Autore Topic: CB per trasmissioni a lungo raggio (DX?)  (Letto 2461 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Egnos87

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 17
  • Applausi 2
    • Mostra profilo
    • E-mail
CB per trasmissioni a lungo raggio (DX?)
« il: 08 Gennaio 2020, 12:47:43 »
Ciao a tutti,
sono nuovo e da come potete notare, leggendo l'oggetto, sono anche un Neofita con la "N" maiuscola! [emoji28]
Sto muovendo i miei primi passi, ascoltando per mezzo di una ricetrasmittente bi-banda UHF/VHF...la solita cineseria!

Il mio obiettivo un giorno e diventare radioamatore (sto cercando di studiare per sostenere l'esame...) e specializzarmi sulle trasmissioni a lungo raggio. Per DX intendo collegarmi con persone in altri paese e non per forza in posti remoti (un QSO con uno spagnolo mi farebbe già molto piacere... [emoji23] )

Poiché al momento non posseggo ancora un nominativo, non mi dispiacerebbe munirmi di CB e provare qualche QSO.

Chiedo a voi:
  • Quale attrezzatura per iniziare contando che vivo in un condominio senza accesso al tetto (prediligo l'usato)?
  • La normativa all'utilizzo dei CB per connessioni internazionali non è molto chiara, voi come la pensate?
  • Faccio bene ad avere questo approccio?
  • Voi come avete iniziato?

Grazie in anticipo per qualsiasi consiglio!

Saluti.

73!


Online Abusivo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3581
  • Applausi 132
  • Sesso: Maschio
  • qth l'Aquila
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:CB per trasmissioni a lungo raggio (DX?)
« Risposta #1 il: 08 Gennaio 2020, 13:04:41 »
Quale attrezzatura per iniziare contando che vivo in un condominio senza accesso al tetto (prediligo l'usato)?...
Brutta storia!
Stai messo come me...
Come antenna ho una Boomerang da balcone ma staffata su un davanzale.
Senza lode e... basta.
Come apparato ti consiglio uno dotato di SSB.
Io ho un Albrecht 5890 ma fa c@g@re!
Ce ne sono tanti e molto meglio di quello che ho io.
Comunque DX ne ho fatti tanti ed anche da BM.
...La normativa all'utilizzo dei CB per connessioni internazionali non è molto chiara, voi come la pensate?...
Non penso più, leggi il mio nick!
...Voi come avete iniziato?...
Non me lo ricordo più, sono passati tanti e tanti anni!

Offline Tetris

  • Gruppo PMR446 Italia - 1BFES
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 178
  • Applausi 8
  • Sesso: Maschio
  • QTH Pinerolo
    • Mostra profilo
  • Nominativo: Tetris
Re:CB per trasmissioni a lungo raggio (DX?)
« Risposta #2 il: 08 Gennaio 2020, 13:37:09 »
Ciao a tutti,
sono nuovo e da come potete notare, leggendo l'oggetto, sono anche un Neofita con la "N" maiuscola! [emoji28]
Sto muovendo i miei primi passi, ascoltando per mezzo di una ricetrasmittente bi-banda UHF/VHF...la solita cineseria!

Il mio obiettivo un giorno e diventare radioamatore (sto cercando di studiare per sostenere l'esame...) e specializzarmi sulle trasmissioni a lungo raggio. Per DX intendo collegarmi con persone in altri paese e non per forza in posti remoti (un QSO con uno spagnolo mi farebbe già molto piacere... [emoji23] )

Poiché al momento non posseggo ancora un nominativo, non mi dispiacerebbe munirmi di CB e provare qualche QSO.

Chiedo a voi:
  • Quale attrezzatura per iniziare contando che vivo in un condominio senza accesso al tetto (prediligo l'usato)?
  • La normativa all'utilizzo dei CB per connessioni internazionali non è molto chiara, voi come la pensate?
  • Faccio bene ad avere questo approccio?
  • Voi come avete iniziato?

Grazie in anticipo per qualsiasi consiglio!

Saluti.

73!


73!,

Se non vado errato, il CB PRESIDENT JACKSON II è un apparato omologato per operare in italia in AM / FM ed SSB nei 40 canali, con 4w di potenza.

Il limite rimane sempre l'antenna e relativa posizione, quando avevo iniziato io negli anni 90 utilizzavo l'Alan 48 (solo AM / FM) con una SKylab montata praticamente a balcone, prestazioni pressoché nulle..
successivamente sono passato ad una 5/8 (quella dell'altro post) posizionata in centro tetto con 6 mt di palo, ed ho preso un apparato con SSB, da li in poi sono cominciati i DX utilizzando la sola potenza della radio 5w.

Da qualche giorno ho rimesso su una 5/8 (sirio new tornado), le prestazioni non sono le stesse della vecchia antenna, ma il suo lavoro lo fa.

Sei proprio sicuro di non avere in alcun modo la possibiltà di installare un'antenna sul tetto???
« Ultima modifica: 08 Gennaio 2020, 13:46:41 da Tetris »
RTX:
Midland Alan 48
Midland Alan 98
Galaxy Pluto
Midland Atlantic
Midland G9
Brondi FX - 20
Antenne:
Sirio New Tornado


l'esperienza non fa il certificato...ed il certificato non fa l'esperienza…

Offline Egnos87

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 17
  • Applausi 2
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:CB per trasmissioni a lungo raggio (DX?)
« Risposta #3 il: 08 Gennaio 2020, 14:07:29 »
Non penso più, leggi il mio nick!
Nel senso che prima si poteva ora non più?!
Avete uno stralcio della legge?

Sei proprio sicuro di non avere in alcun modo la possibilità di installare un'antenna sul tetto???
Purtroppo no! Comunque dal balcone non ho particolari ostacoli, sono in una posizione abbastanza dominante…

...ed ho preso un apparato con SSB...
Come dicevo nel primo post sono moooolto neofita...cosa intendi con SSB?
Grazie

Offline IV3FNK

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 150
  • Applausi 8
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IV3FNK
Re:CB per trasmissioni a lungo raggio (DX?)
« Risposta #4 il: 08 Gennaio 2020, 14:17:09 »
Buongiorno..
Prima di fare inutili spese informati bene... Per riuscire a fare dei bei collegamenti è necessario un connubio di vari fattori.
È inutile avere apparati da 2000 euro con antenna appoggiata al davanzale del primo piano in centro città...quindi se non hai modo di installare un'antenna in un posto decente ti consiglio di non investire inutilmente.


Online Abusivo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3581
  • Applausi 132
  • Sesso: Maschio
  • qth l'Aquila
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:CB per trasmissioni a lungo raggio (DX?)
« Risposta #5 il: 08 Gennaio 2020, 14:22:43 »
...È inutile avere apparati da 2000 euro...
Già!
Tra l'altro c'è più soddisfazione a fare un DX con il "minimo sindacale".

Offline Egnos87

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 17
  • Applausi 2
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:CB per trasmissioni a lungo raggio (DX?)
« Risposta #6 il: 08 Gennaio 2020, 14:40:23 »
Buongiorno..
Prima di fare inutili spese informati bene... Per riuscire a fare dei bei collegamenti è necessario un connubio di vari fattori.
È inutile avere apparati da 2000 euro con antenna appoggiata al davanzale del primo piano in centro città...quindi se non hai modo di installare un'antenna in un posto decente ti consiglio di non investire inutilmente.
Buongiorno IV3FNK,
sfondi una porta aperta!
Come anticipato nel primo post, cerco qualcosa per iniziare...di seconda mano, sicuramente non certo attrezzatura da 2000 euro.
Come detto, se può servire, non abito in città e di fronte al balcone ho praticamente prati (esposizione SUD-EST...).

Già!
Tra l'altro c'è più soddisfazione a fare un DX con il "minimo sindacale".
Ti quoto in pieno! Sono del tuo stesso parere…

Domanda:
E' possibile utilizzare un CB veicolare (che cmq non ho...) sia in auto che in casa?
In questo modo avrei la possibilità di portare la radio fuori casa (es. montagna...) e avere qualche chance i più...che ne dite?

Vi ringrazio per la vostra pazienza.

Offline IZ1PNY

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1715
  • Applausi 84
  • ARI Milazzo IQ9MY - Qth Saluzzo "CN"
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:CB per trasmissioni a lungo raggio (DX?)
« Risposta #7 il: 08 Gennaio 2020, 14:45:59 »
Ciao, rispondo punto punto alle tue domande:

Chiedo a voi:
•Quale attrezzatura per iniziare contando che vivo in un condominio senza accesso al tetto (prediligo l'usato)?

Se fai la licenza CB, con la Dichiarazione Inizio Attività, hai diritto ad una antenna sul tetto, puoi installarla, poi vincoli ed altro in negativo non possiamo saperlo, lo sai tu che ci abiti, se ne hai, al max ti possiamo consigliare come far valere il diritto di antenna.


•La normativa all'utilizzo dei CB per connessioni internazionali non è molto chiara, voi come la pensate?

Non si deve ne penare ne interpretare, in ambito CB, sono vietati per legge i contatti internazionali, a norma puoi usare la radio in transito nei paesi della CEE che accettano la certificazione di conformità della radio, con lo spagnolo ci parli andando in Spagna con la tua radio, non da casa tua...poi fai come vuoi…
 
•Faccio bene ad avere questo approccio?

Seguendo le regole sì, le regole delle norme non del forum, il forum, ti consiglia, vero, su argomenti che appaiano contro legge, MA sono suggerimenti tecnici di prove e sperimentazioni, momentanei, non ti suggerisce in alcun modo a operare fuori norme di Stato.
Una radio CB con la SSB è meglio, ci sono vari modelli...omologati pure.
A buon intenditor...


•Voi come avete iniziato?

Da giovane a 12 anni CB, poi professionalmente in Marina, Specialista TLC e Guerra Elettronica, contestualmente in parallelo con i brevetti militari O.M. civile, dal 1980.
Quindi il mio intendimento della radio, è più di natura professionale che ludica...


Buone letture sulla piattaforma, avrai molti amici, preparati, scherzosi ma bravi, avrai le porte aperte per partire bene, ci aspettiamo una tua partecipazione attiva.

73'.
« Ultima modifica: 08 Gennaio 2020, 14:48:19 da IZ1PNY »

Online Abusivo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3581
  • Applausi 132
  • Sesso: Maschio
  • qth l'Aquila
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:CB per trasmissioni a lungo raggio (DX?)
« Risposta #8 il: 08 Gennaio 2020, 15:37:23 »
...E' possibile utilizzare un CB veicolare (che cmq non ho...) sia in auto che in casa?
In questo modo avrei la possibilità di portare la radio fuori casa (es. montagna...) e avere qualche chance i più...che ne dite?...
Esattamente quello che faccio io!


Offline Egnos87

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 17
  • Applausi 2
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:CB per trasmissioni a lungo raggio (DX?)
« Risposta #9 il: 08 Gennaio 2020, 16:53:27 »
Ti ringrazio molto IZ1PNY.
Per quanto riguarda l'antenna sul tetto è una strada che nn voglio percorrere, preferisco iniziare questo hobby in modo "discreto"...poi un giorno...

Esattamente quello che faccio io!

Sapresti consigliarmi un buon veicolare per iniziare anche datato, un apparato che magari ha fatto storia, di quelli che hanno posseduto un po'tutti agli inizi...robusto, semplice...insomma il "must have" dei CB.

Offline IV3FNK

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 150
  • Applausi 8
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IV3FNK
Re:CB per trasmissioni a lungo raggio (DX?)
« Risposta #10 il: 08 Gennaio 2020, 17:28:31 »
Più che sull'apparato dovresti spendere le tue ricerche su trovare un'antenna che, posizionata bene, possa darti un minimo di soddisfazioni...se nella tua zona ci sono radioamatori che in giardino hanno tralicci con antenne mastodontiche per decametriche probabilmente c'è un perché....come ti ho detto prima il 90% di un buon collegamento è dato da una buona antenna e dalle condizioni favorevoli della propagazione.


Online Abusivo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3581
  • Applausi 132
  • Sesso: Maschio
  • qth l'Aquila
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:CB per trasmissioni a lungo raggio (DX?)
« Risposta #11 il: 08 Gennaio 2020, 17:39:25 »
Per quanto riguarda l'antenna...
Più che giusto ma purtroppo posso capire la situazione dell'OP che molto simile alla mia.
Di scelta non ce n'è molta!
Sapresti consigliarmi...
Io penso che il President Jackson abbia ancora oggi qualcosa da dire!
Personalmente io mi sono buttato su un omologato ma ho sbagliato alla grande.
Alla stessa cifra, o anche meno, si trova il Superstar SS-9900.
Credo che sia il minimo sindacale che non costi molto.
Quanto basta per iniziare e cercare di capire come stanno le cose.
Su questa tipologia di CB andrei cauto con l'usato.

Online Aquila tw71

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1135
  • Applausi 67
  • Sesso: Maschio
  • cave ab homine unius libri
    • Mostra profilo
  • Nominativo: Aquila tw71
Re:CB per trasmissioni a lungo raggio (DX?)
« Risposta #12 il: 08 Gennaio 2020, 18:05:47 »
Butto la anche la mia. Seguendo quelle che sono le norme scordati di fare DX in 27Mhz NON è permesso. Puoi scordartelo anche NON mettendo un antenna decente sul tetto. Molto difficilmente riuscirai di questi tempi (minimo di propagazione) a fare DX con un antenna sul balcone.
Potresti ottenere invece delle belle soddisfazioni montando il CB in auto e facendo una bella gita su qualche altura o montagna. Da li potresti fare dei buoni collegamnti con stazioni molto lontane.
Apparati omologati in SSB non ce ne sono moltissimi, la scelta non è difficile.
Aliena vitia in oculis habemus, a tergo nostra sunt...

Online kz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2262
  • Applausi 79
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RRM TANGO34
Re:CB per trasmissioni a lungo raggio (DX?)
« Risposta #13 il: 08 Gennaio 2020, 18:17:10 »
insomma il "must have" dei CB.

la mia personale selezione potrebbe essere:

president jackson export 5 bande
SuperStar 360 FM
Galaxy Pluto o uno dei suoi cloni o derivati (CRT Galaxy Pluto, SuperStar 3900F, SuperStar 3900EFT, SommerKamp TS-790DX etc etc)
president grant classic 120 ch.

ma ci sono due problemi:

1: nessuno di questi è un apparato omologato e quindi non sono utilizzabili sulla CB secondo la normativa vigente
2: uno qualunque di questi apparati, in buone condizioni, costa come un apparato nuovo

Apparati omologati in SSB non ce ne sono moltissimi, la scelta non è difficile.

si contanno "sulle falangi di un esperto ebanista"

Più che sull'apparato dovresti spendere le tue ricerche su trovare un'antenna che, posizionata bene, possa darti un minimo di soddisfazioni

come hanno scritto in molti la prima cosa cui pensare è l'antenna: dove, come, quale.
se hai un buon "dove" alto e senza ostacoli allora va bene qualsiasi cosa per iniziare, poi si vede: l'appetito vien mangiando.

i contatti internazionali in banda CB sono formalmente vietati dal codice delle comunicazioni, ma le onde radio non hanno confini né passaporto: se ti metti in ascolto potresti comunque inviare QSL ai corrispondenti esteri e non faresti nulla di illecito.

Da giovane a 12 anni CB, poi professionalmente in Marina, Specialista TLC e Guerra Elettronica, contestualmente in parallelo con i brevetti militari O.M. civile, dal 1980.


a IZ1PNY piace vincere facile  [emoji1]
« Ultima modifica: 08 Gennaio 2020, 18:21:03 da kz »

Online Aquila tw71

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1135
  • Applausi 67
  • Sesso: Maschio
  • cave ab homine unius libri
    • Mostra profilo
  • Nominativo: Aquila tw71
Re:CB per trasmissioni a lungo raggio (DX?)
« Risposta #14 il: 08 Gennaio 2020, 18:23:07 »
la mia personale selezione potrebbe essere:

SuperStar 360 FM


Bell' apparato...  [emoji1]
Aliena vitia in oculis habemus, a tergo nostra sunt...


Offline Egnos87

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 17
  • Applausi 2
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:CB per trasmissioni a lungo raggio (DX?)
« Risposta #15 il: 08 Gennaio 2020, 22:11:34 »
Ringrazio tutti per i preziosi consigli che ho subito tramutato in ricerca su internet e ahimè ammetto che i prezzi non sono proprio quelli che mi aspettavo!

Inoltre, sempre traendo spunto dai vostri consigli, sto pensando all'antenna. Immagino che dalla scelta dell'antenna ne derivi anche la scelta del tipo frequenza in cui si vuole operare. Ed è qua che affiora tutta la mia ignoranza in materia:
- in base a che cosa si sceglie di operare sulla 27mhz anziché 43mhz?
- in base a che cosa scelgo di trasmettere con le modulazioni AM, FM e SSB?

Grazie a tutti

Offline FoxG7

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4712
  • Applausi 198
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:CB per trasmissioni a lungo raggio (DX?)
« Risposta #16 il: 08 Gennaio 2020, 23:06:57 »
Ringrazio tutti per i preziosi consigli che ho subito tramutato in ricerca su internet e ahimè ammetto che i prezzi non sono proprio quelli che mi aspettavo!

Inoltre, sempre traendo spunto dai vostri consigli, sto pensando all'antenna. Immagino che dalla scelta dell'antenna ne derivi anche la scelta del tipo frequenza in cui si vuole operare. Ed è qua che affiora tutta la mia ignoranza in materia:
- in base a che cosa si sceglie di operare sulla 27mhz anziché 43mhz?
- in base a che cosa scelgo di trasmettere con le modulazioni AM, FM e SSB?

Grazie a tutti

Eh eh....difficile sintetizzare il tutto...diciamo che le frequenze radio hanno un comportamento propagativo che le può far preferire ad altre in un determinato luogo, orario e momento  dell'anno ai fini di ottimizzare il collegamento richiesto....ti inviterei a prenderti un buon libro o leggerti anche dei buoni testi presenti in rete, oppure chiedere info in modo più mirato

Per quanto ne so....i 43Mhz pur essendo di tipologia "assimilabile al CB" parlando di documenti da fare per potervi accedere, è destinata ad attività profesdionale, mentre il Cb è tipicamente più a livello hobbistico

Una antenna monobanda tarata per i 27 Mhz non potrà chiaramente andare per i 43 Mhz e viceversa

AM, FM, SSB....un libro....diciamo che storicamente gli apparati CB trasmettevano in modulazione di ampiezza (AM) e molti di quelli tuttora in uso hanno giusto unicamente tale possibilità, quindi eventualmente per comunicare con uno di questi devi per forza adeguarti a tale modalità. 

I CB più comuni (e più moderni) hanno anche la possibilità di trasmettere in FM (modulazione di frequenza), quelli più completi anche anche in SSB (tipicamente in USB più in esteso Upper sideband).

Normalmente la modalità AM è abbastanza diffusa per uso generico, l' FM è poco utilizzata, l'SSB la si usa soprattutto quando si cercano collegamenti su lunga distanza. 

Per le questioni più tecniche (differenze fra AM, FM, USB) ti invito a leggere qualche buon testo, tutto materiale utile per aumentare la tua conoscenza in materia....da digerire piano piano e non "ingolfarti"  [emoji106]
Radio operatore OM-QTH loc. JN53RR, Toscana, Italia

Offline Egnos87

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 17
  • Applausi 2
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:CB per trasmissioni a lungo raggio (DX?)
« Risposta #17 il: 09 Gennaio 2020, 07:12:55 »
Grazie 1000 FoxG7.
Mi documenterò meglio, sto iniziando a mettere i tasselli!  [emoji6]
Quindi mi pare di capire che un apparato debba almeno avere l'AM e se, nel mio caso specifico, vuoi effettuare collegamenti a lunga distanza è necessario anche la SSB.

Per quanto riguarda invece la potenza di trasmissione cosa mi dite?
In parole spicce, per ogni modulazione, quanti watt deve avere un apparato per andare sul sicuro?

Online kz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2262
  • Applausi 79
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RRM TANGO34
Re:CB per trasmissioni a lungo raggio (DX?)
« Risposta #18 il: 09 Gennaio 2020, 07:45:04 »


Quindi mi pare di capire che un apparato debba almeno avere l'AM e se, nel mio caso specifico, vuoi effettuare collegamenti a lunga distanza è necessario anche la SSB.

Per quanto riguarda invece la potenza di trasmissione cosa mi dite?
In parole spicce, per ogni modulazione, quanti watt deve avere un apparato per andare sul sicuro?

Gli unici utenti che usano ancora massicciamente la AM sono i camionisti.
Altrimenti troverai emissioni molto sporadiche, per i collegamenti a breve distanza negli ultimi anni sta prevalendo la FM.
Per motivi storici la AM era molto usata in Italia, Francia,  stato spagnolo; il resto d'Europa usa solitamente la FM, per via dei vecchi regolamenti.
Gli utenti CB del regno Unito che negli anni '80 arrivavano a fondo scala erano tutti pirati, per dirne una.
Negli Stati Uniti invece le emissioni su frequenze CB sono prevalentemente in AM e qualcosa in Ssb, la FM lì non è autorizzata.

Prima di fare acquisti cerca di ascoltare cosa è come di trasmette attorno a te, ad esempio scopri se ci sia un sdr raggiungibile da web oppure spendi qualcosina per uno scanner, oppure informati sul web, talvolta le attività sono pubblicate anche nelle discariche dette social media.

Le potenze in CB sono quelle previste dalle norme vigenti e rispondono allo standard ETSI EN 300 433: 4 Watt in AM e FM e 12 Watt in SSB.


Offline Tetris

  • Gruppo PMR446 Italia - 1BFES
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 178
  • Applausi 8
  • Sesso: Maschio
  • QTH Pinerolo
    • Mostra profilo
  • Nominativo: Tetris
Re:CB per trasmissioni a lungo raggio (DX?)
« Risposta #19 il: 09 Gennaio 2020, 07:52:04 »

Come dicevo nel primo post sono moooolto neofita...cosa intendi con SSB?
Grazie

ciao Egnos87,

ieri non ho più avuto modo di rispondere alla tua domanda, chiedo venia.

In parole molto molto molto semplici le radioricetrasmittenti CB possono operare in vari modi:

- modulazione di ampiezza (AM): viene generato un segnale portante che di suo ha una sua linea d'onda, nel momento in cui si parla nel microfono detto segnale subisce modifiche nella sua ampiezza (i limiti superiori ed inferiori del segnale variano, rimane costante la sua frequenza)

- modulazione di frequenza (FM  - le radio "classiche" a cui tutti siamo abituati): viene generato un segnale portante come sopra, nel momento in cui si parla nel microfono detto segnale subisce modifiche nella sua frequenza (i limiti superiori ed inferiori del segnale sono costanti, varia la frequenza)

- modulazione in banda laterale SSB: (USB o LSB) non viene generato il segnale portante, ma solo una delle due bande (superiore USB o inferiore LSB) del segnale - si tratta del tipo di modulazione più efficace per i DX


Ovviamente quanto scritto sopra potrebbe non essere del tutto corretto o comunque incompleto, invito quindi chi più esperto ad integrare / correggere, sarò ben felice di approfondire la mia cultura in merito.
RTX:
Midland Alan 48
Midland Alan 98
Galaxy Pluto
Midland Atlantic
Midland G9
Brondi FX - 20
Antenne:
Sirio New Tornado


l'esperienza non fa il certificato...ed il certificato non fa l'esperienza…

Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2201
  • Applausi 267
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:CB per trasmissioni a lungo raggio (DX?)
« Risposta #20 il: 09 Gennaio 2020, 09:16:40 »
Mi accodo a quanto detto dagli amici. In due parole se non puoi andare a tetto e resti nella legalità (40ch/5W) dubito che arrivi più della tua provincia ed anche di fortuna andrebbe visto che la propagazione è bassa in confronto agli anni 90 (ad esempio).

@IZ1 PNY premesso che non son  interessato ai DX (ho già dato) ma la storia che non si possono collegare paesi stranieri io non l'ho mai sentita, ripeto mera curiosità.
Cioè faccio un'esempio: se io ho tutto in regola esco con i 4/5W e sul canale 21(esempio) mi trovo per mera botta di fortuna il francese che fa lo dovrei mandare a quel paese? Non ci arrivo.
Fra l'altro scusa ma io in effetti che ne so se effettivamente il francese è in Francia o è a Milano e parla francese? Sulla CB poi non ci sono nominativi quindi vai a sapere.
Fra l'altro io potrei anche per esercizio avere l'amico a 2km e parlarci in inglese senza per questo essere britannico o in UK è anche questo vietato? Non credo capisco divieto di usare linguaggi codificati ma se siamo 2 che parlano in inglese su Milano non vedo nulla di non concesso.
Sono curiosità e riflessioni....cioè del tipo allora i camionisti bulgari o rumeni che passano nella penisola e magari si parlano fra di loro in CB non possono perchè sono in Italia?
Mi sembra assurdo ma torniamo alla riflessione 1: come faccio se sento sulla CB uno straniero a capire se è un miracolo di propagazione o è uno che si trova in zona?
Ecco mi son venuti questi dubbi.

73,
Pietro.
IU2 DLC
Operatore Pietro
QTH Locator: JN45NK
DMR-ID: 2222603
Nome Zello: iu2dlc
Stanza Zello: Pietricello (case sensitive)

Offline FoxG7

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4712
  • Applausi 198
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:CB per trasmissioni a lungo raggio (DX?)
« Risposta #21 il: 09 Gennaio 2020, 09:29:05 »
Grazie 1000 FoxG7.
Mi documenterò meglio, sto iniziando a mettere i tasselli!  [emoji6]
Quindi mi pare di capire che un apparato debba almeno avere l'AM e se, nel mio caso specifico, vuoi effettuare collegamenti a lunga distanza è necessario anche la SSB.

Per quanto riguarda invece la potenza di trasmissione cosa mi dite?
In parole spicce, per ogni modulazione, quanti watt deve avere un apparato per andare sul sicuro?

Eh eh....beh cercherò di esser sintetico, in quanto vedo che altri hanno già espresso il loro parere:  dal momento che a priorii non si può sapere che tipologia di CB vengono usati nella tua area (SI, prevalentemente si parla di poche decine di kmq di copertura, se NON è possibile sfruttare la propagazione ionosferica), è necessario reperire informazioni on line oppure ascoltare tramite qualche SDR on line da sintonizzare sulla banda CB

Per dirti, qua in Toscana ricordo di aver ascoltato (anni fa) diversi qso in AM, in quanto la maggior parte dei componenti della ruota non avevano la possibilità di usare l' FM....ci sta che le cose sian cambiate e che adesso la maggior pare di essi utilizzi l' FM

Di appassionati CB (a meno che facciamo attività (illegale) a livelli internazionale)in possesso di apparati con la SSB, non ce ne sono molti in giro....probabilmente se avrai modo di trovare "una ruota", utilizzerai AM o FM

Parli di potenza per "andare sul sicuro":  ti hanno già risposto correttamente che un apparato CB deve soddisfare a precisi requisiti per essere omologato (e regolare): le trasmissioni via radio mantengono SEMPRE una sorta di imprevedibilità, potrà capitare che con il tuo sistema non ascolti nessuno per giorni e giorni, poi in una bella giornata di Sole...senti segnali che arrivano da 300-400 km da te o oltre....

A differenza degli OM che hanno a disposizione una ampia fetta di frequenze fra le quali scegliere durante tutte le 24 ore ed in ogni stagione dell'anno (parlo di trasmissioni esclusivamente via etere, è bene precisare), la banda CB è molto soggetta ai capricci della propagazione....vedila simpaticamente come  se te fossi chiuso in uno stanza a guardarti le quattro mura ed un giorno qualcuno ti apra una finestra sul mondo.....

Il problema è che questa finestra....come si è aperta....rimanendo tale per qualche ora....potrebbe richiudersi e rimanere tale per molti giorni (o addirittura mesi) parlando del periodo invernale ed in generale in questa fase del ciclo solare

Questo un sunto di cosa accade in radio....non per demoralizzarti, ma vorrei metterti in guardi onde evitarti delusioni alla prima accensione del tuo nuovo apparato [emoji106]
« Ultima modifica: 09 Gennaio 2020, 09:30:56 da FoxG7 »
Radio operatore OM-QTH loc. JN53RR, Toscana, Italia

Offline FoxG7

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4712
  • Applausi 198
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:CB per trasmissioni a lungo raggio (DX?)
« Risposta #22 il: 09 Gennaio 2020, 09:40:11 »
Mi sembra assurdo ma torniamo alla riflessione 1: come faccio se sento sulla CB uno straniero a capire se è un miracolo di propagazione o è uno che si trova in zona?
Ecco mi son venuti questi dubbi

Beh, che la questione possa sembrare assurda e poco attuale in contesto di globalizzazione è cosa che nessuno penso possa negare, ma la questione a mio vedere è assai semplice:

-Uno con il proprio CB (omologato per il paese in cui si trova) può parlare chiaramente con chi trova li in loco, ovviamente anche con una barra pesante che transita temporaneamente in Italia o viceversa

-Se per motivi propagativi uno arriva a iniziare un qso con una stazione posta oltre confine (qualcuno dirrà io trasmetto da...XXXX), per normativa si ha l'obbligo di concluderla, nessuno penso "perda una mano" per aver iniziato IN BUONA FEDE una attività che si è poi dimostrata illegale

-Diverso è il caso in cui uno si adopera per cercare volutamente contatti internazionali, facendo chiamate mirate oltre il territorio italiano oppure NON fermandosi una volta che ha capito dove si trova il proprio corrispondente.



Radio operatore OM-QTH loc. JN53RR, Toscana, Italia


Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2201
  • Applausi 267
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:CB per trasmissioni a lungo raggio (DX?)
« Risposta #23 il: 09 Gennaio 2020, 09:56:58 »
Beh, che la questione possa sembrare assurda e poco attuale in contesto di globalizzazione è cosa che nessuno penso possa negare, ma la questione a mio vedere è assai semplice:

-Uno con il proprio CB (omologato per il paese in cui si trova) può parlare chiaramente con chi trova li in loco, ovviamente anche con una barra pesante che transita temporaneamente in Italia o viceversa

-Se per motivi propagativi uno arriva a iniziare un qso con una stazione posta oltre confine (qualcuno dirrà io trasmetto da...XXXX), per normativa si ha l'obbligo di concluderla, nessuno penso "perda una mano" per aver iniziato IN BUONA FEDE una attività che si è poi dimostrata illegale

-Diverso è il caso in cui uno si adopera per cercare volutamente contatti internazionali, facendo chiamate mirate oltre il territorio italiano oppure NON fermandosi una volta che ha capito dove si trova il proprio corrispondente.

Il concetto l'avevo afferrato Fox è solo che io per disquisire ed approfondire anche a chi ne sa meno di me,te ed altri sollevavo un'amletico dubbio. In CB (ma in radio in generale) come faccio a riconoscere se l'amico è oltre confine o no? E' questa la mia domanda non la normativa che ammetto non sapevo vietasse collegamenti internatizonali.
Ci sono quei due scenari:
1) l'inglese che è a Milano (lavoro,erasmus) e parla inglese...magari è distante da casa mia quindi può anche arrivarmi S3/S4
2) L'inglese che invece da casa sua ha una mega direttiva,spara tanti watt, c'è propagazione e per fortuna mi ascolta e lo ascolto

Io sono un'onesto CB che opero sui 40 canali con 5W e magari una bella mantova sul tetto (cosa del tutto legale) ed anche quello del punto 2 lo ascolto S3/S4

Che si fa? Sol perchè sento una lingua diversa dall'italiano chiudo il QSO?
La gente è multietnica sopratutto nelle grandi città non mi stupirei che un paio di studenti si siano portati il cb dagli UK ma modulino da città studi...se per loro è legale o meno non lo ne son fatti miei ma io li ritrovo sul ch21 CB se ho la fortuna di parlare inglese che gli dico e no perchè dubito del loro qth?

Il senso del mio post era questo quanto sopra in merito ai regolamenti ci ero arrivato :-)
IU2 DLC
Operatore Pietro
QTH Locator: JN45NK
DMR-ID: 2222603
Nome Zello: iu2dlc
Stanza Zello: Pietricello (case sensitive)

Online Abusivo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3581
  • Applausi 132
  • Sesso: Maschio
  • qth l'Aquila
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:CB per trasmissioni a lungo raggio (DX?)
« Risposta #24 il: 09 Gennaio 2020, 09:59:04 »
...quanti watt deve avere un apparato per andare sul sicuro?
Puoi avere tutti quelli che vuoi più o meno legalmente!
La maggior soddisfazione la si ha con la sola potenza dell'RTX.
Almeno io la penso così ...