMR446
Re:Collegamento in pmr
« Risposta #20 il: 18 Aprile 2020, 12:40:51 »
@ FOX G7, ottimo consiglio, se si tiene duro, magari passano al CB più performante e poi alle bande HAM con la patente... [emoji106] applauso.

Grazie per la fiducia ed apprezzamento, comunque ti dirrò una cosa:
 -a mio vedere oggigiorno il "salto" da PMR446 a CB non ha poi molto motivo di esistere; se si vuol rimanere nella legalità (e non c'è propagazione) le possibilità di collegamento non son poi tanto maggiori rispetto all'uso dei pmr446 (se ipotizziamo soluzioni "arrangiate" per il posizionamento antenna, tipo sul balcone....)  per contro è necessario metter su un sistema più costoso e dai dubbi risultati
Se la passione c'è........merita buttarsi subito a studiare per conseguire la patente, i soldi risparmiati potranno esser subito investiti in una stazione base che darà senz'altro più soddisfazioni della banda CB


radioamatore e operatore in banda PMR446- QTH loc. JN53RR, Toscana, Italia

Offline kz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3766
  • Applausi 139
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RRM TANGO34
Re:Collegamento in pmr
« Risposta #21 il: 18 Aprile 2020, 13:10:03 »
a mio vedere oggigiorno il "salto" da PMR446 a CB non ha poi molto motivo di esistere; se si vuol rimanere nella legalità (e non c'è propagazione) le possibilità di collegamento non son poi tanto maggiori rispetto all'uso dei pmr446 (se ipotizziamo soluzioni "arrangiate" per il posizionamento antenna, tipo sul balcone....)  per contro è necessario metter su un sistema più costoso e dai dubbi risultati

non sono per nulla d'accordo: con una antenna decente e non troppo costosa, magari autocostruita, e un apparato conforme alla normativa vigente si possono fare dei collegamenti a livello regionale rimanendo comodamente a casa.
con le PMR446 invece è d'obbligo recarsi in altura, da casa al massimo si riesce a parlare con chi si trova in un raggio di 1-200 metri (e sono stato ottimista).
sono frequenze differenti, con comportamenti MOLTO differenti e gli apparati dedicati sono troppo diversi per fare paragoni.
l'unica cosa che hanno in comune è il libero uso.
inoltre una parte delle spese effettuate per l'uso del CB possono tranquillamente essere ammortizzate con l'uso in HF (in un modo o nell'altro si riesce a riutilizzare tutto tranne l'apparato), i soldi spesi in PMR446, nella legalità, restano investiti nei PMR446.

Offline FoxG7

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 5041
  • Applausi 200
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: FOX per la banda PMR446
Re:Collegamento in pmr
« Risposta #22 il: 18 Aprile 2020, 14:04:21 »
non sono per nulla d'accordo: con una antenna decente e non troppo costosa, magari autocostruita, e un apparato conforme alla normativa vigente si possono fare dei collegamenti a livello regionale rimanendo comodamente a casa

Beh,  accetto ogni parere, ma mia idea sostanzialmente non cambia:  io se leggi bene ho scritto soluzioni "arrangiate" tipo antenna sul balcone....NON antenne (anche autocostruite, ci mancherebbe) poste sulla sommità di un palazzo di 10 piani in pianura e con orizzonte  orografico a "zero gradi".....

Se mi parli di soluzioni ottimali posso essere anche in parte d'accordo, ma con 4-5 W in AM/FM operando da zone un minimo collinari  (come la mia) ed antenna posta sul balcone, arrivi proprio ma proprio vicino, non è come dici te, magari lo fosse !!!

Io conosco la CB anche se non la frequento:  di CB.isti in Toscana ce ne son diversi, ma anche soltanto per sentirsi all'interno della regione (in assenza di propagazione ionosferisca, ribadisco) NON utilizzano apparati omologati (anzi...la maggior parte hanno una "stufetta" sotto e chiaramente antenne ben messe su copertura), quindi per favore diamo il valore reale a tutto ! [emoji56]

Con le PMR446 invece è d'obbligo recarsi in altura, da casa al massimo si riesce a parlare con chi si trova in un raggio di 1-200 metri (e sono stato ottimista)

Riguardo ai pmr446, io li ho usati e so di cosa parliamo, son diversi dal CB, ma non si fanno certo 200 m a meno che si parli da dentro casa ! Certo vanno usati con criterio, ma se uno abita in un palazzo abbastanza alto, si possono fare degli interessanti collegamenti entro 4-5 km di distanza anche operando dall'interno di un balcone....

Sono frequenze differenti, con comportamenti MOLTO differenti e gli apparati dedicati sono troppo diversi per fare paragoni.

Su questo son d'accordo, ma non era quello il punto....in discorso era di capire quale fosse il miglior modo per far appassionare nuove persone al mondo della radio....spendendo il meno possibile ! [emoji56]


Inoltre una parte delle spese effettuate per l'uso del CB possono tranquillamente essere ammortizzate con l'uso in HF (in un modo o nell'altro si riesce a riutilizzare tutto tranne l'apparato)

Si, forse una piccola parte...se uno ha già le idee chiare su cosa vuole fare "da grande" nel momento della scelta iniziale e non guarda al risparmio.... [emoji1]  [emoji12]

radioamatore e operatore in banda PMR446- QTH loc. JN53RR, Toscana, Italia


Offline kz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3766
  • Applausi 139
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RRM TANGO34
Re:Collegamento in pmr
« Risposta #23 il: 19 Aprile 2020, 09:06:34 »
il modo per far appassionare le persone alla radio è continuare a dare supporto e a parlare di radio, una sorta di "agitprop".
per come la vedo io l'utilizzo della CB è maggiormente propedeutico che l'uso dei PMR446, certo la spesa è differente, ci vuole un poco più di impegno.

sul riutilizzo parziale delle attrezzature ti posso fare un breve elenco:
cavi, connettori, antenne (quasi tutte sono utilizzabili sui 10 metri senza grandi modifiche, alcune anche su altre bande), strumenti di misura (banalmente un rosmetro appena decente lo riesci a usare anche per le HF), alimentatori, accordatori; per chi li ha possiamo aggiungere anche le citate "stufette", esistono in rete decine di progetti per trasformare gli economici lineari CB in lineari utilizzabili in HF, volendo si riesce anche a riciclare l'apparato, non tutti gli apparati ma alcuni sì, per un uso con poche pretese sui 10 metri....

Offline FoxG7

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 5041
  • Applausi 200
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: FOX per la banda PMR446
Re:Collegamento in pmr
« Risposta #24 il: 19 Aprile 2020, 09:41:07 »
il modo per far appassionare le persone alla radio è continuare a dare supporto e a parlare di radio, una sorta di "agitprop".
per come la vedo io l'utilizzo della CB è maggiormente propedeutico che l'uso dei PMR446, certo la spesa è differente, ci vuole un poco più di impegno.

Perfettamente d'accordo sulla necessità di dare supporto a chi dimostra interesse in materia: almeno io ho la tendenza a consigliare dicendo le cose come stanno (parlando anche di antenne e posizionamenti) giusto per far evitare "scottature" una volta speso per prendersi una stazione base ed in base ai casi posso veder di "spingere" più sulla CB o sulla PMR446, chiaramente attività legale

...........sul riutilizzo parziale delle attrezzature ti posso fare un breve elenco:
cavi, connettori, antenne (quasi tutte sono utilizzabili sui 10 metri senza grandi modifiche, alcune anche su altre bande), strumenti di misura (banalmente un rosmetro appena decente lo riesci a usare anche per le HF), alimentatori, accordatori; per chi li ha possiamo aggiungere anche le citate "stufette", esistono in rete decine di progetti per trasformare gli economici lineari CB in lineari utilizzabili in HF, volendo si riesce anche a riciclare l'apparato, non tutti gli apparati ma alcuni sì, per un uso con poche pretese sui 10 metri....

Qua come ti ho già detto, stai ipotizzando un "qualcuno" che sa già "cosa vuol fare da grande":  il caso più comune di una persona che si interessa alla CB per la prima volta, così giusto per soddisfare quel desiderio di effettuare comunicazioni tramite un mezzo "sconosciuto"......è ben diverso....

Tal persona ha zero conoscenze in elettronica, sa soltanto che per parlare si schiaccia "il pulsante"....non sa saldare un connettore, non sa neppure cos'è un amplificatore.....non sa cos'è un rosmetro / wattometro.....acquista giusto "4 cose" suggerite dal bravo negoziante di turno.....e via....con tutte le "conseguenze" del caso [emoji27]  [emoji24]  [emoji56]

Certo che se uno segue delle indicazioni corrette e realistiche....può acquistare materiale più "mirato" per recuperi futuri parlando di attività radioamatoriale  [emoji106], negli altri casi son soldi mal investiti [emoji33]  [emoji33]
radioamatore e operatore in banda PMR446- QTH loc. JN53RR, Toscana, Italia