Autore Topic: La pubblcità sul forum  (Letto 241 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2034
  • Applausi 262
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
La pubblcità sul forum
« il: 07 Novembre 2019, 18:28:24 »
La pubblicità è l'anima del commercio, serve a finanziare sia chi la ospita che le ditte produttrici. Però (malgrado la odi) posso accettare ma chi gestisce dovrebbe avere controllo anche della pubblicità stessa sennò vabbene che si finanzia (forse) ma a secondo di quello che si pubblicizza ne va della reputabilità del sito stesso il che mi sembra che dovrebbe essere prioritario rispetto a tutto il resto.
Polemico? No diretto e come sempre dico la mia. Ecco io ho rimosso l'adblock perchè a questo forum ci tengo ma vedo le cose lato utente anche perchè capisco entrambi i punti di vista essendo a mia volta webmaster del mio sito.
Ora sol perchè qualche volta ho cercato "sector" non mi sembra carino che mi bombardino con tutti gli orologi sector in vendita. Alla fine ne ho uno e mi basta non è che perseguitandomi in modo più o meno subdolo me ne faranno comprare altri.
Ancora perggio qualcosa letto poco fa "gli stanno fregando i miliardi a Jova (jovanotti)" ma che senso ha? P.S: il link pubblicitario cita repubblica.com ...mentre il giornale è repubblica.it.
Ora ci sta la pubblicità della jeep cherokee ma penso che anche le fonti pubblicitarie andrebbero controllate sennò tutto il sito scade nel banale.
Insomma non sono insolente ma primo non mi piace l'idea che o con pubblicità o niente..ok ci puo' stare ma essendo su un forum che parla di radio almeno che la pubblicità sia a tema....se leggo un forum radio a me frega nulla ne della jeep ne di jovanotti (specie se fake news) ne tantomeno di vedere l'ultima collezione di sector o citizen o bulova.
Un pochino di controllo sarebbe il minimo. Se sono su un forum radio non mi interessano altre cose se no vado sui siti specifici o sui forum di auto,orologi e quanto altro.
Io posso capire....relativamente....che un sito gratuito ha comunque costi di gestione, posso anche capire che ci si voglia guadagnare ma se questo deve scadere in pubblicità che nulla ha a che fare con il forum e che è invasiva non si parla solo di banner ma leggere un thread è diventato impossibile perchè anche quelli sono infestati da varie pubblicità non inerenti alcuno dei temi del forum.
Mi viene allora da pensare che non c'entrano i costi di gestione ma come molti siti fatti la fama, fatti i like/utenti/seguaci chiamali come vuoi cominci a gratis e finisci per cercare di guadagnarci. Umanamente comprensibile eticamente immorale.
Per gestire forum/siti anche con molti accessi basta noleggiare server virtuali che sono affidabili e riescono a gestire il tutto . Non siamo negli anni 80 dove dovevi farti server,gruppo di continuità, ip statico, connessione super veloce e pagare migliaia di euro. Oggi con 100 tiè 200 o 300 euro l'anno ti fai un virtual server con un grande provider. Bastano tre amici veramente appassionati per ammortizzare i costi. Anche in 3... 100 euro l'uno per anno non cambiano la vita a nessuno. Vero non sono fatti miei ma almeno fate in modo che non debba scrollare per ogni thread dieci minuti per vedere sector e le finte perdite di Jovanotti.
IU2 DLC
Operatore Pietro
QTH Locator: JN45NK
DMR-ID: 2222603

Offline dattero

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2097
  • Applausi 131
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 1RGK471 ----IZ2OGG----GINO
Re:La pubblcità sul forum
« Risposta #1 il: 07 Novembre 2019, 18:37:01 »
non hai affatto tutti i torti.
Basterebbe all'inizio o alla fine della pagina un stringa di pubblicità,
rtx YAESU FT 817-857-950
     HR2510  ALAN48OLD CTE ALAN K350BC
antenne verticali IMAX2000 X300 X50 
40-80homemade
direttive homemade 2 elementi 20 metri-2 elementi 17 metri 3 elementi 12 metri
CREATE V730 (la cornuta) direttiva 4 elementi incrociata VHF-UHF homemade

Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2034
  • Applausi 262
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:La pubblcità sul forum
« Risposta #2 il: 07 Novembre 2019, 18:42:29 »
@Dattero si ma che almeno sia a tema. Non ci vuole un genio per capire che su un forum radioamatoriale pubblicizzare orologi,jeep o nulla di attinente non porta ad un click.Insomma non mi sembra una cosa incomprensibile. Almeno (anche se la disprezzo) pubblicità a tema almeno quello no? Sennè finisce che io vado per leggere di radio e mi ritrovo la pubblicità della maglieria o delle pentole a pressione...ma chissene...ci perdono tutti perchè se sono su un sito radio quello è il tema se cercassi il sector,la pentola a pressione o la jeep...beh andrei su altri siti.
IU2 DLC
Operatore Pietro
QTH Locator: JN45NK
DMR-ID: 2222603

Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16027
  • Applausi 392
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:La pubblcità sul forum
« Risposta #3 il: 07 Novembre 2019, 22:14:19 »
73 a tutti, anch'io non sopporto la pubblicità, i banner e avvisi vari tipo i cookie ma internet è questo e quello che si cerca , vede ecc... viene poi utilizzato per la pubblicità mirata, infatti da questo pc che utilizzo io solo e unico utilizzatore le pubblicità sono tutte di un tipo, però se ad esempio mi servono le sementi dei pomodori ecco che invece di avere la pubblicità di componenti elettronici e relativi venditori mi ritrovo la pubblicità di giardinaggio e la prova è che da un'altro pc non utilizzato solitamente da me tutta la pubblicità è scarpe e vestiti... purtroppo Rogerk non è al di fuori di internet ma ne fà parte e i motori di ricerca che sono gratis in verità acquisiscono informazioni e le utilizzano per la pubblicità mirata, poi trovo assurdo  che se compro un'orologio mi tartassano con la pubblicità di orologi, io poi ho lo stesso orologio da 38 anni e non penso propio di sostituirlo con altro ma chi paga la pubblicità pensa\spera che chi ha comprato un'orologio ne compra altri, magari non lo stesso giorno ma c'è chi colleziona orologi quindi tartassano all'infinito... secondo me affineranno meglio l'algoritmo e non proporrano più lo stesso prodotto subito ma a distanza di tempo, giusto quando l'oggetto smette di funzionare (e magari comunica al produttore che è a fine vita...) o è passato abbastanza tempo per avere più probabilità che si compra l'oggetto pubbicizzato...
ps: smart tv, lavatrici ecc... potenzialmente sono in grado di raccogliere info e i produttori ti fanno accettare un contratto con lo scopo di "migliorare" il prodotto con statistiche ecc... e non parliamo di smartphone dove tutta l'attività viene processata per "migliorare" il prodotto e di fatto nessuno si lamenta perchè invisibile mentre il banner lo vedono tutti...

Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2034
  • Applausi 262
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:La pubblcità sul forum
« Risposta #4 il: 08 Novembre 2019, 06:36:50 »
Bravo r5000, hai centrato il punto. Il problema non è tanto del sito in se ma degli algoritmi dei vari google ad e similari. In generale con questa storia che su ogni sito devi accettare i cookies mamma google e gli altri acquisisce le tue abitudini di navigazione, i prodotti che hai acquistato o semplicemente cercato e pensa di mirare la pubblicità su quello che lei pensa ti interessi.
Strano perchè si parla di intellgenza artificiale ma alla fine questi algoritmi sono stupidità artificiale. Vuoi sorridere? A me il Sector l'hanno regalato un mesetto fa mai acquistato online un Sector ho solo cercato le specifiche o meglio cattivicello per come sono (hi) volevo vedere il prezzo dell'orologio regalatomi solo questo. Ecco ogni volta che apro RogerK mi mostrano in alto tutta la gamma dei Sector. Ma chissenefrega? Ne ho già uno e mi basta mica nell'immediato ne compro uno forse fra anni....idem per la Jeep, bella ma anche quando chi se la può permettere? Ecco la pubblicità dovrebbe essere mirata. Oddio qui vedere pubblicità su antenne,apparati,accessori o roba radioamatoriale, zero....a poco leggerò la pubblicità sulle cerette,creme idratanti,tampax e altro ahahaah sol perchè magari un'amica dal mio computer una volta li ha cercati :-) Con questo voglio dire e ribadire che non c'entra Rogerk ma il sistema integrato di google ad o non so chi che è fatto a pene di segugio.
Detto questo però devo anche ammettere che qualche defaillance (si scrive così') da parte dell'admin c'è.
Per prima cosa posso accettare i sector in alto ed i tampax in basso ma che ad ogni thread ci siano in mezzo pubblicità varie e no perchè diventa illeggibile lo stesso thread. Tutto nella giusta misura.
Credo anche (anche se non son fatti miei) che un sito come questo potrebbe prendere accordi (come faceva prima) con rivenditori nazionali,case produttrici,etc. di tutto quello che riguarda il nostro campo.
Bisognerebbe valutare il tutto perchè se da un lato, probabilmente, google ad, fa "guadagnare" di più il tutto va contestualizzato. Mi spiego meglio anche se in valore assoluto google ad paga di più è pur vero che io sul sito radioamatoriale non cliccherò mai sui sector,jeep,tampax o jovanotti quindi....boooh magari invece se pubblicizzano cose inerenti il radiantismo il click lo faccio anche solo per curiosità quindi alla fine anche se sponsorizzando il negozio X in generale come gestore guadagno meno non sono così sicuro che ponendo pubblicità che non c'entri nulla guadagni di più. Lo sospetto ma non avendo mai usato questi sistemi di pubblicità non ci metto la mano sul fuoco, è solo una riflessione.
Ci stà (divagando) il richiedere donazioni su Paypal. Libera scelta dell'utente. Ovvio ce l'ho anche io ma sia per scarsità di contenuti che per visibilità non ho mai ricevuto 1 centesimo....e vabbè.
Detto questo direi che alla base se si toglie il "guadagno" i costi di gestione di un forum sono esigui. Quanto segue viene dalle Best Practice dell'IT.
Sveliamo i "trucchi del mestiere". Essendo un forum quindi con quasi zero di statico ma solo con thread e post si potrebbe usare Disqus che è piattaforma universale per molti siti. I vantaggi sono che con un'unica registrazione commenti dove vuoi (migliaia di forum), ti svincoli di eventuali problemi di privacy ma sopratutto scarichi il tuo server del 90% di lavoro. A quel punto anche un raspberry può essere un server che costa quasi zero e che demandando il tutto a Disqus regge anche grossi carichi in termini di post/thread/commenti perchè in pratica il tuo server farebbe solo un redirect alla piattaforma Disqus.
Non solo...l'utente finale non avrebbe motivo di registrarsi sul tuo sito per commentare ma avere un'unico universale accesso via Disqus che fra l'altro è gratuito sia per chi lo ospita che per l'utente finale....non terresti in casa tutti i commenti il che scaricherebbe il tuo server, nel caso di un forum, del 90% del carico quindi ecco che anche un rasp o una vecchia macchina linux basterebbe allo scopo con costi di gestione veranente esigui. Alla spicciola potrei dire che i costi sarebbero il nome di dominio (una ventina di euro l'anno se non meno), una connessione FTTH da 1Gbps (ed esagero perchè se demandi a disqus basta molto meno) in pratica ti fai il server a casa spendendo quanto spendi per la stessa connessione che ti usi da casa per farti i fatti tuoi :-)
A quel punto se l'ottica è divertirsi non servono banner ne pubblicità di alcun tipo perchè alla fine per erogare un servizio spendi veramente poco.
Utilizzi Cloudflare come proxy/firewall e molto altro (anche questo gratuito) i costi praticamente di gestione di un forum si ridurrebero (escludendo la connessione che comunque paghi per i fatti tuoi per la tua navigazione) ad una 30 di euro l'anno (considerando il nome di dominio e l'energia elettrica del serverino).
Sono solo amichevoli consigli perchè penso che in IT come in campo radioamatoriale la progettazione del tutto è fondamentale sia per il funzionamento sia per il mantenimento dei costi.
Il mio siticello che praticamente scrive 4 pensieri ogni mese ha ricevuto 37.000 richieste nell'ultimo mese e 3500 visitatori unici e regge perfettamente con un raspberry pi3 che alimenti 24/7 con un semplice alimentatore da 2000mah (come avere uno smartphone sempre sotto carica) quanto spendero in corrente? Pochissimo.
Sono solo consigli da appassionato o meglio da professionista del campo lungi da me criticare quello che fanno gli altri ma comunque ci sono mille modi per erogare un buon servizio spendendo pochissimo e senza fare ricorso a pubblicità.
73,
Pietro.
IU2 DLC
Operatore Pietro
QTH Locator: JN45NK
DMR-ID: 2222603


Offline dattero

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2097
  • Applausi 131
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 1RGK471 ----IZ2OGG----GINO
Re:La pubblcità sul forum
« Risposta #5 il: 08 Novembre 2019, 10:41:32 »
probabilmente stanno facendo qualche intervento, per adesso non vedo pubblicità
rtx YAESU FT 817-857-950
     HR2510  ALAN48OLD CTE ALAN K350BC
antenne verticali IMAX2000 X300 X50 
40-80homemade
direttive homemade 2 elementi 20 metri-2 elementi 17 metri 3 elementi 12 metri
CREATE V730 (la cornuta) direttiva 4 elementi incrociata VHF-UHF homemade