Autore Topic: Sommerkamp Ft 225RD  (Letto 5178 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline 1CR631

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 53
  • Applausi 3
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • 1cr631 web site
    • E-mail
  • Nominativo: 1cr631
Sommerkamp Ft 225RD
« il: 12 Marzo 2020, 00:58:57 »
Il mio Sommerkamp dopo alcuni mesi di attività solo ed unicamente RX ha cominciato a dare di matto.
Il frequenzimetro non è più stabile sulla frequenza, comincia ad oscillare anche di 1mhz senza che io muova il VFO. Per caso qualcuno sa come risolvere questo problema.
Appena inserisco il Dimmer su 144-145 si stabilizza un po’, mentre su 146-147 comunque oscilla.


inviato iPhone using rogerKapp mobile
73 51 de 1CR631 Paolo. QTH Isola d'Ischia. JN60


Offline IK8 TEA

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 614
  • Applausi 133
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IK8 TEA
Re:Sommerkamp Ft 225RD
« Risposta #1 il: 12 Marzo 2020, 10:57:09 »
Il mio Sommerkamp dopo alcuni mesi di attività solo ed unicamente RX ha cominciato a dare di matto.
Il frequenzimetro non è più stabile sulla frequenza, comincia ad oscillare anche di 1mhz senza che io muova il VFO. Per caso qualcuno sa come risolvere questo problema.
Appena inserisco il Dimmer su 144-145 si stabilizza un po’, mentre su 146-147 comunque oscilla.
inviato iPhone using rogerKapp mobile


Paolo buongiorno.

Ti ho letto e, dalla descrizione che fai dell'inconveniente, sopratutto per il fatto che all'inserimento del "Dimmer" si manifesta un recupero, pur labile, di stabilità che, non avendo fatto cenno, tra l'altro, anche ad una correlazione diretta con variazioni nella sintonia sembrerebbe essere soltanto nella lettura a display, credo sia possibile pensare ad un problema generale d'instabilità nelle tensioni di alimentazione al variare del carico applicato.

 

La "SOMMERKAMP" era un'azienda Svizzera che nel passato, per il mercato europeo, rappresentava e commercaializzava con il marchio proprio le apparecchiature "YAESU-MUSEN" e quindi il tuo apparato è identico allo "YAESU FT-225RD".
Non so se sei fornito del Manuale Utente e quali siano le tue abilità con Multimetro, Stagno, Saldatore ed interpretazione degli schemi elettrici che sono presenti in quel Manuale che, in ossequio ad una vecchia pratica "MERAVIGLIOSA" del passato, era da considerare anche come Manuale di Servizio per consentire agli Utenti anche "Tecnici" di fare riparazioni ed allineamenti degli apparati in piena autonomia !!!

Ciò detto ti consiglio di fare, Schemi alla mano, alcune misure per il controllo della stabilità della tensione in uscita sugli stadi di alimentazione stabilizzata e di cominciare, considerata l'età ultra quarantennale dell'apparato, con la sostituzione dei condensatori elettrolitici a contorno degli stadi di alimentazione stabilizzata e poi......verificare i risultati !!!

Il Manuale ed uno schema potrai scaricarlo dal sito:

-http://www.rigpix.com/yaesu/ft225rd.htm


Gradisci un saluto cordiale, sperando di esserti stato utile, con l'augurio di successo nella soluzione del problema.

Massimo IK8 TEA
« Ultima modifica: 12 Marzo 2020, 11:21:45 da IK8 TEA »
NON FATE DOMANDE SE NON SIETE IN GRADO DI CAPIRE LE RISPOSTE.......(Oscar Wilde)