Autore Topic: interferenze alla radio  (Letto 354 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline vt294

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 88
  • Applausi 7
    • Mostra profilo
    • E-mail
interferenze alla radio
« il: 01 Dicembre 2019, 18:00:11 »
Buonasera a tutti, non bastava il triplo cavo intrecciato ENEL  a 4 metri dalle antenne. adesso mi accorgo che in parte anche il pc rompe le scatole....peggio ancora il monitor entra nella radio come un calabrone in determinate frequenze, infatti è diventato complicato decodificare segnali che prima era possibile a certi orari.
Ho nesso un filtro di rete a monte, l'impianto elettrico è a norma con tanto di messa a terra, ho messo la massa delle radio ai tubi di rame inglobati nel calcestruzzo ma resta il problema. Volevo provare a mettere a terra la massa dell'antenna ma ostacoli "burocratici" in famiglia mi hanno fatto desistere....già sopporta a malincuore le 4 antenne sul terrazzo ......rischio il divorzio  [emoji1] [emoji12]
Vorrei domandare se qualcuno ha provato a confrontare la differenza tra un computer normale ed un notebook, se eventuali disturbi si attenuano o meglio spariscono così butto i pc e prendo dei notebook, se qualcuno utilizza trasformatori di isolamento per la rete e se esistono anche per montarli nelle antenne.....domanda mezza stupida ma.......chissà.
buon ascolto

Online r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16049
  • Applausi 394
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:interferenze alla radio
« Risposta #1 il: 01 Dicembre 2019, 22:05:27 »
73 a tutti, bisogna fare innumerevoli prove perchè non c'è una soluzione buona per tutto, spesso manca propio quello che non si può fare (la messa a terra dell'antenna) ma piano piano si migliora, riguardo al monitor del pc fisso ANCHE il monitor del pc portatile irradia quindi può essere che migliori o che peggiori la situazione, mi ci è voluto parecchio tempo per capire che un disturbo in vhf lo provoca la tastiera di questo pc portatile quando scrivo, cioè ho le mani sopra la tastiera, come le allontano il disturbo sparisce, ovviamente con l'antenna vicina (in ferie le antenne sono a 3-4 mt dal pc...) con l'antenna sul tetto il problema non si pone anche se il portatile irradia allo stesso modo, con la tastiera wifi risolvo anche in ferie, quando sai cosa provoca il disturbo lo risolvi quindi se è il monitor del pc prova a scollegare il cavo video per capire se irradia solo quando è collegato o basta solo che è acceso, prova ad alimentarlo con un filtro di rete supplementare e anche provvisoriamente con una prolunga senza messa a terra, (questo se la spina del monitor è tripolare e quindi con la massa) l'uso del trasformatore isolatore ha senso propio quando vedi che un'alimentatore disturba tramite la massa e la stacchi ma per sicurezza dovrebbe essere collegata quindi aggiungere un trasformatore isolatore rende sicuro l'alimentatore anche senza massa, una soluzione a metà strada è aggiungere un'impedenza sul cavo di massa per interrompere il loop  di massa mantenendo comunque la protezione elettrica della messa a terra, alcuni filtri RFI hanno all'interno anche questa impedenza...

Offline vt294

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 88
  • Applausi 7
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:interferenze alla radio
« Risposta #2 il: 13 Dicembre 2019, 20:03:32 »
Buonasera a tutti, grazie per l'intervento R5000, dico subito che il monitor acceso e basta non disturba affatto ma quando si avvia windows si sente, lo stesso quando apro un qualsiasi programma; in pratica anche passare da un programma all'altro in HF arrivano calabroni.....solo nelle frequenze basse al disotto dei 1000 Khz, in VHF e superiori ci pensano le radio commerciali dai ripetitori che sono alti a vista d'occhio e distanti in linea d'aria circa due o tre KM, infatti ci sono giornate che le VHF ed oltre sono proibite, azzerate.
Il filtro 88-108 non serve a nulla, riduce la ricezione di 3 o 4 db ma il problema resta,in queste bande seguo esclusivamente i satelliti e gli aerei, per il resto non si riceve null'altro a parte i ponti che fanno qso da salotto cb, ogni sera muore la speranza di poter ricevere una decente immagine meteo.

Sulle decametriche ho un problema con il ricevitore R5000, dai 4000Khz in su e solo in AM, inizia un martellamento pulsante come un metronomo o contasecondi meccanico, un oscillatore.... tic tic tic a tempi perfettamenti regolari circa ogni secondo o poco più, e che aumenta a 9+10 salendo nella frequenza tanto che mi costringe ad attenuare di qualche db per non "spezzare"la lancetta dello smeter, con l'antenna staccata lo smeter è praticamente fermo,  silenzio anche montando una antenna telescopica, ho provato con l'Icom R71e nessun disturbo è presente, possibile che la sensibilità del Kenwood venga influenzata da questo qualcosa mentre l'Icom no? In banda laterale nessun problema. Il computer non influisce altrimenti anche con l'antenna staccata avrei avuto lo stesso disturbo. Apparentemente con il ricevitore SDR Perseus non ci sono disturbi di questo tipo anche se la rete elettrica mi impedisce di scendere al disotto delle 70 Khz e qualche volta al disotto dei 100 Khz.
Avevo inserito un filtro di rete industriale accoppiato con un filtro di un UPS messi in serie ma nessun risultato positivo, sui cavi di antenna ci sono nuclei di fettite come pure in quelli dell'alimentazione....il problema resta irrisolto. devo inventare qualcosa per l'antenna......boooh!
Buon ascolto a tutti
« Ultima modifica: 13 Dicembre 2019, 20:57:12 da vt294 »

Online r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16049
  • Applausi 394
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:interferenze alla radio
« Risposta #3 il: 13 Dicembre 2019, 23:25:24 »
73 a tutti, se cambiando radio i disturbi spariscono c'è il fondato dubbio che la  radio ha qualche difetto o limite che la seconda radio non ha, l'R5000 è un buon ricevitore ma può avere problemi visto l'età o in quella situzione soffre, visto che parliamo dello stesso ricevitore che ho acceso quà davanti e che utilizzo giornalmente da 30 anni posso dire che non è il miglior ricevitore a prestazioni assolute, soffre il sovraccarico se utilizzato con antenne direttive o filari efficienti ma ha una tale sensibilità che puoi tranquillamente utilizzare l'attenuatore e l'rfgain e risolvere senza guardare lo smeter che propio per come è costruito viene inibito e non indica più il livello di segnale, poi con i rumori impulsivi ci sono i filtri nb e relativa regolazione ma anche lì funzionano se compatibili con il disturbo ricevuto, in questo contesto altri ricevitori come l'Icom ic-r71 sono più versatili e quindi più efficaci con i disturbi impulsivi, l'sdr perseus in questo contesto è  molto superiore... però pur avendo altri apparati l'R5000 è il ricevitore  che utilizzo sempre perchè è immediato e talmente semplice da usare pur non avendo le prestazioni dell'sdr o di ricevitori più elaborati, comunque tornando al tuo problema io proverei un filtro passa basso per attenuare tutti i segnali sopra i 30 mhz, per come è stato progettato potrebbe avere problemi con i segnali fuori banda utile che però possono interferire nel  mixer che lavora a 58 mhz, di solito con un preselettore si filtrano le frequenze hf ma vuoi per il tipo di costruzione i segnali vhf "scavalcano" il preselettore e anche i filtri di banda del ricevitore e il tutto finisce nel primo mixer e stadi successivi, se senza antenna non ci sono disturbi escludo un guasto o difetto ma senza misure strumentali non puoi escludere nulla e viene il dubbio che ci sia un difetto dinamico, cioè che si presenta con livelli di segnale elevati e quindi non presenti quando stacchi l'antenna...
poi sul discorso monitor pc, filtri rfi, loop di massa se hai problemi con tutti i ricevitori si prova e riprova ma se lo fà solo un ricevitore è da provare alimentato a batteria, con e senza messa a terra, antenna isolata galvanicamente ecc...

Offline bergio70

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3019
  • Applausi 107
    • Mostra profilo
Re:interferenze alla radio
« Risposta #4 il: Oggi alle 13:39:25 »
a me un disturbo simile è scomparso cambiando il cavo tra pc e monitor.