Autore Topic: Esperimenti radio  (Letto 640 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline microonda

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1341
  • Applausi 45
    • Mostra profilo
Esperimenti radio
« il: 19 Marzo 2020, 18:05:57 »
Buonasera a tutti . Apro questo topic perché mi sono accorto che capisco pochissime cose sulla radiotecnica . Ho fatto un oscillatore e invece di assorbire più corrente quando oscilla , ne assorbe di meno ! Però sulla rivista nuova elettronica n.81 pag . 90 - 114 dice che deve assorbire di più quando oscilla . Farò una foto dell' oscillatore a breve e la posterò . Nel frattempo metto una foto del montaggio in cui impiego un transistor in to39 che si chiama bfy64

Offline IW2OGQ

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 147
  • Applausi 8
  • Sesso: Maschio
  • Il rispetto è la regola migliore
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IW2OGQ
Re:Esperimenti radio
« Risposta #1 il: 19 Marzo 2020, 18:32:30 »
Ciao microonda,

chiedo venia avevo visto male.
seguo la discussione con interesse.
73 de Rick
« Ultima modifica: 20 Marzo 2020, 12:21:17 da IW2OGQ »

Offline IK2NJV-Franco

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 33
  • Applausi 5
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IK2NJV
Re:Esperimenti radio
« Risposta #2 il: 19 Marzo 2020, 18:36:31 »
Ciao Microonda,
non ho la rivista sottomano, ma non sempre gli oscillatori assorbono di più quando oscillano rispetto a quando non oscillano, ma è sicuramente una buona norma avere meno corrente quando non oscilla.
E' solo una questione di polarizzazione del transistor, spesso cambiando tipo di transistor rispetto allo schema originale, si devono correggere i valori delle resistenze di base, nel tuo caso puoi tentare di aumentare quella che va al positivo, oppure diminuire quella verso massa. Non so che valori stai usando, ma questa regola generale è sempre valida.
Facci sapere i risultati.
Franco

Online Abusivo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3779
  • Applausi 143
  • Sesso: Maschio
  • qth l'Aquila
    • Mostra profilo
    • E-mail

Offline microonda

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1341
  • Applausi 45
    • Mostra profilo
Re:Esperimenti radio
« Risposta #4 il: 19 Marzo 2020, 20:28:07 »
Sì , carissimo Franco . Faccio lo schema con la matita sul foglio a quadretti , cerco di farlo bene in modo che si capisce chiaro chiaro . A presto . Saluti anche a iw2ogq e abusivo


Offline microonda

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1341
  • Applausi 45
    • Mostra profilo
Re:Esperimenti radio
« Risposta #5 il: 19 Marzo 2020, 23:00:56 »
Ho fatto la parte che interessa . Il transistor oscillatore . Quello disegnato sulla parte superiore è stato realmente montato e assorbe circa 25 ma . Quando tocco con il dito i 3 terminali l'assorbimento sale a circa 50 ma e di colpo l'oscillatore cessa di oscillare . Invece lo schemino sotto probabilmente funziona al contrario ?? Grazie delle risposte
« Ultima modifica: 20 Marzo 2020, 09:54:51 da microonda »

Offline bergio70

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3091
  • Applausi 108
    • Mostra profilo
Re:Esperimenti radio
« Risposta #6 il: 20 Marzo 2020, 06:57:10 »
quando ci metti il dito probabilmente il TR passa in conduzione, per questo smette di oscillare.
L'articolo dichiara che assorbe di più quando oscilla... non quando il Tr è in conduzione, anche se in questa situazione ovviamente non oscilla.

Perchè non impariamo a disegnare gli schemi non gli ingressi a sinistra e le uscite a destra...?? Disegnato così è come interpretare un geroglifico.
« Ultima modifica: 20 Marzo 2020, 07:00:42 da bergio70 »

Offline IK2NJV-Franco

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 33
  • Applausi 5
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IK2NJV
Re:Esperimenti radio
« Risposta #7 il: 20 Marzo 2020, 10:11:33 »
Ciao a tutti,
ringrazio Abusivo per il link e anche io concordo con IW2OGQ riguardo ai refusi che possono esserci sulla rivista.
Microonda, vedo ora che tu stai usando un transistor PNP, pertanto il ragionamento mio precedente riguardo le resistenze di base va invertito. I due schemi funzionano esattamente allo stesso modo, la differenza è che il secondo circuito ha una migliore stabilizzazione del punto di lavoro del transistor, il che significa che anche cambiando il tipo di transistor (ovviamente all'interno di alcuni limiti) le prestazioni del circuito variano di poco. Nel tuo caso, con il circuito che hai montato, potresti provare a modificare la resistenza da 10 K ,magari  portandola a 22K e/o modificare il condensatore da 22pF. Dovresti riuscire a trovare un valore di corrente che rimane stabile  oppure aumenta quando il transistor oscilla.

Riguardo all'osservazione di Bergio70, ti posso assicurare, dopo tanti anni nel settore,  che gli schemi non hanno sempre una regola fissa da destra a sinistra, certo è consigliabile, ma non indispensabile. Ogni progettista lo disegna a modo suo, specie quando hai a che fare con schemi che vengono dall'altra parte del mondo, ti accorgi che  le regole non sono le nostre. Non abbiamo ancora uniformato i colori dei cassonetti dello sporco, penso che uniformare gli schemi sarà impossibile..hi hi.

73, Franco

Offline microonda

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1341
  • Applausi 45
    • Mostra profilo
Re:Esperimenti radio
« Risposta #8 il: 20 Marzo 2020, 10:22:41 »
Grazie Bergio70 che mi hai risposto . Dico subito che ho sbagliato lo schema precedente ( quello che sta sotto ) . In realtà fra base e collettore ci va sempre una resistenza più grande di una saldata fra base e positivo , questo nel caso che il transistor sia un pnp come il bfy64 . Ho notato che cambiando questo con il 2n2905A il rendimento non cambia .E infatti il rapporto fra le 2 resistenze è 5,64 .  E cioè 2200 ohm : 390 ohm = 5,64  . Inoltre ho notato una maggiore stabilità sostituendo la resistenza di emettitore : dissaldando quella da 10 ohm e mettendone una da 33 ohm .  Adesso devo imparare a disegnare gli schemi come mi hai spiegato . Il problema è che disegno gli schemi a seconda di come stanno i terminali dei transistor , perché poi come li disegno così poi dispongo i componenti sulla piastrina


Offline microonda

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1341
  • Applausi 45
    • Mostra profilo
Re:Esperimenti radio
« Risposta #9 il: 20 Marzo 2020, 10:37:47 »
Carissimo Franco , avevo cambiato il condensatore di reazione positiva da 22 pf e l'avevo portato a 15 pf e mi ero dimenticato di riportare la correzione nello schema . Adesso è ancora 15 pf , perché ho visto che con 10 pf non si eccita . Le cose stanno così : senza condensatore il bfy64 assorbe 8 ma se metto il condensatore da 15 pf fra emettitore e collettore diventa 18 ma . Poi ho notato che se tolgo il condensatore di antenna da 4 ,7 pf e ne metto uno da 1pf la trasmissione è più stabile

Offline IK2NJV-Franco

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 33
  • Applausi 5
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IK2NJV
Re:Esperimenti radio
« Risposta #10 il: 20 Marzo 2020, 10:52:29 »
Microonda, mi sembra che tu sia sulla strada giusta.
Da quello che scrivi, ora il transistor assorbe di più quando oscilla rispetto a quando non oscilla. Certamente diminuendo il condensatore da 4.7 il circuito è più stabile perché sente in modo minore l'effetto del carico collegato dopo.
Buona sperimentazione.
 
73, Franco


Offline microonda

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1341
  • Applausi 45
    • Mostra profilo
Re:Esperimenti radio
« Risposta #11 il: 20 Marzo 2020, 10:56:13 »
Carissimo Franco , mi dispiace che non posso uscire di casa a causa del coronavirus , altrimenti vedevo la portata . Al momento ho messo un filo di  rame rigido di 40 cm saldato direttamente sul lato caldo della bobina tramite un condensatore da 1 pf . Con il mio yaesu vx3 sento a fondo scala a 12 metri circa . Questa è la distanza massima che mi posso allontanare in casa mia . La frequenza dovrebbe essere 109 mhz e ho notato che con l'antenna di 40 cm scende l'assorbimento di mezzo milliampere . Dovrei allungare l'antenna oppure no ?

Offline IK2NJV-Franco

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 33
  • Applausi 5
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IK2NJV
Re:Esperimenti radio
« Risposta #12 il: 20 Marzo 2020, 11:22:00 »
La lunghezza d'onda è 300/109= 2.75 metri
Se vuoi usare 1/4 onda come antenna dovresti arrivare a circa 68 cm, però dipende anche da altri fattori. Comunque 40 cm, potrebbero essere pochi.
Anche qui ovviamente la situazione è la stessa, tutti a casa. Io sono di Brescia e come sai, siamo in prima linea. Speriamo che finisca presto e bene.
Ciao
Franco

Offline microonda

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1341
  • Applausi 45
    • Mostra profilo
Re:Esperimenti radio
« Risposta #13 il: 20 Marzo 2020, 11:38:16 »
Carissimo Franco , ho acceso il saldatore . Toglierò il filo di rame da 40 cm e ne salderò uno da 68 . Ti farò sapere .

Offline microonda

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1341
  • Applausi 45
    • Mostra profilo
Re:Esperimenti radio
« Risposta #14 il: 20 Marzo 2020, 11:45:06 »
Effettivamente è aumentata la portata .