Autore Topic: RD16HHF1 sostituire il 2sc1969  (Letto 840 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline luciano100

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2453
  • Applausi 111
    • Mostra profilo
RD16HHF1 sostituire il 2sc1969
« il: 12 Febbraio 2020, 05:01:22 »
Salve! Sono sicuro che almeno alcuni di voi hanno già lottato per sostituire il 1969 con l'economico MOSFET.
Sto tribolando con un Mobicom intek MB-40 ...qualcuno ha qualche dritta
(collaudata personalmente ovvio)
da darmi?
https://www.modifiche-cb.info/public_1.htm
Lo spunto già l'ho preso da qui.
Attualmente tira 6..7 Watts con modulazione poco gradevole.
Grazie in anticipo


inviato ONEPLUS A5000 using rogerKapp mobile


Offline kz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2299
  • Applausi 83
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RRM TANGO34
Re:RD16HHF1 sostituire il 2sc1969
« Risposta #1 il: 12 Febbraio 2020, 05:29:08 »
buongiorno Luciano.
hai guardato la modifica riservata alle EPT3600 per avere qualche ispirazione?
https://drive.google.com/open?id=0B7r53eNP9M5RZVh2dTJhQVk0RFk

mi ricordo che su quel mosfet specifico c'era una recente risposta di sassa:
https://www.rogerk.net/forum/index.php?topic=73634.msg774109#msg774109

Offline luciano100

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2453
  • Applausi 111
    • Mostra profilo
Re:RD16HHF1 sostituire il 2sc1969
« Risposta #2 il: 12 Febbraio 2020, 06:09:38 »
Grazie Marco!
tutto fa' brodo.
(Prendo spunto)

inviato ONEPLUS A5000 using rogerKapp mobile


Offline Abusivo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3606
  • Applausi 135
  • Sesso: Maschio
  • qth l'Aquila
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:RD16HHF1 sostituire il 2sc1969
« Risposta #3 il: 12 Febbraio 2020, 09:40:51 »
Ciao Lucià!

Offline luciano100

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2453
  • Applausi 111
    • Mostra profilo
Re:RD16HHF1 sostituire il 2sc1969
« Risposta #4 il: 12 Febbraio 2020, 09:42:29 »
Ciao Lucià!
Hola! Compare!

inviato ONEPLUS A5000 using rogerKapp mobile



Offline luciano100

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2453
  • Applausi 111
    • Mostra profilo
Re:RD16HHF1 sostituire il 2sc1969
« Risposta #5 il: 13 Febbraio 2020, 06:17:57 »
M'beh? Tutto tace?
Possibile che l'unico sperimentatore RF su baracchini sono soltanto io?
Boh? Mistero della fede

inviato ONEPLUS A5000 using rogerKapp mobile


Offline kz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2299
  • Applausi 83
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RRM TANGO34
Re:RD16HHF1 sostituire il 2sc1969
« Risposta #6 il: 13 Febbraio 2020, 07:28:00 »
Sembra che abbia risposto Ik2nbu i un altro topic:

https://www.rogerk.net/forum/index.php?topic=73634.msg782679.msg#782679

Offline Abusivo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3606
  • Applausi 135
  • Sesso: Maschio
  • qth l'Aquila
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:RD16HHF1 sostituire il 2sc1969
« Risposta #7 il: 13 Febbraio 2020, 09:53:15 »
...Possibile che l'unico sperimentatore RF su baracchini sono soltanto io?
...
Confidiamo molto nelle tue capacità!
Nota di non sfiducia ...

Offline microonda

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1318
  • Applausi 45
    • Mostra profilo
Re:RD16HHF1 sostituire il 2sc1969
« Risposta #8 il: 13 Febbraio 2020, 10:00:28 »
Il problema è che acquistandolo , costa parecchio . E l'accoppiamento fra lo stadio precedente e il mosfet andrà bene ?? Senza contare che bisogna smontare e montare ...


Offline Aquila tw71

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1160
  • Applausi 70
  • Sesso: Maschio
  • cave ab homine unius libri
    • Mostra profilo
  • Nominativo: Aquila tw71
Re:RD16HHF1 sostituire il 2sc1969
« Risposta #9 il: 13 Febbraio 2020, 10:29:36 »
Penso che Sassa sia molto competente su questo argomento
Aliena vitia in oculis habemus, a tergo nostra sunt...

Offline LuckyLuciano®

  • 1RGK075
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 18385
  • Applausi 127
  • Sesso: Maschio
  • Cb Luciano TIGRE- Paesano 100%
    • Mostra profilo
    • http://www.elaborare.com
Re:RD16HHF1 sostituire il 2sc1969
« Risposta #10 il: 13 Febbraio 2020, 13:15:21 »
Salve! Sono sicuro che almeno alcuni di voi hanno già lottato per sostituire il 1969 con l'economico MOSFET.
Sto tribolando con un Mobicom intek MB-40 ...qualcuno ha qualche dritta
(collaudata personalmente ovvio)
da darmi?
https://www.modifiche-cb.info/public_1.htm
Lo spunto già l'ho preso da qui.
Attualmente tira 6..7 Watts con modulazione poco gradevole.
Grazie in anticipo


inviato ONEPLUS A5000 using rogerKapp mobile


Se la modulazione non è buona, probabilmente sarà sovrapilotato oppure hai esagerato con la polarizzazione.
Hai già provato ad abbassarla?
Stai modulando la portante al 100% o meno?
I 6w sono di potenza muta o modulando?
Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere®
La stanchezza passa, le ferite guariscono, la gloria...è eterna©
Homines, dum docent, discunt™


Offline luciano100

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2453
  • Applausi 111
    • Mostra profilo
Re:RD16HHF1 sostituire il 2sc1969
« Risposta #11 il: 14 Febbraio 2020, 12:40:20 »
Eccomi! Ciao a tutti.
I 6..7 watt sono fissi.
Calano un paio di watt modulati.
La modulazione é pessima.
Vedendo un po' in rete le modifiche da effettuare in torno al finale rf sono varie: variano anche le 2 resistenze di polarizzazione accoppiate con il diodo 1n4148.
Ieri sera ho provato ad adattare meglio lo stadio finale mediante piccole capacità..
 Mi trovo in difficoltà perché se azzecco l'accordo finale rf ,forse l'equilibrio della polarizzazione và ritoccato .
Non credo che nessuno si è immerso nel Mobicom intek MB-40 ..
la modifica collaudata per inserire il suddetto MOSFET è stata realizzata verso apparati con ssb.

inviato ONEPLUS A5000 using rogerKapp mobile


Offline kz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2299
  • Applausi 83
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RRM TANGO34
Re:RD16HHF1 sostituire il 2sc1969
« Risposta #12 il: 14 Febbraio 2020, 13:36:09 »
perché è un enorme spreco su un MB-40

Non credo che nessuno si è immerso nel Mobicom intek MB-40 ..

Offline ik2nbu Arnaldo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 639
  • Applausi 59
  • Sesso: Maschio
  • Saldatore per Sempre
    • Mostra profilo
    • www.ik2nbu.com
  • Nominativo: ik2nbu
Re:RD16HHF1 sostituire il 2sc1969
« Risposta #13 il: 14 Febbraio 2020, 13:50:47 »
Luciano,

se vuoi fare marcia indietro, dovrei avere dei 2SC1969 nuovi mai usati

Arnaldo www.ik2nbu.com

Offline kz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2299
  • Applausi 83
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RRM TANGO34
Re:RD16HHF1 sostituire il 2sc1969
« Risposta #14 il: 14 Febbraio 2020, 13:53:45 »
glieli abbiamo già proposti ma luciano100, giustamente, preferisce sperimentare


Offline ik2nbu Arnaldo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 639
  • Applausi 59
  • Sesso: Maschio
  • Saldatore per Sempre
    • Mostra profilo
    • www.ik2nbu.com
  • Nominativo: ik2nbu
Re:RD16HHF1 sostituire il 2sc1969
« Risposta #15 il: 14 Febbraio 2020, 15:43:10 »
Luciano ,

usa come base di partenza questo mio schema "collaudato" anni or sono su mio TX

Monta RD16 al posto RD06 e vedi come va ( regol il bias in classe AB invece che A )

73 Arnaldo www.ik2nbu.com

Offline sassa "ottone"

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 220
  • Applausi 21
  • Sesso: Maschio
  • CortoCircuito ergo sum! 73 - Max, Roma.
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: iz0yza
Re:RD16HHF1 sostituire il 2sc1969
« Risposta #16 il: 14 Febbraio 2020, 17:10:03 »
Ciao Arnaldo,
io in genere stabilizzo la tensione di gate con uno zener da 5,1 volt (o tensione di poco superiore a quella di soglia del mosfet utilizzato come finale) per caduta dalla linea 8 volt del CB preesistente alla conversione mosfet dello stadio finale RF; oppure derivandola dalla linea 12-13,8 volt se non esiste quella ad 8 volt. Il tutto regolabile con trimmer da 50 kohm a valle dello zener.
Dopodichè spesso inserisco un limitatore creato con un circuitino tipo EN369FN (schema reperibile in rete) inserito tra gate e source/massa.

Al di là del circuito di bias che è completamente diverso da quello del bjt originale che di suo ha come tensione di soglia 0,65-0,7 volt anzichè i 2-4 volt necessari a seconda del tipo di mosfet usato come finale, la vera correzione che opero in maniera custom sulla radio, avviene attorno alla rete di capacità che è presente tra il drain del mosfet e il filtro LC/PiGreco che va in antenna.
Qualora questa modifica delle capacità sia necessaria, come base di partenza scopiazzo i circuiti disegnati per i vari finali RF delle radio che montano mosfet (ultimamente tutte li hanno, dagli IRF520 agli IRFZ24N, MQP13, etc, etc) e poi aggiusto i valori rendendomi conto dell'efficienza che misuro comparando le correnti di drain con la potenza che leggo in antenna. Un po' come si fa con l'accordo dei pi-greco dei TX a valvole dove si guarda sempre alla corrente di placca rispetto alla potenza di uscita.
Se si vuol lavorare di fino. Se si tira via fino a che campa va bene, allora si monta il MOS al posto del BJT creando solo la rete di polarizzazione (zener 5v1 + trimmer e resistenza limitatrice)

Spesso sui CB per AM non è presente alcun bias in base al finale BJT RF perchè originariamente lavorano in classe C. Questa è l'unica differenza con i CB in SSB, tutto il resto è uguale. Ma sui mosfet, un bias minimo va secondo me sempre dato, altrimenti il guadagno del MOS è davvero troppo basso.
Ecco perchè a 6 watt AM esce già saturo, come suggeriva LuckyLuciano quella potenza è già troppa in assenza di bias sul gate e secondo me per erogare 6 watt in classe C (il mosfet con gli 0,7 volt originari previsti per il 2sc1969 è senza polarizzazione perchè va in conduzione a 3 volt) è già stato saturato da troppo pilotaggio fornito dal driver e modula quindi in negativo. (6 watt con guadagno basso stanno a significare che è già pilotato alto)
Quid non mortalia pectora cogis Hokuto Ryuken?

Offline luciano100

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2453
  • Applausi 111
    • Mostra profilo
Re:RD16HHF1 sostituire il 2sc1969
« Risposta #17 il: 14 Febbraio 2020, 19:20:00 »
Luciano,

se vuoi fare marcia indietro, dovrei avere dei 2SC1969 nuovi mai usati

Arnaldo www.ik2nbu.com
Grazie per il pensiero Arnaldo (data la rarità ed il costo del transistor sono lusingato)
Come Kz ti ha preannunciato vorrei tentare (e.. non ho mai fatto)
tirare il collo al Mosfet in oggetto.
I tuoi schemi per me, saranno molto preziosi!!!thanks luciano [emoji4]

inviato ONEPLUS A5000 using rogerKapp mobile


Offline luciano100

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2453
  • Applausi 111
    • Mostra profilo
Re:RD16HHF1 sostituire il 2sc1969
« Risposta #18 il: 14 Febbraio 2020, 19:21:59 »
Luciano ,

usa come base di partenza questo mio schema "collaudato" anni or sono su mio TX

Monta RD16 al posto RD06 e vedi come va ( regol il bias in classe AB invece che A )

73 Arnaldo www.ik2nbu.com
Ottimo!! Grazie Arnaldo!
Questo mosfet si dovrà piegare al mio volere!!
Grazie per il prezioso schema!!!!

inviato ONEPLUS A5000 using rogerKapp mobile



Offline luciano100

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2453
  • Applausi 111
    • Mostra profilo
Re:RD16HHF1 sostituire il 2sc1969
« Risposta #19 il: 14 Febbraio 2020, 19:26:37 »
Ciao Arnaldo,
io in genere stabilizzo la tensione di gate con uno zener da 5,1 volt (o tensione di poco superiore a quella di soglia del mosfet utilizzato come finale) per caduta dalla linea 8 volt del CB preesistente alla conversione mosfet dello stadio finale RF; oppure derivandola dalla linea 12-13,8 volt se non esiste quella ad 8 volt. Il tutto regolabile con trimmer da 50 kohm a valle dello zener.
Dopodichè spesso inserisco un limitatore creato con un circuitino tipo EN369FN (schema reperibile in rete) inserito tra gate e source/massa.

Al di là del circuito di bias che è completamente diverso da quello del bjt originale che di suo ha come tensione di soglia 0,65-0,7 volt anzichè i 2-4 volt necessari a seconda del tipo di mosfet usato come finale, la vera correzione che opero in maniera custom sulla radio, avviene attorno alla rete di capacità che è presente tra il drain del mosfet e il filtro LC/PiGreco che va in antenna.
Qualora questa modifica delle capacità sia necessaria, come base di partenza scopiazzo i circuiti disegnati per i vari finali RF delle radio che montano mosfet (ultimamente tutte li hanno, dagli IRF520 agli IRFZ24N, MQP13, etc, etc) e poi aggiusto i valori rendendomi conto dell'efficienza che misuro comparando le correnti di drain con la potenza che leggo in antenna. Un po' come si fa con l'accordo dei pi-greco dei TX a valvole dove si guarda sempre alla corrente di placca rispetto alla potenza di uscita.
Se si vuol lavorare di fino. Se si tira via fino a che campa va bene, allora si monta il MOS al posto del BJT creando solo la rete di polarizzazione (zener 5v1 + trimmer e resistenza limitatrice)

Spesso sui CB per AM non è presente alcun bias in base al finale BJT RF perchè originariamente lavorano in classe C. Questa è l'unica differenza con i CB in SSB, tutto il resto è uguale. Ma sui mosfet, un bias minimo va secondo me sempre dato, altrimenti il guadagno del MOS è davvero troppo basso.
Ecco perchè a 6 watt AM esce già saturo, come suggeriva LuckyLuciano quella potenza è già troppa in assenza di bias sul gate e secondo me per erogare 6 watt in classe C (il mosfet con gli 0,7 volt originari previsti per il 2sc1969 è senza polarizzazione perchè va in conduzione a 3 volt) è già stato saturato da troppo pilotaggio fornito dal driver e modula quindi in negativo. (6 watt con guadagno basso stanno a significare che è già pilotato alto)
Sassa e ottone (quindi sei un musicista) poi ci dirai il nome di battesimo..
Prezioso il tuo intervento..
puoi fare un esempio usando lo schema che ho appena postato?
Grazie in anticipo, luciano [emoji4]

inviato ONEPLUS A5000 using rogerKapp mobile


Offline sassa "ottone"

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 220
  • Applausi 21
  • Sesso: Maschio
  • CortoCircuito ergo sum! 73 - Max, Roma.
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: iz0yza
Re:RD16HHF1 sostituire il 2sc1969
« Risposta #20 il: 14 Febbraio 2020, 19:56:58 »
Sassa e ottone (quindi sei un musicista) poi ci dirai il nome di battesimo..
Prezioso il tuo intervento..
puoi fare un esempio usando lo schema che ho appena postato?
Grazie in anticipo, luciano [emoji4]

inviato ONEPLUS A5000 using rogerKapp mobile

Ciao Luciano,
come ho scritto su altro topic, non opero mai con gli RD16HHF1 perchè costano 15 euro circa l'uno e sono del tutto simili ad altri mosfet che costano meno di 1/10 del Mitsubishi, ottenendo prestazioni simili se non identiche. Ma se li bruci non piangi lacrime amare.

Ad ogni modo ho usato questo schema di conversione:

https://www.slideshare.net/JooPereira139/substituio-2sc1969-por-erf-2030-na-placa-ept3600-54628353

In allegato anche la mods in pdf con la descrizione completa.
Il fatto che la realizzi su una radio AM/FM piuttosto che SSB non fa alcuna differenza, specie sul mobicom MB-40 che ha il bias anche sul bipolare originale.

In merito alla tua domanda, il condensatore C224 del Mobicom, se fai il parallelo con la modifica indicata da EKL va eliminato. Ma ragionamento si basa sulla premessa che l'RD16HHF1 debba esser molto molto simile all'ERF2030 della modifica. Questa cosa va ricavata dal data sheet dell'RD16HHF1.
Io ho usato un IRF520N International Rectifier e la modifica EKL è calzata a pennello.
Per le verifiche del caso, misura la corrente di canale con la potenza attuale, prima e dopo aver eliminato C224.

Suggerimento:
realizza prima il bias corretto (lo vedi dalla corrente di canale in assenza di pilotaggio) e poi reinserisci il segnale di pilotaggio: con tutta probabilità una volta corretto il bias dell'RD16HHF1, il pilotaggio potrebbe risultare eccessivo.
Se è così, riducilo disaccoppiando un poco T201.

Buon divertimento,
73 - Max




Quid non mortalia pectora cogis Hokuto Ryuken?

Offline Abusivo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3606
  • Applausi 135
  • Sesso: Maschio
  • qth l'Aquila
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:RD16HHF1 sostituire il 2sc1969
« Risposta #21 il: 14 Febbraio 2020, 20:40:12 »
...poi ci dirai il nome di battesimo...
Leggi la firma in calce!
Macs quindi ...
E 73 non è l'anno di nascita!

Offline luciano100

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2453
  • Applausi 111
    • Mostra profilo
Re:RD16HHF1 sostituire il 2sc1969
« Risposta #22 il: 15 Febbraio 2020, 01:12:50 »
Grazie Max per le indicazioni .
Ora ho dati più incoraggianti per proseguire.
Comunque i 5 RD16HHF1 li ho presi usati  ,10 euro spediti e ...sono tutti funzionanti.
Vediamo cosa riesco a fare[emoji56]


inviato ONEPLUS A5000 using rogerKapp mobile



Offline luciano100

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2453
  • Applausi 111
    • Mostra profilo
Re:RD16HHF1 sostituire il 2sc1969
« Risposta #23 il: 15 Febbraio 2020, 01:13:38 »
Leggi la firma in calce!
Macs quindi ...
E 73 non è l'anno di nascita!
Astutissimo compare[emoji56]

inviato ONEPLUS A5000 using rogerKapp mobile


Offline Abusivo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3606
  • Applausi 135
  • Sesso: Maschio
  • qth l'Aquila
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:RD16HHF1 sostituire il 2sc1969
« Risposta #24 il: 15 Febbraio 2020, 09:39:12 »
...Vediamo cosa riesco a fare[emoji56]
Sicuramente ce la farai!
Confidiamo molto ...